PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
S1M ONE - Telefonia
 
Società & Costume
Dove andiamo? Il festival del futuro: 3 giorni di confronti su economia, cibo, turismo
Dal 24 al 26 luglio a Termoli si dialoga di futuro nella cornice di Piazza Duomo. Il festival del Sarà propone eventi, incontri e tavole rotonde su Economia, Globalizzazione, Europa, Energia, Cibo, Turismo e Ambiente. L’idea è accogliere in città imprenditori, giornalisti, partner di prestigio per riflettere su quello che accadrà e incanalare sforzi ed energie nella direzione giusta. Una iniziativa di Antonello Barone, direttore della società Kcomunicazione, con l’associazione Assoporto Termoli e il Comune. Ospiti giornalisti, sottosegretari, economisti, chef stellati, nomi di spicco della buona imprenditoria italiana, da La Molisana a Cir Food a Sorgenia, main sponsor dell’evento. E per chiudere esibizione del duo Baccini e Caputo in un viaggio con piano e chitarra imperdibile.


Idea Arredo
Termoli. Dove sta andando l’Occidente? E Il Molise, dove va? Le classi dirigenti e l’opinione pubblica quotidianamente affrontano, a volte da posizioni contrapposte, temi controversi, se non altro perché, oltre a essere temi complessi, sono anche nuovi. E riguardano tutti, nessuno escluso. I cambiamenti climatici, il negazionismo scientifico, i flussi migratori, la globalizzazione e il protezionismo, la crisi della democrazia e l’avanzata del populismo. Ma anche la sfida di costruire una nuova Europa, la rigenerazione urbana, l’economia digitale, la scommessa mondiale del cibo. Temi ai quali non si sfugge, e che coinvolgono il Molise. Anzi, partono da qua: Termoli infatti per tre giorni diventerà un’officina di riflessione e costruzione di futuro, «per cercare di anticipare cosa ne sarà della nostra cultura».

Riflessioni a voce alta di menti illuminate. Ci saranno, fra gli altri, lo chef stellato e imprenditore del suo talento Niko Romito, l’Ad di Sogin Luca Desiata, il magnifico Rettore Gianmaria Palmieri, il giornalista economico del Tgcom Leopoldo Gasparro. E ancora: Giuseppe Caporale, direttore di Tiscali Notizie che oggi è il portale di informazione online con il maggior numero di visualizzazioni; Josep Ejarque, uno dei massimi esperti europei di turismo, l’avvocato d’impresa e contributor de Il Sole 24 Ore Bernardo Bruno, il presidente del Cluster Agrifood Paolo Bonaretti, il direttore generale della Fondazione Qualivita Mauro Rosati, il professore di Activism and Democracy della New York University Florence Gianluca Sgueo, Federica Chiavaroli, sottosegretario alla Giustizia. E per la politica regionale il presidente Paolo Frattura e gli assessori Vittorino Facciolla, Carlo Veneziale, oltre ai rappresentanti delle società main partner dell’evento (Alberto Bigi per Sorgenia, Giuliano Gallini per CIR food e Rossella Ferro per La Molisana).

L’evento nasce da un’intuizione di Antonello Barone, direttore della società Kcomunicazione, che ha coinvolto l’Associazione Assoporto Termoli e il Comune. «L’idea è quella di accogliere sulle rive dell’Adriatico, nel cuore del borgo antico dell’amata città di Termoli, menti stimolanti, riunirle insieme per riflettere ad alta voce sul cosa ci sarà nel nostro futuro». Partner principali del progetto saranno La Molisana, Cir food e Sorgenia: tre sponsor importanti, che hanno dato piena disponibilità a mettere in campo una riflessione pubblica su temi che riguardano il futuro di tutti noi. Regional partner è Primonumero.it, che sarà presente nelle serate e seguirà i dibattiti per i lettori.

L’evento, definito dal sindaco Angelo Sbrocca oggi 11 luglio, nella presentazione in sala Consiliare, «un talk show cittadino, un evento della parola importante che interesserà anche molti turisti» è promosso e sostenuto da Assoporto, per il quale era presente il presidente Domenico Guidotti. Oltre a lui i delegati dei main sponsor: Micaela Marcaccio per La Molisana, Alberto Vaccarella per Sorgenia, Giacomo Cassano per Cir Food.


La storia de La Molisana è una storia a lieto fine: un’azienda pastaia 100% italiana, che da un difficile periodo ha saputo rinascere e tornare ad essere il 5° brand nazionale. Nel 2011 il gruppo Ferro di Campobasso, mugnai dal 1910 ben conosciuti nel settore molitorio, ha acquisito il pastificio ed ha realizzato il sogno tutto italiano della filiera integrata, vantaggio competitivo che appartiene solo al 10% delle aziende del settore agroalimentare. Tre anni di duro lavoro, passione e sacrificio, per portare il brand dal 0,3% di quota di mercato di febbraio 2011 al 4,5% di febbraio 2014. «Non possiamo dire di essere partiti da una situazione di vantaggio. L’azienda era in perdita ed era quasi completamente uscita dal mercato. Bisognava rimboccarsi le maniche e ricominciare da zero. Ma questo è stato il senso della sfida, sapere di avere la possibilità di rilanciare un marchio che 30 anni fa era un top seller. Questo ha comportato ingenti investimenti nei comparti più delicati. Lo stabilimento che vediamo oggi è un altro rispetto a due anni fa: in 24 mesi abbiamo investito oltre 12 milioni di euro per un radicale rinnovamento delle linee di produzione, dei magazzini, della sala macchine e confezionamento».


