Planner Sposi
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Primo piano
Cerca tra gli articoli
Almeno una parola

Maggio 2017

31/05/17 Tra fede e tradizione - Guarda il video
La ‘grande bellezza’ dell’Infiorata, il tributo della città alla Madonna dei Monti
  Migliaia di persone hanno ammirato i mosaici realizzati per strada con rose e ginestre: è lo speciale ’tappeto’ che accoglie la processione con la statua della Madonna dei Monti, a cui è dedicata una manifestazione a cui sono legati tanti campobassani. Fede e tradizione si legano indissolubilmente in un evento che ogni anno richiama parecchi turisti da fuori regione. Quest’anno anche i detenuti del carcere di Campobasso hanno voluto rendere omaggio a Maria realizzando un ’quadro floreale’ davanti al cancello di via Cavour.
 
31/05/17 Sulla Statale Venafrana
Tentato omicidio: la cliente accoltella la tassista e poi si lancia dal viadotto, è grave
  La Polizia sta cercando di ricostruire l’incredibile episodio avvenuto oggi 31 maggio attorno alle 11 sul viadotto della venafrana Una tassista di 35 anni è stata accoltellata in auto da una cliente abituale, sua coetanea, che aveva appena accompagnato da Pettoranello al maxi Cina di Macchia d’Isernia. Dopo l’aggressione la donna si è lanciata dal viadotto alto 40 metri, riportando ferite e fratture. E’ ricoverata in prognosi riservata, mentre la vittima è fuori pericolo. Resta da capire il movente, che secondo i sospetti potrebbe essere una rivalità in amore, come pure se l’arma usata – un coltello da cucina – era stata acquistata nell’emporio cinese oppure se la 34enne se l’era portato da casa con l’intenzione di uccidere. A suo carico l’ipotesi di tentato omicidio.
 
31/05/17 Concorso nazionale I colori della vita
La scuola abbatte i muri della diversità: la forza dei ragazzi per un futuro senza barriere
  Dodicesima edizione per il concorso nazionale ’I colori della vita’ nato e cresciuto per fare memoria del tragico evento del 31 ottobre 2002 in cui persero la vita ventisette bambini e la maestra Carmela Ciniglio. Il tema di quest’anno ha richiamato centinaia di scuole provenienti da tutta Italia e dall’estero: «Oltre i muri» in un periodo in cui troppo spesso si parla di divisioni, di mancanza di integrazione e di conflitti. Proprio dai più giovani parte allora un messaggio significativo: la scuola può abbattere i muri della diversità, oggi più che mai.
 
31/05/17 Politica
La Regione dichiara guerra al bullismo: ecco la legge ad hoc “per combattere e prevenire”
  Le due proposte a firma dei consiglieri Salvatore Micone e Nunzia Lattanzio presto approderanno in Consiglio e confluiranno in un unico testo. Coinvolte tutte le componenti che ruotano attorno ai ragazzi, sia vittime che ‘carnefici’: famiglie, scuole, istituzioni, psicologi. E la politica farà la sua parte: “Nascerà una Consulta stabile che permetterà ai docenti e ai dirigenti, che vivono ogni giorno i ragazzi, di sollecitare, rivedere e approfondire. Dall’altra parte, c’è il fondamentale tema della prevenzione” spiega il presidente Frattura.
 
31/05/17 Cultura & Spettacolo
Chef Rufo sul tetto del Campanile. Il Molise vince alla finale de "La prova del cuoco"
  Lo chef molisano Stefano Rufo ha conquistato con il 59 per cento dei voti la gara de "Il Campanile" che ha visto sfidarsi durante tutto l’anno i cuochi di tutte le regioni italiane. Nella finale andata in onda alle 12 questa mattina, mercoledì 13 maggio, su Rai Uno all’interno della trasmissione dedicata alla cucina "La prova del cuoco" ha ottenuto la targa della vittoria, battendo ai fornelli il Friuli Venezia Giulia e presentando un "filetto molisano". «Sono molto emozionato e ringrazio tutti i miei collaboratori e soprattutto grazie ai molisani». Una bella rivincita per il Molise che per molti non esiste e che invece si conferma vincente grazie ai suoi prodotti enogastronomici.
 
31/05/17 Cronache
Colpo di scena, è ufficiale: il ’concertone’ di Corpus domini a piazza della Repubblica
  A sorpresa la piazza antistante la scuola ’Francesco d’Ovidio’ di Campobasso ospiterà il ’concertone’ di Alex Britti e tutte le altre manifestazioni musicali organizzate per l’evento più amato dai campobassani. Questa mattina, 31 maggio, la Prefettura ha sciolto le riserve sulla location alternativa a piazza Prefettura, considerata poco idonea dal punto di vista della sicurezza. Scartate l’area dell’ex Romagnoli e piazza della Vittoria.
 
31/05/17 Lungomare nord
"Che hai da guardare?", e giù pugni e bastonate. Aggressione alla Ip, 23enne denunciato
  Un termolese di 23 anni fermato nella notte dalla polizia. Ha aggredito con cazzotti e bastonate un avventore trentanovenne che si trovava nel bar della IP sul lungomare nord di Termoli, dove negli ultimi due anni si sono verificati diversi episodi di violenza. Il pretesto per l’aggressione un presunto sguardo di troppo da parte della vittima, soccorsa da polizia e 118. Poco dopo gli agenti hanno rintracciato il 23enne, un giovane con precedenti penali, accompagnandolo in commissariato dove si è sentito male. Ha trascorso la notte piantonato in ospedale e questa mattina sono ripresi gli accertamenti sul suo conto. Le indagini vanno avanti.
 
31/05/17 Cronache
Malati di cancro, 6 posti letto a Termoli. Oncologia al Cardarelli va nella “piastra funzionale”
  Nell’ospedale di Campobasso si respira un clima di timore per il paventato trasferimento in blocco del reparto di oncologia da 14 posti letto alla Cattolica. Ma la direzione Asrem smentisce: «Nessun trasferimento in altra struttura, ma il reparto verrà assorbito nell’area funzionale di Medicina per malati gravi. Per i pazienti non cambierà nulla». Intanto al San Timoteo di Termoli, dove è stato spostato l’ambulatorio oncologico che fino a un mese fa si trovava nel Vietri di Larino, saranno ricavati 6 posti letto riservati a oncologia, sempre nell’area funzionale alla quale si sta lavorando.
 
30/05/17 Cultura & Spettacolo
La frana non ferma l’arte nel borgo incantato, torna lo street fest: "Simbolo di rinascita"
  Da giovedì 1 a domenica 4 giugno seconda edizione del festival di arte urbana e contestuale pensato per ridare vita a uno dei borghi più belli del Molise e d’Italia, minacciato dalla grande frana che sta spaccando il paese da quasi tre mesi. I disegni di artisti internazionali hanno già contribuito a dare colore e originalità a muri, porte, scorci nascosti: dopo il successo del 2016, quattro giorni di eventi, riflessioni e proposte su come dare a Civitacampomarano un futuro più sereno grazie all’arte e alle sue possibilità.
 
30/05/17 Società & Costume
Devozione, ‘Infiorata’ e note struggenti: si celebra la ‘Madonna dei Monti’
  Il 31 maggio, torna la tradizionale processione dedicata all’Incoronata del Monte. La prima volta fu nel 1911, quando venne inaugurata la Chiesa di Santa Maria Maggiore. Fervono i preparativi nel centro storico e nel cuore cittadino tra tappeti di fiori, nastri bianchi e colorati e tappeti e lenzuola stesi ai balconi in onore della Madonna. Il momento più toccante sul celeberrimo ‘Ponte ‘e Brusche’ con le note dell’Ave Maria di Gounod interpretate dal tenore Nello Toti e dal soprano Tiziana De Santis.
 
30/05/17 Allarme criminalità e terrorismo
Città blindata dai carabinieri: posti di blocco ovunque, decine i cittadini fermati per controlli
  Posti di blocco sono stati predisposti nei punti più ’caldi’ e nelle strade di accesso alla città. I militari del Nucleo operativo e radiomobile di Campobasso hanno fermato e controllato diverse automobili. Un maxi posto di blocco è stato predisposto in largo Carile, nelle vicinanze del terminal degli autobus, una delle zone più frequentate e a rischio malavita. Territorio passato al setaccio dunque durante l’operazione di contrasto della criminalità e al terrorismo.
 
30/05/17 FOTORACCONTO
La passerella salva-dune è già “must”. I bagnanti scoprono il fascino del selvaggio possibile
  Un tuffo tra la nuova passeggiata, dove circolano ciclisti, runners, passanti con cani al guinzaglio, e la riva blu del mare. Una scorciatoia accessibile da chiunque sul tratto di spiaggia meno costruito di Termoli, l’unico ancora al riparo del cemento. La passerella di acero realizzata sul lungomare nord, sull’esempio di coste straniere più rispettose dell’ambiente, è già gettonatissima dai termolesi. Giovani, anziani, e famiglie. Ecco perché piace, malgrado il solito disfattismo dei soliti malpancisti: “Possiamo frequentare il mare più selvaggio senza problemi. Qui è un’altra cosa”.
 
30/05/17 Cultura & Spettacolo
Il riscatto del quartiere popolare: l’artista Blu regala ‘La Cuccagna’ a Campobasso
  Dopo 25 giorni di lavoro su fune, il famoso writer ha terminato la sua opera che fa bella mostra di sé sulla facciata di un palazzo di via Liguria, all’imbocco della tangenziale est del capoluogo. “Ha fatto tutto gratuitamente – spiega l’associazione ‘Malatesta’ – nell’ambito del festival Draw the line”. Si tratta di una metafora degli effetti del capitalismo: la giostra gira in superficie, ma nei piani inferiori gli scarti ai lavoratori sfruttati. È il terzo murales di Blu dopo ‘Il soldato’ del Terminal e ‘La Roccia’ di via Marche, dedicato all’amico Stefano Roccia.
 
30/05/17 Guarda il video
300 bovini di corsa nella notte: la transumanza suona la sveglia
  E’ stata la sveglia più dolce degli ultimi tempi. Santa Croce di Magliano ha accolto con calore la transumanza dei Colantuono e, di notte, ha ‘salutato’ i 300 bovini in cammino, pronti a correre sul tratturo. Nel nostro video i suoni e le sensazioni di un’alba in paese tutta particolare.
 
30/05/17 A breve ripartirà il servizio letture dei contatori
Niente interessi sulle bollette dell’acqua ricevute in ritardo. Ma c’è chi chiede un risarcimento
  Nessun interesse o addebito sulle bollette dell’acqua scadute lo scorso 22 maggio e ricevute in ritardo o non ancora arrivate nelle case dei termolesi. Lo ha comunicato la Crea che a breve ripartirà con il servizio delle letture dei contatori. Intanto, chi ha ricevuto bollette con consumi stimati sballati può fornire l’esatta lettura agli uffici della società in via degli Atleti e si provvederà alla rettifica. I cittadini, in ogni caso, chiedono di ricevere le bollette regolarmente e un nostro lettore solleva anche il caso di un possibile indennizzo secondo e di considerare una delibera dell’autorità per l’energia.
 
30/05/17 Verso il Corpus Domini
L’antiterrorismo non risparmia le bancarelle. Oggi l’ok per il concertone al vecchio stadio
  Quasi 145 stand rischiano di non poter essere accolte nella tradizionale area: una parte del vecchio stadio dovrà fare posto al palco che ospiterà gli eventi musicali in programma per il Corpus Domini, fra cui il concertone di Alex Britti del 18 giugno. Oggi, 30 maggio, l’ultimo sopralluogo degli organi preposti, poi la decisione finale del prefetto di Campobasso.
 
29/05/17 Politica
La nuova sanità del Molise ora è legge: stop ai ricorsi. Chi esulta, chi grida al golpe
  I sub emendamenti presentati da Movimento 5 Stelle, Democratici e progressisti e Sinistra Italiana non sono bastati: in commissione bilancio alla Camera dei deputati è stato approvato l’emendamento 34bis. Il Programma operativo sanitario sarà legge di Stato e non potrà essere modificato o impugnato davanti al Tar Molise dai vari comitati nati a difesa degli ospedali pubblici. Domani, 30 maggio, l’ultimo step: la discussione in Aula sul testo a cui è stata posta la fiducia. Intanto il governatore-commissario Paolo di Laura Frattura esulta: "Finalmente attueremo la nostra riforma. Chi grida allo scandalo sa che sta facendo tanto rumore per nulla".
 
29/05/17 Fare squadra
Comune in default, nasce un comitato di associazioni e privati per salvare la Carrese
  Obiettivo: raccogliere almeno 6mila euro necessari a garantire la sicurezza della Corsa dei Carri, in programma il lunedì dopo la Pentecoste, cioè il 5 giugno. Corsa che si svolgerà regolarmente anche grazie al contributo dell’ente Comune. «Nonostante la situazione finanziaria dell’ente, siamo in fase di dissesto economico - dichiarano dalla casa comunale - abbiamo approvato un impegno di spesa a favore della nostra tradizione pari 12 mila euro». Smentite le voci che volevano il mancato svolgimento della corsa.
 
29/05/17 Guarda il video
Galleria al buio da giorni, viaggiatori accecati. "Ogni volta che si entra rischiamo la botta"
  Pericoli e disagi alla galleria di Rotello che collega la strada principale del territorio e serve migliaia di cittadini. Da più di una settimana l’impianto di illuminazione non funziona e quando si entra e si esce dal tunnel la luce esterna abbaglia i viaggiatori: gli occhi sono si abituano per mancanza di luce artificiale e si rischia di sbandare. Appello alla Provincia di Campobasso: ripristinate l’impianto.
 
29/05/17 Cronache
Da oggi radiografie di nuova tecnologia al poliambulatorio: "Dimezziamo i tempi d’attesa"
  Aperto al centro Asrem di via del Molinello il nuovo servizio di radiodiagnostica digitale. In pratica ci si potrà sottoporre ai raggi X su tutto lo scheletro evitando di sovraccaricare la struttura dell’ospedale San Timoteo. Il macchinario permette il trasferimento di dati in tempo reale ed elimina le costose lastre. Al taglio del nastro il presidente Frattura e i vertici Asrem. «In questo modo cerchiamo di accorciare i tempi di attesa e dare risposta ai bisogni delle persone».
 
29/05/17 Cronache
Nozze al mare, è quasi fatta: 800 euro per il sì in spiaggia. "Servono per allestire l’area"
  Mancano solo i documenti firmati da Regione e Capitaneria di Porto per dare il via libera ai matrimoni nel tratto di spiaggia libera sotto al Castello. Il Comune di Termoli ha approvato la proposta di aprire il tratto di spiaggia sotto al Castello per lo scambio delle fedi con rito civile. Il primo matrimonio dovrebbe esserci, se le carte arriveranno in tempi brevi e se non ci saranno altri impedimenti, a luglio. Intanto spuntano le tariffe relative all’"affitto" dell’area divise tra sposi residenti e non residenti nei giorni feriali e festivi. «Ma - affermano dal Comune - servono perché l’area deve essere allestita, bisogna pulire e mantenerla pulita, montare e smontare il gazebo e sistemare e poi togliere le sedie degli invitati. Anche al Castello funziona così».
 
29/05/17 Cronache
Selezionati “a discrezione” in base al curriculum: si indaga su 10 assunti in Protezione Civile
  Massimo riserbo sulla indagine in corso affidata alla Squadra Mobile del capoluogo, che vede al centro di una nuova denuncia incentrata su presunte illiceità nella procedura di assunzione a tempo determinato, una decina di assunti nel 2006, fra cui l’attuale assessore comunale di Campobasso Salvatore Colagiovanni. Gli uffici amministrativi dell’ente e la Regione Molise sono già stati oggetto di un “blitz” per acquisire documenti ritenuti utili. Le assunzioni, a tempo determinato e con una prima proroga quinquennale, sarebbero avvenute senza esame e nemmeno “per titoli”, in base a una procedura arbitraria sulla quale gli inquirenti hanno acceso i riflettori.
 
29/05/17 Cronache
Dodicenne rapita da coppia per rapporto sessuale col figlio. Botte e abusi, tre arresti
  Moglie e marito hanno prelevato la ragazzina in strada, per portarla in una camera di albergo mettendola a disposizione del figlio di 16 anni, che l’ha picchiata e violentata. Lo scopo dell’orribile progetto sarebbe stato il matrimonio combinato. I carabinieri del Comando Provinciale di Isernia hanno arrestato i tre e sequestrato tremila euro in contanti nell’auto usata per il rapimento: il denaro doveva servire a convincere la piccola, poi abbandonata, ferita e sanguinante, in una stradina di campagna.
 
29/05/17 ARTICOLO PROMOZIONALE
Cattivi odori da fogne e depuratori, la soluzione è naturale ed economica. E si chiama Omenzym
 
 
29/05/17 Cronache
Il Ramadan non ferma i migranti: guanti e spazzole per togliere i graffiti dalla storica D’Ovidio
  Una decina di ragazzi africani ospiti del Centro di accoglienza dell’ex Eden di Campobasso si sono messi all’opera per ripulire i muri dell’antica Casa della scuola di via Roma imbrattati. "Anche se per alcuni di loro è faticoso perchè è iniziato il Ramadan, sono contenti di rendersi utili alla città che li ospita e di uscire da una situazione ghettizzante come quella in cui si trovano", spiega uno dei volontari del Cat, Maurizio Ioia, che ha assistito ai lavori assieme a due operatori della Sea. L’iniziativa rientra nell’ambito di ’Imbartiamo’, il progetto promosso dall’Assessorato alle politiche sociali del Comune.
 
28/05/17 Politica
No Tunnel, la maggioranza canta vittoria: "Gigantesco flop, corteo bocciato dai termolesi"
  In una lunga nota post-manifestazione, la maggioranza che sostiene Angelo Sbrocca si toglie parecchi sassolini dalle scarpe: «E’ stato un fallimento, c’erano poche decine di persone nonostante ne fossero previste migliaia». Secondo i consiglieri di maggioranza «i termolesi hanno scelto di non aderire». Rimarcata «la presenza dei partiti M5S, Art.1 e Prc, nonostante i comitati affermino di essere apartitici. Non hanno mai voluto il confronto ma coi No non si avrà un futuro migliore».
 
28/05/17 Guarda il video
Il cucciolo Leone e la mucca Primavera, salvata dal tombino: simboli di super transumanza
  Si è conclusa ieri ad Acquevive di Frosolone l’edizione 2017 della transumanza d’Italia, organizzata come avviene da secoli, dalla famiglia Colantuono. Numeri incredibili e tantissimi appassionati lungo le strade e i tratturi per ‘salutare’ le 300 mucche in viaggio da San Marco in Lamis a Frosolone, per 180 km complessivi. Nella giornata finale due momenti da incorniciare fra i ricordi: il pronto salvataggio di una mucca maremmana, che era caduta in un tombino nascosto dalla fitta vegetazione a pochi km dall’arrivo e un cucciolo di pastore abruzzese che la gente di Castropignano ha voluto regalare a Carmelina Colantuono, simbolo moderno della secolare tradizione di famiglia, durante il passaggio nel paese dominato dal castello d’Evoli. Guarda il video.
 
28/05/17 Cronache
Dalle cartacce ai pesciolini rossi nel laghetto: Villetta Flora torna a respirare
  Il Comune capoluogo ha provveduto a rimuovere i rifiuti presenti da tempo all’interno della piccola vasca di acqua al centro della piazzetta. Un sollievo per i tanti che frequentano quotidianamente la zona soprattutto per attendere l’autobus. La speranza ora è che la civiltà tenga a bada più tempo possibile il degrado.
 
28/05/17 La proposta
Non solo rotonde: uno spartitraffico in via Corsica per evitare pericoli e incidenti
  Con una nuova rotonda sullo svincolo di via dei Pini cambia ancora la viabilità su via Corsica ma i problemi e i pericoli per il traffico restano. A sostenerlo sono diversi cittadini che propongono uno spartitraffico per migliorare la sicurezza della strada principale di accesso alla città evitando possibili incidenti e di congestionare la circolazione tra chi deve svoltare per raggiungere le varie attività commerciali attraversando anche l’altra corsia. Una possibilità che diventa anche una proposta da approfondire per il futuro della parallela di Rio Vivo. Un esempio c’è in via Martiri della Resistenza.
 
28/05/17 Società & Costume
Il cacciatore di fulmini made in Toro: “Che adrenalina quando sento un temporale”
  Pietro Grosso, giovane appassionato di meteorologia, coltiva questo hobby particolare da quando ha dieci anni: “Da piccolo rimasi impressionato dalla storia di un mio parente che, colpito da un fulmine in casa, morì a seguito delle conseguenze dopo qualche anno. E ricordo nitidamente quando uno ne cadde a una quarantina di metri da casa mia, ancora sento l’esplosione”. Sta realizzando uno studio approfondito sulla sua zona: “Un censimento dei fulmini di una determinata area di un chilometro quadrato nel mio paese, dove le scariche elettriche sono molto frequenti. E a volte hanno causato anche delle morti”. Il motivo risiede nella particolare conformazione del territorio: “Quella tra Campobasso, Toro e Pietracatella è una parte dell’Appennino dove convergono i venti, ecco perché sono frequenti gli acquazzoni estivi”.
 
