PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
CIAK - Termoli
 
Economia & Lavoro
Tirocini over 30, riapre il bando. Veneziale: "Impegno mantenuto, polemiche strumentali"
Con un finanziamento di quasi 630mila euro la Regione Molise ha riaperto i termini per accedere ai tirocini over 30. Un provvedimento che si inserisce nel programma di sostegno e di avviamento al lavoro per imprese e disoccupati. Le domande potranno essere presentate dal 25 gennaio e una volta ammesse e inserite in graduatoria verranno finanziate per sei mesi. Soddisfatto Carlo Veneziale, assessore regionale alle Attività produttive. «È un impegno mantenuto con i molisani e uno "schiaffo" a le tutte polemiche estive».


di Alessandro Corroppoli

Idea Arredo
Dallo scorso 4 gennaio si sono riaperti i termini del bando "Tirocini extracurriculari di inserimento e reinserimento al lavoro e sostegno all’occupazione Over 30". A sancirlo è la determina del Direttore del I Dipartimento regionale nella quale vengono indicati tempi e modalità di accesso all’avviso. Atto, questo, che segue la delibera di Giunta regionale del 28 dicembre 2017. Soddisfazione viene espressa dall’assessore regionale alle attività produttive Carlo Veneziale (in foto con il presidente Frattura). Abbiamo dato seguito a quanto detto questa estate: con la riapertura del bando andiamo a soddisfare sia tutti coloro che sono rimasti esclusi dal provvedimento ma diamo la possibilità anche ad altri soggetti e professionalità di accedervi».

Complessivamente la dotazione finanziaria messa in campo dalla Regione Molise, per soddisfare tutte le richieste è di 650.629,26 mila euro. Somma che verrà così ripartita: 20.400 euro andranno a finanziare tutte le domande che sono state ammesse e inserite in graduatoria questa estate ma rimaste senza copertura finanziaria per esaurimento delle risorse. In particolare i beneficiari saranno i disoccupati non appartenenti all’area di crisi complessa.

I restanti 630.229,26 euro serviranno a finanziare le nuove domande che verranno inoltrate. «Gli esclusi sono tutti coloro che hanno inoltrato la propria richiesta dopo le ore 12 del 4 settembre 2017 e devono rifare la domanda ex novo - spiega l’assessore -. Mentre per tutti coloro che sono stati ammessi e inseriti in graduatoria ma rimasti senza finanziamento, bisogna solo attendere il termine di chiusura del bando».

Si suddivide in due momenti la fase di presentazione delle domande. A decorrere dalle ore 10 del 15 gennaio sarà possibile avviare le procedure di compilazione e caricamento delle richieste di avvio del tirocinio. Richiesta che dovrà essere comprensiva della convenzione e del Pfi, sulla piattaforma informatica MoSEM. Mentre a partire dalle 10 del 25 gennaio potranno essere ufficialmente presentate. «Dieci giorni di tempo - continua Veneziale - nel quale sistemare e preparare tutta la documentazione necessaria affinché la domanda sia completa e di conseguenza inserita in graduatoria e poi ammessa al finanziamento previsto».
Carrozzeria Meale
La scadenza per la presentazione delle domande è prevista alle ore 12 del 31 marzo.

Come avvenuto questa estate, le candidature andranno presentate sul sistema telematico attraverso un soggetto attuatore, centri per l’impiego o altri soggetti privati accreditati. Successivamente, la Regione rimborserà al datore di lavoro l’indennità di tirocinio erogata: 600 euro mensili per un impegno di 120 ore mensili e per un massimo di 6 mesi, 12 mesi per disabili e soggetti svantaggiati. Le candidature saranno esaminate con la procedura a sportello fino a esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

«Abbiamo messo in campo strumenti che legano incentivi alle imprese e occupazione. Stiamo dando risposte concrete ai giovani, a chi è rimasto senza lavoro senza dimenticarci le imprese regionali - conclude l’assessore regionale - e con la riapertura del bando e le ulteriori risorse messe a disposizione, non solo abbiamo mantenuto un impegno ma anche spento tutte le polemiche estive che erano solo strumentali, prive di ogni fondamento».

(Pubblicato il 11/01/2018)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006