PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Tigre Amico
 
Primo piano
Cerca tra gli articoli
Almeno una parola

Dicembre 2012

31/12/12 Guarda le videointerviste
"Nel 2013 più lavoro, meno tasse": i termolesi aprono il libro dei desideri
  Un calcio alla precarietà e ai soldi spesi per Imu, Tarsu e gli altri salassi imposti dal governo: giovani, adulti e pensionati spiegano davanti alla telecamera di Primonumero.it, durante il passeggio lungo il Corso Nazionale, le loro aspirazioni e speranze per il nuovo anno. Con uno sguardo a quello che sta per diventare il passato: «La cosa più bella del 2012? L’ingresso del Termoli Calcio in serie D...», spiega un tifoso. C’è chi invece porterà con sé una vacanza trascorsa in Spagna, o un’estate passata con nuove conoscenze.
 
31/12/12 Società & Costume
Da Parigi a Firenze: Capodanno in viaggio, ma solo per pochi giorni
  Città d’arte italiane e capitali europee - Parigi e Vienna in primo luogo: sono le mete più gettonate dai campobassani che hanno scelto di trascorrere fuori sede l’ultimo dell’anno. Pochi giorni, 4 al massimo 5, rispetto allo scorso anno è più basso il numero di quanti hanno deciso di spostarsi. Budget limitati, pochi quelli che trascorreranno San Silvestro in mete esotiche.
 
30/12/12 Le magnifiche 25
Squali, misteri e auto che volano: che anno incredibile
  La selezione di Primonumero.it delle notizie più strane, curiose e chiacchierate pubblicate da gennaio a dicembre 2012 e premiate dall’interesse del pubblico. Dall’auto lanciata in volo sulla scalinata del folklore all’uomo che si è evirato; dal consigliere che ha preteso biglietti gratis per famiglia e amici ai novemila euro pagati da noi per la festa di Molise Acque. E poi squali, veri e falsi, botte al tronista, gialli e straordinari abusi di potere
 
30/12/12 Società & Costume
La piccola grande suora che ha scelto l’Africa: a 88 anni non lascia i bambini orfani di Aids
  Pur avendo raggiunto l’età per rientrare in Italia dopo una vita da suora missionaria, Angela Antonelli, 88 anni suonati, ha deciso di restare nello Zambia, dove si occupa di bambini i cui genitori sono morti per l’Aisd, che miete ancora tantissime vittime, e di donne sfruttate e alcolizzate. Una storia di vita "diversa", cominciata nel dopoguerra con una scelta radicale, alla volta di un Paese segnato da fame, sofferenza e malattia.
 
30/12/12 Cronache
Dalla tombola storica del Circolo 78 a quella elettronica del Bingo: gioco, pienone senza crisi
  Sale affollate nei giorni di festa: le giocate natalizie non conoscono crisi, specie in questo periodo in cui sfidare la sorte diventa ancora più allettante. Giovani e meno giovani si avvicendano nei luoghi pubblici dove si tenta la fortuna, con la speranza di portare a casa qualche vincita. «Stiamo registrando una maggiore affluenza rispetto allo scorso anno», commenta il titolare del bar sala giochi "Circolo 78" di via Cannarsa. Gente in fila al Bingo, nei giorni natalizi.
 
29/12/12 Cronache
Ubriaco minaccia di buttarsi nel vuoto: trambusto in stazione, fermato dalla polizia
  Un termolese di 49 anni, M.D., ha creato caos in pieno centro minacciando di volersi uccidere buttandosi dal cavalcavia di via Duca degli Abruzzi. L’uomo, in evidente stato di ebbrezza e particolarmente aggressivo, è stato fermato da una volante del commissariato, quindi caricato in stazione su un’ambulanza della Misericordia e accompagnato in ospedale.
 
29/12/12 Guarda il video
Calano le vendite di pesce per le feste: "Colpa di Imu e crisi"
  Calano le vendite di pesce tra i termolesi che, dopo una Vigilia sottotono hanno risparmiato anche per il Capodanno. Rispetto al passato, quando c’era una maggiore disponibilità di spesa, le vendite sono diminuite del 40-50 per cento. Colpa anche la stangata Imu, che ha costretto le famiglie a dirottare i soldi della tredicesima sui pagamenti in scadenza. «Si compra, ma con oculatezza - dicono i pescivendoli - e ovviamente si spende in base alla disponibilità».
 
29/12/12 Cultura & Spettacolo
Il teatro sopravvive: sei spettacoli low cost per rilanciare la cultura
  La stagione teatrale di Guglionesi al Fulvio, l’unica del Basso Molise che registra le strutture di Termoli e Larino chiuse, comincia il 3 gennaio con la commedia “Fiabaret” e si chiude il 5 marzo con “Mollisani”. Sei eventi a prezzi accessibili, messi a punto dal direttore artistico Giandomenico Sale col sostegno dell’Amministrazione Antonacci, che «malgrado il periodo e i budget ridotti, non intende rinunciare all’offerta culturale del territorio». Abbonamenti ridotti e biglietti accessibili, «grazie anche alla disponibilità delle compagnie che ci sono venute incontro».
 
29/12/12 Cronache
Auto esce fuori strada e si schianta contro un palo: paura per due ventenni
  Hanno perso il controllo del mezzo, una Fiat Punto bianca a bordo della quale viaggiavano, andando a finire la corsa dritti contro un palo. E’ così che poco dopo la mezzanotte di ieri due giovani campobassani, poco più che ventenni, sono usciti di strada mentre stavano percorrendo viale Manzoni. Tanto spavento per i due. Qualche contusione per il conducente, trasportato al Cardarelli, illeso invece l’altro passeggero. Sul posto anche la polizia per i rilievi di rito.
 
29/12/12 Cronache
La battaglia di Luca sulla sedia a rotelle e la pagina Fb contro le barriere: "I diritti sono di tutti"
  In regione è un punto di riferimento per la lotta contro le barriere architettoniche. Luca Sallusti, 30enne di Bojano, crede fortemente nei «servizi accessibili a tutti», perché, come spiega, «gli ostacoli architettonici non costituiscono un problema solo per chi è sulla sedia a rotelle, ma anche per le madri con passeggino o anziani». La sua pagina facebook, con oltre 2000 sostenitori, è ricca di foto e segnalazioni. E in quanto a barriere la situazione in Molise è dura. Luca Sallusti lo racconta.
 
29/12/12 Non è Carramba che sorpresa
Una in Molise, l’altra in Argentina: dopo mezzo secolo le gemelle festeggiano insieme
  Edda e Rita Trivisonno, nate il 28 dicembre del 1945 ma separate a 13 anni, si sono riabbracciate a Termoli e hanno spento le loro 67 candeline una accanto all’altra. L’idea è dei figli di Edda, Vincenzo Limongi e le sue sorelle, che hanno organizzato una sorpresa di Natale alla madre. "Abbiamo sofferto quando ci hanno diviso - raccontano loro - è stato come spezzare un ramo. Anche per questo è così bello rivedersi e parlare dal vivo invece che su Skype".
 
28/12/12 Cronache
Violenta grandinata sulla costa: un quarto d’ora nella tempesta di ghiaccio
  Attorno alle 19,30 di venerdì 28 dicembre una grandinata di forte intensità si è abbattuta sulla costa molisana e e in particolare sul centro cittadino termolese. In pochi minuti le strade sono state ricoperte da una patina formata dai chicchi di ghiaccio grandi come piccole biglie. Tuoni e fulmini hanno fatto da contorno a un temporale in piena regola, col freddo che è tornato a farsi sentire.
 
28/12/12 Primarie Pd, Camera e Senato, Regionali
I dubbi di Iorio per la Regione e le grandi manovre bipartisan per Roma: ore cruciali
  Per la prima volta Michele Iorio si dice pronto a farsi da parte per l’unità del centrodestra. I fedelissimi del Pdl, De Camillis in testa, bocciano questa ipotesi, ma intanto in queste ore si decidono le candidature per Camera, Senato e Regione. «Io sarò capolista a Montecitorio - dice la deputata larinese - Vitagliano? Al massimo può essere secondo o terzo». Il Pd si gioca tutto alle primarie, fra vecchie facce e semi sconosciuti.
 
28/12/12 Cronache
Fermato nella notte furgone rubato con attrezzi da scasso per 40mila euro. Caccia ai ladri
  I carabinieri di Termoli e Campomarino hanno intercettato all’altezza di Nuova Cliternia, durante la notte, un furgone bianco zeppo motoseghe, saldatrici, flex, martelli e tronchesi. Un bottino utile per mettere a segno furti in ogni circostanza. I malviventi nel veicolo sono fuggiti su una stradina di campagna. In queste ore si perlustra il territorio per rintracciarli.
 
28/12/12 Cronache
Tombe rotte e arredi funebri divelti: domande inquietanti dietro i danni al cimitero
  Una lapide di granito nella zona delle tombe nuove è stata frantumata e giace ancora così da diversi giorni. Non si sa se a causa del vento forte che ha sradicato il pannello di marmo evidentemente non agganciato bene oppure per colpa di un gesto doloso. Non è l’unico episodio che ha allarmato i cittadini che nei giorni di festa si sono recati al cimitero comunale: fiori e vasi sono stati divelti, e pezzi di marmo portati via, mentre le croci segnaposto giacciono alla rinfusa. La domanda, a pochi giorni dal furto sacrilego di ostie in chiesa, acquista un sapore preoccupato: maltempo, vandali o messe nere?
 
28/12/12 Cronache
Guerra ai botti di Capodanno, denunce e avvertimenti: "Rischiano persone e animali"
  In questi giorni la polizia sta passando al setaccio rivenditori e negozi di petardi e affini, finiti nel mirino per pericolosità e rumori assordanti. Sono sempre più frequenti le denunce da parte di cittadini esasperati da boati frastornanti, mentre anche le associazioni animaliste e dei consumatori invitano a evitarne l’uso. «Si rischiano incidenti e decessi, oltre che inquinamento ambientale».
 
27/12/12 Politica
I centristi isolano Iorio. "Il leader va cambiato". Ma il nome di Cannata non convince
  Udc, Adc e Udeur escono allo scoperto. «Gente comune e settori produttivi ci chiedono un forte cambiamento, cerchiamo nuove alleanze e ci appelliamo a chi si riconosce nei moderati». Archiviata per loro l’era Iorio, i segretari dei partiti di centro si dicono «aperti a 360 gradi» con preferenza per la vecchia compagine. «Il Pdl deve dire con chi sta» intima Teresio Di Pietro che pungolato sulla leadership dal collega Costanzo Pinti, afferma di non aver ancora parlato di nomi. Ma il rumour su Cannata non convince. «Ottima persona - sentenzia Pietracupa - ma in politica bisogna metterci la faccia».
 
27/12/12 Società & Costume
Dj, balli e musica dal vivo per salutare in piazza l’anno nuovo: "Sarà il Capodanno dei ragazzi"
  Musica dal vivo in piazza Monumento per salutare il 2013. Tre dj e un vocalist allieteranno la serata del 31, dando la possibilità a chi vorrà anche di ballare, mentre il 1° gennaio i Grammar School proporranno una lezione di musica pop-rock. «Abbiamo concordato questo evento perché volevamo dare la possibilità, a chi non potrà andare fuori, di festeggiare insieme, in piazza, con un po’ di musica», il commento dell’assessore Cocomazzi.
 
27/12/12 Cronache
Lo choc del giovane: solo ieri ha saputo della famiglia sterminata. Oggi l’ultimo saluto ai Carrino
  Il giovane meccanico di Termoli la cui auto si è scontrata frontalmente contro la Bmw della famiglia Carrino, ancora ricoverato all’ospedale Cardarelli con un piede rotto e diverse fratture. Soltanto ieri ha scoperto della strage sulla Bifernina. E’ stato lui infatti a estrarre la piccola Anna dell’abitacolo: la bambina era viva quando l’ha presa fra le braccia. Intanto questa mattina a Frosolone l’intero paese ha partecipato ai funerali di Stefano, Annamaria e Anna, 40, 33 e 5 anni. Il paese è in lutto, il dolore enorme.
 
27/12/12 Cronache
Temperature primaverili, la spiaggia si popola. Ma non durerà: capodanno col freddo
  Clima mite e sole hanno convinto decine di termolesi a concedersi una passeggiata in spiaggia questa mattina, giovedì 27 dicembre. Dopo un Natale con temperature primaverili, ancora caldo in Basso Molise. Gli esperti del meteo, tuttavia, dicono che da domani le temperature si abbasseranno portando neve anche sugli 800-900 metri.
 
27/12/12 L'uomo dell'anno - VOTA
"Uomini di fede" nell’annus horribilis: ecco chi sono
  La legalità rappresentata da Antonio Forciniti (Capitano dei Nas), la solidarietà di don Ulisse Marinucci (direttore Caritas) e la sportività di Nicola Cesare (presidente del Termoli Calcio). Tre valori, interpretati da altrettanti uomini, che riscattano le amarezze e la sfiducia del 2012. Sono i candidati al nostro Oscar: la parola ai lettori.
 
27/12/12 Cronache
Dopo la bonifica, tutto come prima: mobili e sacchi buttati nel fango
  Dodici mesi fa il Comune era intervenuto facendo recintare l’area e provvedendo alla rimozione del mucchio di rifiuti abbandonati da incivili a pochi metri dalla Centrale Enel in contrada Cocciolete. Una rete color arancio era stata quindi disposta dalla polizia municipale per delimitare l’area. Oggi, un anno dopo, della rete esistono solo brandelli mentre lì, esattamente nello stesso luogo, si è creata una nuova discarica. Tra i rifiuti elettrodomestici, barbecue e perfino uno specchio lungo otre due metri. «Tutta Campomarino è così - le lamentele di alcuni residenti - di discariche ce ne sono tantissime, soprattutto al Lido».
 
27/12/12 Cronache
Pensiline ko e soluzioni ’fai da te’ per aspettare l’autobus: i residenti protestano
  Si lamentano i residenti di Campobasso per le pessime condizioni delle pensiline alle fermate degli autobus, alcune delle quali oggetto di azioni vandaliche. All’assenza di panchine per l’attesa dei mezzi c’è chi ovvia con "soluzioni fai da te". Restano invece disagi per l’assenza di tabelle orari e indicazioni sul passaggio delle linee degli autobus nei diversi quartieri. La situazione problematica soprattutto nel quartiere San Giovanni.
 
27/12/12 Cronache
Rivoluzione in biblioteca: sarà gestita da un gruppo di giovani. Presto il bando
  Saranno i giovani a gestire la biblioteca "Gennaro Perrotta" di Termoli. La riorganizzazione arriva dopo il pensionamento dello storico direttore. L’assessore Cocomazzi ha confermato le voci circa il prossimo "rinnovamento" nella gestione della stessa. Novità in vista, dunque, ma non mancano le polemiche circa i nuovi locali di via Fratelli Brigida dove la biblioteca è stata trasferita pochi un anno fa. «Spazi inadeguati», a detta degli assidui frequentatori che lamentano l’assenza di un’aula studio separata dal front office.
 
26/12/12 Economia & Lavoro
La colonizzazione dei centri commerciali da parte dei cinesi: “Noi tutto made in Italy”
  Mentre i negozi tradizionali chiudono i battenti perché schiacciati dalla crisi e dagli affitti troppo cari, i commercianti dagli occhi a mandorla riescono a occupare progressivamente ampi spazi sul mercato locale dell’abbigliamento, calzature, accessori e casalinghi. E “invadono” pacificamente i centri commerciali. Dopo l’emporio a “il Punto”, aperto un altro grande magazzino allo “Scrigno”. Preso d’assalto da termolesi e residenti nell’hinterland, attratti dai prezzi low cost e sì, anche da quelle etichette che recitano “prodotto italiano”. «Noi compriamo tutto in Italia» racconta uno dei gestori «E non trattiamo il made in China».
 