Con oltre 40 anni di storia CIR food Cooperativa Italiana di ristorazione è una delle maggiori imprese italiane attive nella ristorazione collettiva (ristorazione scolastica, sociosanitaria, aziendale, per militari e per comunità), nella ristorazione commerciale, nel banqueting e nei servizi per il welfare alle imprese, con un fatturato di gruppo di 560 milioni di euro. «Oggi siamo presenti in 17 regioni e 72 province d’Italia, producendo oltre 84 milioni di pasti l’anno grazie al lavoro di 11.500 persone, che sono la nostra vera forza. La nostra impresa mette al centro le persone con una politica di sviluppo che ha a cuore la sostenibilità sociale, economica, ambientale e culturale. Per noi il cibo non è solo nutrimento, ma è anche tradizione e innovazione, salute e benessere, etica e responsabilità. In una sola parola: cultura. “Rendere accessibile a tutta la società il piacere e la qualità della nutrizione, frutto di un lavoro che dia dignità alle persone”, questo è il nostro modo di vivere la ristorazione e di nutrire il futuro».


Sorgenia SpA è uno dei principali operatori del mercato libero dell’energia elettrica e del gas naturale con circa 200.000 clienti su tutto il territorio nazionale. Dispone, con controllo diretto e indiretto, di impianti di generazione elettrica per quasi 4.700 MW di potenza installata ed è uno dei maggiori operatori italiani nella commercializzazione di elettricità e gas naturale. Nel nucleo industriale di Termoli ha realizzato il primo impianto a ciclo combinato di nuova generazione in Italia.

Il programma del festival del Sarà
24 luglio
Ore 21 - Protezionismo o globalizzazione nell’era dell’economia digitale?
Interviene Federica Chiavaroli - Sottosegretario Ministero della Giustizia
Tavola Rotonda
Bernardo Bruno - Avvocato di impresa, contributor Il Sole 24 Ore
Gianluca Sgueo - Prof. Activism and Democracy New York University Florence
Carlo Veneziale - Assessore Attività Produttive Regione Molise
Leopoldo Gasbarro- Giornalista economico TGcom24
Francesco Amorosa- AD Afa Systems
Dario Oggiano - Ideatore Arago Design
modera Antonello Barone - direttore kcomunicazione

25 luglio
Ore 21.00 - Tutela e sviluppo della costa adriatica.
Carrozzeria Meale

Giuseppe Caporale(Direttore Tiscali Notizie) intervista
Gianmaria Palmieri - Magnifico Rettore Unimol
Angelo Sbrocca - Sindaco di Termoli
Tavola Rotonda
Europa o USA nell’era del populismo e della negazione dei cambiamenti climatici?
Luca Desiata - AD Sogin
Alberto Bigi - Direttore Sviluppo Industriale Sorgenia
Laura Venittelli- Deputato
Alessandro Fusacchia- Strategy advisor H-Farm
Vittorino Facciolla- Assessore all’Ambiente Regione Molise
modera Antonello Barone - direttore kcomunicazione

26 luglio
Ore 21 - Cibo, Salute, Turismo: quale nuovo paradigma di sostenibilità per gli stili di vita urbani?
Il modello Molise.

Tavola Rotonda
Paolo Frattura - Presidente Regione Molise
Niko Romito - Chef Reale 3 stelle Michelin
Paolo Bonaretti - Presidente Cluster Agrifood
Mauro Rosati - Direttore Generale Qualivita
Giuliano Gallini- Direttore Marketing strategico CIR food
Rossella Ferro - Responsabile Marketing La Molisana
Josep Ejarque - AD Four Tourism
Lao Petrilli - giornalista RDS
modera Antonello Barone - direttore kcomunicazione

La terza e ultima serata sarà chiusa da Sergio Caputo e Francesco Baccini, che a seguito dell’uscita dell’album ed in attesa del tour che si svolgerà in autunno-inverno sotto la sigla “The SWING BROTHERS”, si esibiscono in coppia - mettendosi sotto il riflettore con un piano e una chitarra, e con le loro storie piene di ironia. Un viaggio attraverso 30 anni di musica, di retroscena inediti e paradossi. Un “Recital”, insomma, di due grandi della musica italiana che sanno raccontarsi e salire sul palco senza veli, in un “botta e risposta” di successi cari al pubblico. Come in uno show televisivo dove i due mattatori si conducono l’un l’altro, lo spettacolo promette momenti di grande divertimento, dialogo col pubblico e anche di grandi emozioni - dato il susseguirsi delle loro canzoni che sono entrate nella storia della musica.

Sono stati ringraziati gli altri partner del Festival: Tiscali Notizie, (la prima testata giornalistica esclusivamente online per traffico. IL portale Tiscali Notizie, diretto da Giuseppe Caporale, si sta confermando mese dopo mese, un punto di riferimento per l’opinione pubblica italiana che cerca notizie obiettive, accessibili, approfondite); AFA Systems in occasione del Festival del Sarà, il Comune di Termoli ha provveduto ad estendere l’infrastruttura del progetto Termoli Città Wireless, realizzando una nuova area Hotspot Wi-Fi nel cuore del Borgo Vecchio di Termoli, a copertura di Piazza Duomo. La nuova area Hotspot Wi-Fi si aggiunge a quelle attualmente presenti in Piazza Monumento, Piazza S. Antonio e nel Piazzale della Stazione Ferroviaria migliorando i servizi offerti a cittadini e turisti, con pagine di accoglienza dedicate all’evento, attraverso le quali verranno erogati servizi informativi evoluti. L’intervento è stato sostenuto dal Digital Partner AFA Systems), il Gruppo Vincitorio, Investigazioni Molise, Arago Design e Primonumero.it.

IL PROGRAMMA del SARA'

(Pubblicato il 11/07/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006