PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Primo piano
Cerca tra gli articoli
Almeno una parola

Dicembre 2011

31/12/11 Guarda il video - Dietro la lavagna
Pagelle 2011: casta bocciata, donne promosse con lode
  Le cattivissime pagelle a fatti e personaggi dell’anno che se ne va. Bene il gentil sesso sceso in piazza per far valere i diritti di tutti e i comitati referendari in festa nel giugno scorso. Sufficienza d’incoraggiamento per Paolo Frattura, mentre i voti più bassi vanno alla casta, al senatore Di Giacomo e alle inaugurazioni da telecamera.
 
31/12/11 Cronache
Ladri assaltano il municipio: porte sfondate, cassaforte scassinata
  Incursione dei malviventi nella notte tra venerdì e sabato 31 dicembre nel palazzo di città. La banda ha forzato la porta sul lato di piazza Sant’Antonio con un cacciavite e ha messo tutto a soqquadro, prima di aprire la cassaforte che si trova nell’economato con la fiamma ossidrica. Nell’armadio, pesantissimo, c’erano solo pochi spiccioli, stando alle prime stime. Al suo interno anche oggetti smarriti che sono stati lasciati a terra, tra i faldoni di documenti scaraventati sul pavimento. I banditi hanno visitato anche gli uffici degli amministratori, dalla stanza del sindaco a quella del segretario e la sede dell’anagrafe. Mattinata di trambusto in comune, con tutti i dipendenti e anche parte dei consiglieri e assessori arrivati insieme alle forze dell’ordine, che hanno avviato le indagini. La Scientifica ha prelevato le impronte e fatto i rilievi.
 
31/12/11 Arpam controcorrente
Regalo di fine anno: prima dell’addio Petracca firma 35 nuove poltrone
  Con un provvedimento unilaterale che va a incidere con un considerevole aumento dei costi del personale il commissario dell’Arpam Luigi Petracca due giorni prima della scadenza del suo mandato ordina 35 nuove posizioni, tra cui 14 dirigenze. Un atto poco chiaro secondo il consigliere del Pd Michele Petraroia che denuncia tutto alla Procura della Corte dei Conti e chiede spiegazioni all’assessore regionale al Bilancio Gianfranco Vitagliano.
 
31/12/11 Cronache
Politica, tragedie, gossip, nera: le 10 notizie più cliccate del 2011
  Le elezioni regionali di ottobre in testa alla hit degli articoli più letti durante l’anno che se ne va. La cronaca nera al secondo posto sul podio, con incidenti drammatici costati la vita a giovani. Ma nella classifica spazio anche alle notizie di giudiziaria come l’operazione Dark Report e le complesse operazioni di verifica sui verbali elettorali. A interessare i lettori poi le inchieste sulla prostituzione, i danni del maltempo, la “performance” dell’assessore comunale di Termoli Luigi Leone.
 
30/12/11 Cronache
Furto in un’abitazione: caccia ai banditi con inseguimento
  I malviventi hanno svaligiato una casa in paese intorno alle 18 del pomeriggio del 30 dicembre, e sono stati notati da un testimone, che ha contattato i Carabinieri. I militari hanno intercettato la vettura, un’Alfa 147, ed è nato un inseguimento. Sulla strada tra Guglionesi e San Giacomo, all’altezza dell’incrocio, i banditi sono riusciti a far perdere le loro tracce. I militari hanno passato al setaccio tutta la zona per acciuffare i ladri.
 
30/12/11 Cronache
Dopo due anni senza teatro al Lumiere si rialza il sipario
  Torna la stagione teatrale a Termoli dopo due anni di assenza. I fondi sono pochi «ma è un primo passo» ha spiegato l’assessore alla cultura Michele Cocomazzi. Si parte con tre commedie di Eduardo De Filippo messe in scena da una compagnia di Sant’Agapito: il biglietto coterà 6 euro. Concerto grauito il 4 gennaio, mentre il Comune è in contatto con l’Atama per la programmazione di sette spettacoli.
 
30/12/11 Società & Costume
Capodanno low cost e menù "anticrisi": "La ricetta per invogliare la gente"
  Sarà un Capodanno decisamente a "basso costo" quello proposto dai ristoratori di Termoli che, come ricetta anticrisi, proporranno per la notte di San Silvestro menù di qualità a prezzi concorrenziali. Sessanta euro è la media dei cenoni di fine anno. A base di pesce, carne e conditi con musica e karaoke. Dalla Piovra alla Lampara, da Svevia al Déjà Vu, dallo Spirito Divino al Parini e così via. La scelta è varia e ce n’è davvero per tutti i gusti.
 
30/12/11 Cronache
"Annata nera per il commercio" Polemiche sull’inizio dei saldi
  Gli sconti avranno inizio il 5 gennaio in tutta la regione. Lo ha appena deciso la Giunta regionale, uniformandosi al trend del resto della penisola e facendo tirare un sospiro di sollievo a quanti temevano un inizio posticipato. Tra i commercianti c’è aria di sconforto: «Le vendite sono calate, c’è meno movimento nei negozi». L’associazione dei Consumatori Adoc con dati alla mano parla di una riduzione del 28 per cento negli acquisiti prenatalizi.
 
30/12/11 Cronache
Muore in sala operatoria, parenti aggrediscono medici. Oggi autopsia, procura indaga
  Si svolgerà nel pomeriggio odierno l’esame autoptico disposto dalla magistratura sul corpo di Nicolino Gianfelice, 60 anni di Montenero di Bisaccia, morto in seguito a un’operazione chirurgica al San Pio di Vasto per l’asportazione di un tumore. Familiari sconvolti, ma la Asl rimarca: "era un caso disperato". Intanto sono stati iscritti sul registro indagati, come atto dovuto, medici, assistenti e ferristi.
 
30/12/11 Cronache
Due auto tamponano, testimone racconta: "Pugni e minacce dopo l’incidente"
  L’episodio si è verificato il pomeriggio del 27 dicembre intorno alle 18 lungo via America. Una Lancia ha tamponato una Fiat Barchetta, e il ragazzo che era al lato della conducente della seconda macchina è sceso come una furia e ha dato in escandescenze. «Ha colpito con una serie di pugni il 60enne al volante della Lancia, che aveva chiesto anche scusa di aver causato il piccolo danno, e lo ha anche minacciato», racconta un cittadino sdegnato che si è fermato insieme ad altri 3 amici che hanno contattato le forze dell’ordine e cercato far ragionare l’aggressore.
 
29/12/11 Guarda il video
Elica avvolta nelle reti: tragica scoperta sul Sarago sventrato
  Un particolare forse determinante è stato individuato poco dopo il recupero del peschereccio sul quale lavorano Fathi e Mohamed. Un groviglio di reti avvolgeva l’elica del relitto totalmente sventrato dallo schianto sugli scogli e dalle mareggiate. «Abbiamo individuato e perlustrato la barca ma non c’era alcun corpo» ha dichiarato il capo sommozzatore del 115. L’imbarcazione è stata sequestrata dalla Procura che sta indagando sulla tragedia del 19 dicembre.
 
29/12/11 Curiosità
Censimento in Molise ieri e oggi: dal rilevamento dei fuochi a quello via web
  Nel clou del 15esimo censimento della popolazione e delle abitazioni in Italia, Nicolino Del Torto, appassionato di storia, propone un’analisi nei secoli di questo "fenomeno" di raccolta dati, soffermandosi sui comuni del basso Molise, in particolare su quello di Guglionesi. Si parte dal 1597, quando il censimento non veniva effettuato sulla base dei singoli abitanti, ma considerava i nuclei familiari ("fuochi"). Le cose cambiano nell’800, quando la popolazione comincia ad essere censita per singolo abitante.
 
29/12/11 Il punto e la riflessione
Tumori, morti, indifferenza Fino a quando la notte?
  Lettera aperta agli amministratori molisani dal presidente della Fondazione Lorenzo Milani. La professoressa Marcella Stumpo, da sempre attiva sul fronte dell’Istituzione del Registro dei Tumori, che continua a essere un miraggio, ripercorre le tappe del silenzio istituzionale dopo l’ultima giovane vita stroncata da una leucemia fulminante e le emergenze ambientali che flagellano il territorio. Perchè il 2012 sia finalmente l’anno delle risposte.
 
29/12/11 Cultura & Spettacolo
Stagione teatrale, esordio con botto Tutto esaurito per Nuzzo-Di Biase
  Corrado Nuzzo e Maria Di Biase, attrice comica di Bonefro, inaugurano con il tutto esaurito la stagione invernale al Comunale Fulvio, dove il pubblico è arrivato anche dall’hinterland per divertirsi con il live show della coppia, divenuta celebre a Zelig e Mai Dire Lunedì. Un’ora e mezza di scenette, gags divertenti, improvvisazione e coinvolgimento degli spettatori. Soddisfatta l’organizzazione, che ha promosso l’unica rassegna teatrale del Basso Molise.
 
29/12/11 Cronache
I sub ritrovano il relitto del Sarago, via al recupero. Nessuna traccia di Fathi
  I sub hanno trovato e ripescato le reti e attrezzi, e individuato il relitto del Sarago, che si trova poco distante. Nel pomeriggio sono cominciate le operazioni per ripescare i resti del battello e riportarli in porto, sul molo dell’approdo turistico. Diventa invece sempre più difficile il ritrovamento del corpo di Fathi M’Baya.
 
29/12/11 Dark Report
Il Riesame ha deciso per i due ingegneri: Abiuso libero, Malerba ai domiciliari
  A due settimane dagli arresti dell’operazione Dark Report, il professionista termolese accusato di corruzione in atti giudiziari e falsa perizia può lasciare il penitenziario di Larino e tornare nella sua abitazione, con il vincolo dei domiciliari. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame di Campobasso questa mattina. Vittorio Abiuso invece, ex direttore tecnico del Cosib, è libero in attesa di giudizio. Per lui revocati gli arresti domiciliari.
 
29/12/11 Cronache
Comandante vigili, guerra giudiziaria: concorso annullato
  La Giunta comunale ha deciso con una delibera dello scorso 13 dicembre di revocare in autotutela la selezione del dicembre del 2009, che aveva decretato come vincitore il napoletano Antonio Valente. Il secondo classificato aveva fatto ricorso al Tar, contestando i requisiti richiesti per l’ammissione. L’amministrazione che sin dall’inizio ha congelato il concorso affidando a Pietro Cappella l’incarico di coordinatore ha ora compiuto l’ultimo passo, cancellando definitivamente la selezione di due anni fa.
 
28/12/11 Cronache
Discarica open space davanti alla Turbogas: rottami di auto e fusti metallici tra i rifiuti
  Sacchi neri, fusti metallici, pezzi di auto: quanto basta per trasformare un pezzo di verde in una discarica open space. L’ennesima che si aggiunge a un quadro ben più ampio. A Campomarino, a pochi metri dalla Turbogas di Contrada Cocciolete, i residenti continuano a fare i conti con la presenza - in costante aumento - di materiale inquinante. Le segnalazioni fatte non hanno avuto risposta e l’area aspetta ancora di essere bonificata.
 
28/12/11 Cronache
Operazione recupero Sarago, sub al lavoro: forse Fathi è ancora lì sotto
  Riprese mercoledì mattina 28 dicembre le immersione dei sub del 115 all’altezza della scogliera di fronte al lido Alcione. I sommozzatori stanno tentando di localizzare con precisione il peschereccio e le reti per avviarne il recupero. Fra le ipotesi, anche quella secondo cui il corpo del disperso Fathi M’Baya sia rimasto incagliato proprio in quel punto.
 
28/12/11 Cronache
Falciato mentre cambia la ruota dell’auto: muore 35enne Arrestato il pirata, era ubriaco
  Luigi Dell’Arciprete, 35enne di Monteodorisio è stato investito intorno alle 5 del mattino del 28 dicembre, all’altezza della rotatoria all’ingresso di San Salvo nei pressi del casello dell’A 14 di Vasto sud, mentre stava cambiando la gomma forata. Arrestato il 35enne di origine spagnola che dopo averlo travolto e ucciso si è dato alla fuga. Dall’alcoltest è risultato un tasso alcolico superiore ai limiti consentiti. Francisco Javioer Amezcua è finito in manette per omicidio colposo, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.
 
28/12/11 Politica
L’Arpa? Forse, ma Pallante ha altro in testa: "Iorio è in debito con me"
  L’ex coordinatore regionale di Futuro e Libertà smentisce di essere già stato nominato direttore generale dell’Arpa Molise. «Ho risposto al bando, ma non ne ho parlato col presidente». Intanto si sfoga per non aver ricevuto alcun ruolo politico dopo la mancata elezione nel listino maggioritario. «Ho dovuto sacrificarmi, ma non ho ancora capito perché non ho avuto nulla».
 
