PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Politica
Venittelli esalta il Pd termolese: "Non siamo secondi a nessuno. Su Frattura ha ragione Ruta"
La parlamentare dem ringrazia elettori, volontari e tesserati dopo il largo margine con cui Renzi ha sbaragliato gli avversari in Basso Molise portando all’assemblea nazionale la presidente del consiglio comunale termolese Manuela Vigilante. «Con lei ci sarò anch’io, visto che sono stata scelta fra i parlamentari per comporre l’assemblea del Pd». Sui temi regionali la deputata ammette che le primarie per scegliere il candidato governatore sono indispensabili. «Ruta ha ragione quando dice che non c’è pieno entusiasmo sull’operato di Frattura». E non smentisce una sua possibile candidatura: «Ma per ora sto bene in Parlamento».


di Stefano Di Leonardo

Termoli. Quello di Laura Venittelli è quasi un manifesto: «Non siamo secondi a nessuno. Il Pd del Basso Molise conta e conterà nelle decisioni». Il riferimento è molteplice: a livello nazionale, con la richiesta del terzo collegio elettorale molisano, ma soprattutto a livello regionale, dove le Primarie vengono ritenute indispensabili anche dalla deputata Pd e non solo da chi, come Roberto Ruta, ritiene non entusiasmante il governo Frattura. «La vedo come lui». Quindi niente sostegno pieno all’attuale presidente che dovrà sottoporsi alla sfida delle Primarie.

La conferenza stampa post-Primarie per la scelta del segretario nazionale del partito, competizione che ha incoronato Matteo Renzi nuovamente alla guida del Pd, è un chiaro segnale che i dem della costa non hanno intenzione di piegare ancora la testa davanti alle decisioni di altri. «Il risultato è stato eccellente» sintetizza il capogruppo in consiglio comunale nonché segretario cittadino Antonio Sciandra. Grande merito alla candidatura vincente di Manuela Vigilante. La presidente dell’assise termolese è stata eletta in assemblea nazionale del Pd. «Assieme a lei anch’io sarò in assemblea, visto che sono stata scelta fra il gruppo parlamentare della componente renziana» ha annunciato la stessa Venittelli.

Una doppia componente termolese che dovrà far sentire il suo peso, quello uscito dalle urne di domenica sera. «In Basso Molise hanno votato in 3188 e Renzi ha preso il 73 per cento. A Termoli con la Vigilante candidata ha raggiunto l’80 per cento». A snocciolare i numeri il segretario di Federazione Pd, Pasquale Marcantonio. «Ci sono paesi in cui i circoli hanno aperto o riaperto e gli iscritti sono aumentati. A Petacciato ad esempio sono passati da 6 a 50 in pochi mesi». Ma al tempo stesso non chiude la porta a chi «vorrebbe rientrare nel partito. Di chi parlo? Persone che non hanno rinnovato la tessera ma si sono impegnate nella competizione di domenica scorsa».

Per Manuela Vigilante «l’unione fa la forza e questi risultati lo dimostrano. A Termoli ha votato più gente domenica scorsa che alle Primarie 2013. In maggioranza mi hanno sostenuta tutti e li ringrazio». «È stata la vittoria di tutto il gruppo dirigente del Pd in Basso Molise» sono state le parole di Laura Venittelli. «È stato premiato il lavoro di questi anni. Siamo la Federazione che ha avuto il risultato più alto in Italia (per Renzi, ndr) e ho ricevuto per questo numerose congratulazioni in Parlamento».

Da parte sua parole nette in vista del futuro. «Ci siamo, siamo forti e possiamo essere più forti di tutti. Dobbiamo combattere chi è fuori dal partito, non chi è dentro. Questo non è solo il partito di Renzi, ma anche di Emiliano e di Orlando». E tornando alla componente bassomolisana scandisce le parole di quello che pare essere un tentativo di scalata al partito. «Possiamo essere la guida del Pd in Molise. Non siamo secondi a nessuno».

Inevitabile la domanda sulle prossime regionali. Frattura automaticamente candidato, come vogliono i regolamenti Pd in caso di pieno appoggio a un presidente uscente? Oppure, come sostiene Roberto Ruta, non tutto il partito è felice di come l’ex presidente di Unioncamere sta amministrando? «Registro la stessa cosa che dice Ruta» afferma Venittelli.
«Le Primarie – le fa eco la Vigilante – sono nel nostro Dna». E Primarie siano. Con un candidato bassomolisano probabilmente. O forse una candidata? «Per ora sto bene in Parlamento». Ma quello della Venittelli non è un No, pare più simile a un si vedrà. Magari già dall’assemblea regionale in programma il 20 o 27 maggio.

I prossimi passi del partito li esplicita Marcantonio. «La legge elettorale in primis». E qui la Venittelli chiarisce. «Vogliamo il terzo collegio per Termoli, non vedo perché ci debbano essere solo Campobasso e Isernia». Quindi a livello regionale un passaggio finora molto delicato. «Vogliamo capire – fa sapere Marcantonio - perché non è stata fatta la riforma del Cosib. Ne parleremo anche con l’assessore Facciolla che fa parte del Pd». Una mancata riforma, promessa a gran voce da Frattura in campagna elettorale, che sa tanto di critica. Infine «lavoreremo per favorire la fusione fra i Comuni più piccoli che non hanno risorse e avrebbero grossi vantaggi». Già, ma quali? «L’argomento era stato toccato con Acquaviva e Montefalcone, ma Frattura ci ha confessato che in consiglio regionale trova il gelo su questo tema». Il perché è troppo facile e la Venittelli non ha paura di dirlo: «Tutti temono di perdere il posto da sindaco».

LINK
Primarie in Molise: risultati e commenti

(Pubblicato il 04/05/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
Planner Sposi
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006