PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
British Termoli
 
Primo piano
Cerca tra gli articoli
Almeno una parola

Gennaio 2018

18/01/18 Cronache
Trova siringhe usate durante una passeggiata nel parco comunale: è allarme sicurezza
  Non è certo una delle migliori immagini quella che si è trovata davanti un cittadino che, nella mattinata di giovedì 18 gennaio, ha deciso di fare un giro al Parco Comunale di Termoli. Sotto un albero, non molto distante dall’area giochi dove decine di bambini trascorrono il loro tempo, ha scoperto alcune siringhe usate abbandonate.
 
18/01/18 Le trattative per il voto del 4 marzo
Pd prepara la squadra: Fanelli e Venittelli in pole, Di Pietro in bilico. Dissidi nel centrodestra
  La Direzione nazionale dem ha approvato le regole per le candidature alle Politiche: stop a chi non è iscritto al Pd. Un principio che mette fuori gioco l’ex ministro, la cui candidatura non piacerebbe a Matteo Renzi. Scalda i motori l’assessore Vittorino Facciolla che ieri era a Roma, mentre il segretario regionale del Pd e l’onorevole termolese avrebbero già l’ok del partito per la candidatura in Parlamento. Intanto ha momentaneamente spento i motori l’Ulivo 2.0: la convention per la scelta del candidato presidente si farà forse il 4 febbraio o la settimana successiva. Gli ulivisti molisani attendono l’ufficializzazione della data delle Regionali che, secondo indiscrezioni, ora il presidente Frattura vorrebbe far coincidere con le Amministrative di maggio.
 
18/01/18 Cronache
Il cimitero "scoppia": troppi defunti e pochi loculi. Bare in "lista attesa" da tre settimane
  La camera mortuaria del cimitero di Termoli è strapiena di bare, accatastate una sull’altra perchè nemmeno lì c’è abbastanza spazio. Sono in attesa della sepoltura, che in qualche caso viene rinviata dal dicembre scorso per assenza di loculi. Il cimitero della città adriatica, dove in questi giorni si procede alle esumazioni per "decorrenza di termini", scoppia, e i morti restano in "lista d’attesa". «Ma ora è stata trovata una soluzione, sabato saranno sepolti tutti, lo spazio è stato ricavato» spiegano dalla ditta che ha in appalto la manutenzione.
 
18/01/18 Cronache
Telefoni che non prendono: sindaco fitta terreno comunale per un’antenna e scoppia il caos
  Il Comune di Vinchiaturo diffidato da alcuni residenti di contrada Coste dove sorgerà un’antenna di 30 metri che farà da ponte per il segnale gps. "Ci sono settanta aziende in difficoltà perché lì i telefonini prendono malissimo". Ma dalla minoranza consiliare si punta il dito contro di lui: "L’area individuata aveva un’altra finalità, hanno sprecato soldi. E poi c’è il pericolo per le onde elettromagnetiche". Valente replica: "Nessun rischio per la popolazione, l’Arpa ci ha dato parere positivo". Sull’edificio ristrutturato e mai utilizzato aggiunge: "Il vincolo di destinazione d’uso non c’è perché quella struttura a 10 metri da una statale non è appetibile".
 
18/01/18 Guarda il video
Peschereccio in disuso affonda al porto, recuperato. Era vuoto e senza carburante
  Una barca di quasi venti metri in disarmo, quindi non in servizio, è affondata al porto di Termoli nel lato della banchina delle partenze per le Tremiti nella mattinata di giovedì 18 gennaio. A bordo non c’era nessuno e non c’è stata la dispersione del carburante. Gli uomini della Capitaneria sono ancora al lavoro per sistemare l’imbarcazione di una famiglia termolese. «Non saranno avviate le indagini - spiega il comandante Sirio Faè - si tratta di un incidente di scarsa rilevanza e per fortuna nessuno si è fatto male».
 
18/01/18 Tutti Candidati
Francesco Totaro
 
 
18/01/18 Politica
Totaro: "Frattura e Facciolla un fallimento. Vergognoso rinvio voto per interessi di bottega"
  Una vita politica a sinistra, quella del consigliere regionale Francesco Totaro, che da fondatore del Pd ha deciso di abbandonare il partito di Renzi per seguire il progetto politico lanciato da D’Alema, Bersani e Leva. Ai microfoni di Tutti Candidati spiega le ragioni della sua scelta e anticipa la sua probabile candidatura alle prossime regionali nelle liste di Liberi e Uguali.
 
18/01/18 Cronache
Il poeta-istrione ha abbandonato il palcoscenico (In memoria di Tony Evangelista)
 
 
18/01/18 Cronache
Longevità dei molisani a rischio: guerra a cibo-spazzatura e obesità. Si parte dalle scuole
  Negli istituti della nostra regione saranno distribuiti 35mila opuscoli con un decalogo per ’mangiare sano e vivere meglio’. Presentata ieri, 17 gennaio, la campagna di prevenzione e sensibilizzazione della Presidenza del Consiglio regionale e dell’Ufficio scolastico regionale, in collaborazione con ’I Borghi del benessere’. L’obiettivo è formare gli studenti ad "una cultura alimentare" puntando sui prodotti molisani. «Bisogna scegliere tra il cibo che fa male e quello che fa bene - ha dichiarato il presidente de ’I Borghi della salute’ Marco Tagliaferri. Il cibo deve prima di tutto nutrire e, se non nutre, fa male».
 
18/01/18 Reportage
Differenziata nel caos, bidoni stracolmi e ’monnezza’ in strada Esplode la rabbia nelle periferie
  Mancati ritiri e disservizi. Sacchi di immondizia abbandonati in strada, cassonetti stracolmi e discariche a cielo aperto. Continuano i disagi nel servizio di raccolta differenziata a Termoli, dopo il caso di via delle Tamerici, il problema si sposta in altre zone. Cumuli di rifiuti urbani ed ingombranti condividono lo spazio con i topi ed i cittadini si sentono abbandonati e "derubati". La Teramo Ambiente non risponde e, nel frattempo, la natura lascia spazio al degrado urbano.
 
17/01/18 Cronache
Strade colabrodo, 2 mln per rifare provinciali in zona Trigno. Bloccata la Marcia dei trattori
  Il presidente Frattura incontra i sindaci di Montenero e Mafalda, intenzionati a protestare per le pessime condizioni delle arterie viarie interne, e annuncia il via libera all’appalto prima dell’estate per oltre due milioni di euro. «I soldi c’erano da tempo, purtroppo siamo stati rallentati da questioni burocratiche» ha detto il Governatore. Soddisfatti i sindaci Travaglini e Riccioni che hanno annullato la protesta pacifica denominata "Marcia dei trattori".
 
17/01/18 Politica
Il giurista Musacchio allo scoperto: "Mi candido col M5S per diventare Governatore"
  Il giurista di Portocannone Vincenzo Musacchio annuncia e ufficializza la sua partecipazione alle "regionarie", le consultazioni online, del Movimento 5 Stelle. «Mi candiderò nelle prossime elezioni regionali e concorrerò per la presidenza della Regione Molise col Movimento 5 Stelle. Se eletto governerò gratis». Il consigliere regionale uscente pentastellato, Antonio Federico commenta: «Ben vengano le nuove intelligenze e esperienze purché rispettino le regole che il Movimento si è dato».
 
17/01/18 Cronache
Di nuovo nei guai rapinatore di sala slot: beccato ai domiciliari a confezionare dosi di droga
  Angelo Di Santo, termolese di 27 anni, arrestato nel gennaio 2017 per la rapina con fucile a canne mozze alla Planet Win e sottoposto agli arresti domiciliari, trovato dagli agenti del Commissariato di via Cina con circa 40 grammi tra hashish, marijuana e cocaina, bilancino e bustine per confezionare le dosi. Il ragazzo è stato portato in carcere. Lo difende il penalista Ruggiero Romanazzi, che a breve inizierà a esaminare gli atti. L’arresto risale alla tarda mattina di oggi, 17 gennaio.
 
17/01/18 Guardia la gallery
Cavalli, cani e gatti attorno al fuoco di Sant’Antonio Abate: il rito si rinnova
  Suggestiva benedizione degli animali sul sagrato della chiesa più antica di Campobasso. Molti partecipanti, soprattutto gente del quartiere popolare e gran parte dei residenti della vicina comunità rom arrivata in sella ai cavalli. Stasera dalle ore 20 il momento clou della giornata con lo spettacolo musicale ‘Ulesse areturnà a Sant’Antuon’, canzoni campobassane e maitunate di Nicola Mastropaolo.
 
17/01/18 Politica
Di Sandro: "In Molise troppi immigrati. Riaprire le case chiuse? Buona idea"
  Il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Filoteo Di Sandro si dice pronto per le Politiche e smentisce che il nome di Enzo Di Giacomo sia al vaglio del tavolo romano di centrodestra. Poi plaude alla proposta di Salvini sulla prostituzione regolarizzata e afferma di voler mettere un freno all’arrivo di rifugiati. «Il caso di Ripabottoni non sia d’esempio».
 
17/01/18 Tutti Candidati
Filoteo Di Sandro
 
 
17/01/18 Cronache
Due trentenni termolesi sorpresi dalla Finanza con 800 grammi di droga in macchina: arrestati
  Uno è incensurato, l’altro non ha precedenti specifici per droga. Ma quando sono stati fermati dalle Fiamme Gialle, prima dell’alba di mercoledì 17 gennaio, avevano in auto 800 grammi fra marijuana e hashish. Immediato l’arresto per entrambi, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Domani, giovedì, prevista la richiesta di convalida del pm.
 
17/01/18 Cronache
Le rose di Riccardo, imprenditore che ha fatto fiorire (a sue spese) le aiuole pubbliche
  Ha estirpato le erbacce e piantato rose sui fazzoletti di terra incolta all’incrocio tra via Corsica e via dei Pini. Sono aree pubbliche, delle quali Riccardo Mastroiacovo, titolare di una attività di vernici e cartongesso, ha deciso di prendersi cure pagando i lavori di tasca sua, compreso l’impianto di irrigazione a goccia, per abbellire la zona. "Mi piacciono le rose - rivela - e ho preso l’iniziativa sperando di fare una cosa buona per tutti".
 
17/01/18 Cronache
Raccolta a domicilio per anziani e disabili, ronde e il Riciclario: la differenziata si potenzia
  L’Assessorato all’Ambiente del Comune di Campobasso guidato da Stefano Ramundo sta mettendo a punto una serie di azioni per incrementare la raccolta differenziata in città. Nelle contrade il servizio è partito per 2.100 famiglie, nel centro storico sarà incrementato con più ecostop che sosteranno per più ore nelle aree di conferimento. Inoltre, sarà agevolata la differenziata per le famiglie più disagiate che vivono nella parte alta del centro storico. "Un servizio aggiuntivo per i più deboli e migliorare i comfort di disabili e anziani soli", sottolinea l’assessore Ramundo. Infine, sono in arrivo ronde con le guardie ecologiche, fototrappole e sanzioni per i cittadini che ’sporcano’.
 
16/01/18 Le Politiche del 4 marzo
Iorio ci ripensa: "Io disponibile per il Parlamento". La Regione? "Vedremo poi"
  Colpo di scena nella politica molisana: l’ex Governatore ha deciso di scendere in campo alle Politiche del 4 marzo candidandosi con ’Noi per l’Italia’, la squadra che fa riferimento a Raffaele Fitto, il capo di Direzione Italia, partito a cui Iorio ha aderito dopo aver mollato Forza Italia. «Visto che il voto per la Regione è stato differito di alcuni mesi – spiega - ho dato la mia disponibilità al partito e al centrodestra». L’ex vertice della Giunta regionale si giocherà le sue carte su entrambi i tavoli, a Roma e in Molise. E la sua candidatura spariglia ora le carte nel centrodestra.
 