28/05/17 Cultura & Spettacolo
L’infermiera premiata dal figlio di Quasimodo: "Leggo poesie ai pazienti per farli stare bene"
  Il figlio dello scrittore Salvatore Quasimodo ha premiato Cinzia Pescara, infermiera 39enne di Campomarino con la passione per la scrittura in gara alla Tenuta dei Ciclamini. «Scrivo quando sento un’emozione, ho una sensazione. Racconto la mia famiglia, la mia infanzia ma anche il mare e la mia terra - racconta in una intervista - e leggo anche ai miei pazienti per strappargli un sorriso e un momento di leggerezza. Per questo mi piacerebbe dare vita ad un progetto per portare la lettura in corsia».
 
27/05/17 Cronache
Tunnel, la protesta scende in piazza: "Sindaco dimettiti". Ma la risposta della città è fredda
  Manifestazione di protesta contro il progetto di riqualificazione dell’area di piazza Sant’Antonio e del tunnel di collegamento tra il porto e il lungomare. Poche centinaia di persone (200 secondo le forze dell’ordine, molti di più per gli organizzatori) hanno sfilato tra le vie del centro ma la città non ha offerto una risposta di massa rispetto all’appello dei comitati promotori. Striscioni, slogan, dure critiche al sindaco per il quale si continuano a chiedere le dimissioni su temi quali «referendum non concesso e democrazia calpestata». Luigi Vitulli ha evidenziato anche un altro aspetto: «E’ la prima volta che in Molise si scende in piazza per protestare contro il progetto di un’opera urbanistica e questo non è poco».
 
27/05/17 L'assemblea regionale
Pd nella bufera. Nessun accordo sulle primarie. Legge elettorale: "Via listino e disgiunto"
  L’assemblea regionale del Pd approva un documento che di fatto non decide sulle Primarie in vista delle regionali e rimanda la discussione ai circoli e alla prossima riunione. Bocciata la mozione Ruta che chiedeva invece subito le consultazioni per decidere il candidato governatore. La maggioranza del partito, guidata da Micaela Fanelli, vince la sfida sulla legge elettorale regionale che prevede l’eliminazione del voto disgiunto e del listino, la rappresentanza di genere nelle liste e tre collegi elettorali (Campobasso, Isernia e Termoli). "Non dobbiamo più essere un partito che guarda al suo ombelico", il forte richiamo del numero uno del Pd molisano. Ma emerge una diversità di vedute su molti temi.
 
27/05/17 Cronache
Codice rosa entro l’anno al San Timoteo. "Sarà un lavoro di squadra per aiutare le donne"
  Al pronto soccorso dell’ospedale entro il 2017 sarà attivato il codice rosa, ovvero uno spazio e una corsia riservata alle donne vittime di violenza. Nelle prossime settimane partirà un corso per gli operatori sanitari per insegnare loro a gestire le varie situazioni che si presenteranno, imparare i metodi con cui intervenire per riconoscere le vittime di maltrattamenti e le procedure da eseguire. Il protocollo sarà firmato nei prossimi mesi, mentre il progetto è stato presentato dal primario, il dottor Occhionero, e da due dottoresse della Toscana che hanno raccontato il loro impegno quotidiano. «Sarà un lavoro di squadra - ha affermato la dottoressa Giulia Cannito del pronto soccorso di Termoli - opereremo in sinergia tra i vari componenti per aiutare le donne».
 
27/05/17 Cronache
Campobasso come Gardaland: un orologio gigante nell’aiuola vicina all’ex Romagnoli
  L’agenzia pubblicitaria ‘Punto Immagine’ di Campobasso, unica concessionaria del Comune capoluogo, ha deciso di realizzare l’opera nell’area verde che fa da incrocio tra via Trivisonno, via Herculanea e viale Manzoni. Le lancette misureranno oltre due metri e mezzo e saranno azionate da un motore posizionato al centro del fazzoletto di terreno. Gli operai al lavoro da alcuni giorni assicurano che “sarà pronto subito dopo Corpus Domini”.
 
27/05/17 Cronache
Abbattuti 20 alberi al parco: "Verranno sostituiti". Ma il Comune vuole spiegazioni
  Sta facendo discutere l’abbattimento di circa 20 pini all’ingresso principale del parco comunale di Termoli. L’operazione realizzata dalla Molise Appalti non rientra nel piano di riqualificazione approvato dal Comune ma sarebbe stato realizzato in accordo coi proprietari dei palazzi di via del Molinello per ragioni di sicurezza. «Molte piante erano malate, altre rischiavano di finire sugli edifici. Fra qualche mese verranno piantati nuovi arbusti» assicurano dal cantiere. Tuttavia dal Comune hanno chiesto chiarimenti perchè non risultano documenti ufficiali sull’operazione.
 
27/05/17 Verso lo scontro finale
Primarie e Regionali agitano il Pd, in assemblea le prove generali del possibile divorzio
  Un mese dopo le primarie nazionali, si apre in confronto nel partito molisano: le primarie per la scelta del candidato presidente alle prossime elezioni potrebbero costituire il punto di rottura. Una parte dei democratici non sostiene più Paolo di Laura Frattura ed è pronta a lasciare il partito seguendo l’esempio di Danilo Leva e Francesco Totaro.
 
26/05/17 Venti di guerra sulla manovrina
Il Piano sanitario è legge e non si cambia più. Accuse bipartisan a governo e Frattura
  Dal Movimento 5 Stelle al centrodestra fino ai fuoriusciti del Pd: è ampio lo schieramento che si è mobilitato per impedire che in Commissione bilancio alla Camera dei Deputati venga approvato l’emendamento all’articolo 34 che trasforma il Programma operativo sanitario della Regione Molise in legge dello Stato. Bordate contro il governatore-commissario Paolo di Laura Frattura: "E’ uno yesman". Movimento 5 Stelle e Mdp annunciano emendamenti per bloccare un disegno "assurdo".
 
26/05/17 Cronache
Un altro Frecciarossa per Milano ma solo da Pescara. A Termoli confermata la corsa attuale
  Conferme e novità dall’orario estivo di Trenitalia in vigore dal prossimo 11 giugno. A Termoli confermato il Frecciarossa da e per Milano che consente di raggiungere il capoluogo lombardo in meno di cinque ore. Sulla linea Adriatica è stata inserita un’altra coppia di Frecciarossa, sempre per Milano, ma con partenza e arrivo solo da Pescara. Un’opportunità per l’Abruzzo che non può essere sfruttata dai viaggiatori molisani anche se vogliono fare un cambio: prima delle 5 e dopo le 22 non ci sono collegamenti a ridosso del treno veloce per Pescara.
 
26/05/17 La seconda vita della 'Pasquale Albino'
A settembre la ’primavera’ della biblioteca più grande del Molise: garanzie a direttore e dipendenti
  Entro l’autunno la biblioteca provinciale passata al Ministero dei beni culturali riaprirà i cancelli. Alla guida lo storico direttore Vincenzo Lombardi, riconfermati anche i dipendenti. "Riattiveremo i contratti di collaborazione con le cooperative", assicura il rappresentante del Mibact Leandro Ventura. Il governatore Paolo di Laura Frattura: "Obiettivi raggiunti, abbiamo trasformato un ipotetico problema in una opportunità culturale".
 
26/05/17 Cronache
Panico per un cinghiale tra case e auto, ma era un maiale nano fuggito da un b&b
  Si aggirava fra le abitazioni di via Arno, nel quartiere di Porticone. Qualcuno ha pensato, sulle prime, che si trattasse di un cucciolo di cinghiale e si è anche spaventato chiamando le forze dell’ordine. Dagli accertamenti si è capito che l’animale non era altro che un maialino vietnamita fuggito da un b&b poco distante. Il proprietario ha subito provveduto a recuperarlo e a riportalo nella struttura.
 
26/05/17 Guarda il video
Una festa unica al mondo: 123 carri per San Pardo. La grande famiglia tra uomo e animali
  Entra nel vivo la festa più attesa dell’anno a Larino. Sono ben 123 i carri allestiti in onore di San Pardo, patrono della cittadina frentana e dell’intera Diocesi. Dai bambini agli anziani, tutta la comunità e coinvolta in quello che si è confermato come un «fatto totale» che non solo si tramanda tra le generazioni ma le unisce richiamando valori forti e un rapporto speciale tra l’uomo e l’animale in una processione unica al mondo. Ieri la suggestiva fiaccolata con il rientro in notturna di San Primiano, questa mattina la messa solenne in Cattedrale con i carri trainati dagli animali tra le vie del centro storico, domani giornata conclusiva. Migliaia di fiori di cartapesta adornano le strutture curate in ogni dettaglio in un clima molto suggestivo e di piena partecipazione che ha richiamato anche tantissimi visitatori.
 
26/05/17 Polizia di Stato
Carrese Ururi, 41 spettatori denunciati: hanno saltato la rete e invaso il circuito di gara
  Pronte denunce anche per i cavalieri che hanno usato impropriamente le verghe. Il pubblico che ha trasgredito alle ordinanze di pubblica sicurezza identificato dai filmati girati durante la Corsa del 3 maggio scorso. E per la Carrese di Portocannone, l’ultima della stagione, controlli e misure di sicurezza saranno rafforzati.
 
26/05/17 Cronache
3200 prodotti di cancelleria fuori norma, stangata a un negozio di cinesi: 25mila euro di multa
  Ennesimo sequestro della Guardia di Finanza di Termoli che hanno trovato 3200 articoli di cancelleria non conformi alle normative italiane in un negozio della periferia termolese gestito da cinesi. La sanzione supera i 25mila euro. Per le Fiamme Gialle le operazioni di questo tipo sono già dieci dall’inizio dell’anno, per un totale di 35mila articoli sequestrati e sanzioni per 220mila euro.
 
26/05/17 La svista
Quando la burocrazia arriva in ritardo, il funzionario ’rielegge’ presidente De Matteis
  Gaffe involontaria negli uffici del Comune: in un documento ufficiale che riguarda un accordo tra Provincia e Municipio viene ’riesumata’ la vecchia dirigenza dell’amministrazione provinciale: Rosario De Matteis risulta presidente in carica, mentre dall’agosto scorso vi è subentrato Antonio Battista.
 
26/05/17 Cronache
13 ore di travaglio e nessun farmaco: benvenuta Eva, bimba nata in casa: "Scelta voluta"
  Alle 12,52 di giovedì 25 maggio un evento eccezionale per Petacciato e più in generale per la comunità bassomolisana: la nascita in casa di Eva, figlia dei giovani Danilo e Serena. «Mia moglie è contraria alle medicine e ha paura degli ospedali. Si è informata e ha scelto il parto in casa» racconta il papà della piccola. La bimba è venuta al mondo in acqua, in una piccola piscina sistemata dalle ostetriche che hanno seguito il travaglio durato 13 ore. Adesso sta benissimo e pesa 3 chili e 70 grammi.
 
25/05/17 Cronache
Rubati 16 pc alla Brigida, danno da 10mila euro. Parte una campagna per riacquistarli
  Nel plesso della scuola media di via Cina nella notte tra lunedì 22 e martedì 23 maggio sono stati rubati 16 computer portatili all’interno della cassaforte destinati al laboratorio di informatica. I ladri, secondo le prime ricostruzioni dei Carabinieri giunti sul posto per i controlli e i sopralluoghi, dovrebbero essere entrati dalla porta secondaria forzando l’ingresso. I genitori, insieme ai docenti e agli alunni, hanno deciso di far partire una serie di iniziative per la raccolta fondi attraverso donazioni, mercatini e concerti.
 
25/05/17 La sentenza
Le Mamme per la salute vincono la prima battaglia, stop del Tar all’ampiamento dell’inceneritore di Venafro
  Dopo dieci giorni dall’udienza di merito, i giudici amministrativi hanno bloccato l’ampliamento della centrale respingendo i tre ricorsi presentati dalla società Herambiente con una sentenza di 55 pagine. La ditta non potrà cambiare nemmeno la tipologia di rifiuto da bruciare. Soddisfatto l’avvocato dell’associazione ’Mamme per la Salute’, Carmela Auriemma: "Abbiamo scongiurato il rischio che vengano bruciati rifiuti pericolosi o che ne sia aumentato il quantitativo".
 
25/05/17 Trattativa a sua insaputa
Venditti: "Non sapevo nulla del concerto". Il Comune: "Falso, gli davamo pure la cittadinanza"
  Con un post pubblicato su Facebook l’artista romano-molisano sembra scaricare sull’amministrazione le colpe della mancata esibizione all’evento di chiusura dei festeggiamenti del Corpus Domini. Forse un ’cortocircuito comunicativo’ con lo staff di Antonello Venditti. Da palazzo San Giorgio infatti fanno sapere che al manager dell’artista è stata inviata una lettera ufficiale di intenti. Il Comune avrebbe voluto conferirgli anche la cittadinanza onoraria di Campobasso. Archiviato questo ’incidente di percorso’, l’ente municipale sta valutando di spostare il ’concertone’ nel vecchio stadio Romagnoli: scarse le possibilità di utilizzo di piazza Prefettura per motivi di sicurezza.
 
25/05/17 Cronache
Dalla cattura di Riina la lezione di Aspide: "Sconfiggere la mafia? Ragazzi, ribellatevi"
  Un insegnamento di legalità e di vita per gli studenti del Liceo Scientifico e dell’Istituto Nautico di Termoli che stamane 25 maggio hanno potuto incontrato Aspide, uno degli uomini del reparto speciale dei Carabinieri che il 15 gennaio 1993 arrestarono Totò Riina, all’epoca il capo dei capi di Cosa Nostra. Arrivato scortato da due uomini del Ros e senza mai togliersi il passamontagna per non essere riconoscibile, l’ex militare ha raccontato la cattura del numero uno della mafia siciliana. «Paura? Certo che ne abbiamo, ma serve a farti ragionare» ha detto il protagonista dell’evento curato dal Lions Tifernus. E alle domande dei ragazzi ha risposto spronandoli. «Voi potete sconfiggere la mafia. Lottate per i vostri sogni».
 
25/05/17 Cultura & Spettacolo
Il baccalà alla scapolese vince alla Prova del Cuoco. Chef Rufo porta il Molise in finale
  Con il 61 per cento dei consensi lo chef molisano Stefano Rufo ha conquistato la finalissima di mercoledì prossimo contro il Friuli nella gara del Campanile all’interno del programma tv "La Prova del Cuoco". Il suo baccalà presentato in due varianti ha vinto contro la rivale, la tagliatella fiorita della Basilicata. Ai fornelli, nei quindici minuti della gara in diretta su Rai Uno, Stefano ha potuto anche parlare del Molise, ancora una volta, e raccontare le prelibatezze del territorio destando particolare curiosità nella presentatrice Antonella Clerici che sottolineato ancora una volta il suo desiderio di visitare la regione.
 
25/05/17 Cronache
Campobasso ’ristorante a cielo aperto’: all’ex Romagnoli torna lo street food... musicale
  Da mercoledì 31 maggio a venerdì 2 giugno, per tre sere consecutive, i campobassani potranno degustare i piatti più ’strani’ ed esotici. Un anno fa si registrò un boom di presenze: circa 80mila persone scelsero il ’cibo di strada’. L’assessore Colagiovanni svela che "ci sarà una limousine con prodotti italiani e direttamente da Napoli il babà salato". Si esibiranno i Los Locos, un gruppo salentino di pizzica e gli Acid Lake di Termoli, oltre a una street band che girerà per la città.
 
25/05/17 Cronache
Dalla passeggiata fino al mare: la passerella per disabili che "salva" le dune e diventa palco
  Fra i lidi Aloha e Le dune, sul lungomare nord, il Comune ha fatto sistemare una passerella in legno che attraversa la zona delle dune e arriva fino al mare. E’ pensata per preservare il paesaggio e favorire l’accesso in spiaggia dei diversamente abili e di chi porta un bimbo in carrozzina. Ed è già diventata un imprevedibile "palcoscenico per suonatori di chitarra e artisti improvvisati. Nei mesi prossimi verranno realizzate altre quattro strutture simili: due sul litorale nord verso Petacciato e due a sud in direzione Campomarino.
 
25/05/17 La lettera
“Mio padre ha rischiato la vita durante la festa”: un anno dopo ancora troppi silenzi
  Il 25 maggio del 2016 Domenico, uno dei 120 Carrieri della suggestiva processione di San pardo, è stato travolto da due mucche imbizzarrite, del carro che seguiva il suo, perché ustionate dal fuoco della fiaccolata. Trasferito d’urgenza al San Timoteo, dove i medici gli hanno salvato la vita con un intervento d’urgenza, ha passato due mesi in ospedale prima di poter ritornare alla sua vita. Oggi, a distanza di un anno esatto, parla il figlio, Daniele, in una bellissima lettera aperta alla comunità in cui non colpevolizza nessuno, ma sottolinea la mancanza di solidarietà collettiva per un evento drammatico, sul quale purtroppo non è mai stata fatta chiarezza. Con la beffa di un contratto assicurativo ora superato, che non ha garantito nemmeno un piccolo rimborso alla vittima. «Il clima di sconcerto e di timore – racconta pieno di amarezza il ragazzo - è stato via via sostituito da quello della paura di affrontare il fatto avvenuto, di divulgarlo, evitando di capirne tutte le avversità potenzialmente dannose». Una lettera per sensibilizzare, oltre che ricordare, con la speranza che possa servire a migliorare la percezione del bene comune e della stessa festa di san pardo, una delle più suggestive e belle del territorio.
 
25/05/17 Progetti e ricorsi
Tutti aspettano il Lidl in periferia, ma un altro discount ’sbarca’ nell’ex deposito di via Gazzani
  Dopo anni e anni di abbandono la famiglia Di Biase, proprietaria dell’immobile al centro della città, vorrebbe ristrutturarlo e adattarlo a supermercato dotato di parcheggi sotterranei. Al posto dell’ex deposito Enel dovrebbe aprire un discount. In pochi a palazzo San Giorgio conoscono i dettagli di un progetto diventato pure oggetto di due ricorsi al Tar Molise: sull’ex rimessa industriale costruita negli anni Cinquanta c’è il vincolo architettonico della Sovrintendenza trascinata davanti ai giudici assieme al Comune di Campobasso.
 
24/05/17 Cronache
Soldi del gruppo Idv per spese non istituzionali: ora devono restituire 40mila euro
  Cristiano Di Pietro, Carmelo Parpiglia e Cosmo Tedeschi condannati in appello dalla Corte dei Conti a restituire i soldi del gruppo politico utilizzati impropriamente nel 2012 secondo i giudici contabili. Respinto il ricorso che i tre esponenti politici avevano presentato dopo la sentenza di primo grado: anche per Roma hanno speso per finalità non istituzionali i fondi del gruppo consiliare che ora non esiste più.
 
24/05/17 Cronache
10mila euro che fanno la differenza: Venditti salta, sul palco del Concertone Alex Britti
  Ufficializzato nel pomeriggio di oggi 24 maggio il nome della "star" che salirà sul palco del Corpus Domini il prossimo 18 giugno: è Alex Britti, dall’inizio nella rosa dei "parabili". Il Comune infatti non è riuscito a chiudere il contratto con Antonello Venditti, il cui manager non ha ceduto sui 70mila euro richiesti, un po’ troppi per il budget a disposizione. Decisamente più economico Britti, che "si accontenta" di 38mila euro per il concerto più popolare dell’anno.
 
24/05/17 Cronache
Mense scuole, genitori in cucina per testare il cibo. La ditta: "Nel 2018 centro unico di cottura"
  Nell’incontro tra genitori, stampa e responsabili del servizio ristorazione all’interno degli asili nido della città è stata ribadita nuovamente «la qualità dei prodotti utilizzati e la garanzia dei criteri di igiene adottati per la preparazione e il trasporto». La Cir food che gestisce il servizio mensa ha messo a disposizione dei genitori e delle famiglie una dietista per rispondere alle domande in merito alla nutrizione e alla crescita. Intanto il dirigente della Cir food Bruno Loiacono ha annunciato che a gennaio 2018 sarà pronto il nuovo centro unico di cottura, che permetterà «di avere un controllo qualitativo a 360 gradi».
 
24/05/17 Cronache
Acciuffati i Bonnie & Clyde della città: furti all’Università, in clinica e ad una cooperativa
  La Polizia ha preso la coppia di Campobasso che, assieme a un complice, sono accusati di aver rubato negli uffici dell’Ateneo molisano e del Cus e in due strutture sanitarie della città. L’escalation di furti tra il 2 e il 10 maggio. Colpi ben studiati e che avevano fruttato loro un bel gruzzoletto. I tre malviventi non sono riusciti nemmeno a ’godersi’ il bottino e sono stati denunciati alla Procura di Campobasso per il reato di concorso di furto aggravato e continuato.
 
