PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
S1M ONE - Telefonia
 
Primo piano
Cerca tra gli articoli
Almeno una parola

Dicembre 2010

31/12/10 Cronache
Acqua, disagi infiniti e giallo sui dati. Fioccano esposti in procura
  A Termoli e in altri centri bassomolisani l’acqua resta non potabile. L’emergenza si protrarrà ancora per giorni. Intanto i valori dei trialometani nella diga sono alti secondo l’Arpam, bassi secondo Molise Acque. Cittadini, associazioni ed esponenti politici chiedono alla magistratura di fare chiarezza, specialmente se una delle cause è stata, come ha amesso il gestore dell’invaso, la moria di carpe di inizio ottobre. "Cosa è finito nel lago di Guardialfiera?"
 
31/12/10 Politica
Fuga di massa dall’Italia dei Valori: se ne va anche la nipote di Di Pietro
  Dopo Luca Garofalo, coordinatore Giovani, anche Valentina Bozzelli e Antonio Di Cesare, fino a poco tempo fa importanti punti di riferimento territoriale per il leader Di Pietro, infilano la porta. Amarezza, disillusione e accuse di scelte autoritarie da parte dei vertici le motivazioni a spiegazione del gesto.
 
31/12/10 La macchina del tempo - Video
Un anno di fatti attraverso i più letti di Primonumero.it
  Dall’incidente stradale del 2 gennaio all’emergenza idrica del 23 dicembre passando attraverso inchieste, arresti, rapine, dibattiti: tutto il 2010 attraverso le prime pagine degli articoli più letti del nostro quotidiano. Un video-montaggio per tuffarsi indietro nel tempo e ripercorrere le tappe principali dell’anno che sta per finire.
 
31/12/10 Cronache
Capodanno col botto: a ruba petardi e fontane, purchè "innocui"
  Sarà un capodanno "col botto" quello organizzato dai termolesi che hanno deciso di trascorrere a casa la notte di San Silvestro. Si spende, quindi, anche se non troppo e soprattutto per petardi "innocui", di quelli che fanno più rumore che altro. «Abbiamo speso pochi euro - commentano - il necessario per acquistare qualche articolo per intrattenere gli ospiti. La crisi si sente, quindi abbiamo limitato questi acquisti». La città tuttavia si spacca in due. Nell’aria si sentono già da un po’ le lamentele di chi teme questi "giochi" fatti di polvere da sparo. «E’ da fine novembre che i ragazzini fanno esplodere questi petardi - sbotta una signora - a volte senza attenzione e a rischio per loro e per i passanti, non sarebbe male se si usasse maggiore cautela».
 
30/12/10 Guarda il video
Primo Flash Mob a Termoli: raduno silenzioso per l’Ambiente
  Si è tenuto oggi in piazza Duomo il primo Flash Mob della storia di Termoli. Oltre un centinaio di cittadini, giovani, adulti e anziani, si sono dati appuntamento, tramite web e passaparola, per protestare contro lo sfruttamento del territorio. Prima di avviare il minuto di silenzio, la gente si è raccolta in cerchio per ascoltare le parole della sorella di Francesca Cappella, trentenne termolese stroncata pochi mesi fa da un tumore. Il suo è un elenco di "perché", domande che in fondo sintetizzano e spiegano i motivi della protesta silenziosa.
 
30/12/10 Cronache
La pipì del cane fa scoppiare la lite tra vicini: lo aggredisce e spara
  Denunciato un 73enne che ha ferito il vicino di casa con un bastone facendo esplodere in aria un colpo di fucile per spaventarlo. La vittima, proprietaria del cane della ’discordia’, è finita in ospedale. Intervenuti i Carabinieri che hanno ricostruito la folle lite, consumata all’interno del Borgo antico.
 
30/12/10 Cronache
Emergenza idrica continua: trialometani di nuovo su anche alla diga
  Il fenomeno non è ancora rientrato e i sindaci di Termoli, Petacciato, Portocannone e Campomarino non possono revocare i divieti. L’Arpam ha divulgato i dati dei prelievi di ieri 29 dicembre, che mostrano punte fino a 41, sia all’impianto di potabilizzazione della diga che in via Corsica, a Termoli. A fronte del limite di 30 microgrammi per litrro del decreto italiano, l’Unione Europea parla di una tollerabilità fino a 100 microgrammi per litro.
 
30/12/10 Cronache
190mila euro di multe, 52 sequestri: "Il 2010 tra sicurezza e prevenzione"
  La Capitaneria di Porto tira le somme delle attività svolte nell’anno che si sta per concludere. Dagli 11 salvataggi ai controlli sugli illeciti della pesca, dal rispetto dei parametri di sicurezza della navigazione all’inaugurazione della Delegazione di Spiaggia alle Isole Tremiti, dalle attività amministrative a quelle di divulgazione della sicurezza in mare e della ‘cultura’ marittima. Sono questi alcuni dei punti elencati il 30 dicembre nella conferenza stampa. Un bilancio sostanzialmente positivo quello esposto dal Capitano Esposito, ottenuto grazie all’impegno degli uomini e delle donne che in questi mesi, nonostante le ristrettezze economiche, hanno svolto il proprio lavoro con devozione e impegno.
 
30/12/10 Cronache
"Open Gates", Scurti e Sottile escono dal carcere. Annullate 3 misure restrittive
  Il Riesame concede i domiciliari al direttore tecnico del Coniv e all’agronomo consulente della Inside dopo 3 settimane e mezza di carcere. Annullate invece per un cavillo le misure restrittive a carico di Abiuso, Di Michele e Perrino. Quest’ultimo ottiene la remissione in libertà in attesa di giudizio, per gli altri due decade il divieto di domicilio in Molise. Dei quattro finiti in carcere, resta dentro solo l’ingegner Antonio Del Torto
 
30/12/10 Guarda il video
I più “mediatici” del 2010: disco-auguri per buoni e cattivi
  Da Michele Iorio a Erminia Gatti; da Antonio Di Brino ai coniugi Venditti-De Camillis; dal lavoratore licenziato all’ex Procuratore di Larino fino al presidente del Cosib: Primonumero.it fa i suoi auguri speciali con una dedica musicale per ognuno dei volti alla ribalta delle cronache dell’anno che sta finendo.
 
30/12/10 Cronache
12mila euro per la termolesità: via libera al progetto scolastico
  La giunta comunale, nella seduta dello scorso 23 dicembre ha approvato "Conoscere Termoli". L’iniziativa che aveva suscitato nei mesi scorsi perplessità e animato dibattiti, prevede un bel po’ di ore di lezioni obbligatorie di dialetto, storia, geografia e tradizioni locali, alla stregua delle materie curriculari, con il supporto di insegnanti esterni. Il progetto è stato condiviso dalle materne di via Montecarlo, dalle paritarie Campolieti e Giardino d’infanzia, dal primo e secondo circolo didattico. Per quanto riguarda le medie, sarà attuato in tutte le prime classi della Bernacchia e Schweitzer e in quattro della Brigida.
 
29/12/10 Cronache
Acqua vietata in 7 Comuni Iorio: "No rischi per la salute"
  Trialometani di nuovo sopra i parametri di legge a Termoli e in altri centri del bassomolise, dove l’emergenza idrica continua. I sindaci aspettano il rientro nella norma per revocare il divieto. Intanto questa mattina summit in Regione con Iorio, i vertici Arpam, Asrem e Molise Acque. Il Governatore oltremodo tranquillizzante: "Tutto è stato gestito bene, non c’è alcun rischio per la salute dei cittadini e il sistema ha funzionato"
 
29/12/10 Cronache
Surgelati mal conservati nel furgone: maxisequestro di pesce e crocchette
  Il Nucleo Ambiente della Polizia municipale ha controllato un carico nel piazzale davanti al mercato di Corso Fratelli Brigida. Sequestrati 260 chili di pesce e 58 di prodotti di rosticceria, che erano stipati in un furgone. Denunciato il trasportatore 26enne di una ditta ittica di Vasto, che dovrà pagare una multa di 3mila euro.
 
29/12/10 Politica
Otto mesi di Giunta Di Brino. Dai rifiuti all’emergenza acqua: "Abbiamo fatto il possibile"
  Il sindaco e i suoi assessori hanno tracciato un bilancio di quanto messo in atto dall’amministrazione durante il primo periodo "in sella". «Non scambiamo i trialometani con il colera. Abbiamo fatto quanto possibile» ha detto il primo cittadino sull’ultima emergenza. «Anche sul Cosib la nostra posizione è sempre stata ferma e l’obiettivo è stato raggiunto». Polemiche con i precedenti governi e propositi per il 2011.
 
29/12/10 Cronache
Decreto Milleproroghe: zero euro per la grandinata e la ricostruzione
  A dispetto della promesse dei politici molisani, il maxi decreto firmato da Berlusconi non prevede un soldo per le calamità che hanno colpito il Molise. Niente per la ricostruzione, ferma al 30 per cento, e niente per i danni milionari della grandinata del 24 luglio.
 
29/12/10 Cronache
Cosib, stop definitivo ai liquami extraregionali. Entro gennaio la revoca di Del Torto
  Se non si dimetterà, l’attuale presidente del Consorzio, finito in manette nell’inchiesta su reati ambientali, sarà rimosso dall’incarico dall’Assemblea Generale. Ieri sera intanto è stato approvato il Documento di Programmazione Economica triennale che stabilisce l’interruzione al trattamento di percolato e reflui che non siano molisani. Una decisione approvata all’unanimità, confermata dallo scioglimento del comitato tecnico-commerciale del Cosib, finora occupatosi esclusivamente del business dei liquami provenienti da fuori regione.
 
29/12/10 Cronache
Favola di Natale: trova portafogli con 4700 euro e lo restituisce
  E’ accaduto la notte di Santo Stefano: un 35enne termolese, Fabio il suo nome, ha trovato il borsellino con all’interno 700 euro in contanti e un assegno di 4mila euro, sul pavimento di un cinema della città. Sfidando la pioggia, il vento e il gran freddo, il 35enne ha rintracciato l’abitazione del proprietario, un sacerdote residente in città, e gli ha restituito il denaro: «Non ci ho pensato due volte, sono riuscito a trovare la casa e l’ho svegliato. Mi ha ringraziato con una stretta di mano e un sorriso».
 
28/12/10 Economia & Lavoro
Fiat, 20 interinali a casa dopo 3 anni: "Decisione calata dall’alto"
  Su 107 lavoratori assunti nel 2007, 20 non saranno riconfermati dal 31 dicembre, giorno della scadenza del contratto di somministrazione. La decisione è stata comunicata dalla direzione aziendale oggi 28 dicembre nella riunione con le Rsu, motivata con «la contrazione dei volumi di produzione nel settore cambi». La Fim Cisl contesta i metodi utilizzati: «Sono scelte che vanno condivise, concertate - commenta il segretario Riccardo Mascolo - non possiamo essere convocati come rappresentanze sindacali solo per prendere atto di una decisione già presa a monte».
 