28/12/11 Cronache
Mannaia sulla giustizia: Termoli rischia di perdere il Tribunale
  Negli uffici di via de Gasperi crescono i timori per la probabile soppressione della sezione distaccata del Tribunale, che lascerebbe la città adriatica priva di un riferimento essenziale. La preoccupazione dei dipendenti non trova per ora supporto né nelle istituzioni locali né nell’Ordine degli avvocati, rimasti in silenzio di fronte al rischio, paventato da più parti e anche da addetti ai lavori, di tagliare gli uffici giudiziari minori nell’ottica del ridimensionamento su scala nazionale del Governo Monti.
 
27/12/11 Cronache
Leucemia uccide 28enne: choc e paura. E ancora troppi dubbi
  Il centro bassomolisano sconvolto dalla scomparsa di un giovane di 28 anni, stroncato da una leucemia fulminante degenerata in pochissimo tempo. Un nuovo lutto che colpisce il territorio e che fa riaffiorare i timori per la salute e i tanti interrogativi sulla possibile connessione con cause ambientali: «Il registro dei tumori sia concretizzato al più presto», rimarca il sindaco Gianfranco Cammilleri che rivolge il cordoglio dell’amministrazione ai familiari del ragazzo.
 
27/12/11 Cronache
“Dacci da bere”, e le puntano il coltello alla gola. Due fermati dopo l’aggressione in un bar
  Due quarantenni di nazionalità marocchina fermati dai carabinieri della stazione locale la sera della vigilia, dopo una violenta colluttazione davanti un bar. I due uomini, residenti in paese da poco tempo, hanno minacciato la giovane barista pretendendo alcol e insultandola pesantemente. Uno dei due ha fatto scattare un coltello a serramanico puntandoglielo alla gola e immobilizzandola, ma per fortuna la ragazza è riuscita a divincolarsi e a chiedere aiuto. Nella colluttazione successiva, uno dei militari dell’Arma è stato ferito a un braccio.
 
27/12/11 Cronache
Dal mare solo falsi allarmi: a giorni nuove immersioni per cercare Fathi
  Inutile anche l’apporto dei quaddisti che nel giorno di Santo Stefano hanno perlustrato l’intero tratto di costa molisana senza trovare i resti del pescatore tunisino disperso. La Capitaneria sta programmando una nuova fase di immersioni dei sommozzatori del 115 e della Protezione civile che dovrebbe avvenire tra pochi giorni.
 
27/12/11 Cronache
Auto taglia la strada a un ciclista e fugge: 40enne in ospedale
  L’incidente è avvenuto dopo le 8.30 del mattino di martedì 27 dicembre, lungo la strada di accesso al centro bassomolisano, all’altezza del bivio per la zona industriale. L. D., ciclista 40enne, era in compagnia di un amico quando si è imbattuto in un’auto grigia, guidata da una donna, che gli tagliato la strada. L’uomo è in seguito caduto sull’asfalto e ha battuto la testa e la gamba. E’ stato trasportato in ospedale dal 118 e dalla Misericordia. Della macchina pirata nessuna traccia.
 
27/12/11 Cronache
Negozi aperti tutte le domeniche nel 2012: nuova ordinanza
  Il sindaco Di Brino ha deciso che anche nell’anno ormai alle porte le attività commerciali potranno alzare le saracinesche tutti i festivi, fatta eccezione per 7 giornate segnate in rosso sul calendario. La decisione di "liberalizzare" le aperture lo scorso marzo scatenò numerose polemiche, dividendo in due fazioni gli stessi esercenti e i dipendenti della grande distribuzione, tra favorevoli e contrari.
 
26/12/11 Dentro la ricetta - Guarda il video
Al forno o fatti in casa: i peccati di gola in tavola e sotto l’albero
  La telecamera di Primonumero.it ha curiosato nella cucina di un panificio cittadino e nell’abitazione di una termolese doc cuoca provetta. Scarpelle con l’uva sultanina, casette di pan pepato decorate, cicerchiata e mostaccioli: come nascono le delizie che compaiono sulle tavole natalizie. Quali sono i "cult"? «Vince sempre la tradizione».
 
26/12/11 Cronache
Investita da un vicino il giorno di Natale: non ce l’ha fatta la 76enne
  Non ce l’ha fatta la donna di 76 anni, residente a San Martino in Pensilis, investita da un vicino di casa il giorno di Natale. Cesarina Gabrielli è deceduta in nottata al San Timoteo di Termoli, dove era stata trasporta dopo il sinistro. Le sue condizioni erano apparse fin da subito preoccupanti. Restano ancora da chiarire le dinamiche dell’incidente.
 
26/12/11 Cronache
Delfino trovato morto sul lungomare Cristoforo Colombo
  Il mammifero senza vita scoperto questa mattina, lunedì 26 dicembre, all’altezza del lido Panfilo, sul lungomare nord di Termoli. La carcassa ha richiamato l’attenzione di diversi passanti. Ancora sconosciute le cause del decesso. Sul posto è intervenuta la Capitaneria di Porto e un veterinario della Asl. Già nelle prossime ore il corpo del mammifero verrà prelevato e smaltito.
 
26/12/11 Tradizioni che resistono
Niente e-mail per Babbo Natale, ma lettere di carta al Polo Nord
  Decine di lettere pescate nel circuito di poste italiane e tutte indirizzate a Babbo Natale. In tutta Italia, ma anche a Termoli e dintorni, i bambini si sono sbizzarriti, imbucando la loro letterina nelle cassette postali. Destinatario sempre lui, quell’omino curioso dalla barba bianca. Gli indirizzi, i più fantasiosi: dal Polo Nord alla Lapponia, dalla via delle Renne alla Groenlandia. «Ogni anno ne troviamo tantissime di queste letterine - dicono dalle Poste Termoli 1 - abbiamo già iniziato a rispondere a chi ci ha lasciato l’indirizzo del mittente».
 
25/12/11 Cronache
Va al pranzo di Natale, investita da un vicino di casa: 76enne in coma
  Festa tragica a San Martino in Pensilis, dove una settantaseienne è stata urtata dall’auto in retromarcia del vicino da casa, battendo la testa e riportando una gravissima emorragia. Trasportata d’urgenza in Pronto Soccorso, è stata intubata e ricoverata in Rianimazione. Le sue condizioni sono critiche. L’incidente si è verificato poco dopo le 13. La donna era uscita di casa con una teglia in mano e si stava recando nell’abitazione del figlio, poco distante, per festeggiare in famiglia il Natale.
 
25/12/11 La buona novella
Gianni, uno che lavora per gli altri. Vicino ai poveri, lontano dai riflettori
  Lavorare per gli altri, toccando spesso con mano la povertà più cruda. Gianni Pinto, vicedirettore della Caritas di Termoli, è uno dei tanti lavoratori - volontari che ogni giorno mette a servizio se stesso per il prossimo. All’ombra dei riflettori, coadiuvato da tanti altri giovani che operano “nel silenzio”, racconta come vive il suo impegno nei confronti di chi ha davvero bisogno di aiuto. «Molte persone si sono impoverite di colpo che non sanno come fare – racconta – noi, come Caritas, dovremmo essere sussidiari allo Stato in materia di sociale. Ma, nonostante non abbiamo i mezzi per esserlo, stiamo diventando dei sostituti».
 
24/12/11 Cronache
Ricerche in mare e in elicottero Ma non c’è traccia di Fathi
  Nella mattinata della Vigilia di Natale sono riprese, grazie a una tregua concessa dal meteo, le ricerche del corpo del tunisino Fathi M’Baya, disperso dopo l’affondamento del peschereccio "Sarago" lunedì scorso, durante il quale ha perso la vita anche Mohamed Ben Abdelouahed. Sommozzatori in acqua ed elicottero in cielo anche al confine con Abruzzo e Puglia, ma le operazioni hanno dato esito negativo.
 
24/12/11 Cronache
Il regalo più inatteso: il Tar boccia l’eolico in Adriatico
  Il Tribunale amministrativo regionale ha accolto il ricorso della Regione Molise e dei Comuni costieri che si opponevano alla realizzazione di un impianto da 54 torri mosse dalla forza del vento al largo di Termoli e Petacciato. Ora la società promotrice, la Effeventi, potrebbe decidere di fare ricorso al Consiglio di Stato.
 
24/12/11 Cronache
Ampolle di vetro e grotte con stalattiti: natività vista dai 45 artisti della mostra
  Ha preso il via venerdì 23 dicembre la 13esima edizione della manifestazione cittadina dedicata ai presepi. Curata dall’Associazione gli Amici del Borgo Vecchio la rassegna, che raggruppa quest’anno ben 45 opere realizzate a mano e con tecniche differenti, resterà aperta fino al prossimo 8 gennaio. Due le giurie (una popolare, l’altra di esperti) che decreteranno il vincitore del concorso. La premiazione ci sarà il 6 gennai.
 
24/12/11 La spesa dei termolesi - guarda il video
Portafogli più leggero per tutti: un taglio alle grandi abbuffate
  Ultime ore di fila nei supermercati prima di sedersi a tavola e festeggiare il Natale in famiglia. I termolesi raccontano come sarà il menù, tra tradizione e un tocco di originalità. Ma con un unico comun denominatore: «Il budget a disposizione, con la crisi che dilaga, è ridotto rispetto allo scorso anno», spiegano davanti alla telecamera di Primonumero.it.
 
23/12/11 Cronache
Investita sul III corso, 62enne in Rianimazione. E’ in coma
  Una donna urtata da un’auto lungo il Terzo Corso batte la testa sul cofano della vettura e perde molto sangue. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di venerdì 23 dicembre. La vittima è stata soccorsa dall’ambulanza e portata in Pronto Soccorso, dove è stata intubata per una emorragia. Le sue condizioni sono preoccupanti. La Polizia sul posto per le indagini di prassi.
 
23/12/11 Cronache
Falso allarme bomba sui binari: treni fra caos, disagi e ritardi
  «Siamo del gruppo anarchico, c’è un ordigno sulla tratta Termoli-Petacciato». Questa la telefonata anonima che nel pomeriggio di venerdì 23 dicembre ha fatto scattare l’allarme. Treni fermi con ritardi di un paio d’ore e disagi per chi attendeva in stazione. Sono scattati dei controlli a tappeto che per fortuna hanno dato il via libera attorno alle 19.
 
23/12/11 Dark Report
Abiuso torna a casa, Malerba invece resta in carcere: per il Gip può inquinare le prove
  Roberto Veneziano concede gli arresti domiciliari all’ingegnere Vittorio Abiuso, ex direttore tecnico del Cosib, mentre conferma la misura carceraria preventiva per Antonio Malerba, principale indagato dell’indagine su corruzione in atti giudiziari. La notizia però non viene comunicata al legale difensore. Per l’ingegnere termolese esiste il “pericolo di inquinamento delle prove”. Intanto oggi è stato interrogato a Campobasso Mario Bonacina, mentre l’ex Procuratore della Corte dei Conti Giuseppe Grasso non si è presentato all’interrogatorio di garanzia per motivi di salute. Una scelta che equivale al rifiuto a rispondere al magistrato.
 
23/12/11 Cronache
Termoli stadio del vento e delle onde: da mezzo Adriatico per fare surf
  Il lungomare di Rio Vivo è stato popolato in questi giorni da decine di surfisti, locali ma anche dalla Puglia e dell’Abruzzo. Attrezzati e con tanta voglia di divertirsi, hanno sfidato le onde regalando uno spettacolo unico a chi si è fermato anche solo per qualche minuto a osservarli.
 
23/12/11 Cronache
Senza stipendio e tredicesima: protesta al casello A14. Spesa proletaria in vista
  I 30 operai della Puliservice, ditta esterna dello Zuccherificio, sfidano vento e freddo e continuano a protestare per il mancato pagamento di stipendio e tredicesima. Dopo il presidio davanti allo stabilimento, un gruppo di lavoratori coordinati dal sindacato ’Si Cobas’ ha manifestato davanti al casello dell’A14. Ma si annunciano iniziative di protesta eclatante come quella della spesa proletaria.
 