24/05/17 Cronache
Nuovo asfalto, lungomare chiuso 2 giorni ma nessuno lo sa. E i bagnanti "scappano"
  Ha creato disagi e proteste la chiusura di via Colombo dalle 6 alle 17 di mercoledì 24 e giovedì 25 maggio. Alcuni balneatori, oltre che molti cittadini, si sono ritrovati la strada sbarrata nella mattinata odierna. La causa è un’ordinanza firmata dal segretario comunale Vito Tenore, che non ha l’obbligo di essere affissa. Tuttavia molti lamentano la mancanza di comunicazione «specie in giornate come queste in cui si può andare al mare». Difatti mentre altri stabilimenti accolgono decine di bagnanti, quelli centrali sono quasi vuoti.
 
24/05/17 Cronache
Bollette dell’acqua in ritardo, consumi sballati e maxi-importi: "caos" negli uffici Crea
  Giornata di fuoco agli uffici della Crea, la società che gestisce il servizio dell’acqua per le famiglie termolesi. Tanti cittadini sono andati in via degli Atleti per protestare e chiedere chiarimenti: bollette arrivate in ritardo, consumi stimati superiori al reale consumo, addebiti su conto corrente senza ricevere la fattura a casa, rateizzazione non possibile per importi più bassi che comunque non si riescono a pagare in una sola volta, bollette accorpate per un lungo periodo dalla scorsa estate a marzo, e altri disagi che hanno mobilitato decine di utenti. Una situazione di «caos» che rinnova l’invito alla società e al Comune di diffondere una nota informativa che faccia chiarezza su tutti questi inconvenienti. Il consigliere Annibale Ciarniello ha presentato un’interrogazione urgente al sindaco, Angelo Sbrocca che invita, intanto, tutti i cittadini a registrarsi al sito di Acea.
 
24/05/17 Cronache
Nuovi argini e scogli per il torrente RioVivo: bonifica nella "zona rossa" del litorale sud
  68mila euro di fondi regionali destinati al rifacimento degli argini del fiume che attraversa il parco comunale e sfocia tra il Circolo Vela e Giorgione, da anni al centro di polemiche per presunti sversamenti di liquami causati da allacci privati abusivi. Il Comune ha appaltato i lavori, iniziati il 4 maggio scorso, che andranno avanti fino a luglio con la realizzazione di una barriera artificiale su ambo i lati, finalizzata ad arginare straripamenti.
 
24/05/17 Il problema sicurezza sul Corpus Domini
Dopo Manchester è allarme. Pure il concertone rischia lo sfratto da piazza Prefettura
  A 24 giorni dall’evento più atteso dell’anno, all’incertezza per la special guest si aggiunge il possibile cambio di location: la Commissione di vigilanza del Comune sta valutando di stoppare lo svolgimento del ’concertone’ del 18 giugno in piazza Prefettura. Motivi di sicurezza alla base del diniego. Per questo a palazzo San Giorgio si studia il ’piano B’: evento spostato in piazza Della Vittoria o al vecchio stadio Romagnoli.
 
23/05/17 Nino Rota al Teatro Savoia
Tutti pazzi per la lirica, vanno a ruba i biglietti dello spettacolo del conservatorio Perosi
  In poche ore ticket esauriti per ’Il cappello di paglia di Firenze’ di Nino Rota, l’opera comica che sarà in scena al Teatro Savoia il 25 e il 26 maggio con la regia di Daniela Terreri. Un sold out imprevedibile che conferma l’amore tra l’opera lirica e i campobassani che solo una volta all’anno possono assistere ad eventi del genere. Sul palco l’Orchestra sinfonica del ’Perosi’ diretta dal maestro Lorenzo Castriota Skanderberg, il coro polifonico Jubilate e quello dell’Università del Molise. C’è tanta ’molisanità’ nello spettacolo: è molisana Daniela Terreri la regista de ’Il cappello di paglia di Firenze’, mentre è campobassano uno dei protagonisti, Nicola Ziccardi.
 
23/05/17 Cronache
"Sanità fratturata", chi lo ha scritto? Il giallo del volantino di ’protesta muta’ in ospedale
  Un documento di accuse pesantissime alla riorganizzazione sanitaria del Commissario Frattura, firmato da tale "medico ospedaliero in quiescenza", arriva fin dentro l’ospedale, lasciato nelle sala d’aspetto. Mistero sull’autore, che evidentemente si sente imbavagliato dal codice di comportamento della Asrem. Tra le denunce anche la mancata certificazione antisismica degli ospedali Cardarelli e Veneziale.
 
23/05/17 Cronache
Vandali al porto, sabbia nel peschereccio. Danni e beffa: telecamere non funzionano
  Ancora un atto di vandalismo al porto di Termoli. Questa volta ignoti hanno gettato terra e sabbia nell’invertitore del motopeschereccio Miante ormeggiato alla banchina. Ingenti i danni e stop alle attività per la famiglia Ardò che dovrà fronteggiare spese di riparazione e non potrà lavorare per alcuni giorni. Oltre il danno la beffa: il nuovo impianto di videosorveglianza costato migliaia di euro di fondi pubblici non funziona. «Anche il comandante Sirio Faè ha chiesto di intervenire per risolvere la questione, non possiamo essere lasciati all’abbandono dalle istituzioni dopo aver rinunciato a parte dei fondi Fep proprio per questo sistema» sbotta Domenico Guidotti, presidente di Federcoopesca. Indagini in corso.
 
23/05/17 Cronache
Attentato di Manchester, Ariana Grande ha origini molisane. Sconcerto e dolore nel paese degli avi
  Provenivano da Gildone, piccolo Comune molisano non lontano dalla Puglia i bisnonni della cantante pop americana Ariana Grande, protagonista lunedì 22 maggio del concerto concluso con un attentato kamikaze che ha fatto 22 morti e oltre 60 feriti alla Manchester Arena, in Inghilterra. Non c’è nessun italiano coinvolto ma l’orrore tocca chiaramente anche il nostro Paese e in particolare la piccola comunità da dove partirono gli antenati dell’artista. «Siamo sconcertatati» ha commentato il sindaco.
 
23/05/17 Guarda il video
Cantiere aperto nel parco. Si potrà andare a piedi al mare: tante novità per l’estate
  Mezzi all’opera e lavori in corso per dare un nuovo volto al parco comunale ’Girolamo Lapenna’. La ditta Molise Appalti ha sistemato la prima staccionata e sta ripulendo la vegetazione nell’area a ridosso dei palazzi. Rispunta anche l’accesso diretto dalla zona di Rio Vivo: si potrà andare e tornare da e per il parco direttamente a piedi. Ma sono in programma nuovi accessi pedonali ed ecocompatibili, servizi per i disabili e novità per gli impianti sportivi. Gli interventi vanno avanti e il polmone verde della città si presenterà ai turisti in una veste rinnovata e attesa da tempo: un’area unica che merita di essere valorizzata a dovere.
 
23/05/17 Cronache
In fiamme impresa di pompe funebri in pieno centro. Non è un incidente: bravata o racket?
  Paura a Bojano dove nel cuore della notte, in pieno centro, ha preso fuoco il negozio di un’impresa di pompe funebri che non era stato ancora inaugurato. Sul posto due automezzi dei vigili del fuoco di Campobasso per spegnere le fiamme che hanno distrutto solo l’ingresso dell’attività commerciale. Sul luogo dell’incendio anche i Carabinieri che hanno raccolto gli elementi necessari per risalire ai responsabili dell’incendio: in base alle prime ricostruzioni, qualcuno avrebbe dato fuoco all’attività commerciale. Non è escluso che sia stato un atto intimidatorio verso il titolare, un uomo di Cantalupo nel Sannio.
 
22/05/17 Pronto il 'piano B' con Alex Britti
10mila euro di troppo: rischia di saltare il concerto di Antonello Venditti al Corpus Domini
  Si complica la trattativa con i manager del cantante molisano-romano, che nei giorni scorsi sembrava a un passo dalla firma con il Comune per il ’concertone’ finale del Corpus Domini. L’ostacolo principale è distanza economica tra il cachet dell’artista (che chiede 70 mila euro) e il budget previsto dall’amministrazione Battista (che ha fissato un tetto di 60 mila). A influenzare negativamente la partita anche alcuni commenti non proprio benevoli apparsi sui social: non tutti i campobassani sono favorevoli al ritorno di Antonello Venditti che si è esibito a Campobasso nell’edizione del Corpus Domini di undici anni fa. In Municipio si valuta l’alternativa che è sempre stata Alex Britti. Non dispiacciono Enrico Ruggeri e Paola Turci.
 
22/05/17 Cronache
Bullismo e autolesionismo, la scuola aiuta i ragazzi con psicologo e assistente sociale
  L’Industriale ’Marconi’ di Campobasso è il primo istituto ad aver attivato uno sportello ascolto dedicato ai giovani e alle loro famiglie grazie alla collaborazione con l’associazione Liberaluna onlus. A disposizione psicologhe e assistenti sociali. «I ragazzi hanno bisogno di essere ascoltati oltre che guidati, si sono persi punti di riferimento importanti», spiega la professoressa Bozzuto. «E quando non si presta loro attenzione, diventano aggressivi».
 
22/05/17 Atti vandalici al cimitero
Tomba spostata, vasi a terra, foto in frantumi: mistero sullo "sfregio" a un defunto
  Sabato mattina 20 maggio si è registrato un episodio inquietante e al tempo stesso strano nel camposanto della città: la tomba di un uomo, Luigi D., scomparso nove anni fa è stata ritrovata dai suoi familiari con la lastra di marmo che copre la sepoltura spostata e posizionata in obliquo, vasi e fiori buttati a terra, come anche la statua di padre Pio, distrutta nella parte superiore. Anche la foto del defunto è stata ritrovata a pezzi e ora si attende che venga risistemata dal marmista, mentre i custodi del camposanto hanno immediatamente riordinato il sepolcro. Si tratta del primo episodio di questo genere nel cimitero cittadino, nell’area che affaccia sul mare. Una vicenda anche inquietante che potrebbe nascondere un dispetto indirizzato alla famiglia o un rito sacrilego.
 
22/05/17 Cronache
La valigia di cartone racconta l’immigrazione. "Per don Ulisse l’accoglienza era un sentimento"
  Nella sala della parrocchia del Sacro Cuore la fondazione Lorenzo Milani Onlus ha premiato i vincitori del concorso dedicato quest’anno all’immigrazione e perciò a don Ulisse Marinucci, il parroco del Carmelo scomparso prematuramente nel pomeriggio del 31 dicembre scorso. «A lui che era nostro amico - ha affermato la presidente Marcella Stumpo -, lui che si è sempre impegnato per accogliere chi aveva bisogno, per lui l’accoglienza era un sentimento oltre che un valore». Dalle mani del fratello Paolo, gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori del territorio basso molisano partecipanti hanno ricevuto i premi per i loro lavori: video, interviste ai migranti, un giornale che racconta le storie e una valigia di cartone di quelle dei nonni, «che come i ragazzi di adesso partivano e lasciavano tutto».
 
22/05/17 La Padania in Molise
Tensione alle stelle a Oratino: insulti e accuse nell’assemblea sull’accoglienza dei migranti
  Toni accesi nell’affollato incontro pubblico organizzato per fare chiarezza sulla presenza degli stranieri in paese dopo la petizione firmata da 160 cittadini per bloccare nuovi arrivi. Contro il Comune le accuse di conflitti d’interesse e di voler guadagnare con l’accoglienza, ma il sindaco Luca Fatica ribadisce: «Per l’ente non ci sono oneri economici. Ospitiamo i migranti dal 2014 e abbiamo avuto solo benefici. Non sono aumentati i furti né ci sono stati episodi di violenza». Gran parte dei residenti, intanto, si schiera con l’amministrazione: «Questi ragazzi ci hanno pure aiutato a liberare dalla neve il centro storico e non è mai successo nulla».
 
22/05/17 Cronache
Sindaci e cittadini insieme per un Manifesto anti povertà: "Combattere la rassegnazione"
  La Curia vescovile lancia il progetto Molise Si.A. rivolto a sindaci, consiglieri, membri di enti ed associazioni. Primo passo sabato 3 giugno con un incontro all’ex seminario che vedrà protagonisti alcuni professori e appunto amministratori locali e cittadini. «L’obiettivo è pubblicare un manifesto di intenti e contributi da realizzare, una progettazione condivisa per venire incontro ai bisogni delle persone» hanno spiegato don Marcello Paradiso e Gilda Falcone. In autunno poi partirà la scuola di economia civile aperta a tutti. «Sarà un incubatore di idee e formazione».
 
22/05/17 Una speranza per le coppie
Un sorriso per un bambino abbandonato, l’associazione Ernesto aiuta ad adottarlo
  L’associazione di volontariato Ernesto rappresenta un punto di riferimento per tutte le famiglie che vogliono adottare un bambino. Nata nel 2003, grazie all’iniziativa di una coppia di genitori che ha realizzato il proprio progetto di adozione, negli anni si è consolidata e promuove anche numerose attività dedicate alla tutela dei diritti dell’infanzia. L’associazione si occupa delle adozioni di minori in reale stato di abbandono in Ungheria presi in carico dalle istituzioni locali e accompagna le coppie che vogliono adottare un bambino prima, durante e dopo il percorso di adozione fornendo un’assistenza completa. Uno sportello informativo è attivo anche a Termoli (e per il Molise) e di recente anche famiglie che vivono nei paesi limitrofi sono rientrate in Italia dopo aver adottato un bambino. Per conoscere da vicino l’associazione e incontrare delle famiglie adottive o che sono in procinto di partire è in programma il prossimo 17 giugno, a Macerata, una grande festa aperta a tutti.
 
22/05/17 Consorzio
Controllore e controllato? La stessa persona. E manca anche il Piano di prevenzione
  "Inopportuno": il direttivo del Consorzio Industriale prende una decisione e rimuove la dottoressa Perla dal doppio incarico. L’ente è senza un «servizio di prevenzione sulla sicurezza» per i suoi 36 dipendenti. L’attuale responsabile del servizio, Annamaria Perla, è anche delegato del datore di lavoro. Un doppio ruolo, controllato e controllore, che la legge prevede ma che risulta alquanto «anomalo e inopportuno» secondo il Comitato direttivo, che nel verbale del 2 febbraio scorso ha rimosso la Perla dal doppio ruolo. Il Presidente Angelo Sbrocca è stato delegato a trovare una figura terza che possa svolgere il ruolo di responsabile Protezione e Prevenzione. Ma un ente che al proprio interno è privo di una servizio di prevenzione sulla sicurezza, può essere affidabile quando lo stesso deve provvedere anche alla sicurezza di altri?
 
22/05/17 'Uber' in salsa campobassana/Parte 2
Senza licenza né posteggi ’obbligatori’, gli abusivi fanno infuriare i tassisti regolari
  Da quando i posteggi dei taxi sono stati spostati davanti piazza Cuoco, chi è in possesso di una regolare licenza denuncia la concorrenza sleale: «Ci sono persone che per arrotondare si fanno trovare davanti all’ingresso della stazione e si offrono di accompagnare a casa i viaggiatori appena arrivati. Guadagnano in nero e non pagano neppure le tasse come facciamo noi. Noi siamo ulteriormente danneggiati e per questo lo abbiamo segnalato alle autorità competenti». Un ulteriore danno per i tassisti della città che dopo essere stati sfrattati dalla storica piazzola antistante la stazione hanno perso clienti e visto diminuire gli affari.
 
21/05/17 Ricerca internazionale
Ogni due passi un rifiuto: spiagge e mare invasi da plastica, polistirolo e cotton fioc
  Tanta plastica, tra bottiglie, cassette di polistirolo e altri scarti ma anche una montagna di cotton fioc. Tra il mare Adriatico e lo Ionio galleggiano e sprofondano rifiuti di ogni tipo ma anche lungo le coste la «monnezza marina» continua a preoccupare. Tanto che in media ci sono più di 650 oggetti spiaggiati ogni cento metri di litorale. Una ricerca internazionale ha coinvolto sette Paesi che si affacciano sui due mari considerati chiusi e offre numerosi spunti di riflessione sulle condizioni delle coste e delle acque sempre più affollate da rifiuti. Come punto di prelievo non c’è il Molise ma il ragionamento dello studio vale per tutti.
 
21/05/17 Cronache
Auditorium a San Pietro, in estate la consegna ai parrocchiani. Poi lavori in chiesa
  Procedono spediti gli interventi di costruzione della grande struttura che sarà destinata alle attività ludiche e di catechesi della parrocchia, con i 200 posti e le aule. Gli operai stanno lavorando alla copertura esterna alla struttura e poi procederanno alla pavimentazione e alla sistemazione di tutti gli impianti, oltre alle rifiniture. Entro l’estate la struttura sarà inaugurata e consegnata ai tanti parrocchiani che vivono nel quartiere. «Per ora non diamo delle date perché potrebbero saltare per qualsiasi motivo - spiega l’architetto Di Pietrantonio - ma tutto procede bene». Dopo partiranno gli interventi per ampliare la chiesa.
 
21/05/17 L'importanza della pet therapy
La psicologia del cane rivela: “Un amico a quattro zampe migliora la qualità della vita"
  Lo psicologo campobassano, Fabrizio Mascioli, è il coordinatore del progetto ’Un cane per amico’ che ieri, sabato 20 maggio, ha coinvolto centinaia di alunni delle scuole elementari. Uno degli obiettivi principali è che "possano essere i bambini stessi a veicolare informazioni giuste, riguardanti il rapporto con gli animali, ai genitori e magari trasmettere la voglia di prendere un cane in canile". Grande interesse ed entusiasmo per ’Charlie il matematico’, il cagnolino bianco capace di fare i conti matematici.
 
21/05/17 Cronache
Infermiera in Svizzera, pizzaiola nella sua città. La rivoluzione di Alessia: "Mi rimetto in gioco"
  Un’esperienza all’estero e poi il ritorno in Italia ma cambiando lavoro. Infermiera domiciliare in Svizzera (dopo la laurea conseguita in Molise) e ora pizzaiola a Termoli con un’attività rilevata in Corso Fratelli Brigida. Alessia D’Egidio, 30 anni, termolese si racconta e non manca di iniziativa. «Nel Canton Ticino lavoravo solo e non avevo un minimo di vita sociale. Qui ho accettato con entusiasmo di ripartire con un altro lavoro sempre impegnativo ma l’ambiente è diverso». Ogni esperienza arricchisce il bagaglio professionale e anche cambiare, in sostanza, può aprire nuovi orizzonti. E la pizzeria sta andando bene ed è diventata un luogo di ritrovo anche per tanti giovani sul secondo corso. Un modo diverso per ’festeggiare’ qualche settimana fa anche un primo maggio al femminile.
 
21/05/17 Il 18 giugno il concertone
Antonello Venditti a Campobasso: "Al 99% è il super ospite di Corpus Domini"
  L’artista nato a Roma ma originario di Campolieto scioglierà le riserve lunedì 22 maggio. Per chiudere la partita restano da definire alcuni dettagli legati al cachet. Palazzo San Giorgio si gioca la carta della ’molisanità’: il cantante vorrebbe tornare ad esibirsi nel capoluogo a undici anni dall’ultima volta, quando in piazza Prefettura fece il pienone. Invece si sono ridotte al lumicino le speranze di vedere Alex Britti.
 
20/05/17 Il paradosso
Barche al porto: due anni senza risarcimenti. Attesa per le date del fermo: "E’ drammatico"
  Anche quest’anno i pescherecci della marineria termolese resteranno ormeggiati al porto in piena estate per consentire il fermo biologico. Ma nonostante lo stop gli indennizzi agli armatori non sono stati pagati negli ultimi due anni e anche gli equipaggi aspettano la cassa integrazione dell’anno scorso. «La situazione è drammatica. Pensare di fermare un’impresa e non averla indennizzata nei due anni passati è assurdo e inaccettabile» osserva Domenico Guidotti, presidente di Federcoopesca che rileva anche un «immobilismo» del Ministero competente.
 
20/05/17 Società & Costume
Che si fa stasera? Risponde Addò, l’App del divertimento live in Abruzzo e Molise
  Il progetto creato da sei ragazzi, due dei quali molisani, ha già ottenuto oltre 12mila download: da oltre un anno permette di conoscere date, luoghi e riferimenti di iniziative e spettacoli dal vivo: concerti, feste, sagre, show teatrali e giochi a premi. «A Pescara ormai ci conoscono, mentre in Molise la diffusione è più lenta. Ma in estate abbiamo pensato a un paio di eventi» rivela Biagio Manocchio, uno dei giovani che ha creduto nell’idea. «Guadagnarci? Per ora stiamo rientrando dall’investimento, una bella spesa».
 