28/12/10 Cronache
Prostituzione: ultimi interrogatori. I difensori: "E’ un grosso equivoco"
  Ultima giornata di interrogatori nell’ambito dell’inchiesta ’Costa Brava’ sullo sfruttamento della prostituzione che ha portato all’arresto di undici persone e all’obbligo di firma per altri due. Oggi sono state ascoltate due bariste del Dreams e i due ragazzi sottoposti all’obbligo di firma. Secondo i difensori hanno avuto un ruolo marginale e «il giudice speriamo che ne terrà conto».
 
28/12/10 Rabbia, dubbi, interventi
“Una vergogna, ora i danni”. Acqua: chiesta testa di Sabatini e intervento del Governo
  Settantamila persone costrette ad acquistare acqua minerale, autobotti della Protezione Civile limitate solo alle strutture pubbliche, informazione inesistente o parziale, disagi a non finire e spiegazioni tardive e insufficienti: il caso dell’acqua ai trialometani infiamma l’opinione pubblica. Mentre la Procura della Repubblica di Larino acquisisce elementi per verificare eventuali responsabilità, si valuta la possibilità di chiedere azioni risarcitorie. Il consigliere regionale di maggioranza Luigi pardo Terzano chiede la rimozione del presidente di Molise Acque, il consigliere regionale Massimo Romano scrive al ministero dell’Interno, della salute e dell’Ambiente per chiedere di esercitare i poteri sostitutivi e il consigliere regionale Michele Petraroia , nel suo esposto alla magistratura, solleva dubbi sull’inquinamento della diga del Liscione.
 
28/12/10 Cronache
Termoli, acqua ancora vietata. Trialometani: tutti i dati dell’Arpam
  Anche nelle analisi dell’Arpam effettuate in città lunedì 27 dicembre il livello dei trialometani era superiore alla soglia in uno dei quattro punti presi in esame. Per questo l’ordinanza che vieta di bere e usare l’acqua per scopi alimentari non verrà revocata almeno sino a mercoledì 29 dicembre e forse oltre. Parziale revoca e nuovo divieto a Campomarino. Intanto dopo due settimane l’Arpam ha pubblicato gli esami effettuati. I trialometani sono arrivati nei giorni scorsi a un massimo di 79 microgrammi per litro.
 
28/12/10 Società & Costume
San Silvestro all’altro capo del mondo: dalla Thailandia agli Usa
  Caraibi e Bangkok, Zanzibar e Marrakech, Nord America e Tenerife. Sono queste le destinazioni scelte dai termolesi che trascorreranno il capodanno fuori casa. Le mete più gettonate? Sicuramente i luoghi tropicali, possibilmente caldi e soleggiati. Si parte quindi con una "doppia valigia": oltre ai maglioni e alle sciarpe di lana, molti porteranno anche bikini e creme abbronzanti. Per quanto riguarda invece l’Europa, in cima alla classifica ci sono Praga, Berlino e Amsterdam. In Italia, invece, molti si sono orientati per qualche giorno da passare sul lago di Garda, a Ischia, in Umbria o in Toscana. Gli affezionati degli sci, invece, andranno a Roccaraso, Campitello o in Trentino.
 
28/12/10 Unione dei Comuni
Differenziata, altro intoppo La ditta ricorrente vince al Tar
  Non è saltato ma è a rischio l’accordo fra l’Unione dei Comuni del Basso Biferno e l’azienda vincitrice dell’appalto, l’aquilana "Tekneko". Il Tar ha dato ragione alla cooperativa "Cultura e solidarietà per lo sviluppo" che era arrivata seconda presentando ricorso. Il contratto è stato reso inefficace. «Proporremo ricorso al Consiglio di Stato - annuncia il presidente La Palombara - e aspettiamo che arrivi la sospensiva».
 
27/12/10 Cronache
Prostituzione: il cameriere e l’autista: "Noi non c’entriamo"
  Dopo la pausa natalizia sono ripresi questa mattina gli interrogatori del Gip Roberto Veneziano di tre degli undici arrestati nell’ambito dell’operazione ’Costa Brava’ sullo sfruttamento della prostituzione e che ha portato alla chiusura di tre night di Termoli. Sono stati ascoltati l’autista e il cameriere del Dreams e il proprietario del Fashion. Hanno negato tutte le accuse.
 
27/12/10 Emergenza idrica
Valori sopra i limiti: a Termoli l’acqua resta vietata. Emergenza cessata in tre Comuni
  Acqua ancora off limits a Termoli: i valori, stando alle analisi dell’Arpam del 24 dicembre trasmessi nella giornata di oggi, non sono rientrati nella norma, in uno solo dei quattro punti della città in cui sono stati svolti i prelievi. L’ordinanza di divieto resterà in vigore in via precauzionale, nell’attesa che domani 28 dicembre vengano comunicati i risultati delle nuove indagini. L’acqua torna invece potabile a Guglionesi, San Martino in Pensilis e Larino dopo i risultati negativi dell’Arpam sul flusso in uscita dall’acquedotto comunale. I parametri chimici e batteriologici sono tornati entro i limiti di legge, fatta eccezione per la zona di Larino dove si trova il comando dei Carabinieri, in via De Rosa, per la quale è stata emanata una nuova ordinanza che vieta l’uso dell’acqua, per la presenza in eccesso dei batteri coleiformi.
 
27/12/10 Politica
Trialometani, Molise Acque: "Superato di poco il limite"
  Il gestore della diga del Liscione fornisce i dati sullo sforamento dei parametri rispetto al tetto stabilito dalla legge: “Il livello di trialometani era di 31 microgrammi per litro contro i 30 decisi per legge”. Molise Acque ricostruisce l’emergenza e difende se stessa: “Nessun errore umano”. Intanto cresce l’attesa per gli esami dell’Arpam, che comunicherà l’esito delle ultime analisi nelle prossime ore. “Gli esami di Molise Acque vengono fatti a monte, all’impianto di potabilizzazione, e hanno evidenziato una bassa concentrazione di trialometani” spiega Sabatini, “Ora aspettiamo quelli dell’Arpam, che li fa a valle, nelle fontane e nei rubinetti”.
 
27/12/10 Cronache
Cocaina nell’auto e a casa: in manette una coppia di trentenni termolesi
  I due sono stati pedinati e fermati mentre erano in macchina, durante la notte, in via Duca degli Abruzzi. Dopo la perquisizione, proseguita nelle loro abitazioni, sono stati ritrovati e sequestrati 5 grammi di cocaina, 360 euro ricavati dalla vendita della droga, la mannite, e un bilancino di precisione. I due sono rinchiusi in carcere con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
 
27/12/10 Cronache
Sette giorni senz’acqua potabile: cresce la rabbia
  Cittadini inviperiti e preoccupati per l’emergenza idrica che ha compromesso tutto il periodo natalizio di migliaia di basso molisani. Da più parti si chiede di accertare le responsabilità di quanto accaduto, con la stessa Procura di Larino che ha aperto un fascicolo per fare chiarezza sull’accaduto. Intanto autobotti della Protezione Civile in azione all’ospedale di Termoli, mentre la gente, costretta a cucinare con la minerale, ha dovuto fare i conti con i market chiusi, anche perché sprovvisti di scorte d’acqua.
 
26/12/10 Cronache
Vita "spericolata" dei Vigili del Fuoco. "Il bello è aiutare gli altri"
  Rocco De Gregorio, 54 anni, termolese doc, neoinsignito del titolo di Cavaliere al merito come donatore Avis, racconta piccole e grandi emergenze, dall’Irpinia a San Giuliano, dalle alluvioni agli incendi, legate da un unico filo rosso: "La sensazione che si prova ad aiutare gli altri". De Gregorio è anche donatore Avis da molti anni: "Non mi sono mai tirato indietro"
 
25/12/10 Cronache
Porticone abbraccia Luca. La città piange un anno di morti giovani
  Una folla composta e addolorata ha seguito nella chiesa di San Pietro la Santa Messa di Natale celebrata da Padre Enzo per dare l’ultimo saluto al quindicenne morto dopo un terribile schianto sullo scooter. “Un velo di tristezza è sceso sul quartiere Porticone”, e tantissima gente ha scelto di stare vicino alla famiglia in un giorno tradizionalmente di festa e allegria. La giornata è stata anche occasione per riflettere sui tanti decessi di giovani che, per diverse ragioni, hanno segnato l’anno che sta finendo.
 
25/12/10 Cronache
Natale senz’acqua e polemiche La Procura indaga sul ’disastro’
  Secondo indiscrezioni la magistratura frentana avrebbe aperto un fascicolo sulla contaminazione dell’acqua che dall’impianto di potabilizzazione del Liscione raggiunge nove comuni del Basso Molise. Intanto è un Natale singolare e disagevole per migliaia di cittadini, fra corsa alle autobotti e cenoni preparati con la minerale. Inevitabili le accuse e gli attacchi politici.
 
25/12/10 Società & Costume
Passione, amore e tradizione: 30 in gara per i presepi artistici
  Trenta opere realizzate con pazienza e cura ai dettagli in mostra al castello Svevo per la XII edizione della mostra di Presepi. Organizzata dall’Associazione Amici del Borgo Antico, la manifestazione raccoglie trenta lavori in gara per il premio finale. Realizzati con tecniche diversissime, i presempi rimarranno in esposizione fino al 6 gennaio 2011. In quell’occasione verranno assegnati i premi ai 6 vincitori.
 
24/12/10 Cronache
Prostituzione: Vigilia di interrogatori. In due stanno male
  Nemmeno il Natale ferma il lavoro degli operatori della giusitizia. Sono iniziati questa mattina 24 dicembre a Larino gli interrogatori per tre degli arrestati nell’ambito dell’operazione ’Costa brava’ sullo sfruttamento della prostituzione. Il blitz della Squadra Mobile ha portato all’arresto di 11 persone. Chiusi e sequestrati tre night di Termoli. Dal giudice Giuseppe e Nicola Di Pilla di Larino e Michele Carbonaro di Orta Nova.
 
24/12/10 Guarda il Video
Shopping con il freno tirato: occhio ai prezzi e mano sul mouse
  Acquisti oculati e prenotati via Internet per risparmiare. Nonostante i tempi di magra, la maggior parte dei termolesi non rinuncerà ai regali di Natale. Lo rivelano davanti alla telecamera di Primonumero.it che li vede a confronto con alcuni esercenti della città. «Più o meno abbiamo speso come l’anno scorso, acquistando soprattutto cose utili». Così, se da una parte si spende con oculatezza, e soprattutto in favore dei più piccoli, dall’altra ci si muove alla ricerca di affari non solo nei negozi, ma anche sul web. A spopolare, nella top ten degli acquisti natalizi, sono stati libri di cucina, cappelli, guanti, profumi, giochi della Lego e trousse della pupa.
 
23/12/10 Cronache
Acqua off limits fino a lunedì: supermercati aperti a S. Stefano
  Il 27 dicembre si conosceranno i risultati dei nuovi campionamenti che saranno effettuati dai tecnici dell’Arpa nella giornata di domani 24 dicembre. In via precauzionale non si potrà bere e usare acqua per cucinare fino alle nuove analisi. Lo ha annunciato il sindaco Antonio Di Brino in conferenza stampa insieme al suo vice Enzo Ferrazzano. Intanto è stata emanata una nuova ordinanza per disporre l’apertura in via straordinaria dei centri commerciali il giorno di Santo Stefano.
 