23/12/11 Cronache
Mare in burrasca, ricerche difficili per Fathi. Domani task force e sub in immersione
  A cinque giorni dal naufragio del "Sarago" il corpo del secondo pescatore tunisno è ancora in mare. E le ricerche sono difficili e limitate a causa delle cattive condizioni meteo. Ma le previsioni annunciano un miglioramento alla vigilia di Natale, giorno in cui i sommozzatori si dovrebbero immergere per scandagliare in particol modo le scogliere. Attivata task force dalla Capitaneria di Termoli.
 
23/12/11 Acquisti
Shopping col freno a mano: bene solo i cinesi, i gadget e l’e-commerce
  Anche Termoli in linea con il calo dei regali da mettere sotto l’albero. Caccia al pensierino in città con due occhi al portafogli: gettonate profumerie e negozi di gadget e cinesi a scapito delle boutiques. In crescita invece gli acquisti online, che risalgono grazie al rapporto qualità/prezzo e alla pigrizia: "Evito il traffico e le code nei negozi".
 
23/12/11 Dark Report - le intercettazioni
"Se voti mio nipote sistemo tuo figlio": quando la politica diventa il mercato delle vacche
  Telefonate di minaccia agli avversari politici, promesse di assunzioni, ricatti agli elettori "infedeli", fotografie scattate nel segreto della cabina: dal capitolo sul voto di scambio incentrato su Antonio Malerba, affiora uno dei vizi più scellerati della politica molisana, la compravendita di consensi e la gestione del potere per interessi personali. Una ricostruzione scioccante della campagna elettorale del 2010 a Termoli, che il giudice accosta ai "sobborghi più degradati controllati dalla criminalità organizzata". Ecco i passaggi raccontati nell’ordinanza: dalla candidatura di Nazario "per non disperdere i voti di famiglia" alla prassi della spartizione.
 
22/12/11 Cronache
Discariche in calo, Termoli che non t’aspetti: vinto il Città verde
  L’associazione Ambiente Basso Molise ha assegnato alla città di Termoli il riconoscimento per la lotta nella bonifica delle discariche abusive. Menzioni anche per San Giacomo e Campomarino, mentre una tirata d’orecchie è andata all’Unione dei Comuni. E a sorpresa, nei ringraziamenti, l’assessore Leone ha avuto parole d’elogio per l’amministrazione guidata da Vincenzo Greco.
 
22/12/11 Cronache
Natale tragico in Fiat: 47enne si sente male mentre lavora e muore d’infarto
  Antonio Cerio, dipendente dell’unità cambi all’interno dell’impianto di Rivolta del Re, ha accusato un malore poco prima della fine del turno delle 14. E’ stato dapprima soccorso in infermeria, nello stabilimento. L’uomo è morto per un arresto cardiaco che non gli ha lasciato scampo durante il trasporto in ospedale.
 
22/12/11 Della Valle docet
Falcione dichiara guerra a Iorio: “Contro il Molise della politica”
  Il presidente di Assindustria come Diego Della Valle: acquista pagine di quotidiani locali per avvertire il Governatore dopo la delusione sulle linee programmatiche: «Siamo sconcertati dalla volontà di incentrare lo sviluppo ancora sulla spesa pubblica e sull’assistenzialismo, se non cambia rotta saremo i suoi più accaniti sostenitori». Sono le stesse cose che diceva fino a poco tempo fa il suo predecessore Michele Scasserra, attuale assessore alle Imprese di Iorio. Il presidente replica condannando il «liberismo sfacciato. Non rinunceremo al sostegno alle imprese e anche al sostegno pubblico, specie in questo momento di crisi».
 
22/12/11 Cronache
La biblioteca riapre dopo 32 mesi: servizi multimediali, arredamento vecchio
  Dopo tante vicissitudini, sprechi e disagi la biblioteca comunale di Termoli riapre i battenti con l’inaugurazione del 22 dicembre. A 32 mesi dalla chiusura "forzata" e dal trasloco dai vecchi locali di palazzo Narducci, la città si è finalmente riappropriata del suo spazio culturale. «Immaginare una città senza biblioteca è una cosa assurda», ha evidenziato il sindaco Di Brino. Eppure, nonostante l’attivazione dei servizi multimediali, c’è ancora da lavorare per rendere gli spazi idonei. Soprattutto gli 8 tavoli, posti tra l’altro vicino all’entrata, e le due postazioni pc, sembrano poche per accogliere una città popolosa (compreso hilterland e università) come Termoli.
 
22/12/11 Oltre la tragedia
Pescatori venuti da lontano Mimmo, Franco e quei trenta tunisini diventati termolesi
  La tragica storia dei due immigrati annegati nelle acque termolesi mentre erano a bordo del "Sarago" apre le porte di una piccola comunità che dopo il lungo viaggio dal Nord Africa si è perfettamente integrata con la città, mantenendo salda la propria cultura e fede religiosa musulmana. Sono almeno trenta i tunisini che si sono stabiliti da anni a Termoli, dove fanno il duro lavoro del pescatore. «Arrivano qui perchè hanno qualche altro parente, e poi richiamano anche gli altri familiari - raccontano in porto - sono persone molto operose, e si sanno far voler bene».
 
21/12/11 Cronache
Abiuso e Malerba si dimettono Il Capitano Orlando si difende: “Mai chiesto il trasferimento”
  L’ufficiale dei carabinieri finito nell’inchiesta Dark Report per un caso di presunta corruzione legata a indagini illegali sulla figlia di Malerba, attualmente ai domiciliari, chiarisce la sua posizione in oltre due ore di interrogatorio, assistito dal difensore: «Vicenda privata dell’ingegnere. Mai fatto consegnare lettere minatorie, e mai chiesto di essere trasferito a Larino. Nemmeno avrei potuto». Il difensore fiducioso sulla scarcerazione. Intanto Abiuso e Malerba, principali indagati del fascicolo, entrambi in carcere, danno mandato ai legali di dimettersi dalle cariche: il primo lascia il Cosib, il secondo la società Farenergia.
 
21/12/11 Indagini sullo strano incidente
Maneggia il fucile, parte colpo: il 70enne perderà un braccio
  L’uomo è stato ricoverato in chirurgia vascolare al Cardarelli di Campobasso dopo le prime cure da parte dei medici del Pronto Soccorso, che hanno fermato l’emorragia dell’arteria. E’ in prognosi riservata, deve essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico ma subirà una lesione permanente dell’arto. I militari dell’Arma indagano per ricostruire la dinamica del singolare incidente. Non è chiaro come sia accaduto, ma sembra che l’anziano, ex cacciatore, stesse maneggiando l’arma quando è partito il colpo che ha rischiato di ucciderlo.
 
21/12/11 Cronache
Lutto cittadino nell’indifferenza "Non ci hanno detto cosa fare"
  Bandiere a mezz’asta, minuto di raccoglimento in Comune e nelle scuole, ma la mini serrata delle 11,30 proposta ai commercianti è rimasta disattesa. «Ci dispiace molto - hanno spiegato alcuni esercenti, ma non abbiamo ricevuto comunicazioni ufficiali». Un’occasione persa dall’intera città per ricordare Mimmo il tunisino, pescatore morto nelle acque del mare di Termoli lunedì scorso.
 
21/12/11 Cronache
Ancora ricerche per il pescatore Franco. Sotto il Borgo ritrovata la plancia spiaggiata
  Un pezzo della plancia di comando del Sarago, barca sulla quale hanno perso la vita due pescatori tunisini, spiaggiato sotto il Borgo Vecchio di Termoli e scoperto dagli uomini della Capitaneria. Il mare ancora agitato e il brutto tempo non fermano le ricerche, sempre più difficili, del disperso. In mattinata sono usciti in mare la motovedetta della Guardia Costiera e il gommone della Finanza, che hanno perlustrato l’area a sud del Biferno e il litorale. A causa del peggioramento del meteo i mezzi sono rientrati, mentre continuano le perlustrazioni della spiaggia via terra, per le quali è stato richiesto anche l’intervento della Misericordia con un fuoristrada, nella zona di Campomarino.
 
21/12/11 Cronache
Ferito da una fucilata al torace, il 70enne migliora. Si indaga sull’incidente
  Un uomo di circa 70 anni, termolese, trovato in una pozza di sangue intorno alle 9 di questa mattina, mercoledì 21 dicembre, sul ciglio della provinciale Sinarca. Accanto a lui un fucile da caccia, l’arma che lo ha ferito. Non si conoscono ancora i particolari né la dinamica dell’incidente, avvenuto nei pressi dell’ex mattatoio comunale. I carabinieri stanno cercando di ricostruire quello che può essere accaduto vicino l’Audi 80 grigia di proprietà della vittima. L’anziano è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni dall’ambulanza del 118 e della Misericordia.
 
21/12/11 Articolo promozionale
Straordinarie novità al Just Blu con musica, divertimento e ottimi menù
  Tante novità al Just Blu (ex Blu Point) che, dopo gli straordinari eventi proposti in estate, si ripropone con un nuovo look e con altre divertentissime iniziative. Il locale di via Cile, inconfondibile grazie al suo giardino luminoso addobbato con mille luci originali e sfavillanti, è pronto a proporre ai clienti il massimo del divertimento e della qualità. Dallo sport ai giochi di gruppo (tra cui il famosissimo dottor Why) fino all’ottima e convenientissima ristorazione (pranzo, cena e pizzeria), la direzione del Just Blu, che in pochi mesi ha trasformato in un vero giardino il pezzo di terra antistante al locale, si propone di fare la differenza sul territorio, soprattutto puntando sui giovani.
 
21/12/11 Natale amaro allo Zuccherificio
Casse vuote, conti pignorati: salta la tredicesima. E’ la prima volta che accade in 40 anni
  La notizia era nell’aria da alcuni giorni e temuta dai dipendenti, ma ora è ufficiale: quest’anno la tredicesima mensilità salta perché mancano i soldi e i conti correnti bancari sono stati pignorati per la maxi bolletta del gas non pagata, di 3 milioni e 300mila euro. La comunicazione in bacheca crea sconforto e rabbia tra i lavoratori, che hanno sperato fino all’ultimo di ricevere il denaro che spetta loro da contratto. Giovedì, con un ritardo di 10 giorni sulla regola, riceveranno lo stipendio di novembre. Poi lo stabilimento chiuderà per il periodo natalizio.
 
20/12/11 Cronache
Schiuma solida: terzo caso in 60 giorni Cosa inquina il mare termolese?
  Dopo l’episodio di metà ottobre e quello di un mese fa, martedì 20 dicembre il mare termolese è tornato a "sputare" schiuma solida che si deposita sulla battigia e rimane lì per ore, a volte per giorni. A ottobre l’Arpa accertò l’inquinamento da detersivo. Impossibile quindi non domandarsi che cosa provoca questo fenomeno e se ci siano o meno controlli adeguati.
 
20/12/11 Occhio al tesserino
"Aprite, siamo dell’Enel": cittadini alle prese con falsi e veri tecnici
  Tre giovani, senza divisa e privi di segni di riconoscimento, si spacciano per addetti ai contatori dell’energia elettrica, presentandosi come promotori di Enel energia e chiedendo di entrare nelle abitazioni dei termolesi per verificare i consumi. Ma un cittadino attento fa una verifica appurando che si tratta di un tentativo di truffa. Pubblichiamo la segnalazione per informare la popolazione e avvertire che i dipendenti Enel devono essere muniti, come da regolamento, di divisa e tesserino. In concomitanza, la testimonianza di un’altra cittadina che dice di aver ricevuto la visita di un ragazzo tuttavia munito di tesserino. «Ho chiamato Enel Energia per sapere se stavano facendo promozioni porta a porta. L’operatrice ha detto che forse si tratta di dipendenti di agenzie appaltatrici che promuovono questi contratti».
 
20/12/11 Cronache
Ultimo viaggio in mare per Mimmo, sepolto in Tunisia Mercoledì lutto cittadino
  Dopo il nulla osta del magistrato il pescatore 41enne Mohammed Abwelhed farà ritorno il 21 dicembre a Chebba, città costiera del Sahel tunisino, dove avverrà la sepoltura. Il sindaco ha disposto il lutto cittadino: in tutte le sedi comunali saranno esposte le bandiere a mezza asta e alle ore 11.30, in concomitanza con la visita di Monsignor Gianfranco De Luca in municipio, sarà osservato un minuto di silenzio. I commercianti della città sono invitati ad abbassare le saracinesche dei negozi alla stessa ora, per alcuni minuti, in segno di cordoglio. Intanto con il calare del buio le ricerche di Fathi M’ Baya, ancora disperso in mare, sono state interrotte, e riprenderanno domani mattina.
 
