PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
La svista
Quando la burocrazia arriva in ritardo, il funzionario ’rielegge’ presidente De Matteis
Gaffe involontaria negli uffici del Comune: in un documento ufficiale che riguarda un accordo tra Provincia e Municipio viene ’riesumata’ la vecchia dirigenza dell’amministrazione provinciale: Rosario De Matteis risulta presidente in carica, mentre dall’agosto scorso vi è subentrato Antonio Battista.


Idea Arredo
Campobasso. Nei giorni scorsi la Provincia di Campobasso e il Comune capoluogo hanno raggiunto un’intesa sulla valorizzazione e la gestione congiunta dell’ex Circolo Sannitico. Un accordo ratificato con tanto di delibera di giunta comunale, la numero 94 dell’11 maggio. Scorrendo però l’allegato del protocollo, e per la precisione arrivando alla quarta e ultima pagina, non si può non notare una gaffe divertente a cui è andato incontro chi ha stilato il documento. Nella parte riservata alle firme, infatti, sotto la voce ’Per la Provincia’ compare il nome di… Rosario De Matteis.

Una svista, senza dubbio, da parte del funzionario scrivente, che evidentemente non si è accorto che l’ex numero 10 del Campobasso Calcio non è più primo inquilino di Palazzo Magno dalla scorsa estate, sostituito da Antonio Battista. O magari gli fa strano vedere la stessa firma sia per presidente che primo cittadino, ma il doppio ruolo è ormai cosa assodata. La delibera è pubblicata sul sito del Comune, come detto, da alcune settimane. Ma, si sa, i tempi della burocrazia, la ’polvere’ che si accumula sui registri vari, le scartoffie cui far fronte, hanno fatto prodotto una sorta di ’rielezione’ di De Matteis.


Visto che ci siamo, entriamo per un attimo nel merito della questione. La Provincia ed il Comune puntano a rilanciare il Circolo Sannitico con l’organizzazione di mostre, convegni, seminari.
Carrozzeria Meale
C’è da ricordare che i locali sono di proprietà della Provincia, e nello specifico si parla alla cosiddetta Pinacoteca. Le attività potranno riguardare anche iniziative relative alle politiche europee ed alle attività rientranti in progetti europei finanziati.
Dunque, la Provincia, per il periodo di validità del presente protocollo, e cioè per tre anni, mette a disposizione, i locali dell’ex Circolo Sannitico, insieme con gli arredi. Il Comune capoluogo assume a proprio carico i costi relativi ai consumi delle utenze e relative volture, alla pulizia dei locali, eventuali spese di manutenzione ordinarie ed i costi relativi al servizio Tari. Riconosce, inoltre, l’esenzione dell’Imu.

(Pubblicato il 26/05/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
Planner Sposi
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006