23/12/10 Cronache
Lungomare, si torna alla normalità. Traffico ripreso verso via del Mare
  Da stamattina 23 dicembre il collegamento fra via del Mare e il lungomare Cristoforo Colombo è finalmente stato riattivato. Fra cumuli di macerie e un po’ di fango, sistemati gli indicatori di direzione e la segnaletica provvisoria per uno snodo fondamentale della viabilità cittadina.
 
23/12/10 Cronache
Luca non ce l’ha fatta: morto dopo lo schianto in scooter
  Inutili i tentativi di salavargli la vita. Il 15enne Luca Cataudella è morto dopo le 19 di giovedì 23 dicembre, nonostante un delicato intervento chirurgico. Le sue condizioni erano apparse subito gravissime e la sua vita è rimasta appesa a un filo per tutta la giornata. Disperati i genitori che hanno perso l’unico figlio e i tanti amici che stanno accorrendo in ospedale man mano che la notizia si sta diffondendo.
 
23/12/10 Cronache
Nei supermercati è la guerra: corsa all’ultima bottiglia d’acqua
  Dopo il divieto assoluto di bere e utilizzare l’acqua per cucinare in 7 comuni bassomolisani, è scoppiata la "guerra all’ultima bottiglia". In un batter d’occhio, nei centri commerciali della zona, la gente ha fatto mambassa di fustelle. Gli stessi esercenti si sono trovati impreparati a fronteggiare una tale emergenza. «Invece che con i panettoni, escono con le casse d’acqua». La gente intanto si infervora e protesta: «non ci sono parole - sbotta una signora - non hanno fatto passare neanche un megafono per avvisare la gente». Ma il problema dell’acqua non potabile danneggia anche molti esercenti. «Non possiamo fare caffé, cioccolate, cappuccini - dicono da "La Magia del Cioccolato - questo ci danneggia notevolmente».
 
23/12/10 Cronache
Operazione Costa Brava: tutti gli arrestati
  I nomi delle persone coinvolte nell’inchiesta sullo sfruttamento della prostituzione nei night club di Termoli.
 
23/12/10 Cronache
Sesso a pagamento in privè e alberghi: 13 persone in carcere
  Il blitz della squadra mobile di Campobasso per l’operazione "Costa brava" ha smantellato tre organizzazioni criminali dedite allo sfruttamento della prostituzione facenti riferimento ai tre night club della città: "Sweet Dreams", "Fashion" e "Diavolo della notte". Nei guai proprietari, gestori e collaboratori dei locali. Nove le persone finite dietro le sbarre, più due ai domiciliari e altri due con obbligo di firma. I night sono sotto sequestro.
 
23/12/10 Emergenza idrica
Parla il presidente di Molise Acque: “Vi spiego cos’è successo e perché”
  Stefano Sabatini in questa intervista ricostruisce le cause dell’interruzione coatta del flusso idrico in Bassomolise e chiarisce che “non c’è stato errore umano, ma siamo stati sfortunati anche perchè il nostro impianto è vecchio e va cambiato il tipo di approvvigionamento per i Comuni”. Il divieto di usare acqua per bere e cucinare, che sta creando una marea di disagi, rientrerà quando saranno pronte le analisi dell’Arpam. “Spero prima di Natale, intanto posso dire che dai nostri esami la situazione dei trialometani è tornata normale”.
 
23/12/10 Cronache
Via De Gasperi, col doppio senso tornano gli ingorghi: "E’ il caos"
  Oltre alla perdita di 40 parcheggi, la modifica della viabilità sulla strada crea grossi disagi, specie all’ora di punta. Queste le immagini scattate il primo giorno di ritorno al doppio senso di marcia da una giovane residente, che interpreta il dissenso di parecchi abitanti del quartiere, per documentare il disordine e il caos delle autovetture.
 
22/12/10 Cronache
Sfruttamento prostituzione, blitz in tre night: tredici arresti
  Nella tarda serata di mercoledì 22 dicembre numerose volanti della Polizia hanno raggiunto tre locali notturni di Termoli tra Difesa Grande e via Corsica, sottoposti a sequestro. La maxioperazione, mirata a contrastare il fenomeno della prostituzione, è scattata con l’ausilio della Squadra Mobile di Campobasso e del reparto prevenzione del crimine di Pescara, a conclusione di una indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Larino. Secondo le prime informazioni sono 9 le persone finite in carcere, mentre altre tre si trovano agli arresti domiciliari.
 
22/12/10 Cronache
"Del Torto invitato a dimettersi": passa la mozione della maggioranza
  Approvato coi voti del centrodestra nel consiglio comunale del 22 dicembre il provvedimento con il quale si «invita il presidente del Cosib, nel suo interesse personale e per la salvaguardia delle funzioni del Consorzio, a valutare l’opportunità politica di rassegnare le dimissioni». Respinta invece la richiesta della minoranza, che chiedeva «un impegno più concreto». «Sono garantista e convinto che Del Torto non possa ricoprire più l’incarico prima di tutto nel suo interesse personale», le parole del sindaco.
 
22/12/10 Cronache
Terrazzo pericoloso, niente veglioni "Non abbiamo un posto dove ballare"
  Il divieto a svolgere eventi alla "Stella Marina" è arrivato a poche ore dalle due serate organizzate dagli alunni delle scuole superiori della città. La balconata della struttura, di competenza comunale, non sarebbe a norma. Amareggiati i giovani. «Termoli conta 35 mila abitanti e nessuna sala da ballo». Per gli organizzatori danno da migliaia di euro.
 
22/12/10 Emergenza idrica
Acqua contaminata in Bassomolise: vietato berla e usarla in cucina
  A Termoli e in altri sette Comuni si può usare l’acqua dei rubinetti domestici solo per igiene personale. Il sindaco Antonio Di Brino ha firmato l’ordinanza nella tarda serata del 22 dicembre, con la quale si vieta il consumo dell’acqua per bere e per fini alimentari. La Prefettura, in seguito ai controlli, ufficializza l’elevata presenza di trialometani, sostanze dovute a eccessiva potabilizzazione nocive per l’uomo: Termoli, Portocannone, San Martino in Pensilis, Larino, Ururi, Campomarino, Guglionesi, Petacciato, Campomarino e Montenero i centri coinvolti dalla misura precauzionale. I sindaci stanno predisponendo le ordinanze per diffidare la popolazione dall’usare il flusso idrico dei rubinetti per bere e per cucinare. Intanto a Campomarino, dopo 5 giorni di divieto, sono arrivate le autobotti della Protezione Civile
 
22/12/10 Cronache
Il presidente del Cosib resta in cella: il Riesame rigetta la scarcerazione
  Non cambia la posizione per Antonio Del Torto e la sua segretaria presso la Inside Rossana Catelli. Il collegio di giudici del Riesame oggi ha respinto la richiesta di revoca della misura restrittiva, chiesta dai difensori. Confermati, dunque, rispettivamente per i due indagati il carcere e gli arresti domiciliari. Ora la carta da giocare resta la Cassazione, oppure una nuova richiesta al Gip.
 
22/12/10 Cronache
Furto "scientifico" all’Assoservizi: rubato il pc delle pratiche riservate
  Inquietante incursione notturna nella sede che ospita il servizio di riscossione tributi a Termoli. Ignoti sono entrati senza lasciare segni di effrazione e hanno portato via una stampante e il computer del responsabile, dove si archiviano le pratiche più delicate. Si tratta di un furto mirato, sul quale stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Termoli, dopo la denuncia dei dipendenti.
 
22/12/10 Cronache
Emergenza idrica. E a Campomarino arrivano le botti della Protezione Civile
  Otto Comuni senz’acqua dopo l’interruzione decisa da Molise Acque in seguito a importanti problemi del potabilizzatore. Raffica di disagi: il flusso sarà ripristinato solo nella tarda mattinata di giovedì. A Campomarino, dove è vietato bere acqua da 5 giorni, arrivano i mezzi della Protezione Civile. Anche a Larino acqua vietata per l’elevata presenza di trialometani. Tutta l’area fa i conti con la brusca interruzione dell’erogazione idrica. Numerosi i centri coinvolti: da Guglionesi a Termoli a San Martino e altri. Secondo Molise Acque è colpa di un guasto tecnico all’impianto di depurazione della diga.
 
22/12/10 Cronache
La “rogna” degli 11 precari da assumere senza concorso
  Il Consiglio comunale si accinge ad approvare una delibera con la quale si assumono a tempo indeterminato i giovani co.co.co che lavorano in Municipio. Per il centrosinistra non può farlo, "è una violazione bella e buona del decreto Brunetta". Il rischio? Penale ed economico, per via delle richieste danni. Ma in Commissione il provvedimento è passato a maggioranza. Oggi, 22 dicembre, la discussione in Consiglio. Che si annuncia rovente.
 
22/12/10 Cronache
Dalla frutta d’estate alle luci d’inverno: via Corsica e gli ambulanti di Natale
  Dalle bancarelle di frutta e ortaggi a quelle di luci natalizie. Via Corsica sotto Natale cambia aspetto e, soprattutto in questi giorni, accoglie un crescendo di venditori ambulanti. Accostati sul ciglio della strada, stanno lì a cercare di vendere luminarie e addobbi natalizi. Imbacuccati, aspettano vicino ai propri veicoli che qualcuno si fermi. Anche loro come tanti cercano in qualche modo di sbarcare il lunario.
 
22/12/10 Cronache
Lungomare, ancora uno stop. L’apertura al traffico slitta di 24 ore
  E’ stato riaperto alla viabilità solo in parte il litorale Cristoforo Colombo. Ancora chiuso il collegamento con via del Mare e la nuova via Foce dell’Angelo a causa di un improvviso problema tecnico. Rimarrà interrotto il tratto che va dal "Cian" alla "Ip". Grande curiosità da parte degli automobilisti, molti dei quali hanno approfittato dell’evento per osservare lo scenario mutato dall’assenza del ponte.
 
21/12/10 Cronache
Caos allo Scrigno: fermati due minori dopo colluttazione con la Polizia
  Due giovani sono stati protagonisti di un violento scontro con degli agenti del commissariato di Termoli all’interno del centro commerciale di via Martiri della Resistenza. Uno dei due ha spaccato una slot machine ferendosi al punto di essere costretto alle cure del pronto soccorso.
 
21/12/10 Inchiesta
La macchina commissariale post-terremoto: un elefante costato 60 milioni in 7 anni
  Un comitato tecnico-scientifico, una commissione per la micro zonazione, una commissione per il rilascio delle autorizzazioni sismiche, a sua volta divisa in due sotto commissioni e un ufficio sisma in ogni comune, anche in quelli dove il terremoto l’hanno visto solo in tv, con tecnici e collaboratori assunti “per chiamata diretta”. Intanto la ricostruzione è ferma al 30 per cento e la media per ultimare una pratica è passata da 6 a 18 mesi. Ecco i numeri della mastodontica struttura commissariale post sisma, messa in piedi dal Commissario – Presidente della Regione Molise Michele Iorio.
 
