PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Spazio Relax
 
Cronache
Dalla passeggiata fino al mare: la passerella per disabili che "salva" le dune e diventa palco
Fra i lidi Aloha e Le dune, sul lungomare nord, il Comune ha fatto sistemare una passerella in legno che attraversa la zona delle dune e arriva fino al mare. E’ pensata per preservare il paesaggio e favorire l’accesso in spiaggia dei diversamente abili e di chi porta un bimbo in carrozzina. Ed è già diventata un imprevedibile "palcoscenico per suonatori di chitarra e artisti improvvisati. Nei mesi prossimi verranno realizzate altre quattro strutture simili: due sul litorale nord verso Petacciato e due a sud in direzione Campomarino.


Termoli. Una passerella di legno che porta dritti a riva dal lungomare. Realizzata nella parte finale della riqualificazione del litorale nord di Termoli, questa specie di attraversamento della spiaggia libera fra i lidi Aloha e Le dune potrebbe essere una delle grosse novità dell’estate 2017. È spuntata fuori qualche giorno fa, quando gli operai che da mesi stavano lavorando al cantiere nei pressi della Torretta hanno liberato quel tratto di lungomare.

Qualcuno aveva notato i grossi pali in legno sparsi sull’arenile, ma prima che venisse montata la parte calpestabile era rimasto il mistero. La realizzazione della passerella rientra proprio nell’opera di riqualificazione. Il Comune l’ha pensata con un duplice scopo: evitare l’attraversamento dei bagnanti su un tratto caratterizzato da dune e piante della macchia mediterranea particolarmente delicate e al tempo stesso garantire un accesso semplice per i diversamente abili o più in generale per chi fa fatica a deambulare.

La passerella potrebbe essere utilizzata con estrema semplicità anche da chi porta un bambino nel passeggino, tanto per fare un esempio. Da non sottovalutare anche la possibilità di arrivare quasi sulla battigia in bicicletta. E poi c’è la caratteristica della passerella che essendo alta oltre un metro nel punto più basso permette di sfruttare l’ombra sotto di essa. L’ideale nei giorni più caldi, quanto chi è sprovvisto di ombrellone può trovare un po’ di refrigerio senza doversi spostare troppo.

Insomma usi molteplici per un’innovazione che non resterà isolata. «Ci sono due diversi lavori in programma – fa sapere l’assessore al Demanio, Vincenzo Ferrazzano -. C’è un appalto da 63mila euro per realizzare nuovi accessi al mare e fare altre quattro passerelle.
Idea Arredo
Due verranno sistemate sul litorale nord, dopo la Torretta e altre due a Rio vivo, oltre i lidi. Anche per le nuove verranno costruite delle passerelle di legno». Per questo intervento i lavori sono già stati affidati ma è probabile che tutto slitti a dopo l’estate per evitare disagi ai bagnanti.

L’altro lavoro, dall’importo ben maggiore, riguarda il ripascimento delle dune e la piantumazione di arbusti propri della macchia mediterranea sulla sabbia. «Sono lavori per circa 140 mila euro» accenna Ferrazzano. Anche in questo caso si procederà dopo la stagione balneare. Per ora quindi la grande novità è la passerella sulla spiaggia libera fra Aloha e Le dune. Un tocco in più che non va rovinato, anche se va sottolineato che ai due lati della struttura ci sono due mini cumuli di immondizia: uno di scarti edili, l’altro di cartoni, teli e rifiuti vari. Della serie: come sprecare anche una conquista di civiltà con gesti barbari. (sdl)

(Pubblicato il 25/05/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006