PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Tigre Amico
 
Primo piano
Cerca tra gli articoli
Almeno una parola

21/10/17 I Pokeristi/4
Chierchia: "Se ci spacchiamo il popolo di centrosinistra non capirà. Frattura è il candidato"
  «Non capisco queste divisioni: la dialettica è l’anima, ma la sintesi è la missione del centrosinistra». Bibiana Chierchia, Vicesindaco di Campobasso, ha le idee molte chiare sul futuro prossimo del centrosinistra regionale. «Paolo Frattura è il nostro candidato ma non ci sottraiamo al confronto con eventuali altri nomi. E dobbiamo comunicare meglio quello che abbiamo fatto in questi anni».
 
21/10/17 Cronache
Da Termoli in tutta Italia: Flixbus collega la città con 25 destinazioni da Nord a Sud
  La società di trasporto su gomma che offre viaggi a prezzi competitivi ha reso note le nuove mete stabilite per la città adriatica: Giulianova, Ortona e San Salvo per l’Abruzzo e Monopoli, Ostuni e Otranto per la Puglia. Sarà possibile quindi prenotare il biglietto sul sito internet e partire dal terminal autobus di Termoli per raggiungere le nuove destinazioni, che vanno ad arricchire la già ricca mappa che vede la città come punto di partenza. Sono infatti 25 le destinazioni di tutta Italia che si possono raggiungere partendo dalla città adriatica molisana, su cui la società di trasporti continua a puntare. E al tempo stesso per Termoli è un punto di forza, visto che potranno arrivare tanti turisti.
 
21/10/17 Cronache
Assunto dieci anni prima, ruba soldi all’azienda in cui lavora: arrestato dipendente infedele
  Dieci, venti e anche cinquanta euro al giorno di prelievi dalla cassa dello studio in cui lavorava da dieci anni: in manette S.G., molisano di 52 anni accusato di furto e truffa. Oltre a rubare piccole somme in contanti, l’uomo manometteva i libri contabili per non far emergere gli ammanchi. In due anni ha portato via alla società che fornisce consulenze ingegneristiche alla zona industriale del capoluogo 14mila euro.
 
21/10/17 ARTICOLO PROMOZIONALE
Il portale per nuovi imprenditori, start up e aziende. Un team di esperti per trovare gli incentivi e creare un’attività
  Si chiama agevolazionialleimprese.com ed è il nuovo portale web indirizzato a giovani imprenditori e start up che vogliono trasformare un’idea in una attività redditizia, oppure ad aziende esistenti che vogliono rinnovarsi e ampliare le loro attività e volumi di vendita . Servirà solo accedere al sito internet e compilare il form, scegliendo una delle due sezioni “per nuove imprese e start-up” oppure “per imprese avviate” . Entro 24 ore il team di esperti ricontatterà gli interessati e organizzerà con loro i primi due incontri gratuiti utili a comprendere se l’idea della nuova start-up è finanziabile attraverso qualche bando di incentivi o se, per le imprese avviate, è possibile beneficiare di qualche contributo a fondo perduto o altre agevolazioni per effettuare nuovi investimenti in macchinari, attrezzature, nuove tecnologie, innovazione tecnologica attraverso bandi regionali e/o nazionali .
 
21/10/17 Cronache
La battaglia dei genitori per avere il sabato libero. I Comuni riprogrammano gli scuolabus
  A Guardialfiera, Castelmauro, Acquaviva e Civitacampomarano la settimana corta con le lezioni alle scuole elementari e medie dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 14 è stata eliminata per tornare al classico orario scolastico con il sabato tra i banchi. Ma i genitori non ci stanno e annunciano battaglia: dopo l’incontro con la responsabile dell’Ufficio scolastico Anna Paola Sabatini, promettono di rivolgersi al Tar se non avranno delle risposte e dei cambiamenti. «Ci hanno dato questa comunicazione 24 ore prima dell’inizio della scuola, il sabato - aggiungono - quando avevamo preso già impegni». Intanto i Comuni sono stati costretti a riprogrammare gli scuolabus per portare i piccoli scolari a scuola, con altre spese da sostenere che pesano sulle casse della già complicata situazione dei paesi dell’entroterra, mentre la dirigente scolastica Ida Iuliani spiega: «Abbiamo agito nel rispetto degli alunni e per il loro bene, gli insegnanti ci hanno spiegato che alla fine dello scorso anno il rendimento era calato e il Consiglio di Istituto si è espresso a maggioranza per tornare all’orario consueto».
 
21/10/17 L'ingegneria naturalistica
Alberi al posto del cemento contro le frane. In Molise il primo esperimento del Sud
  Contrastare il dissesto idrogeologico e promuovere la biodiversità: questo l’obiettivo dell’esperimento di ingegneria naturalistica avviato a Ferrazzano. I risultati del giardino con circa 40 piantine, per la cui messa a dimora sono stati coinvolti gli alunni della scuola del paese, saranno studiati dagli esperti. Il geologo Simone Inserra: "L’ingegneria naturalistica è la disciplina del futuro: quindi non solo più l’ingegneria tradizionale, ‘grigia’, ma un’ingegneria verde e più sostenibile". L’area sarà monitorata per ricavare dati scientifici: ci sono già accordi con laboratori di geotecnica e l’Università del Molise.
 