16/01/18 BassoMolise
Sirene e armi: reparti speciali dei carabinieri per "battere" la costa contro droga, furti e rapine
  Il Sesto Battaglione della Toscana impegnato fra Campomarino, Termoli e Guglionesi: giornata di controlli straordinari sul territorio con l’aiuto delle forze locali e della Compagnia di Termoli coordinata dal maggiore Ficuciello. Un servizio mirato al contrasto della illegalità con speciale riferimento a furti, rapine e spaccio di droga. Il BassoMolise territorio strategico per la criminalità diventa oggetto di "attenzione" particolare. Non si tratta di un evento sporadico: nei prossimi giorni i controlli proseguiranno.
 
16/01/18 Le Politiche del 4 marzo
Da Sabatini a Luciano fino a Facciolla: new entry, "perfetti sconosciuti" e big in corsa
  Il tempo stringe per le candidature per Camera e Senato: le liste dovranno essere consegnate entro il 29 gennaio. Se confermato il no di Matteo Renzi ad Antonio Di Pietro, come riferito oggi dal Foglio, salirebbero le chances del giornalista Domenico Iannacone che potrebbe essere ’schierato’ in Senato in tandem con Micaela Fanelli. Laura Venittelli dovrebbe essere riconfermata alla Camera. Ipotesi di candidatura pure per gli assessori Carlo Veneziale e Vittorino Facciolla. Nel centrosinistra saranno i principali avversari dell’onorevole Danilo Leva e del rettore Gianmaria Palmieri (Liberi e Uguali). Grandi manovre anche nel centrodestra: in pole l’ex coordinatore regionale di Forza Italia Nunzio Luciano, molto vicino al legale di Berlusconi Ghedini. I vertici Udc spingono invece per il capo dell’Ufficio scolastico regionale Anna Paola Sabatini. Sul tavolo anche i nomi della coordinatrice azzurra Annaelsa Tartaglione e dell’ex presidente della Provincia di Campobasso Rosario de Matteis. Il Movimento 5 Stelle punta invece sui volti nuovi scelti con le Parlamentarie.
 
16/01/18 Tutti Candidati
Maurizio Tiberio
 
 
16/01/18 Politica
Elezioni, Maurizio Tiberio: “De Matteis a Roma e il giudice Di Giacomo Presidente della Regione"
  Il coordinatore regionale di Idea, Maurizio Tiberio, dialogando a Tutti Candidati lancia con chiarezza i nomi dei suoi candidati ideali per un posto a Roma in Parlamento e per la carica di Presidente della Regione. E attacca il presidente uscente: "Il rinvio del voto di Frattura costa ai Comuni della Regione 2,4 milioni di euro".
 
16/01/18 Cronache
Trignina killer: aperto fascicolo, s’indaga per omicidio stradale. Forse autopsia sul camionista
  I carabinieri di Trivento indagano sul terribile schianto avvenuto nel pomeriggio del 15 gennaio sulla statale 650 in cui hanno perso la vita tre uomini: Jazael Scarinci (31 anni), Daniele Ferroni (51) entrambi residenti a Crecchio, in provincia di Chieti, e Antonello La Marra (52 anni) di Cassino. La Procura di Campobasso potrebbe disporre l’autopsia sul corpo del camionista che secondo le prime ipotesi avrebbe perso il controllo del mezzo a causa di un colpo di sonno o di un malore improvviso. Sull’asfalto non c’erano, infatti, segni di frenata. E’ ancora in ospedale Lorenzo Scarinci, padre della più giovane delle tre vittime, mentre è uscita illesa la famiglia (padre, madre e bambino) a bordo della Multipla.
 
16/01/18 De Raho smantella il mito dell'isola felice
Il capo dell’Antimafia avverte: "Non siete più un’oasi, la malavita investe in Molise"
  Il procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Federico Cafiero De Raho, è stato ospite a Campobasso nella giornata-studio organizzata dall’Ufficio scolastico regionale al liceo classico "Mario Pagano" insieme a Nunzio Galantino, segretario generale della conferenza episcopale italiana. Ai giovani ha parlato di legalità e coraggio ma alle istituzioni ha ricordato di essere più determinate nel palesare vicinanza al cittadino per evitare che questi si chiuda a riccio e scelga di non collaborare con lo Stato.
 
15/01/18 Cronache
Migranti, sindaco si difende: “Applicata la legge”. Ma vicino convivono uno Sprar e un Cas
  La chiusura anticipata del centro di accoglienza migranti a Ripabottoni esplode in un caso che divide l’Italia. Perfino la Bbc interessata alla vicenda, che sta registrando l’attenzione di quotidiani e tv nazionali. Il sindaco Orazio Civetta, dopo giorni di silenzio, interviene con una nota per giustificare la chiusura di Xenia che ospitava 32 ragazzi: “Una storia strumentalizzata, Ripabottoni ha aderito al patto delle clausole di salvaguardia siglato tra Anci e Ministero dell’Interno che tutela le identità locali senza tralasciare la solidarietà”. Ma a Casacalenda, 6 chilometri in linea d’aria, 12 in auto, coesistono da ben 5 anni uno Sprar per minori e un Cas per richiedenti asilo. “Mai avuto problemi – commenta il sindaco Giambarba – e io ho favorito la loro permanenza. Le leggi si interpretano con un pizzico di buon senso”. Intanto il consigliere comunale di minoranza a Ripabottoni Domenico Piedimonte ha chiesto di avere accesso a tutta la corrispondenza intercorsa tra Comune e Prefettura "per chiarire cosa sia davvero accaduto e perché è successo questo". E l’ex sindaco Frenza replica a Civetta: "La documentazione in mio possesso smentisce unto per punto la sua versione. Piuttosto, il sindaco spieghi che fine hanno fatto i 50mila euro destinati da Ripabottoni ai terremotati di L’Aquila".
 
15/01/18 Tragedia sulla Trignina
Auto finisce sotto un tir, ipotesi malore per il camionista. Si aggrava il bilancio: 3 morti
  Un terribile incidente su una delle strade più pericolose del Molise si è verificato nel pomeriggio di ieri, 15 gennaio, poco dopo le 17: due delle vittime, di 51 e 31 anni, sono originarie di Crecchio (in provincia di Chieti), l’altra, il conducente del tir, è un 52enne di Cassino. Ferito anche il padre della più giovane delle tre vittime. Lo schianto ha coinvolto un camion, un’auto e due furgoncini a pochi metri dal ristorante ’Lu Carratino’ nel comune di Trivento. La Statale 650 è rimasta chiusa al traffico fino a tarda ora per dare modo ai soccorritori del 118 e ai Vigili del fuoco di lavorare. Necessaria una gru per rimuovere il mezzo pesante.
 
15/01/18 Cronache
Il cimitero cambia: il loculo non sarà più “per sempre”. Via i defunti sepolti 40 anni fa
  Il 2018 sarà l’anno in cui scadranno le concessioni quarantennali rilasciate dal Comune: la commissione Lavori Pubblici ipotizza una proroga di almeno 15 anni per evitare lo ’sgombero’ dei defunti che sono circa una ottantina. "Applichiamo una legge del ’75 - spiega l’assessore Maripina Rubino - che ha trasformato i cimiteri da luoghi di custodia a luoghi che garantiscono la rotazione. Sul tavolo ci sono diverse soluzioni". L’ipotesi è quella di una proroga al regolamento dietro pagamento di un canone per il rinnovo della concessione.
 
15/01/18 Società & Costume
Pomodoro dei record: coltivato in Qatar con semi italiani antichi selezionati da un molisano
  Pesa 1,34 kg e ha strappato il record del più grande pomodoro biologico mai coltivato in Qatar, finendo anche sulla stampa. Arriva da Agrico, società che produce frutta e verdura biologica e si propone di aiutare il paese a raggiungere la sicurezza alimentare. I semi sono stati forniti al proprietario, Nasser al-Khalaf, da Salvino Salvaggio, che vive a lavora a Doha ma è di Guglionesi, appassionato di cucina, tradizioni, autore di libri e collaborazioni con Primonumero e ora ideatore di un progetto agricolo che mira a coltivare ortaggi antichi. Il pomodoro gigante, ottenuto con semi italiani, è il primo esperimento. Che si è già conquistato una ribalta.
 
15/01/18 Cronache
Le rotte della coca spacciata sulla costa: i carabinieri arrestano 2 pregiudicati molisani
  Nel pomeriggio di domenica uno spacciatore quarantenne di Campomarino è stato arrestato con 20 grammi di cocaina già divisa in dosi e pronta per lo smercio. Al vaglio degli inquirenti i legami con l’arresto di una settimana fa e la morte di un giovane del posto portato in ospedale per overdose. A Petacciato arrestato un 55enne sabato pomeriggio. Anche lui pregiudicato, a casa aveva 10 grammi di eroina, 5 di hashish e 10 grammi di cocaina.
 
15/01/18 Cronache
Rapina banche armato fino ai denti: dei suoi 30 anni di carcere ne sconterà solo 7. "E’ pentito"
  Ha ottenuto uno sconto di pena rilevante il cinquantenne di Napoli recluso nel carcere di Campobasso dopo l’ultimo arresto avvenuto a seguito di una lunghissima serie di rapine a mano armata fatte in tutto il centro Italia. Dopo la condanna a 30 anni di carcere è iniziata la sua battaglia con l’avvocato Stefano Sabatini che è giunta fino in Cassazione. Qui, per una serie di valutazioni giuridiche e di buona condotta dimostrata dietro le sbarre, l’uomo ha avuto un’altra possibilità. "Ho sempre palesato pentimento per quanto commesso in anni bui della sua vita e dimostrato la voglia di ricominciare daccapo" questo il commento del difensore.
 
15/01/18 ARTICOLO PROMOZIONALE
Miramed Travel, anno delle novità. Orario continuato per le prenotazioni e camere eleganti per chi arriva in città
  L’agenzia viaggi di via Sannitica 34 apre l’anno con una serie di importanti novità indirizzate ai clienti: prima di tutto l’orario continuato e la possibilità per gli sposi che hanno esigenze particolari di prenotare un appuntamento con uno dei responsabili del settore viaggi di nozze per organizzare la luna di miele. E poi le Miramed Rooms, otto camere in via XXIV Maggio a Termoli dove è possibile soggiornare in una splendida ed elegante struttura ricettiva, per chi arriva in città per lavoro, per le vacanze e anche per i parenti degli sposi. E non mancano poi i viaggi organizzati giornalieri o di diversi giorni in Italia con un accompagnatore, le crociere con quote promozionali e i viaggi per i concerti. Tutto grazie allo staff che è anche viaggiatore con una esperienza nel mondo importante. «Così possiamo consigliare il viaggio migliore, a seconda delle richieste e delle esigenze del cliente».
 
15/01/18 Cronache
10 adozioni in un anno: "Più grande atto d’amore, ma quante difficoltà per diventare genitori"
  Al Consultorio di Termoli un team di responsabili, psicologhe e assistenti sociali lavora ogni giorno con le coppie che fanno richiesta per diventare genitori con l’adozione. Sono 10 le adozioni andate a buon fine nel 2016, ancora presto invece tracciare un bilancio per l’anno in corso visto che il numero potrà arrivare solo a fine gennaio 2018. «Si tratta di adozioni miste - spiegano le responsabili - ovvero nazionali e internazionali, ci sono delle differenze e non mancano le difficoltà, ma è il più grande atto d’amore che si possa fare. E poi che bello quando ti fanno conoscere i loro figli e li vedi crescere».
 
15/01/18 Il prezzo della comodità
Il ticket per il parcheggio lievita se si paga col cellulare: l’app beffa per gli automobilisti
  Dallo scorso giugno anche a Campobasso è possibile pagare la sosta per auto scaricando sul telefonino l’applicazione "EasyPark". Ma in quel caso il costo del biglietto è maggiorato dei costi di transazione che l’azienda scarica sugli utenti. "Avevo scaricato l’app - racconta un lettore - ma quando mi sono accorto che il servizio non era gratuito l’ho disattivata. Così non vale!".
 
14/01/18 Cronache
L’altra faccia della Beverly Hills termolese: fra garage allagati e parcheggi da infarto
  Sulla strada principale del quartiere Colle della Torre sono diversi gli incidenti per le auto parcheggiate sui marciapiedi. E a questo problema si aggiungono anche altri disagi per le centinaia di persone che hanno scelto di vivere in quella zona: in via Gabriele D’Annunzio la strada non è asfaltata, l’acqua non defluisce e perciò le case si allagano. «Eppure siamo in tanti - commenta un residente anonimo -, bisogna intervenire per completare le opere».
 
