PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Società & Costume
Il mare non è mai stato così pulito, "merito" della siccità. Spopolano le Maldive del Molise
La mancanza di piogge di queste settimane, escluso il breve temporale di venerdì scorso, ha almeno un lato positivo, visto che sta rendendo più pulito che mai il mare Adriatico. In Romagna, dove notoriamente il lato forte dell’attrazione turistica non è la limpidezza delle acque, è stata certificata l’eccezionalità della stagione 2017 in quanto a chiarezza del mare. E in Molise i bagnanti fanno a gara per foto e video che riempiono le bacheche Facebook e Instagram. Un veicolo di "pubblicità" per quelle che sono state ribattezzate le "Maldive del Molise".


Carrozzeria Meale
Termoli. Sui social il vero protagonista è lui, il mare. Fotografato, taggato, ammirato. Quello che bagna il Molise è uno spettacolo per gli occhi e il popolo di Facebook e Instagram lo sa benissimo. Quello che forse non sa è che l’acqua dell’estate 2017 è una fantastica eccezione. Dai dati, relativi al mare della Romagna che notoriamente non brilla per limpidezza, l’Adriatico non è mai stato così pulito negli ultimi 40 anni. Colpa, o in questo caso merito, della siccità e di conseguenza dello scarso apporto di fiumi e di tutti gli inquinanti che essi trasportano in mare aperto.

A certificarlo è stato il Centro di ricerche marine di Cesenatico che ha effettuato delle analisi per conto della Regione Emilia Romagna così come succede da 40 anni a questa parte. I dati delle scorse settimane sono stati straordinari: trasparenza elevatissima, assenza di clorofilla, ossigeno nei parametri. Conseguenze della siccità e degli scarsi apporti d’acqua dai fiumi, specie il Po, che trasporta scarti di lavorazione delle industrie del Nord Italia. Unico problema è che mancando sali di azoto e fosforo contenuti nei fiumi, cresce in maniera minore il plancton e l’effetto è una minore presenza di pesce.

Va da sè che lo stesso vale per le altre regioni, in misura più o meno uguale. Il Molise, che già faceva delle sue acque un fiore all’occhiello, quest’anno sta sbalordendo anche i turisti abituali e gli stessi residenti. «Mai vista un’acqua così limpida per tanti giorni consecutivi» commenta chi va al mare sulla costa molisana da decenni.


E da Petacciato e Campomarino, passando chiaramente per Termoli, spopolano sui social network le foto (qui sopra alcune degli ultimi giorni) del mare limpido. Facebook chiaramente, ma negli ultimi tempi anche Instagram che sta prendendo sempre più piede fra i giovani. Sono loro con hashtag come #termolibeach, il più semplice #mare o #Molise ad attirare commenti e mi piace da ogni parte del globo, rendendo ancora più note a chissà quanti potenziali turisti, le bellezze dei nostri posti. E piano piano, qualcuno sta scoprendo il fascino di quelle che vengono ribattezzate le "Maldive del Molise". Con un mare così, viene solo voglia di tuffarsi.

(Pubblicato il 16/07/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006