26/12/12 Cronache
Ritrovata ostia nel libretto dei canti: un nuovo tassello per l’inchiesta sui furti sacrileghi
  Al termine della messa di Natale il parroco di Guglionesi don Gianfranco ha riferito che una particola consacrata è stata ritrovata in un libretto dei canti, invitando i fedeli a stare attenti e a portare l’ostia in bocca davanti al sacerdote. La scoperta infatti è il segno che qualcuno si è recato all’altare per prendere la comunione ma poi non ha ingerito l’ostia. Una dinamica frequente fra i ladri sacrileghi, che rivendono le ostie benedette ai satanisti per 80 o 100 euro a particola. L’episodio avviene a pochi giorni dal furto di ostie nella chiesa del Sacro Cuore a Termoli e aggiunge un tassello all’indagine.
 
26/12/12 Cronache
150 interventi in 2 settimane, la missione di un oculista in Africa: "E’ stato quasi un miracolo"
  Francesco Laurelli, professionista del capoluogo, racconta la sua esperienza vissuta nel Benin, dove ha portato aiuto alla popolazione aderendo a un invito della Ong “Soleildafrique”. «Mi sono reso conto che i meccanismi tradizionali di sostegno a questi paesi non funzionano o, quantomeno non funzionano bene - spiega il professionista - mandare soldi alla fine non serve perché l’endemica corruzione di questi stati fa sì che alle popolazioni bisognose non arrivi nemmeno un centesimo, allora è molto meglio dare un aiuto personale o materiale».
 
25/12/12 Cronache
Natale di lutto, famiglia distrutta. Denunciato per omicidio colposo plurimo il 30enne di Termoli
  E’ stato iscritto sul registro degli indagati per omicidio colposo plurimo E.D.F., 30 anni di Termoli, alla guida di una Bmw cabrio che ieri sera – vigilia di Natale – ha invaso la corsia opposta sulla Statale 647 all’altezza del bivio per Ripalimosani. Nello schianto frontale sono morte tre persone: madre, padre e la loro bambina di 6 anni, Anna Carrino. Il magistrato ha disposto l’autopsia sui corpi, che verrà eseguita nei prossimi giorni. Il giovane è ricoverato all’ospedale Cardarelli, ma non è in pericolo. E’ risultato positivo al test dell’alcol, ma di pochissimo rispetto al limite di legge. Si lavora per ricostruire con precisione la dinamica del terribile sinistro. Intanto a Frosolone, paese di origine della coppia, è stato proclamato il lutto cittadino.
 
25/12/12 Cronache
Giuseppe, l’uomo che inventa i presepi dal nulla: "Per me è come una preghiera"
  Da alcuni anni Giuseppe Del Muto, appassionato di storia e di dialetto petacciatese, ha scoperto una passione irrefrenabile per il presepe. «In ogni cosa vedo la natività. Quando li realizzo sono in estasi. E’ un po’ la mia preghiera». Da quello che ripropone la spiaggia e la Torre Saracena a quello di mattoni, quasi sempre con materiale riciclato. «Dovrebbe spingerci alla riflessione e all’umiltà».
 
25/12/12 Società & Costume
Mezzo secolo da zampognaro: Angelo Di Petta e il paesino sul Matese dove è sempre Natale
  Angelo Di Petta suona la zampogna da oltre 50 anni. L’infortunio sul lavoro per il quale 29enne perse il movimento del braccio destro non ha arrestato la sua passione. Modificando lo strumento è riuscito ad adattarlo alle sue esigenze e in questo modo è riuscito a continuare a coltivale la particolarissima arte. Una tradizione, quella degli zampognari, diffusissima in tutto San Polo Matese: 500 abitanti e più di 50 zampognari. Perfino il sindaco e il vicesindaco sono appassionati suonatori. «Siamo famosi per suonare la zampogna», ha spiegato Di Petta, presidente dell’associazione "Zampognari del Matese". Da qualche tempo esiste anche una scuola per insegnare a suonare lo strumento areofono, mentre gli abitanti del comune molisano sono conosciutissimi in Italia e all’estero per questa particolarissima arte. Intanto il 26, 27 e 29 dicembre l’appuntamento è con il presepe vivente a San Polo dove ci saranno anche gli zampognari.
 
24/12/12 Cronache
Natale terribile: madre e padre perdono la vita sul colpo. Poi muore anche la bimba di 5 anni
  Famiglia distrutta nell’incidente avvenuto intorno alle 18 e 30 di questa sera lunedì 24 dicembre. Due coniugi originari di Frosolone e residenti a Roma, Stefano e Annamaria Carrino, rientrati in Molise per le feste, sono morti sul colpo. Qualche ora dopo é morta anche la bambina di 5 anni, da subito gravissina e ricoverata in Rianimazione al Cardarelli. Coinvolte due auto, sulla Bifernina, all’altezza di Ripalimosani, in un punto dove anche in passato si sono registrati altri scontri mortali. Padre e madre, 41 e 33 anni, lui ingegnere e lei medico, hanno perso la vita sul colpo. Il cuore della piccola ha smesso di battere alle 10, dopo una lotta disperata contro la morte. Aperto un fascicolo per omicidio colposo. sottoposto al test dell’alcol il conducente dell’auto che ha urtato frontalmente la Bmw, un giovane termolese.
 
24/12/12 Cronache
Assalto alle pescherie nel giorno della Vigilia: Menù secondo tradizione
  Pesce a ruba nel giorno della vigilia di Natale. Nel capoluogo i cittadini hanno preso d’assalto le pescherie facendo spesa per il tradizionale cenone del 24 a sera e per il giorno di Natale. E se pescherie e venditori ambulanti a metà mattinata avevano già esaurito tutto, meno bene è andata al mercato coperto dove al contrario le vendite non sono andate a tutti secondo previsione. «Abbiamo venduto la metà di quello che avevamo preventivato», ha spiegato Teodoro, arrivato direttamente da Lesina. Intanto c’è chi fa spesa anche per il 25. «Non possiamo lamentarci. Le vendite sono calate, su questo non ci sono dubbi – commentano Orazio e Luigi Di Nardo, titolari dell’attività “Al Vitello d’Oro” - Noi del settore alimentare, comunque, soffriamo di meno la crisi, perché le persone difficilmente rinunciano al buon cibo. Possiamo ritenerci soddisfatti di quello che abbiamo venduto».
 
24/12/12 Cronache
Chiude i battenti l’Agenzia delle Entrate: personale trasferito e utenti dirottati su Termoli
  L’Agenzia delle Entrate di Larino ha i giorni contati: dall’anno nuovo infatti gli uffici di viale Giulio Cesare verranno chiusi in via definitiva e i dipendenti trasferiti tra Termoli e Pescara. E’ il colpo di coda della Spending Review che, in linea quanto sta avvenendo o è già avvenuto in tutto il territorio nazionale, ha interessato nuovamente la cittadina frentana. Le utenze, migliaia di residenti che abitano tra Larino e l’hinterland, saranno da gennaio 2013 in poi costretti a far riferimento alla sede dell’Agenzia Termolese di via Corsica.
 
24/12/12 Cronache
Corsa agli acquisti last minute, e già si pensa a San Silvestro: menù anticrisi nei ristoranti
  Dopo settimane di negozi vuoti e atmosfera natalizia latitante, i campobassani recuperano il tempo perduto e si tuffano nelle ultime compere per il cenone e i regali affollando negozi centrali e centri commerciali e intasando, come di consueto, il traffico. Intanto ci si comincia a organizzare per il cenone di fine anno: i ristoratori, per recuperare i guadagni perduti e spingere la gente a prenotare, hanno approntato menù speciali che non superano i 50 euro. La metà rispetto allo scorso anno.
 
24/12/12 Videointervista
Rito delle scarpelle, gli assaggi tra vicini e la tombola delle femmine: Natale secondo Lucia
  La vigilia di pesce, le lasagne col brodo di papera a Natale e il cardone di Santo Stefano. “Eravamo tutti poveri, ma quell’atmosfera è indimenticabile. Mi è rimasta dentro”: videoracconto di Lucia Marinaro, termolese verace che ha sempre vissuto nel Borgo Vecchio, dove “una volta” tra vicini di casa si scambiavano le pietanze preparate il 24. Una testimonianza sullo spirito iù autentico di Natale, e un augurio speciale a tutti da una mamma di 4 figli che non vuole mollare le tradizioni.
 
24/12/12 Cultura & Spettacolo
Dalle miniature di cartapesta al presepe sul peschereccio: 45 opere per riscoprire il Natale
  Taglio del nastro per la quattordicesima edizione della mostra dei presepi artistici nel Castello svevo, iniziativa dell’associazione Amici del Borgo vecchio. Creatività, originalità e suggestione nei lavori proposti da autori termolesi e dell’hinterland molisano, «per dare voce al valore del Natale, ancor più in questo periodo di crisi».
 
24/12/12 Cultura & Spettacolo
Dal vintage all’attualità: la magia dei presepi di Teberino. Nel ricordo del sisma
  Ha aperto i battenti come di consueto nel Museo dei Misteri la mostra di Giovanni Teberino. Dai singolari presepi reaizzati con materiali di riciclo alla rappresentazione realizzata in occasione della tragedia che ha colpito dieci anni fa San Giuliano di Puglia. Nel Museo di via Trento quest’anno inoltre i presepi sono legati al doppio filo con i Misteri e non solo per il luogo che condividono ma anche perché questa volta ad attendere i visitatori all’ingresso del Museo ci sono le bellissime tele nate dall’obiettivo di Roberto De Rensis.
 
23/12/12 Cronache
Fatture false, frode da 35 mln di €: arrestato il titolare di Euronics
  In manette l’imprenditore pugliese Matteo La Torre, azionista di maggioranza della Siem (Società Ingrosso Elettrodomestici Meridionale), socio del gruppo Euronics e a capo di diversi megastore del noto marchio di elettronica, tra i quali anche il punto vendita termolese di via Corsica. Il 55enne è finito in carcere insieme ad altre tre persone, accusati a vario titolo di emissioni e uso di fatture per operazioni inesistenti, e di presentazione di dichiarazioni fraudolente ai fini fiscali. Gli arresti sono scattati a seguito delle indagini della Guardia di Finanza, coordinate dalla Procura di Foggia. Secondo gli inquirenti, sarebbe stato messo in atto un sistema di scatole vuote, un giro di fatture false per un valore complessivo di 35 milioni di euro, emesse da broker e intermediari per spazi di pubblicità su emittenti televisive e radiofoniche, mai trasmessi.
 
23/12/12 Guarda il video
Grillo fiume in piena in piazza: "Mandiamo tutti a casa, siamo alla bancarotta mentale"
  Il comico genovese è arrivato in piazza Monumento a bordo del camper che sta girando l’Italia per la petizione del "Firma day". Con intorno un pubblico numeroso, ne ha dette a tutti, dal presidente della Regione Michele Iorio, al "curatore fallimentare" Mario Monti. «Qua bisogna ristrutturare tutto, siamo alla bancarotta mentale, la nostra è un’operazione di democrazia», il messaggio lanciato dal leader del Movimento 5 stelle.
 
23/12/12 Cronache
Dimitri, Yara & Co: il miracolo dei volontari Enpa tra canili-lager e adozioni via facebook
  Nata due anni per combattere i maltrattamenti degli animali, oggi conta su 21 volontari pieni di idee, che si battono per fare in modo che i cani abbandonati a Campobasso e nell’hinterland trovino un padrone e una casa. Da “cucciolandia”, iniziativa di adozioni in piazza, a Facebook, che sta dando buoni risultati, fino alla spesa per gli animali senza cibo. E poi l’impegno contro i canili ridotti a dei lager, dove gli animali soffrono un ergastolo a vita. Pronto il progetto dei micro-canili comunali.
 
23/12/12 Cronache
I volontari costruiscono la loro chiesa, come in America: “Siamo muratori per Geova”
  Succede al confine tra Abruzzo e Molise, dove si sta ultimando un enorme fabbricato che servirà da “Sala del Regno” per tre congregazioni di Testimoni di Geova dislocate tra San Salvo e Petacciato. Con molti dubbi sulla sicurezza, perché a occuparsi materialmente di cemento, mattoni e pilastri sono gli stessi fedeli, che il fine settimana lo trascorrono sul cantiere. “E’ tutto in regola, abbiamo fatto un corso per la sicurezza. Lavoriamo gratuitamente per la nostra chiesa” sostengono, mentre le donne della congregazione servono pasticcini e aranciata. Una prassi negli Stati Uniti, dove sono sorte chiese in poche settimane grazie al lavoro dei volontari. Ma da noi è un evento inedito, che suscita qualche perplessità.
 
22/12/12 Cronache
Tragico incidente sulla Bifernina, 3 auto coinvolte. Muore una 65enne, grave il marito
  Giuseppa Coloccia, residente a Larino, è morta durante il trasporto in ospedale in seguito alle ferite riportate nel terribile schianto avvenuto poco prima delle 19 fra il bivio di Guardialfiera e quello di Palata lungo la statale 647. Tre auto si sono scontrate, 8 le persone coinvolte. Ad avere la peggio la coppia che viaggiava nella Polo, urtata frontalmente da una Berlingo che ha letteralmente saltato la corsia per evitare un ostacolo visto all’ultimo momento per il buio. La donna, una insegnante in pensione, è deceduta prima di arrivare al San Timoteo. In pronto soccorso altre due persone. Il marito della donna è in condizioni serie. Sul posto il 118, la Misericordia, i vigili del fuoco e i carabinieri. Fra le cause anche l’asfalto viscido per la pioggia.
 
22/12/12 Politica
Il Movimento 5 Stelle brucia tutti sul tempo: già pronti candidati e liste
  A due mesi dalla elezioni regionali, il movimento che fa capo a Beppe Grillo ha ufficializzato tutti i candidati che correranno alle elezioni regionali del febbraio prossimo. Netto anticipo rispetto a tutti gli altri, ancora alla ricerca di alleanze e accordi. Poche le conferme fra i pentastellati rispetto all’ottobre 2011, ancor meno le donne, appena una su 21 posti fra maggioritario e proporzionale.
 
22/12/12 Cronache
Furto sacrilego, sopralluogo dei carabinieri in chiesa. Si segue la pista delle messe nere
  L’ipotesi più accreditata dietro il furto di ostie consacrate nella chiesa del sacro Cuore, a Termoli, è quella dei satanisti. I ladri, che probabilmente hanno agito venerdì mattina, mentre la chiesa era aperta, hanno preso la pisside grande con l’Eucarestia e quella più piccola, con l’ostia consacrata per l’adorazione. Null’altro è stato portato via dalla chiesa. Stamattina la denuncia del parroco, don Silvio Piccoli, e il sopralluogo dei carabinieri. A maggio erano stati profanati i tabernacoli del Duomo e di San Timoteo. E nelle ultime settimane, in tutta Italia, i furti sacrileghi hanno subito una nuova impennata: in vista del Santo Natale infatti si intensificano i riti in onore del Diavolo.
 
22/12/12 Cronache
Il "risveglio" della gente contro i tagli all’ospedale: più di 6mila firme. "Battaglia di tutti"
  Grande successo di partecipazione per la petizione dell’associazione cardiopatici "Cuore molisano" che ha già raccolto oltre 6mila firme e molte altre si aggiungeranno in queste ore con la riconsegna dei moduli. «E’ una battaglia per la salute di tutti, senza ideologie o campanilismi» ha detto il presidente Liberato Di Felice che ha definito il commissario Filippo Basso «killer del Molise». Le firme verranno consegnate lunedì in Prefettura per poter arrivare a Napolitano.
 
22/12/12 Cronache
Truffe on line: scoperta rete di "furbetti". Già smascherati due pregiudicati molisani
  Mettevano in vendita oggetti su internet e dopo aver ricevuto i pagamenti dagli ignari clienti non spedivano la merce. Sono andati avanti finché non sono stati scoperti dai Carabinieri di Ripalimosani i due pregiudicati, entrambi 53enni, accusati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di truffa aggravata. Si tratta di un uomo del paese e un altro di Campobasso. La svolta nelle indagini dopo perquisizioni a domicilio che hanno portato al sequestro di apparecchiature informatiche.
 