20/05/17 Società & Costume
Audio in cuffia e film in auto, buona la prima per l’esordio del cinema "silenzioso"
  Ha esordito con una buona risposta di pubblico il drive in nel piazzale del Trony di Termoli, in via. Venti le auto e una cinquantina di persone hanno indossato le cuffie verde fluo e comodamente seduti in auto hanno visto il film proiettato sul maxi schermo. Una novità che è piaciuta a giovani, famiglie e coppie per un venerdì sera diverso dalla solita cena al ristorante e da una "camminata" in centro. «Siamo soddisfatti - afferma Francesco Montano, ideatore dell’iniziativa - come prima serata é andata bene, speriamo di far meglio nei prossimi appuntamenti, tutti sono invitati».
 
20/05/17 Cronache
Da soli cinque mesi in piazza Cesare Battisti: la sequoia ’mignon’ si sta già seccando
  In tanti hanno fatto caso all’ingiallimento quasi totale della pianta messa a dimora dal comitato ‘Albero di Natale’ lo scorso mese di dicembre. L’alberello era destinato a sostituire col passare degli anni la secolare sequoia che dominava di fronte al ‘Mario Pagano’. “Probabilmente è morta” il parere del presidente di Fareverde e consigliere comunale cinquestelle, Simone Cretella: “Dato che dovrebbe trattarsi di una pianta spiantata dal terreno, ha subito un inevitabile trauma. Era opportuno impiantarne una da vivaio in vaso, più piccola ma di sicuro attecchimento. E nei periodi più asciutti non è stato predisposto un sistema di irrigazione costante”.
 
20/05/17 Cronache
Non c’è posto dove seppellire i defunti, ordinanza del sindaco: requisiti 17 loculi già assegnati
  Ordinanza del sindaco Sbrocca che ha requisito in via temporanea e provvisoria 17 loculi cimiteriali già assegnati. Il provvedimento del primo cittadino è legato all’urgenza di assicurare un posto ai defunti, data la carenza di strutture già pronte e all’attesa che 40 nuovi vengano realizzati. Gli assegnatari che si vedranno togliere quanto spetta loro dovranno quindi attendere le prossime nicchie prima di avere restituite le proprie.
 
19/05/17 Villaggio diffuso sullo street food
Chef Rubio allo street festival di Civita. Inviato speciale nel borgo che non vuole morire
  Il popolare cuoco e star della tv sarà fotografo e video-reporter speciale dell’edizione 2017 del CVTà Street Fest in programma dal primo al quattro giugno a Civitacampomarano. In questa occasione Chef Rubio realizzerà un Point Of View, un mini-reportage sull’esperienza nel piccolo centro che viene valorizzato grazie all’arte di strada e vuole combattere lo spopolamento. L’obiettivo della sua fotocamera sarà puntato dunque non solo sui muri dipinti e sugli artisti al lavoro, ma cercherà anche di cogliere l’anima stessa del borgo, mettendosi in cerca degli angoli più caratteristici, degli scorci meno noti, vere e proprie cartoline senza tempo, emblema di un’Italia da salvare. Conto alla rovescia per la manifestazione diretta da Alice Pasquini. Tra i progetti quello di trasformare il centro storico di Civitacampomarano in un villaggio diffuso dedicato allo street food.
 
19/05/17 Il 'concertone' di Corpus domini
Toto-cantante al rush finale, a sorpresa Antonello Venditti potrebbe ’scalzare’ Alex Britti
  Ultime ore frenetiche a palazzo San Giorgio per la scelta dell’artista che si esibirà domenica sera 18 giugno in piazza Prefettura per il Corpus Domini. Secondo le indiscrezioni circolate nelle ultime ore, il cantautore romano potrebbe avere la meglio su Alex Britti, considerato in pole position. Staccato di molto rispetto ai due cantautori romani, l’artista romagnolo Samuele Bersani. Ma non è escluso il colpo di scena finale.
 
19/05/17 4 anni dopo le elezioni
Scenari stravolti: Nagni e Parpiglia con Alfano, Di Pietro e Di Nunzio "ci pensano su"
  L’assessore regionale ai Trasporti ufficializza il passaggio al nuovo soggetto politico moderato Alternativa Popolare, nato dalle ceneri del Ncd. Per il consigliere Parpiglia adesione quasi certa, mentre l’ex Italia dei Valori Cristiano Di Pietro deve sciogliere ancora alcune riserve. Il colpo di scena è rappresentato dal corteggiamento di Ap a Domenico Di Nunzio, eletto col Pd. I beninformati danno plausibile il "salto" nell’area moderata anche per lui. Il dato politico più importante è rappresentato da uno stravolgimento completo, 4 anni dopo le elezioni regionali, dei partiti e dei movimenti. Quasi nessuno è rimasto coerente al gruppo iniziale, con l’eccezione dei 5 Stelle.
 
19/05/17 Cronache
Dopo le botte tenta di strozzarla in strada, salvata dall’Arma. Chiesto carcere per un 40enne
  E’ stato necessario l’intervento dei militari per liberare una donna dalla stretta attorno al collo del suo convivente, un campobassano di circa 40 anni che ieri sera, nella zona di Città nella città, le ha messo pesantemente le mani addosso alla presenza anche di numerosi testimoni. I carabinieri Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Campobasso hanno denunciato per maltrattamenti e lesioni l’uomo, che peraltro era ubriaco e non nuovo a violenze del genere, e hanno chiesto al giudice la misura restrittiva in carcere a tutela della vittima, che potrebbe nuovamente rischiare la vita.
 
19/05/17 Cronache
Spiagge all’asta, balneatori: "Proroghe per 30 anni o rischio mafia. Subito legge regionale"
  Hanno presentato una proposta di legge in Regione per chiedere la proroga trentennale delle concessioni demaniali esistenti al 31 dicembre 2009. Oggi i balneatori molisani ribadiscono di voler «tutelare gli investimenti per centinaia di migliaia di euro fatti in questi anni per rendere un servizio turistico». Attese risposte rapide da palazzo D’Aimmo: «Non può esimersi. Altre regioni hanno già fatto le proprie leggi». Il rischio per loro è vedere all’asta decenni di lavoro: «E a quel punto ci sarebbe lavoro per l’Antimafia. Coi prestanome e grande disponibilità di denaro può succedere».
 
19/05/17 Tra fede e matematica
Il ’codice’ Felice: "Vi svelo io il terzo segreto di Fatima: era l’attentato di Bruxelles"
  E’ molisano l’architetto che, dopo uno studio di un anno, sarebbe riuscito a dimostrare la connessione tra numeri e fatti. Il risultato è spiazzante e porta direttamente all’attentato del 22 marzo 2016. "Non sono un mistico nè un visionario. Non ho fatto altro che ricostruire gli eventi: ci sono numeri che tornano sempre e regolano la mia ricostruzione che ho deciso di divulgare affinchè in MOlise venga rinnovata la fede", spiega. L’architetto che vive in una contrada di Vinchiaturo è pronto a giurare che il Molise è la nuova Terra Santa e che il santuario di Castelpetroso è in connessione con gli altri luoghi del culto mariano di Loreto, Fatima e Medjugorie.
 
19/05/17 Lavori in corso
Nuovo Pronto Soccorso: privacy, più spazi e una "zona rosa" per le vittime di violenza
  Entro il mese pronta la nuova area di emergenza del San Timoteo, coinvolta in questi giorni da lavori di ristrutturazione per allargare il Triage dove si raccolgono le urgenze, ricavare un ambulatorio in più, separare la zona rossa di primo intervento da Medicina d’urgenza. Tra le novità di maggiore rilievo la realizzazione di una stanza riservata ai codici rosa, alle vittime di violenza, anche sessuale. Martedì sarà presentato il protocollo: al paziente che arriva in pronto soccorso sarà fornito un codice criptato visibile solo ai medici e una stanza riservata. "Il nostro augurio - commenta il primario Antonio Occhionero - è che migliori la fruibilità di un reparto che lavora a ritmi sempre intensi, specialmente ora che ci avviciniamo all’estate".
 
19/05/17 Il Cardarelli si trasforma
Addio ai vecchi reparti, ecco le "Aree funzionali" in ospedale: prima Medicina, poi Chirurgia
  Unità Operative e servizi trasferiti secondo il nuovo modello assistenziale previsto nel protocollo approvato dal direttore generale dell’Asrem Gennaro Sosto: «L’obiettivo è offrire una migliore assistenza ai pazienti. Abbiamo pensato di iniziare con l’Area Medicina perchè è quella che presenta le maggiori criticità». Agli inizi di giugno il primo step di un cambiamento epocale per il nosocomio del capoluogo. L’Asrem ha nominato come responsabile del procedimento il dottor Antimo Aiello.
 
18/05/17 Province in agitazione - Guarda il video
"Il Governo ci prende in giro", i presidenti danno l’ultimatum: o i soldi o le dimissioni di massa
  I presidenti non si fidano delle rassicurazioni arrivate oggi, 18 maggio, durante la giornata di mobilitazione. La manovrina approvata da Palazzo Chigi prevede 110 milioni per quest’anno e 80 per il prossimo. Nemmeno la metà delle risorse chieste dalle Province che hanno bisogno almeno di 650 milioni per poter chiudere i bilanci: «Senza risposte serie e immediate, ci dimettiamo». Battista e Coia nella schiera dei ribelli. «Siamo stufi di prendere schiaffi in faccia», sbotta il numero uno di palazzo Magno.
 
18/05/17 Cultura & Spettacolo
Termoli come Dallas: arriva il drive-in “silenzioso”, prima esperienza nazionale
  Nel piazzale del punto vendita “Trony” di via Egadi quattro appuntamenti con i film all’aperto, a cui si potrà assistere seduti comodamente nella propria auto, con il sistema hi-tech delle cuffie wireless. Una nuova alternativa per i giovani, proposta dall’agenzia di spettacoli ed eventi “Silent Tribe”. Venerdì 19 maggio la prima serata: «Ricreeremo le atmosfere magiche e apprezzate dai giovani del drive-in di un tempo», commenta l’organizzatore, il giovane imprenditore termolese Francesco Montano.
 
18/05/17 Cronache
La carovana degli animali guidata da una donna. Parte la raccolta per la transumanza
  Carmelina Colantuono è la mandriana che guida i sui 300 animali sui tratturi della Puglia e del Molise per raggiungere il pascolo e le zone più fresche in vista dell’estate. Nelle prossime settimane si ripeterà l’antico rito agro pastorale della transumanza, raccontato anche al Tg1. Un rito antico che si sposa con la modernità grazie ai social network: sulla pagina facebook è nato il progetto di raccolta fondi per sostenere l’antica tradizione.
 
18/05/17 La guerra dei bus
Seac, per il 2018 posti di lavoro e stipendi a rischio. I sindacati: “Il Comune non mette i soldi”
  La giunta regionale ha approvato una proposta di legge che prevede un taglio del budget del 10 percento per il trasporto pubblico locale. Il testo ora al vaglio del Consiglio. Ma i problemi più grossi per gli autobus cittadini sono attesi all’inizio del prossimo anno: “Il presidente Frattura e l’assessore Nagni hanno annunciato che dal 1 gennaio 2018 ci sarà il taglio sul budget del 30 percento - spiega il segretario dell’Ugl, Nicolino Libertone - e non c’è ancora stata alcuna comunicazione da parte del Comune, committente del servizio e a cui spetta redigere il nuovo bando di gara per l’affidamento del servizio, che non affronta con serietà la questione: a 50 anni rischiamo di ritrovarci in mezzo alla strada”.
 
18/05/17 Cronache
Da Regione sos ai cacciatori per fermare invasione dei cinghiali: "Lasciamoli sparare"
  Il consigliere regionale Cristiano Di Pietro prova a correre ai ripari vista «l’emergenza cinghiali che continua a causare ingenti danni e merita risposte e soluzioni condivise da tutto il Paese». Così ha proposto di aumentare in Molise da tre a quattro mesi il periodo di apertura della caccia agli ungulati e di renderla possibile quattro giorni consecutivi durante quell’arco di tempo. L’obiettivo è ridurre il numero di esemplari che pare invece sempre maggiore, con tutti i pericoli che ne derivano. Al momento però il Governo non ha risposto alla richiesta di calamità naturale né il Parlamento ha adottato provvedimenti.
 
18/05/17 LE FOTO
Quadro elettrico in cortocircuito, sfiorata la tragedia nel garage comunale sotto la scuola
  Non è doloso il rogo che ieri sera, mercoledì 17 maggio, si è sviluppato nella rimessa di mezzi comunali di palata, nei locali sotterranei al di sotto della scuola materna Carabinieri e due squadre di Vigili del Fuoco hanno lavorato fino a tarda notte, scongiurando danni ulteriori. Il rischio è che il rogo, innescato da un quadro elettrico in cortocircuito, potesse generare una esplosione. I mezzi comunali non sono stati interessati, ma il bilancio dei danni è pesante. Oggi lezioni sospese a Palata.
 
18/05/17 Cronache
Rio Vivo, vandali a scuola: giochi e fari distrutti, in fiamme il cassonetto. Lezioni regolari
  Nella notte tra mercoledì 17 e giovedì 18 maggio i vandali hanno "visitato" la scuola elementare e materna di Pantano Basso. Questa mattina il collaboratore scolastico ha trovato i fari della luce appesi, l’antenna sul tetto spezzata e il cassonetto della carta bruciato sul lato della scuola. Sul posto la Polizia e la Scientifica per i rilievi e per le impronte digitali e il preside Pierluigi Pranzitelli insieme ai tecnici del Comune per i sopralluoghi. «Si tratta di bravate di ragazzi che però danno fastidio perché creano danni - racconta al telefono il dirigente del primo circolo a cui appartiene il plesso scolastico di Rio Vivo - non abbiamo quantificato i danni, ma si dovrebbe trattare di un centinaio di euro». Intanto questa mattina i bambini hanno potuto frequentare le lezioni, visto che i danni si sono registrati solo all’esterno dell’edificio.
 
18/05/17 Economia & Lavoro
Questo non è un paese per giovani: chiudono lo storico Grant Pub e il Brickout
  Ha abbassato la saracinesca quello che è stato il punto di riferimento della movida campobassana per tre decenni. La decisione, molto sofferta, è spiegata da una serie di motivi: “Dal caro fitto ai tantissimi verbali ricevuti, ma soprattutto c’è stata una sorta di attacco personalistico, il Comune ha avuto un atteggiamento ostruzionistico nei miei confronti – spiega il titolare del Grant, Paolo Santangelo –. In più, ormai eravamo fuori contesto: via Ferrari si è trasformata in qualcos’altro”. E non ripartirà con i concerti dal vivo l’associazione culturale ‘Frastuono/Brickout’: “Il calo di partecipazione media che c’è stato non ripaga gli sforzi del direttivo e le spese che una programmazione del genere comporta – spiega il socio Andrea Zita –. Aspettiamo giugno, ma la decisione è ormai presa e a settembre non riprenderemo con i live”.
 
18/05/17 Il toto-cantanti del Corpus domini
E’ ’febbre’ da concertone: Alex Britti in pole. Nella rosa pure Elio, Ruggeri e la Turci
  A palazzo San Giorgio l’amministrazione Battista prova a chiudere il cerchio sul nome dell’artista che concluderà i festeggiamenti del Corpus Domini con il concerto in piazza Prefettura. La maggioranza vorrebbe orientarsi su un nome di richiamo tra i più giovani: salgono perciò le quotazioni di Alex Britti. Sul tavolo restano altre tre proposte: l’impegnata Paola Turci, gli eclettici Elio e le storie tese e infine un evergreen, Enrico Ruggeri. Entro l’inizio della prossima settimana la scelta finale, poi la presentazione del cartellone completo della festa più amata dai campobassani.
 
18/05/17 VOTA IL SONDAGGIO
Ex Fornace, un bel simbolo di archeologia industriale che rischia di diventare una torre
  E’ stata la prima industria di Termoli, uno stabilimento di mattoni all’avanguardia che ha aperto i battenti nel 1928. L’edificio attuale è stato realizzato nel 1964 con la meccanizzazione. Oggi, vent’anni dopo la chiusura della fabbrica di Italo Sciarretta e Rocco Crema, su quel terreno – privato – c’è un progetto di un condominio a sette piani, presentato da un imprenditore locale. Una ipotesi edificatoria che risale ad alcuni anni fa, in epoca Di Brino, grazie alle larghe maglie del Piano Casa che consente la demolizione e la ricostruzione con nuove destinazioni d’uso. «Sarebbe un vero peccato cancellare un fabbricato che ha valore storico e che altrove hanno trasformato in musei e luoghi di pregi» commenta l’assessore all’Urbanistica Pino Gallo, che alza le mani: «Purtroppo il Comune non può intervenire, il terreno è privato così come il rudere dell’opificio. Ma mi auguro che qualche imprenditore illuminato comprenda le potenzialità della ex fornace». Intanto si fanno insistenti le voci – non confermate in Municipio – che alcune catene commerciali sarebbero interessate a rilevare l’area. Tra queste anche Decathlon. Voi cosa ne pensate? Cosa sarebbe meglio? Rispondete al sondaggio.
 
17/05/17 Il 'valzer' delle sedi
La Regione ’ricicla’ l’ex sede dell’Assessorato all’Agricoltura e risparmia 300mila euro
  Non più il Tribunale amministrativo regionale (come ventilato qualche settimana fa), il palazzo di via Nazario Sauro ospiterà gli uffici di Sviluppo Italia Molise. Per il governo Frattura un sostanzioso risparmio: quasi dimezzato l’affitto pagato all’Immobiliare Di Carlo, proprietaria della sede dell’ex Assessorato all’Agricoltura: da 300mila a 135mila euro. Inoltre, con il trasloco della società in house, la Regione non pagherà più i 150mila euro dovuti per gli appartamenti di via Crispi. In totale, nelle casse di palazzo Vitale, ci saranno 285mila euro in più.
 
17/05/17 La ricerca delle ragazze giuste
Belle e brave con bastone e pon-pon: si selezionano le Majorettes per il corpo molisano
  Nascerà nel capoluogo regionale una nuova squadra di majorettes: le ragazze in divisa che marciano sulla base musicale e con un bastone tra le mani a disegnare movimenti nell’aria. Domenica 21 maggio ci saranno le selezioni organizzate da Open Art studios e dal gruppo musicale "Ballando sotto le stelle". «Siamo in dieci - racconta Lucia Marrulli, la responsabile e mazziera del gruppo - ma vogliamo coinvolgere anche altre ragazze per creare un vero gruppo, ci divertiremo». Il debutto con una parata nel pomeriggio del Corpus Domini a Campobasso.
 
17/05/17 Cronache
Furto accanto alla caserma, ma i ladri trovano poco. "Per sfregio hanno urinato a terra"
  Nella notte fra martedì 16 e mercoledì 17 maggio ignoti sono penetrati negli uffici del Consorzio interregionale trasporti di via Brasile, proprio a due passi dalla caserma dei carabinieri. Hanno rubato solo un pc e un cellulare, trovando pochi oggetti di valore. «Forse per ripicca hanno fatto pipì davanti all’ingresso - racconta il titolare dell’attività -. Era già successa la stessa cosa al barbiere qui vicino». Le forze dell’ordine sospettano sia stata una bravata.
 
17/05/17 Tempo scaduto
Stato contro Stato. "Niente soldi nè atti concreti": anche le Province molisane si ribellano
  Dopo aver lanciato una serie di ultimatum e presentato un esposto cautelativo alla Corte dei Conti, i presidenti degli enti - ridimensionati dalla riforma Delrio e lasciati senza fondi dal Governo - alzano le barricate. Domani, 18 maggio, manifesteranno “per chiedere allo Stato centrale di ripristinare le giuste risorse finanziarie per uscire dall’emergenza dei servizi essenziali che riguardano scuole e viabilità”. Nel pomeriggio l’incontro con i capigruppo alla Camera e la presidente Laura Boldrini. La mobilitazione romana nello stesso giorno in cui gli abitanti dell’ennesimo paese molisano scenderanno in piazza: Bagnoli del Trigno rischia di rimanere isolato a causa delle frane che bloccano le strade provinciali.
 
17/05/17 Società & Costume
Gazebo in spiaggia per lo scambio delle fedi in riva al mare. Le prime nozze a giugno
  In Comune si sta lavorando per gli ultimi documenti utili a permettere di allestire sulla spiaggia libera sotto al Castello Svevo le nozze in riva al mare. Per rispondere alle tante richieste arrivate dagli sposi nel corso dei mesi, oltre che degli anni, l’Amministrazione guidata da Angelo Sbrocca ha lavorato per individuare uno spazio dove poter costruire un gazebo per lo scambio delle promesse in compagnia di amici e parenti. Ad aprire le cerimonie potrebbe essere il matrimonio in programma per il prossimo giugno.
 
