Chateau dAx
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Cultura & Spettacolo
Ingegnere molisano migliore attore all’esordio sul set. "Ma ora torno a costruire grattacieli"
Costantino Manes di Montenero di Bisaccia è un ingegnere molisano che ieri sera, sabato 29 aprile, ha ottenuto il premio come miglior attore protagonista grazie alla sua partecipazione al corto "Vendesi" in gara nella X edizione del concorso "Tulipani di Seta Nera". «Non me lo sarei mai aspettato - ha commentato poco dopo aver ricevuto il premio dall’attrice Michelle Carpente - Questo mondo non mi appartiene ma mi sono divertito, ho scoperto un grandissimo lavoro dietro la macchina da presa. Stasera ci sarà la premiazione del miglior corto. Domani torno a costruire grattacieli e se dovessi mai tornare sul set sarà solo con il regista Antonio Benedetto».


di Elena Berchicci

Montenero di Bisaccia. Sul set si è ritrovato grazie all’amico d’infanzia Antonio Benedetto, autore della sceneggiatura e regista del corto. Dal set al palco della Casa del Cinema di Roma con il premio come miglior attore protagonista il passo è stato breve, inaspettato, arrivato come un fulmine a ciel sereno per un ingegnere molisano, Costantino Manes, impegnato quotidianamente a costruire grattacieli. Anche lui di Montenero, ma sempre in giro per l’Italia e per l’Europa per lavoro.

«Non me lo sarei mai aspettato - racconto poco dopo aver ritirato il premio consegnato dall’attrice Michelle Carpente – sono contento di aver vinto, mi sono divertito, ma io sono un ingegnere e questo mondo non mi appartiene, però sono felice per Antonio, è bravo e farà grandi cose». Due anni fa l’amico appassionato di scrittura e di cinema lo aveva chiamato a Ferrara per essere il protagonista di “Vendesi”, il cortometraggio che racconta la storia di un uomo alle prese con la macchina da vendere e che si ritrova ad incontrare tante persone e ad affrontare tanti luoghi comuni e pregiudizi sugli stranieri. «Racconta bene il sottotitolo - rivela il regista per passione Antonio Benedetto, bancario di professione - "Ogni Sud ha il suo Sud": in ognuno di noi c’è un pregiudizio sulle razze e anche sui luoghi diversi dell’Italia, tutti hanno il loro sud ma tutti cambiano».



«Antonio è un mio amico ed è riuscito a far recitare anche uno come me, lui è davvero bravo. Ma sai una cosa? Non avrei mai immaginato che per girare un corto ci volessero trenta persone, dietro c’è una moltitudine di persone che si muove coordinata per poter produrre pochi minuti di film, per me è stato impressionante. ». Tornerai sul set? «Non lo so,stasera ancora festa per la premiazione del miglior corto, poi da domani torno a costruire grattacieli e se sarò ancora sul set lo farò solo se ci sarà Antonio Benedetto».

(Pubblicato il 30/04/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006