22/12/12 Cronache
Satanisti ancora in azione: rubate ostie nella parrocchia del Sacro Cuore
  Di nuovo prese di mira le parrocchie della città: nella giornata di ieri ladri sacrileghi hanno portato via le ostie e la pisside dal Sacro Cuore di Gesù, chiesa del quartiere Airino. Il medesimo episodio si era verificato a maggio alla parrocchia di San Timoteo. L’ipotesi più accreditata è che si tratti di componenti di sette sataniche che intendono realizzare messe nere. Il parroco don Silvio Piccoli ha presentato denuncia.
 
22/12/12 Cronache
Isola ecologica con vista mare: i rifiuti a ridosso dell’accesso pubblico alla spiaggia
  Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di realizzazione della prima isola ecologica voluta dall’amministrazione comunale che ha scelto però un accesso pubblico in spiaggia dove sistemare i cassonetti per i rifiuti differenziati. Sarà quindi forzatamente ristretto lo spazio dove parcheggiare per poter arrivare al mare. In seguito le medesime opere verranno costruite in via Rio Vivo, al porto, in via Duca degli Abruzzi e via Pertini.
 
22/12/12 Cronache
Fuga dallo scorcio più bello: sos per piazzetta Palombo
  Dei 18 commercianti che un tempo avevano le loro botteghe nel luogo storico della città ne sono rimasti solo quattro. Il degrado sembra inarrestabile: «Non abbiamo più nemmeno la volontà per tentare di aprire un dialogo con il Comune», ha chiosato Patrizia Santullo, esercente di piazzetta Palombo titolare della bottega Ceramiche e deco.
 
21/12/12 Politica
L’ira di Tonino sul Pd distratto dal Parlamento: "Vogliono l’Udc? E noi ce ne andiamo"
  Dura presa di posizione del leader nazionale dell’Italia dei Valori che minaccia di andare da solo alle elezioni regionali se il Partito Democratico lascerà fuori i dipietristi dalle coalizioni in Lazio e Lombardia, come sembra stia avvenendo. Intanto nel Pd molisano le attenzioni sono concentrate sulle primarie per il Parlamento, con Leva e Ruta pronti a candidarsi. E Frattura attende un’investitura che tarda ad arrivare.
 
21/12/12 Cronache
Felici viaggi nuovi. E lo stipendio? Un corno. Bagarre sul manifesto dell’Atm
  L’azienda di trasporto pubblico su gomma ha tappezzato la città di manifesti di auguri, mentre la tredicesima non è arrivata e gli stipendi sono in ritardo. Così si è scatenata la bagarre: oggi, venerdì, dipendenti in presidio davanti la Prefettura per stigmatizzare quel manifesto, ribattezzato “della vergogna”, e chiedere che i problemi siano affrontati una volta per tutte.
 
21/12/12 Diretta
Il documento contro il Piano sanitario non convince nessuno: la città diserta il Consiglio
  L’odg contro i tagli del piano sanitario passa coi voti della maggioranza, in un’assemblea che ha riservato diversi momenti infuocati, in un Palasabetta deserto. Pochissimi infatti gli spettatori presenti che hanno assistito alla discussione. Con il documento si chiede la modifica della riorganizzazione sanitaria che penalizza fortemente Termoli e l’ospedale San Timoteo, dove verranno chiusi 4 reparti. La minoranza, come annunciato, ha abbandonato l’aula, chiamandosi fuori.
 
21/12/12 Cronache
Nuovi acquisti societari per i Lupi: lo sponsor è l’ex presidente dell’Avellino
  Il club rossoblù ha presentato ufficialmente l’accordo con la "Metal legno Italia", azienda di Salvatore Pugliese, ex proprietario dell’Avellino in serie B. Entusiasta il vice presidente Gaudiano Capone. Intanto la squadra si prepara all’ultima sfida dell’anno, al Romagnoli contro il Melfi.
 
21/12/12 Cronache
Dopo il ko, il Comune ci ripensa: salvo il Giudice di pace: "Bastano 30mila euro"
  Dopo la mozione che ha visto andare sotto la maggioranza in consiglio comunale, la maggioranza fa dietrofront e decide di accollarsi le spese per il salvataggio dell’Ufficio del Giudice di pace di Termoli. «I conti iniziali indicavano un esborso di 400mila euro - ha detto il Sindaco - In realtà pagheremo 30mila euro l’anno perché i locali utilizzati saranno quelli del Tribunale che sta per essere soppresso e i dipendenti verranno distaccati dal Comune».
 
21/12/12 Cono d'Ombra
Arrestato l’uomo che riforniva di coca la città: "le consegne di droga entro un’ora"
  Arrestato all’alba l’ottavo uomo dell’operazione contro lo spaccio di stupefacenti dei carabinieri. C.L. ha 35 anni, vive a Torremaggiore, in provincia di Foggia, e ha precedenti penali. E’ il "pesce grosso" dell’inchiesta, che ha già portato in carcere 4 persone tra cui un commerciante e stabilito l’obbligo di dimora per altre 3
 
21/12/12 Cronache
Casa inagibile per il terremoto, ma per lo Stato deve pagare l’Imu: "Abbandonati due volte"
  In quella casa non ci abita più da anni, vale a dire da quando dopo il sisma del 2002 venne dichiarata inagibile. Per lo Stato italiano, però, quel fabbricato produce reddito. E’ così che il signor Nicola Lomma, che nel 2006 ricevette l’ordine di sgombero forzato di quella abitazione, ha dovuto pagare l’Imu per quell’immobile, come se fosse la sua seconda casa, nonostante lì non ci vive da tempo data l’inagibilità dello stesso e nonostante, attualmente, non esiste per lui un’altra "prima" casa.
 
21/12/12 Il sondaggio
L’ultimo giorno di vita secondo loro: ecco cosa farebbero 50 molisani. Famosi e non
  Se per caso conoscessimo la data della fine, come passeremmo l’ultimo giorno? Primonumero.it, sulla scorta degli interrogativi che l’abusata profezia dei Maya suggerisce, lo ha domandato a sindaci, lavoratori, artisti, consiglieri, senatori, medici, avvocati. Da Michele Iorio, che continuerebbe a pensare a come risolvere i problemi del Molise anche prima del gran fnale, fino all’imprenditore che farebbe l’amore per l’ultima volta e al titolare di agenzia funebre che si nasconderebbe nel suo bunker.
 
20/12/12 Cronache
Piscina, Tar rinvia decisione: tempi lunghi per la riapertura, stagione compromessa
  Il Tribunale amministrativo regionale ha rinviato al 17 gennaio la decisione sul ricorso della Termoli Nuoto che chiede l’annullamento della gara per la gestione della piscina comunale. A questo punto si dilatano i tempi per la riapertura dei corsi, dato che ci vorranno mesi finché si potrà avviare la rimozione dei pannelli di eternit e l’ammodernamento della struttura di via Asia. A meno che i giudici non diano ragione alla società termolese facendo ripartire tutto l’iter da capo.
 
20/12/12 Cronache
Forzano la serratura ed entrano nel salone, ladri in azione. "Non ci sentiamo protetti"
  L’effrazione durante la notte. I malviventi hanno forzato la saracinesca e si sono introdotti nel salone da parrucchiera di via Perrotta. «Quando ho realizzato quanto era accaduto - ha raccontato la titolare dell’attività - mi sono sentita violata dentro... ormai è un crescendo di episodi di questo tipo e noi, come cittadini, non ci sentiamo tutelati». I ladri hanno portato via pochi spiccioli, lasciando computer e altri attrezzi costosi. «Non se ne può più - ha aggiunto - da un anno ho dovuto mettere il campanello vicino alla porta perché nel parchetto vicino accade di tutto».
 
20/12/12 Cronache
Flop dei sindaci contro il piano sanitario: oltre cento disertano
  Meno di trenta su 136. Questo il numero dei sindaci presenti all’Asrem di Campobasso per la conferenza dei primi cittadini che avrebbe dovuto deliberare contro i tagli operati dal piano sanitario proposto dal commissario Filippo Basso. Deluso Gino Di Bartoloneo. «Siamo in pochi a discutere di un argomento importantissimo».
 
20/12/12 Terza rotonda in via Corsica
Nuova rotatoria da 133mila € all’incrocio dei pericoli, lavori coi fondi della turbogas
  Presentato il progetto per la realizzazione della nuova rotatoria di via Corsica, punto particolarmente nevralgico del traffico cittadino, in prossimità del centro commerciale "Il punto". 133mila euro il costo complessivo dei lavori, finanziati per 70mila euro da Sorgenia, che potrebbero partire già dalla prossima primavera. Per quanto riguarda la gestione, la giunta ha approvato una delibera per cui potranno essere privati ad "adottare" gli spazi in cambio di pubblicità per la propria attività. E in previsione anche la realizzazione di altre rotatorie tra cui quella di piazza del Papa. "Salvo" invece l’unico impianto semaforico della città, quello che incrocia via Magellano e via Maratona.
 
20/12/12 Cronache
Consiglio sanità, la minoranza si chiama fuori: "Non ci stiamo al teatrino della Giunta timotea"
  I consiglieri di centrosinistra annunciano che non parteciperanno alla votazione dell’ordine del giorno sul piano di rientro sanitario, nell’assemblea in programma domani 21 dicembre al Palasabetta. Gli esponenti dell’opposizione puntano il dito contro il presidente del Consiglio Alberto Montano e il sindaco Antonio Di Brino, e tornano a chiedere le dimissioni: «E’ questa la coppia che salverà il nostro ospedale? Hanno partecipato e contribuito allo sfascio, hanno obbedito al capo Michele Iorio e non si sono mai opposti mangiando al tavolo della spartizione degli incarichi altamente retribuiti. Siamo convinti che il Consiglio di domani è l’ennesimo atto farsa, tentativo malcelato e goffo per scaricare responsabilità specifiche delle amministrazioni Iorio-Di Brino-Montano (la tanto decantata filiera istituzionale) al curatore fallimentare Basso».
 
20/12/12 Cronache
Lui manager, lei contabile: da Nottingham al Molise. "Un paradiso per la nostra famiglia"
  Il Molise continua a incantare gli inglesi: una coppia di giovani ha comprato casa nel centro storico di Limosano, realizzando così il desiderio di trascorrere vacanze serene in un luogo rilassante, «dove tutto è a portata di mano, l’ideale per una famiglia». Lo scorso marzo una connazionale, originaria di Londra, aveva comprato un’abitazione a Civitacampomarano. «La gente è cordiale e il panorama incantevole», commentano Jonathan Hardcastle e Nicole Hadleyi.
 
20/12/12 Cronache
Settemila molisani in meno in 10 anni, boom di ultracentenari
  Il Molise è la terza regione d’Italia in cui la popolazione è diminuita, tra il 2001 e il 2011: questo il quadro emerso dal 15esimo censimento generale dell’Istat. Sono 106 invece gli ultracentenari, 71 donne e 35 uomini. La regione è in controtendenza rispetto alla media nazionale anche per il numero esiguo di immigrati, il 25, 6 per cento ogni mille abitanti censiti.
 
19/12/12 Politica
Molise al voto il 24 febbraio con le Politiche: il Ministro scioglie le riserve
  Fissata in via quasi ufficiale la data per l’Election day, che accorpa il voto per le Regioni a quello delle Politiche. E’ il 24 febbraio, «anche se la macchina organizzativa è pronta anche per il 17». Dunque una settimana di tempo in più che per la nostra regione significa chiuedere liste e candidati entro il 23 gennaio, quando di fatto avrà inizio la campagna elettorale.
 
19/12/12 Cronache
Il condominio ostaggio del mare, tra lavori inefficaci e promesse: "Così sprofonderà nell’acqua"
  Torna la paura a RioVivo, in balia delle mareggiate. Antonio Manzi, residente del condominio "Le dune" al numero civico 297 del quartiere più a rischio della città, torna a lanciare un appello per la sicurezza: "Il mare sta mangiando tutto, tra poco arriverà dritto in casa, bisogna intervenire subito". Lo scorso anno sono stati eseguiti degli interventi sulla barriera frangiflutti che si sono rivelati insufficienti.
 
19/12/12 Profezie e prospettive
I Maya non convincono i campobassani. "La fine c’è già, ora speriamo in un nuovo inizio"
  In città nessuno sembra credere alla possibilità che il 21 dicembre accada qualcosa di "diverso". Molti però si preparano a festeggiare la "sbronza di fine mondo", evento rilanciato da Facebook in ogni luogo possibile a partire dalle ore 20 di giovedì 20 dicembre. Ma la profezia dei Maya diventa anche occasione per riflettere sul periodo precario e difficile, segnato da tragedie e incertezza. "la fine del mondo è questa, cosa c’è di peggio? Ora speriamo in un nuovo inizio".
 
19/12/12 Cronache
Tempesta di tuoni e fulmini sulla città. Trombe d’aria nel diluvio
  Pomeriggio da brividi a Termoli per il diluvio accompagnato da tuoni fragorosi e lampi, uno dei quali è caduto vicino lo stadio “Cannarsa”, sprigionando una piccola fiammata che ha allarmato gli spettatori della partita di recupero contro l’Amiternina, finita 4 a 0. Intanto la pioggia, insistente e violenta, ha allagato come di consueto alcune strade della città innescando una raffica di disagi alla circolazione. E sul mare diverse trombe d’aria, che si sono avvicinate molto alla costa.
 
19/12/12 Cronache
Il Molise della dea bendata: dopo le vincite milionarie, una quaterna da 60mila euro
  La vincita in una tabaccheria di via Carducci a Campobasso, dove un fortunato giocatore ha centrato una quaterna da sessantamila euro e con lo stesso sistema ambi e terne per altri 20mila euro. La vincita arriva dopo i 4 milioni di euro che a Isernia sono stati vinti con il “mega turista per caso” e il milione di euro vinto all’inizio di dicembre, sempre nella città pentra.
 
19/12/12 Inchiesta su fondi pubblici
Si scava tra conti, pubblicità e consulenze: Polizia in Regione, a Molise Dati e Telemolise
  La squadra mobile coordinata dal dottor Giuseppe Annicchiarico ha proseguito anche oggi il lavoro di acquisizione atti nell’ambito dell’inchiesta sull’uso di denaro pubblico in Molise. Gli agenti hanno preso alcuni documenti ritenuti “importanti” nella Regione Molise, a Molise Dati, l’azienda controllata dalla Regione che gestisce l’informatizzazione dei servizi, e fotocopiato fatture e contratti pubblicitari a Telemolise. Non è escluso che nei prossimi giorni anche altre emittenti televisive possano ricevere la visita della Polizia, su incarico della Procura di Campobasso che sta indagando per abusi e corruzione.
 
19/12/12 Cronache
Migliaia di firme contro i tagli al S.Timoteo: "Non ci arrendiamo"
  Prosegue al San Timoteo lo sciopero della fame dei tre cardiopatici dell’associazione "Cuore molisano" che protestano contro i tagli previsti nel piano sanitario del commissario Basso all’ospedale di Termoli. I tre scioperanti confessano qualche acciacco e «un buco così nello stomaco» ma restano agguerriti. Intanto la petizione si è diffusa: non solo all’ingresso del nosocomio, ma anche in locali e altri centri del Molise.
 
19/12/12 Cronache
Sovrappasso, lavori nel limbo. Pedoni costretti ad attraversare la tangenziale: "Follia"
  La struttura in cemento armato, anima del passaggio pedonale che si snoda dal Terminal degli autobus di Campobasso e che attraversa il pericolosissimo tratto di tangenziale, aspetta da mesi di essere completata. Il progetto, approvato sotto l’amministrazione Di Fabio nel 2007, e i conseguenti lavori di realizzazione non sono stati ancora portati a termine. «Siamo costretti a tagliare la tangenziale a piedi, mettendo a rischio la nostra incolumità», le lamentele di alcuni studenti pendolari, abituati a percorrere quotidianamente il tratto di strada.
 
19/12/12 La lettera di un medico
Piano sanitario, la farsa dello sdegno bipartisan: "il pareggio dei conti non vale come i voti"
  Adesso che il commissario Filippo Basso ha condannato a morte i reparti ospedalieri, dovendo rimediare a ciò che la politica ha ignorato per anni, i "rappresentanti del popolo" (sia a destra che a sinistra) si stracciano le vesti e promettono riscatto. Ma perchè nessuno ha detto chiaramente, negli anni passati, che non erano sostenibili 6 ospedali in Molise e che la metà andava chiusa per permettere la vita degli altri al servizio dell’intera collettività? La riflessione del dottor Giovanni Serafini, responsabile di Otorino-Laringoiatria. Un punto di vista lucido e onesto sul massacro dei servizi sanitari in Molise.
 
