PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
S1M ONE - Telefonia
 
Cultura & Spettacolo
Meglio tardi che mai: arriva l’Estate in città. Cartellone da 25mila per film e concerti
Non ci saranno eventi di grido nel programma stilato dal Comune che si svolgerà nel mese di agosto. Quasi metà dell’intero importo è stato impiegato per la rassegna di MoliseCinema ’Noi e gli altri’, nel corso della quale saranno proiettate sei pellicole in villa de Capoa. Tra i protagonisti musicali, Simone Sala, The Cavern, Peppino Natarelli, il coro dell’Università e il contest dedicato alle band locali. Ma figurano anche 500 euro per il buffet ai partecipanti a ’Cammina Molise’. Mille euro per il coordinamento giornalistico, nonostante l’esistenza di un ufficio stampa comunale.


Carrozzeria Meale
Campobasso. Molti si sono chiesti: ma d’estate a Campobasso non si organizza nulla? Beh, a luglio è andata proprio così, la risposta è negativa, non c’è stato alcun evento rivolto ai cittadini che non si sono spostati dalla città. Dunque, il primo mese estivo – bello pieno pieno – è scivolato via senza che si sia mossa una foglia. Il Comune ha deciso di puntare tutto su agosto. Infatti, proprio ieri, 26 luglio, è stata pubblicata la delibera approvata dalla giunta Battista relativa alla manifestazione ‘Estate campobassana 2017’: importo complessivo di 25.500 euro. Né tanto né poco, se spesi bene. E allora andiamo a vedere come sono stati impegnati questi fondi.

Bisogna subito dire che non c’è la classica iniziativa di grido ma tante piccole sparse qua e là, alcune di qualità altre meno. La ‘parte del leone’, però, a livello di denaro impiegato, la recita la rassegna cinematografica all’aperto ‘Noi e gli altri’ organizzata da MoliseCinema: 12mila euro per sei serate che andranno in scena nell’affascinante Villa de Capoa dal 29 agosto al 3 settembre. Di cosa si tratta? Saranno proiettati sei film e una serie di cortometraggi, oltre a una mostra di ritratti sul mondo del cinema e un laboratorio di educazione all’immagine per bambini. Una rassegna di pregio, magari dal conto un po’ salato, con un’unica incognita legata al meteo, considerando il periodo e il particolare microclima della suggestiva location.

Scoprendo in ordine cronologico cosa si potrà fare la sera a Campobasso, il 1 agosto c’è ‘Rock the choir’ a cura del maestro Gennaro Continillo che dirige il coro dell’Unimol. Ore 21, villa de Capoa. Costo: 600 euro. Sarà recuperato il 2 e il 3 agosto, invece, il contest dedicato alle band locali – sette per la precisione – saltato durante i festeggiamenti di Corpus Domini per la bomba d’acqua che rovinò venerdì 16 giugno. La serata è dedicata al compianto Gianluca Fuso, appassionato di calcio e di musica. Il 4 sarà la volta del documentario Moulin, il poeta del pastello’, in piazzetta Palombo questa volta (430 euro), a cura dell’associazione culturale Incas. Il giorno successivo e in replica il 12 agosto ‘Peppino Natarelli in concerto’ (specialità cantautori italiani) alle 21 in villa de Capoa (500 euro). Desta non poca curiosità la spesa di altri 500 euro per il buffet organizzato per 300 partecipanti a ‘Cammina Molise’, a cura dell’associazione ‘Proloco Santo Stefano’.

Tornando alla musica, in Villa de Capoa il 10 agosto ci sarà lo spettacolo ‘Simone Sala & super ospite: Piji’, a cura dell’associazione musicale ‘Ferruccio Busoni’. Totale di spesa: 2mila euro. Ancora, musica classica con gruppo d’archi sempre negli storici giardini di piazza della Repubblica il 22 agosto (poco più di 900 euro). Mentre si esibirà in piazzetta Palombo il duo Arietano-Muccitto’ (clarinetto e fisarmonica) il 24 agosto (437 euro). L’8 agosto torna alla ribalta il Castello del capoluogo con l’evento Incas ‘Campobasso caStellare’ (importo di 650 euro).
Parte pure il progetto ‘Nei momenti difficili un libro è con te’ nel reparto di pediatria dell’ospedale Cardarelli che andrà avanti fino a dicembre (500 euro).

Spazio, il 27 agosto, anche a una rievocazione storica con protagonisti Cola di Monforte e Altabella di Sangro, dell’associazione ‘Una voce per le donne’ (mille euro). La collina Monforte farà da palcoscenico naturale per tutta la giornata. Il 25 e il 26 c’è ‘Birrae 2017’ in piazzetta Palombo. Chiuderà l’Estate campobassana il giorno 28 il concerto del gruppo ‘The Cavern’, di scena in villa de Capoa. Sono annoverati tra gli eventi anche la manifestazione sportiva ‘Lachamiinpiazza’ organizzata dalla Chaminade e la gara di bocce per paralimpici, entrambi sostenuti con una spesa di 500 euro.

Infine, c’è il capitolo dedicato all’attività di “coordinamento giornalistico-comunicativo di tutte le iniziative inserite nel programma della manifestazione” curata dal giornalista Giuseppe Formato, come accade da qualche tempo a questa parte per le iniziative del Comune, nonostante Palazzo San Giorgio sia dotato di un ufficio stampa, per un compenso di mille euro. Ultimissime spese per la Siae (2270 euro) e l’attività di promozione curata da Grafilandia (460 euro).
Tirando le somme, Corpus Domini si conferma l’evento clou della città. Sarebbe auspicabile, però, che pure il resto dell’estate fosse più valorizzata visto che molte persone non possono permettersi di andare in ferie e si attenderebbero magari qualche concerto che richiami gente ed entusiasmo.

(Pubblicato il 27/07/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006