PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Sport
La speciale magia della Su e Giù sta per ripetersi: domenica si corre l’edizione numero 44
E’ scattato il conto alla rovescia per lo start della corsa più amata dai campobassani. Alle 10 in punto il colpo di pistola del sindaco darà il via alla stracittadina inventata dal compianto Nicola Palladino nel 1974. Da allora i numeri sono diventati imponenti: attesi 6mila partecipanti pronti a invadere di voci e di colori il centro cittadino. Ultime ore per iscriversi: è possibile farlo online sul nostro sito www.primonumero.it. Il Gruppo Sportivo Virtus Campobasso vuole “lanciare un appello all’intera comunità, di vivere insieme momenti semplici o esperienze straordinarie, attraverso un contatto umano che oltrepassi gli schermi dei telefonini”.


Planner Sposi
Campobasso. Ci siamo. La magia sta per ripetersi, come ogni seconda domenica di novembre, come accade da ormai 44 edizioni. Da quel 1974, quando il compianto ma sempre presente nei cuori di tutti, Nicola Palladino, tramutò in realtà un sogno. La Su e Giù, la corsa più amata dai campobassani, è pronta per esplodere in tutti i suoi colori, le sue emozioni, le migliaia di sorrisi, di smorfie di fatiche, di voci che si accavallano, di grida di bambini felici. Un brulicare di atleti, amatori della corsa, passeggini, mamme, nonni, papà col cane al guinzaglio. Non ci sono distinzioni di età, di ceto sociale: tutti uguali per una domenica, in quell’oretta di corsa/passeggiata che appassiona grandi e piccini.

Il Gruppo Sportivo Virtus Campobasso è al lavoro da mesi per mettere a punto un’organizzazione che rasenti la perfezione. Sono le ultime ore per iscriversi: domenica 12 novembre, con ritrovo alle 9.30 in piazza della Vittoria e partenza alle 10, con solenne colpo di pistola da parte del sindaco, il centro cittadino sarà invaso da almeno seimila persone in tuta e scarpe da ginnastica. Corso Vittorio Emanuele, centro storico, Santa Maria de Foras, Fossato Cupo, piazza Venezia, via Monforte, via Roma, e ritorno nel cuore pulsante del capoluogo. I primissimi impiegheranno una mezz’oretta per tagliare il traguardo, ma pure chi ci metterà il doppio per coprire i sette chilometri e ottocento metri avrà in regalo un pacco premio con prodotti tipici e la tradizionale medaglia disegnata dal maestro Fratianni.

E ancora, per gli amanti della filatelia o per chiunque volesse conservare o inviare un ricordo della manifestazione a parenti ed amici, sarà possibile affrancare cartoline disegnate per la Su e Giù con un annullo filatelico appositamente coniato. Verrà apposto dagli addetti dell’Associazione Filatelica Molisana e delle Poste Italiane al termine della gara, negli stand disseminati nell’area dell’arrivo, in Piazza Vittorio Emanuele. Per chi ancora non avesse effettuato l’iscrizione, sarà possibile farla fino a sabato sera in diversi punti della città e consultabili sul sito www.gsvirtus.com. Inoltre, ci si potrà iscrivere on line sul nostro sito www.primonumero.it e ritirare il pettorale domenica mattina, nell’area di arrivo.

Il Gruppo Virtus commenta con orgoglio i numeri sempre crescenti della Su e Giù: «Si conferma un trend crescente di persone che vogliono aderire ad un evento che non è più soltanto sportivo, ma soprattutto aggregativo e disimpegnato: nella nostra epoca, segnata da ansie e paure che, in vari ambiti del quotidiano, attanagliano gli animi della popolazione, sono sempre più necessari momenti di spensieratezza, gioia, e partecipazione collettiva».
Idea Arredo
Ecco perché la Virtus vuole «lanciare un appello all’intera comunità, di vivere insieme momenti semplici o esperienze straordinarie, attraverso un contatto umano che oltrepassi gli schermi dei telefonini, sempre più presenti nelle nostre vite, e faccia riscoprire la bellezza della condivisione e dell’approccio reale, fisico e sincero con l’altro».

L’evento è patrocinato da Comune, Provincia di Campobasso e Regione Molise. A riscaldare l’aria che si annuncia frizzante ci penseranno le band locali che si esibiranno negli scorci più caratteristici del borgo antico. Per la prima volta sarà presente anche il complesso bandistico ‘Città di Roccavivara’.

(Pubblicato il 10/11/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006