18/12/12 Blitz della Polizia
Enti pubblici al setaccio: "l’inchiesta va avanti. Se ci sono reati, troveremo i responsabili"
  Protezione Civile, Molise acque, Solagrital: tre blitz della squadra mobile in due giorni a caccia di documenti, bilanci, atti e determine aziendali. Le ipotesi di reato vanno dall’abuso alla corruzione. "I filoni sono diversi - commenta il vicequestore Giuseppe Annicchiarico - e l’inchiesta, che è all’inizio, mira a far luce su comportamenti poco chiari degli enti pubblici". Nei prossimi giorni e nelle prossime settimane toccherà a altri uffici legati alla Regione ricevere la visita della Polizia.
 
18/12/12 Cronache
Il "mostro marino" è ancora sulla spiaggia: dopo cinque giorni niente rimozione
  La carcassa di quello strano animale ritrovato venerdì mattina sul litorale sud di Termoli è ancora al suo posto, senza che gli organi preposti abbiano provveduto a rimuoverla. I resti di quello che secondo il massimo esperto italiano di biologia marina è uno squalo elefante sono stati spostati, probabilmente da qualche curioso. I vigili urbani assicurano che la ditta specializzata è stata contattata per lo smaltimento, ma sui tempi c’è incertezza.
 
18/12/12 Cultura & Spettacolo
Il ritorno di Cetto La Qualunque: al Lumiere l’anteprima del film con attori termolesi
  Giovedì 20 dicembre il debutto di "Tutto tutto niente niente", l’ultimo film di Giulio Manfredonia, termolese d’adozione e marito dell’attrice Maria Rosaria Russo, interprete della pellicola con protagonisti tre esilaranti personaggi di Antonio Albanese, insieme a Paolo Villaggio. Nel cast anche altre comparse della città adriatica, tra cui Errico Russo, suocero del regista romano. «Un evento importante - ha spiegato in conferenza stampa l’assessore alla Cultura Michele Cocomazzi - per l’occasione sarà riaperto il cinema di Corso Fratelli Brigida. Abbiamo incontrato non poche difficoltà dovute allo stato della struttura».
 
18/12/12 Cronache
Scuola RioVivo, secondo incendio in 5 giorni: chiusa fino all’Epifania. Esposto in Procura
  Nuovo allarme nel plesso di Pantano Basso, dove questa mattina martedì 18 dicembre è partita una fiammata intensa da una cassetta dei fili elettrici che si trova sotto un termoconvettore nell’atrio. I bimbi sono stati evacuati subito, e sono stati contattati i Vigili del Fuoco arrivati con i loro mezzi. Il preside e la responsabile dell’istituto didattico hanno sollecitato nuovamente lavori urgenti, dal momento che sono stati eseguiti solo interventi parziali dopo il primo episodio risalente allo scorso venerdì. L’assessore Sabella ha disposto la chiusura fino al rientro dalle vacanze natalizie, per svolgere tutti gli interventi necessari. Intanto il consigliere regionale Filippo Monaco prepara un esposto in Procura per accertare le responsabilità.
 
18/12/12 Cronache
Secondo giorno di blitz: Molise acque e Solagrital. S’indaga su abusi e corruzione
  Dopo l’acquisizione di atti nella sede della Protezione Civile, setacciata dalla Polizia lunedì 17 dicembre, oggi sono stati gli uffici di Molise Acque a essere coinvolti da un blitz e successivamente la sede di Solagrital a Bojano. Gli agenti del dottor Giuseppe Annicchiarico hanno prelevato diversi fascicoli. Massimo riserbo sull’indagine della Squadra Mobile, che tuttavia è una inchiesta a largo raggio sull’utilizzo di fondi pubblici che vede, tra le ipotesi di reato, anche la corruzione.
 
18/12/12 Cronache
Tecnici Protezione Civile: “Dentro anche un sindaco”. L’indagine si allarga ai contratti
  Dopo il blitz della Squadra Mobile durato l’intera giornata di lunedì 17 dicembre, esplode la polemica su quel concorso pubblico che darà lavoro per un massimo di 3 anni a 218 persone, selezionate da commissioni composte da funzionari regionali e tecnici. “Io non l’ho passato, mi hanno tenuto 35 minuti e sono andato bene. Ma ho visto gente che non rispondeva alle domande e che ha vinto”. Sotto accusa anche la prova del sindaco di Guardialfiera e consigliere provinciale Remo Grande, e di un paio di amministratori pubblici. Intanto l’indagine affronterà anche il nodo delle assunzioni a tempo determinato e delle consulenze a persone i cui figli in alcuni casi hanno vinto il concorso.
 
17/12/12 Cronache
Dopo il ’buio’ arrivano gli addobbi: 8000 euro e luminarie "in scena" per Natale
  Le luci natalizie sono tornate a illuminare il corso Nazionale di Termoli e alcune delle piazze/monumenti principali della città. L’Amministrazione comunale è riuscita quest’anno a stanziare una somma di poco superiore agli ottomila euro per abbellire con le illuminazioni le vie più centrali della città. Le luci, sistemati dalla ditta a fine novembre, sono state messe in funzione i primi giorni del mese di dicembre. Il tutto, dopo che lo scorso anno (2011) il Comune non era riuscito, a causa dell’assenza di fondi, ad abbellire la città con le classiche luminarie.
 
17/12/12 La carica dei prof per una cattedra
Concorsone amaro, delusioni e polemiche: In Molise solo il 12 per cento supera il primo turno
  Record di bocciati in Molise al primo turno dei test preselettivi per il Concorso a cattedre nel mondo scuola. Solo il 12 per cento dei candidati che oggi, lunedì 17 dicembre, si è seduto alle postazioni informatiche per rispondere ai 50 quesiti, ce l’ha fatta. Il primato di non ammessi è di gran lunga superiore a quello nazionale dove a superare la prova è stato poco più del 30 per cento. «Nell’aula in cui ho fatto la prova su 12 hanno superato il test solo 2 persone», ha riferito un’insegnante. Intanto domani, martedì 18, seguirà un nuovo turno con altri candidati. In regione, complessivamente, sono solo 68 i posti a disposizione per oltre 1100 iscritti al "Concorsone".
 
17/12/12 Politica
L’Udc scarica Iorio e rifiuta gli alleati del Pd: i desideri centristi guardano a Monti
  Unione di Centro, per bocca del segretario nazionale Lorenzo Cesa, boccia definitivamente l’ipotesi di un appoggio a Michele Iorio in vista delle regionali 2013. Ma anche l’alleanza col Pd sembra tramontare. «Non dialoghiamo con partiti come Idv e Sel» dice Teresio Di Pietro che afferma di voler costruire un polo di centro. Decisiva, a livello nazionale e a cascata anche in Molise, la possibile discesa in campo di Mario Monti.
 
17/12/12 'Tecnici di Protezione Civile' nel mirino
Accuse di concorso truccato e commissioni inquinate: la polizia sequestra tutti gli atti
  Faldoni di carta, files e un intero hard disk sono stati portati via dalla Squadra Mobile dagli uffici della Protezione Civile, al termine di un blitz durato ore nella mattina di 17 dicembre. L’attenzione degli investigatori converge sui 218 posti di lavoro assegnati ad altrettante persone negli ultimi giorni sulla base dei verdetti di 8 commissioni esaminatrici. L’inchiesta parte dalle denunce di alcuni candidati esclusi, che hanno presentato un foglio con i nomi dei vincitori prima che il concorso si concludesse. Nel mirino anche le presunte commistioni nelle commissioni, con la presenza di referenti politici e amministratori.
 
17/12/12 Operazione 'Cono d'Ombra'
Scoperto il giro dello spaccio insospettabile: 7 arresti, denunce e perquisizioni
  Il traffico ruotava attorno a un commerciante di un negozio di caccia e modellismo del capoluogo, incensurato. giornalieri i viaggi verso Napoli per rifornirsi di hashish ma anche cocaina da smerciare in città e in provincia. E’ scattata nelle primissime ore del giorno l’operazione dei carabinieri del Comando regionale, che ha portato in carcere 4 persone. Altre tre hanno avuto l’obbligo di dimora, e altre sono state denunciate. Trenta pattuglie, sessanta militari e cani antidroga per un’operazione che ha sequestrato circa 300 grammi di stupefacente.
 
17/12/12 Cronache
Dopo il blitz Nas, la Rsa cambia sede: 12 pazienti trasferiti al posto del Bambin Gesù
  La residenza sanitaria assistenziale di Larino è stata spostata dall’edificio alle spalle dell’ospedale Vietri all’ex reparto di Ostetricia dello stesso nosocomio, laddove fino a pochi mesi fa era funzionale il centro pediatrico Bambin Gesù. La decisione dell’Asrem dopo l’inchiesta dei carabinieri del Nucleo antisofisticazione. «Qui seguiamo i pazienti con la massima attenzione, non ci sono ripercussioni per loro» assicura il responsabile sanitario Pasqualino Terreri. Intanto si attendono novità dagli inquirenti.
 
16/12/12 Cronache
Per il vicino abbaia troppo e i giudici "sfrattano" il cane dalla casa dei padroni
  I giudici del Tribunale di Larino hanno disposto l’allontanamento coatto di un pastore tedesco dalla casa dei suoi proprietari perché abbaiava troppo, accogliendo le lamentele del vicino infastidito dal continuo latrare dell’animale, anche di notte. A nulla sono valsi i tentativi di ribaltare la sentenza (almeno per ora) dei legali della signora di Petacciato proprietaria del cane e della Casa di Snoopy. Il tutto accade mentre sta per uscire in Italia un provvedimento che si muove a tutela degli animali che vivono in condominio.
 
16/12/12 Ascolta la canzone
Sognando una carriera come Justin Bieber: Flaviano e la sua musica scritta per amore
  Tredicenne ha scoperto il mondo della musica, imparando a strimpellare la chitarra da autodidatta. Flaviano Trasmundi, 19 anni, ha continuato a coltivare questa passione, imparando grazie a internet a registrare musica e canzoni. Prima con il telefono, sovrapponendo strumenti, poi grazie a un registratore multi-traccia. Fino alla nascita del suo primo pezzo a cui hanno fatto seguito altri ancora. «La musica per me è tutto - racconta - "Tutto come prima"? L’ho inciso nella mia cameretta per riconquistare la ragazza che amo».
 
16/12/12 Cronache
Rogo in un fienile, animali bruciati e morti. Dieci ore per spegnere le fiamme, danni ingenti
  E’ stata necessaria tutta la notte per domare le fiamme divampate sabato sera attorno alle 23 in un fienile di contrada Pescocupo a Cercemaggiore. I vigili del fuoco sono intervenuti dopo che i proprietari si sono resi conto del fumo e delle fiamme. Alcuni animali sono morti a causa del rogo.
 
16/12/12 Cronache
Oltre 1100 prof per 68 posti: scatta l’ora X per i precari, tra quiz di logica e informatica
  Ai nastri di partenza il "concorsone" per gli insegnanti che sognano il contratto a tempo indeterminato. In Molise 1153 partecipanti per neanche 70 posti divisi tra la scuola dell’infanzia, primaria, medie e superiori. Il 17 e il 18 dicembre le prove preselettive, che si svolgeranno nelle aule multimediali attrezzate delle scuole di Campobasso e Isernia. Cinquanta quesiti ai quali si risponderà rigorosamente online, tra logica, informatica, lingua straniera e comprensione del testo.
 
15/12/12 Cronache
Doni ai bimbi meno fortunati dai Babbi Natale in moto: e il ricordo di Polpetta commuove tutti
  I Babbi Bikers hanno girato la città per consegnare i doni destinati ai bambini delle case famiglia Don Giovanni Battista” del capoluogo e “Pinocchio” di Ripalimosani. Un evento che per la prima volta è stato vissuto senza uno dei suoi promotori, Piero Ioffredi. Anche per questo, per tanti campobassani quello che si avvicina sarà un Natale diverso.
 
15/12/12 Cronache
Cardiopatici in sciopero della fame: "Rischiamo noi per colpa della politica"
  E’ iniziato sabato mattina 15 dicembre lo sciopero della fame da parte di tre membri dell’associazione cardiopatici "Cuore molisano" che protestano contro i tagli previsti nel piano sanitario del commissario Filippo Basso che non consentirebbero di curare l’infarto al San Timoteo di Termoli. «Paura? Certo che ne abbiamo, così come chi sa che non potrà essere operato qui».
 
15/12/12 Cronache
Due arresti e “indizi di prova importantissimi”. La base del commando armato è in Puglia
  Le indagini portano a Cerignola, cittadina dove è domiciliato il 40enne pregiudicato arrestato mentre faceva l’autostop nei pressi di Trivento. L’uomo, interrogato stanotte e anche oggi nel carcere di Campobasso, non parla, ma una serie di elementi, anche di natura scientifica, indirizzano verso la Puglia gli investigatori, che stanno chiudendo il cerchio sul terribile assalto armato a un furgone portavalori avvenuto ieri mattina in autostrada tra Molise e Puglia. Due i fermi finora, e 220mila euro sul bottino da 600mila ritrovati, insieme ad armi da guerra. L’attenzione si concentra sul furgone Scudo usato per fuggire e ritrovato nell’uliveto di Montefalcone: non è un veicolo rubato.
 
15/12/12 Cultura & Spettacolo
Il crepuscolo dei cinema. "Troppe spese, poco pubblico". Anche il S.Antonio resta chiuso
  L’offerta del grande schermo in città si è ridotta a un solo cinema, l’Oddo, poco più che una sala parrocchiale. Il Lumiére resta chiuso e c’è incertezza anche per il S. Antonio: non si sa ancora se e quando riaprirà. La volontà da parte di chi sta seguendo la questione da vicino per far tornare nuovamente in funzione la sala c’è, ma «bisogna trovare un modo per fa sì che sia sostenibile». Pochi spettatori e troppe spese. Difficile dire se per Natale tornerà in funzione. Intanto i frequentatori più assidui, alcuni dei quali firmatari lo scorso anno di una petizione a favore della riapertura (poi avvenuta il 2 dicembre), si dicono preoccupati e chiedono risposte in merito perché «che alternative culturali restano in città?».
 
15/12/12 Natale con la cinghia stretta
Poche luminarie e pochi acquisti: salta anche il veglione di Capodanno in piazza
  Discreti accessi invece alla pista di pattinaggio sul ghiaccio allestita nell’area dell’ex Romagnoli. Ma lo spirito natalizio tarda a farsi sentire, complice la "spending rewiev" che caratterizza il periodo e limita fortemente gli acquisti. Per il momento gli acquisti al mercatino natalizio in centro non soddisfano i commercianti, che sperano in qualcosa di più durante le vacanze.
 
15/12/12 Ritrovamento importante - Guarda il video
La ’strana creatura’ è uno squalo, forse di specie protetta. L’esperto chiarisce il mistero
  "Non ci sono dubbi, si tratta di uno squalo, probabilmente uno squalo elefante, anche se la mandibola staccata rende impossibile stabilirlo con certezza a distanza": il professor Notarbartolo di Sciara, massima autorità in fatto di biologia marina e grande conoscitore dei vertebrati acquatici, chiarisce l’identità della carcassa scoperta sulla spiaggia di RioVivo. La notizia, data in anteprima da Primonumero.it, ha acceso la curiosità di migliaia di lettori e innescato un pellegrinaggio con macchine digitali per immortalare la strana creatura spiaggiata.
 
