La Molisana
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Tigre Amico
 
Cronache
Un edificio antisismico per l’ex Magistrale: la Provincia stanzia 3 mln. Ma solo per il primo lotto
Al posto del vecchio liceo Scientifico di via Scardocchia, che sarà abbattuto, l’ente di via Roma costruirà un istituto antisismico che ospiterà il ’nuovo Galanti’, una delle scuole meno sicure della provincia, tanto da essere finita nell’inchiesta della Procura di Campobasso. Il progetto c’è, il bando pure. Ma le risorse stanziate dall’amministrazione di palazzo Magno e reperite dalla vendita della caserma dei Carabinieri e della Prefettura al Governo coprono le spese solo per il primo lotto. "Per completare l’opera ci candidiamo per i fondi della Banca europea", l’annuncio del presidente Antonio Battista. Intanto altri finanziamenti sono stati trovati per interventi nelle scuole di Bojano, Termoli, Casacalenda e per il ’Pilla’ di Campobasso.


Carrozzeria Meale
Campobasso. Il suo destino era segnato. L’ex Magistrale e Pedagogico – conosciuto ora come Liceo delle Scienze Umane – dovrà cambiare sede: non è sicuro dal punto di vista sismico. Quello che era un sospetto di tanti ha trovato conferma nelle perizie dei tecnici e nell’inchiesta della Procura di Campobasso. Che ha fatto scattare l’allarme rosso in via Trieste.

La Provincia di Campobasso, sempre più impoverito dopo la riforma Delrio, è riuscito a reperire i soldi per costruire una nuova scuola dalla vendita della caserma dei Carabinieri di via Mazzini e del palazzo della Prefettura. Sono stati acquistati dal Governo alla ‘modica’ cifra di 4 milioni e mezzo di euro. Più della metà di tali fondi sarà utilizzata per costruire quello che è stato già ribattezzato come il ‘nuovo Galanti’ in via Scardocchia. Il resto, 1 milione e 200mila euro, sarà speso per interventi straordinari la disastrata viabilità provinciale e 250mila euro per l’Industriale di Termoli.

Una data precisa sull’inaugurazione del nuovo istituto ancora non c’è: per ora l’amministrazione di palazzo Magno ha preparato il progetto e pubblicato l’avviso che scadrà a fine febbraio. Dopo il completamento delle procedure tecniche, l’anno prossimo il cantiere sarà aperto nell’area del vecchio Scientifico che sarà demolito. Il nuovo edificio di via Scardocchia sarà costruito in cemento armato e dotato di un sistema innovativo di isolatori sismici che costerà 120mila euro. E poi: 4mila metriquadrati di volumetria, 27 aule, cinque laboratori e una sala musicale divisi su quattro piani, una copertura vetrata che consentirà di illuminare tutti i piani.

C’è il classico ‘ma’. Con i 2 milioni e 900mila euro è prevista solo la costruzione del primo lotto. Poi la Provincia si è candidata per reperire i finanziamenti destinati dalla Banca europea (i famosi mutui Bei) per l’adeguamento sismico o il completamento delle scuole sicure.

«Non capita spesso che con fondi propri si vadano a costruire nuove scuole. La Provincia di Campobasso – ha rivendicato il presidente Antonio Battista nell’incontro con la stampa di oggi, 29 dicembre - ci è riuscita dall’alienazione dei propri beni. Demoliremo il vecchio liceo Scientifico di via Scardocchia e costruiremo la nuova scuola. Poi dovremo trovare le risorse per completarla». Occorrono 2 milioni e 300mila euro per il secondo lotto. «Siamo già in graduatoria e siamo in posizione ottimale, siamo fiduciosi che ci saranno concessi».

I dettagli tecnici sono stati illustrati dall’ingegnere Gianpiero Di Stefano, responsabile dell’Ufficio edilizia scolastica della Provincia: «Il ‘Galanti’ era una delle scuole ad alta priorità in cui intervenire. Ma invece di rimetterla a posto, essendo un edificio datato, abbiamo fatto un’altra scelta: costruire una scuola nuova in un’area di proprietà dell’ente.
Casa vacanze Termoli
Completeremo il polo degli istituti superiori a Vazzieri, un’area che ha già una forte vocazione scolastica per la presenza dell’Agrario, dell’Itas, dell’Artistico e del liceo Classico, oltre che l’Università». Dal punto di vista antisismico, «sarà la seconda scuola del capoluogo, la terza della provincia (assieme all’istituto ‘Elvio Romano’ di Bojano e al liceo artistico ‘Manzù’ di Campobasso) e una delle poche in tutta Italia che sarà dotata di isolatori sismici che consentirà all’edificio di spostarsi fino a 27 centimetri in caso di terremoto».

Non è l’unico intervento pianificato da palazzo Magno: l’anno prossimo ci sarà la gara di appalto per completare la palestra di via San Giovanni. «Avremo il quarto palazzetto dello sport a Campobasso», le parole di Battista. In più, nel giro di poco tempo saranno completati i lavori nella palestra di via Milano e a Casacalenda. Sarà realizzato inoltre, l’adeguamento del sistema antincendio del ‘Pilla’ di Campobasso e del Nautico di Termoli. Un milione e 200mila euro sarà stanziato per una scuola di Bojano e 300mila euro per la manutenzione del ‘Boccardi’ di Termoli. Un piccolo ‘miracolo’ visto che le Province ormai vivono di finanza derivata e devono ‘convincere’ il Ministero a erogare i fondi per sistemare le scuole. Quelle antisismiche, del resto, sono ancora troppo poche in un territorio sismico come il Molise.

(Pubblicato il 29/12/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
Caffettilandia - Termoli
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006