PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Tigre Amico
 
Cronache
Tir sbanda e si ribalta: muore un 55enne schiacciato dal peso del mezzo, l’altro ferito
Domenico Lauro, 55enne residente a Castelperoso, seduto al posto del passeggero, è morto nella cabina del tir che si è ribaltato. Il mezzo, che trasportava latticini, questo pomeriggio ha sbandato sulla curva all’altezza del cavalcavia dello Zuccherificio, rovesciandosi sul fianco e disperdendo il carico nella scarpata. L’abitacolo è stato schiacciato dal peso del mezzo, e l’uomo ha riportato lesioni interne che non gli hanno lasciato scampo. Ferito in modo serio l’autista, portato in ospedale. Vigili del fuoco e 118 sul posto. Mezzi Anas, di polizia stradale e carabinieri sulla strada, chiusa al traffico.


Termoli. Forse l’asfalto scivoloso per la pioggia, o un momento di distrazione sono costati la vita a un 55enne di Castelpetroso. Domenico Lauro, era seduto al posto del passeggero sul tir che si è ribaltato oggi pomeriggio, domenica 2 aprile, sul cavalcavia della Bifernina. Non è ancora chiara la causa dell’incidente che si è verificato sulla Statale 87, arteria non nuova a fatti di cronaca anche drammatici. Come drammatico è stato il sinistro odierno, nel quale ha perso la vita il 55enne nel tir che ha sbandato rovesciandosi su un lato.
Ferito, ma non in pericolo di vita, il conducente del mezzo. L’uomo, residente in un Comune del beneventano, è stato estratto dai Vigili del Fuoco, consegnato al 118 per la rianimazione di prima emergenza e trasferito in ambulanza in ospedale, al Pronto Soccorso del San Timoteo. Ha riportato alcune fratture ma le sue condizioni non sono critiche.

Il veicolo si è rovesciato su un lato dopo aver sbandato paurosamente ed essere finito fuori strada. I soccorsi hanno operato con l’aiuto di una gru arrivata da Campobasso per sollevare il peso del camion dall’abitacolo dove le due persone sono rimaste incastrate. Proprio il peso del mezzo che ha schiacciato l’abitacolo è stata la causa della morte di Domenico Lauro, molisano di Castelpetroso. Gravissime le lesioni interne riportate e il trauma cranico che non gli ha lasciato scampo.


Nella caserma degli uomini del 115 la chiamata per segnalare l’incidente è arrivata alle 15.15, poco dopo il sinistro. Per ore una squadra ha lavorato sul posto anche per portare via il camion e permettere agli agenti di polizia di riaprire la strada.
Il corpo del 55enne, nato in Campania ma residente in Molise a Castelpetroso, è stato estratto dopo ore di operazioni, intorno alle ore 20 di domenica.
Il tir, che trasporta latticini, ha completamente disperso il suo carico di mozzarelle nella scarpata. La polizia sta ricostruendo la dinamica, mentre i carabinieri hanno presidiato la viabilità anche con un mezzo Anas. La strada è stata chiusa al traffico dai carabinieri.

(Pubblicato il 02/04/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006