14/12/12 Le indagini sull'assalto armato in A14
Mitra, mimetiche e terrore: rapina da 600mila €. Fermati due uomini, il cerchio si stringe
  Gli investigatori recuperano alcune armi da guerra e 220mila euro della refurtiva a bordo di un furgone. Arrestato in serata un uomo di 40 anni, pluripregiudicato di Cerignola, che vagava in un bosco a Trivento, con le mani sporche di sangue, e in tasca un guanto uguale a quello trovato nel mezzo recuperato a Montefalcone del Sannio. La Polizia ha inoltre fermato il probabile basista con 30mila euro in contanti, nascosti in garage a San Salvo. In mattinata 8 uomini col passamontagna e armati fino ai denti hanno assaltato un furgone portavalori seminando il terrore sull’A14. L’inchiesta è avvolta ancora dal riserbo, ma gli investigatori dispongono di indizi ed elementi che fanno sperare in una svolta a breve termine. La rocambolesca fuga dei banditi finisce a Montefalcone del Sannio, con lo speronamento dei Carabinieri e la fine della corsa in un uliveto.
 
14/12/12 Terrore sull'Autostrada
Assalto al furgone portavalori: sono di Campobasso due dei tre vigilantes aggrediti
  Andreas Navratic e Giovanni Pallotta, di 34 e 31 anni, risiedono nel capoluogo molisano. Hanno raccontato ai carabinieri di essere stati affiancati da tre auto nei pressi del casello di Vasto dell’A14 e fatti bersaglio di numerose raffiche di mitra. Costretti a uscire dal furgone disarmati e a sdraiarsi sull’asfalto hanno riferito che i banditi parlavano fra di loro in italiano: “Sono stati momenti interminabili e tremendi”
 
14/12/12 Cronache
Solagrital e Zuccherificio, Romano & Co.: "Emorragia di denaro sulla pelle dei lavoratori"
  Il leader di Costruire Democrazia in conferenza stampa assieme a Filippo Monaco e Felice Di Donato denuncia i milioni di euro spesi dalla Regione per salvare l’azienda avicola bojanese e lo stabilimento saccarifero di Termoli. «I responsabili di questi disastri hanno nome e cognome. Due milioni e mezzo di euro sono stati pignorati da Sorgenia e noi l’avevamo detto».
 
14/12/12 Guarda il video
Mostro marino sulla spiaggia: "Mai vista una carcassa simile"
  Lungo circa tre metri, con una coda simile a quelle dei serpenti, la testa scarnificata e il corpo in decomposizione, è stato scoperto sul litorale di RioVivo, accanto al porto turistico, da un giovane termolese che stava facendo scorazzare il cane. Non è chiaro di cosa possa trattarsi, perché dimensioni e forma con coincidono con nessuna delle specie ittiche che abitualmente si spiaggiano a Termoli. Di certo non è un delfino, più probabile uno storione gigante anche se per il momento nessun biologo né esperto ittico è stato chiamato a verificare la specie. “Mai vista una roba simile” il commento del veterinario Asl, in sopralluogo con la Guardia Costiera. La carcassa, pesantissima e con tracce di carne bianca attorno alla spessa cartilagine che ne costituisce lo scheletro, richiama immagini di animali preistorici e anche per questo sta diventando un mistero locale. la speranza è che si riesca a identificarlo con precisione prima della sua rimozione.
 
14/12/12 Cronache
Incendio al quadro elettrico: evacuato l’asilo di RioVivo. Sabato scuola chiusa
  Saltano le lezioni per la giornata di domani 15 dicembre nella scuola di Pantano Basso, dove questa mattinasi è verificato un principio di incendio. A fuoco una cassetta di fili elettrici, a causa di un cortocircuito. I circa 80 bimbi sono stati evacuati. Sul posto i vigili del fuoco e i Carabinieri. Il sindaco Antonio Di Brino ha deciso di sospendere le lezioni per la giornata di domani per motivi di sicurezza.
 
14/12/12 Cronache
Sequestrati iPhone5 taroccati: erano destinati al mercato molisano
  La Guardia di Finanza ha sequestrato iPhone 5 contraffatti, a marchio Apple, pronti ad essere piazzati sul mercato locale, durante alcuni controlli sulle strade di accesso a Campobasso. A finire nei guai, due uomini originari di Napoli, denunciati per contraffazione, marchi mendaci e ricettazione. I telefoni, apparentemente identici a quelli originali, erano dotati di funzioni limitate e prive di qualsiasi certificazione.
 
14/12/12 Caccia al commando armato
Assalto da film a un portavalori, poi la fuga e l’inseguimento. Ritrovati armi e soldi
  E’ stato ritrovato a Montefalcone del Sannio in un uliveto il furgone utilizzato dai banditi per la fuga. Intanto posti di blocco in diverse regioni e indagini serrate per rintracciare gli otto uomini scappati a piedi che hanno messo a segno il colpo intorno alle 8 e 20 di oggi, venerdì, seminando il terrore in autostrada. A Montefalcone del Sannio il mezzo usato per la fuga sperona l’auto della polizia. I banditi, almeno otto uomini incappucciati e armati, fuggono a piedi. Refurtiva quasi completamente ritrovata. Il commando era entrato in azione questa mattina venerdì 14 dicembre, tra Vasto nord e Vasto sud, al confine tra Molise e Abruzzo, per assaltare un portavalori della società "Aquila". Esplosi decine di colpi di kalashnikov e fucili a pompa. Il bottino forse 500mila euro. Nel corso del blitz sono stati incendiati tre veicoli, ma nessun ferito. Il tratto è stato chiuso al traffico. Sul luogo della rapina sono all’opera le pattuglie della Polizia stradale, i Vigili del Fuoco, i soccorsi meccanici e il personale della direzione settimo tronco di Pescara. L’autostrada è stata riaperta al traffico alle 13.
 
14/12/12 Storie di ordinaria povertà
Hanno avuto la casa, ma non ci possono stare: madre, padre e 6 figli senza mobili nè cucina
  Nell’alloggio popolare che hanno da poco ottenuto, a Palata, non c’è niente, e loro non hanno i mezzi per poterlo arredare. In famiglia sono in 8: madre, padre e sei figli. Da qui l’appello: «Le spese sono tante, ma noi ci accontentiamo di poco. Un tavolo, delle sedie, una cucina, due letti a castello...». A Palata si sono trasferiti da pochi mesi e hanno chiesto l’aiuto all’associazione Famiglie Numerose. «Facciamo sì che questa famiglia abbia la possibilità di vivere un Natale dignitoso nella propria casa», l’appello di Enzo Farinelli.
 
14/12/12 Sprechi ad alta quota
La neve c’è ma non si scia: a Campitello chiusi gli impianti nei giorni delle discese perfette
  Sono rimasti chiusi tutta la settimana gli impianti sciistici di Campitello Matese che, nonostante neve e clima favorevole non hanno aperto al pubblico, eccezion fatta per il breve ponte dell’Immacolata. Una situazione paradossale, che si verifica in un momento di crisi nera. La decisione di non sfruttare l’occasione per incrementare gli introiti e rimettere in moto un’intera catena di attività turistiche che ruotano attorno agli impianti è stata sottolineata anche dal consigliere provinciale Michele Durante che ha evidenziato come «in un momento di difficoltà abbiamo lo strumento per produrre ricchezza e non lo utilizziamo, anzi lo distruggiamo. Questa è una vergogna tutta molisana».
 
13/12/12 Cronache
Auto impazzita contro il muretto, il 19enne esce dal coma dopo 6 giorni di paura e speranza
  Sta meglio Simone D. F., il giovane di Guardiaregia che nella notte tra venerdì e sabato 8 dicembre era rimasto gravemente ferito in un terribile schianto, mentre era al volante di una Mercedes Slk, uscita di strada all’altezza di Vinchiaturo. Messaggi di sollievo e di gioia da parte degli amici, comparsi sulla sua pagina di Facebook.
 
13/12/12 Regionali in bilico?
L’Udc tiene il Molise col fiato sospeso: forse un nuovo ricorso. E le elezioni slitterebbero
  Quella che sembrava soltanto un’ipotesi provocatoria potrebbe diventare realtà: il segretario dei centristi molisani, Teresio Di Pietro, e l’avvocato Colalillo stanno valutando la possibilità di chiedere la revoca della sentenza con cui Tar e Consiglio di Stato hanno annullato le elezioni regionali dell’ottobre 2011. Se il ricorso venisse presentato, non sarebbe possibile tornare al voto ma bisognerebbe aspettare un nuovo pronunciamento della Corte di Cassazione
 
13/12/12 Conti amari
Imu, la mazzata delle seconde case: "E’il doppio dell’Ici"
  Il racconto di un termolese che da 50 anni vive a Milano e che si trova a dover sborsare una cifra più che raddoppiata rispetto alla vecchia Ici per la seconda casa di Termoli, che divide con i due fratelli. "L’anno scorso l’esborso è stato di 840 euro, quest’anno la cifra è passata a 1923 euro».
 
13/12/12 Politica
Iorio affila le armi, Romano va da sé, Grillo conferma Federico. E il centrosinistra? Tentenna
  Oltre quaranta giorni dopo la sentenza del Consiglio di Stato, il centrosinistra pare aver gettato al vento il vantaggio temporale che aveva. Quello che sembrava un candidato scontato, Paolo Frattura, è messo in dubbio da possibili alleanze decise a Roma. «Vediamo cosa decidono Pd e Udc per le nazionali» conferma il vice segretario democratico Massimiliano Scarabeo. Idv e Sel non hanno altri nomi che l’ex presidente di Unioncamere, ma la scelta tarda ad arrivare. «Entro Natale lo indicheremo».
 
13/12/12 Lo studio
Decrescita, disoccupati e clientelismo: la malapolitica molisana in 10 anni di numeri
  Il Molise dei segni meno, dove sono cresciuti solo debito pubblico e spesa sanitaria: il dato non è interpretabile ma emerge da un’analiisi statistica che prende in esame fonti ufficiali come Istat, Banca d’Italia e Regione Molise. Lo studio è di Salvino Selvaggio, e la sua spiegazione per i lettori di Primonumero è fornita da Fabio Scacciavillani, noto economista di origini molisane responsabile del fondo sovrano dell’Oman, che gestisce il patrimonio finanziario del Sultanato. «I dati sono deprimenti perché fotografano impietosamente un declino. La Regione e’ stata governata in un’ottica di brevissimo periodo, con l’obiettivo evidente di assicurarsi fedeltà e tenere in piedi imprese non solo decotte, ma con bilanci disastrati ben oltre la decenza».
 
12/12/12 Politica
"Le regole sono regole, ha fatto bene": Federico appoggia le epurazioni di Grillo
  Impazza su facebook la discussione sulla decisione del leader del 5Stelle che ha cacciato Favia e Salsi dal Movimento. Il candidato locale grillino alla Presidenza della regione, Antonio Federico, in un post articolato spiega perchè difende Grillo. Ma non tutti sono d’accordo con lui. Il dibattito accende la vigilia della campagna elettorale.
 
12/12/12 Cronache
L’unico ufficio postale di Santo Stefano chiuso senza preavviso: "Presi in giro"
  Monta la protesta degli abitanti della frazione del capoluogo che questa mattina mercoledì 12 dicembre hanno assistito sorpresi allo smantellamento dell’unico sportello esistente. Il presidente del comitato Santo Stefano Maurizio Di Cristofaro esprime tutta l’amarezza dei residenti: «Erano state diffuse notizie ben diverse, siamo stati presi in giro».
 
12/12/12 L'emergenza a RioVivo
Terreni e case sommersi, si valuta la calamità per i danni. "Rinforzeremo le scogliere"
  La Protezione civile ha aspirato l’acqua dalle abitazioni durante la notte: mercoledì 12 dicembre i giardini però sono ancora ridotti a un pantano, e non cessa l’allerta meteo, per le probabili nuove precipitazioni nei prossimi giorni. Dopo il maltempo, come spiegato a Primonumero.it dall’assessore Antonio Chieffo, partirà il ripascimento delle scogliere, intervento già in programma. Intanto l’Amministrazione comunale vaglia un’eventuale richiesta di stato dello stato di calamità: «Ci stiamo pensando», conferma l’assessore Vincenzo Sabella.
 
12/12/12 Cronache
Rimborsi libri in ritardo di due anni, genitori protestano: "Siamo in grave difficoltà"
  Da mesi attendono il rimborso di una parte della spesa affrontata nell’anno 2010-2011 per l’acquisto dei libri di testo per i propri figli. 200 - 300 euro a famiglia che, in un periodo delicato come quello attuale, possono essere determinanti del bilancio finale. Così, dopo la denuncia di una mamma, fatta due mesi, stavolta è un padre a sollevare nuovamente la questione. «Ci siamo rivolti in più occasioni all’ufficio delle politiche sociali, ma non abbiamo mai avuto una risposta definitiva. Non solo io, ma tanti altri genitori si trovano nella stessa situazione. Abbiamo presentato regolare domanda, ma ad oggi nulla si è sbloccato e noi siamo in difficoltà...».
 
12/12/12 Economia & Lavoro
Esportazioni: l’Italia prova a ripartire, ma il Molise precipita
  Lo studio pubblicato dall’Istat sull’export nazionale di merci e prodotti nei primi nove mesi del 2012 rileva una crescita per l’Italia e in particolare per il Centro, la Sicilia e la Sardegna. Purtroppo il Molise non segue il trend: -9 per cento generale e addirittura -14 per cento per le esportazioni nei Paesi dell’Unione Europea.
 
12/12/12 Sanità smembrata
San Timoteo all’osso, "diritto alla salute compromesso". I medici vagliano il ricorso al Tar
  L’unica strada percorribile per fermare il drastico ridimensionamento del nosocomio di Termoli comincia a sembrare quella giudiziaria. Così in ospedale, in queste ore, si sta valutando il ricorso in Tribunale contro i tagli imposti dal Commissario Basso, arrivato dopo anni di sprechi e utilizzo elettorale della sanità. I cittadini del BassoMolise avranno infatti meno diritto di altri a farsi curare: l’eliminazione di 4 reparti, alcuni essenziali, e 19 posti letto in meno sono un prezzo altissimo in una regione come il Molise, dove le distanze sono limitate ma i collegamenti difficoltosi.
 
12/12/12 Cronache
Molise nel gelo artico, sulla costa prima neve. Spolverate e schiarite, atteso record di freddo
  Secondo gli esperti domani, giovedì, sarà una giornata sottozero dappertutto in regione, dal capoluogo a Termoli fino a Isernia. Le temperature in picchiata hanno già portato i primi fiocchi nell’hinterland termolese, imbiancando i tetti dell’entroterra costiero. Nella città adriatica invece la notte tra martedì e mercoledì ha concesso una piccola tregua sul fronte della pioggia, consentendo alla Protezione Civile di proseguire gli interventi di prosciugamento a RioVivo. Neve anche nel cratere sismico, dove sono caduti pochi centimetri e non si registrano comunque problemi alla circolazione.
 
12/12/12 Bocciati
Il pasticcio del Concorsone per presidi: ricorsi e controricorsi, e il caso diventa nazionale
  Dal Molise un nuovo "precedente" italiano che fa rumore. Alla decisione del Tar di annullare il concorso a preside indetto in Molise fa seguito il contro-ricorso degli 11 vincitori che si appellano al Consiglio di Stato per ribaltare la sentenza. Unico "vizio" riscontrato nella sentenza sarebbe infatti legato non allo svolgimento delle prove, ma alla nomina di un membro della commissione «rappresentante sindacale». Si prospettano dunque tempi lunghi prima di giungere a una soluzione. Da capire anche se il concorso dovrà ripetersi da capo.
 
11/12/12 Cronache
Scuole in rosso, sos ai cittadini per “adottare una classe con lavagna elettronica”
  L’inedita idea lanciata dalla preside del Circolo di via Leopardi, che conta quasi 800 iscritti, la quale ha invitato commercianti ma anche semplici privati all’acquisto di lavagne interattive affinché ogni classe della scuola possa essere dotata di uno strumento imprescindibile per l’apprendimento dei linguaggi contemporanei. E qualcuno ha già aderito.
 
11/12/12 Politica
Caos Sanità: il Consiglio boccia il Piano di Basso a giochi ormai fatti e rispolvera la "bozza"
  Assemblea surreale quella odierna a Palazzo Moffa, dove passa a maggioranza (il centrosinistra si astiene) un documento che diffida dall’applicazione del Piano sanitario del Commissario mandato dal Governo, ormai definitivo e impugnabile semmai in Tribunale. Intanto Massimiliano Scarabeo entra al posto di Frattura, dimessosi alcuni giorni fa. E resta la domanda: ma un consiglio regionale depotenziato può fare scelte simili?
 
