Planner Sposi
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
CIAK - Termol
 
Primo piano
Cerca tra gli articoli
Almeno una parola

Marzo 2017

31/03/17 Cronache
Inchiesta fondi sisma, Facciolla annuncia che andrà in Procura. "L’avviso atto dovuto, io sereno"
  L’assessore regionale Vittorino Facciolla, uno degli 8 indagati nell’indagine sui fondi per le case terremotate, ha dichiarato all’Ansa di essere tranquillo e fiducioso, anticipando l’intenzione di recarsi dal Procuratore di Larino per dare la sua versione. Intanto la Procura ha acquisito la mole di carte e atti amministrativi relativi alla vicenda, denunciata con un esposto dall’avvocato Oreste Campopiano.
 
31/03/17 Cronache
Neurochirurgia: via il reparto, il servizio resta. Urgenze garantite ma coi medici privati
  L’Unità operativa complessa dell’ospedale Cardarelli di Campobasso sarà smantellata: il reparto non ci sarà più ma conserverà le sue funzioni. Le emergenze saranno garantite grazie alla collaborazione tra neurochirurghi dell’Asrem e quelli del Neuromed di Pozzilli in virtù di un protocollo firmato nella mattinata del 31 marzo. Non si faranno più interventi chirurgici in elezione (quelli programmabili) e per i casi più complessi è previsto il trasferimento nell’Irccs. Il primo passo verso l’integrazione tra pubblico e privato è volto a evitare ai molisani di doversi rivolgere a strutture di fuori regione.
 
31/03/17 Politica
Crack del Comune: 5 milioni di euro di debito. Il Consiglio dichiara il dissesto finanziario
  Il Comune di Portocannone è ufficialmente in dissesto finanziario. Ieri sera, durante la seduta del Consiglio comunale, l’assise consiliare ha votato a maggioranza la delibera che avvia la procedura di dissesto, ossia del fallimento economico - finanziario dell’Ente. «In questi sette mesi - dichiara il primo cittadino, Caporicci - tutta la maggioranza ha lavorato affinché non si arrivasse a questo epilogo della vicenda. Ma sono i numeri, impietosi e negativi che lo impongono». Contraria la minoranza che vota contro. «Non discutiamo i numeri - replica l’ex sindaco Mascio - ma siamo contrari a tale decisione e favorevoli ad una soluzione politico amministrativa».
 
31/03/17 Cronache
Anticipo d’estate grazie a un mare da favola: bagni di marzo, tintarella e giri in canoa
 
 
31/03/17 Cronache
Dopo le proteste, bloccati i lavori per Ecobox a Rio Vivo: lì un parchetto, l’isola sarà spostata
  I lavori iniziati martedì 28 marzo per creare l’area in cui inserire i monoblocchi per il conferimento dei rifiuti sono stati interrotti dopo che alcuni rappresentanti dei balneatori e i residenti hanno chiesto in Comune di rivedere il progetto per individuare una nuova zona. Questa mattina, venerdì 31 marzo, sul posto sono intervenuti l’assessore Ferrazzano e l’architetto Silvestro Belpulsi, insieme alla Guardia Forestale per un sopralluogo. Il progetto dovrà essere cambiato con le modifiche, ma nell’area individuata all’inizio si potrebbe creare un piccolo parco giochi per i bambini e i parcheggi per scooter e biciclette.
 
31/03/17 Palazzo San Giorgio
Lapidi rotte, l’assessore insiste: "E’ il gelo". Ma in Consiglio si chiedono più controlli al cimitero
  L’assessore Maria Rubino spiega che “è stata interpellata la ditta preposta al controllo e ci ha garantito che nelle registrazioni visionate non è stato rilevato niente di anomalo. Sono stati il ghiaccio e il vento a provocare i danni alle tombe”. Ma per il consigliere Francesco Pilone (Democrazia Popolare) “la sorveglianza appare insufficiente, nel cimitero può entrare chiunque. Sarebbe auspicabile avere un sistema di videosorveglianza a zone per l’area, non solo agli ingressi”.
 
31/03/17 In mattinata la protesta dei sindaci
Egam: troppi emendamenti, e il Consiglio si ’incarta’. Lavori rinviati ancora una volta
  Oltre cento richieste di modifica alla legge sul servizio idrico integrato hanno mandato nel pallone l’aula di Palazzo D’Aimmo. Nel giorno in cui ci si aspettava il licenziamento della proposta di legge istitutiva dell’Egam, partiti, sindacati, associazioni e sindaci hanno presidiato il Consiglio regionale. La mobilitazione non ha scosso l’assise che alle 19 e 30 ha gettato la spugna rinviando tutto al 13 aprile. E questo nonostante le due settimane di pausa per trovare un accordo ed evitare di andare ’sotto’ con la maggioranza.
 
31/03/17 Politica
Tassa rifiuti, tariffe stabili: "Ma i costi sono lievitati e col porta a porta nessun risparmio"
  Approvato ieri 30 marzo in consiglio comunale il piano finanziario e le nuove tariffe della tassa dei rifiuti. Le tariffe cambiano di poco, con qualche leggero aumento e rare diminuzioni. Ad aumentare tuttavia è il piano complessivo. «In quattro anni è aumentato di oltre un milione di euro» ha sottolineato l’ex sindaco Di Brino. «Chi subisce di più sono le persone più in difficoltà» ha aggiunto Nick Di Michele. L’assessore Ferrazzano ha difeso le scelte dell’Amministrazione: «Costi di conferimento in discarica più alti», mentre Oscar Scurti ha chiarito che «i maggiori incrementi non sono stati decisi da questa maggioranza». Ma sotto accusa c’è anche una differenziata che funziona male e non fa risparmiare.
 
31/03/17 Campobasso tra le prime città italiane
Addio alla vecchia carta d’identità: il Comune si ’attrezza’, ora sarà elettronica
  Dal 3 aprile anche negli Uffici anagrafe del Comune della città capoluogo sarà possibile chiedere il rilascio della carta d’identità elettronica. Costerò 22 euro e consentirà di viaggiare all’estero in tutta sicurezza evitando il rischio di falsificazioni. I primi ad averla sono stati il sindaco Antonio Battista e il prefetto Maria Guia Federico: "Uno strumento utile anche per le attività investigative delle forze dell’ordine".
 
31/03/17 Cronache
Inchiesta bonus terremoto: soldi anche al fratello del sindaco, al vicesindaco e all’assessore
  Non c’è solo il caso di Vittorino Facciolla all’esame della Procura della Repubblica di Larino, che nelle ultime ore ha acquisito – formalmente e informalmente – documenti che dimostrano come la sanatoria della Giunta comunale di San Martino in Pensilis abbia riguardato anche altri tre beneficiari. Si tratta del fratello del sindaco Massimo Caravatta, ora indagato per truffa, abuso e falso, del vicesindaco Saracino e dell’assessore D’Alesio, anche loro fra gli 8 iscritti sul registro indagati. Le sanatorie che bypassano i limiti di erogazione contributi imposti dall’ordinanza sulla ricostruzione sono state autorizzate tra il 29 settembre 2014 e il 31 dicembre dello stesso anno.
 
31/03/17 Cronache
Dimesso dall’ospedale, tenta di evadere per evitare il carcere: "Torno e gli do fuoco"
  Un detenuto campano di 40 anni ricoverato per qualche giorno al Cardarelli ha aggredito e minacciato due agenti della polizia penitenziaria durante il servizio di scorta dall’ospedale al carcere di via Cavour. Invitato a spegnere la sigaretta, l’uomo ha dato in escandescenza davanti a infermieri, pazienti e familiari: "Vi faccio vedere io che combino quando torniamo gli do fuoco a quella m... di carcere".
 
30/03/17 Cronache
Consigliere denuncia i "vandali" del Terzo Corso: auto deturpano la nuova piazza e i marciapiedi
  Mario Orlando allo scoperto con una lettera in cui si rivolge a chi si lamenta di tutto e rovina le cose buone fatte dimostrando disattenzione e violando le regole, e ai ragazzi che sfasciano gli arredi incuranti che si tratti di un reato. "Queste persone - scrive il consigliere di maggioranza che porta anche le foto a dimostrazione - sono quelle che più frequentemente si lamentano tramite i giornali, i social e magari anche attraverso i vari comitati, del fatto che Termoli sia una città degradata, dove non si faccia mai nulla e dove i soldi non vengono spesi per il bene comune. Ebbene, proprio queste persone sono quelle che poi per prime non rispettano le regole, né la nostra città, né tantomeno le future generazioni alle quali si sta cercando di lasciare una Termoli più bella".
 
30/03/17 Cronache
Autobus strapieno: l’autista non parte. Pendolari in rivolta e arriva la polizia al Terminal
  La corsa delle 18 e 15 in partenza da Campobasso per raggiungere Termoli ha subito un ritardo di mezz’ora: per convincere l’autista a mettere in moto c’è voluto l’intervento della polizia che ha fatto scendere i passeggeri in piedi stipati come sardine sul mezzo della Sati. "Qui succede di continuo - riferisce una pendolare - non capisco perché l’azienda non prevede una corsa aggiuntiva, sanno benissimo che a quest’ora tra lavoratori e studenti il bus è stracolmo".
 
30/03/17 Cronache
Via Dante-stazione, mezzo milione per la strada dell’anello: "Strategica, un bene per tutti"
  Approvato in consiglio comunale il progetto preliminare della strada che collegherà la zona della stazione a quella della Madonnina tramite via Dante e una nuova bretella ricavata dall’abbattimento di vecchi edifici ferroviari. Passata anche la variante al Prg. Il costo dell’opera è di mezzo milione di euro e in consiglio comunale, pur con qualche distinguo, tutti si sono detti d’accordo sul fatto che «è una strada strategica, da anni si cercava questa soluzione». Al vaglio le modifiche alla viabilità con l’incognita parcheggi.
 
30/03/17 Guarda le immagini dell'arresto
Accoltellato per un drink in via Ferrari: aggressori arrestati. La vittima rischia una mano
  Simone Tasillo di 25 anni e Francesco Palladinetti di 24 sono stati arrestati per la brutale aggressione del 12 marzo scorso ai pub di via Ferrari. A far scattare la loro rabbia il rifiuto della vittima di pagargli da bere: il ragazzo accoltellato, che potrebbe perdere l’uso della mano con la quale ha parato il colpo inferto con violenza dal più grande dei due pregiudicati campobassani, è stato anche inseguito dai due rapinatori fermati la notte stessa a villa Flora dalla polizia. L’arrivo della Volante ha evitato il peggio
 
30/03/17 Cronache
Auto si schianta contro un branco di cinghiali. Ennesimo incidente: "Chi paga i danni?"
  Paura mercoledì sera a poca distanza dal bivio di Palata della Bifernina dove un 31enne di Acquaviva Collecroce si è schiantato contro un branco di cinghiali. Un impatto tremendo: l’auto è andata distrutta, un cinghiale è morto e gli altri hanno proseguito tra campagne. Il giovane non ha riportato ferite ma ora si chiede chi pagherà i danni dell’ennesimo incidente di questo tipo avvenuto lungo una strada molto frequentata.
 
30/03/17 Interrogazione a Palazzo San Giorgio
Dopo il padre, anche la tomba della madre distrutta. "Chi c’è dietro?". Il caso in Consiglio
  Se ne parlerà domani, 31 marzo, grazie all’interrogazione presentata dal consigliere Francesco Pilone che chiede “chiarimenti in merito ai danni provocati a diverse lapidi nel cimitero cittadino”. Gli episodi, due in particolare riguardanti la stessa famiglia, sono avvenuti a distanza di poche settimane. L’assessore al ramo, Maria Rubino, ha escluso atti vandalici o eventuali riti satanici, per questo l’esponente dell’opposizione chiede “se esiste un sistema di sorveglianza, se sono stati visionati filmati che diano spiegazioni a quanto accaduto e ulteriori dettagli della vicenda”.
 
30/03/17 Il valzer delle nomine
Cambio della guardia alla Procura di Campobasso, Armando D’Alterio trasferito a Potenza
  La commissione del Consiglio superiore della magistratura ha approvato all’unanimità il suo trasferimento nel capoluogo lucano. Ora la decisione finale tocca al plenum del Csm. Dopo otto anni, e una serie di importanti inchieste che hanno coinvolto anche la politica regionale, il procuratore capo di Campobasso è pronto a lasciare il Molise. Destinazione Potenza.
 
30/03/17 Cronache
Bambini all’asilo tra trapani e polvere. Genitori protestano: "I lavori si fanno quando la scuola è chiusa"
  Nella scuola di via Volturno, nel quartiere San Pietro, sono iniziati i lavori per installare le telecamere. Ma i genitori dei bambini che frequentano l’asilo non hanno apprezzato che gli operai abbiano lavorato quando i loro figli erano a scuola. «Trapani, rumori e anche la polvere - afferma qualcuno di loro lamentando l’organizzazione - magari potevano lavorare quando i bambini non c’erano».
 
30/03/17 L'integrazione possibile: guarda il video
Straccio, scope e palette: l’altro ’arsenale’ dei profughi che puliscono la zona industriale
  Pulizie di primavera davanti al cinema Maestoso dove nel pomeriggio del 29 marzo una decina di ospiti del Centro di accoglienza Eden sono entrati spontaneamente in azione raccogliendo lattine e cartacce sul piazzale del multisala. Un esempio di integrazione che fa da contraltare alle immagini di violenza arrivate in questi giorni dalla vicina provincia di Isernia dove una rissa tra migranti e l’aggressione di un 60enne da parte di un giovane africano hanno fatto salire la tensione.
 
30/03/17 Cronache
Fondi sisma, 8 indagati per truffa e falso. Oltre a Facciolla anche il sindaco e 4 assessori
  L’ipotesi di reato al vaglio della magistratura frentana è che Vittorino Facciolla, assessore regionale, avrebbe percepito in modo illecito 155mila euro di fondi del terremoto per ristrutturare la sua villa in paese. Oggi le Fiamme Gialle si sono presentate con due pattuglie, prima dell’apertura degli uffici pubblici, nel Comune di San Martino. Per ore i militari hanno prelevato atti, documenti, delibere in relazione alla vicenda dei fondi sisma, notificando avvisi di garanzia al sindaco Massimo Caravatta e alla Giunta comunale, che ha avallato la sanatoria con la quale si scavalca il limite dell’ordinanza sul beneficio ai nuovi proprietari. Indagati anche due funzionari del Comune. L’inchiesta è della Procura della Repubblica di Larino e segue l’esposto presentato da Oreste Campopiano circa la presunta illegalità dei benefici. Del caso si sono occupate, di recente, anche le Iene di Italia 1.
 
30/03/17 Cronache
Verdetto ribaltato: mense scolastiche per 18 anni alla Cir Food. E nuovo centro cottura
  La coop emiliana che da sei anni gestisce il servizio mensa anche grazie a quattro proroghe del Comune, ha pareggiato l’offerta vincitrice del project financing presentata dalla ditta Ladisa per la costruzione di un punto cottura in via dei Pini, ottenendo così il diritto alla gestione del servizio per i prossimi 18 anni. La vicenda era stata raccontata da primonumero.it in un’aperta polemica fra l’ex sindaco Di Brino e il primo cittadino Sbrocca. Nell’accordo è previsto anche che l’azienda versi un milione di euro alle casse comunali o in alternativa costruisca un’opera pubblica di pari valore: sul piatto c’è la piscina del parco.
 
30/03/17 Il caporalato in città
Il racket degli asparagi pugliesi: in città migranti sfruttati per vendere mazzetti lungo le strade
  Provengono da Foggia i migranti che ogni mattina arrivano nel capoluogo molisano per vendere sui bordi delle strade mazzetti di asparagi del Gargano. Un commercio abusivo e senza controlli, che conferma ancora una volta i legami tra il Molise e la Puglia: due regioni divise da pochi chilometri, ma unite sempre di più dalle attività della malavita.
 
29/03/17 Politica
Precari sisma, Venittelli chiede uno sforzo al governo. Ciocca: "Sbagliato, così li illudete"
  «Lavoro per la mia regione, non contro qualcuno». Così Laura Venittelli spiega l’ordine del giorno approvato alla Camera con cui chiede al governo di trovare le risorse per riassumere i 218 ex lavoratori della Protezione Civile del Molise. Ma il delegato regionale Salvatore Ciocca lo ritiene impossibile. «Se trova i soldi allora sì. Ma l’onorevole fa confusione fra Protezione Civile e Agenzia regionale per la ricostruzione, che sarà attiva solo fino al 2018 e per la quale è pronto il concorso». In mezzo a questa diatriba fra due membri della stessa parte politica ci sono i lavoratori che oggi ringraziano la parlamentare. «Sbagliato illuderli» commenta Ciocca che accusa Venittelli di essere in campagna elettorale. «Ma io lo sono da quattro anni» ribatte lei.
 
29/03/17 Cronache
Brexit, sindaco espone tricolore ed esulta su Fb: "Liberi dal giogo inglese". E’ polemica
  Nel giorno in cui parte l’iter per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, Angelo Codagnone, primo cittadino di San Giuliano del Sannio, scrive sul social una frase che scatena il dibattito: "Oggi è un giorno festa per l’Europa, da oggi finalmente ci siamo liberati dalla zavorra e dal giogo inglese, da oggi l’Europa è più libera, da oggi finalmente possiamo incamminarci, al di là delle apparenti negatività, verso una vera confederazione europea".
 
29/03/17 Parte il progetto Arpa - Unimol
Un esercito di api per sondare la salute del Nucleo. "Da loro dipende il nostro futuro"
  Circa duecento detentori per meno di diecimila alveari sparsi su tutto il Molise. Oltre all’aspetto commerciale il «ruolo» giocato delle api rappresenta un importante parametro per verificare lo stato di salute dell’ambiente in cui viviamo. «La presenza delle api - osserva Antonio Carrelli, apicoltore professionale - garantisce biodiversità, qualità e quantità della maggior parte dei prodotti ortofutticoli che arrivano a tavola>. Ora parte anche in Molise un innovativo sistema di biomonitoraggio attraverso l’impiego di api da miele, finalizzato all’analisi della contaminazione ambientale e delle produzioni agricole, in particolare, nell’area del Nucleo Industriale di Termoli. Il progetto, promosso dall’Arpa Molise attraverso un protocollo d’intesa con l’Unimol intende in questo modo tutelare la biodiversità, favorire l’incremento della produttività agricola e, porre prioritaria attenzione - come spiegato dalla commissaria, Antonella Lavalle - alla qualità ed alla salubrità dell’ambiente che circonda le nostre comunità».
 
29/03/17 Cronache
Parapiglia a scuola: alunna si ferisce in classe e scoppia la lite tra prof e preside
  Caos al liceo Galanti di via Milano dove una studentessa si è fatta male durante una lezione: scontro sui soccorsi tra il docente e la preside. Un acceso diverbio tra i due al quale hanno assistito anche alcuni testimoni. A scuola è arrivata anche un’ambulanza del 118.
 
29/03/17 Cronache
Obiettivo Pasqua al mare: via tronchi, detriti e rifiuti, parte la pulizia delle spiagge
  Da lunedì scorso 27 marzo il Comune ha fatto partire la pulizia degli arenili, così da farle trovare pronte per la Pasqua imminente. Iniziata la rimozione dei grossi tronchi che si trovavano sulla sabbia, così come i detriti portati a riva dalle onde e i tanti rifiuti abbandonati dalle persone. I proprietari degli stabilimenti intanto sono impegnati nel sistemare lidi e attrezzature. A giorni incontro col sindaco per decidere iniziative ed eventi dell’estate 2017.
 
29/03/17 Cronache
Lo colpisce alla testa con una spranga per una sigaretta negata: arrestato migrante
  In carcere per tentato omicidio un 21enne del Gambia ospite di un centro di accoglienza di cantalupo L’episodio è avvenuto questa mattina, 29 marzo, nel bar pizzeria La Vecchia Fornace sulla Statale 17, in territorio di Cantalupo nel Sannio. L’aggressore ha colpito alla testa un 60enne molisano che, secondo la ricostruzione dei carabinieri, si era rifiutato di dargli una sigaretta.
 
29/03/17 Cronache
600mila euro per le 4 isole ecologiche con telecamere. Ecobox a Rio Vivo fra le proteste
  sono iniziati una settimana fa i lavori di fronte al parcheggio di Rio Vivo per realizzare una delle quattro isole ecologiche e centro di riuso, ma i residenti non gradiscono e chiedono di spostare l’ecobox. Le altre tre aree sorgeranno sul lungomare nord, in prossimità dell’area parcheggio del Sinarca, vicino al residence Pollice nella via di accesso al mare e in viale Pertini. 600mila euro e poco più l’importo per gli interventi che dureranno qualche settimana. Martedì pomeriggio una residente è stata in Comune per chiedere di parlare con il sindaco Sbrocca.
 
29/03/17 Cronache
Guasti durante i lavori alla rete idrica: disagi senza fine. Mezza città resterà a secco
  Dalle 22 di oggi, 29 marzo, all’alba di giovedì 30 a Campobasso i rubinetti resteranno a secco in moltissime strade della città: una interruzione necessaria per tirare via l’acqua fuoriuscita dopo i lavori eseguiti lunedì 27 dagli operai comunali alla rete idrica.
 