20/10/17 Cronache
Il nuovo corso della Polstrada: "Con Whatsapp al volante rischiate la patente"
  Il nuovo comandante provinciale della Polizia Stradale Marco Graziano assicura «maggiori controlli sulle strade, specie sulla Bifernina che è molto pericolosa» e invita le persone a «non usare il cellulare alla guida perché si rischia. Presto ci sarà la legge che prevede il ritiro della patente».
 
20/10/17 L'operazione della Polizia - Guarda il video
Droga e furti, perquisizioni in appartamenti e garage. Blitz anche in villa dei Cannoni
  Otto perquisizioni, alcune dosi di droga trovata e tre giovani segnalati: questo il bilancio dell’operazione per stanare gli autori dei colpi messi a segno in diversi quartieri della città. Sono stati battuti gli ambienti della tossicodipendenza e della microcriminalità locale, alla ricerca degli autori dei furti commessi nei giorni scorsi nel capoluogo molisano. Gli agenti hanno perquisito appartamenti e garage in via Quircio e in via Boccardi. Sotto la lente pure la centralissima ex villa dei Cannoni, diventata un luogo di spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti per tanti giovani del capoluogo.
 
20/10/17 Guarda il video
Tunnel, il Ministero dice no: "Parere andava chiesto prima". Il sindaco: "Noi andiamo avanti"
  La sottosegretaria ai Beni Culturali Dorina Bianchi "boccia" il progetto di riqualificazione del centro di Termoli. «Il sindaco ha fatto sapere che non sono possibili modiche, quindi il parere della Soprintendenza resta negativo. Oltretutto andava chiesto prima delle procedure di gara». Ma il primo cittadino non si scompone. «Dovrebbe citare la norma che prevede quello che dice, così impariamo qualcosa. Tutti gli altri pareri sono positivi, per questo andremo avanti. Ricorsi? Non prevedo il futuro».
 
20/10/17 La cena dei ricatti - le reazioni della politica
"Dal Sistema Iorio al Sistema Molise", M5S rilancia la sfiducia: "Frattura impresentabile"
  Dopo Massimo Romano, anche il Movimento 5 Stelle rompe il silenzio e a una settimana dalla pubblicazione delle motivazioni della sentenza sulla famosa ’cena dei ricatti’ deposita una nuova mozione di sfiducia contro il governatore Paolo di Laura Frattura. "La connivenza tra politica ed informazione distorce completamente il senso delle istituzioni", l’accusa di Antonio Federico. Il più duro di tutti è Luca Praitano: "Questo uso disinvolto delle istituzioni per scopi che nulla hanno a che fare con il bene dei molisani dimostra quanto Frattura sia irrimediabilmente eticamente incompatibile con un qualsiasi ruolo pubblico".
 
20/10/17 Cronache
Migrante morta dopo il parto: bloccata l’autopsia. La famiglia presenta denuncia in Procura
  La salma della 35enne nigeriana deceduta per complicanze misteriose dopo aver dato alla luce una bambina con il cesareo è stata sequestrata. L’autopsia che avrebbe dovuto svolgere l’anatomo-patologa del San Timoteo per ora salta. La famiglia della donna infatti si è rivolta alla Procura della Repubblica, chiedendo accertamenti alla presenza dei periti di parte. L’autopsia sarà dunque disposta dal magistrato di Larino che a breve darà incarico a un medico di fuori. Intanto la comunità africana si è stretta attorno alla famiglia che da due anni beneficia a Termoli del progetto Sprar di accoglienza ai rifugiati. Oltre alla piccola nata mercoledì sera, la donna aveva altri tre figli in Italia: un ragazzo di 15 anni e due gemellini di 2 anni e pochi mesi, oltre a due in patria.
 
20/10/17 La terra di conquista dei clan
Truffe ad anziani, in Molise le organizzava moglie del boss di Scampia: arrestata col complice
  Importante colpo della squadra mobile di Campobasso. Gli agenti hanno arrestato Immacolata Petrozzi (vedova di Fulvio Montanino, assassinato nella guerra dei clan) e Gennaro Fedele. Avevano appena derubato un’anziana in via Trombetta e stavano raggirando un’altra signora in contrada Macchie, ma in casa c’erano gli agenti che li hanno bloccati e ammanettati. Il capo della squadra Mobile Raffaele Iasi, lancia l’appello: ai cittadini: "Chiunque riconosca queste due persone, anche quelle che hanno subito solo un tentato un raggiro, venga qui in questura e denunci tutto quanto".
 

ARCHIVIO 2017: 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 |

Archivio 2001 | 2002 | 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 |

back


 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006