14/01/18 Le Politiche del 4 marzo
Liberi e Uguali sceglie i candidati per il Parlamento: in corsa con Leva pure il rettore
  Ora è ufficiale: il capo dell’Università del Molise sarà candidato alle elezioni del 4 marzo nella lista di Liberi e Uguali, ma da indipendente. Confermate dunque le indiscrezioni che circolavano già da alcune settimane negli ambienti politici. Nella rosa dei candidati ci sono anche l’onorevole Danilo Leva, il presidente del Consiglio comunale di Campobasso Michele Durante, il sindaco di Larino Vincenzo Notarangelo, l’avvocato termolese Oreste Campopiano e il sindacalista Sergio Sorella.
 
14/01/18 Colpo a San Pietro
Rubato rame dal depuratore: impianto fuori uso e rischio odori nauseabondi nel quartiere
  Probabilmente una banda specializzata si è introdotta nell’impianto di contrada Colle Leone a Campobasso: rubati circa 150 cavi di rame rosso che collegano la centrale elettrica alla turbina, oltre a materiale da cancelleria e documenti. Indagano i Carabinieri, ma l’impianto non è dotato di un sistema di videosorveglianza le cui immagini sarebbero stati utili per risalire agli autori del colpo. Intanto i tecnici della Dondi, la società di Rovigo che gestisce i depuratori del capoluogo, sono al lavoro per ripristinare la struttura nel più breve tempo possibile, anche con una soluzione tampone. Il ristagno dei reflui potrebbe provocare odori nauseabondi avvertiti dalla popolazione della zona.
 
14/01/18 SENSO/14
La Politica della Bellezza
  Se la nostra Politica non si riappropria di una funzione erotica, ossia di una attitudine a rendere il mondo desiderabile per i cittadini, finirà col predominare l’indifferenziazione, la sproporzione, la disarmonia, il disordine che rende tutto più brutto e l’anima degli individui e quella della comunità tenderanno ad abbrutire, a deprimersi e a ribellarsi in qualche modo. La salute della Politica si misura molto spesso con il grado di bellezza che è riuscita a generare nella città e nella comunità. Questa ritengo sia la prima dimensione da valutare, perché una polis bella è anche quella che desidera contemporaneamente che i cittadini siano più sani, più felici, più creativi e più efficienti.
 
13/01/18 Cronache
Malore in auto, poi lo schianto contro il guard-rail. Muore un uomo di 47 anni sulla Statale 16
  Un artigiano titolare di una carrozzeria sulla Statale 16 ha perso la vita probabilmente per un malore fatale all’altezza del bivio per Campomarino lido. La Fiat Punto di Giovanni Tantaro, che viaggiava in direzione Termoli, si è schiantata contro i guard-rail di entrambe le carreggiate, ma la morte non sarebbe stata causata - secondo la prima ricostruzione - dall’urto, che ha danneggiato la fiancata del conducente divorando una gomma anteriore. Sul posto carabinieri e Polizia. E’ accaduto intorno alle 20 di oggi, sabato 13 gennaio.
 
13/01/18 Cronache
"Capoiaccio. Anno zero": i pozzi avvelenati di Cercemaggiore diventano un libro. "Ora verità"
  Il consigliere regionale Salvatore Ciocca ha ricostruito la storia dei pozzi petroliferi di contrada Capoiaccio dove la ex Montedison ha operato fin dagli anni Sessanta. Sigillati 30 anni fa, indagini recenti su quelle buche hanno fatto emergere preoccupanti livelli di radioattività nella zona: il sospetto è che siano stati interrati rifiuti pericolosi. "Le domande inevase e il bisogno di verità mi hanno spinto a mettere insieme il materiale per farne un libro-dossier".
 
13/01/18 Società & Costume
Viaggiare gratis lavorando nelle fattorie, Molise candidato ideale al turismo agricolo
  Nella nostra regione tre aziende hanno già aderito al Wwoofing, termine inglese che rimanda alla pratica di avere vitto ed alloggio all’interno di aziende agricole biologiche in cambio di manodopera. Un’ulteriore opportunità, come spiegato in un convegno al Comune di Termoli, arriva dalla nascita del primo Bio-Distretto molisano. L’associazione coinvolge 14 amministrazioni comunali, 140 operatori bio e 16 associati.
 
13/01/18 Cronache
Colpo in chiesa durante la notte: rubato l’oro dei fedeli e svuotate le cassette delle offerte
  Sono entrati in due, attorno alle 2 della notte scorsa, con l’intenzione di cercare preziosi di valore. Svuotata la nicchia di Santa Filomena a Ferrazzano, dove ignoti hanno rubato l’oro lasciato in pegno dai fedeli. I ladri hanno anche svaligiato le cassette delle offerte. A fare l’amara scoperta gli operatori ecologici all’alba del 13 gennaio. Indagano i carabinieri che stanno visionando le immagini della videosorveglianza per dare un nome ai malviventi.
 
13/01/18 Politica
Tartaglione: “Io candidata alla Camera? Se mi sarà offerta sono pronta. Decide Berlusconi”
  La coordinatrice di Forza Italia e del tavolo del centrodestra non nasconde la possibilità di tentare la scalata al Parlamento e si affida alla scelta dell’ex premier. Poi sulle Regionali: «Enzo Di Giacomo aspirante Governatore? Il nostro candidato ancora non c’è. Non penso però che ci sia qualcun altro che possa mettere insieme tante teste che fino ad oggi hanno litigato».
 
13/01/18 Tutti Candidati
Annaelsa Tartaglione
 
 
13/01/18 Cronache
Controlli Nas, irregolare un’attività su due. Multe pesanti, negozi chiusi per quasi 4 milioni
  Sempre più spesso i Nas trovano nei locali pesce che sul menù viene presentato come fresco ma che in realtà è decongelato. Centinaia di sequestri e multe a raffica sia nel settore dell’alimentazione che in quello della sanità in tutto il 2017 dai carabinieri del Nucleo antisofisticazione, con 75 negozi chiusi per una cifra di 3,9 milioni di euro. Circa il 55 per cento degli esercizi ispezionati era fuori norma. A Natale chiuse tre fiere per mancanza di igiene.
 
13/01/18 Cronache
La diocesi si fa in tre. Dopo Caritas e giovani, ecco il centro per famiglie: aiuti a 360 gradi
  Presentato il centro di aiuto alla famiglia che andrà incontro ai bisogni di coppie, nuclei familiari e singoli tramite sostegni non materiali. Sei aree di intervento: relazione d’aiuto, medica, formazione, prevenzione ed educazione, etica e legale. «Servizio a 360 gradi» assicura il responsabile don Gianfranco Lalli, mentre il vescovo Gianfranco De Luca ha rivelato come l’idea sia nata già da dieci anni e abbia finalmente trovato realizzazione. Presentati i referenti di ogni gruppo di azione, al lavoro da lunedì 15 gennaio.
 
13/01/18 Grandi manovre a palazzo San Giorgio
Trattative per il voto: sindaco in Parlamento, assessore candidato con Patriciello
  La doppia tornata elettorale agita anche palazzo San Giorgio. Secondo le indiscrezioni dell’ultima ora, anche Antonio Battista potrebbe essere schierato dal Pd alle prossime Politiche. Una candidatura che sarebbe incompatibile con il ruolo di sindaco di Campobasso. Invece qualche malumore sta creando nella maggioranza di centrosinistra la candidatura di Massimo Sabusco con la coalizione di centrodestra alle prossime Regionali.
 
12/01/18 Guarda il video - Diritto di satira
TOC SCIO’ - "Bastiano, ci vuoi chiedere scusa?"
 
 
12/01/18 Sui social il grazie degli stranieri
La protesta per tenere i migranti è un caso nazionale. Dal borgo molisano lezione antirazzismo
  La storia di Ripabottoni, dove la popolazione è scesa in piazza contro la decisione della Prefettura di smantellare Xenia, il cas che ospitava 32 migranti, finisce sui quotidiani nazionali e diventa una storia di dibattito controcorrente. Intanto su facebook un giovane nigeriano appena trasferito ringrazia la comunità a nome anche degli amici: "Ripabottoni grazie per la vostra ospitalità, persone fantastiche, ambiente bellissimo".
 
12/01/18 Politica
Corsa contro il tempo per la Tangenziale nord: ok al progetto, ma i cantieri apriranno in estate
  Questa mattina, 12 gennaio, il Consiglio comunale ha approvato la delibera per la realizzazione dell’importante opera infrastrutturale, ma non è passata l’immediata eseguibilità dell’opera a causa dell’assenza di alcuni esponenti di maggioranza: Massarella e Libertucci del Pd, il presidente della commissione Urbanistica Bucci e i dissidenti Ambrosio e Madonna. In questo modo, l’opera rischia di restare incompiuta: entro il 31 dicembre 2018, bisognerà procedere con la consegna e la rendicontazione dei lavori alla Regione che ha erogato i 18 milioni di finanziamento ricavato dal Fondo sviluppo e coesione 2007/2013.
 
12/01/18 Dal gasolio alla trazione elettrica
A Roma col treno in poco più di 2 ore: 50 milioni di euro "per uscire dall’isolamento"
  Il Cipe ha finanziato l’elettrificazione della tratta Campobasso-Roma con 50 milioni di euro che si sommano ai 30 già affidati a Rfi. L’annuncio dell’assessore ai Trasporti Nagni e del presidente Frattura nel giorno in cui Trenitalia comunica che dal 14 gennaio il diretto per la Capitale delle 8 e 35 non fermerà più al binario 20 bis che si trova a quasi un chilometro da Termini. Tra le altre novità la conversione della linea Termoli-Campobasso in una tratta per i turisti
 
12/01/18 Politica
Manzo per la presidenza? "Essere donna non fa differenza. Deciderà la rete"
  La consigliera regionale del Movimento Cinque Stelle Patrizia Manzo dà un giudizio negativo sul Governatore uscente e conferma l’intenzione di candidarsi da presidente, rimettendosi però alla scelta degli attivisti sul web. Quindi le priorità di un possibile governo pentastellato. «Partecipate, rapporto cittadini-PA e riforma trasporto pubblico locale».
 
12/01/18 Tutti Candidati
Patrizia Manzo
 
 
12/01/18 Cronache
Truffe online, molisani vittime di trappole del sesso. Salgono denunce e reati informatici
  Sono 10 i casi di estorsione sessuale legate alle truffe online registrate in Molise dalla Polizia Postale relative al 2017. Dati allarmanti per una società che continua a cadere nelle trappole e negli inganni di donne che chiedono denaro per non pubblicare foto di nudi davanti alle telecamere del pc. E poi tre casi di pedopornografia in cui le vittime innocenti sono bambini. Sono centinaia i casi su cui hanno lavorato negli ultimi 12 mesi gli agenti della polizia delle telecomunicazioni tra furto di identità digitale e truffe online legate agli acquisti.
 
12/01/18 Cronache
Sanità dall’ospedale a domicilio, arriva il primo infermiere di comunità del Molise
  Da lunedì prossimo 15 gennaio Petacciato avrà un’ostetrica a disposizione un giorno a settimana e un infermiere, cosiddetto di comunità, in ambulatorio bisettimanalmente. «Potrà eseguire medicazioni sul posto o andare a casa a seconda delle richieste degli utenti» ha spiegato il dottor Giovanni Giorgetta, direttore del distretto sanitario di Termoli. Il sindaco petacciatese Roberto Di Pardo ha confermato l’impegno per portare servizi più vicini ai cittadini puntano all’ambulatorio in comune nei prossimi mesi e ha rimarcato il lavoro del presidente Frattura. «Ha rimesso a posto i conti ed è grazie al suo lavoro se abbiamo una buona sanità». Il governatore ha invitato a guardare al settore con una nuova prospettiva. «Il protagonista è il paziente che si cura a casa e non va a intasare l’ospedale».
 