17/05/17 Il video è già virale sui social
Dalla politica alla tv, la seconda vita di big Gino: testimonial della nuova serie della Masciona
  L’ex sindaco di Campobasso Gino Di Bartolomeo ha prestato il suo volto per il lancio della nuova serie della Banda della Masciona. Il video, postato il 16 maggio sui social e girato nello storico ristorante campobassano ’Da Mario’, è già un must e in poche ore ha superato le 10mila visualizzazioni. Big Gino scherza: «E’ stato un gioco, ho aiutato questi ragazzi. Ovviamente tutto a titolo gratuito come ho sempre fatto nella mia vita». Un testimonial d’eccezione per le nuove puntate con Pippo Venditti, Andrea Barletta, Luciano Avorgna e Giuliano Esposito.
 
17/05/17 Cronache
Tre strade: una è chiusa e 2 sono franate. La terra del prunus miracoloso rischia l’isolamento
  Anche la provincia di Isernia soffre condizioni di viabilità disastrate, tra dissesti e pericoli. L’ultimo allarme arriva da Bagnoli del Trigno, il paese dove delle piante officinali, in cui sono state scoperte le proprietà anticancro del Prunus spinosa, la pianta dalla quale si ricava il TrignoM, integratore di successo nella terapia contro il tumore. Delle tre vie di accesso alla fondovalle Trignina una è inaccessibile, le altre due sono franate in più punti e ridotte a un colabrodo. “la nostra economia è penalizzata da questa situazione” confermano dalla Domus Area, una delle realtà molisane più vivaci per la salute e il benessere. “ma la Provincia, invece di rimediare, limita la velocità a 50 chilometri e si mette al riparo della conseguenze. E’ indecente”. Giovedì sit-in di protesta, mentre alcuni sindaci sono pronti a restituire la fascia tricolore.
 
16/05/17 Cronache
Cantiere su via Corsica: la nuova rotonda prende vita. Operai al lavoro per tutta l’estate
  Sulla nuova via del commercio cittadino, gli operai hanno recintato con grandi reti rosse le aree dove sorgeranno la rotonda e i tre spartitraffico che regoleranno auto, moto e mezzi nella zona, all’incrocio con viale dei Pini, dove più di una volta si sono registrati incidenti non gravi. Gli operai della ditta di Roccavivara hanno intanto scavato per poi costruire i cordoli e riempire di cemento le aree, mentre nella rotonda sarà inserita la terra e poi - eventualmente - saranno inseriti i fiori. I tempi degli interventi prevedono 180 giorni di lavori, per questo si andrà avanti anche in estate.
 
16/05/17 Altra grana per il Municipio
Scuole nuove senza indagini geologiche, Antitrust contesta i subappalti e striglia il Comune
  L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha presentato un ricorso al Tar Molise contro l’amministrazione: nel mirino l’affidamento delle indagini geologiche alle stesse ditte che stavano costruendo le scuole di via Sant’Antonio dei Lazzari e di via Berlinguer. Studi tardivi e che trasgrediscono il divieto di subappalto in materia. La vicenda, oltre a essere stata portata all’attenzione del Parlamento, era stata denunciata dall’Ordine dei geologi che aveva diffidato l’ente di palazzo San Giorgio. «Un atto che ci aspettavamo - commenta il presidente Giancarlo De Lisio - risultato di un atteggiamento irresponsabile per la sicurezza dei bambini».
 
16/05/17 Cronache
Fototrappole per ’acciuffare’ chi abbandona i rifiuti. In paese quattro telecamere antireati
  Fototrappole per contrastare l’abbandono incontrollato dei rifiuti in paese. Sono state installate dal Comune di Santa Croce di Magliano nei punti scambiati da più di qualcuno per discariche a cielo aperto. I sensori riescono ad intercettare i movimenti e quindi a immortalare i responsabili: le prime multe non sono mancate. In paese parte anche il sistema di videosorveglianza: quattro telecamere vengono montate nei luoghi pubblici principali in un’ottica di sicurezza e controllo del territorio. «Siamo stati costretti e abbiamo dovuto anche finanziarli data la mancanza di trasferimenti per i piccoli centri» ha spiegato il sindaco, Donato D’Ambrosio che esprime anche amarezza per chi si rende protagonista di questi scempi ambientali.
 
16/05/17 Politica
Ritardi per Area crisi, sindacati contro Frattura. Lui replica: "Arrivate secondi, delibera c’è"
  Botta e risposta al vetriolo tra il presidente della Regione e i sindacati sulle procedure e l’assenza di confronto sull’Area di crisi, da cui dipende il futuro di migliaia di lavoratori i cui ammortizzatori sociali sono agli sgoccioli. La Triplice minaccia eclatanti azioni di protesta. Frattura risponde prima su Facebook, poi con una nota ufficiale: «Arrivate tardi, abbiamo già approvato la delibera per l’accordo di programma quadro sull’attuazione del Piano di riqualificazione e riconversione industriale. Aspettiamo la firma dei Ministeri competenti». Il 19 maggio il confronto a palazzo Vitale.
 
16/05/17 Cronache
Moglie e marito rubano attrezzi da cantiere: inchiodati da un testimone che prende la targa dell’auto
 
 
16/05/17 Via Giappone
Auto sfonda ringhiera e si ribalta. Coppia "miracolata": il conducente ha 92 anni
  Paura poco dopo mezzogiorno in via Giappone dove, per cause da accertare, un’auto ha sfondato la ringhiera e si è schiantata sul piazzale. A bordo c’era una coppia di anziani che non avrebbe riportato gravi conseguenze. Sul posto i Vigili del Fuoco, il 118 e la Polizia municipale.
 
16/05/17 Cronache
Parcheggi gratuiti sulle strisce blu per auto elettriche e ibride: da domani si può
  La delibera comunale è stata approvata la settimana scorsa, dopo un iter burocratico durato un anno. Un’iniziativa fortemente voluta dall’assessore all’ambiente, Stefano Ramundo: “Si apre un percorso verso la mobilità sostenibile”. Per ottenere il permesso per il posteggio gratis bisogna recarsi nella sede dell’AJ Mobilità in via Gazzani con documento di identità e carta di circolazione. E presto vedremo in città le prime colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici.
 
16/05/17 Cronache
Sporcizia e incuria: le cappelle della parte antica del cimitero abbandonate a se stesse
  Diverse le segnalazioni giunte di degrado esistente all’interno delle ‘chiesette’ risalenti agli anni intorno alla Seconda Guerra Mondiale: intonaco, foglie secche, cera dei lumini disciolta e attaccata a terra. Non è un bello spettacolo per chi va a portare il saluto al proprio caro estinto. E c’è chi giura di aver visto dormire dei migranti nei pressi delle tombe. Nella zona nuova, la denuncia della presenza, da oltre due mesi, di un’ingombrante impalcatura “che impedisce una preghiera serena e raccolta”.
 
16/05/17 Cronache
Terzo Corso, la trasformazione è quasi completa. Ma c’è l’idea di proseguire fino a Rio vivo
  Si stanno per concludere i lavori di riqualificazione di Corso Vittorio Emanuele III. Il cantiere è arrivato alle spalle della chiesa di San Timoteo, all’incrocio con via Gabriele Pepe. In questi giorni gli operai della ditta stanno lavorando alla ricostruzione del marciapiede su un lato, poi si passerà dalla parte opposta e sarà riasfaltata la strada. Intanto molto probabilmente i lavori continueranno fino alla discesa che conduce a Rio Vivo, per altri 85 metri, grazie alla stessa ditta che presenterà il preventivo per ridare un nuovo volto all’intero Terzo Corso.
 
15/05/17 Aria tesa in Municipio
Non solo in Regione, pure in Comune maggioranza in tilt sull’acqua pubblica
  La mozione presentata dal Movimento 5 Stelle sulla gestione pubblica dell’acqua spacca il centrosinistra. Tiene il Pd diviso tra fratturiani e rutiani, mentre il vertice del Consiglio comunale Michele Durante e l’esponente del Pdci Maurizio d’Anchise votano con i pentastellati. «Rispondo ai miei ideali», le parole di quest’ultimo. Intanto prende corpo l’ipotesi che il sindaco Antonio Battista venga eletto presidente dell’Ambito all’interno dell’Egam.
 
15/05/17 La sentenza
Era cieco ma andava alle Poste e al supermercato. Assolto: "Il fatto non sussiste"
  Dopo quattro anni finisce il calvario giudiziario di un anziano che era stato filmato dai Carabinieri di Trivento mentre era intento in alcune mansioni quotidiane nonostante fosse considerato cieco e percepisse la pensione d’invalidità dall’Inps. Oggi, 15 maggio, la sentenza di assoluzione del giudice del Tribunale di Campobasso Roberta D’Onofrio. Soddisfatto il suo avvocato Mariano Prencipe: "Aveva una patologia reale, ma la comunità lo aveva bollato come un falso invalido". Anche l’istituto previdenziale aveva chiesto un risarcimento di 50mila euro.
 
15/05/17 Cronache
Vertice balneatori-Comune: col doppio senso tre navette per il mare e lidi aperti di sera
  Oltre al nuovo lungomare a doppio senso di marcia, per l’estate 2017 ci sarà anche un’altra proprio sul litorale nord: una andrà da via Magellano verso la rotonda del trabucco in via del Mare e l’altra dalla stessa rotonda fino alla Torretta. A queste si aggiungerà una terza che dal terminal autobus porterà a Rio Vivo. All’accordo si è arrivati durante l’incontro di lunedì 15 maggio tra il Comune, rappresentato dal sindaco Angelo Sbrocca e l’assessore Vincenzo Ferrazzano. All’ordine del giorno anche la mancata assegnazione della Bandiera Blu al litorale Sud: il primo cittadino ha chiesto notizie al presidente della Fee e si attendono risposte sulle motivazioni.
 
15/05/17 Cronache
Fuori strada con l’auto, ancora grave il 47enne: lotta per la vita in Rianimazione
  I medici del Cardarelli stanno facendo il possibile per salvare la vita al conducente della Fiat Punto finita fuori strada ieri mattina, 14 maggio, sul viadotto Ingotte. L’uomo è ricoverato nel reparto di Rianimazione del presidio sanitario campobassano. Intanto i Carabinieri sono al lavoro per capire le cause dell’incidente.
 
15/05/17 Cultura & Spettacolo
I gioielli di Termoli spiegati dai ragazzi: turisti da mezza Europa. E i menù diventano Wow
  Migliaia di visitatori - numeri alla mano - per i due giorni dedicati all’apertura straordinaria dei luoghi termolesi grazie all’impegno dei 34 studenti dell’Unimol che hanno guidato termolesi e tanti turisti compresi franceli, belgi e tedeschi, alla scoperta del borgo e del castello. A loro si sono uniti anche, nel tardo pomeriggio, i soci dell’Archeoclub che hanno guidato gli interessati alla scoperta dei posti più belli al calar del sole. «Merito dei ragazzi per l’impegno - conferma a fine iniziativa Angelo Presenza, docente del corso di laurea in Turismo e coordinatore dell’evento organizzato dal Touring Club - in questo modo l’università diventa un laboratorio e loro possono mettere in pratica ciò che hanno studiato».
 
15/05/17 Cronache
Cinghiali a passeggio tra le strade del paese. "Sbucano in branco, servono nuovi segnali"
  Sono sempre più numerose le segnalazioni di cinghiali all’interno dei centri abitati dell’intero territorio. L’ultimo caso risale a sabato scorso a Colletorto dove un gruppo di ungulati è stato avvistato proprio all’ingresso del paese. Gli animali «a spasso» tra persone e auto di passaggio: la conferma del fenomeno dell’antropizzazione, dell’adattamento ad ogni situazione che possa offrire anche del cibo. E lungo le provinciali le segnalazioni non mancano, tanto che qualcuno propone di piazzare dei segnali di pericolo.
 
15/05/17 Cronache
Disabili e anziani, prendere il taxi è un’impresa. “Riportate il posteggio davanti alla stazione”
  Si moltiplicano le proteste da parte dei viaggiatori che prendono il treno. In via Cavour, dove spesso la velocità delle auto è molto sostenuta, un uomo ha rischiato seriamente l’investimento sulle strisce pedonali. “Ci sono persone che non sono proprio degli Speedy Gonzales e dobbiamo fare scelte che li tengano in considerazione. Rimettiamo i taxi dove stavano”: è l’appello del Movimento Consumatori. Che chiede anche che “l’ascensore venga attivato sempre, attualmente funziona ad orario limitato per non fare mancare un affanno a chi arriva dopo un lungo viaggio, magari con un bel bagaglio, di solito di sera tardi”.
 
15/05/17 Cronache
Depuratori, verso un’altra estate di polemiche. "Sinarca: lavori sbagliati, dobbiamo rimediare"
  Le verifiche effettuate sul nuovo modulo del depuratore alla foce del Sinarca hanno fatto emergere mancanze ed errori nella realizzazione dell’opera. «E’ stato necessario sostituire una delle vasche, mentre dal collaudo tecnico si è visto che c’è una perdita idrica. Dopo aver valutato, è stato deciso di sostituire l’intera condotta. Poi andrà fatto anche il collaudo elettrico». Quindi non si potrà avviare in tempi rapidi e si rischia un’altra estate "bollente" fatta di accuse e sospetti, visto che l’impianto del porto continua a dare problemi.
 
15/05/17 L'accoglienza problematica
Oratino, barricate contro i migranti: "Ma non siamo razzisti". Il sindaco: "Sono una risorsa"
  Nel piccolo centro a pochi chilometri da Campobasso quasi 170 cittadini hanno sottoscritto la petizione per limitare gli arrivi degli stranieri sul territorio comunale. «In alternativa bisogna aumentare la presenza delle forze dell’ordine», sottolinea il promotore dell’iniziativa, Loreto Tizzano. Il sindaco Luca Fatica: «Non hanno mai creato problemi, anzi sono una risorsa per il Comune che nel 2014 ha ricevuto 86mila euro che abbiamo reinvestito a favore di Oratino». L’ultima parola spetta alla cittadinanza: il 21 maggio l’assemblea pubblica.
 
14/05/17 Tenebre da mesi e mesi
Buio pesto sul cavalcavia e nel parcheggio degli operai: l’unico lampione è senza lampadina
  I dipendenti della Sevel, l’azienda di Atessa in cui lavorano molti bassomolisani, denunciano il pericolo allo svincolo per Termoli e Guglionesi della Statale 647, dove lasciano le auto per prendere l’autobus che li porta in fabbrica. La zona è avvolta dalle tenebre, col rischio «di investire animali e pedoni che attraversano» perchè l’unico palo elettrico non ha la lampada da mesi. «E si rischiano anche furti e tentativi di scasso alle auto. Ma ci vuole tanto a risolvere un problema del genere?»
 
14/05/17 Ennesimo incidente su Ingotte
Perde il controllo dell’auto e si schianta due volte contro il guardrail. E’ vivo, ma grave
  E’ ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Campobasso l’uomo che intorno alle 12 di oggi, 14 maggio, si è schiantato per due volte contro il guardrail del viadotto Ingotte. Il 47enne conducente di una Fiat Punto, forse per l’alta velocità, ha perso il controllo della sua utilitaria. Sul posto l’ambulanza del 118 per il soccorso del ferito, i vigili del fuoco, i Carabinieri di Campobasso e di Ripalimosani e la Polizia. Al vaglio dei militari la dinamica dell’incidente, il cui bilancio non è stato più grave solo perchè per fortuna in quel momento non passava nessun’altra vettura sul tratto che collega il capoluogo alla Bifernina.
 
14/05/17 Economia & Lavoro
L’auto sì, l’abitazione no: per i campobassani la polizza sul terremoto è un optional di lusso
  Dal principio di mutualità dei mercanti italiani alle moderne assicurazioni: ecco come si è evoluto il mondo delle compagnie. “Le Rc auto sono obbligatorie per legge e quindi tutte le fanno – spiega l’agente generale di ‘Amissima’, Luigi Melanitto –. Ma la gente non mette al sicuro la casa, nonostante la paura per gli eventi sismici. È un fatto culturale”. La crisi ha fatto sentire i suoi effetti anche in questo campo, “i problemi principali per noi sono il risparmio a discapito della qualità che cercano alcune persone, quelle assicurative sono viste spesso come spese superflue. Lavorando con onestà i risultati alla fine arrivano”. L’assicuratore campobassano è tra i migliori d’Italia della sua compagnia.
 
14/05/17 Società & Costume
Chef imprenditore oltremanica. "Nessuno avrebbe scommesso su di me, ora aiuto i giovani"
  Giuseppe Notarangelo da cinque anni vive e gestisce in Inghilterra un pub con ristorante italiano e b&b. «Prima ho lavorato in Irlanda come cuoco, ma il mio sogno era di aprire una mia attività e ci sono riuscito - racconta in un momento di pausa con una chiacchierata via Skype - Su di me nessuno avrebbe scommesso mai, invece ora sono un trampolino di lancio per i giovani, quelli che capiscono l’opportunità che gli offro e ne approfittano per fare esperienza e crescere».
 
13/05/17 Politica
Tunnel, Sbrocca contrattacca: "L’anticorruzione non ha trovato punti oscuri. Ora querelo"
  Il sindaco di Termoli si scaglia contro il comitato e il coordinamento No Tunnel che hanno parlato di «irregolarità e punti oscuri rilevato dall’Autorità anti corruzione». Secondo il primo cittadino invece «l’Anac non ha trovato niente di irregolare, ha semplicemente indicato alla Procura di valutare gli atti, cose che per altro già conosce». Duro l’affondo su chi da più di un anno contesta il progetto. «Non permetto l’accostamento con la corruzione, come fatto nell’atto di significazione. Devo difendere l’onore della città e per questo ho deciso di querelare queste persone». Nessuna novità sull’iter per l’approvazione del progetto. «Mi auguro siano medio-brevi» le parole del primo cittadino.
 
13/05/17 Verso il voto dell'11 giugno
Jelsi, D’Amico ci riprova. A Toro sfida ’interna’ tra Quercio e Moffa. Boom di liste civetta
  Scaduti i termini per la presentazione delle liste, al via la campagna elettorale in 15 Comuni della provincia di Campobasso che rinnoveranno sindaco e consigli comunali il prossimo 11 giugno. A Jelsi, Busso e Limosano i primi cittadini uscenti Salvatore D’Amico, Angelo Colaneri e Angela Amoroso cercano la riconferma. A Toro il clamoroso passo indietro di Angelo Simonelli. Nelle prossime ore arriverà l’ok della commissione circondariale di Campobasso per l’ammissione alla competizione elettorale.
 
13/05/17 Politica
Comunali 2017, presentate le liste: sfida a tre a Petacciato. Candidati, ecco tutti i nomi
  Alla scadenza di oggi, sabato 13 maggio alle 12, sono state consegnate nei vari municipi le liste elettorali per le elezioni Amministrative dell’11 giugno 2017. Nel centro più popoloso della Provincia chiamato al voto, vale a dire Petacciato, sarà sfida a tre fra Fallica, Di Pardo e Ferrara (in ordine di estrazione e quindi sulla scheda), mentre a Gurdialfiera il sindaco uscente Remo Grande sarà sfidato da Vincenzo Tozzi. Tre compagini anche a San Felice del Molise e Montelongo, due a Montefalcone del Sannio.
 
13/05/17 Cronache
Nascondeva nel portabagagli del furgone mezzo chilo di eroina: arrestato 30enne
  Nella serata di ieri, venerdì 12 maggio, un trentenne alla guida di un furgone proveniente da Foggia è stato arrestato durante i controlli dei carabinieri di Termoli perchè trasportava nel portabagagli del veicolo mezzo chilo di eroina destinata allo spaccio. Gli uomini dell’Arma hanno condotto il ragazzo prima in caserma per gli accertamenti e poi nel carcere di Larino. La droga è stata sequestrata.
 
13/05/17 Il furto alla Bper di via IV Novembre
Sfondano la banca con l’auto e fanno saltare il bancomat: colpo da 22mila euro. Caccia ai banditi
  Questa notte una banda di malviventi ha preso di mira la Banca popolare per l’Emilia Romagna di via IV Novembre a Campobasso. Un colpo da manuale e che ha fruttato 22mila euro ai ladri che hanno sfondato una porta di ingresso della banca e poi fatto esplodere il bancomat. Poi sono fuggiti. L’allarme è stato dato dall’istituto di vigilanza collegato alla banca. La Polizia ha aperto le indagini e predisposto posti di blocco sulle principali strade di collegamento verso Termoli, Foggia, Roma e Napoli. Dalla Questura l’appello ai cittadini: «Collaborate per individuare gli autori del furto».
 
13/05/17 Cronache
“Ora la tunzella sarà più sola”. La città commossa per la morte dello storico ‘diavolo’ dei Misteri
  A un mese dal Corpus Domini, Campobasso piange la scomparsa di Salvatore Struzzolino, per 27 anni ininterrotti protagonista sugli ingegni del Di Zinno. Per circa venti ha interpretato il ‘diavolo’ sul Mistero di Sant’Antonio Abate. Dal 1998 ha idealmente passato il testimone a Italo Stivaletti, che lo ricorda come “il diavolo più grande”. I funerali si svolgeranno questa mattina, 13 maggio, alle 11.30 nella chiesa di San Pietro.
 