20/12/11 Cronache
Sedicenne denuncia violenza sessuale, indagano i carabinieri
  Un’adolescente straniera è stata in pronto soccorso sabato sera 17 dicembre raccontando di aver subito una violenza carnale da parte dell’ex compagno della madre. L’episodio, non recente, sarebbe accaduto fuori dal Molise. La ragazza è stata sottoposta a una visita ginecologica e intanto i carabinieri della compagnia di Termoli hanno avviato delle delicate indagini.
 
20/12/11 Zuccherificio
Colpo di scena nell’inchiesta sulle quote: perquisiti casa, uffici e auto di Remo Perna
  Contestualmente al blitz dei finanzieri di Campobasso nello stabilimento termolese, perquisita anche l’abitazione privata dell’imprenditore Remo Perna a Isernia e la sua vettura. Acquisiti documenti giudicati "interessanti". In fabbrica le Fiamme Gialle portano via le copie del libro-giornale in relazione alla cessione delle quote private, passate dai Tesi alla famiglia Perna. L’indagine in corso, della Procura di Campobasso, ha registrato fino a questo momento diverse perquisizioni, e si concentra sul ruolo dell’imprenditore isernino che ha rilevato la parte privata dello stabilimento.
 
19/12/11 Cronache
Edilizia sociale, accolte 13 domande: primo step per la realizzazione
  Sono 13 le domande ammesse dalla commissione tecnica preposta a esamina gli interventi presentati in questione di edilizia sociale che adesso dovranno passare alla fase di valutazione delle conferenze di servizio. Dei 2400 alloggi presentati solo 600 potranno esserne realizzati nel rispetto del territorio. Questo, in sintesi, ciò che è stato evidenziato nel corso della conferenza stampa svoltasi lunedì 19 dicembre al comune di Termoli.
 
19/12/11 Cronache
Doppia tragedia in mare, due le inchieste aperte. Le ricerche del disperso si spostano a Campomarino
  Si sono spostate nella zona di Campomarino le ricerche del tunisino Fathi M’ Baya, da ieri disperso, dopo la tragedia avvenuta nel tratto di mare antistante il lido Alcione, nella quale ha perso la vita anche il 41enne Mohammed Abwelhed. La Capitaneria di porto ha pianificato il nuovo intervento tenendo conto della direzione delle correnti. Pattuglie da terra stanno perlustrando il litorale nord e sud. Le condizioni meteo sono però particolarmente difficoltose, tanto che è uscita solo la motovedetta 821, l’unica capace di fronteggiare il mare agitato. Intanto sono state avviate le indagini per chiarire quali sono state le cause del ribaltamento del "Sarago", l’imbarcazione da piccola pesca, a bordo della quale si trovavano i due uomini, intenti a ritirare le reti. Gli accertamenti sono stati disposti dalla Capitaneria e dalla Procura di Larino.
 
19/12/11 Dark Report
Malerba risponde alle domande del Gip: “Non sono un criminale”
  Oltre due ore sotto torchio a Palazzo di Giustizia, durante le quali ha spiegato la sua versione circa i numerosi capi d’imputazione che vanno dalla corruzione in atti giudiziari alla falsa perizia allo scambio di voti. L’ingegnere termolese, principale indagato nell’inchiesta Dark Report, ascoltato dal dottor Roberto Veneziano alla presenza anche del pm Luca Venturi e del suo legale difensore, l’avvocato Oreste Campopiano. Che precisa: “il mio assistito ha risposto con pacatezza e precisione alle domande, chiederò la scarcerazione nelle prossime ore”. Intanto l’altro arrestato, Vittorio Abiuso, si è rivolto direttamente al Tribunale del Riesame.
 
19/12/11 Cronache
Open Gates, avvisi per 17 indagati Palla alla difesa, poi richiesta processo
  La polizia giudiziaria sta notificando in queste ore gli avvisi di conclusione delle indagini alle 17 persone coinvolte nell’inchiesta che un anno fa portò in carcere l’allora presidente del Cosib Antonio Del Torto e diversi altri personaggi per reati che vanno dallo smaltimento illegale di rifiuti pericolosi alla corruzione al falso. Nella lista anche il governatore Michele Iorio. Ora i 17 potranno presentare memorie difensive o chiedere di essere interrogati. Appena dopo, arriverà la richiesta di rinvio a giudizio.
 
19/12/11 Cronache
Zuccherificio, perquisizioni in atto: la Finanza nell’ufficio dell’ad Perna
  Nuova visita delle Fiamme Gialle di Campobasso, che stanno acquisendo registri e atti contabili negli uffici dell’amministratore delegato dello stabilimento Francesco Perna. Dopo la perquisizione dello scorso 9 novembre, seguita da un comunicato interno nel quale si davano rassicurazioni circa gli utili e l’equilibrio di bilancio, nuovo blitz dei militari, arrivati alle 7 del mattino per prendere visione e fare copia di ulteriori documenti utili ai fini delle indagini in corso.
 
19/12/11 Tragedia in mare
Barca affonda, muore pescatore. Si cerca l’amico. Lutto cittadino
  Un tunisino 40enne è morto stamane 19 dicembre mentre lavorava su una imbarcazione della piccola pesca finita contro gli scogli a poche miglia dalla costa di Termoli, all’altezza del lido "Alcione" sul lungomare nord. Mohammed Abwelhed, per i termolesi Mimmo, è stato trovato cadavere. Disperso un altro pescatore. Ricerche frenetiche in mare, con motovedetta, sommozzatori, acquascooter e pescherecci, e anche per cielo, con l’elicottero del 115. Ma il forte vento e il mare mosso non aiutano.
 
19/12/11 La tela di Penelope
5 amministrazioni, 17 anni e 430mila euro di parcelle. Ma il Piano Regolatore è un miraggio
  Decine di architetti si sono alternati negli uffici municipali a seconda delle simpatie politiche, e fiumi di denaro pubblico sono stati impiegati nelle consulenze per uno strumento di pianificazione urbanistica che non è mai arrivato a conclusione. A Termoli da vent’anni si costruisce in forza di violazioni, riclassificazioni e infrazioni alle regole. E la domanda è spontanea: non sarà che il Piano Regolatore fa paura alle Amministrazioni, perchè blinda lo spazio di manovra politica nel delicato settore dell’edilizia privata?
 
18/12/11 Prove di resistenza
Shopping e strategie anticrisi. Prezzi folli, è l’ora dei saldi
  "Happy Hour dell’Acquisto" che tradotto vuol dire "prezzi folli per grandi occasioni": è questa l’iniziativa messa a punto dagli esercenti di via Adriatica. Un "rimedio anticrisi" con cui i commercianti hanno voluto invogliare i passanti negli acquisti. «Ci aspettavamo un’affluenza maggiore - commentano alcuni di loro - però quello che notiamo è un calo generale di passeggio lungo tutte le vie del centro». Intanto iniziative del genere, in attesa dei saldi, si moltiplica e cresce il numero di commercianti che ritaglia nei propri locali "angoli per occasioni".
 
18/12/11 Meglio tardi che mai
Politici, artisti, gente comune Il Molise cinguetta su Twitter
  Michele Iorio e Paolo Frattura inesistenti, Micaela Fanelli e Massimo Romano quasi sconosciuti. Il ciclista Davide Appollonio e il presidente dell’Aadi Michele Vitale sono fra i più seguiti. Sono sempre di più i molisani che iniziano a prendere confidenza col social network che permette di seguire i propri interessi. La nostra regione denuncia però i soliti grossi ritardi. I politici lo ignorano quasi totalmente, aziende e associazioni lo stanno scoprendo adesso e per mettere a confronto i followers di questo o quell’altro occorrerà pazientare.
 
17/12/11 Guarda il video
Fantaelezioni, Iorio premia il vincitore: "Politica più vicina"
  Consegnato dal governatore Michele Iorio l’iPad2 a Sabino Iafigliola, primo classificato del concorso a premi legato alle elezioni regionali 2011. La cerimonia si è tenuta nella sede dell’emittente televisiva Telemolise che ha ospitato l’evento dedicando un servizio con interviste all’iniziativa. Soddisfatto il vincitore, mentre il presidente si è complimentato per l’idea portata avanti da Primonumero.it.
 
17/12/11 Cultura & Spettacolo
Addobbi e presepi: Natale all’insegna del riciclo per i bimbi dell’asilo
  I lavori sono stati realizzati dai piccoli allievi della scuola dell’infanzia comunale "Madonna delle grazie". Guidati dalle maestre, hanno dato vita ad un piano di lavoro dal nome “Riduci, Riusa, Ricicla” grazie al quale hanno realizzato numerosi originali addobbi.
 
17/12/11 Do ut des
Le pressioni sul Capitano: “Al ragazzo di mia figlia bisogna mettergli paura”
  "Pensaci tu, fai una lettera minatoria", "Qua ci vuole un professionista vero": fra le accuse mosse ad Antonio Malerba, figura chiave nell’inchiesta Dark Report, emergono quelle legate alla forte commistione fra interessi privati e ruoli pubblici. L’ingegnere termolese preoccupato per le vicende amorose della figlia ha spinto, nella ricostruzione degli inquirenti, il capitano dei carabinieri Vincenzo Orlando a intervenire con indagini illecite e la consegna di una lettera minatoria affidata a carabinieri-portalettere. In cambio ha promesso il trasferimento dall’Abruzzo alla Compagnia di Larino, garantendo sull’interessamento dell’ex procuratore Grasso. Una vicenda che il giudice definisce “avvilente” e che dietro il reato di corruzione cela il malcostume all’italiana. Una vicenda che si arricchisce di particolari inquietanti, come il disegno di una spedizione punitiva, progettato con il sottufficiale della Guardia di Finanza Salvatore Malerba.
 
17/12/11 Cultura & Spettacolo
Entusiasmo per il toto-veglione: "E’ l’evento più atteso"
  Stasera il “toto veglione” degli studenti delle scuole superiori. Il 19 e il 21 i party del Boccardi e dell’Alfano. Si ripete così anche quest’anno quello che per gli studenti è un vero e proprio rito. Dalla scelta dei vestiti a quella della musica, i veglioni sono da sempre il momento più atteso tra tutti i liceali della città. Non mancheranno momenti di intrattenimento, musica, e grandi dj che renderanno indimenticabile le serate.
 
16/12/11 Cronache
Vento fortissimo: palo della luce si abbatte su un’auto
  Un lampione malandato dell’impianto di illuminazione pubblica è caduto in via dei Mandorli per le forti raffiche intorno alle 21 e 30 di venerdì 16 dicembre, finendo su una Lancia Lybra parcheggiata vicino al marciapiede, e danneggiando anche un’altra macchina, una Fiat Stilo. Incredulo il proprietario della Lancia che era a casa di amici e appena uscito ha trovato la "sorpresa". Sul posto la Polizia e i Vigili del Fuoco.
 
16/12/11 Cronache
Minetti e Mennea a favore di Telethon. "A Termoli ho vinto la mia prima gara"
  Ospiti d’eccezione al primo grande evento organizzato a Termoli in seno alla maratona Telethon. Il campione olimpico Pietro Mennea, la nota cantante Annalisa Minetti e il grande ricercatore russo Roman Polishchuk. Con le loro testimonianze e parole di incoraggiamento hanno preso parte all’iniziativa che da anni sostiene la ricerca contro le malattie genetiche. Riflessione e storie, che svelano anche qualche piccolo aneddoto, come quello che ha visto Mennea vincitore della sua prima gara, nel lontano ’68, proprio qui a Termoli.
 
16/12/11 La sentenza e le reazioni
"Posti letto, il Piano penalizza il Basso Molise": il Tar accoglie il ricorso sul Vietri
  I giudici del Tribunale Amministrativo di Campobasso concedono la sospensiva del Piano di Rientro per l’ospedale di Larino, ritenendo i tagli del commissario Iorio "illogici e inefficaci" e ravvisando una "sproporzione tra posti letti e bacino di utenza che si verrebbe a creare tra il bacino Campobasso – Isernia e quello del cosìdetto basso Molise Termoli – Larino". Paolo Frattura punta il dito contro una "politica dei tagli che non sortisce effetti positivi" mentre De camillisi (Pdl) si scaglia contro il sub commissario Morlacco.
 
16/12/11 Dark Report - Via agli interrogatori
Corruzione e falsa perizia: Abiuso non risponde al giudice
  Il direttore tecnico del Cosib ha fatto scena muta di fronte al giudice di Campobasso Maria Rosaria Rinaldi che lo ha interrogato per rogatoria a Campobasso. E’ accusato di corruzione e falsa perizia, ma secondo il difensore Erminio Roberto "Abiuso dimostrerà la sua estraneità". Da ieri, giorno del blitz, in Procura sono partiti gli interrogatori di un esponente delle forze dell’ordine e di due avvocati indagati, ma i cui nomi non compaiono nella lista presente nell’ordinanza di custodia cautelare.
 
