PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Spazio Relax
 
Cronache
Abbattuti 20 alberi al parco: "Verranno sostituiti". Ma il Comune vuole spiegazioni
Sta facendo discutere l’abbattimento di circa 20 pini all’ingresso principale del parco comunale di Termoli. L’operazione realizzata dalla Molise Appalti non rientra nel piano di riqualificazione approvato dal Comune ma sarebbe stato realizzato in accordo coi proprietari dei palazzi di via del Molinello per ragioni di sicurezza. «Molte piante erano malate, altre rischiavano di finire sugli edifici. Fra qualche mese verranno piantati nuovi arbusti» assicurano dal cantiere. Tuttavia dal Comune hanno chiesto chiarimenti perchè non risultano documenti ufficiali sull’operazione.


Termoli. Venti vecchi alberi abbattuti, un panorama che cambia radicalmente e trasforma il volto dell’ingresso del parco comunale. Sta facendo molto discutere l’abbattimento di diversi alti arbusti da parte della ditta Molise Appalti srl di Guglionesi, vincitrice dell’appalto per la riqualificazione del polmone verde termolese. Ma il taglio di alberi non rientra in quei lavori. «Li abbiamo tagliati per sicurezza, dopo un accordo fra i titolari dei palazzi e il Comune» affermano dal cantiere, assicurando poi che «gli alberi verranno sostituiti piantando nuovi arbusti». Tuttavia il Comune non ne era al corrente e ha chiesto spiegazioni alla ditta.

A guardare il parco adesso e ricordare com’era fino a dieci giorni fa lascia perplessi. «Ma qui sono impazziti. Da casa mia non vedevo nulla per quanto erano folti gli alberi, adesso si vede tutto» commenta una residente. Circa una ventina di pini alti anche trenta metri sono stati demoliti. «Molti erano malati, non ci si può ricavare nulla nemmeno col legno» specificano gli operai, che per abbatterli non hanno dovuto chiedere alcuna autorizzazione specifica. Altri, secondo gli operai della ditta guglionesana «erano verdi in cima e fragili alla radice. Quando sono stati piantati non è stato lasciato abbastanza spazio per farli crescere e hanno cercato spazio in altezza. Adesso rischiavano di finire sui palazzi».

Secondo quanto riferiscono i dipendenti della Molise Appalti «sono stati proprio i titolari degli edifici di via del Molinello a chiedere questo intervento. E’ a carico loro, ma i cittadini possono stare sicuri che gli alberi verranno ripiantati».
Carrozzeria Meale
Già da qualche giorno i pini alti trenta metri sono stati sostituiti da giovani tigli, decisamente più bassi. Insomma la differenza si nota eccome.

Anche per questo il Comune sta cercando di capire chi abbia dato l’autorizzazione all’intervento. Il sindaco Sbrocca, delucidato su quanto accaduto, ha chiesto al titolare della Molise Appalti una relazione su quanto successo. La vicenda potrebbe anche avere degli strascichi.

Intanto sembrano vicini alla conclusioni i due nuovi percorsi pedonali visibili lungo via del Molinello con ingressi all’interno del parco proprio in mezzo ai palazzi. Due accessi che permetteranno quindi alle persone di evitare l’entrata principale spesso frequentato dalle auto e scegliere percorsi alternativi.

(Pubblicato il 27/05/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006