28/03/17 Al via le prenotazioni
Voli a pochi euro per Cracovia e Copenaghen. Ryanair lancia le nuove rotte da Pescara
  Nuove rotte per viaggiare low cost dall’aeroporto di Pescara. Al via la programmazione estiva di Ryanair che offre anche due nuovi collegamenti per Cracovia e Copenaghen con frequenza bisettimanale. Tariffe di lancio (già a ruba) a partire da 4,99 euro ma ci sono ancora biglietti a dieci/quindici euro in più a tratta in base alla ricerca effettuata nel pomeriggio del 28 marzo dalla nostra redazione a titolo esclusivamente informativo. Dallo scalo abruzzese la compagnia ha mantenuto anche i voli per Barcellona-Girona, Bruxelles Charleroi, Londra Stansted, Francoforte Hahn, Dűsseldorf (Weeze) e Milano (Bergamo). Insomma, anche a poca distanza da casa il fenomeno dei viaggi low cost non si ferma.
 
28/03/17 Il Molise che frana
Civitacampomarano, altre case sgomberate. La terra continua a muoversi, "ma noi siamo soli"
  La zona rossa è sempre più estesa: centro storico a rischio e voragini profonde nelle abitazioni. "Non è classica frana - lo sfogo del sindaco Paolo Manuele - ma le istituzioni non stanno facendo niente, ancora non partono le indagini geognostiche per il monitoraggio del terreno". Intanto l’amministrazione organizza una raccolta fondi ’Help Civita’ con la Pro loco e la direttrice artistica di CVTA’ street.
 
28/03/17 Economia & Lavoro
Alunni Alberghiero a "scuola" da McDonald’s: "Impariamo la velocità e l’igiene in cucina"
  Otto studenti dell’istituto "Federico II di Svevia" di Termoli hanno svolto 60 ore di alternanza "Scuola-Lavoro" al fast food di via Bachelet a Vasto. «E’ parte del progetto Vivere il territorio col quale facciamo fare ai ragazzi esperienze sul campo. Bisogna aprirsi a tutte le esperienze per imparare. E per loro è una vera materia, sono infatti valutati per il rendimento» spiegano le insegnanti responsabili. Dal ristorante invece rimarcano i possibili sbocchi lavorativi per i giovani. «In questo modo sono già formati e hanno l’opportunità di avere un impiego estivo». Il giudizio degli alunni è positivo: «Grande esperienza per l’organizzazione: velocità e lavoro di squadra sono sorprendenti. E l’igiene è al massimo».
 
28/03/17 Cronache
In un bunker della mala foggiana mezzi rubati in Molise. "Subito la Commissione Antimafia"
  A conferma dello stretto legame criminale tra Puglia e Molise, il sequestro delle ultime ore dei carabinieri di Cerignola, che dietro il divano a casa di un pregiudicato hanno trovato l’accesso a un bunker della malavita foggiana, con droga nascosta all’interno e tir rubati parcheggiati nell’autoparco. Ci sono anche un furgone rubato a Campobasso e un tir rubato a Termoli negli ultimi mesi. Intanto l’associazione nazionale Caponnetto rilancia l’allarme raccontato nell’approfondimento di Primonumero.it e chiede l’intervento immediato della Commissione Parlamentare Antimafia in Molise.
 
28/03/17 Giornata da incubo a Campobasso
Si rompe un tubo dell’acqua, città in tilt: automobilisti e residenti infuriati
  Porta Napoli, uno dei principali accessi di Campobasso, nel caos dopo la rottura di una condotta idrica in via Duca D’Aosta. Auto costrette a muoversi con difficoltà mentre l’acqua scorreva a fiumi. I cittadini protestano: "Tardivo l’intervento dei vigili urbani, gli operai del Comune non si sono potuti mettere tempestivamente all’opera".
 
28/03/17 Il racconto del vicequestore bojanese
Poliziotta coraggio ’col pancione’: "Così ho bloccato il ladro che mi ha aggredito"
  Il dirigente della Squadra Mobile di Pisa, Rita Sverdigliozzi, molisana, era a Roma per partecipare a un corso della scuola superiore di Polizia quando è stata affiancata da uno scippatore in scooter mentre era al semaforo. Il malvivente ha spaccato il finestrino della sua vettura con la punta di un trapano, ma la donna non si è persa d’animo: è riuscita a farlo cadere dal mezzo e poi l’ha immobilizzato."E’ scattata l’adrenalina, non ho pensato a nient’altro, nemmeno che sono incinta", racconta da un letto dell’ospedale Santo Spirito dove è ricoverata. Grande apprensione a Bojano, il paese in cui vivono i suoi genitori.
 
28/03/17 Cronache
Chiavi Usb, cuffie, torce: sequestrati 5mila prodotti illegali in negozio termolese
  C’erano prodotti di cancelleria e aggeggi elettronici fra la grosse mole di materiale sequestrato dalla Guardia di Finanza di Termoli in un negozio della città. Le Fiamme Gialle hanno accertato l’assenza sia delle informazioni in lingua italiana sia di ogni altra indicazione minima in materia di avvertenze e precauzioni d’uso. Le sanzioni in casi come questo arrivano fino a 25mila euro. Da inizio 2017 già trovati 30mila prodotti illegali.
 
28/03/17 L'intervista
Patriciello ’a rapporto’ da Berlusconi: FI ora è sua. E non esclude ri-alleanza con Frattura
  In questi giorni il deputato molisano al Parlamento europeo incontrerà il presidente Silvio Berlusconi per parlare di Forza Italia dopo l’uscita definitiva di Michele Iorio e l’investitura a responsabile regionale auspicata dalla ex commissaria Nunzia De Girolamo. In questa intervista l’europarlamentare non esclude una ri-alleanza strategica con Frattura - e dunque col Pd - alle prossime elezioni replicando l’esperienza di centrosinistra allargato che quattro anni fa si è rivelata vincente.
 
27/03/17 Cronache
Via Monforte: i parcheggi raddoppiano, gli ingorghi pure. "E i pullman non passano più"
  Operai comunali al lavoro per il rifacimento della segnaletica orizzontale lungo la centralissima via Monforte. Oltre alle strisce pedonali, il Comune ha voluto raddoppiare anche i parcheggi prevedendo strisce bianche anche a salire sul lato destro dove prima c’era un divieto che, in realtà, pochi rispettavano. I residenti non fanno salti di gioia "perché ora c’è poco spazio per passare, si creano ingorghi e quando ci sono i pullman è il caos"
 
27/03/17 Festa al carro dei Giovani
Torta di compleanno per il bue Murito. "Rispetto e amore per gli animali superano ogni legge"
  Sono giorni di attesa quelli che le tre comunità del Basso Molise stanno vivendo per capire quale sarà il futuro delle Carresi dopo la nuova nota del Ministero della Salute che ha «aperto» a una possibile deroga all’ordinanza che regola le manifestazioni. Ma non mancano momenti di festa per rinnovare il senso delle corse dei carri in questi paesi così legati alla loro identità come un vero e proprio compleanno dedicato al bue Murito del carro dei giovani: ha corso a Ururi e a Portocannone vincendo in entrambi i paesi e lo scorso anno ha svolto una prova straordinaria sul percorso di San Martino, uno dei pochi buoi a correre su tutti e tre i percorsi. «Il rispetto e l’amore per i nostri animali è qualcosa che va oltre ogni legge e segue solo il cuore» spiegano dall’associazione biancoceleste che ha preparato anche una torta speciale a loro beniamino: «auguri campione!».
 
27/03/17 Cronache
"Signora, dobbiamo portarla in psichiatria": per sfuggire al 118 salta da un balcone al 3° piano
  Una donna di 66 anni residente a Casacalenda ricoverata in ortopedia con fratture alle gambe e lesioni su tutto il corpo dopo il “volo” da un’altezza di 8 metri dal balcone della sua abitazione. La donna si è lanciata nel vuoto, ricadendo in piedi ed evitando di morire, per sfuggire al 118 che voleva portarla in psichiatria per un trattamento sanitario obbligatorio
 
27/03/17 Il tragico incidente a San Massimo
Tachimetro fermo a 200 km/h, indagato per omicidio stradale il 27enne. Disposta l’autopsia
  L’alta velocità sarebbe la causa principale dell’incidente di sabato notte avvenuto sulla statale 17, nei pressi del bivio per San Massimo. Nel drammatico tamponamento ha perso la vita Giovanni Iannitelli. La Procura ha disposto l’autopsia sulla salma del 22enne e il sequestro delle due auto, una Polo e una Golf, coinvolte nel terribile scontro.Probabilmente la macchina di William C. andava così veloce da non aver visto l’auto su cui viaggiava il 22enne.
 
27/03/17 Guarda la galleria
A bordo della nave da crociera dei vip americani. Così Termoli inaugura il turismo del mare
  Ambienti raffinati ed eleganti per accogliere i 50 passeggeri a stelle e strisce che hanno scelto di conoscere l’Italia minore, quella meno famosa ma altrettanto affascinante. A bordo della Mn Arthemis anche il sindaco Sbrocca e il capitano della Capitaneria Faè per il brindisi di benvenuto e i saluti istituzionali. Si tratta del primo vero viaggio della nave che nei prossimi mesi toccherà ancora Termoli e le Tremiti.
 
27/03/17 In presidio davanti al Comune
Autisti in sciopero, Seac pronta a licenziare. Ma la Regione frena: “Il taglio del budget è minimo”
  La protesta di oggi non ha avuto una risposta significativa da parte dei lavoratori, anche se il segretario dell’Ugl, Nicolino Libertone, parla di “adesione al 70 percento". Si manifesta “contro la sforbiciata sul budget e la promessa non mantenuta da parte della Regione di scendere al 10 percento”. Ma l’assessore Nagni rassicura: “La delibera approderà penso domani in Giunta, poi deve andare in consiglio. Noi comunque, nel corso della riunione del 24 febbraio, avevamo detto che sarebbe stato fatto tutto entro il 15 aprile. E faremo tutto entro quella data”. Il presidente del Cda dell’azienda, Costantino Potena: “Se il taglio del 25% è confermato, entro 7 giorni ci saranno otto licenziamenti”. E aggiunge: “E’ vergognoso non avere nessun rapporto con il Comune che ci dà l’incarico del servizio da quasi 53 anni”.
 
27/03/17 Cronache
Arriva la nave da crociera con i vip americani: prove generali di ospitalità per il porto cittadino
  Il suo attracco ieri sera, domenica 26 marzo, non è passato inosservato al porto di Termoli. Primo perché una nave del genere non si è mai vista in città e secondo perché potrebbe essere una novità importante per l’attracco marittimo e per il turismo costiero. La Mn Arthemis della società armatrice Grand Circle Cruise è arrivata in città per una sorta di prima grande prova generale in vista dell’inserimento del porto cittadino all’interno della tratta del Mediterraneo orientale per le crociere di lusso. A bordo 48 passeggeri americani e 21 membri dell’equipaggio che questa mattina, lunedì 27 marzo, hanno raggiunto le Tremiti. Prima di partire un cocktail di benvenuto e un brindisi con le autorità cittadine a bordo.
 
27/03/17 Cronache
Ruba in una villetta ma non fa in tempo a piazzare la refurtiva: beccato da polizia e carabinieri
  Aveva ancora lo zaino pieno dei preziosi rubati in un casa del capoluogo quando è stato fermato per un controllo dalla Volante. Non sapendo giustificare il possesso del materiale, compreso un cacciavite, il ragazzo è stato accompagnato in Questura. Contemporaneamente i carabinieri ricevevano la chiamata di due coniugi i quali denunciavano di aver subito un furto nella loro abitazione. Marito e moglie hanno riconosciuto gli oggetti spariti da casa loro facendo denunciare il ladro.
 
27/03/17 Cronache
Violenza contro le donne: "Dalla laureata alla straniera, tutte possono essere vittime"
  Attivo in viale del Castello da quattro mesi, il Centro antiviolenza di Campobasso ha già accolto decine di donne vittime della brutalità fisica e psicologica dei loro mariti, padri o compagni. "Il fenomeno è diffuso anche qui da noi, purtroppo - spiega la responsabile del Cav Giuseppina Frate - ogni donna è potenzialmente una vittima, si tratta di un problema culturale che ha poco a che fare con professione, estrazione sociale o titolo di studio". La casa rifugio che nei casi più gravi ospita per sei mesi chi ha subito violenza è già piena. I servizi del Cav, ancora poco conosciuti, sono stati oggetto di una riunione con consiglieri, sindaci e assessori che fanno parte dei 26 comuni dell’Ambito territoriale sociale.
 
27/03/17 Cronache
Kalashnikov e fiumi di droga a due passi. Ma il Molise "non sa nulla" della Società Foggiana
  E’ a 60 chilometri da Termoli che prolifera la Società Foggiana, ritenuta la più violenta fra le nuove mafie, la Pentacamorra che sta emergendo in Italia. E’ l’erede della Sacra Corona Unita, capace di fare quattro morti in meno di tre mesi nel 2017. Chiare e profonde le infiltrazioni in Molise che ormai si rifornisce di droga quasi esclusivamente fra San Severo e Foggia. Racket, prostituzione, armi e più in generale controllo del territorio passano dalla cosiddetta "Nuova Società", per il procuratore nazionale Antimafia, la quarta organizzazione malavitosa dopo le storiche ’Ndrangheta, Cosa Nostra e Camorra. Ma a dispetto di una pericolosità evidente, nella nostra regione se ne sa ancora troppo poco e perfino Libera Molise ammette di non conoscerla.
 
26/03/17 Cronache
Raccolta differenziata in 2 step: prima i negozi, poi i cittadini. A maggio la ditta vincitrice
  Nei giorni scorsi in paese si è svolta la distribuzione dei mastelli alle attività commerciali, le prime ad avere i cestini per la raccolta differenziata che partirà lunedì 27 marzo. Subito dopo partirà la distribuzione dei kit colorati anche per le utenze domestiche nelle varie abitazioni. Entro il 14 aprile le ditte interessate dovranno inviare la documentazione per il bando di gara, «entro maggio speriamo di assegnare il servizio e farlo partire - afferma il sindaco Nicola Giovanni Montagano - intanto nelle prossime settimane si potrà differenziare, saranno i dipendenti che ci sono addetti ai rifiuti ad occuparsi della raccolta».
 
26/03/17 Una lettera per dire grazie
Da 4 anni combatte contro un tumore al seno. "Una dottoressa speciale mi ha salvato la vita"
  Una lettera scritta con il cuore quella che una giovane di 37 anni di Termoli ha inviato al direttore della “Fondazione di ricerca e cura Giovanni Paolo II” di Campobasso per raccontare la sua storia e ringraziare una «dottoressa speciale», Aida Di Stefano, per l’amore e le cure ricevute con umanità e professionalità. Lei si chiama Paola Antonella e da quattro anni combatte contro un tumore alla mammella con metastasi ossee. «Dal primo giorno – racconta la giovane paziente - la dottoressa mi ha tenuto la sua mano stretta alla mia e non si è mai allontanata da me. Io credo che quando bisogna affrontare queste dolorose esperienze hai bisogno accanto di chi ti comprende, di chi sa curarti e ti sa porgere la mano e ti dica ’Io e te, insieme ce la faremo’. Una storia che emoziona e rappresenta un esempio del rapporto che ci dovrebbe essere sempre tra medico e paziente: non solo professionale ma anche, e soprattutto, umano.
 
26/03/17 Guarda la galleria fotografica
Compagne di classe e di podio. Da Caserta e Arezzo i vincitori, 6 premi per i grecisti in gara
  Al primo e secondo posto Antonella Altieri e Raffaella Ruggiero del liceo classico di Caserta, sul podio al terzo posto Andrea Fraticelli di Arezzo. Sono stati loro i tre vincitori della dodicesima gara di greco antico organizzata dal liceo classico di Termoli e dal Rotary Club della città adriatica. Sei in totale i premi assegnati ai trentacinque partecipanti provenienti da tutta Italia.
 
26/03/17 Barba&Capelli/1
Il barbiere della stazione, dai capelli alla Re Umberto ai tagli alla Ronaldo: "Ma io mi rifiuto"
  Peppino Perazzelli, con i suoi 83 anni, è il barbiere più longevo di Termoli e forse di tutto il Molise. Il suo salone, senza insegna, è in uno dei locali della stazione, frequentato da una clientela abituale, in prevalenza di anziani che fanno barba e capelli. E se arriva, per caso, un ragazzo con la foto presa da internet di un calciatore famoso con un taglio audace, lui lo manda via. "Gli dico che non lo voglio rovinare. Non sono abituato a queste cose". Ricordi e aneddoti di quando andavano di moda i capelli alla re Umberto, la brillantina solida ("meglio del cemento") e la lozione "fabbricata da me".
 
26/03/17 Tragedia sulle strade molisane
Sangue sulla statale 17, 22enne di San Massimo perde la vita. Forse autopsia
  Aveva solo 22 anni la giovane vittima dell’incidente avvenuto la notte tra sabato e domenica, poco dopo le 23, tra due automobili sulla statale 17, nei pressi del bivio per San Massimo. Il ragazzo è morto sul colpo: dalle prime ricostruzioni, la sua Polo sarebbe stata tamponata dalla Wolkswagen guidata da un 27enne di Bojano, ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli. Sul posto i vigili del fuoco, il personale sanitario del 118 e i Carabinieri di Isernia. I militari della stazione di Bojano stanno indagando sull’episodio. Non è esclusa l’apertura di un fascicolo.
 
25/03/17 Società & Costume
Ma dove vai se la prenotazione non ce l’hai. Il sabato è tutto pieno, doppi turni per la pizza
  E’ il nuovo fenomeno registrato a Termoli: locali pieni - pizzerie e ristoranti - solo il sabato sera, con clienti che cenano a scaglioni e aspettano ore che il tavolo si liberi per mangiare in compagnia fuori casa. Sintomo delle abitudini dei termolesi, e anche di chi vive nei paesi limitrofi: si esce solo una sera nel fine settimana e non durante gli altri giorni, «forse perchè troppe uscite settimanali non fanno bene alle spese, mentre invece una sola e di sabato si può fare». Impossibile trovare un posto senza aver prenotato con largo anticipo, anche solo per due persone. «Sabato scorso le abbiamo provate tutte, pizzerie e anche ristoranti - racconta una coppia - ma non c’è stato verso. Non avevamo prenotato e alla fine siamo andati a mangiare una pizza a Campomarino».
 
25/03/17 Non solo 'Una rotonda sul mare'
La pagella e le colonne di film erotici: "L’altro Fred Bongusto nel suo 82esimo compleanno"
  Il 6 aprile il cantante campobassano spegnerà la sua 82esima candelina: al teatro Savoia un omaggio per ricordare le sue indimenticabili melodie e scoprire i lati più intimi di un artista che con questa città ha avuto un rapporto di amore-odio. Il ricavato della serata organizzata dalle associazioni "Talenti e artisti molisani" di Michele Falcione e "Queens Academy" di Antonello Carozza sarà destinato alla scuola "Don Milani" per l’acquisto di strumenti musicali.
 
25/03/17 Società & Costume
Il club dei sigari. A Termoli nasce la 59a Escepciòn: “Passione per l’estasi del fumo lento”
  Il fumoir n. 59 della prestigiosa associazione Cigar Club inaugurato nella casa di un termolese doc appassionato di cubani. Claudio Crema ha scoperto la passione per il fumo lento nel 1988, quando a 25 anni fece il suo primo viaggio a Cuba. Non aveva mai fumato nemmeno una sigaretta, ma quello fu un colpo di fulmine. E ora, con un gruppo di appassionati molisani e non, lancia iniziative e pensa a un Festival termolese del sigaro cubano.
 
25/03/17 Cronache
"Emporio" di eroina in una casa del lido: arrestata una 34enne di San Severo con 50 grammi
  La dona è stata fermata durante la notte scorsa dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Campobasso, che la tenevano d’occhio da un pezzo anche grazie alle segnalazioni dei residenti. Stava rientrando nell’appartamento quando ha notato i militari e ha gettato via un marsupio con 50 grammi di eroina. In casa, durante la perquisizione, sono saltati fuori 70 grammi di hashish. Lo stupefacente era destinato alla costa molisana. Ancora un sequestro di droga proveniente dalla principale piazza di rifornimento del Molise, l’alta Puglia, che conferma la richiesta sul mercato al dettaglio di eroina, ora sequestrata e inviata nei laboratori per le analisi sulla qualità e il taglio.
 
25/03/17 Cronache
Fanno saltare il bancomat, arrivano i Carabinieri: recuperati 50mila euro, banditi in fuga
  Il tentativo di furto è fallito intorno alle quattro di sabato 25 marzo: una banda ha assaltato la filiale della banca Intesa San Paolo di via Massangioli. Un cittadino ha notato i movimenti sospetti e ha chiamato i Carabinieri giunti subito sul posto. Braccati dai militari, hanno dovuto abbandonare l’impresa: il bottino «salvato» supera i cinquantamila euro. Indagini in corso
 
24/03/17 Politica
Forza Italia, Nunzia Di Girolamo: "Il vero sconfitto è Iorio che va via. Patriciello? Non ha più alibi”
  I malumori, le liti, la "riorganizzazione" di un partito "smarrito e litigioso". Intervista a Nunzia de Girolamo, il commissario mandato un anno e mezzo fa in Molise dal Silvio Berlusconi in persona, che punta il dito contro la "dicotomia tra Iorio e Patriciello che ha molto condizionato la vita di Forza Italia nel Molise". L’addio dell’ex Governatore, passato con Fitto? "Non la considero una sconfitta per me, è una sconfitta per lui che è andato via dalla casa madre per cercarne un’altra". E su Aldo Patriciello parole nette: "Mi auguro che da domani Patriciello, con l’ufficialità definitiva dell’addio di Iorio, si occupi a tempo pieno di Forza Italia senza più scuse".
 