11/12/12 Cronache
Benzinai in sciopero, code e ingorghi per i rifornimenti last minute
  Scatta alle 19 di oggi, 11 dicembre, lo sciopero di sessanta ore dei gestori delle pompe di benzina. Per questo, in vista degli ultimi rifornimenti, si sono formate code di auto e attese nei pressi dei distributori della città, con piccoli ingorghi di traffico. I gestori delle stazioni di servizio riprenderanno a lavorare venerdì 14 dicembre alle 7.
 
11/12/12 Emergenza maltempo
Protezione Civile a RioVivo: interventi straordinari per le case sottacqua
  Si lavora per l’intera nottata nella contrada sul mare, dove con le idrovore e gli escavatori gli uomini della Protezione Civile hanno avviato il prosciugamento di giardini e piani terra delle abitazioni sommerse dal mare. Altri allagamenti si sono registrati per la pioggia incessante in altri quartieri, dove sono intervenuti i Vigili del fuoco. Le previsioni annunciano nuovi peggioramenti: l’emergenza si protrarrà ancora. Intanto nel primo pomeriggio una nevicata di breve durata ma incredibile intensità ha sorpreso gli automobilisti sulla tangenziale fra l’uscita di Termoli centro e quella di contrada Difesa Grande poco dopo le 15. Dopo la mini bufera è cominciato un temporale che ha allagato molte strade della città.
 
11/12/12 Cronache
Borse lavoro, monta la protesta per gli assegni in ritardo: "Pronti a incatenarci"
  Alcuni dei 29 dipendenti assunti per sei mesi dal Comune nell’ambito del progetto rivolto ai disoccupati termolesi hanno protestato questa mattina martedì 11 dicembre in Municipio perché aspettano ancora i pagamenti di novembre. «Faremo proteste eclatanti, ogni mese dobbiamo elemosinare lo stipendio», hanno spiegato. Il comune è corso ai ripari contattando la Regione, che predisposto i mandati di pagamento, che potranno essere ritirati in banca la prossima settimana.
 
11/12/12 Cronache
La tecnologia non passa in Comune, bye bye voto elettronico: "Non funziona"
  Dopo nemmeno un anno di esistenza il sistema di voto elettronico in consiglio comunale è stato "pensionato" dalla vecchia alzata di mano. Come mai? «Il software è inadeguato, colpa dell’amministrazione Greco che ha speso troppo poco per il servizio» dice il presidente Montano. Quanto? «10mila euro». Che adesso vanno a farsi benedire. Anche gli schermi piatti, fiore all’occhiello della nuova sala consiliare, restano spenti. «Per forza, il sistema è instabile e non possiamo rischiare che si inceppi durante il voto».
 
11/12/12 Campobasso Vs Termoli e Isernia
Il ’Piano dimagrante’ ingrassa il Cardarelli. Ma la sorpresa è la Cattolica: più letti, meno tagli
  A fronte del drastico ridimensionamento degli ospedali di Termoli e Isernia, e della sopressione di Larino e Venafro, il commissario Basso premia Campobasso: qui c’è il cuore del sistema sanitario disegnato dal tecnico, che aumenta i posti letto nell’ospedale pubblico ma anche quelli della clinica privata convenzionata che oggi si chiama Fondazione Giovanni Paolo II. La Cattolica infatti, a dispetto di quello che era stato annunciato, registra un potenziamento assistenziale: 16 posti letto in più (da 124 a 140) e nessun reparto tagliato, anche se alcuni reparti sono doppioni del Cardarelli
 
10/12/12 Cronache
Il Comune sfratta la Termoli Nuoto dalla piscina. E a giorni si discute il ricorso
  Nuova puntata della Guerra fra amministrazione e società natatoria locale. Un fabbro inviato dal Comune ha cambiato la serratura dell’impianto di via Asia. «Non ci hanno avvisato, non abbiamo potuto portare via nulla dalla nostra sede legale» accusano i vertici dell’associazione. Sullo sfondo il ricorso al Tar sulla regolarità del bando di gara che ha assegnato la gestione alla Hidro Sport H2o di Campobasso.
 
10/12/12 Società & Costume
La ‘second life’ di Max in Australia, la terra “dove non esistono raccomandati”
  Era partito nell’agosto 2011 in sella alla sua amatissima motocicletta e, dopo aver attraversato mezzo pianeta su due ruote, da un anno esatto vive in Australia. Per ora a Perth, con 14 ragazzi “che sono come una famiglia”. Rimpianti? “Uno solo: non essermi deciso prima” confida Massimiliano Perrella, 30 anni, che nella sua seconda vita ha deciso di fare il fare il viaggiatore e che in questa intervista racconta pregi (molti) e difetti (pochissimi) di un continente-eldorado, dove “i giovani hanno moltissime possibilità e non ci sono raccomandazioni”.
 
10/12/12 La movida della notte
Locali chic, freak, alternativi: ecco la mappa fai-da-te della città da bere e da ballare
  Dall’aperitivo al Vanilla o al Move al dancing notturno fra Red Passion e Alexander (commerciali), il Blue Note (raffinato) o nella più trasgressiva Kamaloka, passando per i pub degli universitari. Il Grant? E’ più “adulto”. Il Sei Torri? Più giovane e meno caro. Ecco la mappa dei locali più in voga del capoluogo, dove l’offerta after-dinner non manca, sfornata da 4 giovani del posto che si sono cimentati nello studio della movida, assegnando valori – dallo chic al freak – a pub, disco-pub e discoteche.
 
10/12/12 Video- Reportage da RioVivo
La piaga delle case sommerse dal mare: abusive ma sanate. "E ora chi ci paga i danni?"
  Abitazioni e giardini invasi da acqua e melma, mobili che galleggiano, impianti in tilt: il giorno dopo la catastrofe annunciata l’emergenza prosegue tra via rio Fondo e via Germano Reale, la zona più colpita dagli allagamenti che si sono verificati nella notte tra sabato e domenica, con l’acqua del mare che ha devastato la contrada. Gli interrogativi riaffiorano, dopo le ore di paura, sulle responsabilità: le famiglie, all’incirca dieci quelle evacuate, si confrontano sul da farsi: «Le nostre abitazioni sono in regola, abbiamo avuto la sanatoria, eppure ci troviamo con le case seriamente danneggiate, frigoriferi galleggianti, mobili ormai inutilizzabili». Gli abitanti puntano il dito contro i lavori insufficienti di messa in sicurezza della costa con le barriere frangiflutti e dell’area camper. E il Comune di Termoli rimanda alla Regione: "Non è dipeso dai canali ma dal mare" spiega il sindaco.
 
10/12/12 Economia & Lavoro
I termolesi scoprono il salasso Imu: seconda rata raddoppiata per gli aumenti del Comune
  La stangata della rata di dicembre: oltre 200 euro per 70 metri quadri in periferia. Seicento euro per una prima casa grande con garage. 1200 euro per la seconda casa in centro. Per non parlare delle attività commerciali, il cui valore è al 10 per mille. I cittadini residenti nella città adriatica stanno sborsando cifre altissime per la seconda rata dell’Imposta Municipale Unica, praticamente il doppio rispetto alla rata versata a giugno per l’aumento dell’aliquota stabilito dal Comune di Termoli, che ha aumentato da 4 a 5 per mille la prima casa. Nei centri limitrofi invece ad avere la peggio i proprietari di seconde abitazioni. Le tredicesime sono a rischio.
 
09/12/12 Cronache
La prima nevicata è già emergenza: niente sale, strade trasformate in lastre gelate
  Dal centro alla periferia, dalla zona industriale ai confini con Ferrazzano: le arterie del capoluogo sono trappole insidiose per il ghiaccio che rende pericolosissima la circolazione. Eppure, malgrado il maltempo e la perturbazione artica fossero stati annunciati da giorni, il sale non è stato sparso e nessun mezzo è passato in città. Così il disagio maltempo è diventato emergenza, con i timori che la situazione possa peggiorare visto che le previsioni annunciano un proseguimento di freddo sottozero con un picco di gelo giovedì prossimo.
 
09/12/12 Emergenza nella 'zona rossa'
Disastro a RioVivo: il mare entra nelle case. Abitazioni e strade sommerse, famiglie sfollate
  L’emergenza continua senza sosta su tutta la costa bassomolisana dove vento forza nove e mare in burrasca stanno continuando a causare numerosi problemi alla popolazione. Case invase dall’acqua marina e persona sfollate a Rio Vivo, dove i vigili del fuoco stanno operando senza sosta dall’alba di domenica. Sul litorale nord invece, all’altezza del lido delle Sirene, una strana schiuma solida è stata rigettata dal mare sulla sabbia. Interventi anche per rimuovere alberi sradicati e rami spezzati dalle violente raffiche.
 
09/12/12 Cronache
Riparte la raccolta fondi pro Emilia: "Aiuto nel segno della trasparenza"
  Torna l’iniziativa di solidarietà promossa dall’associazione Sae112 Onlus, Trt Radiotermoli e Primonumero.it. La raccolta fondi si svolgerà fino a dicembre, con costanti aggiornamenti sul web sulla cifra di denaro raccolta. «Volevamo renderla il più trasparente possibile, i cittadini potranno seguire tutte le evoluzioni, anche il momento in cui saranno raccolte le richieste dei cittadini dell’Emilia Romagna e sarà consegnato il materiale acquistato, sarà tutto documentato con la telecamera», spiegano Matteo Gentile, presidente di Sae112 Onlus, e Massimiliano Orlando, direttore di Trt Radiotermoli.
 
09/12/12 Cronache
Freddo gelido e temperature in picchiata, nevicate e disagi in montagna
  La neve ha cessato di scendere nel capoluogo di regione dove questa mattina i fiocchi avevano preso a posarsi sui tetti e sulle strade. Anche nei comuni dell’hinterland i residenti si sono svegliati sotto la coltre bianca. Come annunciato dagli esperti del meteo, le temperature sono calate bruscamente, lasciando spazio alle nevicate che hanno cambiato a tratti il colore del paesaggio. Freddo polare e raffiche di vento hanno interessato invece la parte costiera della regione. Per quanto riguarda la viabilità attualmente le strade sono libere e si circola regolarmente. Qualche lieve disagio in montagna e nelle zone interne, anche per la scarsa presenza dei mezzi spazzaneve.
 
09/12/12 La lettura della domenica
"Stanno facendo a pezzi la democrazia, è la Costituzione la rivoluzione che si deve fare"
  Parola di Nicola Magrone, magistrato in pensione innamorato della Carta del ’48 che nell’Italia attuale rischia di diventare un cimelio da rispolverare solo nelle cerimonie. In questa intervista Magrone, impegnato da trent’anni in difesa dei principi costituzionali, spiega lo smantellamento della democrazia in atto in maniera silenziosa, e non si sottrae agli esempi concreti: dal principio di non colpevolezza, impossibile con una giustizia ingiusta, al finanziamento ai partiti ("Una violazione e una forzatura della Costituzione") fino alla limitazione della sovranità popolare. "La nostra costituzione esorta alla mobilitazione, contemplarla da lontano è quanto di più lontano dal suo spirito esista".
 
08/12/12 Cultura & Spettacolo
Il coraggio che serve? "Mandare a quel paese chi governa immeritatamente il Paese"
  Antonio Pastorini, ingegnere scrittore per passione, ha presentato il suo ultimo lavoro a Campobasso. "Il coraggio degli italiani" affronta il tema dell’etica ormai completamente sganciata dalla politica e invoca un nuovo Risorgimento per cambiare il segno di una storia di declino.
 
08/12/12 L'annuncio a Campobasso
"Il basket è capace di riempire i palazzetti": il presidente del Coni torna al primo amore
  Gianni Petrucci, in carica sulla poltrona più ambita dello sport italiano dal 1999, a breve tornerà alla pallacanestro diventando il presidente della Federazione Italiana. L’annuncio a Campobasso, città della quale ha lodato il palazzetto dello sport dell’Università: «La pallacanestro è importante in Italia, visto che riesce a riempire i palazzetti dello sport. Il basket, sicuramente, risente della crisi ma ne uscirà fuori grazie ai numeri, guardando ai 160.000 tesserati».
 
08/12/12 Cronache
Sfida contro il gelo: in 500 alla corsa che riscalda la città
  L’ottava edizione della "Scopritermoli", iniziativa promossa dalla società Runners Termoli, ha fatto registrare grandi numeri nonostante il freddo pungente. Una lunga scia di corridori ha colorato il centro cittadino e anche i quartieri periferici attraversati nel percorso. Molti dei partecipanti sono arrivati in città da fuori regione. In piazza Monumento la premiazione con medaglie, coppe, magliette e panettoni.
 
08/12/12 Cronache
Terribile schianto nella notte, auto finisce contro un muro: grave un 19enne
  Simone D. F., giovane originario di Guardiaregia, è stato operato d’urgenza per un trauma cranico complesso e si è in attesa di conoscere le sue condizioni. Il tragico incidente avvenuto intorno alle 4 della notte tra venerdì e sabato 9 dicembre. il giovane era alla guida di una Mercedes Slk, in compagnia di un amico coentaneo, quando la macchina è uscita di strada, sotto la pioggia battente, schiantandosi contro un muretto. Entrambi i giovani sono stati trasportati dal 118 in ospedale. L’altro ragazzo, cosciente, è ricoverato.
 
08/12/12 Cronache
Lidi, aste rinviate al 2020: "Noi balneatori lottiamo contro un potere occulto"
  Il Senato ha approvato la proroga di cinque anni per l’applicazione della direttiva europea che prevede la libera concorrenza con la vendita al miglior offerente delle concessioni balneari. I rappresentanti di categoria molisani rispondono alle polemiche divampate negli ultimi giorni, che «screditano 30mila famiglie italiane», e tornano a chiedere che il problema venga risolto una volta per tutte: «Nel caso in cui non venisse approvata un’adeguata e ragionevole disciplina transitoria, le imprese italiane sono già pronte ad adire la giustizia, con gravi conseguenze economiche, queste si, a danno dello Stato italiano».
 
08/12/12 Politica
Pdl verso l’ufficialità: Iorio confermato leader. E l’election day potrebbe accontentare tutti
  Manca solo il sì definitivo ma ormai è cosa fatta: il Popolo delle Libertà appoggerà Michele Iorio come candidato presidente alle Regionali. Le ultime resistenze dovrebbero essere vinte anche grazie al sempre più probabile accorpamento del voto locale con le politiche, che consentirebbe di blindare tutti i posti disponibili nelle candidature di maggiore prestigio. «Sarà una campagna elettorale dura» annuncia il governatore uscente, già pronto a inaugurare le proprie sedi elettorali.
 
07/12/12 ARTICOLO PROMOZIONALE
Inaugura il mega store Benetton-Sisley: 1000 mq di moda grazie a una coppia giovane
  Conto alla rovescia per la riapertura della Benetton - Sisley a Termoli. Sabato 8 dicembre, il grande giorno. Alle 16, in corso Umberto I, l’inaugurazione del punto vendita rilevato dalla società a conduzione familiare Basile - Ventrella. «Abbiamo accettato di riaprire su Termoli - ha spiegato Giuseppe Basile - perché crediamo nelle potenzialità di questo posto. Siamo fiduciosi». Quasi mille metri dedicati all’abbigliamento uomo, donna e bambino con un vasto assortimento e prezzi allettanti. Non mancheranno inoltre offerte speciali.
 
07/12/12 Da Termoli in Albania - il racconto
Tra gli orfani di Laç, che "non hanno mai visto un giocattolo"
  Una delegazione dei Lions Tifernus e della Misericordia ha consegnato a 300 studenti della scuola di Laç in Albania circa mille giocattoli usati raccolti durante il service. Enzo Fauzia, Romeo Faletra (anche governatore della Misericordia) e il volontario Pasqualino Arcari sono stati accolti con gioia dai piccoli dell’Istituto, molti dei quali orfani. «Mai dimenticherò la miseria e la dignità messi insieme di quei dolcissimi piccoli - ha raccontato il coordinatore del Service - la certezza di aver ottenuto dei risultati l’abbiamo visto dai loro occhi».
 