16/12/11 Cultura & Spettacolo
Dal 1986 al 2011: docenti e studenti in festa per i 25 anni del Liceo Artistico
  Grande affluenza questa mattina, venerdì 16 dicembre al liceo artistico "B. Jacovitti" dove docenti e studenti hanno festeggiato i primi 25 anni della scuola. Nell’Aula magna dell’Istituto, sul palco allestito, gli ospiti hanno preso a turno la parola ricostruendo la storia della scuola che ha visto il suo primo vagito nel lontano 1986. «Questa scuola è caratterizzata da un alto valore formativo che permetterà ai giovani di sognare il proprio futuro», ha spiegato il preside Franzese. Tra gli ospiti anche l’allora sindaco Remo di Giandomenico, don Marcello Paradisi e il preside Antonio Mucciaccio.
 
16/12/11 Politica
Il Pd ricomincia da Frattura e Fanelli. “Adesso chiarezza, si lavori uniti”
  L’assemblea di giovedì, attesa da un anno, registra la presenza dei due candidati del centrosinistra alla Regione Molise e alla Provincia di Campobasso. Ancora non formalmente iscritti, ma in odore di tessera. Clima da resa dei conti per il segretario Danilo leva, accusato di metodologie poco democratiche. Ipotesi azzeramento dei vertici di segreteria e rinnovo delle cariche in un partito “allargato”. E Frattura scommette sul ritorno alle urne tra pochi mesi: «Andremo presto a votare, mi assumo la responsabilità di quello che dico».
 
16/12/11 Cronache
Furto con beffa: tenta di fermare i ladri, ma viene speronato
  L’episodio è avvenuto giovedì pomeriggio 15 dicembre in via Sardegna, a Guglionesi. Un uomo si accorto di tre topi d’appartamento che stavano ripulendo la casa dei vicini e si è messo di traverso con l’auto per bloccarli. I malviventi però sono partiti a razzo, speronando l’auto. Quando sono arrivati i Carabinieri, i tre erano già fuggiti.
 
16/12/11 I retroscena/2
"Qua pensiamo in grande”: il disegno sulla ex Stefana, saltato con il blitz di Open Gates
  La storia della falsa perizia redatta da Malerba con i cd rom forniti dal manager Cosib Abiuso. fulcro dell’inchiesta sulla corruzione in atti giudiziari. Il terreno valeva oltre 4 milioni di euro, ma è stato quotato in perdita per permettere al Cosib di Del Torto di acquistarlo a basso costo in cambio della garanzia di farne un impianto biogas da affidare alal società di Malerba. Questa la ricostruzione degli inquirenti, che parlando di "disegno criminoso" e "affare lucroso". Entrambi naufragati con gli arresti dell’anno scorso, che hanno modificato gli equilibri interni del Consorzio Industriale.
 
16/12/11 I retroscena/1
Da Roma al Comune di Termoli Favori e concorrenza sleale: la piramide sporca dell’energia pulita
  Una "struttura ramificata", dal gestore nazionale al consiglio comunale di Termoli per portare a buon fine gli affari della Farenergia srl, società operante nel settore delle energie alternative, guidata dall’ingegner Malerba e composta da altri tre indagati per associazione a delinquere finalizzata a reati contro la pubblica amministrazione e alla concorrenza sleale. Sono i particolari che emergono dal secondo filone dell’inchiesta "Dark Report". Nel mirino degli inquirenti anche l’elezione di Nazario Malerba al Comune, che sarebbe stata favorita dallo stesso zio dietro promesse di posti di lavoro.
 
15/12/11 Cronache
I nomi dei 12 indagati e tutti i reati contestati
  L’elenco delle dodici persone coinvolte nell’inchiesta “Dark Report” e i capi di imputazione
 
15/12/11 Cronache
"Happy end" in città: undicenni trovano portafogli e lo restituiscono
  Non hanno esitato un attimo a restituire il portafogli pieno di banconote per caso rinvenuto per strada. Così, i 4 ragazzini termolesi di appena 11 anni dopo aver rinvenuto il borsello si sono rivolti alla Guardia di Finanza perché li aiutasse a rintracciare il proprietario. In breve è stata rintracciata la proprietaria dello stesso, anche lei residente Termoli. La donna ha ringraziato i ragazzi con un dono in denaro e ha quindi telefonato ai loro genitori per complimentarsi dell’educazione impartita agli stessi.
 
15/12/11 Dark Report/2
Tra gli indagati l’ex presidente del Cosib Del Torto e il vigile De Filippis
  L’ingegnere termolese arrestato lo scorso anno nell’ambito dell’operazione Open Gates figura nella lista degli indagati dell’inchiesta non sottoposti ad alcuna misura restrittiva, insieme al vigile urbano Michele De Filippis, in servizio nel comando della Polizia municipale di Termoli. A quest’ultimo sarebbe contestata la rivelazione del segreto d’ufficio.
 
15/12/11 Grandi manovre
Leva annuncia l’ingresso di Paolo Frattura nel Pd
  Il segretario del Partito Democtatico comunica davanti agli organi di informazione la partecipazione del leader del centrosinistra all’assemblea Pd, che precede l’adesione dello stesso al partito. «Vogliamo allargarci a nuovi ingressi per puntare al 30 per cento di consensi».
 
15/12/11 Dark report/3
Ingegnere, professore, politico: città incredula per l’arresto di Malerba
  Il blitz dei Carabinieri del Noe che ha portato in carcere Antonio Malerba ha inevitabilmente scosso le città, a metà fra lo stupore e l’incredulità. L’ingegnere 60enne è un uomo molto noto a Termoli e in tutto il Molise, sia per la sua professione che per il suo passato da professore e ancor di più per il ruolo svolto in politica negli ultimi 20 anni.
 
15/12/11 Cronache
Nuovo presidente per lo Zuccherificio: Iorio sceglie Antonio Di Rocco
  Il 69enne ex assessore regionale all’Agricoltura è stato scelto dal governatore per guidare lo stabilimento saccarifero. La nomina è stata ratificata dal Cda dello Zuccherificio che intanto ha comunicato di aver deliberato lo sblocco di stipendi e tredicesime e delle spettanze dei bieticoltori.
 
15/12/11 I particolari di Dark Report/1
Corruzione in atti giudiziari per ex Stefana, affari illeciti, voto di scambio: 4 arresti, 12 indagati
  Iscritti sul registro degli indagati ingegneri, tecnici, forze dell’ordine e avvocati e l’ex Procuratore della Corte dei Conti Giuseppe Grasso. Le acciaierie dismesse di Termoli acquisite dal Consorzio Industriale a un valore irrisorio: 8 milioni di euro meno della stima reale. L’ex assessore di Termoli Antonio Malerba e il manager del Cosib Vittorio Abiuso finiscono in carcere in seguito all’operazione "Dark Report", eseguita dal Noe di Campobasso e disposta dalla Procura di Larino. Ai domiciliari Salvatore Malerba, sottufficiale della Guardia di Finanza in servizio nella tenenza di Termoli, e Vincenzo Orlando, comandante della Compagnia dei Carabinieri di Atessa. Insieme avrebbero operato per falsificare la perizia richiesta dal Tribunale di Larino in vista della cessione dell’area della ex Stefana. In un secondo filone di indagine riguardante una presunta associazione a delinquere finalizzata a intralciare il corso della giustizia oltre a Malerba sono coinvolti anche Giuseppe Grasso, ex procuratore della Corte dei Conti nel Molise e l’avvocato Marco Bonacina, componente della società "Gestore Servizi energetici spa", per i quali sono scattati l’obbligo di dimora e di presentazione alla Polizia giudiziaria. Dodici complessivamente le persone indagate. Il reato più grave riguarda la corruzione in atti giudiziari e falsa perizia. Tra gli indagati ci sono anche l’ex presidente del Cosib Antonio Del Torto e il vigile urbano Michele De Filippis.
 
15/12/11 Cronache
Nuovo contratto tra annunci e incertezze: "E’ antidemocratico"
  Svolta storica per la Fiat di Sergio Marchionne che esce dal contratto collettivo nazionale e se ne fa uno per conto suo che incassa il sì di tutti i sindacati, tranne quello della Fiom-Cgil che non potrà più fare attività in fabbrica. Fuori anche i Cobas. "E’ illegittimo e antidemocratico che il lavoratore non possa più scegliersi il sindacato" dicono gli esclusi. Soddisfatte invece le associazioni di categoria che hanno firmato il nuovo contratto "che prevede più soldi per i dipendenti". Ma all’orizzonte ci sono ancora tante incertezze.
 
14/12/11 Centrosinistra
La sfida dei militanti: da Facebook alla realtà. Andata e ritorno
  Gli iscritti del gruppo Facebook "Unire il centrosinistra" hanno realizzato un evento innovativo per la nostra regione: un incontro pubblico al Dopolavoro ferroviario di Campobasso per discutere dei problemi della Regione fianco e fianco con gli stessi politici, riportando in presa diretta la discussione nel mondo virtuale, con una diretta web seguita e commentata da coloro che erano rimasti davanti al pc.
 
14/12/11 Petraroia vs Vitagliano
Fondi Cipe, riesplode la guerra: "Carta straccia”, "No, soldi entro l’anno”
  Il centrosinistra in Regione torna all’attacco sulla delibera del Comitato Interministeriale datata 3 agosto, che stanzia 1,3 miliardi di euro per il Molise e che non è ancora andata in pubblicazione. Michele Petraroia solleva dubbi sulla effettiva disponibilità del denaro sul quale «è stata costruita la campagna elettorale e si base l’intera programmazione di Iorio». Ma l’assessore riconfermato alla Programmazione Gianfranco Vitagliano respinge le accuse al mittente. E garantisce «la disponibilità del denaro entro l’anno, compresi i soldi per l’autostrada. In questo momento la delibera è in fase di registrazione alla Corte dei Conti».
 
14/12/11 Cronache
A sorpresa la ProLoco molla la Galleria: "Troppi impegni"
  L’associazione riconsegnerà le chiavi della prestigiosa sede di piazza Sant’Antonio - avuta gratuitamente dal Comune e non senza polemiche - il 7 gennaio. «Troppi eventi si sono accavallati, non ce la facciamo più ad avere anche la responsabilità delle chiavi e delle opere esposte nelle numerose mostre, in questo modo diventa un lavoro, non è volontariato», spiega il presidente Luciano Calignano. La location di piazza Sant’Antonio torna nella disponibilità comunale che ora dovrà decidere se e a chi affidarla.
 
14/12/11 Cultura & Spettacolo
Red Carpet e passerella politica: l’Alberghiero va forte e apre una nuova ala
  E’ stata inaugurata questa mattina, mercoledì 14 dicembre, il nuovo edificio dell’Istituto Alberghiero di Termoli realizzato grazie ai fondi Cipe. La struttura, costruita ex novo in soli 18 mesi e costata circa 1 milione e 600mila euro, accoglierà parte degli studenti della scuola attualmente "costretti", a causa della crescita esponenziale delle iscrizioni, a fare lezione nei locali del Sacro Cuore. Tante le autorità civili e militari intervenute al taglio del nastro.
 
14/12/11 Cronache
Sirene spiegate in centro: "Rapina in banca". Ma era uno scherzo
  Mattinata movimentata nel centro cittadino: dopo la segnalazione di una rapina in banca arrivata alla sala operativa del commissariato di via Cina, gli agenti si sono precipitati nella filiale della Banca popolare di Ancona, all’incrocio del vecchio ospedale, e hanno accertato che si era trattato di un falso allarme.
 
14/12/11 Cronache
Consiglieri addio, a maggio paesi al voto con liste dimezzate
  Nella manovra bis dell’agosto scorso ci sono anche tagli ai costi della politica che toccano direttamente il Molise, a partire dalla riduzione di un terzo dei consiglieri regionali. ma i primi effetti della nuova legge si vedranno nei paesi, con consigli comunali ridotti all’osso. A San Martino e Petacciato, ad esempio, si preparano liste elettorali da sette candidati. E per i centri più piccoli nasceranno le unioni di comuni per gestire i servizi.
 
