PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Cronache
Parte la differenziata porta a porta. 6 mesi di prova, poi la gara per la ditta definitiva
Dopo i continui rinvii dovuti al maltempo che ha fatto slittare l’organizzazione del bando di gara, a Palata da giovedì 27 aprile i cittadini dovranno iniziare a dividere i rifiuti negli appositi contenitori. Un cambiamento annunciato e reso possibile con l’assegnazione dell’incarico alla ditta "Smaltimenti Sud" di Isernia che si occuperà per sei mesi in via provvisoria del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti. Poi il bando con l’assegnazione definitiva alla ditta.


Qui sopra l’incontro del Comune di Palata con i cittadini
Palata. Ancora poche ore e anche a Palata sarà attivato il servizio di raccolta differenziata porta a porta. Cinque diversi secchi di cinque colori diversi permetteranno alle famiglie di tutto il paese di dividere i rifiuti in base al materiale come succede da diversi anni in altri territori del Basso Molise. Da domani, giovedì 27 aprile, il servizio di differenziazione dei rifiuti partirà ufficialmente grazie alla ditta "Smaltimenti Sud" di Isernia che per sei mesi in via provvisoria e sperimentale si occuperà della raccolta davanti alle abitazioni e alle attività e trasferirà la spazzatura nei centri di raccolta.

Il cambiamento era stato annunciato dall’Amministrazione guidata da Michele Berchicci diversi mesi fa, ma la preparazione del bando di gara per l’assegnazione alla ditta era stato rimandato più volte per una serie di problemi, tra cui l’emergenza maltempo di gennaio che aveva impegnato i funzionari comunali a gestire le conseguenze degli avvenimenti metereologici con case da liberare, strade da rendere percorribili e famiglie da aiutare. Nelle ultime settimane però i lavori di assegnazione sono stati accelerati e hanno portato all’assegnazione in via provvisoria e per sei mesi alla ditta isernina che gestisce anche la raccolta in altri paesi del Molise e dell’Abruzzo. «Quando si tratta di incarichi al di sotto dei 40mila euro si può procedere in maniera autonoma, perchè Palata rientra nel Cuc, la Centrale Unica di Committenza del Molise - afferma il vice sindaco Vincenzo Pasciullo - dopo i sei mesi di prova sarà assegnato l’incarico per la raccolta in via definitiva, in questo periodo lavoreremo al bando a cui potranno partecipare le ditte».


Intanto negli ultimi due mesi erano stati consegnati i mastelli, organizzati incontri informativi con le famiglie per spiegare le modalità e i vantaggi del nuovo sistema di raccolta ed erano state svolte una serie di lezioni anche a scuola con il progetto “DifferenziaMOLISEmpre" per educare anche i più piccoli.
Carrozzeria Meale
«Faremo tutti insieme un salto in avanti sul rispetto dell’ambiente e decoro urbano - ha affermato il primo cittadino - riducendo i rifiuti prodotti e riciclando preziosi materiali quali plastica, vetro, carta, metalli».


Dalle prime ore di oggi, mercoledì 26 aprile, in paese sono stati rimossi tutti i cassonetti stradali e i cittadini sono stati riforniti dei kit che comprendono anche le prime forniture di buste per l’organico. Da domani mattina, secondo un calendario già distribuito alle abitazioni e alle attività, saranno raccolti i rifiuti in base ai materiali. «Il sistema "porta a porta" della raccolta dei rifiuti porterà poi all’introduzione della tariffazione puntuale , ovvero un nuovo sistema di calcolo nel pagamento della tassa dei rifiuti che entrerà in vigore dal 2018 e prevede una quota variabile composta dal costo dello svuotamento dei rifiuti indifferenziati, che saranno monitorati con nuove e moderne tecnologie», concludono gli amministratori. (elb)

(Pubblicato il 26/04/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006