12/05/17 Non solo 'Masterchef'
Altro che bamboccioni, gli studenti molisani si affacciano al lavoro con McDonald’s
  La catena mondiale del fast food ha dato una possibilità di lavoro ai ragazzi dell’istituto Alberghiero di Vinchiaturo: un’esperienza di tre mesi che ha consentito loro di apprendere importanti competenze per favorire l’inserimento nel mercato del lavoro. Angelo Salvatore: «Spesso sentiamo dire che i giovani non hanno voglia di far nulla. Invece credo che siano rigorosi e puntuali negli orari». Tra i punti di forza del ristorante di Campobasso anche le materie prime: il 98% sono molisane, a partire dal pollo fornito da Amadori, il nuovo proprietario della Gam di Bojano.
 
12/05/17 Cronache
Apre cantiere su sp 163 ma con pochi mezzi. Sticca: "Serve una svolta, siamo in emergenza"
  Dopo mesi di ritardi si sbloccano i lavori lungo la Provinciale 163, una delle strade più importanti dell’area di Castelmauro ma anche tra le più dissestate e interessata negli ultimi giorni da altri disagi a causa del maltempo che ha messo sempre più in crisi i collegamenti. Lo scorso 26 aprile gli interventi sono stati consegnati all’impresa che si è aggiudicata l’appalto e sono iniziate le prime opere di cantiere. Il progetto copre ventotto chilometri, dal bivio di Civitacampomarano a quello di Santa Giusta nei pressi di Palata. Il sindaco di Castelmauro, Angelo Sticca, però avverte sui tempi e sull’impegno anche a livello centrale: «Aprire un cantiere da due milioni di euro con soli due mini-mezzi al lavoro vuol dire che non si è compreso né l’urgenza e tantomeno la gravità della situazione, credo sia solo l’ennesima presa in giro ad un territorio che invece merita rispetto. Aspettiamo solo fino a lunedì, poi decideremo le azioni da intraprendere».
 
12/05/17 Cultura & Spettacolo
San Basso nella tesi di laurea di un termolese: "Era il nome di un antico e abile marinaio"
  Francesco Cannarsa, 45enne che vive a Termoli da due decenni, ha presentato il lavoro finale di studi in Lettere con un convegno al Macte venerdì 12 maggio: «Il nome di San Basso ha origine antiche, deriva dal latino Bassius che è un abile marinaio trace, un nome attribuito prima agli uomini poi anche ai santi». Dopo quasi due anni di approfondimenti e analisi linguistiche, storiche e anche archeologiche e popolari, è nato il volume di 160 pagine presentato dall’utente del centro di salute mentale di Termoli all’interno del museo allestito per l’occasione con quadri realizzati dagli altri utenti.
 
12/05/17 Cronache
Anelli e collane irregolari: sequestrati 1500 prodotti in centro, multa da 25mila euro
  La Guardia di Finanza ha scoperto e sequestrato circa 1500 articoli di bigiotteria non conformi alle normative in un negozio centralissimo e molto frequentato gestito da bengalesi. Nessuna denuncia ma multa salata che può arrivare fino a 25mila euro. Solo nel 2017 sono nove le operazioni di questo tipo da parte delle Fiamme Gialle della compagnia di Termoli.
 
12/05/17 Cronache
Stroncato da infarto: muore per strada Salvatore Struzzolino, storico ’diavolo’ dei Misteri
  L’uomo, di 81 anni, è stato colto da malore intorno alle 8.30 di questa mattina, 12 maggio, nei pressi della pasticceria Reale. Diverse le persone che in quel momento hanno assistito alla scena straziante. Sul posto un’ambulanza del 118, i Carabinieri e la Polizia Municipale. Ma tutti i tentativi di rianimarlo sono risultati vani.
 
12/05/17 Cronache
Quattro nuovi lidi, spiagge libere attrezzate e spazi per cani: così sarà il litorale del futuro
  Un acceso consiglio comunale ha dato il via libera al piano spiaggia termolese atteso da decenni: previsti quattro nuovi stabilimenti balneari, nove concessioni speciali per piazzare ombrelloni fissi senza lidi e diverse aree attrezzate con servizi minimi garantiti. Il piano prevede le nuove concessioni sul litorale nord, mentre a sud particolare attenzione per la preservazione della costa dall’erosione. Scintille in assise con le accuse velate del M5S alla maggioranza: "Chi volete favorire?» mentre sindaco e consiglieri respingono le insinuazioni parlando di «occasione di sviluppo per la città e la costa molisana». Adesso è il turno delle osservazioni prima dell’approvazione definitiva.
 
12/05/17 L'esposto
"Irregolarità contabili": l’auto blu del sindaco di Campobasso finisce alla Corte dei Conti
  I revisori dei conti di palazzo San Giorgio ravvisano contestano la Fiat Tipo acquistata dal Comune nel 2016 con le risorse destinate alla Polizia Municipale. Il Collegio rileva che la spesa è avvenuta «con i proventi vincolati del Codice della Strada» e chiedono l’intervento della Corte dei Conti. Per chiarire la vicenda il consigliere dei Cinque Stelle Roberto Gravina aveva presentato un esposto alla magistratura contabile e l’altro alla Procura: «Ancora una volta viene dimostrato che all’interno del Comune il direttore generale Antonio Iacobucci, pagato profumatamente con soldi pubblici, fa quello che gli pare. Aspettiamo che la magistratura contabile si esprima».
 
11/05/17 Cronache
Prove di unità fra cristiani grazie a San Timoteo: rito ortodosso in Cattedrale coi vescovi romeni
  Tra le iniziative dedicate alla festa di San Timoteo, compatrono della Diocesi di Termoli-Larino, spicca la celebrazione con rito ortodosso tenuta in Cattedrale da vescovi e sacerdoti della chiesa romena. Una funzione molto suggestiva che, al di là dell’azione liturgica, rappresenta anche una prova riuscita di ecumenismo possibile proprio grazie al ruolo del discepolo di San Paolo. Entusiasta il parroco, don Benito Giorgetta che ha rinnovato anche il senso della fraternità: «In questi momenti si conferma e si auspica uno scambio di esperienze con una spinta e una attrazione verso il desiderio di unità che si fonda proprio su un dono comune».
 
11/05/17 Dopo Clinton e Trump
Il giallo del comunicato smentito dai Giovani di Forza Italia: "Vittime di un attacco hacker"
  Forza Italia Giovani rivolge un durissimo attacco contro il governatore Paolo di Laura Frattura e il presidente del Consiglio regionale Vincenzo Cotugno certificando il fallimento del centrosinistra. Poi il clamoroso dietrofront e la presa di distanza dalla nota. «C’è stato un furto di identità informatica, lo abbiamo denunciato alla Polizia postale», spiega Alessandro Patriciello, coordinatore regionale del movimento che riunisce i giovani azzurri. Chissà se il primo comunicato ha innescato una lite in famiglia.
 
11/05/17 Guarda il video
Incendi sulla costa, a Rio Vivo due ettari divorati dalle fiamme. Treni in forte ritardo
  Rientra gradualmente l’emergenza dopo l’incendio che nel pomeriggio di giovedì 11 maggio è divampato lungo il costone di Rio Vivo. Bruciati almeno due ettari di vegetazione tra alberi e sterpaglie a pochi metri dalle case che si trovano tra via Corsica e la strada principale di Rio Vivo. Impegnative le operazioni di soccorso dei Vigili del Fuoco giunti sul posto anche da Campobasso e con un elicottero. La linea ferroviaria è stata monitorata e la circolazione dei treni è stata ripristinata dopo due ore di stop. Apprensione tra i residenti impossibilitati a rientrare nelle loro abitazioni e disagi alla viabilità. I vigili del fuoco sono stati impegnati anche per spegnere l’incendio all’altezza dell’ex ristorante Cian, sul lungomare nord e poi all’altezza della Torretta; una squadra è poi intervenuta all’incrocio di Petacciato, mentre nella zona della marina Costa Verde a Montenero di Bisaccia si è sviluppato un incendio di un compattatore che ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco di Vasto.
 
11/05/17 La visita di Valeria Fedeli
Il ministro della scuola in città, incontri ‘blindati’ e domande a tempo
  Qualche polemica ’accompagna’ la visita in Molise della titolare dell’Istruzione nel governo Gentiloni: interventi istituzionali ’vietati’ e giornalisti ’bloccati’ durante il mini-tour. Alla ministra il sindaco Antonio Battista e il direttore del ’Perosi’ Lelio Di Tullio chiedono attenzione per l’edilizia scolastica del capoluogo e della provincia e per l’unico conservatorio della regione. L’esponente dell’esecutivo Gentiloni rivendica: «Nonostante la crisi economica, negli ultimi tre anni il governo ha investito sulla scuola».
 
11/05/17 Politica
Uscenti, novità e accordi alla paesana: Comunali 2017, ultime ore per varare le liste
  A poche ore dalla consegna delle liste elettorali per le elezioni amministrative dell’11 giugno 2017, emergono i nomi di sicuri candidati alla carica di sindaco, fra volti noti e new entry, ma non manca l’incertezza fino alla scadenza di sabato 13 maggio alle 12. Petacciato è il Comune più popoloso dei venticinque in cui si voterà nella provincia di Campobasso. Molti paesi vedranno "ingrassare" i propri consigli comunali visto che un lustro fa si votò con la legge voluta dal governo Monti per il risparmio della spesa pubblica e poi subito cancellata.
 
11/05/17 Duri scontri verbali in aula
Vota la delibera a ‘sua insaputa’, Ambrosio sbotta. Scintille in consiglio comunale
  A inizio seduta il consigliere dell’Udc ha denunciato “un fatto grave: il 3 aprile risulto presente, pur assente in aula, e addirittura votante a favore della delibera sulle esumazioni, tra l’altro un provvedimento per me ignobile dal punto di vista etico”. I toni si sono accesi, duro battibecco anche tra il consigliere di Democrazia Popolare, Francesco Pilone, e il presidente del consiglio, Michele Durante: “La gestione della presidenza del consiglio è fallimentare, se un domani c’è un controllo della Finanza si rischia di passare i guai senza aver fatto nulla, non si possono verificare fatti del genere”.
 
11/05/17 Cronache
Assalto a furgone carico di sigarette: banda armata di fucile in fuga. Indagini in corso
  Un furgone che dalle prime informazioni trasportava tabacchi e proveniva da Termoli è stato assaltato da un commando armato nel foggiano. All’altezza di San Nicandro Garganico il mezzo è stato raggiunto da una banda composta da cinque persone che ha costretto il conducente e la guardia giurata di scorta a bordo di un’auto ad arrestare la corsa. Il carico è stato trasferito su un altro furgone e i banditi sono fuggiti. Indagano i Carabinieri del comando provinciale di Foggia. Non sarebbero stati esplosi colpi da arma da fuoco e non ci sono feriti.
 
11/05/17 Intervista a Vittorio Facciolla
"Ecco le prove della mia onestà, so chi è il regista di queste accuse". Frattura? "Sto con lui"
  L’assessore all’Agricoltura, assediato da inchieste, giornalisti e Corte dei Conti, si difende: "Tutto è cominciato con la denuncia di Campopiano, un atto di vendetta e cattiveria. Ma non è lui il mandante di questo processo di piazza contro di me. Ho fatto il nome alla Procura". Durante l’intervista mostra carte e documenti relativi alla questione dei fondi per la ristrutturazione della sua casa e all’appartamento affittato a Campobasso per cui è finito nell’occhio del ciclone. "Non ho niente da nascondere, non ho fatto nulla di illecito". Facciolla ribadisce l’ottimo rapporto con Frattura: "legati allo stesso destino politico: ha rimesso i conti a posto e ogni sua scelta l’ho condivisa". Pronto a dare battaglia per le Primarie: "Se le facciamo per il governatore, facciamole anche per i parlamentari Ruta e Venittelli".
 
11/05/17 Energie alternative
Auto elettriche, poche a Campobasso. Il Comune: "Parcheggi gratuiti, presto le colonnine"
  Di recente, il Governo ha approvato un provvedimento che stabilisce l’installazione di punti per la ricarica dei veicoli elettrici sia fuori che all’interno delle città. Nel capoluogo ne è presente uno nei pressi del supermercato ’Md’ di San Giovanni in Golfo. Ma l’assessore Ramundo assicura che "ce ne sono in cantiere molti, da mettere in zone strategiche come Comune, stazione, Poste, e anche in corrispondenza delle casine dell’acqua. La Sea la installerà vicino al centro di raccolta di Santa Maria de Foras". Ed è entrata in vigore la delibera comunale che stabilisce il parcheggio gratuito per i veicoli elettrici e ibridi.
 
10/05/17 Sotto shock la comunità di Sepino
Padre e figlio uniti nello stesso tragico destino: entrambi morti sulle strade molisane
  Una lunga scia di dolore per la famiglia Arienzale: il decesso di Pasquale, rimasto schiacciato il 9 maggio dalla cabina del tir che stava guidando sulla Statale 87, è avvenuto sedici anni dopo l’improvvisa morte del figlio Giuseppe. Il giovane non aveva nemmeno 18 anni quando si schiantò con il motorino contro un’auto all’ingresso di Sepino. La comunità è sotto shock e si è stretta attorno alla moglie di Pasquale e alla figlia. Intanto, il magistrato ha disposto l’autopsia sul corpo del 58enne per far luce sulle cause della sua morte.
 
10/05/17 Cronache
Volontà a donare organi e codici Pin per internet: arriva la nuova carta d’identità elettronica
  Anche a Termoli nell’arco di qualche mese sarà disponibile la Cie, nuovo documento d’identità che sostituisce la vecchia carta d’identità cartacea. Si tratta di una smart card che oltre ai dati anagrafici e ai riferimenti telefonici e telematici prevede l’assenso o il diniego alla donazione di organi e dei codici Pin e Puk per accedere in futuro ai servizi della pubblica amministrazione via internet. Il servizio è già attivo a Campobasso, uno dei 199 Comuni pilota dell’innovazione varata nel 2015.
 
10/05/17 La battaglia per la salute
"Malati per l’aria inquinata": le mamme si imbavagliano contro i "veleni" della centrale
  Entro luglio i giudici del Tar Molise si pronunceranno sui tre ricorsi presentati da Herambiente, la società che vorrebbe ampliare l’inceneritore costruito a Pozzilli per bruciare rifiuti provenienti anche da altre regioni. Davanti al Tribunale di via San Giovanni, dove oggi si è svolta l’udienza di merito, la protesta pacifica dei cittadini dell’area venafrana: «Nel nostro territorio sono aumentati tumori, leucemie, aborti e malattie cardiovascolari senza che la centrale produca particolare benefici dal punto di vista occupazionale». Al loro fianco anche gli amministratori dei Comununi dell’hinterland.
 
10/05/17 Cronache
L’Albero della legalità mette radici a scuola: "Eliminate la mafia che è dentro di noi"
  Cerimonia emozionante questa mattina 10 maggio nel cortile della scuola media di Portocannone dove è stato piantato un albero di magnolia donato dal sindaco: sarà simbolo di legalità. Il fratello del magistrato Paolo Borsellino e la sorella del giudice Giovanni Falcone hanno inviato dei telegrammi nei quali hanno invitato a «eliminare quel poco di mafia che è dentro ognuno di noi». Caporicci ha definito il gesto di oggi «un monito per le giovani generazioni» mentre dal professor Musacchio un ricordo per le vittime della criminalità organizzata.
 
10/05/17 Cronache
Nuovo look entro l’estate per il parco, via ai lavori: curiosità per l’accesso in spiaggia
  Dopo un mese dall’annuncio del Comune, sono iniziati lunedì scorso 8 maggio i lavori di riqualificazione del parco comunale "Girolamo Lapenna". La ditta Molise Appalti che ha vinto l’appalto per un importo di 239mila euro ha iniziato con la potatura di rami e alberi pericolanti, mentre nei prossimi giorni ci sarà la pulizia e lo sfalcio dell’erba, la sostituzione di parte della staccionata e la rimessa a nuovo di percorsi pedonali e ciclabili, con due accessi al parco dal centro e uno dalla spiaggia di Rio vivo. Poi toccherà ai campi sportivi e le altre aree bisognose di interventi.
 
10/05/17 Verso il processo
Rissa in una birreria di Riccia, avvisi di garanzia per 12 ragazzi. Denunciato anche il gestore
  La scazzottata avvenne il 18 settembre dell’anno scorso e diverse persone riportarono ferite e lesioni. Ai Carabinieri di Campobasso sono serviti otto mesi per ricostruire minuziosamente i fatti. All’epoca, i racconti dei testimoni furono discordanti e confusi, ma il quadro è ormai chiaro: i ragazzi, tutti tra i venti e i trentatré anni, sono stati raggiunti da avviso di garanzia. Ed è stato denunciato anche il gestore del locale per disturbo della quiete pubblica: quando intervennero i militari la musica era altissima.
 
10/05/17 Cronache
Dopo i bidoni, in arrivo 4mila mastelli e 300 compostiere. Differenziata al via dopo l’estate
  In Comune si sta lavorando all’analisi della documentazione presentata dalle tre ditte per il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti. «Dovrebbe prendere il via in autunno, dopo l’estate comunque», afferma l’Assessore al settore Ambiente del Comune di Termoli Filomena Florio. Intanto dopo l’arrivo dei 300 nuovi contenitori gialli per la plastica, arriveranno anche i 4mila mastelli e le 300 compostiere. «I bidoni carrellati saranno assegnati in base alle richieste arrivate dai vari condomini della città, ma non possiamo fare un discorso di distribuzione relativo alle zone».
 
10/05/17 Cucine da 'masterchef'
Il Molise ’buono’ alla Prova della cuoco. Anche la Clerici conquistata dai prodotti locali
  Lo chef Stefano Rufo sarà l’ambasciatore dell’arte culinaria molisana nell’importante trasmissione di Rai Uno dove ha già fatto conoscere il raviolo scapolese, la polenta con la ’minestra’, il fagiolo di Acquaviva e la famosa tintilia. «Antonella Clerici è entusiasta dei nostri prodotti: mi ha detto che presto verrà a trovarci», rimarca il giovane chef che ora chiede l’aiuto dei molisani nella sfida del 12 maggio.
 
09/05/17 La Provinciale 163
Frane e fango, il bus non può passare: passeggeri riportati con le auto. "Una vergogna"
  Dopo i temporali delle ultime ore è di nuovo crisi sulla strada provinciale 163 fra Lucito e Civitacampomarano, su cui da tempo sarebbero dovuti partire i lavori di rifacimento. Duro sfogo del sindaco di Civita, Paolo Manuele: «Gli autisti sono stati costretti a caricare in macchina i passeggeri dei pullman, manca totalmente la sicurezza. La Provincia non manda un mezzo e non ci dà l’autorizzazione a usarne uno nostro. Quella dei soldi è solo una scusa, per me potete chiudere».
 
09/05/17 Cronache
Bandiera bianca per il ‘Kumi’: “Ci trasferiamo”. Convivenza impossibile con il centro storico
  Il circolo di Porta Mancina aveva aperto soltanto un anno fa e la saracinesca è stata abbassata l’8 maggio. “Abbiamo preso questa decisione a malincuore – spiega uno dei soci, Nico Polzella – a seguito di decine di esposti e denunce, venivano tutte le sere le forze dell’ordine. Il motivo? Troppo chiasso all’esterno. Addirittura un tizio è arrivato a minacciarci di morte, l’abbiamo denunciato naturalmente. Ora ci trasferiremo altrove. Ma così è davvero dura”.
 
09/05/17 Politica
Cosib, dopo Caporicci insorge la Federazione Pd: "Il direttivo è solo arrembaggio di poltrone"
  Sul caso di ex sindaci non rieletti che siedono nel Consiglio di Amministrazione del Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Termoli interviene la Federazione BassoMolise del Pd dopo la lettera che il sindaco Caporicci ha inviato al presidente Sbrocca: "Condanniamo l’atteggiamento di tutto il direttivo che ancora una volta chiudendosi a riccio e non affrontando i problemi di rappresentatività del territorio, ostacola ogni forma di sviluppo della zona lasciando il Nucleo industriale e soprattutto le aziende insediate, che hanno sempre costituito “il motore trainante della regione” in una agonia lunga ed incerta"
 
09/05/17 Festa dell'Europa
La Brexit al contrario: Andreas, Dilan e Ale sono i nuovi cittadini europei: "Noi ci crediamo"
  Da un piccolo e isolato paese del Molise che da diversi anni ha avviato numerosi progetti di scambi internazionali proprio per uscire da questa condizione parte il messaggio di una nuova idea di Europa nel giorno in cui si celebra la sua festa. Trenta giovani provenienti da Polonia, Romania, Italia, Macedonia, Cipro e Turchia (quindi anche fuori dall’Ue) si sono confrontati una settimana per capire come essere migliori cittadini europei in un contesto di divisioni e nuovi nazionalismi. Tra loro ci sono Andreas, Dilan e Alessandro: «Non bisogna per forza vivere in una grande città per sentirsi parte di una realtà come l’Europa ma proprio da una piccola comunità possiamo iniziare un percorso che ci porta a consolidare e a valorizzare le nostre idee».
 