13/12/11 Cronache
Accetta sui treni: addio viaggi di notte, rincari sui biglietti
  Con il nuovo orario di Trenitalia in vigore dall’11 dicembre sono state soppresse le corse notturne, e gli Intercity sono cancellati a vantaggio del Frecciabianca, il cui costo sale notevolmente. Monta la protesta sulla dorsale adriatica, la più penalizzata dalle nuove disposizioni. A Termoli, dove già si nota un aumento di richieste per i viaggi in autobus, più convenienti, la minoranza firma una mozione urgente per chiedere al sindaco di farsi parte attiva nei confronti del presidente della Regione Michele Iorio per il ripristino delle tratte notturne.
 
13/12/11 Scioperi e avvertimenti
Trasporti, settimana nera. Bus fermi in città per protesta contro la Regione
  Domani 14 dicembre autobus urbani fermi a Termoli contro il mancato invio da parte della Regione di 650mila euro dovuti alla società come contributo per l’acquisto di carburante e gli stipendi. I dipendenti non hanno ricevuto la busta paga di novembre, e anche le tredicesime sono a rischio. Ma la decisione assunta da Larivera, ignota perfino agli autisti, ha più il sapore di un tentativo di accelerare i tempi per l’invio dei fondi, e potrebbe essere revocata. Giovedì e venerdì invece scioperano contro il mancato rinnovo del contratto nazionale i conducenti delle tratte extraurbane e urbane.
 
13/12/11 Cronache
Natale incerto per 60 dipendenti Sirio: "Il Comune non paga"
  Da mesi il Comune di Termoli non eroga più i soldi all’Ambito Sociale di Zona per pagare gli operatori che lavorano in Ludoteca e al centro San Damiano. La Cooperativa Sirio che gestisce il servizio finora ha sempre anticipato i pagamenti. Il sindaco sostiene che le responsabilità del mancato pagamento hanno origini complesse e in parte riconducibili ai trasferimenti delle quote versate all’ambito sociale dalla Regione mentre per il neo assessore De Guglielmo la ’questione Sirio’ è diventata "priorità assoluta".
 
13/12/11 L'intervista
Tre anni senza Luca: "Parlarne è come averlo qui ancora un po’"
  Il 13 dicembre 2008 il 24enne Luca Notarangelo si toglieva la vita impiccandosi nel casolare di famiglia, nelle campagne di Larino. Troppo forte per lui il dolore di una relazione amorosa finita male. A tre anni di distanza la mamma e il papà, consumati dal dolore, hanno voluto ricordarlo, raccontando anche la loro esistenza da quel giorno. «Non ci sono momenti belli nè speranza di un futuro migliore. E’ come se fossimo morti anche noi».
 
12/12/11 Economia & Lavoro
Zuccherificio, lo spettro del crack: conti bloccati, niente aiuti e niente stipendi
  Dipendenti in stato di agitazione dopo il pignoramento dei 19 conto correnti da parte della società che eroga il gas, che ha dato il colpo di grazia allo stabilimento saccarifero. Dal direttore Generale della Regione Molise, che in mattinata ha incontrato una delegazione di lavoratori e sindacalisti, l’ammissione: «Non ci sono soldi, la situazione è preoccupante». Lo spettro del fallimento sull’azienda del socio privato Perna. E intanto, venerdì, convocato un tavolo straordinario con il Governatore Iorio, che oggi non ha ricevuto la delegazione. Ma gli stipendi e le tredicesime per il momento restano un miraggio.
 
12/12/11 Le deleghe
Vitagliano al Bilancio, Fusco all’Agricoltura. E Iorio passa la ’patata bollente’ a Di Sandro
  Sarà l’isernino in quota Pdl a doversi occupare di sanità, delega che il Governatore ha deciso di cedere. Antonio Chieffo ottiene i Lavori Pubblici, Velardi si riconferma al vertice dei Trasporti, mentre il più giovane Scasserra va, come da pronostici, alle Attività Produttive e al Turismo. Il cerchio si chiude, a poche ore dal Consiglio Regionale di martedì 13 dicembre.
 
12/12/11 Cronache
"Presunte irregolarità": sospeso il concorso per 2 vigili urbani
  Dopo la lettera-denuncia di quattro concorrenti della selezione per due posti a tempo indeterminato part time di istruttore di vigilanza la prova orale fissata il 22 dicembre è stata revocata. La commissione esaminatrice si è riunita e ha deciso di avviare le verifiche. «Il concorrente parente di un membro della commissione era stato eliminato già nella preselezione», spiega il sindaco Gianfranco Cammilleri.
 
12/12/11 Cultura & Spettacolo
Da Maria Di Biase a Anna Mazzamauro: il teatro resiste, e diventa accessibile
  La stagione teatrale di Guglionesi, affidata a un nuovo network creato e diretto da Giandomenico Sale, intende colmare il vuoto di spazi culturali che si registra in Basso Molise con il pretesto della crisi. Sei spettacoli di qualità quelli proposti al Fulvio dal 28 dicembre al 24 marzo. Si comincia con la coppia Nuzzo-Di Biase (lei molisana) per finire con un omaggio a Modugno, passando per Raffaello Fusaro, Consuelo Battiston, Anna Mazzamauro. Il sindaco Antonacci spiega: «Non possiamo permettere che la cultura paghi dazio per la crisi in atto» e annuncia sconti nell’abbonamento e costi alla portata di tutti, dagli studenti agli anziani.
 
12/12/11 Articolo Promozionale
E luce sarà: la sfida sfolgorante dello showroom griffato De Gregorio
  In via Elba a Termoli, nei locali attigui alla storica attività di elettroforniture, ha aperto i battenti il primo spazio espositivo cittadino tutto dedicato all’illuminazione di alta qualità, dove tecnica ed estetica s’incrociano e raggiungono il perfetto equilibrio. Marchi prestigiosi e scelte raffinate, affidate ai giovani Antonella e Marco, che offrono sopralluoghi e consulenze gratuite.
 
12/12/11 La grande recessione/2 - I poveri nella morsa
L’invasione dei "Compro Oro" cavalcando la crisi. E il bisogno
  Hanno riempito l’Italia e adesso anche la città adriatica. I "compro oro", le cui insegne - invitanti - si moltiplicano sull’onda della crisi e della speculazione. Solo in centro, negli ultimi anni, ne sono nati dieci. E altri si trovano in periferia. "E’ l’unica attività redditizia e senza rischi in questo momento" rivelano alcuni dei titolari. In un momento in cui il mercato finanziario trema, l’oro è l’unica certezza su cui fare affidamento. «Sciacalli per alcuni», «ancora di salvataggio per altri» sempre più persone - benestanti o poveri - decidono di ricorrere a questi negozi per vendere il metallo prezioso in cambio di contanti. «Perché vengono da noi? - spiegano alcuni titolari - per necessità, ma anche per vanità».
 
11/12/11 Cultura & Spettacolo
Stilista per gioco: Susanna e l’unicità dei suoi cappelli
  In pochi anni ha confezionato centinaia di cappelli e collane, facendosi conoscere e apprezzare per le sue qualità artistiche. Susanna Celano, 53enni di San Martino in Pensilis, ha riscoperto un “antico” hobbie e ha messo in pratica ciò che aveva imparato da ragazza. Da qui la nascita del suo progetto artistico, le mostre e le iniziative legate alla sua arte. «Ho iniziato a fare cappeli per distrarmi, soprattutto la sera, quando tornavo a casa stanca dopo una giornata di lavoro – ha raccontato Susanna - poi è nato così, per gioco, il progetto artistico. Oggi realizzo cappelli, collane, accessori con qualsiasi materiale».
 
11/12/11 Cronache
"Moria spaventosa": cani uccisi da bocconi di pesticidi
  L’ultimo episodio risale all’8 dicembre: un cagnolino agonizzante dopo una passeggiata in via IV Novembre è morto nel giro di due ore. La proprietaria ha sporto denuncia ai Carabinieri, per risalire al responsabile. Solo nei giorni scorsi si sono suseguite altre segnalazioni: «E’ una moria spaventosa, in una settimana possono essere ammazzati anche 5 o 6 cani, il giorno prima li vedi tranquilli per le strade del paese e il giorno dopo agonizzanti».
 
10/12/11 Cronache
Musica e degustazioni ma senza luminarie: Natale low cost
  Non ci saranno quest’anno le tradizionali luminarie a scaldare l’atmosfera natalizia, "la spesa sarebbe stata eccessiva" spiegano in una conferenza stampa gli assessori Enzo Ferrazzano e Michele Cocomazzi che hanno invece presentato alcuni eventi organizzati con il contributo delle associazioni. Dalla musica alle degustazioni, dalla beneficienza agli "Happy hours degli acquisti".
 
10/12/11 Cronache
Guardie e ladri come in fiction: uno preso dopo il furto, l’altro si cala in un tombino e fugge
  Mattinata da film a Termoli, dove si è aperta una inedita caccia all’uomo attraverso rovi e sterpi a ridosso della tangenziale, nei pressi del centro commerciale La Fontana. In due hanno tentato un colpo in un appartamento di via Brasile, ma all’arrivo imprevisto dei proprietari si sono dati alla fuga. Uno è stato arrestato dalla polizia subito, l’altro è riuscito a dileguarsi attraverso un tombino che passa sotto l’autostrada. Ma solo dopo essersi ferito tra la vegetazione incolta. Caccia aperta al secondo uomo, mentre il 113 ha recuperato la sua giacca con dentro il cellulare.
 
10/12/11 Cronache
Case eco con tetti fotovoltaici: a Colle Macchiuzzo apre cantiere
  E’ stata delimitata l’area di Colle Macchiuzzo dove sorgerà una palazzina dello Iacp con 16 appartamenti destinati agli sfrattati. I lavori inizieranno dopo Natale e lo stabile sarà pronto entro un anno. Sul tetto pannelli fotovoltaici per illuminare gli ambienti comuni. Il progetto prevede altre tre palazzine per cui però mancano al momento i fondi.
 
09/12/11 Promesse post-elettorali
Regione, si taglia: "Addio sede termolese". E il M5S vuole ricontare le schede
  Gli annunciati tagli ai costi della politica potrebbero finalmente vedere la luce anche a palazzo Moffa. Il presidente del consiglio regionale Mario Petracupa ha annunciato che eliminerà la sede termolese, uno dei suoi autisti e un segretario esterno. Iorio prepara l’addio ai vitalizi senza specificare quando, mentre la mozione di Monaco trova finora pochi appoggi. Il Movimento Cinque Stelle intanto ha presentato un ulteriore ricorso, dopo quello di Frattura, per chiedere di riconteggiare le schede.
 
09/12/11 L'intervista
Paolo Frattura resta in trincea "Le elezioni le ho vinte io"
  L’ex candidato presidente del centrosinistra rivela a Primonumero.it di essere convinto del buon esito dei ricorsi presentati. «Bisogna fare chiarezza su un dato incongruo e a dirlo sono le stesse commissioni elettorali». Ma per l’ex presidente di Unioncamere l’ipotesi brogli non è da prendere in considerazione. «Non facciamoci dei film». Poi ammette degli errori «dovuti alla mancanza di tempo» e non risparmia qualche critica al nuovo governo. «Servivano più tagli agli sprechi».
 
08/12/11 Cronache
Crisi, Cig e famiglie in affanno "Sarà il Natale della precarietà"
  Il tema della recessione economica e della disoccupazione è stato al centro del momento di preghiera che conclude il rituale dell’omaggio floreale alla statua della Madonnina, in largo Regina Elena, nel giorno dell’Immacolata. Il vescovo ha fatto riferimento ai 2400 dipendenti della Fiat che trascorreranno le vacanze in cassa integrazione, e ha espresso la solidarietà della diocesi nei confronti di tutti i lavoratori, lanciando un messaggio di speranza: «Bisogna restituire dignità al lavoro, ricercare la conciliazione con la famiglia, innescare una fede operosa, il nostro è un tempo non facile per i giovani, per le ombre che avvolgono il futuro».
 
08/12/11 Cronache
Foro nella saracinesca e tracce di sangue: furto in gioielleria
  Ladri in azione nel negozio Pizzuto a metà Corso Nazionale, nella notte tra il 7 e l’8 dicembre. I malviventi hanno praticato un foro nella saracinesca e sfondato il vetro, e sono rimasti anche feriti, lasciando tracce di sangue. Sono riusciti a portar via 5 bracciali e 8 fedi, per un valore di 7500 euro, e si sono dati alla fuga. I Carabinieri hanno avviato le indagini prelevando le impronte.
 