12/01/18 La terra di nessuno: guarda la gallery
Terminal, incendi e degrado dopo anni di abbandono. E alle 21 scatta il coprifuoco
  Da vent’anni il simbolo del degrado cittadino è la stazione degli autobus di piazza San Pio da Pietralcina: assenza di servizi, anche i più elementari, e abbandono da parte delle Amministrazioni, hanno reso la struttura pericolosa, tanto che - dopo la chiusura del bar alle 21 - c’è il "coprifuoco". E’ nei locali al coperto mai inaugurati che da anni trovano riparo i senzatetto. Una vasta umanità si è introdotta nella sala d’attesa chiusa al pubblico devastandola. L’ultimo episodio meno di una settimana fa dove un africano ha appiccato un incendio mentre cercava di scaldarsi. Due anni fa si era parlato della privatizzazione, ma il progetto è ancora in alto mare.
 
11/01/18 Storie al contrario
La Prefettura non cede: via i migranti malgrado la petizione. Amarezza e rabbia: "È ingiusto"
  Trasferiti i 32 ospiti stranieri di Xenia, il Cas per il quale la gente del paese è scesa in piazza chiedendo di non chiuderlo e ha raccolto 152 firme. "Ma la Prefettura non ci ha nemmeno ricevuto" raccontano i delegati, mentre cresce la rabbia verso il sindaco Orazio Civetta "che ha fatto pressioni per accelerare la chiusura". In strada e sui social il ricordo degli amici, mentre anche il parroco scrive: "Questi ragazzi sono trattati come pacchi postali".
 
11/01/18 Cronache
8 mesi di reclusione per il camionista che uccise Gabriele Caccavaio. "Giustizia è fatta"
  Oggi pomeriggio, 11 gennaio, la Corte d’Appello di Campobasso ha ribaltato la sentenza di primo grado condannando l’autotrasportatore 52enne imputato per omicidio colposo dopo il tragico incidente del 5 agosto 2010. Sulla provinciale 166 tra Bonefro e Casacalenda perse la vita il ragazzo di 29 anni che morì sul colpo dopo essersi scontrato frontalmente contro il tir. «I giudici - ha spiegato il legale difensore della famiglia Caccavaio, Erminio Roberto - hanno ritenuto che l’imputato fosse corresponsabile e, riconoscendo anche il concorso di colpa della vittima, lo hanno condannato a otto mesi di reclusione con pena sospesa e al risarcimento del danno a favore delle parti civili».
 
11/01/18 Cronache
Per il giudice l’ex Comandante dei Vigili ha subito mobbing. Chiesti danni per 1 milione
  Il Tribunale del lavoro ha accertato, anche se in via non definitiva, che Ugo Sciarretta "ha patito dequalificazione" negli ultimi due anni di servizio. Per il danno ha nominato un consulente tecnico col compito di accertare il nesso tra le vessazioni subite e la patologia di Sciarretta, privato del suo ufficio e delle sue mansioni, che attraverso i suoi legali ha chiesto danni per 1 milione di euro.
 
11/01/18 Cronache
Furto d’identità all’ex consigliere Maurizio Tiberio. Inchiesta sul web pure in Molise
  Il coordinatore regionale di Idea vittima di un tentativo di distorsione. Ma il suo non è l’unico caso. La Polizia Postale che monitora la Rete sta vagliando una serie di denunce giunte anche da altri utenti e finora i casi accertati sarebbero almeno tre. Riflettori su Facebook, il social network più diffuso sul nostro territorio è - dunque - sotto l’attenzione non solo di milioni di utenti ma anche degli operatori della Postale, attenti a scovare pericoli e rischi per ognuno.
 
11/01/18 Economia & Lavoro
Tirocini over 30, riapre il bando. Veneziale: "Impegno mantenuto, polemiche strumentali"
  Con un finanziamento di quasi 630mila euro la Regione Molise ha riaperto i termini per accedere ai tirocini over 30. Un provvedimento che si inserisce nel programma di sostegno e di avviamento al lavoro per imprese e disoccupati. Le domande potranno essere presentate dal 25 gennaio e una volta ammesse e inserite in graduatoria verranno finanziate per sei mesi. Soddisfatto Carlo Veneziale, assessore regionale alle Attività produttive. «È un impegno mantenuto con i molisani e uno "schiaffo" a le tutte polemiche estive».
 
11/01/18 Cronache
Arresto lampo dopo la rapina. “Una risposta al bisogno di sicurezza della gente”
  Preso prima di salire su un autobus per allontanarsi da Termoli, dove ieri ha messo a segno un colpo da alcune migliaia di euro. Il 21enne egiziano che ha minacciato una cassiera di PlanetWion e si è fatto consegnare i soldi è stato fermato dai militari dell’Arma al Terminal Autobus, grazie a una indagine veloce e efficace. Addosso aveva 2mila euro, altre banconote erano state perse nella fuga. "Risposta lampo a esigenze sicurezza della cittadinanza" hanno ribadito nella caserma illustrando i dettagli dell’operazione. L’occasione è servita a presentare il Tenente Edgard Pica, nuovo comandante del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Termoli.
 
11/01/18 Tutti Candidati
Michele Marone
 
 
11/01/18 Politica
Marone: "Al 100% mi candido a Governatore. Il Molise deve essere salvato"
  Michele Marone referente regionale del movimento Energie per l’Italia di Stefano Parisi, afferma davanti alle telecamere di Tutti Candidati: “Sarò candidato governatore al 100% e salverò il Molise”. Il movimento di Parisi va verso l’accordo con il centrodestra di Meloni, Salvini e Berlusconi? Per Marone sì: “Sarà la quinta gamba della coalizione”.
 
11/01/18 Cronache
Sedersi accanto a Jacovitti e Perrotta per un selfie: presto due statue di bronzo sul Corso
  Due state in bronzo del grecista e del fumettista, fra i maggiori personaggi che hanno dato lustro alla città, verranno posizionate prima dell’estate su Corso Nazionale per migliorare l’arredo urbano termolese. Saranno raffigurati seduti su due panchine, dove chiunque potrà sedersi e magari scattare una foto, come succede in tante località del mondo. Spesa prevista di poco superiore ai 39mila euro.
 
11/01/18 Cronache
Diesel che danneggia le auto. I titolari della pompa: "Problema tecnico, ripagheremo i clienti"
  Sta facendo parecchio discutere in città il ’gasolio sporco’ erogato dal nuovo distributore della Conad in contrada Colle delle Api. Diciotto i casi finora segnalati di vetture che si sono guastate dopo il rifornimento. Ma a Primonumero i proprietari del distributore sottolineano: "Non c’è stato alcun dolo ma una infiltrazione di acqua piovana nella cisterna per la rottura di un tubo. Ora il problema è risolto e abbiamo già avviato le pratiche per risarcire i nostri clienti. Su 4mila automobilisti solo diciotto hanno avuto problemi".
 
10/01/18 Cronache
Coprire i binari e spostare sottostazione, per le Ferrovie si può fare. Partono i tavoli tecnici
  Esito positivo per l’incontro a Roma fra il sindaco Sbrocca e i vertici di Rfi per l’interramento della linea ferroviaria in città ed lo spostamento della sottostazione elettrica. "Massima disponibilità da parte dell’amministratore delegato - commenta il primo cittadino - e da parte dei tecnici, che verranno a Termoli per prendere visione direttamente della fattibilità della idea progettuale". A fine gennaio si inizia la fase tecnica con l’apertura dei tavoli. Per la città una rivoluzione sia dal punto di vista della attrattività, con la copertura dei binari e una piazza di collegamento per ricucire il centro, che della eocosostenibilità con la bonifica ambientale.
 
10/01/18 Cronache
Il paese più sicuro del Molise. A Riccia già attive 21 telecamere per 5 mila abitanti
  Sarà inaugurato giovedì 11 gennaio il nuovo impianto di videosorveglianza per monitorare ogni movimento di entrata e di uscita in paese. Scuola, edifici di culto, palazzi, uffici e piazze saranno costantemente osservati grazie a questi ’occhi’ elettronici che invieranno le immagini a una sala di controllo così da prevenire furti e rapine. E’ il primo paese molisano ad aver completato i lavori per il Patto per la sicurezza finanziarti dalla Regione. Subito dopo tocchwerà a Guglionesi e Campomarino.
 
10/01/18 Cronache
Rapina da 3mila euro in sala slot: minaccia dipendenti col coltello e fugge. Arrestato
  Un giovane egiziano residente nella Provincia di Campobasso fermato dai carabinieri di Termoli poco dopo il colpo alla PlanetWin di via IV novembre, nel centro della città, dove in meno di 4 anni ci sono state ben tre rapine. Il colpo alle 14 e 30 di oggi, quando l’uomo, 21 anni, a volto scoperto, è entrato nella sala scommesse e ha minacciato le tre ragazze che a quell’ora si trovavano nel locale con un coltello dalla lama molto lunga, facendosi consegnare il denaro. Il bottino ammonta a circa 3mila euro, mentre il giovane è stato fermato poco dopo e portato in caserma per accertamenti.
 
10/01/18 Politica
4 milioni per restaurare chiese, seminari e campanili: firmato accordo con le Diocesi
  Sedici interventi saranno finanziati dalla Regione Molise (2,6 mln di euro) e in parte dalle quattro diocesi molisane (1 milione e 690mila euro) nell’ambito del Patto per il Sud firmato tra Renzi e Frattura a luglio del 2016. Si punta sull’edilizia di culto e sul patrimonio artistico e storico anche per incentivare il turismo religioso. La chiesa di San Giovanni apostolo ed evangelista a Chiauci quella che ha ottenuto più risorse: 400mila euro.
 
10/01/18 Tutti Candidati
Michele Iorio
 
 
10/01/18 Politica
Iorio: "Parlamento? No, voglio fare il Presidente del Molise. Altrimenti sto a casa"
 
 
10/01/18 Cronache
Il ’pacco’ di inizio anno: finiscono i soldi, 153 malati di Alzheimer senza cure domiciliari
  Non potranno più godere dell’assistenza specialistica a casa gli anziani affetti dalla gravissima malattia neurodegenerativa: il prossimo 27 gennaio sarà stoppato il progetto regionale ’Ada’. Mentre i familiari dei pazienti hanno chiesto un intervento della Regione Molise e dell’Asrem in una lettera inviata al governatore Paolo di Laura Frattura e al direttore generale dell’Asrem Gennaro Sosto, il responsabile scientifico del progetto, il dottor Mino Dentizzi, spiega: "Sarà un danno enorme per i malati e per le loro famiglie".
 
10/01/18 Politica
Centrodestra: Di Giacomo unisce, zero chance per gli altri. Si attende solo il placet di Roma
  Nonostante i silenzi di questi giorni e le poche risposte all’appello bipartisan diffuso prima di Capodanno, il giudice Di Giacomo avanza nelle preferenze degli esponenti di centrodestra. Il suo nome resta quello favorito per la candidatura a Governatore con un’ampia coalizione di moderati e partiti di destra. «Anche in Forza Italia molti spingono per lui, ma a decidere sarà il tavolo di Roma» precisa la coordinatrice azzurra, Anna Elsa Tartaglione. Fratelli d’Italia ha dato il suo assenso, da convincere i salviniani, mentre la cosiddetta quarta gamba è divisa sul nome di Iorio, il quale però resta sempre più isolato.
 
10/01/18 Cronache
Tutti in fila per il Presepe vivente: ma la scena è una soltanto. "Che delusione"
  Anche quest’anno la rappresentazione della natività organizzata dall’associazione "Città viva" ha richiamato centinaia di persone tra il 5 e il 6 gennaio nell’atrio della scuola D’Ovidio. Le 30 scene degli anni scorsi con 200 figuranti, però, sono solo un lontano ricordo. Il presidente Palladino spiega le ragioni: "Poche risorse, problemi organizzativi, scarso impegno e indisponibilità da parte dei residenti del borgo antico non ci hanno permesso di replicare il successo delle edizioni passate".
 
