Chateau dAx
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
SPORT

Sport
Il Campobasso compie un mezzo passo falso contro il San Nicolò ma resta primo
Davanti ad un’ottima cornice di pubblico (quasi 2mila spettatori presenti allo stadio di contrada Selvpiana), i rossoblù guidati da mister Antonio Foglia Manzillo steccano contro la formazione teramana. Il match contro gli abruzzesi finisce senza reti. Vincono invece le inseguitrici Vis Pesaro e Matelica che battono rispettivamente la Jesina (4-1) e i Nerostellati (5-0). Vince pure il Castelfidardo a L’Aquila. L’undici marchigiano, prossimo avversario dei Lupi, si impone per 2-1. Si riapre la lotta per il vertice della classifica: quattro squadre racchiuse in un solo punto.


Planner Sposi
Campobasso. Solo un pareggio in casa per il Campobasso che resta capolista ma contro il San Nicolò inseguiva una sesta vittoria di fila che non è arrivata. Un po’ di delusione c’era a fine partita per le diverse occasioni mancate.


Una prima frazione inaugurata da un’occasione fallita da Capozzi che da due metri non trova l’impatto col pallone sull’assist da corner di D’Agostino. Primissimi minuti solo rossoblù, la pressione si nota. Il San Nicolò è bravo ad aspettare e col passare dei minuti esce dal guscio provando a impensierire quelli di casa. Qualche minuto più tardi Ribeiro si mette in proprio, il tiro però non è all’altezza. L’occasione buona capita a Ingretolli al 34’: Leone orchestra un bel contropiede, palla a destra all’attaccante che prova a piazzarla di sinistro ma calcia in curva. Grandissima giocata di D’Agostino al 43’, serve Elefante all’entrata dell’area, il terzino spreca tutto. Ma il Campobasso spinge, in una mischia per poco non arriva il vantaggio, Lagnena impegna il portiere sul primo palo. E ancora, su corner Danucci non indirizza bene.


Ripresa. Al 49’ è pericolosissimo Leone che penetra in area su lancio perfetto di Lagnena ma poi tira fuori di sinistro. Altro spreco di Vecchione al 51’, la conclusione è altissima da buona posizione. Al 65’ Gurma prova a beffare il portiere in uscita ma c’è una miracolosa deviazione in angolo della difesa. Ci prova anche Elefante dal limite su una respinta corta della difesa ma la traiettoria è sbagliata. Gurma e Gerardi sostituiscono Ingretolli e Leone. Il Campobasso ci prova fino alla fine soprattutto su calcio piazzato, Danucci viene anticipato all’ultimo momento.
Idea Arredo
All’87’ grandissima mezza rovesciata di Lagnena, deviata in corner altrimenti sarebbe finita in porta.



CAMPOBASSO: Landi, Capozzi, Elefante, Danucci, Lagnena, Bolzan, Ribeiro, Leone (70’ Gerardi), Ingretolli (54’ Gurma), D’Agostino, Vecchione (80’ Sorrentino).
ALL.: Foglia Manzillo
SAN NICOLO’: Di Berardino, Ndiaye, Mozzoni, De Santis, Fabriani, Petronio, Massetti, Sassarini, Tedesco (83’ Moretti), Maisto (57’ Di Benedetto), Kane.
ALL.: Falasca (Campanile squalificato)
ARBITRO: Maria Marotta di Sapri.
Assistenti: Belsanti di Bari e Pintaudi di Pesaro.
Note: ammoniti Leone (C), Fabriani, Mozzoni, Sassarini, Tedesco (S). Presenti circa duemila spettatori.

(Pubblicato il 15/10/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006