21/12/10 Tavole del Molise/4
Suino re: "Le Delizie di Casa Florio" a Montecilfone
  Dalla piccola macelleria a una fiorente attività di impronta genuina fino all’apertura di un’osteria dove salumi e carni, rigorosamente made in Molise, la fanno da padroni. Il commendator Salvino salvaggio ci accompagna in un viaggio fra i sapori corposi dell’inverno molisano. E non solo.
 
21/12/10 Economia & Lavoro
Zuccherificio, il Tar boccia la Regione: "Tutto da rifare"
  I giudici del Tribunale Amministrativo del Molise hanno accolto il ricorso contro le modifiche statutarie e la ricapitalizzazione dell’impianto sacacrifero di Termoli, annullando le delibere prodotte dal governo Iorio che ora deve appellarsi al Consiglio di Stato. nel frattempo è tutto sospeso, compreso la divisione delle quote societarie che hanno privilegiato l’imprenditore isernino Remo Perna.
 
21/12/10 Cronache
Droga ai ragazzini: 20 arresti nel megablitz. In manette due termolesi
  L’operazione "L’erba di Grace" è scattata all’alba di martedì 21 dicembre fra le province di Roma, Salerno, Ascoli Piceno e Campobasso. Numerose ordinanze di custodia cautelare e perquisizioni eseguite nel capoluogo e nei comuni limitrofi. Coinvolti anche due giovani della città, un 23enne e un 18enne. Uno dei due era domiciliato a Campobasso. In tutto 15 persone sono finite dietro le sbarre e due ai domiciliari più altre tre persone con obbligo di dimora. L’organizzazione spacciava numerose sostanze stupefacenti, dalla cocaina all’hashish fino al kobret specialmente a ragazzi fra i 14 e i 16 anni.
 
21/12/10 Cronache
Torna il doppio senso in via De Gasperi: persi 40 parcheggi
  Lunedì 20 dicembre via ai lavori degli operai del Municipio per ridisegnare la segnaletica lungo la strada che tornerà entro mercoledì a doppio senso di marcia. Sul lato sinistro della strada, salendo da via Martiri della Resistenza, sono stati cancellati 40 parcheggi. Saranno orientati nel senso opposto i posti auto davanti al negozio di abbigliamento Ferrone, che quindi saranno recuperati. Il sindaco, come annunciato nella riunione con i commercianti, confida nel rilancio del multipiano di via Campania, per il quale è stata stipulata la convenzione con l’Aipa.
 
20/12/10 Cronache
“Open Gates”: confermati gli arresti. C’è attesa per il Riesame
  Il giudice Roberto Veneziano ha confermato tutte le misure restrittive emesse nell’ambito dell’inchiesta ’Open Gates’ sullo smaltimento illecito dei rfiuti in Basso Molise. Concessi i domiciliari, per motivi di salute, solo ad Antonio Campana, il funzionario della regione Molise. Ora gli avvocati si giocano la carta del Riesame. L’udienza per Antonio Del Torto e la sua segretaria Rossana Catelli è attesa per il 22 dicembre.
 
20/12/10 Cronache
Web senza fili e consiglio in streaming: la retromarcia di Termoli
  Il dietrofront avvenne all’epoca del commissariamento. Niente più wifi in Comune e stop alle riprese e alla diffusione in diretta delle sedute consiliari. «Colpa di una mail sospetta segnalataci dalla Questura» spiega Montano. Ma da allora poco è cambiato. La mozione per il ritorno della diretta online dell’assise, presentata da Marinucci, è stata rispedita in commissione. «Non capisco il perchè». E mentre tutta Italia cerca di correre ai ripari in vista di una maggiore trasparenza, Termoli resta al palo.
 
20/12/10 Cronache
Viadotto, è fatta: martedì riapre via del Mare, mercoledì il lungomare
  Da domani martedì 21 dicembre riaprirà al traffico il tratto tra via del Mare, il cavalcavia ferroviario e l’hotel Modenese. Il 22 dicembre si tornerà invece a circolare sul lungomare, con la riapertura del passaggio tra il Cian e il Modenese. Il blocco è durato esattamente due mesi. Il sindaco Antonio Di Brino ha firmato l’ordinanza nella tarda serata di lunedì 21 dicembre dopo il via libera dell’Anas. Intanto gli operai della "P.I. 2000" sono al lavoro divisi in due gruppi.
 
20/12/10 Economia & Lavoro
La gente “normale” in fila davanti alla Croce Rossa per un pacco di pasta
  Scene di ordinaria povertà nel Basso Molise solidale: famiglie che fino a due anni fa stavano bene e che oggi non riescono a mettere insieme il pranzo con la cena aspettano il loro turno per ricevere aiuti dalle volontarie della Cri. Padri madri e figli, anche piccoli, che in questi giorni di freddo e feste soffrono il momento economico difficile e l’assenza delle istituzioni, che demandano l’intervento sociale alle associazioni di volontariato. Una fila dignitosa, che richiama a un altro aspetto del natale e impone alcune riflessioni.
 
20/12/10 Cronache
In Slovenia sulle tracce di Antonio Ruffini, trucidato dai nazifascisti
  L’ultima tappa del viaggio di Giovanni De Fanis alla ricerca della verità sulla morte del sottotenente termolese, ucciso il 31 marzo del ’44 mentre stava per unirsi ai partigiani. A Rauna di Gargaro, tra casolari diroccati, il cronista di Primonumero.it ha visitato gli ultimi luoghi visti dal militare e ha incontrato i testimoni oculari di quel drammatico evento. Come Vera Bitežnik, all’epoca ragazza, figlia dei proprietari della locanda dove quella tragica mattina sono stati catturati dai nazifascisti i nostri militari.
 
20/12/10 Cronache
La sorella Maria: “E ora il Comune si attivi per trovare i suoi resti”
  Intervista a Maria Ruffini, che non ha mai smesso di cercare il fratello Antonio e che qui ringrazia la tenacia di Giovanni De Fanis e chiede al sindaco di Termoli Di Brino di collaborare per cercare i resti del partigiano trucidano dai nazifascismi. “Voglio donare al Comune le decorazioni e i diplomi sia di Cleofino che di Antonio, perché i concittadini, specie quelli giovani, sappiano del loro sacrificio e ne apprezzino l’esempio”.
 
19/12/10 Articolo Promozionale
I profumi "selettivi": così si evoca l’odore del mare o dell’erba falciata
  Una idea per un regalo di Natale diverso e unico. Giorgio Cacchione - titolare della profumeria Nicolucci, una delle cento in Italia che vendono questi prodotti raffinati - ci guida alla scoperta di un universo magico, dove gli aromi evocano ambienti, luoghi, sensazioni, ricordi. Fragranze che nascono da una sapiente sperimentazione artigianale, più simili a segnali della memoria che alle sintetiche miscele dei prodotti industriali.
 
19/12/10 Cronache
La Termoli post-viadotto: fra le macerie un paesaggio spettrale
  Uno scenario insolito e inaspettato. E’ quello del lungomare nord di Termoli senza il ponte Foce dell’Angelo nei primi giorni dopo la demolizione dei pilastri. Per terra cumuli di cemento e ferraglia si mischiano nella polvere dando vita a un panorama quasi lunare. E’ solo il primo impatto con la città che sarà senza un pezzo della sua storia.
 
18/12/10 Politica
L’Amministrazione "che fu" risorge un anno dopo, a tavola
  "Cena di suffragio", con invito rappresentato da un manifesto funebre, tra l’ex sindaco di Termoli Vincenzo Greco, i suoi ex consiglieri, assessori e dirigenti. In realtà l’iniziativa - con pochisismi assenti - si è consumata in un clima allegro e conviviale a un anno esatto dalla fine anticipata del governo di centrosinistra. Battute, barzellette ma anche attualità e politica tra una bruschetta e una salsiccia. Il tutto venerdì 17. «Una data non casuale» scherzano gli organizzatori.
 
18/12/10 Cronache
Ambiente e veleni: "Città omertosa. Svegliamoci"
  "Sensibilizzare la popolazione": questo il tema al centro della prima assemblea pubblica promossa dai sette consiglieri di centrosinistra per istituire un forum sull’ambiente con cittadini, associazioni e movimenti e dare risposte ai tanti interrogativi sollevati dall’inchiesta Open Gates e dai danni al territorio, dove c’è un aumento inquietante di tumori. Un incontro al quale hanno partecipato in pochi, segno che «la città va spronata, c’è un silenzio terrificante su problematiche così importanti».
 
18/12/10 Cronache
Rifiuti nocivi, paura e tumori: appello alle famiglie delle vittime
  Salvatore Minelli, al quale il cancro ha portato via la moglie, lancia un invito accorato a tutti coloro che hanno perduto i propri cari a causa di malattie incurabili, alla luce soprattutto delle inquietanti vicende emerse dall’inchiesta "Open gates", legate agli sversamenti di rifiuti illegali: «Fondiamo un’associazione, e se la giustizia accerterà delle responsabilità, ci costituiremo parte civile». L’appello è rivolto anche alla sanità pubblica, considerando i costi delle cure oncologiche, e alle amministrazioni del territorio.
 
17/12/10 Cronache
L’ultima trovata in fatto di neve: sci di fondo sulla spiaggia deserta
  C’è chi ha patito le pene dell’inferno e chi ne ha approfittato per divertirsi: l’ondata di neve sulla costa adriatica ha spinto un ignoto sportivo a indossare l’attrezzatura giusta, inforcare gli sci e scendere in spiaggia per un po’ di sci nordico. Una scena quanto mai inusuale che strappa più di un sorriso.
 
17/12/10 Economia & Lavoro
Operaia a Marchionne: "O bado ai figli o lavoro". E l’ad Fiat chiama in azienda
  Stefania Fantauzzi, dipendente dello stabilimento Fpt di Rivolta del Re, ha inviato a Repubblica una lettera aperta carica di disperazione rivolgendosi all’uomo guida del gruppo automobilistico torinese. «Vivo a centinaia di chilometri dalla mia famiglia e con questi turni, non potendo pagare una baby-sitter, non mi resta che licenziarmi». Il manager abruzzese, a quanto si apprende, avrebbe chiesto spiegazioni ai dirigenti in Basso Molise.
 
17/12/10 Cronache
Notte coi clochard in stazione: il gelo non ferma i volontari
  Hanno portato viveri e coperte ai senzatetto in una gelida notte di dicembre. Neve e ghiaccio non li hanno spaventati. Sei volontari della Caritas e don Ulisse sono usciti alle 20 di ieri sera per dare assistenza a chi una casa non ce l’ha. Caricati sul pullmino viveri e coperte hanno raggiunto la stazione di Termoli per assistere a una decina di homeless. Il racconto della serata.
 