24/03/17 Politica
’Nuovo’ centrodestra ricompatta i ’vecchi’ pezzi e cerca il leader. Pace fatta tra Iorio e Di Giacomo
  Il nuovo partito dell’ex ministro Raffaele Fitto ha rimesso insieme quasi tutto il centrodestra molisano. Alla presentazione di ’Direzione Italia’ tanti big arrivati da Isernia, Termoli e Campobasso mescolati assieme alla gente comune. Oltre a De Matteis, Mazzuto, D’Apollonio, Fusco Perrella, Di Brino, Francesco Di Falco. E ancora: le consigliere Cancellario e Fasolino. In prima fila Michele Scasserra, che si è ppena dimesso dal Consiglio comunale. E anche Massimo Romano, che non era presente ma è stato citato. Uniti, tutti, dall’anti-fratturismo. L’ex governatore lancia la sfida: «A febbraio ci libereremo di Paolo Frattura, ha distrutto questa regione».
 
24/03/17 Cronache
Ladri spiano i parcheggi: sparite auto nuove e vecchi modelli. Spunta anche una ruspa rubata
  Ancora furti di auto in città: nel mirino dei ladri ci sono i modelli più comuni, come le Fiat Panda o le 500L ma anche veicoli di vecchia data per i quali è più difficile trovare pezzi di ricambio. Segnalazioni in piazza Donatori di Sangue, nel pieno centro cittadino ma anche in altre zone. Intanto, proprio stamattina è stato rinvenuto un escavatore rubato nella zona industriale.
 
24/03/17 XIII settimana contro il razzismo
Il coraggio di uscire allo scoperto: “Siamo migranti, siamo predatori di un cammino fatto a modo nostro”
  Per combattere i pregiudizi occorre la conoscenza della diversità. E oggi i ragazzi delle scuole di Guglionesi lo hanno sperimentato con Migrastorie, spettacolo realizzato con le testimonianze e la partecipazione diretta di giovani immigrati di 11 nazionalità, ospiti dei centri di accoglienza del BassoMolise. Due ore di racconti, poesie, storie, parole in tante lingue per favorire l’integrazione al di fuori della retorica e dei luoghi comunali. Domenica pomeriggio si replica, sempre al Fulvio, per la comunità.
 
24/03/17 Buone pratiche e pessime figure
Se il Comune zoppica il privato galoppa: in città macchine che danno soldi in cambio di rifiuti
  Tre nuovi eco-compattatori sono stati posizionati davanti al centro commerciale Pianeta e al supermercato Gran Risparmio di via XXIV Maggio per regalare buoni sconto sulla spesa a chi conferisce plastica e lattina. Al taglio del nastro previsto per sabato 25 marzo anche l’amministrazione di Campobasso indietro sulla raccolta differenziata nonostante l’avvio "imminente" più volte annunciato. Entusiasti i commercianti che hanno aderito al progetto della società Riciclia: "Con questo sistema virtuoso ci guadagnano tutti" riferisce Luciano Lazzaro.
 
24/03/17 Cronache
Asili nido: telecamere e app per controllare i bimbi. Scuola gratis per chi è in difficoltà
  Per le famiglie con reddito Isee al di sotto dei 1000 euro gli asili saranno gratis: pagherà il Comune, che si è fatto carico di un impegno economico di 3 milioni e 160 mila euro per le novità che riguarderanno i tre asili comunali di via Montecarlo, via Volturno e Difesa Grande. La prossima settimana partiranno i lavori per installare un sistema di video sorveglianza negli istituti. Termoli rappresenta una delle primissime città del territorio e del centro Italia a dotarsi di un dispositivo del genere a cui si aggiunge anche un’applicazione con cui i genitori potranno sapere in tempo reale ciò che fanno i figli. Il progetto è stato presentato questa mattina in conferenza stampa dalla vice sindaco Maria Chimisso, da Marcello Vecchiarelli, dal presidente Lino Iamele della Cooperativa Sirio e dal consigliere Antonio Giuditta.
 
24/03/17 Il 'caso'
Onorevole Boccia nel mirino: accusato di plagio per entrare all’Unimol. Lui nega: "Falso"
  La notizia è stata riportata dal ‘Fatto Quotidiano’ e sembrerebbe che tra i testi presentati per il trasferimento a Campobasso come professore associato in economia aziendale il parlamentare avrebbe allegato un testo che non era il suo. Lui si difende: “Escludo categoricamente che questa roba abbia potuto influire su qualsiasi valutazione che riguarda la mia persona. Tra l’altro io ho fatto un trasferimento a Campobasso semplicemente per aiutare un’Università del sud a fare un po’ di attività scientifica sui temi sui quali io sono in aspettativa obbligatoria senza assegno”.
 
24/03/17 Prevenire le tragedie
Giunti rotti e pericoli sulla strada. Comune chiede i lavori sul cavalcavia dell’autostrada
  Serve la manutenzione sul cavalcavia che passa sopra l’autostrada A14, in contrada Cianaluca. L’amministrazione comunale Cammilleri, con una nota pubblicata anche sulla pagina Facebook del Comune, si è rivolta alla Prefettura per chiedere interventi di sicurezza sul tracciato e superare i dubbi sulle competenze tra Consorzio di Bonifica e Autostrade. Tra le anomalie riscontrate già dal 2015 ci sono il notevole dislivello di quota all’altezza degli innesti delle rampe al ponte e lo stato precario dei giunti di dilatazione. Si aspetta una soluzione definitiva per un problema che riguarda tutti. Prima che accada il peggio.
 
24/03/17 La guerra delle macchinette - Parte 2
Ordinanza anti slot, c’è chi dice sì: «Abbiamo visto gente giocarsi lo stipendio in due ore»
  Mentre la maggior parte dei titolari delle sale slot ha dichiarato guerra al Comune di Campobasso ed è pronta a chiedere un risarcimento danni, c’è qualche eccezione. I gestori di una sala nella zona industriale approvano il provvedimento restrittivo del sindaco Antonio Battista: «I licenziamenti sono il danno minore, ci sono famiglie che finiscono sul lastrico per colpa del gioco».
 
23/03/17 Cronache
Evade per non perdere il ’lavoro’: spacciatore in cella. E’ stato arrestato 3 volte in 4 mesi
  Uno dei più attivi rifornitori di eroina della città è stato portato in carcere nel pomeriggio del 23 marzo dai carabinieri: fatale è stata l’ultima evasione dai domiciliari. Il giudice questa volta ha disposto una misura più severa a carico del pregiudicato. A novembre 2016 e agli inizi di marzo era stato già preso con parecchi grammi di droga, incurante dei divieti a cui era sottoposto R.D., 35enne napoletano, da anni residente in città, continuava a seguire i suoi loschi traffici.
 
23/03/17 Cronache
Svolta sulle Carresi, il Ministero apre alla deroga sui cavalli purosangue: percorsi regolari
  Quando tutto sembrava ormai deciso con una corsa dimezzata a San Martino in Pensilis, arriva la svolta per il futuro delle Carresi del Basso Molise. Una nota dell’ufficio legislativo del Ministero della Salute «apre» a una deroga all’ordinanza che vieta l’utilizzo dei cavalli purosangue nelle manifestazioni. «I cavalli – si legge nel documento - sono montati solo al fine di supportare e di indirizzare i buoi e il carro stesso e, pertanto, non sono utilizzati in una corsa di pura velocità assimilabile alle corse in piano al galoppo». Un passo in avanti per una possibile deroga all’ordinanza del 3 agosto 2016 sui percorsi ’stor in attesa delle comunicazioni ufficiali che andrebbe a consentire, in sostanza, di organizzare le Carresi lungo i percorsi abituali con le misure di sicurezza necessarie. Decisivo l’interessamento del senatore Ulisse Di Giacomo che ha incontrato i sindaci e portato le ragioni delle comunità a Roma.
 
23/03/17 Cronache
Polpette killer, alano trovato morto. E troppi cani da tartufo uccisi con l’acqua avvelenata
  La padrona dell’alano Silver, Fiorina Reale, non ne aveva notizie da una decina di giorni. Il 22 marzo l’orribile scoperta: “Siamo distrutti”. I casi si sono di nuovo moltiplicati negli ultimi mesi: “La maggior parte riguarda gli esemplari da tartufo, come i lagotti, che spesso vanno a bere l’acqua in pozze precedentemente avvelenate” spiega il delegato regionale dell’Oipa, Giancarlo Calvanese. Nella IV Commissione del Consiglio regionale si sta discutendo una modifica della legge in materia di tutela degli animali: “La speranza è che si possano accelerare i tempi di attuazione per garantire norme certe e più severe”.
 
23/03/17 Cronache
Casa Pound contro il progetto del villaggio per 500 migranti. Ma in paese nessuno protesta
  Pochi giorni fa è stato aggiudicato in via definitiva l’appalto da quasi tre milioni di euro che riguarda l’adeguamento del villaggio provvisorio di San Giuliano di Puglia per ospitare un centro di prima accoglienza per migranti da quasi 500 posti. In paese nessuno – ufficialmente – si è opposto alla decisione del Ministero dell’Interno che ha firmato una convenzione col Comune e non ci sono proteste in corso. Solo ora, quando tutto è già deciso, arriva invece la nota di Casa Pound, movimento di destra radicale, che ha affisso dei manifesti a San Giuliano e a Santa Croce per esprimere contrarietà al maxi-progetto definendo la scelta «scellerata» e «ingestibile» . Una voce fuori dal coro che non trova attualmente adesioni sul territorio.
 
23/03/17 Cronache
Piccoli grecisti crescono. "Altro che lingua morta, ci mettiamo alla prova: la gara è una sfida"
  Zaino in spalla e vocabolario di greco sotto al braccio, pronti per affrontare le 6 ore al liceo classico Perrotta di Termoli e fare la migliore traduzione di un passo di Sofocle. Trentasei studenti liceali da tutta Italia sono arrivati in città per la 12esima edizione della gara di greco. «Questa per noi è una sfida - raccontano ragazzi di Voghera e di Palermo, insieme nell’atrio prima di sedere ai banchi - non sono lingue morte e per il futuro stiamo pensando di continuare gli studi con un percorso letterario classico».
 
23/03/17 Politica
Centrodestra in fermento, Iorio va con Fitto e molti lo seguono: "Mi impegno in prima fila"
  L’ex governatore molisano fonde la sua associazione, nata appena due anni fa, nel progetto politico dell’eurodeputato Raffaele Fitto: alla prima uscita pubblica in programma venerdì pomeriggio non mancheranno le sorprese. Tutto il centrodestra, compresi centristi e civici, è in fermento pre-elettorale, ciascuno con le proprie ambizioni. Tra indiscrezioni e conferme ecco i primi nomi di chi farà parte di "Direzione Italia"
 
23/03/17 Cronache
Rai oscurata di nuovo, migliaia di molisani beffati. Ruta: "Qualcuno occupa le frequenze"
  Nonostante l’intervento del Ministero per lo Sviluppo Economico, sollecitato nel febbraio scorso da un’interpellanza del senatore Roberto Ruta, sono ancora tanti i bassomolisani che lamentano la mancata ricezione dei tre canali principali della Tv di Stato. Termoli in parecchie zone, sia centrali che periferiche, ma anche Campomarino, Petacciato e l’area frentana sono i punti dove il problema è stato più volte segnalato. «Ho chiamato la Rai, avrò una risposta fra mercoledì e giovedì» riferisce il parlamentare Pd. «Probabile che qualche altra emittante abbia occupato le frequenze da poco liberate».
 
23/03/17 I paradossi nella Giornata mondiale dell'acqua
L’acqua di Campobasso è la migliore d’Italia. Ma se ne butta via il 70%, il doppio della media
  Una forte dispersione idrica polverizza l’eccellente qualità dell’acqua che scorre nelle case dei campobassani. Le condotte sono ridotte a un colabrodo e questo causa perdite ingenti lungo il percorso dalla sorgente al rubinetto. In compenso la qualità è al top: povera di sodio, bicarbonato e metalli pesanti. Presentato il Rapporto sulla qualità dell’acqua che premia le risorse idriche molisane dal punto di vista della salubrità. L’assessore all’Ambiente Stefano Ramundo promuove il nostro oro blu: "E’ più buona di quella che acquistiamo in bottiglia".
 
22/03/17 Cronache
Attentati a Londra, il racconto dei molisani: "La gente qui non ha paura, è tutto ordinato"
  Due molisani trapiantati nella capitale inglese raccontano il clima di tensione e di massima sicurezza che sta vivendo nelle ultime ore di oggi, mercoledì 22 marzo, Londra dove intorno alle 17 un uomo alla guida di un suv si è lanciato sulla folla sul ponte di Westminster uccidendo quattro persone e ferendone venti. L’uomo, un asiatico poi ucciso, è sceso dall’auto e ha accoltellato un agente nel cortile del Parlamento. Alessandra Silviero racconta la sua giornata, «l’ho scoperto quando ero a lavoro, ci hanno chiesto la massima cautela tornando a casa, ma qui sono tutti tranquilli, non si respira la paura». Walter Tozzi di Casacalenda è tornato invece oggi a Londra, «ho scoperto tutto da internet, per fortuna non ero sul ponte, ci vado spesso».
 
22/03/17 Politica
Strade, scuole, ambiente: Province sul piede di guerra. "Siamo alla canna del gas"
  Antonio Battista e Lorenzo Coia, rispettivamente presidenti delle Province di Campobasso e Isernia, terranno una conferenza stampa congiunta a palazzo Magno "per denunciare lo stato finanziario in cui versano i nostri enti e rimarcare, ancora una volta, le molteplici difficoltà che si incontrano quotidianamente nell’amministrare e nel portare avanti la gestione di settori importanti e fondamentali per il territorio e la popolazione che lo abita". Il 20 marzo Battista ha anche presentato un esposto cautelativo alla Corte dei Conti evidenziando la grave situazione di squilibrio finanziario per quasi 20 milioni di euro "determinata in ragione di quanto le Province sono chiamate a riversare allo Stato"
 
22/03/17 Cronache
Piazza San Pietro come un grande "lido". I balneatori dal Papa per donare kit solidali
  Una folta delegazioni di balneatori molisani ha partecipato all’udienza generale di Papa Francesco in San Pietro. Maglietta rossa da bagnino e cappellino con scritta salvamento: i titolari dei lidi hanno colorato tutta la piazza. Il direttivo dei balneari, tra cui il presidente del Molise, Domenico Venditti, è stato ricevuto sul sagrato accanto a Papa Bergoglio che ha ricevuto una maglietta e lo zainetto. Oltre mille sacche con prodotti per l’igiene personale sono state consegnate all’Elemosiniere di Sua Santità. «Una giornata indimenticabile» – ha affermato il rappresentate dei balneatori molisani. Per tutti una benedizione «provvidenziale» per il settore.
 
22/03/17 Passata la festa, gabbatu lu santu
Il Molise "bidona" il Friuli: "Fate la festa, paghiamo noi". Ma dopo 5 anni nessuno salda il conto
  Organizzata dall’ex presidente del Consiglio Mario Pietracupa a Udine il lontano 14 dicembre 2012, costata 8mila euro, è ancora in attesa di saldo. "Eppure ci avevano garantito la copertura totale dell’importo" dicono in Friuli, dove l’associazione abruzzesi e molisani si rivolge a un avvocato che scrive al Consiglio regionale per chiedere una "pur tardiva riparazione a questo increscioso intoppo, che ha prodotto inevitabile disdoro all’immagine della Regione Molise tra i tanti suoi figli in terra friulana". Una figuraccia nazionale.
 
22/03/17 Cronache
De Francesco, sciopero deserto dopo confronto coi lavoratori: "Tanto rumore per nulla"
  Nessuno dei lavoratori della De Francesco Costruzione sas ha partecipato all’annunciato sit-in di protesta davanti alla sede dell’azienda che ha avuto l’aggiudicazione provvisoria per realizzare tunnel e riqualificazione del centro di Termoli. I dipendenti hanno desistito dopo aver avuto un colloquio col titolare della ditta. «Fallito il tentativo della Cgil di raccogliere qualche tessera sfruttando la nostra ribalta mediatica» afferma il costruttore che poi chiede alla pubblica amministrazione di saldare con maggiore celerità quanto spetta alle aziende.
 
22/03/17 Non solo droga
Evasione fiscale e lavoro nero: le indagini più scottanti in Molise sono sui soldi "facili"
  Milioni di euro sequestrati, chili di droga recuperati, lavoratori in nero scoperti, scontrini fiscali non battuti e ricevute "farlocche": il Comando Regionale della Guardia di Finanza del Molise sciorina i numeri relativi al 2016, caratterizzato da indagini importanti che hanno riguardato campi differenti: dall’ambiente all’economia sommersa, dal traffico di stupefacenti alla contraffazione dei beni.
 
22/03/17 Cronache
Movimento Forconi, perquisite case di leader molisani: due indagati e pc sequestrati
  Sono scattate all’alba del 22 marzo le perquisizioni della Digos nei confronti di leader ed esponenti del Movimento dei Forconi in numerose città italiane. Tra le prime abitazioni controllate quella di Angelo Marino di Santa Croce di Magliano e di Giuseppe Del Giudice di Oratino, considerati i referent in Molise. Dalle loro case sono stati portati ia computer e materiale cartaceo. I due risultano indagati per associazione a delinquere finalizzata all’istigazione e all’usurpazione di pubbliche funzioni. Secondo l’indagine della Procura di Latina, che ha avviato l’attività, i Forconi avrebbero voluto attuare ’l’Ordine di cattura popolare’, un documento nel quale si invitano i cittadini ad arrestare tutti i parlamentari e gli esponenti del governo, oltre al presidente della Repubblica. "Abbiamo presentato una denuncia in Commissariato circa un mese fa perché l’attuale Parlamento è illegittimo. Non facciamo nulla di male e ci auguriamo che il popolo capisca" ha commentato a caldo Marino.
 
22/03/17 I beni confiscati alla criminalità
La mafia nel centro storico: in via Santa Cristina la casa di un affiliato alla Sacra Corona unita
  L’abitazione di salita Santa Cristina è stata sequestrata tredici anni fa ad un affiliato della malavita pugliese, un insospettabile operaio foggiano che viveva nel centro storico di Campobasso. La casa ora è di proprietà del Comune. Libera incalza: «Spingeremo l’amministrazione per il bando pubblico: questo bene può essere assegnato ad associazioni per fini sociali». Intanto nella nostra regione sono stati confiscati alle mafie pure terreni agricoli a Cantalupo e un appartamento a Campomarino.
 
22/03/17 Cronache
Scende dall’auto dopo un incidente e viene travolta in A14: muore donna di Termoli
 
 
21/03/17 Acido in corsia
Indagata per aver avvelenato paziente, la famiglia: "Di nuovo in servizio l’infermiera"
  Dopo un periodo di assenza la dipendente del Ss Rosario è tornata a lavorare nell’ospedale di Venafro "e persino nello stesso reparto in cui avrebbe provocato la morte di nostro padre costringendolo a ingerire una sostanza caustica". In una lettera aperta ai giornali le figlie e la moglie di Celestino Valentino, deceduto a seguito delle gravissime ustioni riportate, chiedono giustizia. E denunciano "strani atteggiamenti" assunti dall’infermiera nei confronti di Rosa Valentino, sua collega tra le corsie del nosocomio.
 
21/03/17 Cronache
Aprono la borsa e rubano il portafoglio. Furto al mercato: "Servono più controlli sul posto"
  Un colpo velocissimo che non ha destato sospetti in nessuno. Nascosti dalla folla di persone intente a guardare abiti agli stand del mercato settimanale, ignoti ladri hanno portato via il portafoglio dalla borsa di una signora. «Hanno aperto la cerniera, preso il borsellino e richiuso tutto. Mi sono accorta del furto solo quando dovevo pagare un paio di pantaloni, per fortuna avevo solo 20 euro. Qualcuno mi hanno raccontato che potrebbero essere stati due anziani. Servono maggiori controlli e la presenza di vigili, visto che le persone sono tante e l’area è molto grande».
 
21/03/17 Politica
Tunnel, la maggioranza rigetta la petizione da 3mila firme: "Referendum già bocciato"
  Con un voto a maggioranza compatta, l’Amministrazione comunale guidata da Angelo Sbrocca ha negato la richiesta di sospendere l’iter di realizzazione del tunnel e della riqualificazione del centro termolese cassando la petizione popolare da 3mila firme. «Il Comune ha già fatto quanto dovuto, una commissione nominata apposta ha bocciato i quesiti per il referendum». Rabbia fra gli esponenti del comitato No Tunnel. «Fate decidere ai cittadini» hanno commentato i molti presenti in sala consiliare. Tensioni e polemiche fra il pentastellato Nicolino Di Michele e il primo cittadino.
 
21/03/17 Politica
Disastro viabilità, stop isolamento in 9 comuni: 5,7 milioni di euro per strade interne
  Cinque interventi su strade provinciali del Medio Trigno finanziati dalla Regione coi fondi del Patto per il Molise metteranno la parola fine all’isolamento in cui erano precipitati, a cause delle frane, i territori di Acquaviva Collecroce, San Felice del Molise, Montemitro, Castelmauro, Palata, Tavenna, Mafalda, Montecilfone e Montefalcone del Sannio. A palazzo Vitale alcuni dei sindaci che avevano minacciato la riconsegna delle fasce tricolore se non fossero arrivate risposte celeri. "Per noi questa giornata è davvero significativa, rischiavamo di non poter garantire neppure il passaggio delle ambulanze" ha spiegato soddisfatto il primo cittadino Gigino D’Angelo. "Ora la palla passa alla Provincia che sarà il soggetto attuatore delle opere" ha detto il governatore Frattura.
 