10/01/18 Cronache
Malanni di stagione, fila in farmacia e folla in ospedale. Colpa di febbre e virus intestinali
  Un gran numero di pazienti ha richiesto le cure dei medici del Pronto Soccorso di Termoli, mentre molti altri si sono rivolti nelle farmacie della città per antipiretici, antibiotici e anche per medicinali con cui combattere i virus intestinali. Sono soprattutto i bambini quelli più colpiti dai malanni di stagione, a cui seguono a ruota gli adulti. «Perchè i piccoli sono i primi ad ammalarsi - spiega il dottor Roberto Cappella, presidente di Federfarma di Campobasso - e poi la trasmettono ai genitori. Da noi in farmacia abbiamo avuto lunghe file e lo stesso mi hanno riferito i colleghi». Anche i termolesi, come i bassomolisani, sono stati costretti a letto per l’influenza di stagione che ha aperto il 2018. «Ma il picco - aggiunge il farmacista Cappella - sta per finire. Entro questa settimana le cose dovrebbero migliorare».
 
09/01/18 Cronache
La scoperta che spaventa il Molise: magma sotto al Matese. L’esperto: "Nessun allarme"
  Ha messo in apprensione anche i molisani l’ultima scoperta dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia e del Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università di Perugia. Lo studio, che sarà pubblicato sulla rivista Science Advances, dimostra che la sorgente di magma e la successiva fuoriuscita di anidride carbonica sarebbero in grado di provocare gravi terremoti. Domenico Angelone: "Già sapevamo che il Matese fosse ad alto rischio sismico, non è che tali studi ci espongono a rischi maggiori rispetto al passato. Ci fanno capire qualcosa in più, ma non ci devono allarmare più di quanto dovremmo già essere allarmati».
 
09/01/18 Cronache
Chiuso il centro che ospita 32 migranti, ma il paese non ci sta. Protesta ’inversa’ e petizione
  Fulmine a ciel sereno: chiuso con effetto immediato Xenia, il centro di accoglienza straordinaria aperto un anno e mezzo fa dove vivono oltre 30 profughi integrati nella comunità, che cantano in chiesa e giocano nelle squadre di calcio. Oggi protesta pacifica in piazza, dove sono stati consegnati gli attestati del corso di primo intervento ai migranti, e raccolte in un giorno e mezzo 150 firme contro la decisione della Prefettura. Domani, 10 gennaio, una delegazione sarà a Campobasso per chiedere un ripensamento sulla scelta e consegnare la petizione.
 
09/01/18 Cronache
Molotov su una vongolara, ipotesi intimidazione. Polizia sequestra bottiglia inesplosa
  Una bottiglia con benzina e stoppino trovata su una barca della flottiglia termolese all’alba di domenica scorsa, quando l’armatore l’ha notata sul ponte di coperta e ha dato l’allarme. Sul molo sono arrivati agenti del Commissariato e uomini della Guardia Costiera, che con tutte le precauzioni hanno sequestrato l’ordigno rudimentale non esploso e avviato le indagini. La molotov, piazzata sulla barca durante la notte tra sabato e domenica, al vaglio della Polizia Scientifica, mentre si raccolgono testimonianze.
 
09/01/18 Cronache
Auto ’riciclata’ a sua insaputa. Dopo la denuncia, scoperto giro illecito tra Puglia e Campania
  La polizia stradale di Campobasso ha avviato una serie di controlli dopo il fermo di un’auto (risultata rubata) alla quale era stato sostituito il telaio con quello di un Renault Clio incidentata. L’automobilista era ignaro dei fatti avendola regolarmente acquistata ma è scattata ugualmente la denuncia per ricettazione. Dal suo racconto è partita però un’indagine che si legherebbe ora ad una grossa inchiesta che parte da Caserta e conduce a Foggia, passando per Campobasso, attraverso un presunto traffico di auto contraffate alimentato da meccanici e autodemolitori compiacenti. Il dirigente della sezione di via Tiberio, commissario Marco Graziano: “Sono in corso le indagini, non posso dire altro”.
 
09/01/18 Tutti Candidati
Laura Venittelli
 
 
09/01/18 Regionali
Laura Venittelli: "I candidati a Governatore siano Severino free"
  "Chi è sotto la spada di Damocle della Severino faccia un passo di lato": l’avvocato termolese dà la disponibilità per una sua ricandidatura al Parlamento, ma non esclude l’impegno in Regione. “Sono a disposizione del partito”. Buona notizia per i viticoltori molisani, presto il rosso molisano potrà utilizzare la denominazione Montepulciano.
 
09/01/18 Cronache
Spaccio di eroina e cocaina, usura al 1200% ed estorsioni. Smantellato il clan Morello
  L’inchiesta è partita dalla denuncia di un genitore preoccupato dai problemi di droga del figlio. Da qui, gli investigatori della polizia di Isernia, coordinati dal procuratore capo Paolo Albano, hanno scoperto non solo ingenti quantitativi di eroina e cocaina ma l’infinito giro di usura ed estorsione che strozzava diverse persone della provincia. Nella spirale criminale erano finiti impiegati pubblici, piccoli esercenti ma anche noti imprenditori caduti in difficoltà.
 
09/01/18 Cronache
Spacciatore beccato con 30 dosi di eroina e cocaina mentre va all’appuntamento: arrestato dall’Arma
  Un 60enne di San Severo finisce in manette a Campomarino durante una attività investigativa anti-droga dei carabinieri della stazione locale, che sono riusciti a prenderlo seguendo i movimenti del cliente che lo aspettava in un luogo concordato L’uomo, 60 anni, addosso aveva circa 15 dosi di eroina e altrettante di cocaina, oltre a 100 euro in contanti possibile ricavato dello spaccio. E’ stato trasferito in carcere a disposizione del magistrato.
 
09/01/18 Cronache
Tunnel, altro No del Mibact a Roma. Ora decide Consiglio dei Ministri: "Avanti in ogni caso"
  Il tavolo di conciliazione sul progetto di riqualificazione del centro di Termoli non è servito a trovare un accordo fra le parti, nello specifico il Comune di Termoli e il Ministero dei Beni culturali. La Soprintendenza ha infatti ribadito il proprio No all’opera come già fatto in sede di conferenza di servizi. Adesso sarà necessario un incontro alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ma è il No odierno potrebbe essere decisivo. Non si scoraggia il sindaco Angelo Sbrocca. «Nessuna delusione, ce l’aspettavamo. Palazzo Chigi può decidere come vuole e noi andremo avanti, se necessario, anche in tribunale».
 
09/01/18 Cronache
Cambiano i parcheggi blu: sul biglietto numero di targa o dello stallo. Si potrà pagare con l’App
  La nuova ditta Publiparking srl che ha vinto l’appalto per la gestione dei parcheggi a pagamento della città al lavoro per numerare i 1100 stalli blu che avrà a disposizione. A giorni l’installazione dei nuovi parcometri, con la possibilità di pagare tramite applicazione per smartphone o tablet ma con l’obbligo di inserire il proprio numero di targa o quello del posto dove si lascia l’auto.
 
09/01/18 Cronache
I sindaci lanciano la "Marcia dei 100 trattori". Protesta pacifica per far aggiustare le strade
  Manifestazione di protesta domenica 14 gennaio lanciata dai sindaci di Montenero di Bisaccia e Mafalda per sensibilizzare Regione e Provincia a rimettere in sesto le provinciali 163 e 13. «Condividiamo il disagio che quotidianamente vivono agricoltori, aziende locali, piccoli commercianti, società di trasporti, operatori sanitari, autoambulanze, Protezione Civile e singoli cittadini» scrivono i due amministratori. Parteciperanno i coltivatori diretti che percorreranno le due arterie a bordo dei propri mezzi pesanti.
 
09/01/18 Cronache
Assessori e consiglieri, tutti in Protezione civile. Contratto di 24 mesi anche per Pilone
  Francesco Pilone, consigliere di opposizione al Comune di Campobasso, è l’ultima ’new entry’ nell’Agenzia regionale diretta da Manuel Brasiello. "Ho una laurea, un master, ho superato una prova scritta e una orale. E il nuovo ruolo non farà venire meno il mio spirito critico", sottolinea il capogruppo di Democrazia Popolare. Intanto si allunga la lista degli eletti di palazzo San Giorgio ’arruolati’ negli enti regionali in cui già lavorano il titolare delle Attività produttive Salvatore Colagiovanni, il figlio dell’assessore comunale ai Lavori pubblici Pietro Maio, il fratello del consigliere comunale Carlo Landolfi e Gianluca Maroncelli, inquilino del Municipio impiegato in Molise Acque.
 
09/01/18 Cronache
Accusato di violenza e botte sui figli, assolto perché il fatto non sussiste. “5 anni di calvario”
  Pasqualino Ceglia oggi ha 43 anni ed è un uomo distrutto. Arrestato nel 2013 sulla base di dichiarazioni poi giudicate false, non vede i suoi tre figli da 5 anni ed è stato tacciato di essere un "mostro" e un orco. Ma ieri, 8 gennaio, è stato assolto con formula piena. La moglie Maria lo ha sempre difeso, negando di venire picchiata e negando che suo marito facesse del male ai figli. «Abbiamo vissuto l’inferno - raccontano dopo la sentenza di assoluzione "perchè il fatto non sussiste" - e siamo stati trascinati in un vortice di falsità e cattiveria».
 
08/01/18 Cronache
Colpo in villa mentre il proprietario è ricoverato: rubati soldi, oro e l’automobile
  Ladri in azione la scorsa notte - 7 gennaio - in Rione San Vito, vicino a Santa Maria de Foras, nei pressi dello stadio di contrada Selvapiana. Approfittando dell’assenza dell’aziano padrone di casa, i malviventi hanno messo a segno il colpo scoperto successivamente dalla figlia. Sul posto gli agenti della Squadra Volanti che hanno raccolto gli elementi necessari per cercare di risalire ai responsabili.
 
08/01/18 Cronache
Un milione per affittare la ’nuova Montini’: il Comune firma il contratto col privato
  L’amministrazione di palazzo San Giorgio verserà fino al 2021 251mila euro all’anno all’impresa Pizzuto, proprietaria dell’immobile che ospiterà gli studenti della ’Montini’. Ora il sindaco spera di anticipare il trasferimento degli alunni nella nuova sede. Ufficialmente le lezioni nello stabile in contrada Colle delle Api inizieranno il 20 gennaio. “Sono ottimista – ha detto il primo cittadino – ormai è quasi tutto pronto, siamo davvero alle rifiniture e non è escluso che le lezioni nella strutture di via Colle delle Api se tutto prosegue per il meglio potrebbero iniziare anche prima del giorno ipotizzato. Staremo a vedere”.
 
08/01/18 Semaforo Rosso, Giallo o Verde?
Tunnel all’esame finale: Comune presenta modifiche sulla piazza, possibile un accordo
  Nella giornata di martedì 9 gennaio a Roma l’atto finale del tentativo di conciliazione fra Ministero dei Beni culturali e Comune di Termoli davanti alla Presidenza del Consiglio dei Ministri sul tunnel e parcheggio sotterraneo. Comune e ditta aggiudicataria del progetto proporranno delle modifiche all’opera per l’area di piazza Sant’Antonio dove la Soprintendenza aveva manifestato le maggiori perplessità. Tre le possibilità: un accordo totale, un incontro interlocutorio o il parere negativo dei funzionari del governo, il che significherebbe una bocciatura definitiva della riqualificazione.
 
08/01/18 Cronache
Dal BassoMolise si parte in bus. Passeggeri triplicati per aeroporti e grandi città italiane
  200 per cento di prenotazioni in più in 6 mesi con Flixbus. Il colosso tedesco dei viaggi a basso costo su gomma anche su lunghe tratte rivela i dati relativi al primo anno di attività dei mezzi in partenza da Termoli: «Passeggeri triplicati - si legge nella nota ufficiale - solo negli ultimi sei mesi. E poi a partire dall’estate 2017 (giugno/luglio) abbiamo assistito a un incremento delle prenotazioni con partenza da Termoli pari al 200 per cento», aggiungono dall’ufficio stampa». Le mete preferite dai termolesi sono Roma e l’aeroporto di Fiumicino e poi Bologna, Torino e Bari anche per lo scalo dei voli. E poi le città più vicine, San Salvo e Vasto a cui si aggiungono Firenze e Lecce, oltre a Ancona, Pescara e Otranto.
 
