Planner Sposi
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
La Vida Welness
 
Cronache
Botte al cognato, lo colpisce in testa con un vaso: 34enne arrestato per lesioni gravissime
E’ accaduto sabato sera a San Massimo, dove una lite domestica è degenerata. Un 34enne del posto ha rotto la testa al convivente della sorella con un centrotavola di vetro, dandosi poi alla fuga ma venendo arrestato poco dopo dai carabinieri di Bojano, che lo hanno trasferito in carcere con l’accusa di lesioni gravissime. In ospedale la vittima, che però nella mattina di Pasqua è stata dimessa.


San Massimo. Calci, spintoni, schiaffi e infine un centrotavola di vetro spaccato sulla testa del convivente della sorella. La lite domestica di San Massimo è degenerata in una violenta aggressione, culminata con il trasporto della vittima in ospedale e l’arresto di un 34enne, finito in carcere per lesioni gravissime.

Secondo la ricostruzione degli investigatori tutto è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, sabato, in una abitazione del piccolo centro molisano in provincia di Campobasso. Qui i due uomini hanno cominciato una litigata furibonda, anche per vecchie ruggini, che è terminata nel modo peggiore.

Il 34ennne infatti ha afferrato, nel culmine del litigio, un centrotavola pesante e ha colpito l’altro alla testa, facendolo sanguinare in maniera copiosa. Subito si è dileguato, allontanandosi in fretta per sottrarsi alle conseguenze al gesto e omettendo perfino di soccorrere l’altro., che ha tentato di inseguirlo ed è uscito a sua volta di casa, ma in poco tempo ha perso i sensi accasciandosi a terra sotto lo sguardo sgomento dei passanti che hanno chiamato il 118.

Le ricerche scattate subito hanno consentito ai carabinieri della Compagnia di Bojano, dai quali dipende San Massimo, di rintracciare il 34enne e mettergli le manette ai polsi. Dopo gli accertamenti e il racconto fornito dalla vittima, che ha ripreso conoscenza riferendo l’accaduto, è stato portato in carcere per lesioni gravissime.

Questa mattina invece, in seguito alle medicazioni, alla sutura e una notte di osservazione in ospedale, l’altro è stato dimesso ed è tornato a casa.

(Pubblicato il 16/04/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
Chateau dAx
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006