21/03/17 Panico in via Cavour
Aveva aggredito i pendolari davanti alla stazione, identificato e denunciato 40enne campano
  I Carabinieri hanno identificato e denunciato per porto ingiustificato di oggetto contundente atto ad offendere l’uomo che domenica sera, 19 marzo, si era scagliato contro alcuni ragazzi in attesa dell’autobus sotto la pensilina di piazza Cuoco. Oltre ad appurare che non era ubriaco, i militari stanno cercando di capire i motivi del suo comportamento.
 
21/03/17 Cronache
Banda sperona la Polizia dopo un folle inseguimento in A14: feriti due agenti, un arresto
  Compiono un furto di 400 pacchetti di sigarette in una tabaccheria di Casalanguida, in Abruzzo, e si danno alla fuga lungo l’autostrada. La banda è stata però intercettata dalla Polizia che ha fatto scattare un lungo inseguimento di una Opel Astra sul tratto molisano dell’A14. I malviventi hanno speronato la pattuglia al confine con la Puglia: due agenti e una delle persone dell’auto utilizzata per scappare sono rimasti feriti e medicati all’ospedale di Termoli. Per il giovane di 25 anni che si trovava sul veicolo in fuga è scattato l’arresto. Ritrovati attrezzi da scasso.
 
21/03/17 La guerra delle macchinette - parte 1
Gestori delle slot in rivolta: "Il sindaco Battista ci ha rovinati, siamo costretti a licenziare"
  A quasi un mese dall’entrata in vigore dell’ordinanza con cui il sindaco di Campobasso Antonio Battista ha dimezzato gli orari delle sale slot per ridurre il gioco d’azzardo, i gestori preparano il ricorso al Tar Molise: «E’ stata una batosta, in fumo migliaia di euro di investimenti e ora siamo costretti a licenziare i dipendenti». Al Comune chiederanno pure un risarcimento danni per i mancati guadagni.
 
20/03/17 Cronache
"Senza stipendio da 6 mesi": sciopero operai De Francesco, la ditta che vuole fare il tunnel
  La Fillea Cgil annuncia uno sciopero con sit-in davanti alla sede della De Francesco Costruzioni Sas, l’azienda che ha avuto l’aggiudicazione provvisoria per realizzare il tunnel e la riqualificazione del centro di Termoli e che in passato ha ricostruito corso Nazionale. La protesta dei 20 operai molisani si riferisce però ai cantieri aperti a Ururi e San Giuliano di Puglia. «Poche settimane fa gli operai hanno avuto un acconto, ma non basta. Alcuni non prendono i soldi da settembre».
 
20/03/17 Società & Costume
La slot machine: uno dei giochi più cliccati del casinò online
 
 
20/03/17 Relazione annuale
Bollo auto, conflitto totale tra molisani e Regione. Intasata di ricorsi la Commissione tributaria
  Nell’Aula Magna del Convitto ‘Mario Pagano’ si è svolta l’inaugurazione dell’anno giudiziario tributario 2017. Il presidente Francesco Saverio Moscato ha messo in evidenza “l’aumento delle sentenze nonostante la carenza di giudici e l’abbattimento della pendenza degli appelli”. Ma anche e soprattutto “l’abnorme aumento delle sopravvenienze presso la Commissione provinciale di Campobasso per i tanti ricorsi nei confronti della Regione Molise in materia di bolli auto. Le parti hanno dimostrato la loro incapacità o mancanza di volontà di trovare un accordo di mediazione su contenziosi di modestissimo valore economico”. Queste le criticità invece sottolineate: «Pochi magistrati in organico, l’irrisolta terzietà dei giudici tributari ed e i risibili per non dire offensivi compensi oggi corrisposti”.
 
20/03/17 Politica
Patto per il Molise, il ministro De Vincenti promuove le scelte. Impegno per l’area di crisi
  Accolto dal governatore Paolo Di Laura Frattura e dal sindaco e presidente del Cosib, Angelo Sbrocca, è arrivato in Molise poco dopo le 14 il ministro per la Coesione territoriale e per il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, già sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Primo appuntamento l’incontro tecnico al Nucleo Industriale per fare il punto sulle azioni destinate alla ripresa del territorio, poi la visita dell’azienda casearia Del Giudice, quindi un convegno su impresa e lavoro al Circolo della Vela di Rio Vivo. «Il Molise è a buon punto sulla realizzazione degli interventi contenuti nel Patto – ha osservato il ministro De Vincenti - ci sono alcuni cantieri che si sono aperti e in alcuni casi già completi nei singoli Comuni ma anche interventi nel lungo periodo». Area di crisi: entro aprile l’accordo di programma. A Termoli anche una delegazione del lavoratori della Gam di Bojano.
 
20/03/17 Cronache
Lungomare a doppio senso, è fatta: in Comune si studiano soluzioni per allargare la strada
  Una opzione è il parziale abbattimento della parte più prospiciente alla strada del residence La Fenice: l’Amministrazione comunale dovrà trattare con la nuova proprietà che all’asta di marzo si aggiudicherà una parte dello stabile. La soluzione ha bisogno del parere dell’assemblea, e intanto in Municipio si studiano altre soluzioni per allargare la carreggiata in vista dell’ormai imminente ritorno al doppio senso di circolazione su via Cristoforo Colombo. Intanto, la società Acqua di Mare ha ottenuto il via libera per completare il quinto piano del residence di lusso poco distante.
 
20/03/17 Guarda il video del salvataggio
E’ fuori pericolo la donna di 47 anni finita in un pozzo: sul caso indagano i carabinieri
  E’ ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Cardarelli di Campobasso la donna ritrovata nella mattinata del 20 marzo in fondo a un pozzo pieno di acqua a Castropignano. La signora è entrata in ipotermia a causa della bassa temperatura a cui è stato esposto il suo corpo ma i medici sono riusciti a tenerla in vita. Fondamentale si è rivelata la tempestività dell’intervento di salvataggio da parte dei carabinieri, vigili del fuoco e dei barelliere del 118 che l’hanno accompagnata in ambulanza a contrada Tappino. Il pozzo si trova nel giardino di una villetta, a dare l’allarme sarebbe stato il proprietario del terreno.
 
20/03/17 Cronache
Semina il panico alla stazione con un grosso coltello da cucina: pendolari in fuga
  Un uomo incappucciato ha terrorizzato un gruppo di persone in attesa dell’autobus sotto la pensilina di piazza Cuoco intorno alle 20 e 30 di domenica 19 marzo. Testimoni riferiscono di averlo visto minacciare i pendolari con un grosso coltello da cucina. I carabinieri lo hanno rintracciato in zona pochi minuti dopo, la sua posizione è al vaglio degli investigatori e non si esclude una denuncia
 
20/03/17 Economia & Lavoro
Agricoltori 3.0: dalla periferia del mondo al mercato globale. “Fuori dall’isolamento col web”
  Prodotti di qualità prima raccontati e poi venduti a consumatori attenti di tutto il mondo. Storie italiane di amore per la terra e le tradizioni, raccolte in un progetto nato in Molise dalle teste di 4 giovani che sfidano la giungla di Internet con Terrevere, un progetto innovativo cominciato dall’esperienza di Francesco Travaglini, produttore di olio extravergine finito sulla tavola della Casa Bianca.
 
20/03/17 Il 'valzer' delle sedi regionali
Il Tar cerca casa: spunta l’ex Assessorato. E per la sede Arpam un affaire da 3 milioni
  Il Tribunale amministrativo regionale potrebbe traslocare in via Nazario Sauro, nell’ex palazzo dell’Assessorato guidato da Vittorino Facciolla. Uffici e segreteria dell’Agricoltura sono stati trasferiti nello stabile dell’Arsarp di via Vico. Intanto la Regione valuta un nuovo immobile per l’Agenzia regionale di Protezione ambientale. Petraroia segnala trattative in corso con un imprenditore per i locali di contrada Selvapiana.
 
19/03/17 Guarda il video
San Giuseppe e la tradizione, non solo cibo. Ecco i canti molisani in onore del Santo
  Con il cultore delle tradizioni e dei luoghi molisani, Marcello Pastorini, abbiamo vissuto la vigilia della festa dedicata al Santo patrono dei lavoratori. A Larino, Montorio nei Frentani, Santa Croce di Magliano, Montecilfone, Casacalenda e altrove in Molise, ci s’impegna per tenere viva una ricorrenza che rischia di perdere la sua connotazione popolare.
 
19/03/17 Cronache
Un bagno nel mare placido: sole e temperature miti bastano per il primo tuffo dell’anno
 
 
19/03/17 Professioni/4
Assaggiatore? No, sommelier: "Il vino fa il vero guadagno. Ma il più venduto è quello chimico"
  Da studente di ingegneria a commissario nazionale dei concorsi e giudice internazionale di sommelier grazie a un corso da barman. Intervista a Rudy Rinaldi di San Giacomo degli Schiavoni. «Questa è una professione, non un diploma, ma si fatica a dare dignità a questo mestiere, anche perchè mancano percorsi scolastici specifici». Il 46enne di origini toscane spiega i nuovi orizzonti del suo lavoro: «Siamo venditori e comunicatori, abbiamo la responsabilità di una grossa fetta di reddito per le aziende». E boccia il largo consumo di vino al cartone «pieno di sostanze chimiche e tuttavia il più venduto in Italia».
 
19/03/17 Di necessità virtù
Reinventarsi a 58 anni per una pensione da fame. "E cucio da quando ne avevo 15"
  Un po’ per passione, un po’ per necessità, la sarta Incoronata Tarasco a 58 anni ha aperto il suo laboratorio in via Genova. "Mi mancano dieci anni ancora per andare in pensione e anche se avevo chiuso con questo mestiere che ho iniziato a fare in Svizzera quando ero una ragazzina il richiamo alle origini ha avuto sempre il sopravvento".
 
18/03/17 Cronache
Dal ricordo di don Ulisse alla casa di San Giuseppe. Gli altari speciali che fanno comunità
  Folla di visitatori agli altari in onore di San Giuseppe allestiti in ogni angolo della città. La tradizione resiste al tempo che passa e coinvolge persone di ogni età, dalle famiglie, alle scuole, alle associazione. Un impegno condiviso che richiama anche l’identità marinara e importanti valori. Non mancano anche le novità come la casa di San Giuseppe alla parrocchia di Santa Maria degli Angeli e un omaggio sentito degli alunni della scuola di Pantano Basso a don Ulisse Marinucci. Il giro tra gli altari sabato e domenica.
 
18/03/17 Società & Costume
Una locanda in mezzo ai monti, la sfida di chef Rufo. "Il turismo è il segreto vincente del Molise"
  Stefano Rufo ha trentasette anni ed è il proprietario della Locanda Belvedere, un vecchio casolare in mezzo ai monti trasformato in un albergo con poche camere. Dieci anni fa ha sfidato tutto e tutti per aprire la sua attività. Ora, dopo una breve esperienza a Chicago e in giro per i ristoranti stellati d’Italia, ha anche partecipato al programma televisivo di Antonella Clerici su Rai Uno. Ma il suo appello è per gli amministratori, «Politici - afferma - il turismo è il volano per la regione, investite sulle ricchezze, anche quelle enogastronomica, per rilanciare il Molise».
 
18/03/17 Cronache
Schianto tra due auto al bivio della Statale 16, 28enne incinta resta incastrata tra le lamiere
 
 
18/03/17 Politica
“Se cessano i contratti tu avrai problemi”: minacce e truffa per ‘salvare’ i precari
  La posizione del consigliere regionale Salvatore Micone, indagato insieme ad altre 12 persone nell’inchiesta sul Centro per l’impiego, è quella più compromessa. Nelle seimila pagine dell’indagine gli inquirenti hanno messo in evidenza le pressioni esercitate dal capogruppo di Grande Sud su un funzionario provinciale per la proroga "illegittima" - secondo la Procura - dei contratti a 27 lavoratori. Tra questi c’è anche una precaria doppiamente in servizio nel suo gruppo politico. Anche la donna è indagata per aver concorso alla truffa ai danni di Provincia e Regione Molise.
 
18/03/17 Cronache
Morto durante il turno di notte in Fiat: il caso alla Commissione parlamentare di inchiesta
  La vicenda di Massimo Lombardi, morto a 54 ani lo scorso 12 dicembre dopo un malore nel reparto 16 valvole della Fiat avvenuto durante il turno di notte, dal quale sarebbe dovuto essere esonerato, arriva nella Commissione parlamentare di inchiesta sugli infortuni sul lavoro. La Fiom_cgil, che ha chiesto chiarimenti sia alla Fiat che al medico in servizio (“ma siamo stati ignorati completamente”) ha inviato un esposto in Procura e ha avuto l’appoggio del Senatore Barozzino di Sinistra Italiana. “Vogliamo capire se sia stata morte naturale o un infortunio” dice il segretario regionale Giuseppe Tarantino, che ha anche chiesto alla Fca di sospendere dagli incarichi il medico e i dirigenti che hanno avuto un ruolo nel caso.
 
17/03/17 La riorganizzazione della sanità pubblica
Nuova "fusione" al Cardarelli: Medicina e Geriatria accorpate. "L’alternativa era chiudere"
  La Fials esce allo scoperto e lancia l’allarme: "C’è un provvedimento del 14 marzo che definisce l’accorpamento funzionale dei due reparti. Aumenteranno solo i disagi per il personale sanitario e per i pazienti». Ma dopo una giornata ad alta tensione il direttore amministrativo dell’Asrem Antonio Forciniti getta acqua sul fuoco: "Cambiamento solo la logistica, per gli utenti non cambierà nulla: Geriatria non chiuderà".
 
17/03/17 Cronache
Trattori "gemelli" trovati in due paesi diversi. S’indaga: non si esclude ipotesi riciclaggio
  Si tinge di giallo il ritrovamento di due trattori che hanno lo stesso numero di telaio individuati dai Carabinieri della Compagnia di Larino nelle campagne del Basso Molise. La coppia di mezzi «gemelli» lascia presupporre la provenienza illecita di uno dei due in quanto ogni veicolo ha un telaio diverso. Sequestrate alcune parti dei trattori per ulteriori e approfondite indagini che aiuteranno i militari a capire se possa configurarsi l’ipotesi di reato di riciclaggio.
 
17/03/17 La guerra
Precari Protezione Civile, Ciocca: "Sul Concorsone tutti sapevano. Sindacati complici del gioco al massacro"
  Il consigliere delegato alla ricostruzione chiarisce che riassumere i precari nell’ambito delal Nuova Agenzia facendo a meno di un nuovo (e regolare) concorso è impossibile. E risponde al sindacato che accusa la Regione: "Avete creato false aspettative, fate finta di non sapere per continuare a giocare sulla pelle delle persone".
 
17/03/17 Cronache
Per sfuggire ai carabinieri getta via 60 grammi di cocaina: arrestato termolese di 27 anni
  La droga era stata appena presa a San Severo e sarà sottoposta ad analisi per capire la qualità e la resa sul mercato. Una conferma dell’elevata domanda di cocaina sul territorio bassomolisano, passato al setaccio giovedì sera dai carabinieri di Termoli e Campomarino. Tra gli altri fermato un giovane di 27 anni, residente a Termoli, che alla vista dei militari ha cercato di disfarsi di due involucri per un totale di 60 grammi. E’ stato fermato e trasferito nel carcere per detenzione ai fini di spaccio. L’arresto è avvenuto lungo la Statale 16 in territorio di Campomarino. Denunciate altre due persone, un quarantenne per detenzione illecita di un fucile, e un giovane straniero residente in Italia, per aver fornito false attestazioni ai militari.
 
17/03/17 Cronache
Ruba in una casa e poi minaccia con un piede di porco il vicino delle vittima: arrestato
  Da settimane la polizia di Campobasso era sulle tracce di Faik Isenovski, 19enne arrestato nella mattinata del 17 marzo a Carapelle, in provincia di Foggia. Il 25 febraio scorso, dopo aver commesso un furto in un’abitazione di via Garibaldi, aveva minacciato un testimone oculare che lo ha riconosciuto e aiutato gli agenti a risalire a lui. Per la Questura il giovane sarebbe responsabile anche di altri furti commessi in città negli ultimi tempi
 
17/03/17 Cronache
Aria di primavera, il lungomare si ripopola. E finalmente c’è un muretto per sedersi
  Con le temperature più che miti di queste ore il lungomare nord si ripopola di gente, fra attività al lavoro, cantiere che prosegue e sembra quasi pronto per il taglio del nastro e soprattutto gente che passeggia in riva al mare o sulla nuova pavimentazione. Le novità sul secondo tratto del litorale, sebbene non ancora concluso, sono tante: dagli spazi per i gazebo al muretto con lastre di marmo, ideale per sedersi: proprio quello che manca sul segmento centrale di via Colombo.
 
17/03/17 Bomba ecologica a Santo Stefano
Prima la pioggia, poi una frana: e i ’succhi’ della monnezza vanno verso il fiume della ex discarica
  Paura nella frazione di Santo Stefano dove c’è una ex discarica dismessa utilizzata dal Comune di Campobasso negli anni Ottanta. Secondo i tecnici ambientali dell’Arpa la cattiva manutenzione, il maltempo e una frana hanno fatto affiorare in più punti della zona (località Cerrete) il percolato. Questi reflui inquinanti, che vanno prelevati e correttamente smaltiti, si sono immessi in una cunetta stradale vicinissima a un corso d’acqua che sfocia nel Biferno. A fine febbraio la Giunta ha stanziato circa 40 mila euro per la parziale messa in sicurezza ma per risolvere definitivamente il problema servirebbero 850 mila euro. Intanto la Sea sta per individuare la ditta che si occuperà del prelievo e del trasporto al depuratore del percolato.
 
17/03/17 Cronache
L’ufologo in anticipo di 10 anni sulla Nasa: “Con le foto delle sonde provo la vita su Marte”
  Ennio Piccaluga, ingegnere e ricercatore pugliese “adottato” dal Molise, ha scritto che su Marte c’è acqua nel 2007, dieci anni prima della Nasa. E non solo: “Sul Pianeta Rosso costruzioni uguali alle ziqqurat dei Sumeri, con lo stesso numero di scalini e le tre torrette: si vedono dagli ingrandimenti delle immagini della sonda Mars Express”. Il prossimo 18 marzo il Macte di Termoli ospiterà il Convegno Nazionale di Esoarcheologia sul tema “Da Marte, ai Sumeri, agli antichi Egizi” con lo scrittore, giornalista e ufologo Ennio Piccaluga. Ha 72 anni, già direttore della rivista Area di Confine e autore di Ossimoro Marte, un best seller del settore nel quale questo ingegnere elettronico che in pensione si è messo a studiare la vita extraterrestre analizza e spiega le foto di Marte dell’Agenzia Spaziale Europea. A parlare di “Importanti rivelazioni” insieme con lui Angelo Carannante, presidente Cufom.
 
16/03/17 Prove generali di sinistra
Bersani e la guerra al Pd: "Partito tradito, l’alternativa siamo noi". Bordate su Frattura
  Sala della Costituzione stracolma. Centinaia di esponenti ex dem e della sinistra hanno accolto a Campobasso il fondatore del Movimento democratici e progressisti Pierluigi Bersani: «Vogliamo rianimare le energie sociali, politiche e culturali di un centrosinistra largo e plurale. Altrimenti ha già vinto la destra. Ma il Pd non è in grado di farlo». Leva e Totaro alzano il tiro: «Chi governa il Molise non può fare peggio di chi ci ha preceduto».
 
16/03/17 Cronache
Timbravano e andavano via: 7 dipendenti del Comune a processo per assenteismo
  Il Gup del Tribunale di Larino ha rinviato a giudizio sette dipendenti del Comune finiti sotto inchiesta con l’accusa di truffa e per alcuni di peculato. La vicenda, nata nel 2015 e protrattasi fino all’anno scorso, si riferisce alla pratica di timbrare il cartellino e assentarsi dal posto di lavoro. L’indagine è stata condotta dalla Polizia Municipale di Termoli e coordinata dalla pm Ilaria Toncini. La difesa si è detta certa di poter dimostrare l’innocenza dei sette imputati.
 
16/03/17 Cronache
Zero barriere, nuovi alberi e lampioni: "Quante falsità sul III corso". Apertura per Pasqua
  L’architetto Felicita Ieronimo, responsabile del progetto di rifacimento di corso Vittorio Emanuele III, rispedisce al mittente dicerie e lamentele che pullulano in giro e sui social network. «E’ falso dire che i diversamente abili non potranno salire sui marciapiedi, perchè saranno a raso. Dateci il tempo di finire i lavori, quando rifaremo l’asfalto vedrete». E poi la questione alberi: «Pianteremo dei ligustri, arbusto tipico del posto». E poi lampioni, panchine e altre rifiniture. «Se tutto va bene inauguriamo la piazza entro poche settimane» confida la professionista.
 
16/03/17 Indagini della Polizia dopo i raid
Furti alla scuola D’Ovidio, denunciati i ladri: sono due tossicodipendenti della città
  Un 30enne e un 24enne, disoccupati e legati agli ambienti dello spaccio, sono stati individuati dalla Polizia di Campobasso: sarebbero gli autori dei colpi messi a segno tra lo scorso giugno e febbraio alla Francesco e alla Enrico D’Ovidio. Continuano le indagini degli agenti per cercare di capire se ci sono legami con i furti avvenuti all’Industriale.
 