08/01/18 Cultura & Spettacolo
Francesca e il sogno di diventare regista di opera lirica: "Ma ho dovuto lasciare il Molise"
  Ha 28 anni e vanta già importanti collaborazioni nei più importanti teatri italiani la 28enne campobassana Francesca Salvatori, vincitrice del premio europeo di teatro e drammaturgia e diventata docente presso la scuola di recitazione del Teatro Marrucino di Chieti. "Ho già lavorato al Teatro dell’Opera di Roma, all’Arena di Verona, il Maggio musicale fiorentino e a Cremona, ma ho dovuto lasciare la mia regione".
 
08/01/18 Politica
Election Day sempre più lontano: prima cambiare la legge elettorale, si rischiano i ricorsi
  Il presidente della Regione annuncia che porterà un emendamento nel prossimo Consiglio regionale per portare dal 10 all’8 per cento la soglia di sbarramento. "Rischiamo che il Governo impugni la nostra legge e una valanga di ricorsi il giorno seguente alla proclamazione degli eletti. La cosa migliore è correggerla". Solo dopo questo passaggio ci si confronterà con ministero dell’Interno per valutare se le Regionali in Molise potranno tenersi il 4 marzo assieme alle elezioni Politiche.
 
08/01/18 Cronache
Commercio, si cambia ancora: abbigliamento nell’ex banca, il panificio diventa gastronomia
  Due novità in arrivo per il commercio locale in centro: al posto della Bpm, poi Banca di Roma, sta per aprire un negozio di abbigliamento uomo che aprirà nel bel mezzo di corso Nazionale dopo l’acquisto dei locali da parte di un gruppo campano. In via Mario Milano invece Linea Pane, che aveva chiuso un anno fa, verrà rilevato da Farina&Co, panificio-gastronomia che ha già avuto successo a Vasto.
 
08/01/18 Cronache
Il dog park abbandonato 3 mesi dopo l’apertura. Ma il Comune ne farà un altro in centro
  In via Calabria non c’è più traccia del percorso di agility dog, dell’area relax e del punto acqua allestiti nel primo dog park della città. L’area, nata per favorire la socializzazione dei nostri amici ’a quattro zampe’, è diventata una distesa di erbacce. "Il dog park è inutilizzabile: il cane si sporca perchè ci sono fango ed escrementi che gran parte dei proprietari degli animali non raccoglie", lo sfogo di una residente del quartiere di Colle dell’Orso. Eppure a palazzo San Giorgio sono arrivate parecchie richieste per realizzare nuovi dog park in centro. Il prossimo sarà realizzato alle spalle di largo XXV Novembre, di fronte al vecchio Romagnoli.
 
07/01/18 Cronache
Addio allo scrittore dei reduci di Salò, il Molise piange Giose Rimanelli. Aveva 92 anni
  Si è spento in America, dove viveva dal 1960, lo scrittore di Casacalenda Giose Rimanelli, autore del testo di successo "Tiro al piccione" sul delicato tema dei reduci della Repubblica sociale italiana dopo la seconda guerra mondiale. «Siamo tutti un po’ più poveri» commenta Michele Giambarba, primo cittadino del suo paese.
 
07/01/18 Cultura & Spettacolo
Le majorettes, i babbi bikers, le luci, i mercatini: la magia di Natale nel video-spot sulla città
  S’intitola "Campobasso, più la vivi più ti innamori" lo spot realizzato dal filmaker Carmine Scarinci per promuovere la città durante il periodo natalizio. Nel video alcuni dei momenti più significativi del periodo di festa catturati da Scarinci nel corso dei numerosi eventi promossi dal Comune nell’ambito del cartellone "un Natale coi fiocchi". Un invito a trascorrere le vacanze in centro dove tra spettacoli, gastronomia e cultura c’è solo l’imbarazzo della scelta.
 
07/01/18 Cultura & Spettacolo
Noi, i giovani e come non essere schiavi dei cellulari. La lezione di Cazzullo incanta il Macte
  Museo d’arte contemporanea strapieno per l’intervento del giornalista del Corriere della Sera Aldo Cazzullo, in occasione dell’ultimo evento dell’edizione invernale dell’Aut Aut festival. Presentando il suo ultimo libro "Metti via quel cellulare" scritto coi figli Francesco e Rossana, il volto noto del Corsera ha invitato ad avere fiducia «perchè non accetterò mai l’idea che essere italiani è una sfortuna». Ha parlato dei rischi e delle virtù della rete, dando il proprio suggerimento: «Impossibile non usare gli smartphone, ma dobbiamo restare noi i padroni».
 
07/01/18 Cronache
Bancomat, assalto senza fine. Colpo alla Bcc, presi seimila euro. Grossi danni alla filiale
  Ancora un colpo a uno dei bancomat molisani e proprio al confine con la provincia di Foggia. Nella notte assaltato lo sportello della Bcc di San Giuliano di Puglia, non lontano da Santa Croce di Magliano. I malviventi hanno preso circa 6mila euro, ma altro contante è rimasto bruciato e una parte è stata recuperata. Solo poco prima di Natale due colpi in due giorni. Basso Molise sempre più nel mirino, indagano i carabinieri.
 
07/01/18 Cronache
Abusò di ragazzini in chiesa: 10 anni dopo uno di loro parla. Indagini sulla vita di un prete
  Secondo un esposto inoltrato mesi fa al Palazzo di giustizia isernino un sacerdote della provincia pentra, dieci anni fa, avrebbe abusato di alcuni ragazzini che frequentavano la parrocchia. Soltanto adesso però una delle vittime ha avuto il coraggio di denunciare rivolgendosi al Movimento "Non abbiate paura" dell’avvocato Sergio Cavaliere. Il procuratore di Isernia conferma che sono in corso le indagini per verificare ed eventualmente ripristinare la verità dei fatti
 
07/01/18 Cronache
Muore a 29 anni per aneurisma: se ne va Danilo, mente brillante e volto di Calciocavallo Molise
  Bojano sotto choc per la morte del 29enne Danilo Sabatino, brillante studente e da qualche tempo dipendente di Costume National a Milano. Se n’è andato improvvisamente per un aneurisma cerebrale lasciando nello sconforto familiari e amici. Danilo era uno dei ragazzi di Calciocavallo Molise e il suo volto sorridente compare anche nei video che hanno spopolato su Facebook. Le squadre di calcio del paese hanno scelto di non giocare in segno di lutto.
 
07/01/18 SENSO/13
Epifania, bambini e volontariato: simboli di trasformazione
  La Befana, volando a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno, ricorda al mondo che bruciare il vecchio ceppo e celebrare l’arrivo del nuovo attraverso azioni votive, è sempre un’azione propizia alla rigenerazione e alla trasformazione. L’“Epifania”, invece, ce lo ricorda il nome, è anche “rivelazione”, una manifestazione del divino nell’essere umano. Il Lions Club Tifernus di Termoli ha preso parte con il service Viva Sofia all’iniziativa promossa dai Vigili del Fuoco, dalla Misericordia e dal Comune di Termoli, che ha portato la Befana in piazza a distribuire caramelle e carbone ai tanti bambini: mi è parsa anche simbolicamente molto evocativa la scelta del calendario lionistico termolese di accostare alla Befana il service Viva Sofia, un progetto di formazione rivolto agli adulti, e in particolare ai genitori, per la disostruzione delle vie aeree e la rianimazione pediatrica…
 
06/01/18 Diritto di satira
TOC SCIÒ - "Insomma, ma quando si vota in Molise?"
 
 
06/01/18 Cronache
Un anno da volontarie fra sorrisi dei bimbi e angosce di mamme e papà. "Oggi siamo più forti"
  Quattro ragazze bassomolisane raccontano il loro anno di servizio civile nella ludoteca dell’ospedale San Timoteo di Termoli. Per Antonietta, Michela, Tatiana e Teresa «all’inizio è stata dura, ma poi abbiamo imparato a collaborare fra di noi e con le infermiere e adesso tutto questo ci mancherà». Seguite dalla coordinatrice Roberta che «ci ha guidato senza cadere nell’errore di fare l’amica», hanno imparato a dare sollievo a genitori preoccupati regalando sorrisi ai bimbi ricoverati. «Passare del tempo con loro ti fa stare bene, ma serve molta sensibilità». E da qualche mese il ventaglio di possibilità del servizio civile si è molto ampliato per merito della riforma approvata in Parlamento.
 
06/01/18 Cronache
Ariston: il progetto del palazzo al posto del cinema è da rifare. Abbattimento rinviato
  Slittano ancora i tempi di demolizione del vecchio cinema di via Cardarelli. Ennesimo pronunciamento della giustizia amministrativa sfavorevole all’impresa che nel suo porgetto di realizzazione di un palazzo con annessi uffici e negozi non ha rispettato le distanze (sulla carta) con gli edifici vicini. Per il Tar va rimodulato. Entusiasti dal Codacons: "Il mega condominio può aspettare, è stata confermata l’illegittimità del titolo edilizio. Evitata ennesima colata di cemento al centro della città"
 
06/01/18 Guarda il video e la galleria fotografica
Con l’autoscala a 15 metri di altezza. La Befana arriva in volo in piazza con i vigili del fuoco
  Dalla finestra della scuola elementare Principe di Piemonte ha raggiunto piazza Monumento volando grazie all’autoscala dei vigili del Fuoco. E’ arrivata così, in maniera insolita, tra due ali di folla in festa, la Befana a Termoli. Un evento nuovo per la città che ha richiamato nel centro cittadino centinaia di persone tra grandi e piccoli. E non sono mancati i momenti di riflessione, con le lezioni dei volontari della Misericordia e dei soci del Lions Club Tifernus a spiegare le tecniche per salvare la vita ai più piccoli.
 
06/01/18 Cronache
Incendio al Terminal: distrutti i locali mai utilizzati della struttura al coperto. "C’è dolo"
  A fuoco i locali chiusi della struttura mai inaugurata del Terminal degli autobus. Secondo i vigili del fuoco c’è una matrice dolosa dietro l’incendio anche se sono in corso degli accertamenti. Da tempo quei locali vuoti danno riparo ai senzatetto.
 
06/01/18 Cultura & Spettacolo
"Campobasso sfigato": Molise contro Bastianich fra rabbia e ironia. Ma il sindaco lo invita
  La battuta "Campobasso mi sembra un posto sfigato" pronunciata durante la quinta puntata di Masterchef 7 da Joe Bastianich ha provocato un vespaio di polemiche e reazioni che vanno dall’indignato all’ironico. Gruppi come Calciocavallo rivendicano l’identità molisana esaltando la salsiccia sotto sugna contro il cheeseburger all’americana, e fra tanti commenti astiosi anche l’invito in Molise del sindaco Antonio Battista e del politico Maurizio Tiberio a visitare la città.
 
06/01/18 Cronache
Vivere con una discarica a due passi dal paese: a Montagano raccolta firme per i rifiuti zero
  Da sabato sei gennaio e fino a marzo sarà possibile sostenere le tre petizioni popolari del movimento per la legge “Rifiuti zero per l’economia circolare”. Notevole per la piccola comunità l’impatto dell’impianto di Colle Santo Ianni a partire dal problema della puzza. "Riciclare è costoso e dispendioso dal punto di vista energetico, meglio riutilizzare i materiali e barattare ciò di cui non abbiamo bisogno con cose utili".
 
05/01/18 Politica
Un esercito di amministratori a confronto con Frattura. Conta e bilanci prima delle liste
  Centrum Palace affollato per l’incontro a porte chiuse fra il Governatore uscente e i sindaci e i consiglieri comunali del Molise, che hanno risposto numerosi, oltre 250, all’invito di fare il punto sui 5 anni di governo. Al completo le Amministrazioni di Campobasso (ma senza sindaco) e Termoli, presenti anche le amministrazioni provinciali del capoluogo e di Isernia. Dopo l’invito del presidente a "parlare liberamente, muovendo critiche e senza regole", si sono intervallati gli interventi. Qualche rilievo è stato mosso sul fronte della comunicazione, mentre da più parti è arrivato sostegno a un secondo mandato. L’occasione infatti è servita anche a "contarsi" nell’imminenza dell’inizio della campagna elettorale.
 