17/12/10 Cronache
Turbogas, Provincia chiede revoca dell’autorizzazione: "Colpa del Cosib"
  Vittoria, seppur parziale, della Provincia di Campobasso a Roma alla riunione al Ministero per il rinnovo dell’autorizzazione ambientale alla Turbogas. I tecnici del dicastero hanno in parte accolto la tesi dell’ente guidato da Nicola D’Ascanio secondo cui il depuratore del Cosib non è idoneo a smaltire, secondo le norme vigenti gli scarichi della Turbogas che finiscono in acque dolci. Assenti a Roma la Regione Molise e il Comune di Termoli.
 
17/12/10 Cronache
Se la politica diventa business: compravendita alla termolese
  Così funziona la politica in BassoMolise: i documenti e le intercettazioni dell’inchiesta Open Gates ricostruiscono l’accordo politico-economico che spinse un consigliere del Pd a votare la sfiducia a Greco. Tutto con i soldi del Cosib, che con il benestare di Del Torto rinnovò ancora per qualche tempo il contratto assicurativo smisuratamente esoso per il Consorzio.
 
17/12/10 Cronache
Isolati da quasi 72 ore: dramma per cento famiglie
  Tante sono le famiglie bloccate da due giorni tra via Piave e via Isonzo. Impossibile uscire sia in auto che a piedi. Neve e ghiaccio rendono impraticabile la strada e risalirla fino a via Biferno è diventata un’impresa. «Non è venuto nessuno a liberare la strada - sbotta un residente - e noi siamo bloccati da quasi tre giorni. Impossibile salire coi mezzi, ma impossibile anche risalire la strada a piedi! Si scivola anche con i dopo sci e c’è il rischio di cadere e rompersi una gamba»
 
17/12/10 Speciale neve - Diretta
L’emergenza rientra, ma il ghiaccio fa decine di "vittime"
  Numerosissime le cadute causate dal gelo: lavoro extra per il pronto soccorso, alle prese con un gran numero di persone che lamentano fratture a causa degli scivoloni. Dopo una mattinata di caos, traffico in tilt, mezzi pesanti fuori strada, richieste d’aiuto, la situazione in serata va verso la normalità, anche se non si placano le polemiche su come è stata gestita l’emergenza. Il sindaco Di Brino ha disposto la chiusura delle scuole termolesi anche per sabato 18 dicembre. Danni per svariati milioni di euro nei campi del Basso Molise.
 
16/12/10 Guarda il video
Passeggiate sul Corso bianco e lanci di palle di neve: "Attrazione irresistibile"
  Pomeriggio di allegria e divertimento, giovedì 16 dicembre, per teenager, famiglie e comitive di giovani, tra giochi in piazza con la neve e passeggiate sul manto bianco. Il centro è tornato a rianimarsi nelle ultime ore, e in tanti non hanno rinunciato a uscire per godersi lo spettacolo. «E quando ci ricapita...-commenta una termolese - non potevamo mancare, anche se si gela per il freddo».
 
16/12/10 Guarda il video
La neve ai tempi di Facebook: cronisti sfrenati in real time
  Foto e news in tempo reale da ogni angolo della città sul popolarissimo social network, dove l’evento monopolizza l’attenzione soprattutto dei giovani, che per un giorno si improvvisano reporter con frasi, notizie e immagini in un’unica enorme galleria che ricorderà a lungo, in un racconto corale, la nevicata del 15 dicembre. Per la gioia di chi è lontano e può “godersi lo spettacolo” attraverso la condivisione dei file, e a beneficio dell’organizzazione di improvvisate battaglie a palle di neve.
 
16/12/10 Cultura & Spettacolo
Pale eoliche e nucleare: il presepe diventa contemporaneo
  Trecensosessanta i lavori di cittadini, associazioni e scuole esposti nella nuova edizione dei "Presepi del Borgo", iniziativa promossa dall’associazione "Il Borgo antico". «C’è stata una partecipazione grandiosa», commenta l’organizzatrice Costanza Carriero. La rassegna sarà aperta al pubblico nei giorni clou del Natale e si concluderà il 6 gennaio con l’arrivo dei Magi.
 
16/12/10 Speciale neve - Diretta
Neve e ghiaccio: incidenti, caos e soccorsi sotto accusa. Venerdì tutte le scuole chiuse
  La straordinaria giornata di emergenza maltempo in BassoMolise e gli aggiornamenti minuto per minuto sui disagi innescati dal freddo polare. Dopo dieci ore di neve, che ha coperto anche Termoli di una coltre bianca, è il gelo a creare i maggiori pericoli sulle strade, complici anche i pochi mezzi spargisale in funzione. Tanti gli incidenti e gli interventi delle forze di polizia e del 115,, dovuti anche alla chiusura dei caselli autostradali che ha deviato sulla costa il traffico pesante. Intanto venerdì 17 dicembre le scuole rimarranno chiuse sia a Termoli che nei Comuni dell’hinterland. Secondo gli esperti, la situazione è tuttavia in netto miglioramento, ma resta sconsigliato avventurarsi sulle strade specialmente con mezzi non adatti e senza gomme termiche.
 
15/12/10 Cronache
Ultimi interrogatori, Perrino: "Ero tranquillo perchè trattavo col Cosib"
  Ultima giornata di interrogatori oggi 15 dicembre a Larino, dove il giudice Roberto Veneziano ha ascoltato i tre indagati finiti ai domiciliari: Rossana Catelli, segretaria di Del Torto, Michele Serago biologo della Regione e Giuseppe Perrino, funzionario della Provincia. Quest’ultimo ha consegnato una memoria difensiva con cui ha dichiarato che "era tranquillo perché trattava con un ente pubblico come il Cosib". C’è attesa ora per le decisioni sulle eventuali revoche o attenuazioni delle misure. Intanto il primo a uscire dal carcere è Antonio Campana. Concessi i domiciliari.
 
15/12/10 Cronache
Fanghi velenosi: scongiurata la contaminazione dei terreni
  I 218 ettari in BassoMolise interessati dallo spargimento dei fanghi industriali prodotti al Coniv e gestiti dalla Inside di Antonio Del Torto non sono stati avvelenati. Il perito del pm, pur confermando grandi quantità di sostanze nocive presenti nel materiale di risulta che in nessun caso poteva essere destinato all’agricoltura, ha escluso l’ipotesi dell’avvelenamento dei prodotti agricoli. “I molisani sono stati fortunati”: il rischio, in pratica, non si sarebbe concretizzato, e questa è la ragione per cui i terreni non sono stati sequestrati. Fonti giudiziarie chiariscono che il punto di diritto dell’inchiesta è un altro, e cioè la sistematica violazione delle norme ambientali e la commissione di reati contro la pubblica amministrazione. Così come peraltro messo in evidenza nella richiesta sottoscritta dal pm Luca Venturi.
 
15/12/10 Cronache
Sos da via Corsica: muretto pericolante e al buio da un mese
  Residenti preoccupati per la crepa profonda nella recinzione che divide la strada dall’Istituto Magistrale aperta per errore dai mezzi meccanici durante i lavori di realizzazione della scala antincendio. «Chiediamo di mettere in sicurezza la zona per evitare che il muro crolli». Appello anche per ripristinare il palo della pubblica illuminazione, fuori uso da un mese. «Costretti a rientrare a casa nel buio pesto».
 
15/12/10 Speciale neve
Ghiaccio e freddo polare. Scuole ancora chiuse in molti Comuni
  A Termoli giovedì 16 dicembre la situazione torna regolare, mentre permangono i problemi nell’hinterland, legati soprattutto al ghiaccio formatosi dopo le deboli nevicate notturne. Scuole chiuse a Portocannone e Guglionesi. In quest’ultimo centro il sindaco Antonacci ha firmato l’ordinanza poco prima delle ore 21. Con l’arrivo della sera, è il ghiaccio sulle strade il nuovo pericolo.
 
14/12/10 Roma a ferro e fuoco
"Caos e terrore durante il corteo": il racconto di uno studente termolese
  Francesco De Lellis, studente universitario di Termoli, racconta alla redazione di Primonumero.it quello che è accaduto nella capitale martedì 14 dicembre durante la manifestazione a cui ha aderito, assieme ad altri migliaia di manifestanti, contro il ddl Gelmini sulla Riforma universitaria e il governo Berlusconi. La situazione è infatti di punto in bianco degenerata e sono scoppiate vere e proprie azioni di guerriglia che hanno messo a soqquadro la città. «Ci sono stati feriti, era il caos. Vetri frantumati, auto incendiate, bancomat distrutti. Abbiamo avuto paura».
 
14/12/10 Cronache
Non si ferma all’alt e tenta di investire un carabiniere: ladro d’auto in manette
  Il 48enne pugliese era al volante di una Peugeot 205 risultata rubata a San Vito Chietino. Ha superato il posto di blocco tentando di travolgere un militare. Dopo l’inseguimento l’uomo è stato bloccato all’altezza di Serracapriola. Ricercato il complice, che guidava invece una Lancia Musa rubata la mattina del 14 dicembre a Guglionesi.
 
14/12/10 Cronache
Gli indagati dal Gip, "Siamo innocenti". E uno fa scena muta
  Sono ripresi questa mattina gli interrogatori dell’operazione ’Open Gates’. Ascoltati dal giudice Veneziano, Giovanni del Torto funzionario dell’Arpa che si è avvalso della facoltà di non rispondere, Franco Di Michele, direttore del depuratore di Termoli e Vittorio Abiuso dirigente tecnico del Cosib. Tutti e tre sono accusati a vario titolo di falso, corruzione e rivelazione del segreto d’ufficio. I legali di Antonio Del Torto intanto hanno chiesto direttamente al Riesame la scarcerazione. L’udienza è attesa per il 22 dicembre.
 
14/12/10 Cronache
Strade e tetti imbiancati: Termoli sotto la prima neve
  Dalle 21 della sera di martedì 15 dicembre la coltre bianca ha cominciato ad avvolgere la città. Traffico rallentato lungo le strade, e freddo polare. I problemi principali, durante la giornata in cui le nevicate hanno avvolto soprattutto i centri dell’hinterland, si sono registrati sull’autostrada, dove per diverse ore i caselli in direzione nord e fino a Pescara sono rimasti chiusi. A Guglionesi, Palata, Castelmauro e nel Fortore in azione i mezzi speciali dal mattino sulle strade. Scuole chiuse a Montenero di Bisaccia, dove la neve scende copiosa. Le forze dell’ordine raccomandano, per ragioni di sicurezza, uso di pneumatici adatti o catene a bordo.
 
14/12/10 Articolo promozionale
Da "Nucleo" a "Bimbomania": gli specialisti della prima infanzia
  I neogenitori consigliati e guidati in tutti i preparativi per il lieto evento della nascita: questa la mission del personale dei due negozi, ubicati rispettivamente in via XX Settembre e via Corsica specializzati nella vendita di abbigliamento da zero a 16 anni, compresi gli articoli per gestanti, e di arredamento. «La clientela fidelizzata viene avvisata delle promozioni che si svolgono mensilmente», spiega Massimiliano Di Muccio amministratore della società che fa capo ai due negozi.
 