16/03/17 Cronache
Fusti tossici e rifiuti pericolosi a due passi dalla Bifernina: sequestrati 2 ettari di veleni
  Il Reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza di Termoli ha sequestrato una maxi discarica grande come tre campi da calcio piena di rifiuti altamente inquinanti a ridosso della statale 647, in territorio di Lucito. Ritrovati fusti metallici carichi di sostanze irritanti e tossiche, vasche ripiene di bitume e catrame, oltre a scarti edili e di combustione. Sono in corso le analisi chimico-fisiche da parte dell’Arpa Molise, mentre le Fiamme Gialle stanno tentando di scoprire i responsabili dei reati di inquinamento ambientale.
 
16/03/17 Cronache
Il fidanzatino la lascia, lei lo avverte: "Mi butto dal Monforte". 16enne salvata grazie al suo ex
  E’ stata salvata dal tenente dei carabinieri Giorgio Felici la studentessa che questa mattina ha provato a buttarsi dalla vetta del castello Monforte. I carabinieri sono stati avvertiti dall’ex fidanzato: "Andate al Monforte, la mia ex si vuole buttare, mi ha mandato la foto...". L’arma ha preso sul serio la segnalazione e una pattuglia è arrivata immediatamente presso il monumento. Il tenente si è arrampicato fino in cima, riuscendo a tirar via la ragazza che intanto singhiozzava. Disavventura a lieto fine: la sedicenne è stata riconsegnata alla mamma fra lacrime e scuse.
 
16/03/17 Cronache
Bus a due piani carico di operai si rompe in A14. "Ora basta, questo viaggio è un incubo"
  Ancora disagi per gli operai del Basso Molise che lavorano alla Sevel di Atessa. Questa volta il bus a due piani carico di pendolari si è rotto dopo il turno di notte in piena autostrada. Grazie alla prontezza dell’autista il mezzo è stato messo in sicurezza nell’area di sosta ’San Lorenzo’ in attesa del pullma sostitutivo. Tanta la rabbia dei lavoratori: "Non ce la facciamo più, questi viaggi sono diventati un incubo, cambiate una volta per tutte gli autobus perché la sicurezza viene prima di tutto». A inizio febbraio ci fu anche un principio di incendio, sempre in A14.
 
16/03/17 La vertenza
Seac, i licenziamenti tornano a far paura. Il 27 nuovo sciopero: "Non ci sono atti concreti"
  "La Regione Molise non ha dato seguito a quanto detto lo scorso 22 febbraio – spiega il segretario dell’Ugl Nicola Libertone – quando erano arrivate rassicurazioni e garanzie sui fondi per la copertura chilometrica. E il Comune non mette un euro sul trasporto pubblico locale, nonostante si continui a dire che l’autobus andrebbe incentivato rispetto all’auto". La Seac rimane sulle sue posizioni: "L’azienda dice che se non arrivano rassicurazioni procedono con i licenziamenti e la riduzione delle corse".
 
16/03/17 ARTICOLO PROMOZIONALE
Fuori tutto mai visto da Carpisa: ultimi giorni di borse e valigeria in super-sconto. E idee low cost per il papà
 
 
16/03/17 Cronache
Obitorio, salme in corridoio. E la Asrem corre ai ripari: lavori per tre nuove camere mortuarie
  Con la chiusura del Vietri l’obitorio del San Timoteo registra da mesi un sovraffollamento di defunti ospitati in barelle nel corridoio perchè le tre camere mortuarie non bastano. Ora è stato ufficializzato l’ampliamneto della struttura, che passerà con un intervento di rifacimento di due grandi locali adibiti a magazzino a disporre di tre nuove camere: sei in totale. Sperando che il numero dei defunti non continui ad aumentare.
 
16/03/17 Il 'caso' di San Giovanni dei Gelsi
Lapidi spaccate al cimitero, per l’assessore è colpa del vento: “Quelle tombe sono fatte male”
  Maripina Rubino smentisce atti di vandalismo o di profanazione sulle tombe dei genitori del prof Elia Rubino, il quale ha denunciato l’accaduto nei giorni scorsi: “Si tratta di lapidi sottili e molto alte, quindi il vento che tirava fortissimo le ha fatte cadere. Non c’è stato alcun gesto distruttivo. Quelle in pietra di fianco non hanno subito danni, sono state fatte bene, a differenza delle due rotte”. Ma poi apre ad altre ipotesi: “Per noi il tutto è stato causato dall’evento atmosferico. Poi, io non lo so, può essere pure che qualcuno ce l’abbia con quella famiglia, ma non è che io mi metto a fare le indagini”.
 
15/03/17 Economia & Lavoro
Il Gruppo Andreoli va all’asta: esuberi, tremano i dipendenti di Euronics a "La Fontana"
  Il personale che lavora nel punto vendita Euronics alla Fontana, collegato al gruppo Nova, risulta in esubero secondo analisi fatte nella procedura di concordato e in base a quanto pubblicato sui giornali di Latina, dove ha sede il colosso dell’elettronica. Per ora non ci sono certezze, solo indiscrezioni circa un esubero di circa 30 dipendenti tra Isernia, Termoli, San Giovanni Teatino, Lanciano e Scurcola Marsicana.
 
15/03/17 Dalla città giardino alla città della monezza
Inquinamento, cantieri e caos viabilità nella via dello shopping: "Questa strada è un disastro"
  Viabilità in tilt da quando due piccoli cantieri stradali ingombrano la carreggiata già stretta di via Mazzini, una delle strade più centrali e dedicate allo shopping della città. I commercianti accusano il Comune: "Per noi che lavoriamo qui è un disastro tra rifiuti, scarsa illuminazione e marciapiedi rotti. L’amministrazione pensa solo ai centri commerciali, nemmeno i parcheggi a spina di pesce hanno funzionato. Ci sentiamo abbandonati".
 
15/03/17 Processo don Marino
Abusi sessuali su minore: "Riaprire caso dopo i 14 anni". In Tribunale le donne antiviolenza
  L’avvocato Giuseppe D’Urbano ha depositato una richiesta di riapertura del caso contro l’archiviazione del filone che riguarda gli abusi sessuali a carico di don Marino Genova nei confronti di Giada Vitale dopo i quattordici anni. Intanto oggi seconda udienza del processo riferito al periodo precedente ai 14 anni con l’escussione di otto testi della Procura. L’ex parroco di Portocannone era presente in aula. Ad esprimere solidarietà a Giada sono arrivate in pullman le donne del centro antiviolenza de L’Aquila che hanno accolto l’invito della ragazza ad essere presenti in Tribunale.
 
15/03/17 Cronache
Alcoltest per centinaia di giovani il sabato sera: "Sono loro i primi a volere i controlli"
  L’operazione Drugs in street della Polizia nella notte fra sabato e domenica scorsi fra Campobasso, Termoli e Petacciato ha portato a 9 fra denunce e sanzioni su un totale di 90 persone sottoposte ai controlli sul tasso alcolemico alla guida. Ma in totale sono stati ben 600 i ragazzi che hanno voluto sottoporsi al pretest per capire se avevano bevuto troppo. Lo rivelano le statistiche diffuse dalla Questura. «Diversi hanno scelto di rimanere in auto, fermi ed in attesa che passassero gli effetti dell’alcol» sostengono. Un locale notturno è stato invece multato per 6mila euro: vendeva alcolici anche dopo le 3 del mattino.
 
15/03/17 Soldi pubblici per le case terremotate
"Nessun abuso o vantaggio per me. La questione morale? Non mi riguarda". Facciolla si difende
  Il vicepresidente della Giunta regionale in una lunga conferenza stampa ha chiarito, punto per punto, la vicenda della casa nel suo comune comprata coi soldi della ricostruzione post terremoto dopo che le Iene hanno mandato in onda un servizio "confezionato ad arte per distruggere la mia integrità morale. Ma io posso dimostrare - ha spiegato sventolando delibere e sentenze del Tar - che ho agito secondo la norma, non ho tratto vantaggio e non ho forzato la legge per ottenere qualcosa che non mi spettasse". Nella sala di un albergo di Campobasso anche il governatore Frattura, il consigliere regionale Ioffredi, l’assessore Veneziale e la segretaria regionale del Pd. Entrando nel merito della vicenda, Facciolla ha indicato il suo ’nemico’ pubblico numero uno, l’avvocato Oreste Campopiano :"Pagherà per avermi diffamato questo è poco ma sicuro"
 
15/03/17 Primo caso in Italia
Liscione, nuovo piano d’emergenza. Appalto per il collaudo della diga entro l’anno
  Arrivano due importanti novità per la diga di Guardialfiera e per la sicurezza dell’impianto e, di conseguenza, della Valle del Biferno. La prima riguarda il nuovo documento di protezione civile dedicato proprio all’opera idrica da milioni di metri cubi: in Prefettura riunione operativa sul documento, primo del suo genere in Italia, che disciplinerà le procedure da seguire in caso di emergenze. L’altro passo in avanti si riferisce agli interventi di collaudo mai realizzati: cinque milioni di euro dal Patto per il sud da impegnare nei prossimi mesi e un appalto che potrebbe partire entro l’anno per chiudere una questione che si trascina da così tanto tempo. Un terzo fronte non è stato ancora affrontato, quello della manutenzione dei pilastri del viadotto della diga.
 
15/03/17 Cronache
Defibrillatore per il palasport, dopo 3 mesi il regalo è ancora in Comune: "Ce lo riprendiamo"
  L’associazione Cuore Molisano aveva donato al Comune di Termoli un defibrillatore, strumento indispensabile nel primo soccorso in caso di arresto cardio-circolatorio. «Era un dono pensato per il PalaSabetta» riferiscono i vertici dell’associazione. Il palasport di contrada Mucchietti infatti non è dotato di questo strumento che fra qualche mese sarà obbligatorio per ogni società sportiva. Ma dal dicembre scorso è rimasto in municipio. «Siamo delusi e offesi e abbiamo deciso di riprendercelo».
 
15/03/17 Parla la vittima
"Stai ferma e dammi i soldi": rapinata una sarta in via Genova. "In cassa avevo solo 10 euro"
  Un giovane col viso coperto ha fatto irruzione in una bottega del centro, in pieno giorno, minacciando la titolare dell’Orlo d’oro costretta a consegnargli l’incasso della giornata: 10 euro. "Ormai nessuno è più al sicuro - ha raccontato la donna - questa strada è poco frequentata e scarsamente illuminata, ora ho paura e la sera quando vado via mi guardo sempre intorno". La rapina è avvenuta alle 11 del mattino, la polizia sta indagando attorno al mondo delle tossicodipendenze.
 
14/03/17 La sentenza
Accoltellò un 35enne. "Non voleva uccidere": 7 anni dopo Bombace condannato a 2 anni
  Cade l’accusa di tentato omicidio: Antonio Bombace, che oggi ha 61 anni, condannato per lesioni aggravate a 2 anni, mentre assolto l’amico che era stato denunciato per favoreggiamento. Oggi a Larino il verdetto di primo grado che chiude un caso divenuto "famoso": il 3 maggio del 2010 davanti al bar Centrale ci fu una lite furibonda tra l’imprenditore termolese detto "il Tunisino" e Roberto Micco. Sedie rovesciate, parabrezza della Jaguer frantumato e coltellate all’addome del 35enne.
 
14/03/17 Tensione alle stelle a Palazzo D'Aimmo
La ’vendetta’ dei malpancisti: la maggioranza va sotto sull’Egam. Facciolla-show in aula
  Ennesima seduta incandescente in via IV Novembre: i dissidenti votano con le minoranze un emendamento dell’ex presidente del Consiglio regionale, Vincenzo Niro, per il ridimensionamento del direttore generale dell’ente che gestirà il servizio idrico. Il voto rinviato al 31 marzo. E intanto l’assessore all’Agricoltura annuncia l’archiviazione del caso del portaborse e poi ’sbrocca’ in aula: «Contro di me processi sommari». Nel mirino la richiesta di relazionare in Consiglio fatta dai 5 Stelle dopo il caso-Iene sui fondi per le case terremotate.
 
14/03/17 La Polizia alza la guardia
Il business degli abiti usati: beccati 2 pregiudicati che li rubavano dai cassonetti
  Un 52enne di Termoli e un 49enne di Campobasso sono stati denunciati dalla Polizia dopo essere stati sorpresi sul loro furgone con abiti usati e arnesi da scasso. Avevano forzato un contenitore per la raccolta indumenti a scopi benefici e stavano portando via il carico per rivenderlo probabilmente sui mercati. Sono stati denunciati per furto.
 
14/03/17 Cronache
Bus si inclina e ’balla’, paura per i passeggeri: "Che spavento, mezzi troppo vecchi"
  Un gruppo di pendolari ha vissuto una disavventura a bordo di un bus della Sati che nel pomeriggio di martedì 14 marzo doveva collegare il capoluogo di regione a Termoli. Il pullman che trasportava termolesi e altri viaggiatori non è stato cambiato alla partenza e una volta che si è avviato sono iniziati i problemi già prima della Tangenziale. «Si è inclinato dopo pochi metri e ballava – ha raccontato una delle persone che si trovavano a bordo – ci siamo dovuti fermare più avanti dove poi è arrivato un mezzo sostitutivo». Non è mancata la paura ma anche il disappunto: «I bus vanno controllati e se non sono in condizioni di circolare vanno cambiati subito». Non è la prima volta che arrivano segnalazioni sullo stato dei mezzi utilizzati per le varie corse del trasporto su gomma regionale tra pullman rotti o che si «scassano» e altri disagi. Protestano gli utenti.
 
14/03/17 Cronache
"Vieni in garage che ti mostro i mobili", e prova a stuprarla. Mamma single denuncia 70enne
  Una giovane madre disoccupata di 32 anni si è rivolta alla Procura di Campobasso riferendo di essere stata aggredita dal suo ex proprietario di casa: Secondo il racconto della donna il pensionato l’avrebbe convinta a raggiungerlo in uno scantinato dove conservava dei mobili usati di cui disfarsi e una volta soli si è abbassato i pantaloni tentando di violentare la ragazza. Lei è riuscita a fuggire ma avrebbe raccolto una prova inequivocabile dell’aggressione con il telefonino
 
14/03/17 Guarda il video
La terra si sfalda, strade chiuse: lesionata casa di Gabriele Pepe. 6 famiglie sgomberate
  Da pochi giorni Civitacampomarano sta subendo gli effetti di una frana lenta ma sempre più pericolosa. Proprio nel bel mezzo del centro abitato sei abitazioni sono state lesionate e il Comune ha ordinato lo sgombero: fra queste anche l’antica residenza del patriota e letterato Gabriele Pepe. Ben tredici persone hanno dovuto trovare sistemazioni di fortuna, ma lo smottamento tocca anche la zona del municipio che potrebbe essere evacuato a breve. «C’è sgomento fra la popolazione, questo rischia di essere un evento eccezionale - testimonia il sindaco Paolo Manuele -. Speriamo che la Protezione Civile agisca con celerità».
 
14/03/17 Campobasso
Frontale in galleria, muore dopo due settimane. Marito indagato per omicidio colposo
  La magistratura ha aperto un fascicolo dopo il terribile incidente che si è verificato sotto la galleria Vazzieri il 1 marzo scorso coinvolgendo quattro autovetture. La posizione della persona iscritta nel registro degli indagati si è aggravata dopo la morte della moglie, una donna di 67 anni ricoverata da due settimane nel reparto di Rianimazione del Cardarelli. La signora è deceduta nella notte tra il 13 e il 14 marzo.
 
14/03/17 Il FOTOracconto
La grande frana: 2 anni e molte demolizioni dopo, un nuovo skyline. "Sembra un altro paese"
  Con una galleria di foto e relative didascalie Primonumero testimonia il cambiamento subito dal quartiere vecchio e più in generale da tutto Petacciato da settembre a oggi. Le demolizioni seguite alla frana secolare che si è risvegliata due annni fa hanno infatti modificato per sempre il volto del centro adriatico. In meglio o in peggio lo giudicheranno cittadini e visitatori ma l’opinione è comune: "Si fatica a riconoscere il paese".
 
14/03/17 La mobilitazione per la sanità pubblica
Dopo le proteste, l’allarme rientra: il centro prelievi di via Toscana non chiuderà
  La denuncia del Forum a difesa della sanità pubblica aveva suscitato un’ondata di sdegno tra i cittadini. Nel pomeriggio del 13 marzo la schiarita dopo l’incontro richiesto con urgenza dal sindaco Antonio Battista con i vertici Asrem. Il direttore generale Gennaro Sosto rassicura: «Non c’era alcun provvedimento di chiusura o di sospensione dell’attività dell’ambulatorio: il decreto del commissario ad acta stabilisce quali sono i punti prelievo».
 
14/03/17 Cronache
Riscaldamento, ma quanto ci costi? Il Molise è la regione che consuma e paga più gas di tutti
  Secondo l’ultimo osservatorio di SosTariffe.it riferito a quanto dichiarato dagli utenti, nella nostra regione il consumo e la spesa media per il gas è la più alta d’Italia. Colpa soprattutto del prezzo elevato stabilito in Molise. Nel 2016 il consumo medio di gas naturale è stato di 1.865 m3/annui, mentre la spesa di 1.474 euro. E con il gennaio tremendo appena trascorso, il 2017 rischia di essere ancora più salato.
 
13/03/17 L'altro Pd
Emiliano ’tira’: tra conferme e sorprese, l’alternativa a Renzi che piace ai molisani
  Nonostante il freddo pungente il governatore pugliese ha riempito la Sala della Costituzione di via Milano dove ha incontrato i suoi sostenitori. A fare da cerimoniere il senatore Roberto Ruta che ha ufficializzato il sostegno a Michele Emiliano. L’ex magistrato si contende la segreteria nazionale del Pd alle primarie del 30 aprile con Matteo Renzi e Andrea Orlando. Tra il pubblico diverse conferme, come il sindaco di Campobasso, Antonio Battista, assessori comunali come Alessandra Salvatore e Pietro Maio, tanti consiglieri di centro e maggioranza ma non sono mancate delle sorprese come l’ex governatore Giovanni Di Stasi, il presidente del Consiglio Michele Durante e la ex tesoriera del Pd Costanza Carriero. Assente il governatore renziano Paolo Frattura mentre ha portato un saluto istituzionale la segretaria regionale Micaela Fanelli.
 
13/03/17 Cronache
Frana sorvegliata speciale: senso unico alternato sulla Statale 87. Via ai primi lavori
  Attivato il senso unico alternato lungo la Statale 87 tra Larino e Casacalenda all’altezza di contrada Creta Rossa dove una frana di grosse dimensioni ha provocato il cedimento dei terreni. Una misura provvisoria adottata dall’Anas di concerto con il Comune in attesa di valutare possibili interventi ed evitare ulteriori appesantimenti della carreggiata percorsa da auto, pullman e camion. Il sindaco Notarangelo ha intanto effettuato un sopralluogo annunciando l’inizio dei lavori di messa in sicurezza della zona franata dove bisogna ripristinare l’acqua corrente e sbloccare l’isolamento di una casa che ospita un bed and breakfast».
 
13/03/17 Cronache
Accoltellato in centro da 25enne, s’indaga su un complice. Via Ferrari osservata speciale
  La polizia ha esteso l’indagine sulla violenta aggressione nella zona pub avvenuta nella notte tra sabato e domenica. Dopo aver ascoltato testimoni dell’accoltellamento alla mano di un ventenne, il cerchio si sta stringendo intorno al complice del 25enne già denunciato. Intanto il cuore della movida è tornata a essere più monitorata.
 
13/03/17 Operazione Polizia stradale di Termoli
Camion con il trucco: fermi sulla carta ma "sempre" in viaggio: sei sequestri e una denuncia
  Blitz della Polizia stradale di Termoli in un piazzale di un’azienda di San Salvo che si occupa di logistica. Gli agenti hanno controllato alcuni "trattori stradali", ovvero le motrici dei tir e in sei di queste è spuntato il trucchetto: il segnachilometri che permette di verificare le ore di riposo di chi si trova alla guida era stato manomesso, tanto che i camion risultavano fermi ma in realtà si trovavano lungo le strade. L’intervento è stato effettuato in collaborazione con la Motorizzazione e due elettrauto nominati ausiliari di polizia giudiziaria. Il legale rappresentante della ditta è stato denunciato. Sequestrati gli apparecchi modificati.
 
13/03/17 Una tradizione che non vuole morire
Niente deroga e cavalli da cambiare, Carrese "si dimezza" per evitare un nuovo stop
  Mancano meno di due mesi alla Carrese di San Martino in Pensilis e, dopo un anno di ritorno alla normalità, una nuova grana mette a rischio lo svolgimento di una tradizione che fa parte della storia e dell’identità di tre paesi del Basso Molise. Si tratta della nuova normativa che vieta l’utilizzo dei cavalli purosangue nelle manifestazioni popolari e che non ha previsto deroghe nonostante quella che sembrava una iniziale apertura dai palazzi romani. Fatto sta che per evitare di non organizzare l’evento il prossimo 30 aprile si punta a svolgere una corsa a metà: dalla partenza fino al Tratturo. Una soluzione legata all’impossibilità di sostituire, per ovvie ragioni economiche, tutti i cavalli purosangue con i mezzosangue. Poi si vedrà. Resta l’amarezza di ’tagliare’ la Carrese ma si ripropone anche la necessità di un impegno condiviso a tutti i livelli istituzionali per non far morire una tradizione unica nel suo genere.
 
13/03/17 Economia & Lavoro
Il lavoro dei sogni, anche qui. AAA Cercasi giovane creativo per azienda di successo
  Una straordinaria opportunità rivolta a giovani architetti o arredatori (ma non necessariamente) è offerta dalla Cianciosi Srl, interessata a reperire una figura professionale in grado di consigliare e indirizzare la clientela e svolgere un ruolo di consulente all’interno dell’azienda. Tra le doti richieste dal titolare, Dante Cianciosi, oltre alle abilità tecniche e alla conoscenza di determinati programmi, anche la fantasia e la creatività.
 
