Chateau dAx
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
S1M ONE - Telefonia
 
Cronache
Bollino ‘rosso’, fuga dalla città: Campobasso tra i cinque capoluoghi più caldi d’Italia
Prevista per oggi, 25 giugno, una temperatura massima di 33 gradi. Il capoluogo sarà investito dall’ondata più bollente in compagnia di città del Centro: Pescara, Perugia, Ancona e Firenze sfioreranno addirittura quota 40. In molti si riverseranno sulla costa alla ricerca di sollievo e refrigerio. Il Ministero della Salute ha diramato i consigli anti-afa: evitare le ore più ‘infuocate’, bere molto, non fare attività fisica all’aperto e utilizzare l’aria condizionata in modo corretto.


Campobasso. Fuga per il mare. È quella che stanno organizzando molti campobassani in questo weekend di fuoco. Sì, perché Campobasso oggi, 25 giugno, è tra le cinque città più calde d’Italia, insieme con Pescara, Ancona, Perugia e Firenze. Un Centro Italia che boccheggerà, insomma. L’ondata di caldo africano sarà una vera e propria frustrata per chi non sopporta certe temperature: in molti posti si sfioreranno i 40 gradi, nel capoluogo molisanoci si ‘accontenta’ di 33, o giù di lì. D’altronde, la Penisola nostrana si troverà stretta in una morsa, toccando il livello 3 di afa, quello da bollino rosso che tradotto significa: “Condizioni ad elevato rischio che persistono per 3 o più giorni consecutivi”.


Come succede in ogni occasione simile, il Ministero della Salute ha predisposto una sorta di ‘menù’ anti-caldo: le ore più infuocate, chiaramente, meglio evitarle, e si parla della fascia che va dalle 11 inoltrate alle 17, se non 18 del pomeriggio. Meglio non immettersi nel traffico caotico per via dell’ozono, e per gli atleti sarebbe consigliabile evitare di fare attività fisica all’aperto. Mentre per i sedentari, non bisogna abusare di aria condizionata a temperature da ‘pinguini’. È chiaro che le persone più a rischio sono gli anziani e i malati cronici. E i consigli sono diretti proprio a loro.

Ma non perdiamoci d’animo. Come detto, in tanti sceglieranno di raggiungere Termoli per un bagno che dia sollievo a tanta afa: una settimana all’insegna di aria calda, certo, ma anche abbastanza umida. E questo ha aumentato la percezione della calura. Che non sarà certamente meno opprimente sulla costa, ma quanto meno ci sarà la possibilità di farsi un bel bagno.
Il più lungo possibile… L’importante è avere a disposizione tanta acqua, qualche panino e… l’ombrellone per evitare di abbrustolirsi. Proprio per le alte temperature, però, ci sarà una percentuale non trascurabile di cittadini che sceglierà la montagna: aria ‘fina’, più secca sicuramente, e passeggiate all’ombra degli alberi dell’Alto Molise. Il traffico sarà abbastanza intenso sulle maggiori arterie della regione, e anche il controllo delle forze dell’ordine.

Chi però sarà costretto a rimanere in città per un motivo o per l’altro, potrà optare per la piscina. Non c’è la sabbia, ok, però un tuffo è sempre un tuffo, e l’acqua non è neanche salata... Insomma, ognuno si prepara a modo suo al primo vero weekend estivo.

(Pubblicato il 25/06/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006