PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
S1M ONE - Telefonia
 
Cronache
Giallo nella ricevitoria più fortunata del Molise: tre anni dopo un’altra vincita da sballo?
La voce che circola ad Agnone da un paio di giorni è che un residente abbia vinto 500mila euro con un Gratta&Vinci nella tabaccheria di via Marconi, la stessa dove tre anni fa un altro cittadino locale ha incassato la stessa somma con lo stesso sistema. Vero? Falso? Impossibile dirlo, perchè il sistema Monopoli certifica la vincita solo due mesi e mezzo. Ma lo stesso titolare del locale, Angelo Pallotto, conferma: "Anche se non posso nè confermare nè smentire, la voce è arrivata anche a me".


Sarà vero che un cittadino di Agnone ha “grattato” mezzo milione di euro? O invece è una bufala, una voce di paese messa in circolazione per creare un po’ di suspense? E’ la domanda che da un paio di giorni fa il giro delle piazze, dei bar, delle case. E che non ha una risposta. Non ancora, perlomeno. «Al momento non lo sappiamo con certezza, manca l’ufficialità» dice Angelo Pallotto, che gestisce la tabaccheria e ricevitoria di via Marconi.

Un posto che per i locali significa “fortuna”. Proprio qui infatti tre anni fa è stato comprato il Gratta&Vinci da 500mila euro che ha reso felice un agnonese, il quale peraltro - molto saggiamente - invece di dilapidare il patrimonio regalatogli dalla dea bendata come farebbe (e fa) la maggior parte dei vincitori da lotteria, ha investito il denaro in una attività che oggi viaggia a gonfie vele.

Comunque, tornando al caso recente: il dubbio rimane. E diventa l’argomento principe nelle conversazioni più o meno gossippare della comunità che abita nella deliziosa cittadina di montagna, favorita dalla buona sorte, evidentemente, non solo per l’aria buona e i pascoli che garantiscono i formaggi più saporiti della regione.

La ricostruzione ufficiosa raccolta fra gli abitanti dice più o meno questo: da un paio di giorni tutti sanno che un abitante del luogo ha vinto mezzo milione di euro secondo la stessa identica modalità già registrata 3 anni fa. In pratica avrebbe comprato un Gratta&Vinci da 10 euro nella ricevitoria di Angelo Pallotto e avrebbe scoperto, una volta rimossa la patina dorata con la monetina, di aver vinto uno dei più alti premi in palio.

Chi è stato a mettere in giro la voce? «Lui stesso, il fortunato» replica un giovane che intende rimanere rigorosamente anonimo. E Angelo Pallotto, tra le risate, conferma: «Come no, la voce è arrivata anche a me».
Se il fortunato sia andato dal tabaccaio di fiducia a confidare il colpaccio, però, non lo dice. «Non confermo e non smentisco». E se vale la regola che noi cronisti applichiamo alle dichiarazioni delle “fonti” quando non possono dire "sì", beh… allora è sì.

Ma insomma, troppo presto per dirlo, per darlo per certo. «I biglietti con vincita sopra i 50mila euro – spiega il titolare del negozio di via Marconi – non vengono incassati in ricevitoria ma ai Monopoli. I quali due mesi e mezzo dopo la verifica del biglietto inviano la comunicazione ufficiale. Dunque, se la vincita, come si mormora, risale al 20 marzo, io lo saprò a giugno».

E chissà che a stretto giro non riceva un altro Diploma della Fortuna come quello che svetta, in formato extralarge, dietro la vetrina. Un richiamo e un attestato di garanzia che la signora con la benda sugli occhi da queste parti ci è passata e ci potrebbe tornare, come no. I caciocavalli probabilmente piacciono anche a lei.

(Pubblicato il 13/04/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006