07/12/12 Manifesto bipartisan
Tutti insieme appassionatamente Nel "terzo polo" di Romano c’è anche Fli
  Adesioni bipartisan al "Manifesto per la costituente di una federazione civica libera da personalismi e senza pregiudiziali ideologiche ‘Per cambiare davvero, non per finta’” presentato ufficialmente dal leader di Costruire Democrazia all’hotel Rinascimento di Campobasso. Oltre ai fedelissimi di Romano, i consiglieri di centrosinistra Monaco e Di Donato e a sorpresa esponenti di Futuro e Libertà come i consiglieri provinciali Gianluca Cefaratti e Donato D’Ambrosio.
 
07/12/12 Cronache
Lotta alle leucemie: "Senza il Registro Tumori non sappiamo se c’è causa ambientale"
  L’Ail è in piazza da venerdì 7 a domenica 9 dicembre per raccogliere fondi a favore della ricerca contro le malattie del sangue. Il presidente della sezione termolese Pasquale Spagnuolo, primario di Ematologia, chiede aiuto alla popolazione e spiega il lavoro svolto dall’associazione che sostiene pazienti e medici. «E’ vero, queste patologie sono in aumento, ma perchè l’età media è sempre più alta. Fatto ambientali? Senza Registro dei Tumori è impossibile dirlo».
 
07/12/12 Politici nel pallone/2
Oggi consiglieri, ieri eroi in mutande: "Mozioni? Più facile segnare un gol"
  Hanno da poco superato la soglia dei 30 anni e in carriera non hanno varcato i confini regionali. Angelo Farina e Francesco Panico, un passato da fra partite, gol e trasferte. Seconda puntata della mini rubrica dedicata ai consiglieri comunali di Termoli ed ex calciatori. Entrambi di centrodestra, ma uno all’opposizione e l’altro in maggioranza, rivelano la difficoltà di trovare punti in comune fra il mondo del pallone e quello della politica.
 
07/12/12 Cronache
Il mercatino dei disabili: arte natalizia a km 0. Così ci si autofinanzia contro i tagli
  Oggetti di artigianato interamente realizzati a mano, addobbi natalizi e pensierini originali fatti dagli ospiti del centro socio-educativo della cooperativa Sirio di Bojano. Palazzo Colagrossi ha ospitato anche quest’anno il “Natale di tutti”, mostra mercato che ha avuto una buona risposta e che serve anche ad autofinanziare un servizio riservato ai diversamente abili in un periodo durante il quale le associazioni che si occupano delle fasce più deboli sono coinvolte da tagli vistosi da parte delle pubbliche Amministrazioni.
 
07/12/12 Cronache
Cardiopatici in rivolta: sciopero della fame e raccolta firme per bloccare il Piano sanitario
  L’eclatante protesta dell’associazione "Cuore molisano": il presidente Liberato Di Felice ha contestato punto per punto i tagli decisi dal commissario Filippo Basso, in riferimento alle eccellenze presenti nell’ospedale San Timoteo e al centro h24 per l’emodinamica, che sarà spostato a Campobasso. «L’infarto non avvisa, può arrivare in qualsiasi momento, dopo le 14 si dovrà correre in ambulanza fino al capoluogo - ha spiegato - questo piano è una catastrofe per il diritto alla salute, e i responsabili di tutto questo sono i nostri politici, senza alcuna eccezione, di destra e di sinistra». La petizione sarà consegnata il 24 dicembre al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
 
07/12/12 Cronache
La scuola di via Crispi divisa a metà dai tagli e smembrata: "Addio a 60 anni di storia"
  Docenti e genitori del secondo circolo didattico insorgono contro la rete dei tagli che prevede il frazionamento del plesso Scarano in due unità distinte, la scuola dell’infanzia annessa al Montini, e la scuola primaria abbinata al Colozza. «Così si azzera un percorso, ’si taglia’ a tavolino un segmento scolastico, quello della scuola dell’infanzia di via Crispi posto nella stessa area recintata della scuola rimaria, con un unico ingresso, per agregarlo a un altro istituto, delocalizzato», si legge nel documento sottoscritto alla fine dell’assemblea, con il quale si chiede l’impegno delle istituzioni.
 
07/12/12 Cronache
"Il palo contro cui è morto Giuseppe è regolare": i periti ’salvano’ il Comune
  Secondo gli esperti nominati dalla Procura di Larino, il segnale stradale contro il quale perse la vita il 17enne Giuseppe Di Cesare il 30 giugno 2010 poteva stare in quel punto. Sembra alleggerirsi perciò la posizione dei dirigenti comunali indagati. L’incidente probatorio ha invece stabilito la corresponsabilità dell’auto che svoltò da via Madonna delle Grazie a via Panama un attimo prima che sopraggiungesse la moto guidata dal ragazzo. Attese ore le decisioni del pm: rinvio a giudizio o archiviazione.
 
06/12/12 Cronache
La "maledizione" del portiere si abbatte sul Termoli: dopo il titolare ko anche il vice
  Un mese e mezzo fa il primo portiere Antonio Imbimbo si è rotto una mano. Oggi infortunio in allenamento per Alberto Patania, che lo stava sostituendo. Il 18enne siciliano si è lussato un pollice e dovrà star fermo un mese. I tifosi iniziano a fare gli scongiuri e domenica prossima, nella gara interna contro l’Amiternina, potrebbe esordire il terzo portiere Danilo Turco, a meno di un sorprendente rientro di Imbimbo.
 
06/12/12 Politica
I “pentastellati” preparano l’assalto alla Regione: leader Federico, quasi pronta la lista
  Antonio Federico, giovane ingegnere campobassano candidato un anno fa al vertice della Regione, riconfermato leader molisano del Movimento 5Stelle dall’Assemblea dei 66 attivisti. A giorni sarà ufficiale la lista di candidati, i più votati dagli iscritti. E quasi pronto anche il programma elettorale, elaborato in maniera collettiva dai cittadini.
 
06/12/12 Cronache
"E’ sano di mente": a processo 35enne accusato di aver ucciso la madre. Condannato il padre
  Il giudice per l’udienza preliminare Maria Paola Vezzi ha rinviato a giudizio con l’accusa di omicidio preterintenzionale Carmine Galante. Secondo l’accusa il 35enne di Guglionesi ha ucciso a bastonate la madre Maria Antonietta Ciccotti nell’aprile scorso. Il ragazzo non è stato giudicato insano di mente dalle perizie. Il processo si terrà in corte d’Assise a Campobasso. Sempre il Gup ha condannato con rito abbreviato il padre Angelo per favoreggiamento nei confronti del figlio. Per lui 16 mesi con pena sospesa.
 
06/12/12 Cronache
Gli strappano la catena d’oro e poi fuggono: paura per un 70enne scippato per strada
  Hanno accostato l’auto, poi sono scesi e lo hanno minacciato, strappandogli la catena d’oro che portava al collo. E’ così che un 70enne di Campobasso è stato scippato mercoledì 5 dicembre in via Piave poco dopo le 13. Due uomini, pare con accento straniero, lo hanno derubato, sparendo poi nel nulla, a bordo di un Suv bianco. Il 70enne, in forte stato di shock, è stato poi soccorso dalle forze dell’ordine.
 
06/12/12 Politica
La guerra al "compare" Tonino Di Pietro nella sua roccaforte: le accuse e i veleni dell’ex amico
  Montenero Di Bisaccia, retta da un’amministrazione di centrodestra, ha ospitato Mario Di Domenico, cofondatore dell’Italia dei Valori che poi lasciò polemicamente «quando scoprii come Tonino, che è stato il mio testimone di nozze, gestiva i soldi del partito». Il libro "Onorevole dica la verità o stia zitto!", di prossima uscita, è il pretesto per un incontro molto politico, che apre proprio a casa del leader Idv una guerra senza esclusione di colpi. "Una vigliaccata" denunciano i militanti del partito, che hanno distribuito materiale informativo contro l’avvocato Di Domenico.
 
06/12/12 Cronache
Dipendente infedele ruba nel ’suo’ supermercato merce per 100mila euro
  Luigi Santoro, 42 anni di Termoli, è finito in manette per furto aggravato e continuato in concorso con la collega Angela Pasquini e il vicedirettore Giuseppe Pachioli, entrambi abruzzesi. Tutti e tre lavoravano in un supermercato di Vasto specializzato nella vendita di articoli per la casa che negli ultimi tempi ha subito una serie di razzie, per un importo che si aggira tra i 50mila e i 100mila euro. I tre sono stati sorpresi dagli agenti mentre caricavano sulle loro auto detersivi, giocattoli, prodotti per l’igiene intima. Pachioli era stato promosso vicedirettore e aveva ricevuto un bonus lo scorso mese come premio per la sua professionalità. I tre hanno scelto di patteggiare la pena di nove mesi e 300 euro di multa, e dopo essere stati processati sono stati scarcerati in mattinata.
 
06/12/12 Cronache
Le isole ecologiche estive ridotte a discariche. Rifiuti, lido in emergenza
  Le otto isole ecologiche trasformate in discariche a cielo aperto: i residenti di Campomarino lido sbottano di fronte a una situazione ormai insostenibile, documentata da immagini choc. «Qui la raccolta differenziata non ha mai funzionato», commentano. Nonostante la ripresa della raccolta porta a porta, le 8 isole di prossimità messe nel centro abitato per il periodo estivo non sono ancora state rimosse. Ci sono persone che continuano a svuotare i propri rifiuti alla rinfusa senza differenziarli, così da generare caos. L’accumulo deriva dal fatto che la ditta incaricata per la raccolta passa - da accordi - a ritirarli solo una volta a settimana. Mercoledì 5 dicembre il tavolo tecnico per discutere della questione.
 
06/12/12 Cronache
Allerta meteo nel week end: in arrivo fitte nevicate e temperature sotto zero
  Dopo la spruzzata di ieri sera, da venerdì sono attese nevicate più intense sul capoluogo e i centri limitrofi. Il fine settimana dell’Immacolata Concezione si annuncia come il primo pienone stagionale per Campitello Matese e gli impianti sciistici. La temperatura scenderà regolarmente sotto quota zero.
 
06/12/12 San Timoteo ridotto all’osso: i numeri
Quattro reparti chiusi, cancellati 19 letti. Per curare l’infarto bisogna arrivare a Campobasso
  Il nuovo piano sanitario, ormai irrevocabile, sopprime di fatto urologia, otorino, i servizi di emodinamica (angioplastica) e la medicina d’urgenza. Il presidio ospedaliero molisano più vicino per gli infartuati è il Cardarelli, dove si concentrano anche tutti i reparti specialistici secondo un modello di “ruota e raggi”. Complessivamente in Bassomolise scompaiono 62 posti letto su 236: un massacro che aprirà a emigrazioni di malati verso le altre regioni.
 
06/12/12 Cronache
10 Comuni avviano il porta a porta, ma i soldi non arrivano: "La Regione non paga"
  L’Unione dei Comuni del Medio Sannio attendono da sei anni che la Regione Molise completi il finanziamento da 650mila euro per l’avvio del progetto di raccolta differenziata domiciliare. Dopo la concessione della prima rata, appena il 10 per cento, i sindaci hanno predisposto l’acquisto di mezzi, bidoni, campagne informative ed Ecocentro. «Ma in questo siamo bloccati e non si sa per quanto ancora».
 
05/12/12 XXV edizione
Dal re del caffè alla storica boutique del corso: Gente di Mare tra ieri e domani
  Si è svolta in una sala affollata la premiazione della XXV edizione di "Gente di Mare". Mercoledì 5 dicembre, giorno di San Basso, la cerimonia ha preso il via nella sala al primo piano della Galleria Civica di piazza Sant’Antonio. 80 gli studenti delle scuole medie, superiori e dell’Università degli Studi del Molise che, distintisi per merito nel corso della propria carriera scolastica, sono stati insigniti del premio. Premiati inoltre l’ingegnere Luciano De Oto, il signor Luigi Casolino e la signora Annita De Sanctis, questi ultimi storici commercianti della città.
 
05/12/12 Cronache
Il treno va ko, 5 ore di calvario sulla Roma-Campobasso
  Ancora odissea sulla linea di collegamento tra i due centri: il convoglio delle 14, partito in ritardo nel pomeriggio di mercoledì 5 dicembre, ha avuto un guasto meccanico, e dopo qualche chilometro si è spento definitivamente mentre era in corsa sui binari. I passeggeri sono stati riaccompagnati alla stazione Termini e trasportati con un autobus a Cassino, dove hanno dovuto attendere un nuovo convoglio.
 
05/12/12 Cronache
19enne accoltellata in casa, dopo 2 mesi arrestato il patrigno
  G. P., 51enne romeno, è stato arrestato dai Carabinieri di San Martino in Pensilis a conclusione delle indagini sull’aggressione che si è consumata lo scorso ottobre tra le mura domestiche. Una 19enne, figlia della convivente dell’uomo, si era recata in Pronto Soccorso con una ferita da arma da taglio al collo. I militari hanno avviato gli accertamenti e arrestato il patrigno per lesioni aggravate.
 
05/12/12 Società & Costume
Riscoprire vicoli e borgo antico attraverso il giro delle 12 chiese: una scommessa per tutte le età
  Domenica via all’iniziativa promossa dall’associazione "Centro Storico” e finalizzata a valorizzare la storia più autentica e suggestiva di Campobasso. Con un giro che passa attraverso chiese attuali, sconsacrate e perfino trasformate. Una idea per adulti, nostalgici, e soprattutto per ragazzi all’oscuro dei tesori cittadini.
 
05/12/12 L'inchiesta sulla 'nave dell'amore'
“Si vota: rinviate il processo a Iorio per il Termoli Jet”
  L’avvocato difensore del Governatore del Molise ha chiesto di spostare ad aprile l’udienza preliminare per la nave acquistata con i fondi pubblici destinati alla ripresa produttiva del Molise dopo il terremoto e dopo l’alluvione. Ma il giudice di Campobasso fissa la data, dopo il rinvio di questa mattina, al 20 febbraio 2013, riservandosi di entrare nel merito. Davanti al Gup Iorio e altri 9 indagati, fra cui gli assessori Chieffo e Vitagliano e l’imprenditore termolese Giuseppe Larivera. Il pubblico ministero Fabio Papa intanto ha precisato i capi d’imputazione partendo dalla delibera con la quale si dava attuazione alla “creazione di un sistema di collegamento veloce dal porto di Termoli alla Croazia” e finendo con l’erogazione del finanziamento a beneficio del socio privato scelto senza gara d’appalto.
 
05/12/12 Cronache
Truffa del maxi complesso termale con fondi pubblici: nei guai imprenditori molisani
  La Guardia di Finanza di Salerno ha scoperto una truffa da 5,5 milioni di euro che coinvolge la Asso Srl, società molisana che ha intreccio di rapporti con il proprietario dell’hotel Kristall a Campitello Matese. Secondo la ricostruzione delle Fiamme Gialle, che hanno sequestrato l’area e la struttura, sono stati dichiarati lavori avanzati per giustificare il cospicuo finanziamento grazie a un sistema di fatture false e conti gonfiati, con la compiacenza anche di un funzionario di banca. Nove gli indagati. Sequestrati beni e conti correnti per oltre 4 milioni di euro.
 
05/12/12 Indagini sui Cantieri Navali
Fusti sversati in mare, le prime analisi confermano l’illegalità: "alta presenza di ferro"
  Pronti i primi risultati sui campioni prelevati dai tecnici dell’Arpa dopo il video choc pubblicato in esclusiva da Primonumero.it che mostra alcuni operai intenti a svuotare dei fusti in mare. è stata riscontrata una concentrazione elevata di ferro, assimilabile alla ruggine, dato che avvalora i sospetti sugli sversamenti illegali. «Non sembra verosimile che si tratti semplicemente di acqua marina, versione fornita dall’azienda», spiega il numero uno dell’Agenzia di protezione ambientale Quintino Pallante. Le indagini procedono con nuovi approfondimenti, per capire se si tratti di rifiuti oppure di scorie. Esclusa la presenza di lubrificanti.
 