08/12/11 Società & Costume
Modello - elettricista col pallino dello sport: Gabriele e il suo debutto su Sky
  Gabriele di Vito 21enne di Campomarino racconta in un’intervista i successi raggiunti nel mondo delle arti marziali e i primi passi mossi in quello dello spettacolo e della moda. Dal titolo italiano di boxe cinese, recentemente conquistato nella sua categoria, agli schermi della trasmissione "Belli o Dannati" in onda tutti i martedì su sky, dove ha debuttato lo scorso 29 novembre. «Ho fatto il casting a settembre e mi hanno preso - ha raccontato - la tv è per me un megafono per dire ciò che penso».
 
07/12/11 Cronache
Il cremino gigante di Melillo "rianima" il Corso. E anche l’economia
  L’inaugurazione del nuovo punto vendita della storica cioccolateria termolese ha richiamato mercoledì sera 7 dicembre una vera folla, per una scena sempre più insolita su Corso Nazionale, desertificato dalla continua chiusura di attività. Centinaia di persone hanno fatto la fila per un assaggio del cremino da 60 chili.
 
07/12/11 Economia & Lavoro
Zuccherificio, 3 milioni di gas non pagati. A rischio gli stipendi di dicembre
  Scatta il pignoramento presso le banche a carico dello stabilimento che produce zucchero, e che si trova adesso con un vincolo di indisponibilità sul denaro. Risultato: gli stipendi di dicembre e le tredicesime rischiano di saltare. La Energy Trading, che eroga il metano necessario per la campagna saccarifera, ha fatto notificare un decreto ingiuntivo per l’ultima fattura del gas, che tra consumi, interessi e more sfiora i 4 milioni di euro. «Stavamo trattando con la società per organizzare un piano di rientro, ma evidentemente non hanno voluto ragionare» si difende l’amministratore delegato Francesco Perna. Nell’azienda atmosfera tesissima anche per i debiti milionari con le ditte ordinarie e con parte dei bieticoltori, che aspettano il saldo di dicembre e che, almeno per ora, non vedranno un centesimo.
 
07/12/11 Cronache
Natale fai da te per gli esercenti Il Comune senza fondi per le luci
  L’amministrazione ha comunicato ai commercianti che dovranno pensare loro agli arredi natalizi, vista la crisi e l’assenza di fondi. La Confcommercio invita alla trasparenza e coerenza: «Abbiamo dato la nostra disponibilità, autotassandoci per sostenere a nostre spese gli addobbi, è quindi opportuno che qualsiasi ed eventuale iniziativa dell’amministrazione sia a questo punto tesa a favorire la città, la collettività e non certo il singolo operatore commerciale». Il riferimento è alla notizia, che sta circolando negli ultimi giorni, di una richiesta da parte di un esercente di installare le luminarie, con l’allaccio della luce a carico del pubblico, sul Corso Nazionale.
 
07/12/11 La casta nella casta
Vitalizi d’oro di padre in figlio: "Ma noi consiglieri sgobbiamo"
  Il Molise diventa un caso nazionale per le pensioni con reversibilità dei consiglieri regionali, ereditabili da consorti, figli e perfino padri. Ma la “casta”, balzata ai “disonori” della cronaca nazionale, difende se stessa. Chi urla all’ingiustizia, pur godendo dei privilegi, chi si fa scudo con la lotta antisprechi, ma a destra e a sinistra il sollievo per una legge unica in Italia è unanime. «Percepisco 3800 euro di vitalizi - il commento di Antonio Di Rocco, ex rappresentante della Dc a Palazzo Moffa - Ma io ho versato contributi per anni». Francesco Di Falco, fuori dalla terza legislatura di Michele Iorio, si consola: «La legge parla chiaro, chi raggiunge i 30 mesi contributivi può usufruire del vitalizio pagando di tasca propria i restanti mesi. Io sono arrivato a 36, quindi ne devo versare 24». Dall’opposizione, Totaro e Petraroia, riconfermati per la seconda volta, tirano in ballo «interventi urgenti per eliminare i benefit, e lo ribadiremo a breve in Consiglio». Ma intanto…
 
06/12/11 Cronache
La fortuna bacia il Molise: vinti 513mila euro al Superenalotto
  5+1 da sogno nel bar-ricevitoria "Di Marzo" di Bonefro: vinto oltre mezzo milione di euro con una giocata minima. «Una schedina da 2 euro al massimo» conferma il figlio del titolare. «Quando mi ha chiamato la Sisal non potevo crederci». Ora la curiosità è tutta su chi possa essere il nuovo Paperone. «Ho qualche idea, ma non lo dico».
 
06/12/11 Cronache
Nuova scoperta nella necropoli: tomba con mamma e figlioletto
  Nella necropoli scoperta a Campomarino è stata trovata qualche giorno fa una tomba con i resti di una donna e di un bambino, probabilmente la mamma con il figlio. Dodici in tutto le tombe trovate, alcune contenenti utensili di ceramaica e punte di giavellotto. Dopo la campagna di scavi sono ripresi i lavori per la realizzazione di un distributore di benzina, sotto la supervisione di un’archeologa incaricata dalla Sovrintendenza del Molise.
 
06/12/11 Radici
’A Jervelelle debutta con un doppio Cd: "27 brani dedicati a Gino e a Lino"
  Due cd musicali nuovi di zecca per il gruppo folkloristico termolese ’A Jervelelle: 27 i brani raccolti e custoditi all’interno di un unico cofanetto. Opere note e inedite, che i 15 componenti della "folk band" hanno inciso e dedicate a "Gino Mugnano e Lino Basilico". Sulla copertina una foto in bianco e nero del trabucco. Dentro, note che raccontano la tradizione della cittadina adriatica. «Questo lavoro segue un altro cd inciso due anni fa - ha spiegato Giuseppe Mascilongo, componente della Jervelelle - ora vorremmo realizzarne un altro per il prossimo anno, un mp3».
 
06/12/11 Cronache
Coltello e volto coperto: minaccia la cassiera e fugge con mille euro
  La rapina è avvenuta lunedì sera 5 dicembre poco prima dell’orario di chiusura al Conad "Scutti" di via Tremiti. Un malvivente a colto coperto e con un taglierino in mano si è diretto alla cassa facendosi consegnare i soldi. I Carabinieri indagano, ma nessuno sembra aver visto nulla e le riprese video non ci sono.
 
06/12/11 Regionali 2011
Otto cittadini per Paolo Frattura fanno ricorso al Tar: “Elezioni da annullare o riconteggio”
  Presentato nella mattina di martedì 6 dicembre presso il Tribunale Amministrativo del Molise l’annunciato ricorso a firma di “cittadini elettori” contro l’esito ufficiale delle operazioni di voto relative all’elezione del presidente della regione e del nuovo Consiglio. Tre i profili di illegittimità che l’avvocato Salvatore Di Pardo, il quale si dice fiducioso, ha messo in luce nel documento: l’irregolarità complessiva delle operazioni elettorali confermata dai verbali di seggio: l’illegittimità dell’ammissione di tre liste a sostegno di Michele Iorio e la “illegittima ammissione del candidato di Progetto Molise Nico Eugenio Romagnuolo”.
 
06/12/11 Gli sviluppi giudiziari
Open Gates: inchiesta conclusa, pronti gli avvisi per 17 indagati
  Smaltimento illegale di rifiuti pericoli, corruzione, abuso e falso: esattamente un anno dopo il terremoto giudiziario che si è abbattuto sul Consorzio di Sviluppo Industriale di Termoli e di Montenero, in dirittura di arrivo gli avvisi di conclusione delle indagini per 17 indagati, tra cui l’ex presidente Cosib Antonio Del Torto, il direttore tecnico Vittorio Abiuso, il dirigente regionale Antonio Campana. Confermate le presunte responsabilità del presidente rieletto Michele Iorio, mentre l’unico a uscire dall’inchiesta è il commissario Arpa Molise Luigi Petracca. Entro fine anno le notifiche, poi tra febbraio e marzo il rinvio a giudizio. Intanto alcune risultanze investigative del Noe sono confluite in un secondo filone d’inchiesta sul quale i magistrati stanno lavorando.
 
06/12/11 Anniversari
Del Torto, il Cosib e tutti gli altri: cosa è cambiato un anno dopo
  A 365 giorni dal blitz dell’operazione Open Gates, la vita dell’ingegner Del Torto è radicalmente cambiata, dopo il carcere, i domiciliari e l’addio al Cosib. Per il Consorzio è stato un anno senza pace, in attesa di un nuovo presidente e della riforma. Quasi tutti gli altri indagati sono invece tornati al loro posto, a partire da Michele Iorio, confermato alla guida della Regione Molise.
 
05/12/11 Cultura & Spettacolo
Gente di mare tra veterani e nuove leve: "Il segno che la città cresce"
  Sono ben novantasei gli studenti di scuole medie, superiori e università premiati lunedì 5 dicembre alla XXIV edizione di "Gente di Mare". A ricevere il prestigioso riconoscimento, sono stati inoltre il luminare di medicina, professor Francesco Minni, docente universitario e medico specialista in chirurgia, il manager di prima fascia della BNP Paribas Nicola D’Alselmo e lo storico calzolaio termolese Eugenio Miniero. «Termoli ha persone e cittadini che con le loro arti tengono alto il suo nome - ha affermato l’assessore Cocomazzi - Diamo oggi il segno che questa città è cresciuta».
 
05/12/11 Politica
Stangata sulle Province: entro il 2012 sparirà la Giunta. Ridotti a dieci i consiglieri
  Fa discutere la riforma del governo Monti, che taglia dasticamente gli enti, ai quali sono riconosciute solo funzioni di indirizzo politico e di coordinamento delle attività dei Comuni. Entro il 30 novembre del prossimo anno decadranno gli assessori e i consiglieri diventeranno solo dieci, per ridurre i costi della politica. «Un presidente ed un Consiglio non eletti dal popolo ma nominati dai Comuni rappresentano un pericoloso colpo di stato», commenta il presidente di palazzo Magno Rosario De Matteis. Per il consigliere di opposizione Micaela Fanelli la riforma va invece nella «giusta direzione».
 
05/12/11 Il primo Consiglio
Sindrome da debutto: amarcord, "segnali di pace" ed elezioni con mistery
  Comincia in un clima da primo giorno di scuola la decima legislatura della Regione Molise, che nella prima assise elegge come da pronostici Mario Pietracupa presidente del Consiglio, al posto che fu di Picciano di cui ancora campeggia un primo piano in corridoio. Volto teso per Nicola Cavaliere, imperdonabile ritardo per Marinelli, mentre Vitagliano scherza con Frattura e il Presidente Iorio invita tutti alla sobrietà al pragmatismo. Scelti anche vicepresidenti e segretari: Marinelli (Pdl) e Izzi (Udc) per la maggioranza e Totaro (Pd) e Di Pietro (Idv) per l’opposizione.
 
05/12/11 Scommesse in tempi di crisi
Ecosostenibile e antisismico: apre primo albergo diffuso. Testato da Favino
  Nel cuore del paese vecchio apre “il Giramondo”, dotato di 4 appartamenti a scopo turistico ispirati ad altrettanti continenti, frutto di un’idea di una giovane coppia residente in paese che si è avvalsa di un bando regionale per ottenere un contributo. Una scelta coraggiosa in tempi di crisi, che punta alla sicurezza (l’edificio è antisismico) e all’ambiente. Pannelli solari e fotovoltaici lo rendono autonomo ed eco sostenibile.
 
05/12/11 Cronache
Il quartiere "eco" con vista sull’autostrada: via ai lavori, ma via anche gli ulivi
  Escavatori e materiali edili sono spuntati nella vastissima area vicina al casello dell’A14, meglio nota come lottizzazione Andreoli: negli 86mila metri quadri di terreno, tappezzati attualmente da alberi e vegetazione spontanea, sorgeranno palazzine eco, con finiture di lusso e giardini. Il progetto della Pro.Ge. Co. srl, società di San Severo che fa capo agli imprenditori Pietrosino, ha ottenuto l’ultimo via libera dal Consiglio regionale a metà dello scorso marzo, a conclusione di una lunga storia, finita più volte nell’occhio del ciclone e al centro di scontri politici.
 
04/12/11 La curiosità
Ancora avvistamenti nei cieli termolesi: “Un ufo". "No, una lanterna cinese"
  Il racconto di C.T., residente in via Tevere, che alle 21 circa di domenica 4 dicembre ha assistito a un insolito fenomeno. «Era un disco color ocra, con tanto di luci che lampeggiavano. Si è fermato sospeso nel buio fluttuando per un minuto, poi è andato via. Emozione incredibile». La donna ha scattato una fotografia con il cellulare nella quale non di distingue quasi nulla, ma è sicura: «Una cosa così può essere solo un disco volante, non c’è altra spiegazione». Altri lettori riferiscono invece di aver visto una lanterna volante, mentre erano in auto sulla tangenziale e in viale Pertini.
 
