PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Spazio Relax
 
Cronache
Lite fra le mura di casa: marito accoltella la moglie, arrestato dalla Polizia. Lei non è grave
Una lite in famiglia è sfociata in un’aggressione domenica mattina 16 luglio attorno alle 11 in via Tevere, zona residenziale del quartiere di San Pietro. Il marito ha colpito con un’arma da taglio la moglie ferendola in parti non vitali. E’ intervenuta un’ambulanza del 118 e la donna è stata trasportata in ospedale, ma le sue condizioni non preoccupano. La Polizia sta indagando sul fatto e l’autore dell’aggressione, un polacco con precedenti dello stesso genere, è stato sottoposto a fermo. In serata è stato convalidato l’arresto.


Termoli. Una lite in famiglia si è trasformata in una vera aggressione da parte del marito ai danni della moglie. L’uomo, polacco di 54 anni , ha preso un coltello e ha provato a colpirla più volte, ferendola in maniera non grave. E’ successo questa mattina, domenica 16 luglio, in un appartamento di via Tevere, a Termoli. La donna, italiana di 42 anni, è stata soccorsa dal 118 e non rischia la vita, mentre la Polizia, dopo aver ricostruito l’accaduto, lo ha arrestato.

Non si conoscono bene i motivi che hanno portato all’aggressione di poche ore fa nel quartiere di San Pietro e Paolo. Erano le 11 circa quando le urla hanno richiamato l’attenzione di alcuni familiari che a quanto pare erano già a conoscenza di precedenti aggressioni fisiche del polacco sulla moglie. Qualcuno ha chiamato i soccorsi e un’ambulanza del 118 è giunta sul posto per prestare le prime cure alla donna. E’ stata trovata con ferite in parti non vitali del corpo ma visibilmente scossa dall’accaduto.

Trasportata in pronto soccorso, è stata medicata e assolutamente non rischia la vita. Intanto la Polizia sta tentando di capire le responsabilità dell’uomo.
Le indagini sono scattate immediatamente ed è stato informato il magistrato di turno alla Procura della Repubblica di Larino.

L’uomo è stato prima sottoposto a fermo giudiziario dopo che per tutta la giornata sono stati ascoltati dei testimoni dell’accaduto. E’ stato anche verificato che il polacco ha precedenti specifici alle spalle per aggressioni familiari e in serata il Gip ha convalidato l’arresto. La moglie se l’è cavata con qualche punto di sutura ma è stata presto dimessa dal San Timoteo.

(Pubblicato il 16/07/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006