14/12/10 Cronache
Fermato con 80 kg di pesce "sospetto" Sequestro e denuncia della Municipale
  Un grossista pugliese è finito nei guai per essere stato beccato con un furgone inidoneo al trasporto di prodotto ittico congelato. I vigili urbani hanno sequestrato il grosso quantitativo di pesce denunciando l’uomo mentre era intento alla vendita in diverse pescherie termolesi. Per lui anche una multa salata.
 
14/12/10 Cronache
Zuccherificio, in arrivo 15 centrali ’biogas’ per trasformare la polpa delle barbabietole
  Pronto il bando di gara per la realizzazione di numerosi digestori a ridosso delle coltivazioni destinate allo stabilimento molisano, dove riconvertire in energia gli scarti della lavorazione dello zucchero. Il presidente Porfido sì illustra i vantaggi economici: “Saranno impianti al di sotto 1 megawatt, molto piccoli, che porteranno nelle casse dell’azienda un guadagno di circa 4 milioni di euro l’anno”. Il Piano Industriale, già approvato, prevede anche interventi sui macchinari, già in atto, e automatizzazione del polo logistico. “Ma non ci saranno licenziamenti” garantisce Porfido.
 
13/12/10 Cronache
Prima nevicata in Basso Molise: auto in panne, traffico in tilt
  L’ondata di freddo polare accompagnata dai fiocchi è arrivata puntuale nell’hinterland di Termoli e nel Fortore, così come annunciato dagli esperti meteo. Auto ferme sulla salita di Guglionesi lunedì sera a causa del fondo stradale imbiancato e vischioso. Automobilisti sprovvisti di gomme termiche costretti a chiedere soccorso. Neve anche nei comuni del cratere sismico. E martedì pomeriggio prevista neve anche a Termoli.
 
13/12/10 Le reazioni del Consiglio Comunale
Di Brino: «Del Torto deve lasciare». E il centrosinistra chiede la sfiducia
  Anche il sindaco di Termoli si unisce al coro di richieste di un passo indietro del principale indagato di Open Gates, virtualmente ancora a capo del Consorzio. «Sono pronto a chiedere all’assemblea del Cosib che venga rimosso» ha confermato il primo cittadino, aggiungendo che «chi sbaglia deve pagare». Il centrosinistra ha invece presentato una mozione in consiglio. Fra le richieste, la volontà del Comune di costituirsi parte civile in un eventuale processo futuro.
 
13/12/10 Cultura & Spettacolo
Il Fleming "mancato" del Molise: "Una mente da rivalutare"
  Vincenzo Tiberio, medico sepinese, è considerato dalla comunità scientifica il precursore della scoperta della penicillina, con degli studi compiuti alla fine del diciannovesimo secolo, oltre 30 anni prima del premio Nobel britannico. Eppure, il popolo molisano è quasi totalmente ignaro di questo personaggio. «Il suo lavoro andrebbe sottolineato anche con qualche iniziativa pubblica» afferma il biologo genetista del Cardarelli Sabatino Del Sordo. Ma della proposta di intitolargli la facoltà di Medicina dell’Unimol non c’è più traccia.
 
13/12/10 Cronache
Semaforo salvo in via Maratona. In cantiere altre 3 rotonde
  Il semaforo, in tilt da più di un anno, tornerà in funzione: il Comune ha reperito i fondi necessari per ripararlo: 2500 euro. Intanto in altri incroci della città saranno realizzate tre nuove rotatorie. Tra via Firenze e via Pertini l’intervento sarà effettuato da un imprenditore edile, dopo il via libera in Consiglio alla variante al piano di lottizzazione per dei fabbricati residenziali. «Nel 2011 cercheremo di realizzare nuove rotatorie anche in piazza del Papa e davanti al centro commerciale Il Punto», spiega l’assessore Ennio De Felice.
 
12/12/10 Lo Speciale Open Gates
Gli arresti, i filoni d’inchiesta, i retroscena: il dossier
  Martedì 14 dicembre riprendono gli interrogatori di garanzia davanti al Gip degli indagati ai domiciliari e sottoposti ad altre misure restrittive. A una settimana dall’ondata di arresti che ha innescato un terremoto a Termoli e in Molise, l’opinione pubblica è ancora scossa e l’attenzione altissima. Ecco lo speciale di Primonumero.it sull’inchiesta condotta dal Noe di campobasso e coordinata dalla Procura di Larino: cronaca, approfondimenti, retroscena e intercettazioni.
 
12/12/10 Cultura & Spettacolo
Termele, a mus’c, l’amecizie: il dialetto conquista i piccoli poeti
  In un’affollata galleria civica si è svolta la premiazione della XXI edizione del concorso di poesie in vernacolo molisano "San Pietro Apostolo" promossa dall’associazione culturale "’A Paranze". Oltre 200 i lavori ideati dagli allievi delle elementari e medie di tutta la regione. «Quest’anno i termolesi hanno partecipato più numerosi, il vernacolo va custodito e valorizzato a partire dalle nuove generazioni», il commento di padre Enzo Ronzitti.
 
11/12/10 Cronache
Magrone diventa molisano: targa e chiavi di cittadino onorario
  Consiglio comunale straordinario a San Giuliano di Puglia per conferire la cittadinanza onoraria a «un magistrato che ci ha restituito la fiducia nella giustizia». Nicola Magrone, per sette anni e mezzo a capo della Procura di Larino, in pensione da poche settimane, ha ricevuto targa e chiavi simboliche del paese dal sindaco Luigi Barbieri in un’affollata sala Consiliare, dove è stato registrato qualche momento di tensione. A proposito della questione relativa al risarcimento miliardario che il Comune dovrebbe versare alle famiglie, Magrone ha auspicato la “straordinaria partecipazione dello Stato”.
 
11/12/10 Cronache
Settimana Telethon: fritture, cene, giochi e concerti in beneficenza
  Dal 13 al 18 dicembre l’Amministrazione comunale ha organizzato insieme alla Banca Bnl una serie di iniziative il cui ricavato andrà in beneficenza a Telethon che dal 1990 combatte contro le malattie genetiche. Al grande evento collaborano ristoratori, scuole, associazioni sportive e musicali e diversi commercianti. Arriveranno a Termoli anche Tony Santatagata e Annalisa Minetti.
 
11/12/10 Cronache
Truffa telefonica: si spaccia per un cliente e ricarica il cellulare
  Il titolare di una tabaccheria del centro racconta il raggiro subito: un uomo ha telefonato spacciandosi per un cliente e ha chiesto prima di ricaricare la carta Postepay, servizio non attivo nell’esercizio commerciale, e poi il cellulare con un importo di 25 euro. L’esercente ha sporto querela contro ignoti rivolgendosi alla Polizia. «Invito tutti gli esercenti a prestare molta attenzione - spiega il commerciante - per non incappare nella stessa disavventura».
 
10/12/10 Gli arrestati dal Gip
Tre ore davanti al Gip, Del Torto respinge tutte le accuse
  Si è concluso a Palazzo di Giustizia l’interrogatorio-fiume del presidente del Cosib Antonio Del Torto, che ha risposto al giudice Veneziano sui numerosi capi di imputazione che gli vengono contestati. «E’ sconvolto dalla commistione fra i fatti del Cosib e i rapporti fra Inside e Coniv» ha detto l’avvocato Greco. Prima di lui è stato sentito Elio Scurti, direttore dello stabilimento Coniv di Montenero di Bisaccia. Il suo legale: «Qualcosa lì succedeva, ma non era così grave da giustificare l’arresto».
 
10/12/10 Cronache
Le trame segrete fra "amici" per il business del depuratore
  Nell’inchiesta del pm di Larino documentate le tappe compiute da Antonio Del Torto e dai suoi sodali per trasformare il depuratore del Cosib e creare il business dei rifiuti da fuori regione, di cui ha poi riferito l’inchiesta di Primonumero. I rapporti con Carmine de Gregorio, titolare della società di intermediazione rifiuti, già informato dell’affare un anno prima del suo inizio ufficiale.
 
09/12/10 Open Gates - Gli interrogatori
Campana: «Io in buona fede». Sottile non apre bocca
  Conclusa la prima giornata di interrogatori per gli arrestati dell’operazione "Open Gates". Sono comparsi davanti al giudice il funzionario dell’assessorato all’Ambiente Antonio Campana e l’agronomo di San Martino in Pensilis Michele Sottile, entrambi accusati di smaltimento illecito di rifiuti, abuso d’ufficio e falso ideologico. «Se c’è stata qualche leggerezza o svista ho agito in buona fede», queste le parole del dirigente, per che quasi due ore ha risposto alle domande del Gip Roberto Veneziano. Sottile si è avvalso invece della facoltà di non rispondere.
 
09/12/10 Cronache
Rapina alla Fantozzi alle poste: donna Rom fermata dalla Polizia
  Una giovane Rom è stata trasferita in commissariato dal 113 dopo il tentativo di colpo sventato questo pomeriggio all’ufficio di contrada Difesa Grande. La 30enne, fingendo di possedere un’arma, ha intimato a un’impiegata di farsi consegnare dei soldi. Poi ha provato a sgraffignare qualche spicciolo tentando una fuga subito bloccata da un altro dipendente delle Poste.
 
09/12/10 Cronache
Minacce via sms a un cronista di Primonumero.it
  Messaggi intimidatori sul cellulare di Michele Mignogna, che ha curato l’inchiesta sul traffico di rifiuti al depuratore del Cosib. L’ultimo dei numerosi episodi risale a oggi, 9 dicembre. Indagini della polizia giudiziaria in corso per risalire agli anonimi autori. Secondo i primi tabulati telefonici, alcuni messaggi sono stati inviati da Termoli, nella zona tra il centro commerciale “Il Punto” e via Arti e Mestieri.
 
09/12/10 ARTICOLO PROMOZIONALE
Storia di passione e tenacia: quelli dell’olio, da secoli sempre lo stesso
  E’ una delle realtà più longeve e resistenti del territorio, con trecento soci e una produzione annuale di 1500 quintali di “oro verde”. L’Oleificio Cooperativo di San Martino in Pensilis rilancia grazie alla lungimiranza dei più giovani, innamorati della storia e abili nel miscelare tradizione e tecnica. In programma investimenti mirati per il biologico, l’imbottigliamento, la certificazione e la tracciabilità. Intanto fervono i lavori di ristrutturazione che, fra le altre cose, realizzeranno un impianto fotovoltaico sul terrazzo.
 
09/12/10 Le intercettazioni
“Acconcia tu la pizza, che sei un maestro”: le frasi-simbolo dell’inchiesta Open Gates
  Telefonate notturne, “questioncine” da affrontare di persona, complicità tra chi controlla e chi deve essere controllato: gli stralci delle intercettazioni telefoniche e ambientali registrate dai carabinieri del Noe in un anno e mezzo di indagini disegnano un mosaico di favori reciproci, richieste e promesse di raccomandazioni per avanzamenti di carriera in cambio di atti illegali, accordi sottobanco, strategie per produrre atti falsi.
 