13/03/17 Lapidi profanate al cimitero
Prima spaccano la tomba del marito, poi quella della moglie: un dispetto all’esperto di magia?
  La denuncia del figlio dei coniugi defunti, le cui tombe sono state vandalizzate a distanza di poche settimane: “Qualche giorno fa mi hanno chiamato dal cimitero per avvisarmi della rottura anche della lapide di mia madre – spiega Elia Rubino, prof di filosofia ed esperto di religione popolare e riti arcaici di magia nera –. Sono andato a verificare notando che effettivamente la lastra era stata divelta come quella di mio padre. La cosa mi ha scosso molto, mamma e papà sono sepolti uno accanto all’altro”. Il professore di filosofia non scarta l’ipotesi della magia nera: «Potrebbe trattarsi di pseudo-satanismo, visto che l’altra volta furono rinvenute anche delle penne di gallina. Uno sgarbo? Non so, non ho nemici, a Campobasso sono sempre stato benissimo”.
 
12/03/17 La piccola terra dei fuochi
Scarpata nascosta piena di rifiuti e fusti arrugginiti. E tetti di catrame bruciati nei campi
  La stagione degli asparagi è cominciata in anticipo quest’anno. E ha riservato una brutta sorpresa a un cercatore che si è imbattuto prima in una cava naturale invisibile dalla strada piena di rifiuti e fusti nocivi arrugginiti, e poi in un tetto di catrame bruciato in mezzo ai campi, tra San Giacomo e Guglionesi. Qualcuno ha trasportato gli scarti di un tetto fra la vegetazione di un’area poco in vista, bruciando il catrame fra gli scarti edili. Una scena degna di Gomorra, che attesta l’inciviltà ma costituisce anche un grave reato.
 
12/03/17 È successo in via Ferrari
Lite nel cuore della movida: accoltellato un ragazzo, denunciato l’aggressore
  E’ accaduto nella ‘strada dei pub’ intorno all’una, quando si è scatenata una lite furibonda. A riportare la peggio un ragazzo colpito alla mano con un coltello da cucina e ricoverato in prognosi riservata al ‘Cardarelli’. La Polizia ha denunciato un 25enne già noto alle forze dell’ordine per precedenti legati alle sostanze stupefacenti. Il grave episodio ha scosso non poco i tanti frequentatori della zona, tra cui molti universitari.
 
12/03/17 Il pasticciaccio della Ss 85
Autovelox abusivo, ma funziona da anni. Tra ricorsi, denunce e segnali spostati di notte
  Il giallo dell’occhio elettronico sulla Statale Venafrana prima di San Vittore, che dal 2013 ha inchiodato migliaia di cittadini molisani, multati con 180 euro. Ora prime sentenze di Tribunale che danno ragione agli automobilisti: quell’autovelox è illegittimo perchè è stato messo sul lato della strada opposto a quello per il quale era stato autorizzato. Feliciantonio Di Schiavi, ex vigile in pensione alla guida di un piccolo esercito di "oppositori" all’autovelox, lo sostiene da anni, "eppure - racconta - i due Prefetti che si sono succeduti non hanno voluto saperne di smantellarlo". Negli ultimi tempi anche un vigile urbano, incaricato di firmare i verbali, si è opposto. Una storia tutta molisana che è diventata un "simbolo" nazionale, oggetto anche di una interrogazione parlamentare.
 
12/03/17 Professioni/3
Roberto, inventore del piatto termico che mantiene il calore. "Voglio arrivare in tutte le case"
  Il trentenne termolese è riuscito a realizzare un piatto che mantiene caldi i cibi. «E’ nato da una esigenza e la mia intuizione è stata ripagata - afferma il termolese Roberto Cupido - dopo due anni e mezzo dai primi studi. Ho ricevuto il brevetto e ho iniziato a farlo conoscere, così ora in alcuni ristoranti si può richiedere per mangiare la pizza o altri cibi gustando i sapori al meglio».
 
12/03/17 Società & Costume
La scelta di Michele, fabbro 2.0: "Ero ragioniere, ma ho mollato tutto per la mia passione"
  Da quindici anni il 37enne campobassano ha avviato un’officina per lavorare il ferro seguendo le antiche tecniche medioevali. Poi ha aperto un punto vendita in piazzetta Palombo. Oggi è uno dei pochissimi artigiani della regione. "Non si impara nulla dall’oggi al domani, io ho studiato tanto e mi sono rimboccato le maniche. Un consiglio ai giovani? Si può intraprendere questa strada solo se si è disposti a fare dei sacrifici".
 
11/03/17 Cronache
Schianto contro un palo, auto distrutta: trauma cranico per una ragazza di 30 anni
 
 
11/03/17 Cronache
Migranti nel villaggio del sisma, lavori in appalto. Sarà centro di accoglienza da 500 posti
  All’indomani del terremoto del 31 ottobre 2002 ospitò gli sfollati del paese più colpito dal sisma. Ora il villaggio provvisorio di San Giuliano di Puglia si appresta a diventare un centro di prima accoglienza per circa 500 migranti. L’appalto da circa tre milioni di euro che riguarda la sistemazione e l’adeguamento delle casette di legno alla nuova destinazione d’uso è ormai alle battute finali con gli ultimi dettagli che riguardano la fase di aggiudicazione definitiva alla CSE srl con sede a Vinchiaturo. Dopo la consegna potranno partire i lavori e sarà pubblicato il bando per la gestione dei servizi. Il Comune ha chiesto di dare preferenza a famiglie con bambini e la questione è stata affrontata anche con il nuovo Prefetto di Campobasso, Maria Guia Federico.
 
11/03/17 Cronache
Sanità, se a dare i voti sono i pazienti. Anche al Cardarelli il test sul gradimento del servizio
  Dopo la sperimentazione fatta a Termoli, il questionario dell’Asrem in cui si chiede ai ricoverati di esprimersi su diversi aspetti dell’offerta sanitaria arriva nel primo e più importante ospedale della regione. In forma anonima i pazienti sono chiamati ad indicare la giusta via all’azienda sanitaria particolarmente contestata a causa del piano di rientro. E dopo gli ospedali toccherà ai poliambulatori
 
11/03/17 Cronache
"Hai voluto la bicicletta? E mo paghi!" In Molise tariffa da 3,50 euro per portarla in treno
  Una tariffa extra di 3 euro e cinquanta centesimi per portare la bicicletta a bordo dei treni regionali. Succede in Molise mentre in altre Regioni, come l’Abruzzo, esiste una convenzione che prevede il trasporto gratuito della due ruote con sellino. «Nel prossimo contratto di servizio - ha assicurato l’assessore ai Trasporti, Pierpaolo Nagni - prevederemo anche noi queste agevolazioni». Intanto, chi vuole la bicicletta in treno deve pedalare, anzi, pagare.
 
11/03/17 Cronache
Matrimoni in riva al mare, sopralluoghi avviati: "favorita" la spiaggia sotto al Castello
  Nella mattinata di venerdì 10 marzo quattro tecnici del Comune hanno effettuato un primo sopralluogo sull’arenile per individuare un posto adatto allo svolgimento dei matrimoni civili a due passi dal mare. Uno dei luoghi designati potrebbe essere la spiaggia libera a ridosso della passeggiata Nord sotto il muraglione del Borgo vecchio di Termoli. Un luogo suggestivo che potrebbe essere di grande richiamo per le future coppie di sposi.
 
11/03/17 Cronache
Mancano gli infermieri, chiude il centro prelievi di via Toscana. "Ci batteremo con il quartiere"
  Dal 1 aprile i tre infermieri in servizio nella struttura che si trova all’interno del poliambulatorio dell’Asrem saranno trasferiti. Il Forum in difesa della sanità pubblica ha lanciato l’allarme e annunciato l’ennesima battaglia "assieme ai residenti della zona perché non è possibile continuare a tagliare i servizi in un quartiere periferico e problematico come San Giovanni"
 
10/03/17 Società & Costume
Cena del ricatto, sentenza a fine marzo. L’accusa conferma: "Condannate Papa e Petescia"
  Giovedì 9 marzo c’è stata la penultima udienza del processo con rito abbreviato che ruota attorno alla ipotetica cena fra Frattura, Di Pardo, Petescia e Papa nell’abitazione di quest’ultimo, durante la quale secondo la tesi sostenuta dall’accusa sarebbe stato messo in campo un tentativo di estorsione ai danni del Governatore. In aula il pubblico ministero Pasquale Drago, dopo la visione della documentazione integrativa richiesta dal giudice, ha confermato la sua richiesta di pena per gli imputati: sei anni per il magistrato (ridotti a quattro grazie allo sconto di pena) e quattro anni (ridotti a 2 anni e 8 mesi) per la giornalista. Il 27 marzo, prima della Camera di Consiglio, la parola passerà alla difesa, certa della innocenza dei propri assistiti: "La cena non è stata provata - chiarisce Lanese - e stiamo preparando le nostre conclusioni con la massima fiducia".
 
10/03/17 Cronache
Botte durante l’attesa in Pronto Soccorso. Giovane spacca il naso a un 47enne: denunciato
  Pomeriggio di fuoco nella sala d’attesa nel reparto di emergenza-urgenza dell’ospedale Cardarelli dove un ragazzo di 30 anni ha sferrato un violento pugno sul naso di un 47enne. Il più giovane dei due campobassani è stato denunciato per lesioni personali dai carabinieri intervenuti a contrada Tappino per sedare la lite.
 
10/03/17 Panni sporchi
Il re delle lavanderie anche negli ospedali molisani: contenzioso da 11 milioni con l’Asrem
  Antonio Colasante, l’imprenditore abruzzese arrestato dalla polizia di Lanciano per un giro di fatture gonfiate sull’appalto delle lavanderie ospedaliere in Abruzzo, è lo stesso che dal 2009 gestisce, tramite la Hospital Service amministrata da sua moglie, il servizio di lavanolo in tutti i nosocomi molisani. Un bando pieno di stranezze quello con cui fu affidata la gara dell’azienda sanitaria e sulla quale la Procura di Campobasso ha iniziato a indagare circa tre anni fa iscrivendo sul registro degli indagati, oltre a Coasante, anche l’ex manager Percopo. Oggi tra la ditta e l’Asrem c’è un contenzioso da 11 milioni di euro mentre è stato revocato il contratto per la sterilizzazioni e l’ingegneria clinica al Veneziale di Isernia.
 
10/03/17 Cronache
Frana il costone, Statale 87 e ferrovia a rischio. Isolato un b&b: "La terra si muove ancora"
  Una frana ha investito i terreni che si trovano a ridosso della Statale 87 e della linea ferroviaria tra Casacalenda e Larino. Lo smottamento, avvenuto in contrada Creta Rossa, ha distrutto la strada di accesso a un bed & breakfast, che risulta isolato. «Siamo molto preoccupati, la frana continua a muoversi e non sappiamo come evolverà la situazione» spiega Francesco Vitulli. Sul posto sono intervenuti anche i tecnici dell’Anas: la Statale 87 si trova a pochi metri dallo smottamento. A Larino istituito un tavolo tecnico per gestire l’emergenza viabilità.
 
10/03/17 Cronache
Decapita la santa patrona per rubare la sua corona: incastrato da una goccia di sangue
  Un foggiano di 22 anni è indagato per il furto commesso un anno fa nella parrocchia di Santa Reparata a Monacilioni da cui è sparito il diadema della patrona, Santa Benedetta. Durante i sopralluoghi i carabinieri avevano trovato tracce ematiche vicino la serratura scassinata: da quel sangue è stato possibile estrarre il dna del pugliese. La sua abitazione è stata perquisita: purtroppo della reliquia non c’è ancora nessuna traccia. La comunità prega e spera che venga ritrovata: domani, 11 marzo, una fiaccolata tre le vie del paese.
 
10/03/17 Politica
Noi con Salvini, mina vagante alle elezioni: "Razzisti? Falso. E non c’entriamo con la Lega"
  Con le politiche e le regionali ormai vicine, c’è un movimento che sta tentando di strappare consensi in regione: è quello di Matteo Salvini, leader della Lega Nord. «Ma questa non la continuazione di quel partito - avverte la coordinatrice provinciale Aida Romagnuolo -. Non c’entrano niente la secessione e il sud terrone». Stavolta gli obiettivi sono l’euro e i migranti. «Lui è l’unico dalla parte dei cittadini». E a proposito di post e affermazioni che incitano all’odio, il leader regionale Luigi Mazzuto taglia corto. «Condividiamo tutto ciò che dice».
 
10/03/17 Cronache
Nato trabucco, era ristorante abusivo: sequestrata una struttura alla foce del Biferno
  Aveva una concessione demaniale di 200 metri quadri ma ne occupava 5mila e si era trasformato in attività ricettiva il trabucco al confine fra Termoli e Campomarino che è stato sequestrato nelle scorse ore dal Reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza in collaborazione con l’Agenzia del Demanio. L’intera struttura è stata sigillata, mentre il titolare si è beccato una denuncia.
 
10/03/17 Politica
Termoli pioniera del Dibattito pubblico: "Un successo". Il Garante: "Referendum? Ora no"
  Per il sindaco Angelo Sbrocca il Dibattito pubblico sul tunnel e la riqualificazione del centro cittadino «ha dato ottimi risultati. Quasi tutte le proposte sono state accettate ed è stata bocciata l’Alternativa zero». Il Garante Marco Olivetti ammette possibili errori «ma da prima volta. Il Comune doveva pensarci prima, chi ha boicottato avrebbe dovuto partecipare. Sono favorevole in astratto al referendum ma non con questo clima che si è creato». L’esperienza termolese è stata illustrata in Comune come contributo prima dell’istituzione di questa fase di consultazione nel nuovo Codice degli appalti.
 
10/03/17 Cronache
"Senza un comandante è il caos, adesso basta". I vigili urbani pronti ad andare in Procura
  Situazione bollente per la Polizia Municipale di Campobasso: da tre anni è priva di una guida ’in divisa’. Il sindacato Csa torna alla carica per denunciare «il degrado professionale, organizzativo e gestionale in cui versa il Corpo» e per criticare la mancata volontà politica ad intervenire: «La legge di Stabilità non c’entra niente, i costi per il personale già sono ridotti». Il prossimo passo sarà un esposto in Tribunale.
 
09/03/17 curiosità dal palazzo
Durante, ricco a sua insaputa: l’indennità di Colagiovanni finisce sul suo conto bancario
  Il presidente del Consiglio comunale questo mese si è ritrovato quasi 800 euro in più sul conto corrente: la Tesoreria di Palazzo San Giorgio gli ha accreditato per errore l’indennità di funzione dell’assessore Colagiovanni. E quando se ne sono accorti anche per restituire indietro il denaro non dovuto è stato complicato
 
09/03/17 Cronache
Furti nelle scuole: ritrovato un pc sparito dalla "D’Ovidio". S’indaga tra i tossicodipendenti
  Perquisita all’alba la casa di un palermitano di 27 anni già noto per i suoi precedenti di droga. Nell’appartamento di via Lazio c’era uno dei computer spariti durante l’ultima sottrazione di pc commessa alle medie "D’Ovidio". Gli investigatori sospettano che possa essere l’autore del furto o il ricettatore della gang criminale che nelle ultime settimane si è intrufolata negli istituti della città
 
09/03/17 Cronache
Paese senza forze dell’ordine: da oggi un carabiniere in Comune per le denunce dei cittadini
  Dopo San Giacomo degli Schiavoni anche Portocannone – un altro dei Comuni senza carabinieri né Vigili urbani – attiva il servizio sperimentale che prevede la presenza di un militare due giorni a settimana in Municipio per segnalazioni e denunce. Il sindaco Giuseppe Caporicci ha sottoscritto una convenzione grazie alla disponibilità del generale Sirimarco, del maggiore Ficuciello e del maresciallo D’Amico. I cittadini non saranno più costretti a rivolgersi a Termoli o a Campomarino, a meno che non debbano procedere a esposti particolarmente complessi.
 
09/03/17 Giustizia amministrativa
Meno ricorsi al Tar per i costi elevati. Aperto l’anno giudiziario tra cifre e ‘richiami’ alla politica
  Nella Sala della Costituzione della Provincia di Campobasso si è tenuta l’inaugurazione dell’anno giudiziario del Tribunale Amministrativo Regionale. Il presidente Ignazio Silvestri ha sottolineato che "solitamente riusciamo a dare risposta alle istanze dei cittadini in tempi relativamente rapidi, soprattutto per le questioni di particolare impatto sulla collettività e nonostante vari attacchi da parte dei media e di diverse parti politiche che ci dipingono come un ostacolo allo sviluppo economico". La materia più trattata da parte del Tar resta quell’edilizia e dell’urbanistica, che rappresenta insieme al tema dell’ambiente un quinto dei contenziosi. A seguire, pubblico impiego e concessioni/autorizzazioni.
 
09/03/17 Guarda il video
Cercasi Ignazio, telespettatore immaginario. Elio Germano fa un appello tutto da ridere su Sky
  Gag comica a Epcc, lo show in seconda serata di Alessandro Cattelan su Sky Uno, da parte di Elio Germano, presentato nuovamente come "ambasciatore del Molise". «Mi rivolgo all’unico spettatore molisano di questa trasmissione, Ignazio Mignogna: smetti di guardarla» ha detto fra le risate l’attore riprendendo un tormentone del presentatore che dalla scorsa stagione "cerca" questo fantomatico unico fan della nostra regione.
 
09/03/17 Guarda il video
Alla Bit di Milano il Molise "sconosciuto" dagli stessi molisani. Parte lo spot in rete
  I suggestivi affreschi del Castello Capua di Gambatesa, che probabilmente gli stessi molisani non conoscono, sono protagonisti dello spot dell’Azienda di Soggiorno e della Regione per la Borsa Internazionale del Turismo in programma a Milano dal 2 al 4 aprile. Alcuni personaggi si animano e da qui, parte l’invito a visitare il Molise e i luoghi apparentemente sconosciuti. Il video è stato presentato dal commissario, Remo Di Giandomenico, insieme ai responsabili della comunicazione, Luca Mastrangelo e Claudia Lalli. «La promozione del territorio parte da chi ci vive e può mettersi in gioco per richiamare turisti e dare impulso alla rete commerciale. Noi abbiamo il compito di sostenerli» ha detto Di Giandomenico. Intanto, Termoli non risulta tra i venti Comuni (anche piccoli) che hanno aderito alla Bit.
 
09/03/17 L'indecente spettacolo a pochi passi dalla Prefettura
Degrado nei bagni pubblici di via Palombo. Il sindaco: “Presto uno nuovo in corso Bucci”
  Servizi igienici malfunzionanti, pareti divorate dall’umidità e incuria generale: da tempo va avanti questa situazione. La denuncia del presidente di Idea, Maurizio Tiberio: “Sembra una latrina dello sperduto villaggio di Hell Town in Madagascar”. Antonio Battista annuncia la costruzione di nuovi bagni e aggiunge che “su via Palombo bisogna intervenire al più presto, stiamo valutando se abbattere quello vecchio e costruirne un altro oppure se ristrutturare quello esistente”.
 
09/03/17 Cronache
Spiata mentre si cambiava nello spogliatoio Fiat: la vittima trova la microcamera e fa denuncia
  Ecco com’è andata la spy-story alla Fiat di Termoli: la telecamera è stata trovata a terra da una impiegata Albasan, la ditta che si occupa di fare le pulizie in fabbrica. La ragazza, che sospettava evidentemente qualcosa, ha visionato la scheda e ha scoperto che era stata ripresa a sua insaputa mentre si spogliava e si rivestiva, quindi ha fatto denuncia ai carabinieri. Nel frattempo il tecnologo B.C., 52 anni, ha ammesso che la microcamera era sua. L’uomo è ancora sospeso e sarà licenziato. Perquisita anche la sua abitazione.
 
09/03/17 Campobasso
Tangenziale a rischio: 500mila euro per la sicurezza. E sui fondi è scontro Battista-De Matteis
  L’intervento è stato finanziato dalla Provincia di Campobasso nei pressi dello svincolo di piazza Molise: 500 mila euro saranno utilizzati per realizzare una serie di interventi finalizzati alla sicurezza di uno degli svincoli più pericolosi della città. Il progetto fu approvato dalla vecchia giunta di centrodestra e ha fatto infuriare l’ex presidente De Matteis: "Battista si è preso meriti non suoi". La replica: "Pensasse alla biblioteca Albino e al Centro per l’impiego".
 
08/03/17 Cronache
I numeri del Molise che cambia con le sue donne: sempre meno mamme ma più imprenditrici
  Se da un lato l’Istat indica il Molise al terzultimo posto per tasso di fecondità e sotto la media nazionale, dall’altro una ricerca di Unioncamere pone la nostra regione in vetta per l’incidenza delle imprese al femminile sul totale delle attività imprenditoriali, con particolare riferimento al commercio e alla confezione di vestiti. Due lati della stessa medaglia di un territorio che cambia e invecchia: solo la Liguria ha un maggior numero di centenari pro capite.
 
08/03/17 Cronache
Mimose: "Un fiore che non regala più nessuno". Eppure gli abusivi sono più dei regolari
  Anche quest’anno i venditori del rametto simbolo della festa della donna sono spuntati come funghi: dal centro alla periferia sono decine i banchetti di fiorai improvvisati, ancora più numeroso sono quelli che non hanno pagato la tassa sull’occupazione del suolo pubblico. Tra regolari e abusivi si lamentano tutti: "Gli affari non vanno tanto bene, anche con i prezzi bassi non riusciamo a vendere le mimose". Variabili i prezzi: si va da un minimo di 1 euro a un massimo di otto.
 
