PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
S1M ONE - Telefonia
 
Cronache
L’inverno di aprile: Capracotta sotto la neve, fiocchi bianchi in mezzo Molise. Temperature giù
Le immagini di Prato Gentile, vicino Capracotta, stanno facendo il giro del web accompagnate da stupore e incredulità. Sei i centimetri di neve caduta questa mattina, 19 aprile. Gli esperti del meteo lo avevano preannunciato: dopo le feste il grande freddo tornerà. Un’aria gelida si è abbattuta su gran parte della regione, l’instabilità è diffusa a causa di una corrente di origine artica che dovrebbe dare una tregua nelle prossime 24 ore. Ma a destare più meraviglia è la neve: a Campobasso, nelle zone più scoperte e alte della città, come contrada Tappino, sono scesi addirittura i fiocchi di neve.


Campobasso. Per quest’anno sembrava fatta. E invece il colpo di coda dell’inverno, ampiamente previsto dagli esperti del meteo, è arrivato puntualissimo dopo le feste. Nel medio e nell’alto Molise non è raro fare Pasquetta con la neve, eppure fa sempre un certo effetto quando cadono i fiocchi a terra mentre da settimane si respirava già aria di primavera.
Capracotta, la montagna molisana, si è svegliata sotto un leggero strato di bianco gelido e immacolato. Le immagini riprese dalla webcam a Prato Gentile, località turistica e sciistica vicino il paese, mostrano la coltre soffice che incanta il pubblico del web e suscita commenti increduli. Sei i centimetri caduti a Prato Gentile, un paio invece quelli che si sono posati nelle strade e nelle piazze del centro. La memoria va allo scorso anno e alla nevicata del 25 aprile proprio a Capracotta, che stavolta non è l’unica a sperimentare il ritorno dell’inverno.


Un ritorno sgradevole, anche se previsto. Con clima rigido e temperature arrivate allo zero, mentre gli esperti annunciano un peggioramento ulteriore per la giornata di domani, giovedì. E in modo particolare per la mattina.
Fiocchi sulla Statale 87 e lungo le arterie di collegamento tra Isernia e Campobasso. Nel capoluogo, nelle zone più alte e scoperte come contrada Tappino, le correnti artiche hanno trasformato la pioggia in ghiaccio: la colonnina di mercurio è vicina allo zero anche in città dove si battono i denti sotto una pioggia che non dà tregua da ieri sera.
Colpa della bora polare che si è abbattuta sulle regioni del centro e del sud portando neve a quote collinari sui rilievi del Molise più interno ma soprattutto facendo ripiombare tutti in un clima decisamente invernale con temperature anche sotto zero. Nel pomeriggio fiocchi di neve sono caduti anche nel capoluogo.


L’instabilità durerà per l’intera giornata di mercoledì e fino a giovedì mattina: un miglioramento ci sarà soltanto sulla costa mentre sono attese altre nevicate in serata anche a 600 metri.
Corsi

Una curiosità: dal 15 aprile è scaduto l’obbligo di circolare con pneumatici invernali o catene a bordo entrato in vigore il 15 novembre scorso. E infatti nei giorni scorsi i gommisti della città erano stati presi d’assalto registrando lunghe file davanti alle loro officine. Col senno di poi pare proprio che abbiano avuto avuto ragione gli automobilisti più smemorati.

(Pubblicato il 19/04/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
Chateau dAx
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006