PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
La Vida Welness
 
Cronache
Terzo Corso, ecco le panchine sulla piazza. "Ospiterà anche eventi, ma basta inciviltà"
Nel pomeriggio di mercoledì 7 giugno nella nuova piazza ricavata alla fine del Terzo Corso, a ridosso della Scalinata del Folklore, sono state montate le nuove panchine. Saranno tre e in marmo disegnate dall’architetto Felicita Ieronimo per lo spazio di quasi 700 metri quadri che con gli ultimi elementi d’arredo sarà completo. Le panchine sono state montate su tre lati della piazza dagli operai che hanno lavorato anche alla riqualificazione del lungo tratto di Corso Vittorio Emanuele III. A controllare i lavori anche l’architetto, l’assessore Pino Gallo, il consigliere Gianni Di Tella e il sindaco Angelo Sbrocca.


Planner Sposi
Termoli. Nella nuova piazza alla fine del Terzo Corso, a ridosso della Scalinata del Folklore, sono state montate anche le panchine. Le lastre e le grandi basi di marmo lavorate da una ditta di Apricena sono arrivate a bordo di un camion nel pomeriggio di mercoledì 7 giugno e sono state sistemate dagli operai che da fine gennaio stanno lavorando alla riqualificazione del lungo tratto di Corso Vittorio Emanuele III.

Le tre panchine lunghe due metri e mezzo sono state disegnate dall’architetto Felicita Ieronimo appositamente per la nuova piazza di quasi 700 metri quadri ricavata alla fine della strada. A controllare i lavori di posa anche l’assessore ai lavori pubblici Pino Gallo, il consigliere Gianni Di Tella e per qualche minuto anche il sindaco Angelo Sbrocca. Le panchine sono state sistemate in tre punti della piazza, su altrettanti lati dopo il sopralluogo fatto dagli addetti ai lavori, insieme all’architetto e ai rappresentanti istituzionali per adattare i nuovi arredi agli spazi.

Con i lavori di riqualificazione, grazie al nuovo asfalto e ai nuovi marciapiedi realizzati fino all’incrocio con via Gabriele Pepe, arricchiti poi dai lampioni e dagli alberi, la strada ha completamente cambiato volto rispetto al passato quando le cronache raccontavano di marciapiedi rovinati e strade sporche. Grazie all’opera di risistemazione arrivata con un compromesso tra il Comune e la ditta Di Dario che sta costruendo gli appartamenti sul mare, è stata anche ricavata una piazza.«Con le luci e qualche altro piccolo accorgimento – ha affermato l’assessore Gallo presente per il sopralluogo – questo sarà uno spazio molto carino dove trascorrere qualche momento e adatto anche per qualche evento, piccolo poiché lo spazio è comunque limitato».
Idea Arredo


Ma nonostante i lavori appena ultimati e la piazza praticamente vuota e vietata al traffico, alla circolazione e al parcheggio, nelle ultime settimane sono stati diversi gli episodi di auto parcheggiate e scooter di passaggio, proprio come denunciato dal consigliere Mario Orlando. «Torno a invitare i cittadini all’educazione e al senso civico – prosegue Gallo – qui non si può entrare con auto o moto». Proprio durante il sopralluogo infatti, un cittadino con zero rispetto delle regole, ha accompagnato la figlia sullo scooter fino alla Scalinata, passando sopra le mattonelle della piazza, come se niente fosse.

(Pubblicato il 08/06/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006