08/12/10 Cronache
Primo sì per il parco eolico. Ma in consiglio volano urla e accuse
  Dopo due ore di una seduta infuocata e accesi scambi d’opinione, è stato approvato coi soli voti della maggioranza lo schema di convenzione con la Wind Molise per la realizzazione di un impianto di produzione di energia elettrica sfruttando la forza del vento. «Il progetto è ambiguo e senza trasparenza, l’approvazione è illegittima - ha sentenziato Angelo Greco - La società vuole rivendere la convenzione ad altre ditte». Ma secondo l’assessore De Cristofaro «tutti i criteri sono rispettati».
 
08/12/10 Guarda il video
"Scusi, lei fa l’albero o il presepe?" I termolesi rispondono nel video-sondaggio
  E’ oggi 8 dicembre, giorno dell’Immacolata, la data tradizionalmente scelta per addobbare le case con alberi di Natale e presepi. Nonostante la crisi, i cittadini non rinunciano a questi classici simboli del Natale. Ma dovendo fare una scelta, cosa si preferisce? Lo abbiamo chiesto ai lettori di Primonumero in un video-sondaggio. La maggior parte confessa: «Faremo entrambi riciclando gli addobbi dell’anno scorso». Ecco quindi le loro risposte in un video con una piccola sorpresa, la presenza scherzosa di un noto personaggio del cinema e della tv che dice la sua sul tema.
 
08/12/10 Cronache
Muore sul treno: passeggeri fermi un’ora in stazione
  Un 55enne pugliese, C. G. le iniziali, era in viaggio con la giovane figlia a bordo dell’Eurostar City Taranto - Milano quando, poco dopo le 9 dell’8 dicembre, è stato colpito da un arresto cardiaco, che non gli ha lasciato scampo all’entrata della stazione di Termoli. Gli oltre cento passeggeri sono scesi dal convoglio, la cui corsa è stata soppressa, e hanno atteso circa un’ora per salire su un altro treno che effettua la stessa corsa.
 
08/12/10 Società & Costume
Da Babbo Natale ai Re Magi: ecco il calendario natalizio 2010
  Babbo Natale, re Magi, strenne, solidarietà, musica, mercatini, teatro, sport. C’è un po’ di tutto nel calendario di Natale 2010 presentato in conferenza stampa martedì 7 dicembre nel comune di Termoli. Il carnet di appuntamenti, che ha preso il via lo scorso primo dicembre, si concluderà il prossimo 9 gennaio. Novità assolute di quest’anno sono la Casa di Babbo Natale e la rievocazione dell’arrivo dei re Magi. E oggi, 8 dicembre e giorno dell’Immacolata, si entra nel vivo degli eventi con l’inaugurazione dei mercatini natalizi in piazza Monumento, l’accensione dell’Albero di Natale e l’esibizione del gruppo musicale "Nevada" e la gara podistica di 10 chilometri promossa dai Runners.
 
07/12/10 Cronache
Tonnellate di veleni nei campi coltivati: così il sodalizio lucrava sulla “munnezza”
  Inquietante la ricostruzione che il giudice di Larino fa sul business dei fanghi contenenti sostanze pericolose prodotti dal Coniv sparsi su 200 ettari di terreno coltivato in Bassomolise dalla Inside Srl, società di Antonio Del Torto. «Attraverso consolidate tecniche di falsificazione di documenti e grazie al compiacente contributo reso da pubblici ufficiali operanti in settori nevralgici della Pubblica Amministrazione, riusciva a conseguire ingenti profitti correlati alla gestione dei rifiuti dal contenuto altamente pericoloso». Il traffico sarebbe andato avanti per anni, arricchendo molti e danneggiando la salute e il futuro di tutti gli altri. Con un dubbio: e se al Cosib di Termoli si fosse replicata la stessa prassi?
 
07/12/10 Cronache
Guerra dei surfisti alle nuove scogliere: "Sono la nostra fine"
  I ragazzi del "Trabucco surf club" di Termoli hanno protestato nel pomeriggio di martedì 7 dicembre per il posizionamento dei frangiflutti nella zona più a nord dei lidi di Termoli. «E’ inutile - sostengono - perché qui non c’è erosione. Oltretutto è uno spreco enorme di soldi pubblici. Se continuano così, per noi non ci sarà più un posto per praticare questa disciplina».
 
07/12/10 Cronache
Pappone e seppie: la cucina termolese alla "Prova del cuoco"
  Antonio Terzano e sua moglie Lina Di Pompeo, titolari dell’Osteria dentro le mura, affronteranno la gara nella famosa cucina di Rai Uno, giovedì 9 dicembre, su invito della direzione del noto programma condotto da Antonella Clerici. Rappresenteranno il Molise nella sfida con il Lazio nell’ambito del "Campanile". «Prepareremo in diretta i piatti tipici secondo la ricetta tradizionale», racconta Terzano.
 
07/12/10 Cronache
«Ti sono grato, Michè»: gli accordi con Iorio e le “magie” al depuratore del Cosib
  L’impianto del Consorzio ha ottenuto le autorizzazioni ad aumentare lo smaltimento dei rifiuti grazie a una delibera falsa, che spostava miracolosamente lo sversamento dal canale al mare. Dietro lo strapotere e la gestione personalistica del presidente Del Torto la “longa manus” del Governatore della regione Iorio, che ha favorito, secondo l’accusa, la «conduzione incontrollata di Del Torto prorogando la sua carica di commissario straordinario dell’ente».
 
06/12/10 Cronache
I fanghi del presidente-imprenditore: il manovratore del business dei rifiuti
  Per anni, sostengono gli investigatori, la società privata di Antonio Del Torto avrebbe sversato nelle campagne bassomolisane fanghi illegali, grazie a un complesso sistema di false autorizzazioni e certificazioni rilasciate da funzionari pubblici e tecnici condizionati dal potere politico che esercitava il presidente del Cosib. Duecento ettari di terreno coinvolti dalla spandimento di scarti non in regola: l’accusa a carico dell’organizzazione finita nel mirino della magistratura è di aver danneggiato l’ambiente a scapito della salute pubblica.
 
06/12/10 Cronache
Tra sirene e avvocati: lo strano lunedì di Termoli
  Lo shock di alcuni, la poca sorpresa di altri: cronaca di una giornata particolare, dalla caserma dei carabinieri di via Martiri della Resistenza al carcere di Larino.
 
06/12/10 Cronache
"Se non voti contro Greco perdi 45mila €". Di Falco, Fabrizio e il Gran Ricatto
  Secondo la ricostruzione dei Carabinieri del Noe, il consigliere regionale termolese, all’epoca membro del direttivo del Cosib e quindi in collaborazione con Del Torto, avrebbe tentato di corrompere l’ex consigliere comunale di professione assicuratore, proponendogli di stipulare fra la sua agenzia e il Consorzio una cospicua polizza. La richiesta, in cambio, era la caduta politica del Notaio. Ma i protagonisti affermano di non saperne nulla.
 
06/12/10 Cronache
Arrestati e indagati: tutti i nomi
  L’elenco delle 18 persone sottoposte a provvedimenti giudiziari nell’ambito dell’operazione “Open Gates” del Noe di Campobasso. Oltre al presidente del Cosib Antonio Del Torto e al dirigente della Regione Molise Antornio Campana, sono finiti nel mirino degli inquirenti per reati contro l’ambiente e contro la pubblica amministrazione anche Vittorio Abiuso, dirigente dell’area tecnica del Cosib e Rossana Catelli, segretaria di Del Torto. Indagati il presidente della Regione Iorio, il consigliere regionale Francecso Di Falco, il responsabile Arpam Luigi Petracca.
 
06/12/10 Cronache
In carrozzina, madre disoccupata: "Mi hanno sospeso la pensione da invalido"
  Francesco Lamesta, 38 anni, sulla sedia a rotelle, vive con la madre, che è senza lavoro. A novembre gli è stata momentaneamente sospesa la pensione di invalidità, e non ha percepito neanche un centesimo di euro. «E’ stata una doccia fredda - spiegano entrambi - non ci si può accanire con le persone che non possono difendersi. Come facciamo ad affrontare le spese?».
 
06/12/10 Guarda il video
Inquinamento, corruzione, atti falsi: in carcere Del Torto. Iorio tra i 18 indagati
  Il presidente del Cosib Antonio Del Torto arrestato oggi 6 dicembre dai carabinieri del Noe di Campobasso dopo un anno e mezzo di indagini. Sarebbe il deus ex machina di traffici illegali di rifiuti, atti e autorizzazioni false, operazioni di corruzione anche in ambito politico. In manette anche Antonio Campana, dirigente all’Ambiente della Regione Molise, Elio Scurti direttore tecnico del Coniv di Vasto e Michele Sottile, agronomo di San Martino. Tre ai domiciliari, tra i quali la segretaria del presidente Cosib. 18 indagati complessivamente per l’operazione "Open Gates": tra di loro anche il Governatore Iorio e un consigliere della Regione. Smaltimento illecito di rifiuti anche pericolosi, corruzione e concussione, atti falsi, favoreggiamento: terremoto tra il Cosib di Termoli e il Coniv di San Salvo (che è stato messo sotto sequestro). Un’indagine anche sulle vicende politiche che portarono alle dimissioni di Vincenzo Greco a causa del voltafaccia di acuni esponenti dell’allora maggioranza di centrosinistra.
 
05/12/10 Cultura & Spettacolo
Generazioni a confronto: Termoli ieri e oggi in "Gente di mare"
  La XXIII edizione del premio cittadino assegnato ai personaggi che più si sono distinti in campo culturale, ha messo di fronte 71 studenti dall’università alle scuole medie e due signore con diverse primavere sulle spalle. Enza Tundo e Ilde Fratino dell’Ava hanno ricevuto il riconoscimento per quanto realizzato nel corso di questi anni rispettivamente nel campo della diffusione dell’informazione e del volontariato.
 
05/12/10 Cronache
Trova 600 euro e li restituisce: “Ci ha regalato la fiducia”
  Un uomo si imbatte in una borsa piena di denaro in un centro commerciale di Termoli e gira sotto la pioggia di sabato pomeriggio tutta la città per rintracciare i proprietari e restituirla. «Il signor Luigi, col suo gesto, ci ha fatto il più bel regalo di Natale: ci ha riconsegnato un po’ di fiducia nelle persone!»
 
04/12/10 Cronache
Ladri in azione nel magazzino di "Mondovela": bottino da 20mila euro
  I malviventi hanno divelto la grata di ferro che protegge la porta del locale in via Alfano con una tronchese, che è stata poi ritrovata in un’altra viuzza vicina al Corso Nazionale. Una volta entrati nel magazzino, nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 dicembre, hanno portato via una buona parte della merce che si trovava all’interno. I titolari hanno sporto denuncia ai Carabinieri.
 