08/03/17 Cronache
Auto si schianta contro un palo della luce. Paura e traumi per due nonnine salvate dall’airbag
 
 
08/03/17 Cronache
Prevenzione e test gratuiti: l’ospedale si apre alle donne per una giornata salva-vita
  8 marzo all’insegna della salute in un San Timoteo vestito di giallo e rosa che offre ai pazienti, soprattutto donne, possibilità preziose per sottoporsi a pap-test, visite al seno e altri percorsi di prevenzione dal diabete alla oncologia. I medici hanno risposto con passione all’invito della direzione sanitaria e amministrativa, e i ragazzi del Boccardi e del Geometra hanno dato manforte trasformandosi in hostess e steward e realizzando punti e pannelli informativi.
 
08/03/17 Società & Costume
Come cambia il casinò online in Europa
 
 
08/03/17 Cronache
Città "capitale" dell’eroina: pusher beccato con 30 grammi. Era stato arrestato 3 mesi fa
  Un 36enne residente nel capoluogo fermato dai carabinieri del Norm che lo tenevano d’occhio da giorni. Ha cercato di disfarsi di un pacchetto con all’interno 30 grammi di eroina già divisa in dosi, acquistata probabilmente nell’alta Puglia, che ormai rappresenta la principale piazza di rifornimento per il Molise sia di eroina che di cocaina. Il giovane è stato trasferito in carcere, mentre l’amico di 31 anni che viaggiava in auto con lui è stato segnalato.
 
08/03/17 Raffiche di tramontana
Campobasso nella morsa di Eolo. Tegole cadute dai tetti, alberi spezzati e freddo intenso
  Da circa 48 ore sulla città capoluogo spira un vento molto forte, che sfiora i 60 chilometri orari. Ci sono state diverse chiamate ai vigili del fuoco, anche se per fortuna non ci sono stati gravi danni. Cornicioni, infissi, materiale caduto dall’alto, queste le segnalazioni più frequenti e provenienti soprattutto dal centro storico. Ma da domani si prevede il ritorno del sole e delle temperature più primaverili. Il tutto, nel solco della tradizione che vuole marzo… ‘pazzerello’.
 
08/03/17 Cronache
Rapina armata alle Poste, la Fiat Uno utilizzata per la fuga vista il giorno prima in paese
  Rapina a mano armata all’ufficio postale di Montorio nei Frentani, aperto a giorni alterni. Un uomo con il volto coperto da un cappellino e pistola in pugno ha minacciato l’unico dipendente, un 36enne di Santa Croce di Magliano, e si è fatto consegnare i soldi, circa mille e duecento euro. Poi si è dileguato a bordo di una Fiat Uno di colore verde. Un’auto che qualcuno avrebbe notato anche il giorno prima aggirarsi in paese. Scattato il piano antirapina: posti di blocco e controlli. Indagini affidate ai Carabinieri della Compagnia di Larino, coordinati dal maggiore, Raffaele Iacuzio.
 
08/03/17 Non solo mimose
“Il vigile del fuoco? Un lavoro da uomini”. Ma a comandare tutti i maschi del 115 è una donna
  Per la prima volta al vertice del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Campobasso c’è una donna: lei si chiama Cristina D’Angelo, ha 52 anni e da tre mesi coordina il lavoro di 200 pompieri. "Per tutta la settimana sono qui, mangio con loro a mensa e la sera vado via tardi, il weekend lo passo a Roma dove vive la mia famiglia". E comandante a Latina, un incarico al Viminale, per due anni l’ingegnere ha diretto la Protezione civile di Roma Capitale: "Sono tutte state esperienze formative importanti che mi hanno aiutato ad avere un buon rapporto col personale. Se questo è un lavoro da uomini? Non si può negare che l’addestramento fisico sia fondamentale, ma ci sono donne tenaci che ce la fanno, per noi è importante il concetto di squadra ecco perché le differenze di genere non possono esserci".
 
07/03/17 Cronache
Parla male dell’Asrem: il medico ’imbavagliato’ chiede 1,5 milioni di euro di danni
  Lucio Pastore, ex primario dell’ospedale Veneziale di Isernia, si è presentato nel pomeriggio del 7 marzo davanti alla commissione di disciplina dell’azienda sanitaria che ha avviato un procedimento a suo carico dopo alcune dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa e considerate lesive dell’immagine dell’Asrem. "Difenderò il mio diritto di parola, sono pronto ad andare davanti alla Corte europea se sarà necessario tanto questa è solo un’azione politica per imbavagliarmi". In caso di sanzione Pastore ha detto pure che chiederà 500 mila euro di danni a ogni commissario.
 
07/03/17 Cronache
Attentato contro la polizia a San Severo, rubata a Termoli 48 ore prima l’auto usata per sparare
  Provenivano da una macchina rubata due giorni prima nella cittadina molisana i colpi di pistola contro dei mezzi della polizia parcheggiati vicino Piazza della Costituzione, a San Severo, sabato notte. I maggiori controlli sul territorio in seguito al rogo della baraccopoli di Rignano, dove sono morti due migranti, avrebbe scatenato la reazione della malavita organizzata. L’arma usata è una calibro 9x21 e l’attentato sarebbe stato pianificato proprio nelle ore fra il furto e gli spari.
 
07/03/17 Primarie e veleni
Frattura in contropiede: “Se il Pd non mi sostiene, mi faccio da parte”. Le Primarie? "Io ci sto"
  Il governatore accetta la sfida sulle primarie richieste dal senatore Roberto Ruta e da altri quattordici esponenti del partito. «Non mi tiro indietro, ma chiederò al partito un giudizio sul mio operato. In caso di bocciatura, mi prenderei le mie responsabilità e potrei tirare i remi in barca»
 
07/03/17 Cronache
Assolto il consulente: nessun reato dietro la nomina. Sbrocca: “Diffamazioni vergognose"
  Per il giudice del Tribunale dietro l’incarico affidato a Donato Petrosino, per il quale la minoranza aveva presentato esposti e il consigliere pentasellato Di Michele si era perfino incatenato davanti al Comune, non ci sono reati. "L’azione dell’Amministrazione è stata legittima". Il sindaco Sbrocca commenta: "Noi abbiamo agito bene, mentre calunniosi sono stati gli atteggiamenti e le azioni poste in essere da chi ha voluto strumentalizzare per fini politici una vicenda che non aveva nulla di illegale".
 
07/03/17 Cronache
Schiaffi e spintoni per un posto a sedere, rissa tra migranti al centro Eden tre: 9 denunciati
  Sono tutti africani i ragazzi denunciati per rissa dalla direttrice del centro di accoglienza Eden tre di Campobasso attualmente ospiti dell’ex centro sportivo "Pascale" alla zona industriale del capoluogo. Domenica pomeriggio durante una partita di calcio due di loro hanno iniziato a litigare per una sedia, gli altri avrebbero cercato di separarli trasformando l’alterco in una maxi rissa. Nessuno è finito in ospedale ma ora tutti e nove rischiano la revoca delle misure di accoglienza
 
07/03/17 Indagine per tentato omicidio
Acqua contaminata, l’esame conferma la candeggina nella bottiglia. "Sospetto sabotaggio"
  La ventenne di Larino che il 10 febbraio scorso è finita in ospedale per le gravissime ustioni causate dai sorsi di acqua gassata da una bottiglietta acquistata al distributore automatico sta ancora male. La ragazza non può mangiare determinati alimenti ed è in cura da un gastroenterologo. Le analisi Arpa svolte sull’acqua confermano la presenza di candeggina commerciale nel liquido. Intanto la bottiglietta sequestrata dalla Polizia è stata controllata attentamente: non presenta microfori, segno che il sabotaggio potrebbe essere avvenuto in fase di imbottigliamento, mescolando varechina all’acqua frizzante. L’indagine, sull’ipotesi di tentato omicidio, sta cercando di ricostruire il “viaggio” di quella bottiglietta.
 
07/03/17 Cronache
Parcheggi ospedale: tra caos e scarsi controlli, neppure una striscia rosa per le neo mamme
  I cosiddetti parcheggi di cortesia per le donne in attesa o con bimbi piccoli al seguito non sono mai stati previsti sul piazzale del Cardarelli. Qui, tra tabelle arrugginite, strisce scolorite dei posti riservati e pochi controlli regna la confusione. "Ci regoliamo col buonsesno ma abbiamo segnalato più volte la necessità di ridipingere gli stalli" ammettono le guardie giurate nel gabbiotto d’ingresso del primo e più importante presidio ospedaliero del Molise.
 
07/03/17 Cronache
Ancora eroina nelle strade, 34enne beccato mentre cede una dose in centro: arrestato
  Stava cedendo una dose di eroina in una zona centrale di Termoli quando è stato beccato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia. Adesso un 34enne termolese è in carcere con l’accusa di spaccio: a casa aveva 6 grammi dii eroina e un bilancino di precisione. Si moltiplicano i casi di denunce, arresti e sequestri legati a una droga tornata prepotentemente d’attualità.
 
07/03/17 Rifiuti e raccolta differenziata
L’Unione verso il nuovo servizio. Ma la discarica di Guglionesi sarà ampliata: "Indispensabile"
  Il nuovo bando per la raccolta differenziata porta a porta dell’Unione dei Comuni del Basso Biferno in dirittura d’arrivo dopo quasi due anni di proroghe. «Nelle prossime settimane sarà reso pubblico» dichiara il Presidente Leo Antonacci. A Guglionesi, Comune amministrato dallo stesso Antonacci, è stata avviata una gara pubblica per l’ampliamento e gestione della discarica del rifiuto non differenziato in contrada Vallone Cupo. In molti vedono l’opera in controtendenza rispetto al sistema di raccolta, non così Antonacci: «Bisogna scindere gli ambiti: qui non smaltiscono solo i Comuni dell’Unione ma anche comuni dove il porta a porta non è stato avviato o è ai minimi termini». Intanto a San Martino in Pensilis, comune che la scorsa estate ha deciso di uscire dal servizio di raccolta differenziata gestito dall’Unione dei Comuni, riparte dalla Giuliani Environment Srl, che si è aggiudicata la gara d’appalto comunale.
 
07/03/17 Cronache
Porno attrice violentata, la difesa del giovane molisano: "E’ una calunnia, lo dimostreremo"
  "Non c’è stata alcuna violenza sessuale, si tratta di un’accusa calunniosa e ho le prove per dimostrarlo": l’avvocato Arturo Messere, difensore del 36enne di Matrice denunciato dall’attrice hard Serena Rinaldi per stupro, è sicuro di poter smontare la versione della donna. I carabinieri stanno indagando su una storia che ha fatto il giro d’Italia, e non tralasciano nessuna pista. Compresa una ritorsione legata a prestazioni sessuali a pagamento.
 
06/03/17 Paura in via Inghilterra
Rapina da "Risparmio Sicuro": in due minacciano la cassiera e scappano con 300 euro
  Sono entrati in due, a volto scoperto, nel negozio di casalinghi e detersivi, intimando alla giovane cassiera di dar loro i soldi e fuggendo con circa 300 euro. La donna, sotto choc, non è stata capace di dire se fossero armati. I rapinatori sono fuggiti a piedi. Indagano i carabinieri della Compagnia di Termoli.
 
06/03/17 Verso le Regionali del 2018
Ruta lancia la sfida a Frattura: "Primarie per scegliere il candidato presidente, io ci sto"
  Il senatore del Pd rompe il silenzio dopo mesi e chiede le consultazioni popolari per la scelta del candidato presidente. «Sono al lavoro per una mozione programmatica alternativa che sarà incarnata da un candidato. Io sono a disposizione». Sanità, lavoro e sviluppo, infrastrutture («Non ho mai condiviso l’autostrada e non abbiamo fatto nemmeno la superstrada») sono i settori su cui, per Ruta, il governo regionale ha fallito e che dunque rendono necessario individuare l’alternativa. Che non è escluso possa essere lo stesso Ruta.
 
06/03/17 Cronache
Fiat, scoperta microcamera nello spogliatoio delle donne. Tecnologo rischia licenziamento
  Strana vicenda quella che si è verificata nell’azienda metalmeccanica di Termoli, collegata alla sospensione che precede il licenziamento di un 50enne bassomolisano. Nello spogliatoio femminile è stata scoperta, durante una perquisizione, una piccola telecamera puntata sull’armadietto di una lavoratrice in particolare. Secondo i primi riscontri ci sarebbe un collegamento diretto col provvedimento aziendale che ha colpito un tecnologo in servizio alla Fiat. Le indagini proseguono, e sono diverse da quelle dei carabinieri della Compagnia di Termoli che invece si concentrano su un altro lavoratore, ma non della Fiat, trovato in possesso di droga.
 
06/03/17 Cronache
Metropolitana leggera: cantiere top secret anche in città. E l’escavatore arriva di notte
  Già recintata l’area dei binari in via Delle Frasche dove è prevista una delle due fermate cittadine della metropolitana leggera, la colossale opera pubblica pagata coi soldi della Regione Molise per unire il capoluogo all’area matesina. Sabato 4 marzo intorno alle 23 è stato portato un escavatore nel cantiere ma di operai, al momento, ancora nessuna traccia. Il primo lotto del collegamento sopraelevato dovrebbe essere completato entro la fine del 2018.
 
06/03/17 Calcio e... dintorni
Sporcizia, incuria e servizi igienici rotti: l’abbandono dei bagni dello stadio di Selvapiana
  I pochi tifosi che ormai affollano i gradoni dell’impianto sportivo la domenica si ritrovano con una situazione al limite della decenza. Sporcizia, bottigliette di plastica, foglie, resti di ogni genere. Molti dei servizi igienici non funzionano, come segnalato dal nastro isolante che li ricopre. Diventa urgente un intervento immediato da parte del Comune. Alcune persone minacciano che non assisteranno più alle gare dei rossoblù.
 
06/03/17 Cronache
Furto anche a Nuova Cliternia: forzano l’ingresso secondario e rubano i computer degli alunni
  E’ una "strage" di attrezzi informatici quella che in questi giorni sta mettendo ko le scuole del Molise, depredate di pc e lavagne elettroniche. Nella notte scorsa ignoti sono entrati anche nell’Istituto di via San Benedetto a Nuova Clietrnia: hanno forzato la porta sul retro e si sono impossessati dei 5 computer presenti nell’edificio. Indagano i carabinieri, che sospettano l’azione di una banda specializzata
 
06/03/17 Emergenza furti tra i banchi
Assalto notturno a scuola: rubati i pc. Choc in paese, la preside chiede le telecamere
  Ancora un furto nelle scuole: nella notte ignoti hanno assaltato il campus di Santa Croce di Magliano dove sono stati portati via sette computer utilizzati con le lavagne interattive multimediali. I balordi hanno messo sottosopra anche le aule e gli uffici cercando soldi. Al mattino la brutta scoperta. La preside, Giovanna Fantetti, chiederà il sistema di videosorveglianza. «Serve un maggiore controllo del territorio» ha spiegato il sindaco, Donato D’Ambrosio. Tanta amarezza tra decine di genitori che hanno accompagnato i figli a scuola. Ormai tra i casi registrati in Basso Molise e Campobasso emerge un’emergenza furti tra i banchi: probabile l’esistenza di una banda.
 
06/03/17 Tendenze da Oltreoceano
La scoperta dell’America: bakery, un po’ forno, un po’ pasticceria stile yankee. Ma con prodotti molisani
  Un mese fa il 25enne Stefano Di Lella ha inaugurato il primo ’forno’ in stile americano del capoluogo: ispirazione yankee per prodotti, arredamento e location. «Abbiamo aperto il punto vendita in via Pirandello perchè l’utenza è composta soprattutto da ragazzi. Realizziamo muffin, cupcakes e donuts, ma i clienti preferiscono gli alimenti della tradizione».
 
06/03/17 Amarcord
Il Castello svevo e l’obbrobrio del torrino. Storia di un manufatto odiato da tutti
  È di pochi giorni fa la notizia del trasloco, a breve, del servizio meteo dell’Areonautica dal castello. Giorni contati, dunque, per l’orribile torrino costruito nel 1910 per ospitare una stazione semaforica della Marina militare. Cos’erano queste stazioni e chi vi ha prestato servizio durante l’ultima guerra. Una pesante servitù durata oltre un secolo, frutto di clamorose inadeguatezze amministrative e culturali. Manomissioni e svenevoli leggende sbocciate nel tempo.
 
05/03/17 La festa dell'8 marzo
"La mia compagna di scuola é una donna". Il concorso per educare al rispetto da piccoli
  Padre Enzo Ronzitti ha organizzato il primo concorso destinato agli alunni delle scuole elementari e medie di Termoli «perché il rispetto per le donne va insegnato da subito, non da adulti - ha affermato il parroco di San Pietro - Il valore della dignità della donna va trasmesso da quando sono piccoli, tra i banchi di scuola». In pochi giorni dall’apertura del concorso, lo scorso 1 febbraio, sono più di 200 i componimenti e i disegni arrivati alla commissione che avrà il compito di assegnare i premi. «Daremo almeno una decina di riconoscimenti durante la cerimonia conclusiva nella chiesa del Sacro Cuore, mentre le opere saranno esposte al Macte dal 5 all’8 marzo».
 
05/03/17 Economia & Lavoro
Strage di negozi, il paese muore. Dopo 50 anni chiude il market delle bontà: "Troppe tasse"
  Decine di cittadini sono passati per un ultimo saluto fra lacrime agli occhi e disperati tentativi di far cambiare idea ai titolari. Purtroppo per loro invece "Antica salumeria", storica attività commerciale che da mezzo secolo era un punto di riferimento per i petacciatesi, ha abbassato per sempre la saracinesca. «Siamo arrabbiati, ma non certo coi clienti. E’ colpa dello Stato e delle tasse che non permettono di vivere» afferma Fiorenzo Lorito, poche ora prima di dire addio al negozio. E’ una vera mazzata per la già moribonda vita economica-sociale del paese che fa i conti con due banche chiuse in poco tempo, negozi di oggettistica che resistono al massimo qualche anno, pizzerie che durano il tempo di un’estate o anche meno, ristoranti che si spostano in paesi limitrofi.
 
05/03/17 Cronache
"Temevo fosse giunta la mia fine": racconto choc dell’attrice hard stuprata a Matrice
  Il racconto della 30enne pornostar Serena Rinaldi che ai carabinieri ha denunciato il suo "pomeriggio da incubo" nella casa di un ammiratore che l’aveva invitata per un aperitivo. "Mi ha costretta ad avere rapporti sessuali dietro la minaccia di un coltello. Ho avuto paura di morire e ora sono terrorizzata, non riesco neppure a uscire di casa". I militari stanno svolgendo indagini e verificando i dettagli di questo racconto.
 
05/03/17 Società & Costume
Daniele, cittadino d’Europa e ristoratore in Spagna: sul menù il brodetto e il Cocktail Termoli
  Trentasei anni, commerciante per vocazione familiare ma fuori dai confini italiani: la sua sfida è quella di aprire attività all’estero, portando i prodotti e le eccellenze della sua terra. Daniele Flocco dopo aver aperto un ristorante in Germania ha scelto di chiudere tutto e ricominciare a Marbella, al sud della Spagna dove ha inaugurato un nuovo ristorante in cui ha portato il brodetto termolese, e si è inventato il cocktail Termoli. «Mi mancava il clima mediterraneo e in Spagna ho ritrovato il caldo, il sole e il mare così non ci ho pensato due volte e con la mia compagna sono partito per una nuova avventura».
 
04/03/17 Cronache
Stop degrado nella palestra di via Milano: partono i lavori. Sarà utilizzata dalle scuole
  Finalmente da lunedì 6 marzo in via Milano prenderanno il via i lavori programmati dalla Provincia di Campobasso e attesi da anni dai residenti. Questa mattina, 4 marzo, è stata transennata l’area del cantiere. Dopo l’intervento di ristrutturazione e messa in sicurezza, la palestra sarà restituita agli studenti del Galanti e della D’Ovidio
 
04/03/17 Escalation furti
Anche l’Industriale nel mirino dei ladri: rubati sei pc. Ormai è emergenza nei plessi
  Alcuni malviventi si sono introdotti nell’edificio da un ingresso secondario del laboratorio di chimica. La Polizia non esclude che gli autori del colpo siano gli stessi dei furti agli istituti D’Ovidio. La preside Villa delusa: "Avevamo provveduto a potenziare il nostro sistema di allarme".
 
04/03/17 Cronache
"Sono stata violentata a Matrice": attrice hard denuncia stupro ai carabinieri. S’indaga
  Sono ancora pochissime le conferme del racconto di Serena Rinaldi, porno attrice pugliese che nella serata del 3 marzo sarebbe stata stuprata da un suo ammiratore nel piccolo comune molisano. La donna, nota per le sue singolari proteste politiche come lo spogliarello in strada per invitare la gente a votare no al referendum costituzionale di Matteo Renzi, ha riferito i particolari di questa violenza a un cronista del sito BlastingNews.com e ai militari della compagnia di Campobasso che ora stanno cercando di verificarli.
 
04/03/17 Domenica l'ultimo saluto
Auto si schianta contro un albero sulla provinciale, muore una donna di 65 anni
  Schianto mortale intorno alle 13 di sabato 4 marzo lungo la Provinciale 163 che collega Montenero di Bisaccia a Petacciato. Per cause da accertare una donna di 65 anni, Rosina Tritella, ha perso il controllo di una Lancia Ypsilon ed è finita contro un albero. L’impatto non le ha lasciato scampo. Sul posto il 118 e i Carabinieri che hanno effettuato i rilievi. Sono in corso gli accertamenti.
 