05/12/12 Economia & Lavoro
Chiusura Carrefour, corsa contro il tempo: la patata bollente passa alla Regione
  Il tavolo tecnico ha visto la partecipazione dell’assessore Michele Scasserra che ha assicurato l’impegno della Regione, che comunque si scontra con il Consiglio depotenziato e l’imminente appuntamento con le urne. Istituzioni e parti sociali hanno avviato un percorso che punta per il momento sul rilancio di tutto il centro commerciale, prima di arrivare agli ammortizzatori sociali. «Cercheremo di evitare la procedura di mobilità, con la speranza che qualche azienda si faccia avanti per rilevare il supermercato», ha ribadito il componente della Giunta Iorio. I sindacati chiedono che la proprietà, assente alla riunione in municipio faccia capire quali sono le sue intenzioni per rivitalizzare il centro commerciale.
 
04/12/12 Economia & Lavoro
Dopo 10 mesi riapre Benetton. "Il periodo è critico, ma abbiamo fiducia in Termoli"
  E’ confermato: la Benetton - Sisley rialza le saracinesche. L’inaugurazione tra pochissimi giorni allo stesso indirizzo di Corso Umberto I dove, fino a dieci mesi fa, esisteva un punto vendita del medesimo marchio. I nuovi gestori, che hanno proposto un contratto di assunzione a tutti dipendenti della vecchia società, vengono da Ischitella dove hanno altre attività commerciali. «Crediamo in Termoli - hanno spiegato - anche se il periodo è critico, pensiamo che possano esserci delle possibilità».
 
04/12/12 Cronache
Dall’emergenza neve agli incendi: per i vigili del fuoco gli interventi raddoppiano
  In occasione della ricorrenza di Santa Barbara, patrona dei pompieri e della Guardia Costiera, il comando provinciale del 115 ha diffuso i dati di 12 mesi di interventi: rispetto al 2010 si contano quasi il doppio delle operazioni. Ad incrementare la cifra c’è stata l’emergenza neve e ghiaccio del febbraio scorso, ma anche gli incendi sono in grande aumento.
 
04/12/12 Società & Costume
Immaginando New York: pista sul ghiaccio all’ex Romagnoli
  Dopo tre anni di assenza torna la pista di pattinaggio sul ghiaccio, allestita però stavolta nell’area del vecchio stadio. Operai al lavoro da martedì mattina per montare la sorpresa di natale, gradita a grandi e piccoli. Un’occasione per divertirsi in un contesto che fa sognare il Rockefeller Center, sotto un grande albero addobbato. Con la speranza che l’atmosfera natalizia, ancora poco sentita in centro, possa entrare nel vivo. Intanto si stanno montando gli stand del mercatino dell’artigianato lungo Corso Vittorio Emanuele.
 
04/12/12 Cronache
Rosa dei Venti, colpo di scena. Il proprietario: “Il rogo è doloso”
  Si arricchisce di nuovi particolari la vicenda, ancora avvolta dal mistero, dell’incendio che ha semidistrutto una camera adibita a magazzino al primo piano dell’ex hotel. La versione del proprietario, un libero professionista di San Martino che sostiene di aver presentato le autorizzazioni, i certificati di agibilità e i contratti di affitto, ipotizza un incendio doloso, avallato dal fatto che in quell’ala non c’è corrente elettrica e che la porta tagliafuoco è stata forzata. Intanto le indagini, come anticipato, si concentrano sul giro dei night di Termoli: sotto la lente degli investigatori gli intrecci dei contratti di locazione per alcune camere e miniappartamenti.
 
04/12/12 Politica
Frattura lascia il Consiglio Regionale. Un modo per ribadire: “Il candidato sono io”
  Piccolo scossone nel centrosinistra: Paolo di Laura Frattura abbandona l’assemblea regionale per potersi dedicare alla campagna elettorale. Significa che l’uomo che sfidò Iorio nel 2011 si ritiene l’unico candidato possibile della coalizione anche per la tornata elettorale di inizio 2013. Al suo posto subentrerà Massimiliano Scarabeo, figliol prodigo rientrato dal centrodestra e attualmente segretario del Partito Democratico
 
04/12/12 Inchiesta Rosa dei Venti
L’ex hotel non è agibile: senza sicurezza nè certificati. Si indaga sul giro dei night
  L’incendio alla ex Rosa dei Venti ha sollevato il coperchio a una vicenda ben più complessa, che sembra nascondere retroscena illegali. L’uomo al quale le ragazze straniere pagavano l’affitto mensile non è il proprietario della struttura, rilevata a un’asta fallimentare e senza i requisiti necessari all’agibilità. Le indagini si concentrano sul giro dei night club di Termoli, dove le giovani donne lavorano. Non si esclude nemmeno l’ipotesi che l’edificio, malmesso dentro e fuori, ospitasse una sorta di casa del sesso.
 
04/12/12 La polemica
False premiazioni e politici che promettono zampogne: "il party molisano a Roma è il flop Pdl"
  La convention al Palacavicchi, organizzata dall’associazione Romol dell’esponente di centrodestra Antonino Molinaro, diventa la spia per sondare la caduta del Pdl. Contornata di falsi. «Non è vero che sono stati premiati Laura Biagiotti e Fred Bongusto, anzi, la stilista è anche risentita perchè deve continuamente smentire le sue origini molisane», affermano da Forche Caudine e dalle altre associazioni che hanno sin da subito preso le distanze dall’evento. Secondo gli organizzatori almeno tremila sarebbero state le presenze, dato anche questo smentito: «Al Palacavicchi c’erano al massimo 600 persone».
 
03/12/12 Cronache
Auto si ribalta per colpa del gelo: miracolati madre e figlio
  L’incidente nel tardo pomeriggio di lunedì 3 dicembre lungo una strada di contrada Selvapiana malmessa e resa ancora più insidiosa dalla patina ghiacciata. Nell’abitacolo della vettura che dopo aver sbandato si è ribaltata su se stessa una donna e il figlio, residenti a Oratino. Le loro condizioni non sono gravi, ma esplode la protesta dei cittadini che mettono sotto accusa l’assenza di manutenzione sull’arteria. Intervenuti i Vigili del fuoco, ma i due erano riusciti a uscire da soli dall’abitacolo. Entrambi sono stati portati al Cardarelli.
 
03/12/12 Riscoperte
Nascere in casa negli Anni Duemila: Samuele e l’esperienza del parto a domicilio
  Mamma Moira e papà Renato Vincelli hanno scelto di far nascere il loro bambino a casa, con il "parto a domicilio", affidandosi a due ostetriche professioniste di San Benedetto del Tronto che li hanno assistiti passo passo. A Primonumero raccontano la scelta di sperimentare un’esperienza unica e incredibile, oggi - paradossalmente - poco conosciuta in Italia. «Ne avevamo sentito parlare da alcuni amici che avevano fatto questa scelta - il racconto di Renato - ci siamo documentati e alla fine ci siamo convinti. E’ stata un’esperienza intensa ed emozionante». I neo genitori hanno inoltre scelto per Samuele il "Lotus Birth", attraverso cui il neonato resta collegato alla placenta tramite il cordone anche dopo la nascita fino al suo distacco naturale.
 
03/12/12 Cronache
Indagini sulla proprietà dell’ex hotel: è agibile? A chi pagano l’affitto le ragazze ospiti?
  Giallo sulla struttura di via dei Lecci coinvolta ieri, domenica, dalle fiamme innescate da un cortocircuito. Le ragazze straniere scese in strada dopo l’evacuazione hanno ammesso di pagare un affitto di circa 250 euro a testa a un certo Giuseppe. Ma il proprietario dell’ex hotel non è stato identificato. E restano le domande: l’edificio, dismesso come albergo nel 2005, era agibile? Da chi è stato acquistato durante l’asta fallimentare? Le indagini sono partite, finalizzate a fare luce sui retroscena di una vicenda che ha fatto emergere una desolante situazione di degrado e forse anche di illegalità.
 
03/12/12 Perturbazione Attila
Antenne e insegne sradicate dal vento. Tromba d’aria in mare e temperature polari
  L’insegna alta diversi metri allo Scrigno si è staccata, e alcune antenne televisive sono state spezzate dalle forti raffiche. Vigili del Fuoco al lavoro in diverse aree della città. Una tromba marina proprio di fronte al litorale termolese si è verificata poco dopo le 11 di lunedì 3 dicembre. Forti raffiche di vento a Termoli e nell’hinterland, accompagnate da qualche fiocco gelato che ha suscitato immediatamente la curiosità della popolazione. A metà mattina anche una grandinata ripetuta più volte si è abbattuta sulla costa. E intanto l’area del cratere, da Colletorto a Santa Croce di Magliano, è bianca. La perturbazione annunciata dagli esperti è arrivata puntuale, e nelle prossime ore dovrebbe peggiorare. Intanto nel capoluogo è arrivata la neve annunciata: a Campobasso fiocchi nelle prime ore del mattino.
 
03/12/12 Cronache
Tregua dopo la prima nevicata, ma resta il gelo: città deserta
  Il maltempo ha concesso una pausa: sul capoluogo si è affacciato un timido sole, dopo i primi fiocchi di neve caduti al mattino. Resta il gelo: le temperature glaciali creano disagi ai cittadini e sono pochi quelli che decidono di attraversare la città a piedi, sfidando le intemperie. Stando alle previsioni, domani nel capoluogo ci si sveglierà con la pioggia.
 
02/12/12 I risultati
Ballottaggio, nessuna sorpresa: in Molise vince Bersani con il 63,3%. Al voto 9785 elettori
  Domenica 2 dicembre hanno votato meno persone di una settimana fa, quando si erano recati nei seggi delle Primarie in 11mila. Il sindaco di Firenze si ferma al 36 per cento. Nel capoluogo netta l’affermazione di Bersani, che vince anche a Termoli con 457 preferenze contro le 285 del rivale. Bersani primo anche a Campomarino, Petacciato, Portocannone, Guglionesi, Isernia. Mentre a Riccia, il paese del sindaco Micaela Fanelli, ha stravinto Renzi. Il commento della sindachessa: "Meglio ancora della volta scorsa"
 
02/12/12 Cronache
Corse notturne nella villa comunale: caccia all’auto finita sulle giostre dei bimbi
  Una Volkswagen impegnata in una corsa notturna nel giardino pubblico - vietato alle auto - è finita contro un muretto, contro una fiorera e poi sulle giostre dei piccoli. La scoperta domenica mattina, quando lo stemma della vettura è stato ritrovato in mezzo all’olio fuoriuscito dalla coppa. L’autore dello spericolato giro è ignoto, ma si sta cercando una Volkskagen - forse una Golf - con danni meccanici e alla carrozzeria. I vigili urbani e i carabinieri hanno transennato gli arredi pubblici danneggiati.
 
02/12/12 Cronache
Fiamme alla Rosa dei Venti: evacuato l’hotel delle ballerine. Il rogo partito da una camera
  Forse un cortocircuito - ma non si tralasciano altre ipotesi - all’origine del rogo che ha aggredito il primo piano della struttura che da almeno dieci anni non funziona più come albergo. Sul posto i vigili del fuoco, le forze dell’ordine e i soccorsi sanitari per verificare che le ragazze, ospiti in questi periodo dell’ex hotel, non abbiano riportati danni dall’inalazione del fumo. Si tratta di giovani ballerine che lavorano nei night club della costa. Le fiamme sono divampate poco dopo le 15 e hanno riguardato una camera al primo piano, distrutta dal fuoco. Avviate le indagini
 
02/12/12 Società & Costume
Molise: terra di santi, poeti e...calciatori: breve guida ai conterranei più celebri
  Papa Celestino V, lo scrittore Jovine, il disegnatore Jacovitti. E poi le medaglie olimpiche Masciotta e Gravina, il campione mondiale Rivelino. Sono solo alcuni esempi dei molisani (o semplicemente originari di questa regione) che negli anni si sono distinti particolarmente divenendo famosi o ingustamente dimenticati. Dal fondatore del Manifesto al Nobel mancato, ecco un piccolo elenco.
 
02/12/12 Cronache
Campo in erba sintetica a S.Pietro: dopo un anno di attesa in arrivo altri fondi
  L’assessore regionale Gianfranco Vitagliano ha assicurato che tra qualche giorno verranno stanziati ulteriori 170mila euro per la realizzazione del manto in erba sintetica sul campo della parrocchia Santi Pietro e Paolo. La notizia arriva a un anno dall’incontro in Comune tra la Polisportiva San Pietro e l’Amministrazione per cercare una soluzione. Da tempo infatti i ragazzi delle scuole calcio sono costretti a giocare sulla terra. Soddisfatti il presidente De Filippis e il sindaco Di Brino.
 
01/12/12 Cronache
La magia dell’Ospedale dei Pupazzi: così i bambini imparano a non temere i dottori
  Hanno curato i loro peluche da mal di testa e arti rotti, e hanno preso confidenza con i camici bianchi, i bisturi, le garze e le medicine. Anche grazie alla presenza dei clown in corsia. E’ andata a segno l’iniziativa proposta oggi, sabato, dai futuri medici del Sism, Segretariato Italiano Studenti in Medicina di Campobasso, rivolta ai piccoli alunni della scuola Francesco D’Ovidio. E stasera sensibilizzazione dei giovani all’Alexander, dove saranno distribuiti depliant sulla prevenzione e regalati profilattici.
 
01/12/12 Vigilia Primarie
Ballottaggio con polemiche: tra regole e libertà di voto. In Molise 450 nuove richieste
  336 persone hanno chiesto di votare domani, domenica, alle Primarie in Provincia di Campobasso, mentre in quella di Isernia sono 112. A poche ore dall’apertura dei seggi - gli stessi di domenica scorsa - tiene banco il dibattito tra quanto rivendicano libertà di votare e accusano le "giustificazioni" rigide da presentare, e quanti invece ricordano le regole già scritte e condivise. E’ il dibattito che separa i sostenitori di Renzi da quelli di Bersani, anche in Molise.
 
01/12/12 Cronache
Sulla statale scene di ordinaria desolazione: il mercato del sesso a pochi metri dalle case
  Le migliaia di auto in transito sul tratto tra Campomarino e Nuova Cliternia le notano ogni giorno: donne costrette a vendersi, in attesa dei loro clienti, ferme al di là del guard rail. Immagini che restituiscono un senso di profonda tristezza e raccontano la povertà più cruda, ridotta in schiavitù. Sullo sfondo, una strada che in più punti diventa una discarica abusiva: dopo l’incrocio con la statale 16 bis, tra le sterpaglie spuntano decine di copertoni di auto, resti di elettrodomestici, calcinacci. «Abbiamo fatto più segnalazioni al Comune, ma nessun risultato», commenta una cittadina stanca e indignata.
 
01/12/12 Cronache
Aria irrespirabile "strangola" Porticone: "Fate qualcosa". Per i tecnici tutto nella norma
  Il quartiere di contrada Porticone si è svegliato stamane primo dicembre con il "solito" odore di plastica bruciata. «Non se ne può più, era invivibile» commenta amareggiato un residente, pronto a presentare una raccolta firme in Comune. L’assessore all’Ambiente Augusta Di Giorgi prova a rassicurare. «L’aria è monitorata da una centralina dell’Arpa, non sono emerse anomalie, ma restiamo vigili».
 
01/12/12 Intervista doppia
Renzi Vs Bersani alla molisana: qui la sfida è tra due giovani
  Micaela Fanelli "contro" Danilo Leva: a poche ore dal ballottaggio che vede di fronte il segretario del Partito Democratico e il sindaco di Firenze per la guida del centrosinistra alle prossime politiche, Primonumero.it ha sottoposto a una intervista doppia due esponenti regionali delle due fazioni: il segretario regionale Pd, 34 anni, per Pier Luigi Bersani, e il sindaco di Riccia, 41 anni, per Matteo Renzi. «Se prevalesse l’altro? Il Pd è il grande vincitore, in ogni caso».
 

ARCHIVIO 2012: 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12 |

Archivio 2001 | 2002 | 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 |

back


 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006