05/01/18 Cronache
Bollo auto nei paesi terremotati, arrivano i rimborsi. Dopo 8 anni indietro il 60% della tassa
  Da oggi possibile la restituzione della tassa automobilista pagata tra il 2003 e il 2008, nel periodo di sospensione dei tributi per il sisma di San Giuliano di Puglia. Alla fine i cittadini di 14 paesi, inseriti nel cratere sismico, si vedono riconosciuto il loro diritto a riavere il 60 per cento degli importi versati allo Stato. Sono migliaia i cittadini interessati dal caso, che si trascina da anni e solo ora vede la parola fine.
 
05/01/18 Politica
Tangenziale nord, manca il numero legale: il progetto non passa. "Solo proclami"
  La maggioranza comunale chiamata a votare sul progetto infrastrutturale che collegherà la zona industriale del capoluogo con zona San Pietro, non ha garantito il numero dei voti sufficienti all’approvazione. Francesco Pilone: "Ecco come hanno a cuore le sorti di questa città. Dopo i proclami del sindaco oggi mi aspettavo un’aula affollata". Il consiglio si è chiuso dopo due appelli a vuoto
 
05/01/18 Cronache
Pensa sia una caramella ma è hashish: intossicata una bambina di 18 mesi
  Paura per una bimba di 18 mesi a Isernia, ricoverata all’ospedale Veneziale dopo avere ingerito dell’hashish. Le sue condizioni non sono gravi. La piccola era stata trasportata inizialmente al pronto soccorso dai genitori che non riuscivano a svegliarla. Quando i medici l’hanno visitata hanno capito subito che aveva una intossicazione da assunzione di droga.
 
05/01/18 Cultura & Spettacolo
“Campobasso posto sfigato”: la battuta di Bastianich a Masterchef fa il giro del web
  Nel corso del programma Masterchef, il famoso giudice-chef ha regalato una ‘perla’ delle sue scatenando ironia e polemiche sui social. Tra i concorrenti c’è anche una ragazza domenicana, Joayda, sposata nel capoluogo molisano, e proprio a lei Bastianich ha domandato: “Dov’è Campobasso? Mi sembra un posto sfigato…”. L’italo-americano ha fatto dell’atteggiamento provocatorio e sarcastico il suo biglietto da visita, incassando diverse critiche dal pubblico, sia positive che negative.
 
05/01/18 Cronache
41enne morto, oggi autopsia. 6 medici indagati per omicidio colposo, sequestrato telefonino
  Sei medici dell’ospedale San Timoteo iscritti nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica di Larino, che ha aperto una inchiesta sul decesso di Rocco S. di Campomarino, deceduto dopo due giorni di ricovero in Medicina d’urgenza. Era arrivato in ospedale senza sensi dopo aver ingerito droghe, ma il suo quadro clinico era già compromesso. Oggi l’esame sul corpo del medico legale, tra 90 giorni il referto. Intanto sono stati sequestrati effetti personali del 41enne, fra cui il telefonino.
 
05/01/18 Cronache
Atmosfere anni ’20 per il decimo Presepe vivente: due giorni per visitarlo nella scuola D’Ovidio
  Dal pomeriggio di venerdì 5 e per la giornata di sabato 6 l’atrio della scuola elementare di via Roma ospiterà i figuranti della decima edizione del Presepe vivente organizzato dall’associazione Città Viva. L’ingresso a gruppi sarà consentito dalle 17 e 30 alle 21 e 30: attese centinaia di persone per assistere alla nascita di Gesù che quest’anno simboleggerà anche i temi dell’accoglienza. Usi e costumi nella città ricreata con una atmosfera che si rifà agli anni Venti.
 
05/01/18 Primato per il capoluogo
La città ecologica: colonnine per ricaricare auto elettriche obbligatorie sotto i nuovi palazzi
  A partire da quest’anno scatta l’obbligo per tutte le nuove costruzioni e per quelle ristrutturate per almeno il 50 per cento. Ma in Italia nessun Comune ha modificato il regolamento edilizio. A sorpresa tra gli unici ad averlo già fatto emerge Campobasso che insieme a Torino, Bologna e Milano si è già adeguata.
 
05/01/18 Cronache
Calvario Ryanair: volo cancellato all’ultimo minuto, quasi 200 passeggeri lasciati a piedi
  Il racconto di un molisano vittima, suo malgrado, del caos della compagnia low cost che durante le festività natalizie ha cancellato voli senza preavviso, scatenando un enorme disagio per centinaia e centinaia di persone che dovevano rientrare a casa. “Ho scoperto che l’aereo per Pescara non c’era quando ero in coda per l’imbarco a Bergamo, mezz’ora prima della partenza. Solo alle 23 Ryanair ha messo a disposizione alcuni bus. Il mio mi ha scaricato all’aeroporto. E nessuno si è presentato a chiedere scusa né a fornirci un minimo di assistenza”.
 
04/01/18 Cronache
Caos rifiuti, cittadini costretti a fare gli incivili. Ecocentro ancora chiuso ma senza avviso
  L’ingresso dell’ecocentro di via Arti e Mestieri trasformato in discarica: resti di cibo, cartoni, vecchi mobili, pneumatici, elettrodomestici ai due lati dell’entrata della struttura, chiusa da mesi per lavori di ristrutturazione. Il cantiere però è ancora aperto e nonostante sia scaduta l’ordinanza di chiusura, i cittadini sono stati lasciati senza alcuna comunicazione, mentre la Teramo Ambiente è irrintracciabile sia su internet che via telefono. Così molti si vedono costretti ad abbandonare i rifiuti in strada.
 
04/01/18 Cronache
Stroncato da un infarto mentre scia: aveva solo 37 anni. Città sotto choc
  Giuseppe Matteo era originario di Jelsi ma conosciutissimo a Campobasso per le sue passioni più grandi: l’automobilismo e la politica. E’ deceduto questa mattina, 4 gennaio, mentre era in vacanza con la famiglia in Trentino Alto Adige. Lavorava a Roma come collaboratore parlamentare ed era figlio del vicepresidente dell’Aci, Luciano Matteo.
 
04/01/18 Politica
Battista mette nel mirino i progetti 2018: "Tangenziale nord, trasporti e Rsa per anziani"
  Il sindaco di Campobasso Antonio Battista tira le somme di un anno di lavoro e traccia la linea per il futuro. Il 2017 ha impegnato Palazzo San Giorgio soprattutto sul fronte scolastico e su quello dell’occupazione. "Ma siamo riusciti a risolvere a risolvere tutte le questioni, aumentando le percentuali delle persone occupate e investendo risorse e forze importanti per la realizzazione di nuove scuole". Quanto al 2018 invece annuncia la conclusione dei lavori della Tangenziale Nord, in dirittura d’arrivo dopo 40 anni di traversie e la pubblicazione del primo bando per il trasporto pubblico. Numerosi altri gli interventi in programma per ’cambiare’ Campobasso: “in palio” ci sono 50 milioni di euro.
 
04/01/18 Cronache
Ex cava, Onlus al contrattacco: “Ci avevano promesso la strada, ora ci negano pure l’agibilità”
  Il Centro Ippico Termolese, che dal 2012 ha avuto la gestione degli impianti sportivi di Ponticelli costati 2 milioni di fondi pubblici e mai aperti, replica all’Amministrazione comunale che ha avviato un procedimento amministrativo: "La strada che ci era stata promessa non è stata fatta, abbiamo impiegato anni per portare i servizi fin lì. Mancavano gas, luce e acqua". Dall’associazione accuse al Comune: "Non siamo noi inadempienti, e lo sperpero di denaro pubblico non è da imputare al privato, ma alla inerzia della pubblica Amministrazione".
 
04/01/18 Frattura ringrazia i Vigili del Fuoco
Rogo alle Torri, sequestrati locali al piano terra. Non si esclude il dolo, acquisiti filmati
  Il Governatore affida a un post su Facebook il suo grazie al 115 che ha evitato danni ingentissimi al complesso residenziale da lui progettato e realizzato e in fase di ultimazione. La Procura ha disposto i sigilli ai locali coinvolti dal fuoco, sulle cui cause si indaga senza tralasciare alcuna ipotesi, compresa quella dolosa sebbene l’orario e la dinamica non restituiscano a questa possibilità troppa concretezza. Possibile un guasto elettrico o un cortocircuito nella zona magazzino. Paolo Frattura ha sporto denuncia sull’accaduto e intanto sono stati acquisiti i video delle telecamere che hanno ripreso ingressi e uscite e movimenti.
 
04/01/18 guarda il video e le immagini
Paura a Vazzieri, fuoco dalle torri di Frattura. S’indaga sulle cause, possibile il sequestro
  Una colonna di fumo alta e nera si è alzata dai due palazzi gemelli progettati dall’architetto Paolo Frattura, attuale governatore del Molise, a causa di un incendio che si è sviluppato nelle prime ore del mattino da uno dei garage ancora in costruzione. I vigili del fuoco sono ancora in azione: l’incendio ha attirato l’attenzione di studenti e residenti dei quartieri Vazzieri e San Giovanni. Ignote per ora le cause.
 
04/01/18 Cronache
Azienda agricola in piena città. Incidenti a raffica e pericoli per i pedoni: "Fermare i tir"
  Sono quasi quotidiani gli incidenti che si verificano all’incrocio tra via Sturzo e via XXIV Maggio. Uno punto nevralgico per la viabilità del capoluogo e reso critico dalla presenza dei mezzi pesanti che scaricano la merce nell’antico mulino. Ma l’ultimo incidente, con un tir che ha travolto un’auto, ha provocato la reazione dei cittadini che chiedono provvedimenti all’amministrazione di palazzo San Giorgio: "Quell’azienda andrebbe spostata, ogni giorno si rischia grosso". Ma dall’Assessorato alla Mobilità frenano: "Il mulino c’è prima che la città si sviluppasse nel quartiere. Abbiamo le mani legate: se imponessimo lo ’sfratto’, ci potrebbero chiedere un maxi risarcimento".
 
04/01/18 Cronache
Dragaggio del porto, Consiglio di Stato dà via libera. Parte la ricerca di ordigni nei fondali
  Niente sospensiva al nuovo ricorso presentato dalla ditta sconfitta nella gara per la realizzazione del dragaggio del porto di Termoli. L’opera può finalmente prendere il via nonostante l’udienza in merito sia stata fissata al prossimo marzo. Dalla settimana prossima saranno avviate le prospezioni alla ricerca di possibili ordigni bellici della seconda guerra mondiale, un’operazione propedeutica alla ripulitura dei fondali.
 
04/01/18 Politica
La democrazia dei like: Frattura taglia a metà la classifica sulla popolarità in rete
  Il presidente della Regione è all’ottavo posto della classifica sulla popolarità dei 18 governatori italiani su web e social: Frattura è più seguito di Maroni (Lombardia) e De Luca (Campania) ma meno di Emiliano (Puglia) e D’Alfonso (Abruzzo). La governatrice Serracchiani (Frili Venezia Giulia) è risultata la più presente soprattutto su facebook.
 
03/01/18 Cronache
Quando la lotta al terrorismo diventa comfort: le aiuole anti van scambiate per panchine
  Le tre nuove aiuole sistemate ai piedi del corso Nazionale non avranno solo il compito di scoraggiare i presunti terroristi da attacchi stile Nizza o Berlino. A Termoli infatti qualcuno, anziani in primis, le sta già utilizzando per sedersi, visto che la agognate panchine non sono mai state sistemate dopo il rifacimento della via pedonale più frequentata della città.
 
03/01/18 Società & Costume
La Befana in città arriva con i vigili del fuoco: prima volta in 40 anni. Promessa una sorpresa
  Alle 11.30 di sabato 6 gennaio la Befana arriverà in piazza Monumento con i vigili del fuoco, sui mezzi del 115. «Ma non possiamo svelare di più - rivela la dirigente provinciale Cristina D’Angelo - sarà una sorpresa». L’evento è nato grazie alla collaborazione degli uomini del 115 che nella giornata dell’Epifania hanno scelto di dedicare il loro tempo libero ai bambini. «Ci divertiremo - racconta Aldo Ciccone, capo distaccamento del comando di Termoli e Santa Croce - quest’anno finalmente siamo riusciti ad organizzare, porterà caramelle e anche carbone». Nel corso della mattinata ci saranno anche le lezioni dedicate a genitori e nonni dei volontari della Misericordia e del Lions per insegnare le tecniche di disostruzione pediatrica alle vie respiratorie.
 
