PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Cronache
Voragini sulle strade. Dopo il maltempo, il Comune corre ai ripari: via ai primi interventi
Domani 14 marzo, dalle ore 7, saranno chiuse al traffico via Insorti d’Ungheria (la traversa che costeggia il supermercato Oasi) e un tratto di via XXIV Maggio (di fronte alla farmacia comunale). L’amministrazione ha disposto degli interventi di ripristino del manto stradale, particolarmente rovinato dopo la neve, il ghiaccio e le piogge. Dovrebbe essere solo il primo di una serie di interventi programmati dall’amministrazione Battista.


Campobasso. «Campobasso non è come Roma». A palazzo San Giorgio lo mettono subito in chiaro. Certo, la situazione non è catastrofica come nella capitale, dove si parla addirittura di una vera e propria emergenza, ma anche la viabilità del capoluogo molisano non è da meno.

Buche «grandi come voragini», come dicono i cittadini, asfalto rovinato o rattoppato alla buona. Insomma, un disastro che mette a rischio anche l’incolumità di automobilisti e pedoni, costretti a manovre e slalom azzardati per evitarli. Percorrere le vie della città in alcuni punti è quasi pericoloso: se non si sta attenti, si corre il rischio di finire in uno dei ‘crateri’ e forare uno pneumatico o addirittura danneggiare la propria auto. Non sono pochi gli automobilisti che sono dovuti ricorrere al meccanico per far riparare una gomma forata o qualche pezzo della carrozzeria.

Finalmente il Comune di Campobasso avvia i primi interventi di ripristino del manto stradale. Si comincia con via XXIV Maggio (il tratto il fronte alla farmacia comunale) e con la traversa di via Insorti d’Ungheria, per intenderci la strada che costeggia il supermercato Oasi.
E così domani, 14 marzo, le due arterie saranno chiuse alla circolazione dalle ore 7 fino al termine dei lavori per il rifacimento del manto stradale. Dovrebbe essere solo il primo di una serie di interventi programmati dall’amministrazione Battista per le prossime settimane per riparare le strade dai danni stagionali causati da piogge abbondanti, neve, ghiaccio e dai mezzi spargisale.


Si comincia quindi da due arterie importanti e sempre trafficate. Di via Sant’Antonio dei Lazzari ci siamo occupati pochi giorni fa, dopo la segnalazione di alcuni residenti: quella via è out, nonostante sia uno snodo fondamentale per la presenza di due scuole – la Colozza e la primaria – ma è anche una zona di passaggio per i mezzi dei vigili del fuoco dal momento che la sede del Comando provinciale è lì vicino. Attualmente sono ridotte a brandelli, nonostante l’asfalto sistemato alla meglio dagli operai del Comune per evitare che gli automobilisti, dopo aver danneggiato il proprio mezzo, chiedano allo stesso Municipio di pagare i danni.

(Pubblicato il 13/03/2018)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006