09/05/17 Ancora un dramma sulle strade molisane
L’ultimo viaggio di Pasquale, morto schiacciato dal suo tir sulla Ss 87: indaga la Polizia
  Terribile incidente sulla Statale 87, all’altezza del bivio per Baranello, su un tratto in curva particolarmente insidioso. Un mezzo pesante, per cause da accertare, si è ribaltato su un lato, intrappolando il conducente Pasquale Arienzale, 58 anni di Sepino, e schiacciandolo sotto il peso dell’abitacolo. Per lui, dipendente della Tamburro calcestruzzi di 58 anni, non c’è stato scampo. La Procura ha aperto un fascicolo di inchiesta affidandolo alla Stradale che sta cercando di ricostruire la dinamica del sinistro. Pomeriggio di forti disagi per la circolazione.
 
09/05/17 Cronache
Vuole tornare a casa e ruba mezzo Sea. Polizia ritrova il furgone aperto, indagini in corso
  Goliardata o un colpo mal riuscito: è tutto da chiarire il furto di un furgone della società municipalizzata del Comune ritrovato dalla Squadra Volante in pieno centro città. Era fermo in via Genova con le portiere aperte. Decisiva l’imprudenza dell’operatore Sea che domenica mattina, 7 maggio, aveva lasciato il motore acceso durante le operazioni di ritiro dei rifiuti. Dopo aver ritrovato il mezzo, la Polizia di Campobasso indaga per risalire all’autore della bravata, forse un abitante della zona di via Quircio.
 
09/05/17 Cronache
Bandiera blu, protestano balneatori Rio Vivo: "Trattati da serie B". Comune vuole report da Fee
  L’Amministrazione comunale ha chiesto alla Fee un rapporto dettagliato sui motivi che hanno portato alla mancata assegnazione della bandiera blu al litorale sud di Termoli. «Vogliamo capire perchè». Intanto stamattina una rappresentanza degli operatori balneari e di cittadini di Rio Vivo della città è stata in Municipio per chiedere spiegazioni. «Veniamo considerati in maniera diversa rispetto al lungomare nord» accusano. Per la prossima settimana è stato organizzato un incontro con il sindaco Sbrocca, l’assessore Ferrazzano e tutti i gestori di lidi balneari della città.
 
09/05/17 Cronache
Dopo 7 mesi riapre l’ambulatorio di dermatologia dell’Asrem. Pazienti richiamati per le visite
  Da lunedì 8 maggio nel poliambulatorio di via del Molinello sono ripartite le visite dermatologiche con la dottoressa Perrotta. Il servizio era stato sospeso poichè il medico era andato in pensione e i controlli erano stati interrotti, costringendo i pazienti a dover ricorrere alle visite a Larino e Castelmauro. «La dottoressa sarà a Termoli per 15 ore a settimana, mentre le altre tre sarà a Larino. In città la richiesta è più alta visto che il bacino di utenti è grande e andiamo incontro all’estate, quando le dermatiti sono tante e i controlli di questo genere aumentano».
 
09/05/17 Verso il Corpus Domini
Mario Biondi, Paola Turci o Gigi D’Alessio: in città impazza il ’toto-concertone’
  A palazzo San Giorgio sono giorni decisivi per la scelta del cantante che si esibirà la sera del Corpus Domini. L’argomento già impazza sui social dove fioccano le proposte all’amministrazione Battista. Poche finora le certezze: budget simile a quello dello scorso anno (circa 230mila euro per tutta la manifestazione) e quattro serate per dare spazio alle band locali e ai cantanti amati dai più giovani. Ma il tempo stringe: manca poco più di un mese per organizzare la manifestazione più amata dai campobassani.
 
08/05/17 Cronache
Il Castello e il Borgo a rappresentare il Molise: Termoli unica città nel progetto Wow
  34 studenti del Corso di laurea in Scienze Turistiche guideranno i termolesi e i turisti alla scoperta delle bellezze della città: il castello svevo e il borgo antico. Sabato 13 e domenica 14 maggio dalle 10 alle 18 due gruppi racconteranno anche agli studenti delle scuole termolesi le caratteristiche. L’iniziativa rientra nel progetto Wow del Touring Club italiano organizzato in collaborazione con il Comune di Termoli e l’Università del Molise, dove è stato presentato.La città adriatica è l’unica dell’intera regione a partecipare all’iniziativa.
 
08/05/17 La sentenza
Firme false, presidente Consiglio e assessore patteggiano. 42mila euro di multa, caos in Comune
  Oggi il giudice Roberta D’Onofrio si è pronunciata sul caso delle firme false per le Regionali 2013, condannando a pagare 42mila euro a testa Michele Durante e Salvatore Colagiovanni, rispettivamente presidente del Consiglio comunale e assessore alle attività produttive. La sentenza dopo il rito con patteggiamento, richiesto dagli stessi imputati che hanno avuto solo la sanzione pecuniaria, senza pene aggiuntive. Per questa ragione non vengono coinvolti dalla decadenza delle loro cariche stabilita dalle legge Severino. Ma ci potrebbero essere risvolti politici eclatanti.
 
08/05/17 Esplode l'anomalia del Consorzio Industriale
Sindaci sconfitti ancora nel direttivo Cosib. Il caso esplode: "E’ una anomalia politica"
  Prende ufficialmente posizione il sindaco di Portocannone, Giuseppe Caporicci, in merito alla rappresentatività in senso al Comitato Direttivo del Cosib. Scrive al presidente Sbrocca evidenziando l’anomalia di «ex Sindaci, non rieletti e quindi non più presenti in Consiglio Generale, che ricoprono il ruolo di membro del Comitato Direttivo» a discapito di «Sindaci democraticamente eletti come rappresentanti Istituzionali delle proprie Comunità, nonché membri di diritto del Consiglio Generale del Consorzio» e rivendicandone la risoluzione attraverso «una serena ed intellettualmente onesta analisi politica sull’assetto di governo del Consorzio, al fine di tutelare e rafforzare la credibilità di tutti gli attori politici». Anomalia iniziata nel 2009 quando, una modifica statutaria ha allungato il mandato amministrativo da tre a cinque anni e al contempo ha aperto la nomina anche agli esterni. Così nel Comitato direttivo del più importante ente di sviluppo della regione è possibile trovare membri decaduti dalla loro carica di amministratore pubblico, ma giuridicamente inattaccabili e legittimamente operativi per i prossimi anni. Il caso riguarda indistintamente tutti gli attuali componenti del Cda del consorzio. I primi in ordine di tempo a usufruire di questo "bonus" sono Luigi Mascio ex sindaco di Portocannone, e Rino Bucci ex sindaco di San Giacomo Degli Schiavoni.
 
08/05/17 Il requiem degli istituti musicali
Pochi soldi e precariato: i prof "occupano" il Conservatorio. Che adesso rischia la chiusura
  I docenti del Conservatorio di Campobasso hanno contestato le ultime riforme che avranno gravi ripercussioni sul sistema dell’Alta formazione artistica e musicale. Nel caos normativo e con risorse risicate a disposizione, sono a rischio i posti di lavoro con un effetto domino drammatico: con meno corsi e insegnanti, diminuirebbero anche gli studenti. Sarebbe la fine per lo storico istituto di musica, ospitato in uno stabile fatiscente di proprietà della Provincia di Campobasso.
 
08/05/17 Cronache
Bandiera blu, 2 spiagge premiate in Molise: Termoli nord e Campomarino. RioVivo non c’è
  Dopo la beffa del 2016, anche quest’anno alla spiaggia sud di Termoli non viene assegnata la bandiera blu per le acque pulite e i servizi adeguati all’accoglienza turistica. Il Molise ottiene soltanto due riconoscimenti: quello della spiaggia di Sant’Antonio e Campomarino lido. Confermata l’esclusione di Petacciato che negli ultimi anni aveva potuto fregiarsi del vessillo, così come la nuova bocciatura di Montenero di Bisaccia.
 
08/05/17 Cronache
Lungomare in fermento: doppio senso, marciapiedi, nuovo asfalto: "Pronto a fine mese"
  Lavori in più punti su via Colombo e via Vespucci in vista dell’imminente stagione balneare. Asfaltato il tratto fra le ferrovia e l’ex distributore Ip che diventerà un parcheggio, rifatto il manto stradale nell’area di sosta di fronte ai lidi "Il Pirata" e "Le dune", mentre nei pressi del complesso residenziale Acqua di mare la ditta Cos.Cam sta lavorando per realizzare un nuovo marciapiede e rifarne un altro a ridosso della rotonda all’incrocio con via del Mare. Il ritorno al doppio senso di circolazione passa infatti da questi accorgimenti. «Al massimo entro fine maggio sarà tutto pronto» riferiscono dal cantiere.
 
08/05/17 Tra angeli e demoni
‘Misteri’, il sogno dei bambini. Teberino rilancia: “Sfilata-bis a settembre in notturna”
  E’ iniziato il conto alla rovescia per il Corpus Domini, che quest’anno cadrà domenica 18 giugno. La macchina organizzativa è a buon punto. Sono stati scelti quasi tutti i personaggi e i più piccoli, accompagnati dai genitori, fanno la fila per poter salire sui Misteri. La ’tunzella’ cambierà ma resta top secret, qualche dubbio per l’Abramo, storicamente interpretato da Antonio Santella. L’organizzatore: "Da un po’ di tempo proponiamo agli amministratori di duplicare la sfilata, magari a settembre in notturna per rievocare la visita di Re Ferdinando II che venne nel 1832 a Campobasso.
 
08/05/17 Politica
Corrado Zara, il sindaco più giovane e H24: "La dura legge dei numeri non ci farà morire"
  Quando si è insediato aveva 26 anni e oggi, da sindaco più giovane della Provincia di Campobasso, Corrado Zara sta per concludere il suo primo mandato a San Felice del Molise: 640 abitanti, crescita quasi zero e una macchina amministrativa da gestire in uno dei paesi di minoranza linguistica croata. Fare il sindaco H24 è diventato il suo lavoro in un centro che in cinque anni ha registrato tagli dei trasferimenti per 350mila euro: «Ero titubante ma poi mi sono buttato a capofitto in quella che ho considerato un’esperienza e oggi sono convinto che si può fare nonostante i piccoli numeri e i problemi da affrontare in un territorio dove creare una rete è fondamentale». Dalla battaglia per la viabilità assieme ai parroci, ai tagli continui dallo Stato centrale, all’auspicio per il rinnovamento della politica a tutti i livelli: Zara punta a ricandidarsi al secondo mandato con una squadra che dovrà anche ampliare dopo le modifiche della normativa che prevede un Consiglio da undici eletti anche nei piccoli centri.
 
07/05/17 Cronache
Furto mentre la famiglia è a messa. Ladro salta dal balcone e si nasconde nel bosco
  Ha forzato la porta di un’abitazione di Viale Padre Pio mentre i coniugi erano a messa nella chiesa vicina, ma è stato visto dai vicini di casa e dopo aver preso denaro e orologi è saltato da 4 metri d’altezza, perdendo gli occhiali. Il ladro - visto bene da almeno 4 testimoni - è fuggito nel vallone di Ponte Tamburro, mentre la polizia ha svolto un sopralluogo e avviato le indagini. E’ avvenuto ieri, sabato, alle ore 19. Il sospetto è che il ladro fosse in contatto con una complice che teneva d’occhio i proprietari dell’abitazione facendo elemosina davanti la chiesa.
 
07/05/17 Cronache
I "Ragazzi dell’Acqua": 30 liceali nel progetto per seguire da vicino la rete idrica della città
  Gli studenti del liceo scientifico Alfano e del classico Perrotta di Termoli hanno preso parte ad un progetto che nel corso dell’anno scolastico ha permesso loro di seguire da vicino la rete idrica della città adriatica attraverso il monitoraggio dei dati e i contatti con l’ingegnere responsabile dei lavori. «Abbiamo scelto questa attività perchè siamo cittadini e perchè frequentiamo la scuola qui, il tema dell’acqua è stato al centro della cronaca negli ultimi periodi ed è importante capire cosa succede - raccontano nella presentazione finale - l’ingegnere ci ha invitato per un sopralluogo quando inizieranno i lavori di messa in sicurezza della rete tra la foce del Biferno e Petacciato».
 
07/05/17 Società & Costume
Jor, emigrante al contrario: dall’Argentina in città. "Qui non mi fanno sentire straniera"
  La sua è la storia di chi come tanti parte e lascia il proprio Paese di origine alla volta di una nuova avventura. Ma nel Molise che tutti abbandonano lei invece si è trasferita stabilmente «il 10 giugno 2014, è il mio compleanno termolese» lasciando in Argentina la sua famiglia. Jorgelina Lopez, 35enne di Cordoba, da tre anni vive in Italia. «Ho scoperto quando sono arrivata che mio zio è nato a Montenero, una bellissima scoperta per me che amo vivere qui perchè la gente mi ha accolta e non mi fa sentire una straniera, come invece è successo in altre parti d’Italia».
 
07/05/17 Società & Costume
La spesa etnica da Irfan. "I miei clienti? Molti romeni. Ma voi andate pazzi per la curcuma"
  Spezie da ogni angolo del pianete, carne macellata secondo la legge islamica e introvabili bottiglioni di Fanta all’uva particolarmente apprezzati dai romeni che sono i clienti più affezionati di "Tutti i sapori del mondo". Si trova in via Mazzini il primo alimentari etnico della città, è stato inaugurato lo scorso dicembre ed è gestito da una coppia mista: afgano lui, campobassana lei. "Vivo in questa città da due anni ma solo ora che ho il negozio e parlo con la gente del posto mi sento veramente integrato".
 
06/05/17 Volontariato Cappellania
Un aiuto concreto ai pazienti poveri e ai migranti ricoverati. "Vicini a chi è solo in ospedale"
  Una mano tesa ai pazienti poveri e anche ai migranti ricoverati all’ospedale San Timoteo di Termoli. È quella dell’associazione Volontariato Cappellania che dal 2011 offre un servizio gratuito e disinteressato per portare sollievo e conforto alle persone sole e in difficoltà. Oltre all’assistenza spirituale, sotto il coordinamento di padre Francesco Savino, cappellano dell’ospedale, i volontari si mettono a disposizione anche per un aiuto materiale, a seconda delle necessità di ogni giorno. Porte aperte a nuove adesioni per tutti coloro che vogliono mettersi a disposizione dedicando il proprio tempo a chi ha bisogno. Domani alle 11.30 la messa nella cappella dell’ospedale sarà animata da un gruppo di migranti provenienti dalla Nigeria.
 
06/05/17 Raid a Vinchiaturo
Banda di ragazzini saccheggia e ruba oro in una casa: incastrata dai Carabinieri
  Hanno tre i 15 e i 17 anni i cinque giovani che avevano fatto razzia di oggetti d’oro in una casa nel paese a pochi chilometri da Campobasso. I militari sono riusciti a risalire a loro grazie alla testimonianza dei vicini di casa della donna derubata e dopo aver ritrovato nelle loro abitazioni la refurtiva che probabilmente stava per essere rivenduta. I ragazzi sono stati denunciati. I Carabinieri stanno indagando per capire se sia stata solo una bravata o se quel colpo era il primo di una lunga serie.
 
06/05/17 Cronache
Fiat Panda contromano sulla Ss 87: scontro frontale, tre feriti in ospedale
  L’incidente questa mattina 6 maggio attorno alle 11 sulla carreggiata a senso unico della Statale 87. Secondo le prime ricostruzioni una Giulietta in fase di sorpasso si è trovata improvvisamente di fronte la Panda che aveva imboccato la strada contromano. L’impatto è stato molto violento. Distrutte le due vetture, in ospedale il conducente della Giulietta e i due della Panda. Nessuno è in pericolo di vita.
 
06/05/17 Cronache
Via Corsica, arriva la rotonda davanti a Grande Cina: poi nuovo asfalto in piena estate
  Iniziati i lavori di realizzazione di una rotatoria all’incrocio fra l’arteria che conduce a Campomarino e via dei Pini, di fianco al centro Euronics. Dopo oltre un mese di ritardo il cantiere è stato avviato fra la curiosità degli automobilisti. Previsto un mese per finirla, poi si passerà al rifacimento del manto stradale fino al ponte Sei Voci. Il rischio è di intasare il traffico proprio d’estate.
 
06/05/17 Cronache
Domenica all’asciutto per mezza Campobasso: mancherà l’acqua da via Mazzini a Colle delle Api
  La comunicazione arriva da Enel Distribuzione che effettuerà per tutta la giornata di domenica e fino alle prime ore di lunedì lavori urgenti nella condotta San Polo Matese. E di conseguenza anche il flusso idrico subirà delle interruzioni. Quartiere Cep, zona XXIV Maggio e strade limitrofe fino al capoluogo ‘Nord’ le zone che avranno i maggiori disagi insieme con i paesi confinanti di Baranello, Oratino, Vinchiaturo, Ripalimosani e Mirabello.
 
06/05/17 Case di riposo convenzionate in Molise
Entro un anno 440 posti letto per anziani non autosufficienti. Oggi sono soltanto 60
  Con decreto n. 28 del 27 aprile scorso il Commissario ad acta alla sanità Paolo Frattura mette nero s bianco il riconoscimento di posti convenzionati nelle case di riposo del Molise, che per metà sono a carico del pubblico. Complessivamente 440, a fronte dei 60 di oggi. La popolazione anziana aumenta, e la richiesta di posti letto per non autosufficienti si è drasticamente impennata. Questa la ripartizione: 130 nel distretto di Campobasso; 160 in quello di Isernia e 150 a Termoli, dove stanno per aprire anche le nuove strutture finanziate con fondi pubblici di Colletorto e Palata.
 
05/05/17 Dopo l'assoluzione di Bari
La direttrice di Telemolise: "Contro di me un processo fascista, i colpevoli pagheranno"
  Il giorno dopo il verdetto di assoluzione del Tribunale del capoluogo pugliese Manuela Petescia non molla e annuncia che il pm di Bari, Pasquale Drago, è indagato a Lecce sulla base di un esposto presentato dalla stessa direttrice di Telemolise. In una conferenza stampa, con al fianco gli avvocati Erminio Roberto e Paolo Lanese, ricostruisce quella che definisce la sofferenza dell’ultimo anno e mezzo: «Io e Fabio Papa siamo stati massacrati. Per fortuna si sono aperti altri fascicoli giudiziari in altre sedi. Ieri si è chiuso un capitolo, oggi se ne apre un altro, con i veri imputati: Paolo di Laura Frattura e Salvatore Di Pardo, autore l’uno, testimone l’altro di una denuncia basata su elementi falsi».
 
05/05/17 Motori accesi per le Regionali
Assemblea e primarie regionali: il 27 il "secondo tempo". Si deciderà il destino di Frattura
  Il numero uno del Pd molisano Micaela non chiude la porta alle consultazioni per scegliere il candidato governatore richieste giù da alcuni big del partito come Roberto Ruta e Laura Venittelli e dagli orlandiani. «E’ una decisione delicata che spetta all’assemblea convocata il 27 maggio. Ne discuteremo anche con gli altri partiti della coalizione del centrosinistra», dice il sindaco di Riccia. Al tempo stesso rimarca: ««C’è una parte del partito che conferma il giudizio positivo sull’operato del governatore uscente».
 
05/05/17 Cronache
Lungomare, rubate 130 nuove piantine. Sbrocca: "Gesto vigliacco di chi non ama la città"
  Erano state piantate soltanto una settimana fa e nelle scorse ore qualcuno ha portato via 130 nuove piantine nel tratto di lungomare nord in fase di ultimazione. Secondo i responsabili delle due ditte si tratta di un danno ingente, ma per fortuna sono già stati sistemati dei nuovi arbusti. Amaro il commento del primo cittadino: «Chi ruba piante dalle aiuole, che sono un bene comune, è come se avesse rubato in casa di ogni termolese».
 
05/05/17 Monito per l'estate
Cartolina di inciviltà da Rio Vivo: discarica a cielo aperto e scalinata piena di erbacce
  Una discarica a cielo aperto nel parcheggio della spiaggia libera di Rio Vivo. Rifiuti di ogni tipo, scatole, buste e copertoni abbandonati. Una cartolina di uno spettacolo indecoroso che si aggiunge allo stato di abbandono dell’area con la fitta vegetazione che copre anche la scalinata di accesso. Inciviltà e mancanza di rispetto nei confronti di una città che si prepara ad affrontare la prossima estate: gesti di inciviltà che vanno puniti.
 