03/01/18 Cronache
Rimase ferita in un incidente la notte di Natale: a L’Aquila le ricostruiscono il cranio
  Operazione di “eccezionale difficoltà” all’ospedale di L’Aquila su una donna molisana di 46 anni che in un incidente stradale a Macchia d’Isernia la notte di Natale, aveva riportato la frattura della base cranica anteriore, della volta cranica, di entrambe le orbite e la frantumazione del terzo medio facciale.
 
03/01/18 Dal 5 gennaio
Saldi "veri" per battere il web. Dritte a consumatori e commercianti: "Organizzatevi"
  Il presidente della ConfCommercio Molise Paolo Spina analizza la spesa dei residenti per i prossimi saldi che partiranno venerdì 5 gennaio. «Si cercherà di battere la concorrenza del commercio online dove gli acquisti si fanno tutto l’anno, ma non sempre sono vere offerte e veri affari. I commercianti - continua con un consiglio - dovrebbero fare rete per fidelizzare i clienti, farli sentire a casa e incentivarli a tornare nei loro negozi di città attraverso promozioni, sconti e varie iniziative in modo da mettere in moto il commercio cittadino e far circolare il denaro nel territorio». Tra i maggiori settori, l’abbigliamento e la tecnologia sono ai primi posti per gli attesi prezzi stracciati. «Le famiglie - aggiunge in conclusione - compreranno ciò di cui hanno bisogno, oggi si acquista per una vera esigenza».
 
03/01/18 Cronache
Tornano dall’estero per regalare un defibrillatore a chi è rimasto a vivere in paese
  Si è tenuta a Lucito la cerimonia di consegna del defibrillatore automatico acquistato dalla Pro-Loco attraverso una raccolta di fondi organizzata da un gruppo di giovani durante il mese di agosto. Grazie al contributo della popolazione residente e a quella che era tornata per le ferie estive in paese sono riusciti a comprare la macchina salva vita che sarà disponibile h24 nella casa di riposo "Nicolino De Rubertis".
 
03/01/18 Cronache
Elezioni 2018, da gennaio su Primonumero.it “Tutti Candidati”
  Antonello Barone dialogherà “faccia a faccia” con i protagonisti delle elezioni 2018. “Tutti candidati” è il titolo del nuovo format della kcomunicazione, società di comunicazione politica, prodotto in partnership con Cesare Group trasmesso in esclusiva da Primonumero.it a partire dal prossimo 9 gennaio.
 
03/01/18 Non solo Gil
La città fascista e un architetto ebreo diventato molisano: lo stile littorio nei palazzi più ’in’
  Sono molti gli esempi di architettura fascista o novecentista a Campobasso: se l’edificio più noto e rispettoso dei canoni, fissati a partire dal ’34, è quello della Gil di via Milano, in città si possono ritrovare anche altri palazzi importanti dal punto di vista delle vicende architettoniche. Ha avuto una storia curiosissima la realizzazione del Palazzo Di Penta in piazza della Vittoria: il suo ideatore era una architetto ebreo di origini polacche arrivato in Italia nella prima parte del ventennio e sfuggito allo sterminio nazista grazie al suo talento e a una piccola comunità, Sepino, dove fu internato dopo la promulgazione delle leggi razziali. Davide Pacanowsky ha partecipato agli scavi di Altilia ricevendo la cittadinanza onoraria, realizzato uno degli edifici più ’in’ del capoluogo molisano e costruito case popolari anche a Bojano, Casacalenda e Termoli.
 
03/01/18 Cronache
Gli striscioni contro i tacchi dei vicini. "Una richiesta simpatica, ma abbiamo le ruote bucate"
  Il caso di via Isole Baleari, che ha fatto il giro della città ed è diventato emblema di problemi condominiali. Parla l’autrice dell’inziativa, la donna che ha appeso lo striscione con la richiesta di usare le pantofole "perchè i vicini del piano di sopra sono troppo rumorosi e le richieste verbali non erano servite a nulla". Il giorno dopo la coppia ha trovato due ruote dell’auto forate. «Le abbiamo riparate, ma non ci ha fatto piacere - racconta la donna - Noi abbiamo chiesto solo un po’ di rispetto perchè mio marito si alza presto la mattina per lavorare. Pensa - aggiunge - che abbiamo sposato la camera da letto in sala per riuscire a dormire».
 
03/01/18 Il record di San Silvestro
Nessun nato, ma a San Silvestro 11 morti in ospedale. Bare anche in corridoio e in sala autopsia
  Non era mai accaduto di vedere un obitorio così affollato l’ultimo giorno dell’anno. Il 2017 ha chiuso con ben 11 decessi nell’ospedale San Timoteo e, per beffa del destino, il 2018 ha aperto senza nessun nuovo nato nella stessa struttura sanitaria. Le sei camere mortuarie dell’obitorio, ricavate dopo i lavori di adeguamento e ampliamento, sono bastate per appena le metà delle bare. le altre sono state giocoforza sistemate nella sala autopsia e in corridoio. Stessa situazione nel cimitero di Termoli, dove sono ancora diversi i defunti in attesa di sepoltura nella camera mortuaria.
 
03/01/18 Cronache
Scippi a raffica alle anziane: si stringe il cerchio. Polizia sulle tracce dei ladri
  Sarebbero due campobassani con problemi di droga i responsabili dei furti che si sono verificati a Campobasso nel mese di dicembre. La coppia ha terrorizzato le donne sole e anziane strattonate e derubate di poche decine di euro sia in centro che in periferia. Testimonianze e immagini della videosorveglianza avrebbero messo sulla strada giusta gli agenti di via Tiberio che ora si apprestano a stringere il cerchio dell’indagine.
 
02/01/18 Politica
L’election day perde quota, forse alle urne il 22 aprile per la Regione. Tra incognite e proteste
  Prende corpo l’ipotesi che il Molise non voti assieme per politiche e regionali il 4 marzo. Sembra infatti che lo stesso Governatore abbia chiesto un parere sullo spostamento delle elezioni per la Regione al 22 aprile, giustificato con la mancata informatizzazione del sistema di conteggio previsto dalla nuova legge elettorale. Protestano i parlamentari Ruta e Leva: «Inaccettabile spreco di denaro». Posizione condivisa anche dal centrodestra. Per Tiberio «il popolo dovrebbe protestare». Ma per Frattura «sarà il Ministero a valutare». Per la legge si può fare e la nostra regione potrebbe accodarsi alla scelta del Friuli, invece che a quella di Lazio e Lombardia.
 
02/01/18 Cronache
Mercato coperto al gelo durante gli eventi natalizi. Cittadini infuriati: "Puzza e fa freddo"
  Nonostante i buoni propositi dell’amministrazione comunale di valorizzare la struttura di via Monforte organizzando una serie di manifestazioni per ’Un Natale... con i fiocchi’, parecchi cittadini sono rimasti scontenti la notte di San Silvestro. L’assenza di riscaldamento ha scoraggiato coloro che avrebbero voluto seguire il concerto dei ’The Cavern’. Pochi coraggiosi hanno sfidato il freddo ma, hanno commentato, "non si può pensare di valorizzare in questo modo il mercato coperto. L’impianto di riscaldamento era inadeguato". Delusi pure i commercianti.
 
02/01/18 Cronache
Muore a 41 anni in circostanze poco chiare dopo alcuni giorni di coma. Disposta l’autopsia
  Un 41enne residente a Campomarino, R.S., deceduto all’ospedale San Timoteo lo scorso 29 dicembre. L’uomo, trovato privo di sensi nella sua abitazione, era stato trasferito nel reparto di Medicina d’urgenza. In un primo momento i funerali erano stati previsti il 31, ma il magistrato di Larino ha ritenuto necessario l’esame autoptico e ha dato incarico a un medico legale di Foggia. L’autopsia, programmata alla mattina del 5 gennaio, dovrà rispondere a una serie di domande, e anche stabilire se il 41enne avesse assunto sostanze nocive.
 
02/01/18 Cronache
Circolo nel mirino, nella notte tagliati i gommoni della scuola vela. Danni da migliaia di euro
  Ignoti hanno distrutto i tubolari di tre gommoni a motore del circolo "Mario Cariello", utilizzati per dare assistenza ai giovani atleti della scuola vela. Più che un atto vandalico, si è trattato di un’intimidazione o un dispetto, ma dalla struttura di via Rio vivo nessuno riesce a dare una spiegazione di quanto accaduto. Il presidente Maurizio Dicenso è andato in caserma per denunciare l’accaduto. Il danno a ammonta a una cifra fra 7-8 mila euro e comporterà lo stop momentaneo agli allenamenti in mare.
 
02/01/18 Economia & Lavoro
Il Molise delle slot: in un anno bruciati alle macchinette almeno 200 milioni di euro
  Dal database che raccoglie tutti i dati sul gioco d’azzardo in Italia per quanto riguarda le slot, un fotografia del Molise inquietante. Da Campomarino, dove nel 2016 sono stati spesi 16 milioni di euro tra slot e videolottery, al caso del comune di Molise: nemmeno 170 abitanti e un reddito tra i più bassi (10mila euro), dove esistono solo 4 slot. Eppure nel corso del 2016 in media ogni residente di Molise ha speso 2400 euro al gioco.
 
01/01/18 Bye-bye via Facchinetti
Affitto salato e locali inadeguati: il Consultorio trasloca. Sarà in via Duca D’Aosta
  Dopo anni di affitto pagati al Comune per la vecchia e fatiscente struttura di via Facchinetti, il presidio trasloca in via Duca D’Aosta in un immobile di proprietà dell’Asrem. Gli operatori presteranno i propri servizi all’utenza in un edificio di tre piani con spazi ammodernati e resi idonei alle molteplici attività di cui si occupano quotidianamente ostetriche e ginecologhe che offrono loro servizi gratuiti alle donne. L’azienda sanitaria locale risparmierà in questo modo 150mila euro l’anno
 
01/01/18 Economia & Lavoro
L’imprenditore creativo che ha battuto la crisi: "Mai smesso di investire. Seguo i miei brividi"
  Dante Cianciosi, 58 anni, vertice di una delle aziende più solide e di successo del territorio. Una storia di sfide, coraggio, sacrifici e emozioni iniziata a Nuova Cliternia, vendendo pali di cemento per vigneti ("Mio padre era un mezzadro che si è riscattato) e approdata nel Nucleo Industriale di Termoli con un progetto specializzato in forniture per l’edilizia che oggi è una "sartoria della casa", dove Cianciosi ha investito tempo, idee e denaro. Per il terzo anno consecutivo il fatturato è in crescita, dopo gli anni bui della crisi che è riuscito a tenere a bada "continuando a investire e senza licenziare nessuno. Abbiamo tagliato l’inutile e ci siamo concentrati sull’obiettivo" racconta in questa intervista l’imprenditore, spiegando quale molla lo muove e da cosa dipende il successo e la crescita della sua realtà commerciale.
 
01/01/18 Cronache
Gioventù bruciata dalle droghe sintetiche: "Dipendenze e disturbi della personalità"
  Da circa un anno la Comunità “La Valle” di Toro è stata trasformata con apposita delibera regionale in Comunità terapeutico-riabilitativa per “doppia diagnosi”: accoglie i ragazzi affetti da disturbi psichici causati dall’abuso di sostanze sempre più spesso sintetiche. Padre Lino: “L’eroina è una droga maledetta che crea dipendenza inquietante ma le sostanze sintetiche sono capaci di effetti devastanti spesso con danni irreversibili perché annientano le capacità cerebrali”. Nella sua struttura ci sono 14 giovani con “doppia diagnosi”, quasi tutti molisani. Prima si recavano fuori regione per tentare l’ultima speranza, oggi ci provano da qui, un angolo di mondo dove tentato di riappropriarsi della propria vita.
 

ARCHIVIO 2018: 01 |

Archivio 2001 | 2002 | 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 | 2018 |

back


 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006