PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Spazio Relax
 
Il problema sicurezza sul Corpus Domini
Dopo Manchester è allarme. Pure il concertone rischia lo sfratto da piazza Prefettura
A 24 giorni dall’evento più atteso dell’anno, all’incertezza per la special guest si aggiunge il possibile cambio di location: la Commissione di vigilanza del Comune sta valutando di stoppare lo svolgimento del ’concertone’ del 18 giugno in piazza Prefettura. Motivi di sicurezza alla base del diniego. Per questo a palazzo San Giorgio si studia il ’piano B’: evento spostato in piazza Della Vittoria o al vecchio stadio Romagnoli.


Idea Arredo
Campobasso. Clamoroso: il concertone di Corpus Domini potrebbe cambiare location. Non quella tradizionale, in piazza Prefettura, davanti al Palazzo del Governo, tra le belle palazzine ottocentesche che sono un’ottima cassa armonica. Uno ’sfratto’ quasi obbligato e legato al problema sicurezza.

Dopo l’attentato terroristico di Manchester, dove un kamikaze si è fatto esplodere tra la folla durante l’esibizione di Ariana Grande provocando morti e feriti anche tra i bambini, è di nuovo allarme rosso. Quanto successo al di là della Manica ha avuto il suo peso specifico sulle valutazioni della Commissione di vigilanza del Comune di Campobasso che deve dare l’ok sul luogo in cui allestire palco, service e ospitare le migliaia di persone che ogni anno seguono il ’concertone’. In caso di emergenza, in piazza Prefettura, c’è un pericolo di ‘imbottigliamento’.
Dunque, la sicurezza legata alle misure dell’anti-terrorismo sarebbe il motivo alla base del diniego (per ora solo ufficioso) dei funzionari della commissione.

Palazzo San Giorgio già sta studiando eventuali alternative per garantire un evento in massima sicurezza, con transenne e passaggi per il deflusso delle persone. Al momento sono due le aree individuate come alternativa a piazza Prefettura. La prima è piazza Della Vittoria, la ‘piazzetta’ per dirla nel gergo più giovanile: davanti al monumento ai caduti lo spazio c’è per allestire il mega palco. Questa opzione permetterebbe di utilizzare tutto Corso Vittorio Emanuele II per consentire al pubblico di assistere allo spettacolo. La seconda ipotesi è l’area dell’ex stadio Romagnoli, ugualmente spaziosa seppur non così attraente come le precedenti ipotesi, almeno a livello ‘scenografico’.

Non sarebbe la prima volta che il concertone viene ‘sfrattato’ da piazza Prefettura.
Carrozzeria Meale
Quattro anni fa il concerto di Giò di Tonno fu organizzato in piazza Municipio. Certo, il ‘salotto’ ottocentesco in grado di offrire il capoluogo è tutt’altra cosa.
Ad ogni modo, il probabile cambio di location non fa che aumentare le incertezze sull’evento conclusivo del Corpus Domini. Mancano 24 giorni al 18 giugno e il Municipio non ha ancora ufficializzato il nome dell’artista che si esibirà: il tira e molla con Antonello Venditti non si è concluso, infatti. Dopo il boom di consensi conquistati l’anno scorso tra i cittadini, speriamo che l’amministrazione non ’stecchi’ questa edizione.

(Pubblicato il 24/05/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006