04/12/11 Cultura & Spettacolo
Cocktail di note dal vivo: Donato Santoianni Quartet al primo cd
  Tango, bossanova, jazz e pop: questa la miscela musicale proposta dal gruppo molisano, che ha realizzato il suo primo disco intitolato "That’s mine". La formazione è capitanata dal fisarmonicista di San Martino in Pensilis Donato Santoianni, e composta dai termolesi William Trivelli e Gianni Clemente al contrabbasso e chitarra e da Tonino Conte, batterista e percussionista di Gambatesa. Il cd contiene undici brani, dei quali tre sono composizioni del leader del gruppo, e gli altri sono rivisitazioni tutte arrangiate dai quattro musicisti, da "Caravan" a "Fragile". «Volevamo lasciare una traccia della nostra unione», spiegano, a pochi giorni dalla presentazione ufficiale del disco, che avverrà a Larino.
 
04/12/11 Cronache
"Elezione illegittima": sentenza del Tar un anno dopo gli arresti
  A un anno dai clamorosi arresti dell’Operazione Open Gates, che portò in carcere il presidente del Cosib Antonio Del Torto accusato di traffico illecito di rifiuti, il Tar emette la sentenza di merito sull’elezione di Luigi Mascio alla presidenza del Consorzio della Valle del Biferno ritenendola illegittima. Secondo i giudici amministratvi i setti voti a fronte delle numerose astensioni non sono bastati per garantire l’elezione. Ora nuova assemblea con nuovo presidente ma è probabile che non ci saranno scontri e lotte intestine tra i Comuni perché è in dirittura d’arrivo la legge regionale di riordino dei Consorzi.
 
04/12/11 Ragazzi in fuga
Valentina hostess Ryanair: "Sono a Londra perché ho scelto di lavorare"
  Valentina Gravante è originaria di Termoli, ma vive a Bishop’s Standford, una cittadina tranquilla a pochi chilometri da Londra. Ha 26 anni e nella vita fa l’assistente di volo per la Ryanair. A Primonumero parla della sua scelta di andar via dall’Italia. «Ho passato tutto il 2010 in Italia a investire tempo e soldi in specializzazioni e colloqui che non ti portano da nessuna parte - racconta - così, nel 2010, ho considerato l’idea di tornare in Uk».
 
03/12/11 Cronache
Via Rio mare pattumiera: nel verde mattonelle e spazzatura
  Cumuli di immondizia in una delle discariche a cielo aperto della città. A Rio Vivo, nella poco frequentata via Rio Mare, a pochi passi dall’area camper. Un punto sempre più utilizzato per scaricare materiale edile di scarto senza controllo. Nonostante il lavoro dei vigili ecologici della Polizia Municipale, Termoli continua a fare i conti con le discariche abusive
 
03/12/11 Cronache
Tunisino deriso e picchiato a sangue: tre termolesi nei guai
  Ha una matrice xenofoba l’aggressione di un giovane straniero avvenuta lo scorso 29 agosto in piazza Sant’Antonio, a Termoli. A distanza di tre mesi gli agenti di polizia coordinati dal vicequestore Maria Santoli individuano i responsabili di quel brutto episodio di cronaca. Si tratta di tre ragazzi residenti in città, tra i 22 e i 26 anni, che dopo aver scagliato lattine contro il bancone dell’Istanbul Kebab hanno preso a calci e pugni il dipendente, lasciandolo a terra sanguinante.
 
03/12/11 Guarda il video
Il padre dell’iPad? "Steve Jons" Esame hi-tech, politici bocciati
  Come se la cavano i nostri politici con la tecnologia e con i nuovi sistemi digitali? Primonumero è andato a verificarlo con tanto di telecamera. Ma fra iPhone e iPad, quasi tutti hanno dimostrato decisamente qualche lacuna in campo "definizioni". Dal wireless all’iPod, dal significato di taggare al download, il sindaco e i consiglieri interrogati rispondono. Con parecchie incretezze
 
03/12/11 Video-intervista a Stefania Bivone
La più bella d’Italia si racconta: "Dalla scuola al mondo dei vip"
  E’ stata accolta da fan, flash e applausi la neo miss Italia 2011 Stefania Bivone che venerdì 2 dicembre è stata ospite a Termoli di un aperitivo organizzato da Annamaria Alfieri nel suo negozio "Rouge". Semplice e sorridente, per la prima volta nel Molise, Stefania ha raccontato alle videocamere di Primonumero i primi passi compiuti da "miss" nel mondo dello spettacolo. «Pochi mesi fa ero tra i banchi di scuola - dice - adesso mi trovo circondata da giornalisti e professionisti. E’ cambiato tutto».
 
02/12/11 Cronache
Smit, spiragli di riapertura dopo la revoca del fallimento
  Dopo l’annullamento del fallimento da parte della Corte d’Appello di Campobasso, lunedì sarà chiesto di convertire la Cig straordinaria per stato di crisi al Ministero del Lavoro. Questo il risultato dell’incontro avvenuto la mattina di venerdì 2 dicembre in Regione con la direzione aziendale e i sindacati. «Da parte dell’azienda c’è la volontà di ripartire - spiega il delegato Uilm-Uil Vincenzo Perrotta - anche se sotto altre forme di produzione o di manutenzione. Nel frattempo i lavoratori potranno usufruire della cassa integrazione».
 
02/12/11 Generazione di fenomeni
Ha origini molisane la violinista in erba che suona con la leggenda del jazz
  Julia Salvaggio, papà guglionesano, si è esibita a Doha, in Qatar, con Wynton Marsalis, considerato il miglior jazzista vivente del mondo, vincitore di premi e riconoscimenti internazionali. Lei ha nove anni, suona il violino da cinque anni, e ha già in curriculum concerti d’eccezione, come quello recentisismo con l’English Chamber Orchestra.
 
02/12/11 Economia & Lavoro
Termini Imerese passa alla molisana Dr "In Italia siamo secondi solo a Fiat"
  Siglato l’accordo tra le parti che vede Massimo Di Risio, titolare dello stabilimento di Macchia d’Isernia, prendere il posto del Lingotto nella fabbrica sicicliana. Fiat avvia la cassa integrazione straordinaria per tutti i 1.566 dipendenti, mentre Di Risio si impegna a riassumere da Fiat tutti i 926 lavoratori rimasti entro la fine del 2013. L’azienda molisana diventa il «secondo produttore italiano di automobili».
 
02/12/11 La grande recessione/1 - Parlano gli esperti
Chi acquista btp, chi ritira il gruzzolo: lo spettro del default
  Apprensione e timori fra i cittadini per la crisi che sta colpendo l’economia: i termolesi interrogano banche e agenzie finanziarie per capire come tenere al riparo dai rischi i loro risparmi. Gli addetti ai lavori tracciano un quadro di come si stanno comportando i termolesi: da un lato molti hanno acquistato i titoli di stato nel Btp Day, altri invece ritirano il proprio gruzzoletto dal conto corrente. Il problema più grosso? L’accesso al credito: «Molte banche, anche le più grosse, non hanno più liquidità e non concedono prestiti».
 
02/12/11 Caccia all'oro nero
Petrolio, via libera in Regione Indagini sismiche in 4 Comuni
  Largo alla prima fase di esplorazione del sottosuolo su 83 chilometri quadrati fra Termoli, Petacciato, San Giacomo e Guglionesi. La Regione ha detto sì al progetto "Colle della Guardia" senza passare dalla Via dopo il parere dell’Agenzia per la Protezione Ambientale del Molise secondo cui «non ci saranno impatti negativi significativi».
 
01/12/11 Resa dei conti
Fra il sogno Frattura e le accuse a Leva: mare mosso pre assemblea Pd
  Sabato pomeriggio 3 dicembre gli iscritti molisani al Partito Democratico si riuniranno. Fra i temi, la possibile sfiducia al segretario regionale chiesta da una minoranza molto critica. Molti chiedono conto del ruolo del movimento di Ruta mentre per alcuni l’ideale sarebbe vedere Paolo Frattura a capo della formazione tricolore dopo le necessarie primarie.
 
01/12/11 Cronache
Vota con la minoranza e De Matteis gli revoca la delega: il caso del consigliere Perrella
  Il capogruppo del Pdl in Provincia Carlo Perrella, figlio dell’assessore regionale Angiolina Fusco Perrella è stato rimosso dalla delega alle Politiche Sociali "perché è venuta meno la fiducia". Così gli ha scritto in una lettera il presidente De Matteis. La spiegazione sarebbe nella sua decisione di votare nell’ultimo consiglio una mozione con la minoranza sui Cantieri Navali. "Lo farei un altro milione di volte" commenta Perrella che attende il ritorno di De Matteis da Bruxelles per conoscere le motivazioni. Ma intanto in Provincia circolano voci che dietro l’operazione contro Perrella ci sia in realtà il consigliere Roberto Crema.
 
01/12/11 Cronache
San Giuliano, metalli nel suolo sotto i limiti: rientra l’allarme inquinamento
  I risultati dell’Arpa Molise sui campioni prelevati dopo una denuncia per la presenza di arsenico e piombo nel terreno sono tranquillizzanti e non lasciano dubbi circa la normalità dei valori riscontrati, tutti abbondantemente sotto i limiti di legge. Nel comune terremotato rientra l’allarme innescato la settimana scorsa, e il caso del presunto avvelenamento si sgonfia. Resta da capire cosa abbia motivato il grido d’allarme che ha portato alla mobilitazione di tecnici, magistrati e carabinieri del Noe.
 
01/12/11 Economia & Lavoro
Mazzata sui lavoratori Fiat: tre settimane di "vacanze" forzate
  La notizia arrivata nello stabilimento metalmeccanico di Rivolta del Re è la più temuta: dal 19 dicembre all’8 gennaio cassa integrazione per tutti i 2488 lavoratori. Un riposo forzato dalle proprzioni inedite, che aggiunge un carico da noventa alla paura del futuro per l’azienda termolese. E intanto gli interinali non sono stati richiamati.
 
01/12/11 Cronache
Riapre il cinema Sant’Antonio Il Comune gestirà il Lumiere
  Il cinema Sant’Antonio riaprirà. E’ confermato. Domani, venerdì 2 dicembre, la sala termolese riprenderà la programmazione con la proiezione della commedia dal sapore partenopeo "Napoletans". Intanto, sul fronte cultura, una delibera di giunta datata 24 novembre, porta notizia dell’accordo stipulato tra la Edilmac snc e il Comune sulla gestione del Lumiére. L’Amministrazione ha infatti ottenuto di poter utilizzare la struttura di corso Fratelli Brigida in comodato d’uso.
 
01/12/11 Cronache
Pannelli solari, il vero nodo è il Prg E Il Comune chiede aiuto alla Regione
  Approvata a maggioranza la delibera che chiede alla Regione Molise di intervenire per bloccare la realizzazione del parco fotovoltaico in contrada Saracena. In ballo «lo sviluppo urbanistico del paese verso Termoli». Accuse e repliche piccate in un consiglio comunale senza controllo.
 
01/12/11 Cronache
Accordo con Sorgenia: "Pagano i cittadini, altri vantaggi per la turbogas"
  Il consigliere comunale Paolo Marinucci critica la convenzione stipulata tra l’amministrazione e la società titolare della centrale a ciclo combinato, che prevede sconti sulle bollette di energia elettrica e riduzioni dei costi fino al 50 per cento per le famiglie che aderiranno alla proposta di installazione di pannelli fotovoltaici a costo zero. «Le compensazioni saranno pagate dallo stato tramite gli incentivi per le rinnovabili, dai termolesi, e dall’intera città, che non otterrà opere pubbliche ad utilizzo di tutti».
 
01/12/11 Cronache
Il Consorzio accusa e avverte: "Rio Vivo a rischio inondazione, colpa del cemento"
  Dura lettera del presidente Giorgio Manes verso il sindaco Antonio Di Brino. «Promesse non mantenute, continua la campagna di autorizzazioni a costruire, ma l’area è a rischio da tempo. La rete di canali non più sicura a causa dell’urbanizzazione». Il Consorzio di bonifica sta provvedendo alla manutenzione richiesta ma rifiuta le responsabilità. «Tesi presa a pretesto per avere risarcimenti».
 

ARCHIVIO 2011: 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12 |

Archivio 2001 | 2002 | 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 |

back


 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006