PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
La Vida Welness
 
Cronache
Tintilia del diavolo e Falanghina della donzella: ecco i primi vini dei Misteri
L’idea, nata dalla classica chiacchierata tra amici, è stata confezionata dall’imprenditore agricolo, Paolo Padulo, e dal consigliere comunale, Giose Trivisonno, in collaborazione con Valtappino: “Vogliamo creare una sorta di souvenir del Molise legandolo alla spettacolarità del nostro Corpus Domini. Sulle etichette ci sono le caricature del diavolo e della ‘tunzella’ realizzate dall’artista Piero Romagnoli". E da venerdì a domenica torna al Mercato coperto ‘Agrifest’: l’organizzazione è del ristorante ‘I due fuochi’, delle ‘Tenute Padulo’ e dello ‘Slow Food Campobasso’ di Paola Spidalieri. Grazie all’appoggio di Palazzo San Giorgio, ci saranno servizi igienici, cambio pannolini, il pit stop dell’Unicef e l’area allattamento.


Campobasso. Chi pensa che sul Corpus Domini di Campobasso e sui Misteri si sia detto tutto, si sbaglia di grosso. Le idee non mancano, anzi si moltiplicano. L’ultima, gustosissima, riguarda il ‘Vino dei Misteri’, prodotto, imbottigliato e confezionato proprio per la festa più grande del Molise. Sarà possibile trovarlo in uno dei tanti stand presenti lungo Corso Vittorio Emanuele nella tre giorni del 16-17-18 giugno.

Ma come è nato tutto? Dalla classica chiacchierata tra amici, come nelle migliori delle circostanze: Paolo Padulo e Giose Trivisonno, i ’registi’ dell’operazione. «Volevamo creare una sorta di souvenir del Molise legandolo alla spettacolarità dei Misteri – spiega Paolo, 35enne titolare delle ‘Tenute Padulo’ –. Un rosso e un bianco, rifacendoci ai vini molisani, Tintilia (2014) e Falanghina (2016) entrambe della cantina Valtappino. Ciliegina sulla torta il connubio con un artista di Campobasso, Piero Romagnoli, il quale ha disegnato le caricature del diavolo e della tunzella, i simboli del Corpus domini campobassano». L’omaggio del pittore alla tradizione più amata dal capoluogo molisano e un piccolo aiuto per il giovane imprenditore campobassano. Impedibile dunque il cofanetto creato per l’occasione che sarà possibile trovare in una delle casette in legno che saranno sistemate lungo corso Vittorio Emanuele in occasione della manifestazione ’La città dei Misteri tra borghi e tradizioni’.

Non sarà l’unica novità gastronomica legata al Corpus domini. Saranno esaltati i sapori del nostro territorio nella seconda edizione dell’Agrifest che si svolgerà al mercato coperto di via Monforte dal 16 al 18 giugno. Un evento che il Comune, visto il successo di Natale, ha voluto patrocinare. Con diverse novità. Innanzitutto, l’organizzazione è del ristorante ‘I due fuochi’, delle ‘Tenute Padulo’ e dello ‘Slow Food Campobasso’ di Paola Spidalieri. E «rispetto all’edizione di Natale abbiamo modificato alcuni aspetti – spiega Paolo Padulo –. Ci saranno mercatini sia dell’agroalimentare che dell’artigianato.
Realizzeremo menù a base di carne, primi e anche panini. Le materie prime le prenderemo dalle aziende che hanno aderito e che sono sempre presenti al Mercato coperto». Dunque, vini, macelleria, caseifici: dalla pampanella di San Martino ai prodotti caseari dell’Alto Molise nei tre giorni della festa. Ma spazio anche all’artigianato, con aziende sia locali che di fuori regione. Grazie all’appoggio di Palazzo San Giorgio, ci saranno servizi igienici, cambio pannolini, il pit stop dell’Unicef, un’area per l’allattamento delle mamme.

Innovative assai sono le pietanze a base di canapa, nelle quali l’imprenditore agricolo, Paolo Padulo, sta credendo molto. Sotto il marchio Molishemp, ci saranno dunque prodotti a base di farina di canapa. «L’idea è quella di aumentare le produzioni, attualmente è ancora un mercato di nicchia, anche se la domanda sta aumentando. Auspichiamo che Unimol riesca a fare possa effettuare delle ricerche in merito ai benefici dei prodotti alla canapa. Decisiva la collaborazione con il biscottificio di Guido Barletta».

(Pubblicato il 11/06/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006