04/03/17 Morosità incolpevole
Famiglie senza soldi e lavoro, fino a 12mila euro per evitare lo sfratto: via alle domande
  Famiglie a rischio sfratto: l’emergenza abitativa si fa sentire anche nel Comune di Campomarino e nei centri del Basso Molise dove sono diversi i nuclei familiari che non riescono a pagare l’affitto. Se questo dipende da fattori esterni, come la perdita del posto di lavoro o dalla cassa integrazione, è però possibile richiedere un contributo straordinario per la cosiddetta ’morosità incolpevole’. Un massimo di dodicimila euro per famiglia che sarà corrisposto direttamente al locatore dietro l’impegno a rinunciare o a sospendere il provvedimento esecutivo. Domande anche a Termoli: tutti i Comuni si sono organizzati.
 
04/03/17 I conti in tasca
Spese aumentate per l’indennità degli assessori. Il "costo zero" di Battista non è indolore
  L’ultimo allargamento di giunta deciso dal sindaco di Campobasso a novembre 2016 era stato annunciato come una operazione a costo zero. I conti, però, non tornano visto che per pagare le indennità di De Bernardo e Rubino è stato introdotto uno stipendio in più azzerando gli sforzi fatti a dicembre 2015 quando gli assessori diventarono sette (da sei) e pagarono l’indennità di Ramundo tagliandosi la loro busta paga.
 
04/03/17 La mobilitazione
Sanità, un anno dopo si torna in piazza a protestare: «La salute non è in vendita»
  Italo Testa, presidente del Forum per la salute pubblica, al termine dell’assemblea del 3 marzo a Campobasso ha annunciato una nuova imponente mobilitazione popolare dopo quella dello scorso 18 maggio in cui migliaia di molisani hanno sfilato per le vie di Campobasso in dicesa degli ospedali pubblici. Intanto il primo presidio davanti all’Asrem il prossimo 7 marzo, il giorno del ’processo’ al medico ‘imbavagliato’ Lucio Pastore.
 
04/03/17 Cronache
Perquisizioni dei Carabinieri, impiegato Fiat verso il licenziamento. Indagini in corso
  Un dipendente della Fca di Termoli sospeso in seguito a un’indagine dell’Arma che ha effettuato perquisizioni in azienda e a casa dell’uomo, residente in un paese limitrofo. Sono in corso ulteriori approfondimenti dei militari, mentre per l’impiegato sarebbe già in corso la procedura per il licenziamento.
 
03/03/17 Energia srl
Picco di produzione e clienti da Doha, sabato straordinario per 50 addetti. La Fiom sciopera
  Scontro tra azienda e sindacato Fiom Cgil alla Energia srl di Termoli che produce impianti per il trattamento dell’aria in grandi strutture come centri commerciali, aeroporti e ospedali a livello internazionale. Per fare fronte ai picchi di produzione degli ultimi mesi la società ha deciso di introdurre, a partire da domani e per cinque settimane consecutive, il sabato straordinario per i cinquanta dipendenti. L’organizzazione sindacale non ha condiviso il metodo che ha portato a questa decisione proclamando lo sciopero: «E’ scorretto, vanno prima recuperati i rapporti tra le parti» afferma il segretario regionale, Giuseppe Tarantino. Il responsabile di produzione, Daniele Leopoldo, accusa invece l’organizzazione sindacale: «Mentre l’azienda offre lavoro, occupazione, stabilità, nuove assunzioni e possibilità di mettersi in tasca soldi in più ai lavoratori che operano su commesse prestigiose, una organizzazione sindacale decide di piantare lo sciopero per metterci in difficoltà. Questo è un paradosso».
 
03/03/17 Cronache
Rubato in città, rivenduto a Bari: ladri traditi dal fango. Ritrovato escavatore da 100mila euro
  Un costoso mezzo meccanico era stato portato via dal cantiere del mulino Caputo, alla zona industriale di Campobasso, nella notte tra il 5 e 6 febbraio. La banda specializzata, che ora potrebbe avere le ore contate, lo ha caricato su un carrello e portato in Puglia ma le tracce di fango lungo la strada e il segnale satelitare dell’escavatore hanno aiutato i poliziotti della Stradale a ritrovarlo in un casolare vicino al capoluogo pugliese.
 
03/03/17 Politica
Area di crisi semplice, conto alla rovescia per avere i fondi: "Molti progetti già pronti"
  Scattano il 4 aprile a mezzogiorno le procedure per accedere ai finanziamenti compresi nell’area di crisi non complessa di cui anche Termoli e il suo hinterland fanno parte. «Ottanta milioni di euro subito, altri 80 con la redistribuzione fra le regioni» ha spiegato stamattina in conferenza stampa Laura Venittelli assicurando di aver già visionato dei progetti di aziende che vogliono aderire. Le aziende che possono candidarsi sono quelle del settore turistico e del manufatturiero. Ma sarà una gara a chi arriva prima: i fondi sono fino a esaurimento richieste.
 
03/03/17 Cronache
Parassita dei pini, pericolo anche per l’uomo e gli animali. Guerra alla processionaria
  Lotta al parassita che colpisce soprattutto i pini e rappresenta un pericolo per le persone e per gli animali, come cani e cavalli. Il Comune di Termoli ha disposto controlli e attività per contrastare questo fenomeno segnalato in città ma anche in altri centri, come Colletorto. La processionaria, questo il nome del lepidottero, può arrecare vistose urticazioni. Verifiche anche nei giardini scolastici, risultate negative, e in altri luoghi. Presto ci sarà un intervento di disinfestazione in aggiunta alle prime operazioni.
 
03/03/17 Cronache
Notte da incubo nella casa di 2 religiosi. Racconto choc: "Fuori i soldi o ammazziamo tuo fratello"
  La testimonianza di suor Lidia e don Michele Colalillo aggrediti nel cuore della notte nella loro abitazione di Castellone, desolata frazione di Bojano. I due religiosi sono stati minacciati, picchiati, bloccati e derubati da due uomini attualmente ricercati dai carabinieri. E’ stata la religiosa a dare l’allarme quando ha visto suo fratello con una corda al collo: "Dicci dove tiene i soldi, a te non faremo nulla ma lui morirà" queste le terribili parole che hanno dato la forza all’anziana sorella di fuggire scalza e in pigiama per chiedere aiuto.
 
03/03/17 L'intervista
Michele Di Giglio: "Resto nel Pd, ma il partito non può più essere gregario del fratturismo"
  Si è dimesso da vicesegretario spiazzando tutti e accusando i vertici del partito di essere schiacciati da troppo tempo sulle logiche manageriali del Governatore. "Hanno più credito in Regione le consorterie trasversali che non il nostro partito, che ha sostenuto Frattura a viso aperto. Micaela Fanelli non ha fatto nulla per imporsi". Il professore di Campomarino, che milita nel centrosinistra da sempre, parla di fratturismo dopo lo iorismo che ha segnato per decenni il Molise: "Molto efficientismo ma poca umanità. Ed è anche la mancanza di volontà a far crescere i nostri dirigenti. Il partito è da dieci anni in mano alle stesse persone".
 
03/03/17 Occhio alle nuove tariffe
Analisi senza ricetta medica in ospedale, tutto come prima: eliminato il ticket da 14 euro
  Dopo quattro mesi eliminata la quota aggiuntiva di quattordici euro per le analisi di laboratorio effettuate in ospedale senza la ricetta. Tutto torna come prima, ma bisogna capire se le tariffe del sistema di intramoenia (attività libero-professionale) sono aumentate rispetto al costo precedente per stabilire il possibile risparmio. La novità è stata comunicata dal governatore Frattura: «una scelta che adottiamo per proseguire nel lavoro avviato dall’Asrem per una ridefinizione più equa delle tariffe intramurarie così da continuare ad assicurare ai cittadini la garanzia dell’opportunità rappresentata dal regime dell’intramoenia senza, per questo, creare possibili insorgenze di conflitti di interesse o forme di concorrenza sleale».
 
02/03/17 Elezioni e sanità
Elezioni e sanità privata, il sindaco di Bojano resta in carica. "Di Biase era eleggibile"
  Il Tribunale di Campobasso ha respinto il ricorso presentato da un cittadino elettore che aveva contestato il ruolo di Di Biase all’interno di Villa Esther durante la campagna elettorale. Per i giudici «aveva eliminato la causa di ineleggibilità»
 
02/03/17 Cronache
"Ho creduto di morire. Io eroe? Non mi dispiace". Parla lo chef accoltellato in Australia
  Dal suo letto d’ospedale Luigi Spina, il 24enne di San Polo Matese che si è beccato una coltellata allo stomaco per aver difeso una sconosciuta in strada, racconta la terribile esperienza vissuta la notte del 24 febbraio a Melbourne, la città in cui vive da un paio di mesi. Il ragazzo è stato operato d’urgenza e sta lentamente recuperando le forze: la sua storia ha fatto il giro del mondo, i media australiani lo hanno definito un eroe: "Se hanno detto così non mi dispiace, c’era anche altra gente vicino a quella ragazza ma solo io sono intervenuto". La polizia dello stato del Victoria, intanto, ha arrestato il suo aggressore.
 
02/03/17 Cronache
Dopo 45 anni Giorgione non può più vendere sigarette. Fumatori increduli: "E’ crollato un mito"
  Il bar lungo Corso Fratelli Brigida, luogo di ritrovo di fumatori a tarda sera e la domenica, quando il resto dei locali è chiuso, non ha più le sigarette a causa di un inghippo burocratico legato al rinnovo del patentino ai Monopoli. I fumatori sono sconcertati e increduli: "Siamo andati lì per una vita, è crollato un mito...". Fabio Giorgione, il titolare, spiega perchè non può rivolgersi al Tar Molise e si augura una soluzione alternativa. "In tutti questi anni - racconta - abbiamo venduto circa 12 milioni di pacchetti".
 
02/03/17 Cronache
Rubano dati dai pc per arricchirsi. Aziende e uomini in cerca di avventure tra le vittime
  Hacker informatici dietro le nuove truffe online scoperte dalla Polizia postale di Campobasso dopo le denunce di aziende, fornitori e privati. I sistemi per ottenere denaro sono parecchi, uno molto utilizzato consiste nel rubare, grazie a virus informatici, i dati delle fatture da saldare e rispedirla al destinatario modificando l’Iban. In questo modo ci si ritrova con un ricco conto corrente senza aver mai venduto uno spillo. Spesso a fare da mediatori - mettendo a disposizione dei truffatori il loro conto - sono i cosiddetti ’muli’ che trattengono una percentuale sull’illecito guadagno credendo di svolgere un lavoro online. Ma anche loro sono vittime degli hacker che in più occasioni si sono mascherati da avvenenti ragazze in cerca di avventure amorose per raggirali e ottenere favori.
 
02/03/17 Cronache
Chi a casa, chi in viaggio con un minorenne, hashish e cocaina: due donne denunciate
  I Carabinieri della Compagnia di Termoli, coordinati dal maggiore, Fabio Ficuciello, hanno denunciato tre persone a Termoli e Campomarino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Due interventi: il primo ha riguardato una donna che aveva a casa, in città, hashish e un bilancino di precisione. L’altro ha bloccato un’altra donna, che viaggiava insieme a un minore, che avevano in macchina circa venticinque grammi di eroina e cocaina. La droga è stata sequestrata.
 
02/03/17 Cronache
Dopo i disordini via i migranti dall’ex asilo: Il Prefetto chiude il centro, tutti trasferiti
  Smantellato nella mattinata di oggi, 2 marzo, il centro di accoglienza per richiedenti asilo di via Roma, dove martedì c’è stata una violenta protesta da parte di un gruppetto di nigeriani sfociata in 5 denunce. A pesare sulla decisione di Maria Guia Federico, da poco al vertice della Prefettura, anche la mancanza di requisiti relativi alla agibilità della struttura, un ex asilo. I 27 ospiti fra cui anche donne e bambini, sono stati trasferiti a Roccavivara.
 
02/03/17 Campobasso come un piccolo set cinematografico
Mbosta, panonta e cavezone: lo street food made in Molise conquista Linea Verde
  Le telecamere del programma di Rai Uno al centro della città il 1 marzo per un racconto dei piatti tipici della tradizione e dello street food locale. Piazza Municipio il cuore delle riprese: qui tanti semplici passanti sono stati ’arruolati’ dalla troupe Rai e diventati attori per qualche ora. La puntata andrà in onda il prossimo sabato 18 marzo.
 
02/03/17 Cronache
Amianto e fusti tossici dalle officine: analisi Arpa per il rischio sversamenti nel Biferno
  Il sequestro della discarica abusiva da 1000 metri quadrati sotto un viadotto della statale 87 fra Guglionesi e Larino è dovuto ad abbandoni illeciti molto pericolosi. L’area è difficile da raggiungere e bisogna conoscere il posto per poterci arrivare: questo fa pensare i responsabili siano titolari o dipendenti di officine e autolavaggi, presumibilmente della zona. C’è anche l’allarmante ipotesi che il contenuto cancerogeno dei fusti, tramite la pioggia, sia finito nel Biferno. Sono in corso ulteriori indagini del Reparto Aeronavale della Guardia di Finanza, oltre che analisi dell’Arpa Molise
 
02/03/17 I numeri della ripresa
Vertenza Gam, 45 milioni di euro di investimento e 170 operai al lavoro in tre anni
  La firma dell’accordo del 28 febbraio a Roma tra Regione, gruppo Amadori e sindacati prevede la riassunzione progressiva di 170 ex dipendenti dello stabilimento bojanese e un investimento superiore a 45 milioni di euro da cui il 40 per cento a fondo perduto grazie all’area di crisi. Gli altri 110 operai saranno salvaguardati, quasi tutti, tra accompagnamento alla pensione, ammortizzatori sociali e incentivi all’esodo. L’8 marzo l’azienda di Cesena perfezionerà l’acquisto dei beni finiti all’asta e poi avvierà la prima ristrutturazione all’incubatoio che porterà, entro la fine di quest’anno, 34 persone a firmare il nuovo contratto. Ma solo il 10 per cento del totale degli assunti avrà il tempo indeterminato.
 
01/03/17 Legge 154
Pescatori termolesi protestano a Roma. "Regole troppo severe, così ci fate morire"
  I pescherecci restano ancorati al porto a Termoli come in tutta Italia. Non si ferma la protesta delle marinerie che scioperano per chiedere al Governo nazionale di modificare la legge 154 che ha inasprito le sanzioni del settore e, sostengono gli operatori, mettono a rischio la sopravvivenza delle imprese. Dopo la manifestazione dell’altro giorno ancora un pullman dalla città per raggiungere piazza Venezia e rinnovare l’appello alle istituzioni: «Cambiate le regole rivedendo il concetto di pesca illegale o il settore non ha futuro».
 
01/03/17 L'emergenza sicurezza
"Don Milani", altri soldi pubblici per l’adeguamento bis. Ma la scuola avrà vita breve
  Il Comune sta valutando un grosso investimento pubblico sulla "Don Milani" nonostante i tecnici dell’Università lo abbiano sconsigliato suggerendo al sindaco Antonio Battista la demolizione dello stabile. "Se i costi si aggireranno tra i 350 e i 400mila euro, procederemo all’adeguamento". Nel 2013 sono stati già spesi 400 mila euro, ora se ne prevedono altrettanti per una scuola utilizzabile solo per pochi anni: l’Amministrazione, infatti, ha intenzione di costruire un nuovo polo scolastico di quartiere.
 
01/03/17 Economia & Lavoro
Cimitero, accordo trovato: "Posti di lavoro salvati e regole rispettate"
 
 
01/03/17 Resta la fermata in Molise
Frecciarossa: dal 3 aprile treno per Milano la mattina e ritorno di sera. Biglietti dal 9 marzo
  Frecciarossa per Milano, si cambia. Dal prossimo 3 aprile il treno che consente di raggiungere Milano in meno di cinque ore, rispetto alle circa sei di altri convogli, partirà al mattino da Termoli con rientro in serata dal capoluogo lombardo. Il Fr 9806 partirà da Bari Centrale alle 6.35 e fermerà a Termoli alle 8.23 ed a Pescara alle 9.11, permettendo di raggiungere la città della Madonnina entro la tarda mattinata (13.20). Il Fr 9809, invece, partirà da Milano Centrale alle 15.45 e fermerà a Pescara alle 19.56 e a Termoli alle 20.44. Coppia di treni invertita per sperimentare questo nuovo orario che conferma la fermata nella città adriatica.
 
01/03/17 Cronache
Schianto frontale in galleria: quattro auto coinvolte e quattro persone in ospedale
  Uno spaventoso incidente si è verificato poco dopo le 15 nella galleria Vazzieri, sulla tangenziale est. Una punto metallizzata ha impattato violentemente contro un’Audi: lo scontro ha coinvolto anche altri due veicoli. Due ambulanze del 118 hanno trasportato i conducenti al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli. Il traffico è stato deviato su strade alternative.
 
01/03/17 Politica
Centrodestra vuole le Primarie, ma Forza Italia tentenna. E il Pd colonizza il Comune di Termoli
  A sorpresa prende la tessera dem anche una voce critica come l’ex candidato alle Provinciali Simone Coscia. In vista del congresso quasi tutta la maggioranza di Angelo Sbrocca passa col Partito Democratico. Dal tavolo del centrodestra intanto emerge con forza la voglia di primarie per decidere candidato presidente e programma in vista delle elezioni regionali. Solo da Forza Italia perplessità e prese di tempo, anche perchè il partito dei berlusconiani è ancora commissariato.
 
01/03/17 Cronache
Ritrovata l’auto usata per la rapina in gioielleria. Paura in centro: "Più controlli"
  La Ford Focus utilizzata per il colpo da "Sprovieri" è stata ritrovata dalla polizia nella serata del 28 febbraio nel parcheggio della stazione. I commercianti di via Orefici, intanto, sono preoccupati: "Servono più controlli, qui siamo abbandonati". L’anziana vittima era sola in negozio, i vicini non avevano ancora alzato le serrande, quando due uomini, con barba e capelli finti, sono piombati nell’attività, immobilizzato alla sedia l’80enne titolare e svaligiato le vetrine. Ingente il bottino. Gli agenti hanno acquisito anche le immagini della videosorveglianza chiedendo la collaborazione delle gioiellerie del centro.
 
01/03/17 Ordinanza del Prefetto
Venafro, città da bollino nero: troppe polveri sottili. Via i tir dalla città, traffico deviato
  Per i prossimi sei mesi i mezzi pesanti in arrivo dall’autostrada non potranno più attraversare il centro della città: lo ha deciso il prefetto di Isernia firmando una ordinanza valida da martedì 28 febbraio che devia il traffico di camion e tir sulla variante. Nessuna modifica per chi arriva da Isernia, in quel caso la circolazione resta invariata. Biossido di azoto e Pm10 oltre i limiti di legge hanno convinto Guida a prendere questo provvedimento che bypassa parzialmente il centro abitato.
 
01/03/17 Cronache
Ragazza beve candeggina da una bottiglietta presa al distributore. Aperta un’inchiesta
  L’inquietante episodio risale a inizio febbraio ed è avvenuto in una scuola di formazione professionale della città. Una ragazza di 20 anni di Larino ha preso una bottiglietta di acqua frizzante da un distributore automatico e dopo alcuni sorsi si è sentita male avvertendo forti bruciori. È stata subito soccorsa e portata in ospedale dove le hanno praticato le lavande gastriche e ora sta meglio. Sulla vicenda indaga la Polizia e la Procura frentana ha aperto un fascicolo: la bottiglietta, stando alle prime informazioni, conteneva candeggina. Non sarebbe la prima volta che si verifica un episodio di questo tipo negli ultimi mesi in Italia.
 
01/03/17 Cronache
Operatori ecologici in prestito dal carcere: detenuti ai lavori socialmente utili
  La municipalizzata Sea di Campobasso ha sottoscritto un protocollo con le case circondariali del capoluogo, di Isernia e Larino per il reinserimento dei detenuti. Ventiquattro ore settimanali di lavoro non retribuito per un anno il ’premio’ per chi ha commesso reati e potrà scontare la sua pena in maniera alternativa diventando operatore ecologico.
 
01/03/17 Cronache
Non solo capitali europee: voli da Pescara verso Sardegna e Sicilia. Ma Parigi è cancellata
  Con un bando della Regione Abruzzo, l’aeroporto pescarese aggiunge quattro nuove destinazioni italiane: tutto l’anno a Palermo, Catania e Cagliari, solo d’estate a Olbia con la compagnia italiana Mistral Air. Depennata invece la destinazione Parigi che era disponibili sino a pochi mesi fa con la Ryanair che conferma i voli europei per Londra, Barcellona, Bruxelles Charleroi, Francoforte, Dusseldorf, oltre alle nuove Copenaghen e Cracovia.
 
01/03/17 Cronache
Filiera avicola, firmato l’accordo con Amadori: "Rilancio e tutela del lavoro le priorità"
  Raggiunta l’intesa col gruppo che ha comprato i beni della Gam di Bojano: al ministero dello Sviluppo economico la firma su accordi quadro e sindacale. "Il successo dell’intera operazione - ha spiegato il governatore Frattura - passa per due punti principali: la riqualificazione dei beni della filiera e l’assunzione progressiva dei lavoratori. Saremo al fianco della società Agricola Vicentina per offrire il necessario supporto affinché possano concretizzarsi le condizioni indicate dal gruppo Amadori per la ripresa dell’attività produttiva e quindi per la risalita dei livelli occupazionali”.
 

ARCHIVIO 2017: 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 |

Archivio 2001 | 2002 | 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 |

back


 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006