04/12/10 Via Alcide De Gasperi
Torna il doppio senso: esercenti accontentati, residenti no
  Dal 20 dicembre, in via sperimentale per tre mesi, sarà ripristinato il doppio senso di marcia su Via De Gasperi. Gli esercenti hanno puntato i piedi e sono stati accontentati dal sindaco. Modificato dunque il progetto dell’assessore Ennio De Felice che invece prevedeva il doppio senso solo nel tratto tra piazza Kennedy e l’incrocio di via Panama, «per non perdere troppi parcheggi». Continuerà comunque a essere vietato l’ingresso di via De Gasperi da via Martiri della Resistenza: «La barriera spartitraffico è indispensabile per motivi di sicurezza».
 
04/12/10 Società & Costume
I "forzati" dello shopping: gite organizzate a caccia di affari
  Diverse, e tutte gettonatissime, le iniziative organizzate verso i paradisi degli acquisti: autobus da Termoli diretti a Ikea, Outlet, centri commerciali. E le prenotazioni fioccano. Shopping mania o febbre degli acquisti pre-natalizi? La parola d’ordine è "convenienza". Grazie ai pullman le distanze si accorciano e anche i costi si ammortizzano. Le richieste aumentano e sono diversi gli annunci di special shopping trip che tappezzano le vie cittadine o addobbano le pareti virtuali di facebook. «Domenica andremo a Ikea e Valmontone - spiega Mafalda Di Bello della Gtm - abbiamo riempito il pullman in un batter d’occhio. E questa non è la prima escursione di questo tipo che organizziamo».
 
03/12/10 Cronache
’Tremava, i soldi gli sfuggivano’: il bandito ancora ricercato
  Intanto in paese cresce la paura e la protesta per l’assenza di forze dell’ordine: "Non ci sono carabinieri nè vigili, siamo in balia di chiunque". Inquirenti ancora sulle tracce dell’uomo che ieri ha rapinato le Poste, portando via tremila euro dopo aver puntato alla gola di una ragazza un coltello
 
03/12/10 Guarda il video
Presepi, alberi e addobbi: i regali eco di 1400 piccoli artisti
  Sono state premiate nella mattinata di venerdì 3 dicembre al centro commerciale "Sannicola" le scuole che hanno preso parte al progetto/concorso "Salva l’Ambiente". Oltre un migliaio di alunni della nostra regione fra i 3 e 18 anni hanno realizzato con materiali di riciclo degli oggetti utili e rispettosi dell’ambiente ora esposti in una mostra e vendibili al pubblico. Grande festa per i più piccoli durante la manifestazione.
 
03/12/10 Cronache
Brucia l’auto dell’ex fidanzata: 26enne arrestato per stalking
  Un termolese di 26 anni, I.M. le iniziali, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di stalking e danneggiamento. Erano mesi che perseguitava la sua ex fidanzata 19enne. Una storia di minacce e paure culminata due notti fa con l’incedio della vettura della giovane, una Ford Ka. Il ragazzo presentava segni di bruciature e quando i carabinieri lo hanno raggiunto aveva ancora gli indumenti impregnati di fumo. Insieme allo stalker è stato denunciato per favoreggiamento un amico di 25 anni, che secondo i carabinieri avrebbe aiutato il ragazzo a dare fuoco all’auto.
 
03/12/10 Cronache
Medico picchiato: 7 anni dopo condannati i fratelli De Palma
  La Corte d’Appello di Campobasso ha ribaltato la sentenza di assoluzione per l’episodio di lesioni in corsia che nel 2003 vide vittima il dottor Molinari, picchiato dalla dottoressa Patrizia De Palma e dal fratello di lei. Cinque e 3 mesi di carcere, pena sospesa: questa la decisione dei giudici di secondo grado, che fa rumore perchè arriva dopo una sentenza di assoluzione che sembrava aver messo la parola fine alla vicenda, punto di origine della complessa e articolata inchiesta Black Hole, che vede oltre 100 persone in attesa di processo.
 
03/12/10 Cronache
Strada post-viadotto, ecco le luci. Via all’apertura notturna
  E’ arrivato in giornata, venerdì 3 dicembre, il via libera al traffico 24 ore su 24 alla strada di recente costruzione che sostituisce nei fatti il viadotto. Eseguito in mattinata il collaudo dell’impianto di illuminazione su via Foce dell’Angelo dalla zona del cimitero a via del Mare. L’arteria finora veniva chiusa al tramonto per evitare rischi per la sicurezza degli automobilisti. Da oggi quindi verranno meno i grossi disagi per gli automobilisti che erano impossibilitati a percorrerla.
 
03/12/10 Cronache
Costruttore minacciato e vessato: estorsori condannati
  Sono stati condannati a 3 anni e 8 mesi e a 3 anni e 5 mesi di reclusione i due uomini di Campomarino e di Casoria che lo scorso marzo erano stati arrestati dalla Guardia di Finanza per tentata estorsione nei confronti di un imprenditore edile di Termoli che aveva raccontato tutto alle Fiamme Gialle. La sentenza è stata emessa dal giudice Aldo Aceto. Il pm aveva chiesto 5 anni.
 
02/12/10 Economia & Lavoro
Grande ressa per il nuovo "Trony": 35 neo-assunti alla prova del fuoco
  Il primo giorno di apertura per il negozio di elettronica all’interno del centro commerciale "Sannicola" ha fatto registrare un’affluenza senza precedenti, con tanto di serpentina realizzata a pochi metri dall’ingresso per evitare problemi dovuti al sovraffollamento. 35 i giovani bassomolisani che lavorano nella struttura, dove le offerte "stracciate" dell’inaugurazione hanno fatto schizzare alle stelle gli acquisti.
 
02/12/10 Guarda il video
Caro vecchio ponte addio Fra il cielo e la terra più nulla
  Un grosso spazio vuoto. E’ quello che salta agli occhi osservando lo scheletro del viadotto Foce dell’Angelo dal lungomare Cristoforo Colombo. Fra la zona del cimitero e i pochi ultimi pilastri ancora in piedi c’è infatti il nulla, rappresentato da un impressionante strapiombo e un cielo finalmente libero dall’enorme mole di cemento.
 
02/12/10 Nuova rapina alle Poste
Volto coperto e coltello: prende 4mila euro e fugge a piedi
  Ancora un colpo all’ufficio postale di San Giacomo degli Schiavoni. Un malvivente con taglierino in mano e passamontagna ha minacciato il direttore intimandogli di farsi consegnare il denaro in cassa. Secondo le prime informazioni ha preso 4mila euro ed è fuggito a piedi. Spaventate le tre persone che si trovavano nell’ufficio in quel momento, poco prima delle 13. Polizia e Carabinieri sono impegnati in una frenetica ricerca del rapinatore. Si tratta della seconda rapina in soli cinque mesi nell’ufficio postale sangiacomese. La volta scorsa l’autore del colpo riuscì a portare via 8 mila euro.
 
02/12/10 Politica
Iorio, Fli e una maggioranza in bilico: è già sfida per il 2011
  Col passaggio dei consiglieri regionali Pallante, Berardo, Incollingo e Gentile tra i finiani, il destino del governatore sembra legato a quello dell’esecutivo. Se Futuro e Libertà voltasse le spalle alla maggioranza a palazzo Moffa, il presidente della Giunta non avrebbe più i numeri per governare. Ma non sempre politica nazionale e molisana vanno a braccetto. E c’è chi vede nella fuga dal Pdl i primi movimenti in vista delle elezioni regionali 2011. E Iorio, di sicuro, non sta a guardare.
 
02/12/10 Tavole del Molise/3
Ricchezza e povertà: "Il Pagatore" a Guglionesi
  Immersione dei sensi fra i sapori, i profumi e le atmosfere di un altro fra i locali molisani del buon mangiare selezionati dal Commendator Salvino Salvaggio per la nostra rubrica di recensioni gastronomiche. Dopo Adriano a Carovilli e Il Borgo a Termoli, è la volta di un ristorante che si trova a Guglionesi: Il Pagatore dei fratelli Colavitti.
 
02/12/10 Cronache
Studenti termolesi sul fronte: «Le occupazioni? Necessarie»
  Parlano gli universitari che in questi giorni vivono in prima persona la protesta contro la riforma Gelmini dalla sedi più calde. Francesco De Lellis, 22 anni, al settimo giorno di occupazione no-stop nell’Istituto di Studi Orientali alla Sapienza di Roma e Roberto De Lena, 24 anni, iscritto a Filosofia a Bologna, raccontano il clima incandescente, i cortei, le cariche delle Polizia, le assemblee e il tentativo di “costruire un nuovo diritto allo studio”.
 
01/12/10 Cronache
Sanità al collasso: il Tar blocca l’aumento di tasse ai molisani
  Il tribunale amministrativo regionale del Molise ha concesso una sospensiva al provvedimento adottato dal Consiglio dei Ministri che prevede l’innalzamento delle aliquote Irap e Irpef per cittadini e imprese della nostra regione per ripianare il bilancio della sanità. Potrebbero quindi tornare in ballo i fondi per le aree sottoutilizzare che Iorio vorrebbe spostare per far fronte al buco.
 
01/12/10 Cronache
Rifiuti campani, Molise apre le porte. Ma fa i conti senza l’oste
  Il presidente Iorio ha ribadito la disponibilità a ospitare una parte della spazzatura dell’emergenza campana in Molise. Ma le Amministrazioni delle tre discariche che dovrebbe accogliere i rifiuti - Isernia, Montagano e Guglionesi - non sono state interpellate. E frenano: “Non è detto che si possa fare, bisogna prima capire quanti e quali rifiuti, e predisporre controlli accurati”. Nel 2008, durante l’emergenza napoletana, il Molise aveva dato una mano a smaltire una parte di immondizia fra molte proteste e fiaccolate. E oggi cosa dicono i cittadini molisani? Rispondere al nostro sondaggio.
 
01/12/10 Cronache
La cultura made in Molise: "Tra anarchia e paradossi"
  Il direttore della scuola di teatro e della compagnia di prosa Laltrotheatro Ugo Ciarfeo critica le scelte che vengono spesso compiute in regione in tema di cultura, già falcidiata dai tagli, in una completa assenza di regole e di controllo. Il suo intervento prende spunto dalla costituzione a Bojano di una "Compagnia stabile del Molise", che «non prevede come da statuto la produzione in loco degli spettacoli, ma l’ospitalità di esterni». L’operatore termolese pone una serie di interrogativi: «Chi è questo incauto giudice della cultura che ’molisanamente’ lascia che ognuno faccia il suo comodo, mentre dovrebbe vigilare ed essere più attento a ’dare’ a ciascuno il suo?».
 
01/12/10 Cronache
Concorso da assistente sociale: fioccano gli esposti in Procura
  Dopo le contestazioni durante la prima prova, per presunte irregolarità nel test scritto che si è svolto lo scorso 4 novembre, alcune concorrenti hanno presentato un esposto in Procura. Le giovani candidate avevano segnalato l’assenza del codice a barre sui fogli della prova e la mancata lettura del regolamento. Intanto dopo i primi due scritti sono state ammesse all’orale tre concorrenti, su un totale di 51 concorrenti.
 

ARCHIVIO 2010: 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12 |

Archivio 2001 | 2002 | 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 |

back


 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006