05/05/17 Cronache
Succhiano gasolio al cantiere dell’acquedotto, due giovani larinesi in manette
  Sono stati sorpresi dai Carabinieri della Compagnia frentana, coordinati dal maggiore, Raffaele Iacuzio, mentre cercavano di asportare il gasolio dai serbatoi di alcuni mezzi parcheggiati nel cantiere dell’acquedotto rurale in contrada Bosco. Due giovani di Larino di 27 e 28 anni sono stati arrestati con l’accusa di tentato furto e di porto ingiustificato di un grosso taglierino. Per loro è scattato il processo per direttissima.
 
05/05/17 Cronache
Petizioni e proteste contro il night vicino la chiesa. Ma alla fine “la Perla Nera” ha aperto
  Cinque anni fa Petacciato era montata la protesta contro l’ipotesi di apertura di un locale a luci rosse in via Mediterraneo, zona della marina. I cittadini avevano perfino fatto una raccolta firme contro il club, sottolineando la vicinanza dalla parrocchia del Sacro Cuore: solo 200 metri dal campanile. Ma i gestori l’hanno spuntata e il 2 maggio il Night ha aperto i battenti.
 
05/05/17 Avvio a singhiozzo
Falsa partenza della differenziata nel centro storico: kit solo ad alcuni e telecamere assenti
  Dal 3 maggio nel centro storico sono ’scomparsi’ i cassonetti per la normale raccolta dei rifiuti ed è possibile conferire negli appositi ecostop mobili. Un avvio ’a sorpresa’: non tutti a tutti i residenti sono stati consegnati mastelli e badge per la raccolta differenziata. Nel centro storico non sono state ancora installate le videocamere di controllo acquistate dal Comune a dicembre e l’apposita cartellonistica stradale. Il presidente della Sea Stefano Sabatini è fiducioso: «Siamo in una prima fase sperimentale».
 
04/05/17 Cronache
Plastica senza contenitori, ecco i bidoni per i condomini. Scorta anche per la nuova differenziata
  Quasi trecento contenitori carrellati sono stati consegnati questa mattina, giovedì 4 marzo, e sistemati provvisoriamente nel piazzale al lato dell’ex istituto nautico, sul lato di viale d’Italia. Nelle prossime settimane una parte sarà consegnata ai condomini che ne hanno fatto richiesta, a quelli sprovvisti di cassonetti, e un’altra metà sarà distribuita con l’assegnazione del nuovo servizio di raccolta differenziata.
 
04/05/17 Cronache
Banda di ladri svaligia tabaccheria, rubati soldi e sigarette: colpo da 2mila euro
  Sembra che siano entrati da una finestra dimenticata aperta i malviventi che la notte tra il 3 e il 4 maggio sono entrati nella tabaccheria ’Splendide follie’ di contrada Tappino. La Polizia di Campobasso sta indagando per risalire alla banda di ladri che per l’ennesima volta ha preso di mira il locale rubando soldi e sigarette. Potranno essere decisive le immagini dell’impianto di videosorveglianza.
 
04/05/17 Cronache
Presunto ricatto a Frattura: Fabio Papa e Manuela Petescia assolti da tutte le accuse
  “Il fatto non sussiste”: con questa formula il giudice del Tribunale di Bari ha assolto oggi, 4 maggio, i due ex imputati nel processo con rito abbreviato Fabio Papa e Manuela Petescia, rispettivamente magistrato e direttrice della emittente Telemolise. Erano stati rinviati a giudizio per tentata estorsione, tentata concussione e rivelazione del segreto istruttorio. Assolti con formula piena da tutte le accuse. Le motivazioni tra 90 giorni. Soddisfatti i difensori di Papa e Petescia, che si erano sempre dichiarati estranei e avevano accusato Frattura di aver mentito. Delusione invece per il Governatore, oggi a Bari per la lettura del dispositivo.
 
04/05/17 Il blitz in via Marche
Padre di famiglia spacciatore. Esce con un secchio pieno di coca, fermato sulle scale
  Ha tentato di fuggire dopo aver visto i militari davanti alla porta di casa il pusher che aveva trasformato l’appartamento in cui viveva con la famiglia in una centrale dello spaccio. Il 63enne, un insospettabile padre di famiglia, il 3 maggio è finito in manette dopo il blitz dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Campobasso. L’uomo è stato beccato mentre usciva di casa portando con sè un secchio contenente 27 dosi di cocaina pronte per essere spacciate. Al termine della perquisizione, nella sua abitazione sono stati ritrovati anche gli strumenti per confezionare la droga e i proventi della sua attività: 2380 euro in contanti. Dopo l’arresto, è stato condotto nel carcere di via Cavour.
 
04/05/17 Politica
Venittelli esalta il Pd termolese: "Non siamo secondi a nessuno. Su Frattura ha ragione Ruta"
  La parlamentare dem ringrazia elettori, volontari e tesserati dopo il largo margine con cui Renzi ha sbaragliato gli avversari in Basso Molise portando all’assemblea nazionale la presidente del consiglio comunale termolese Manuela Vigilante. «Con lei ci sarò anch’io, visto che sono stata scelta fra i parlamentari per comporre l’assemblea del Pd». Sui temi regionali la deputata ammette che le primarie per scegliere il candidato governatore sono indispensabili. «Ruta ha ragione quando dice che non c’è pieno entusiasmo sull’operato di Frattura». E non smentisce una sua possibile candidatura: «Ma per ora sto bene in Parlamento».
 
04/05/17 Cronache
Beccati a rubare cavi di rame e macchinari in ex Arena: quattro cittadini romeni arrestati
  Gli agenti del Commissariato di Polizia li hanno sorpresi sul fatto durante la notte scorsa con torce e grimaldelli all’interno della fabbrica Ex Arena, nel Consorzio Industriale di Termoli. La banda, composta da 4 persone di nazionalità romena, era arrivata da San Severo con l’obiettivo di compiere un furto. Questa volta però il sistema di allarme ha funzionato.
 
04/05/17 La querelle sul terzo centro commerciale della città
Guerra di famiglia sull’area che dovrebbe ospitare il Lidl: il Tribunale sequestra il terreno
  Il 3 maggio il giudice onorario Michele Dentice ha disposto il sequestro cautelativo della superficie di contrada Colle delle Api di proprietà della famiglia Potito e ha nominato un custode giudiziario, l’architetto Pierpaolo Palladino, con il compito di "fornire una descrizione catastale e topografica dell’area" in attesa dell’udienza del prossimo 24 maggio. Un’altra tegola sul progetto di costruzione del terzo centro commerciale di Campobasso autorizzato dall’amministrazione comunale.
 
04/05/17 Società & Costume
Il giro del mondo in 11 mesi e senza soldi. Come? "Lavorando, senza fare i turisti. Per fortuna"
  Dall’Europa al Sud Africa, passando per Australia, Nuova Zelanda, Canada, Stati Uniti e Sud America: un viaggio di undici mesi per conoscere il mondo quello di Angelo Napolitano, termolese 32enne, in compagnia della sua fidanzata Carla. "Abbiamo fatto i domestici nelle famiglie, abbiamo lavorato il sale, il vino e abbiamo conosciuto tanta gente che ora consideriamo come nostri amici. Viaggiate, apre la mente: tutto sembra diverso ma alla fine le dinamiche sociali sono le stesse ovunque".
 
03/05/17 Cronache
Rotonda della Ss 16, il cantiere non è finito. Corsa contro il tempo per evitare il caos estivo
  Non si vede ancora la forma della nuova rotatoria da realizzare allo svincolo per Campomarino paese lungo la Statale 16, fra Termoli e la cittadina costiera al confine con la Puglia. Laddove dovrebbe sorgere l’opera è stata sbancata l’area e iniziate le operazioni ma difficilmente sarà tutto pronto prima dell’inizio dell’estate. A regolare il traffico da qualche mese c’è una rotonda provvisoria che tuttavia aumenta i tempi di percorrenza per chi deve proseguire sulla ss 16.
 
03/05/17 Il blitz
Nascondeva più di 100 grammi di cocaina in casa, arrestato un 60enne di Campobasso
  Ha 60 anni il pusher arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile - Aliquota operativa di Campobasso. Aveva nascosto nella propria abitazione più di 100 grammi di droga pronta per essere spacciata sul mercato locale.
 
03/05/17 Cronache
Bancarotta fraudolenta: arrestato l’editore Annunziata. Deve scontare 2 anni e 3 mesi
  L’ex editore del free press La Gazzetta del Molise arrestato dai carabinieri di Olevano sul Tusciano (Salerno) in esecuzione a una sentenza passata in giudicato per bancarotta fraudolenta e appropriazione indebita. Deve scontare una pena di 2 anni e 3 mesi di reclusione, dei quali un anno col beneficio dei domiciliari per motivi di salute. È stato condannato per il caso della Molisana Editrice Srl dichiarata fallita nel 2006, della quale era amministratore delegato: avrebbe distratto fondi per decine di migliaia di euro. A suo carico anche una condanna per l’appropriazione indebita di un carrello elevatore nel 2011. Annunziata, personaggio molto conosciuto nei palazzi della politica, è sotto processo anche per estorsione in un’altra vicenda nonché uno dei principali indagati del Sistema Iorio, su presunte collusioni tra media e politica.
 
03/05/17 La lettera
Il consigliere Monaco ai sindaci: “Ho votato per l’Egam perché l’acqua è un bene pubblico, e voi ne siete i massimi garanti”
  Filippo Monaco, consigliere regionale, ha inviato una lettera ai sindaci spiegando perché ha votato a favore della istituzione dell’Ente di governo dell’Ambito del Molise, che tante polemiche ha suscitato nelle corse settimane, prestandosi a larghe strumentalizzazioni e interpretazioni faziose. «La legge regionale sull’EGAM affida le decisioni, relative alla gestione del sistema idrico integrato, alla cooperazione tra diversi enti pubblici e mette tutti i molisani in condizioni di pari opportunità e responsabilità rispetto alla fruizione di un bene indispensabile come l’acqua».
 
03/05/17 Cronache
E’ ufficiale: D’Alterio promosso Procuratore Generale a Potenza. Dopo 8 anni lascia il Molise
  Il magistrato che per 8 anni ha guidato la Procura della Repubblica del capoluogo molisano sta per partire alla volta di Potenza, dove svolgerà le funzioni di Procuratore Generale. Oggi 3 maggio si è pronunciato il plenum del Consiglio superiore di magistratura, lo stesso che l’8 aprile del 2009 aveva nominato il magistrato napoletano procuratore a Campobasso.
 
03/05/17 Cronache
Carrese "bagnata" e sicura: Giovani primi, secondi i Giovanotti davanti ai Fedayn
  Per il secondo anno consecutivo la carrese di Ururi si tinge di biancoceleste. I Giovani si confermano primi al termine della corsa dei carri trainata dai buoi che si è svolta su un percorso bagnato dalla pioggia che ha concesso una tregua durante la fase della manifestazione. Secondi i giovanotti, grazie al sorpasso del carro dei fedayn a pochi metri dal traguardo di via Commerciale. Le misure di sicurezza predisposte lungo il percorso dall’amministrazione comunale e il piano dell’ordine pubblico hanno funzionato anche alla luce del nuovo quadro normativo. Grande festa per il carro dei Giovani che ha ricevuto la bandiera e avrà l’onore di portare in processione la sacra reliquia del Legno della Croce, patrono di Ururi.
 
03/05/17 Storie di successo
Miracolo della pasta molisana: assunzioni raddoppiate. "Merito anche di una terra senza smog"
  La Molisana è ormai il quinto pastificio italiano, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Per il gruppo guidato dalla famiglia Ferro il 2016 è stato un anno eccezionale: +31% di fatturato, utili dieci volte superiori rispetto al 2015, esportazioni aumentate del 30%, nuove assunzioni: da 91 dipendenti ai 220 del 2016, quasi tutti molisani. Tra pochi mesi il pastificio sbarcherà anche in Argentina e rafforzerà la presenza sul mercato asiatico. E il merito della qualità, dicono in azienda, è anche la salubrità dell’ambiente molisano.
 
03/05/17 Cronache
Bandiere Blu, esultano solo Termoli e Campomarino. Petacciato e Montenero escluse
  Delusione e incredulità a Petacciato, rimasta fuori dalla lista delle località marittime premiate dalla Fee per qualità acque e servizi. Probabile un ritardo o un errore nell’invio della documentazione all’origine della esclusione. Nemmeno il Comune di Montenero di Bisaccia, che ci sperava molto, ha ricevuto l’invito per la cerimonia di consegna che si svolgerà lunedì 8 maggio a Roma.
 
03/05/17 Politica
Comunali, duello per l’eredità di La Palombara. Ma con un possibile terzo "incomodo"
  A pochi giorni dalla presentazione delle liste per le elezioni amministrative dell’11 giugno, circolano con insistenza due nomi che potrebbero essere alla guida di altrettante formazioni civiche. Da una parte gli uscenti che parrebbero propensi a proporre Rosanna Colecchia, insegnante ed ex vice sindaco, dall’altra l’attuale esponente di minoranza Roberto Di Pardo. Ma si vocifera anche del giovane presidente del comitato Articolo 21 Matteo Fallica.
 
02/05/17 Cronache
A Termoli la 15esima Bandiera Blu consecutiva. La costa molisana verso il tris
  La notizia è arrivata nel tardo pomeriggio di oggi, 2 maggio: la cittadina adriatica ottiene il vessillo dalla Fee per il 15esimo anno consecutivo. Tra le 163 località balneari premiate nel 2017 ci sarebbe anche Campomarino, mentre per Petacciato e Montenero manca l’ufficialità. La cerimonia a Roma il prossimo 8 maggio. A Termoli anche la Bandiera Verde, assegnata dai pediatri alle spiagge a misura di bambino.
 
02/05/17 Guarda il video
Il canto dei ‘maggiaioli’ e il pagliaio danzante: così si inneggia alla primavera
  Tra le più sentite feste popolari della primavera molisana, ‘Il maggio della Defenza’ merita un posto di rilievo. Non solo per le sensazioni che riesce a evocare il pagliaio danzante, fatto di giunchi fiori e primizie, ma anche per la tenacia che i lucitesi hanno avuto nel riportarla all’attenzione di tutti. Ecco il video dell’edizione di ieri, al ritmo del vecchio canto popolare che inneggia alla primavera.
 
02/05/17 Cronache
Tassa pubblicità e Tosap, caos cartelle sbagliate: Il Comune: "Non ci saranno multe"
  Molti cittadini stanno ricevendo a casa o in azienda avvisi di pagamento per l’imposta sulla pubblicità e la tassa per l’occupazione di spazi pubblici. In molti casi le lettere recano una data vicinissima alla scadenza. «Ma non ci saranno more né multe» assicura la dirigente del settore Finanze del Comune di Termoli. Ciononostante è caos: tanti si rivolgono all’ufficio Tributi venendo indirizzati alla Gib Italia, la ditta che temporaneamente ha rilevato l’Aipa nella riscossione delle imposte. «Fa da supporto - chiarisce la dottoressa Carmela Cravero - in attesa della prossima gara per affidare il servizio».
 
02/05/17 Via alla scalata a Palazzo Vitale
Boom di voti per Emiliano, Ruta non molla: "Ora cerchiamo alternativa a Frattura"
  Dopo Bari, Campobasso è la seconda città italiana in cui il governatore pugliese ha preso più preferenze, 40%. Il senatore campobassano parla di «un risultato di cui siamo orgogliosi e ottenuto senza alcuni amici storici come Danilo Leva». Poi rilancia: «Primarie di coalizione per trovare una persona che possa rappresentare chi non si riconosce in Paolo di Laura Frattura».
 
02/05/17 Cronache
I ladri fanno razzia nell’asilo di via Iezza: rubati pc, tablet e impianto amplificazione
  Ennesimo furto nelle scuole di Campobasso. Presa di mira la scuola dell’infanzia: i malviventi si sono introdotti da una porta-finestra laterale portando via materiale didattico da poco acquistato grazie ai fondi europei. L’amarezza del preside Grassi e delle insegnanti: "La videosorveglianza non è più rinviabile, l’acquisto di queste apparecchiature ci è costato lavoro e fatica".
 
02/05/17 Cronache
Percorso intero e cavalli cambiati: paese blindato per la Carrese. "Collaborate tutti"
  All’indomani della Carrese di San Martino in Pensilis che si è svolta domenica, sono in corso i preparativi anche per quella di Ururi che si terrà mercoledì 3 maggio in onore del Sacro Legno della Croce. In questo caso il percorso, lungo meno della metà rispetto a quella di San Martino, è confermato per intero ma in ogni caso le tre associazioni hanno dovuto cambiare i cavalli e reperire i mezzosangue per rispettare la normativa. Rigide misure di sicurezza sui vari tratti e, in particolare, in paese dove il tragitto, come da regolamento, si sdoppia per poi ricongiungersi all’arrivo. Il sindaco, Raffaele Primiani, ha invitato alla massima collaborazione: «Ci siamo assunti le responsabilità ma la riuscita della manifestazione dipende da tutti».
 
02/05/17 Ricorso a Palazzo Spada
Stop al Lidl, la Potito spa non si arrende e si rivolge al Consiglio di Stato
  La società composta dai tre fratelli Potito ha presentato appello al Consiglio di Stato dando mandato allo studio legale Ruta. L’atto è stato notificato oggi, 2 maggio, alle controparti. La società punta a ribaltare la decisione dei giudici amministrativi che lo scorso 28 aprile hanno bloccato il progetto di costruzione del terzo centro commerciale. L’amministratore delegato Alfredo Potito non ci sta e contesta l’ordinanza: «Precedenti sentenze del Tribunale avevano già confermato la validità del contratto di compravendita dei beni».
 
02/05/17 Cronache
Auto a fuoco nel parcheggio del centro commerciale: fumo e fiamme dal motore, arriva il 115
  Una Ford ha preso fuoco improvvisamente intorno alle 9 e 15 di martedì 2 maggio all’interno del parcheggio de "Lo Scrigno", fra i timori dei clienti che hanno chiamato immediatamente i Vigili del Fuoco. La squadra del 115 è arrivata subito e ha domato l’incendio, ma il proprietario non è arrivato. Sul posto anche i carabinieri, che hanno rintracciato il proprietario dal numero di targa. Le fiamme sembrano dovute a un episodio accidentale.
 
02/05/17 Cronache
Ospedale, attese record: un anno per il test da sforzo. E così vanno tutti dai privati
  Tempi lunghissimi per gli esami in strutture pubbliche del Basso Molise e in particolare all’ospedale San Timoteo: secondo l’ultimo report dell’Asrem occorrono 368 giorni per sostenere una visita medico-sportiva, il classico test da sforzo con prova spirometrica ed elettrocardiogramma. E basta andare al Cup per confermare questi dati. Solo i minorenni con richiesta della propria associazione sportiva possono sostenerla in tempi più rapidi e senza pagare.
 
02/05/17 Il 'difficile' della cultura
Polo museale, si cambia: luoghi della cultura in rete per attrarre turisti in Molise
  Il nuovo direttore del Polo museale del Molise Leandro Ventura si presenta: «Vorrei creare un sistema che metta in rete tutti i luoghi della cultura regionali che possa avere ricadute importanti anche dal punto di vista turistico». Intanto si accelera sulla biblioteca provinciale ’Albino’ di Campobasso: dopo l’estate la riapertura, poi la nomina del nuovo direttore. In pole Vincenzo Lombardi.
 
01/05/17 Cronache
Assalto al centro città per il 1° Maggio di musica e movida: pienone come in estate
  La ricetta di creare diversi punti di divertimento, dal Borgo al Corso Nazionale, ha funzionato: migliaia a Termoli, arrivati soprattutto da fuori, per un pomeriggio tra passeggio, musica, gelati e bambini "pazzi" per i gonfiabili.
 
01/05/17 Confeserecenti: Serve la formazione
Ecco le 5 "carte" per trovare lavoro: pizzaiolo, barista, barman, cuoco e cameriere
  Bar, ristoranti, lidi e pizzerie sono impegnati per affrontare la prossima estate e si preparano anche con con la ricerca di personale. Cinque le figure professionali richieste: pizzaiolo, barista, barman, cuoco e cameriere «ma spesso – spiega Massimiliano Orlando – le aziende faticano a trovare personale qualificato». Per questo l’associazione di categoria ha attivato da cinque anni una pagina Facebook dove vengono pubblicati anche quattro annunci di lavoro al giorno. Resta però fondamentale la formazione che rappresenta un valore aggiunto per ottimizzare anche la preparazione di chi ha maturato esperienza nel settore della somministrazione.
 
01/05/17 Economia & Lavoro
Supermercati aperti il 1 maggio in città nel silenzio dei sindacati
 
 

ARCHIVIO 2017: 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 |

Archivio 2001 | 2002 | 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 |

back


 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006