PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Tigre Amico
 
Una lettera per dire grazie
Da 4 anni combatte contro un tumore al seno. "Una dottoressa speciale mi ha salvato la vita"
Una lettera scritta con il cuore quella che una giovane di 37 anni di Termoli ha inviato al direttore della “Fondazione di ricerca e cura Giovanni Paolo II” di Campobasso per raccontare la sua storia e ringraziare una «dottoressa speciale», Aida Di Stefano, per l’amore e le cure ricevute con umanità e professionalità. Lei si chiama Paola Antonella e da quattro anni combatte contro un tumore alla mammella con metastasi ossee. «Dal primo giorno – racconta la giovane paziente - la dottoressa mi ha tenuto la sua mano stretta alla mia e non si è mai allontanata da me. Io credo che quando bisogna affrontare queste dolorose esperienze hai bisogno accanto di chi ti comprende, di chi sa curarti e ti sa porgere la mano e ti dica ’Io e te, insieme ce la faremo’. Una storia che emoziona e rappresenta un esempio del rapporto che ci dovrebbe essere sempre tra medico e paziente: non solo professionale ma anche, e soprattutto, umano.


Carrozzeria Meale
Termoli. «Sono una paziente di 37 anni e da 4 anni sono in cura presso la struttura ospedaliera “Fondazione di ricerca e cura Giovanni Paolo II” di Campobasso, a causa di un carcinoma mammario con metastasi ossee. La mia oncologa è la dottoressa Aida Di Stefano alla quale devo molto, senza di lei non sarei qui a scriverle su quanto sia professionale e disponibile. Le racconto la mia “storia” in breve, non voglio annoiarla. Nel 2013 ho scoperto di avere un tumore al seno che a causa di diagnosi sbagliate si era già diffuso alle ossa. Mi hanno consigliata di recarmi presso la sua struttura per iniziare al più presto le adeguate cure, perché lei lo sa meglio di me che quando si è giovani le cellule si riproducono velocemente.

Ho incontrato la dottoressa e ricordo come se fosse ora l’espressione del suo viso, le parole e la dolcezza con le quali mi ha rincuorata. Sapevo benissimo a cosa andavo incontro e che la situazione era grave, ma lei non mi ha lasciato sola neanche quando sono arrivata in ambulanza per la mia prima chemio. Non riuscivo a muovermi, avevo dei dolori lancinanti, ma mi ha dato coraggio e ha subito dato disposizioni affinché iniziassi la Radioterapia e la somministrazione dello Zometa.

Io non so cosa avrei fatto senza di lei, ha dovuto farmi “rialzare”, ha dovuto curarmi e solo se si ha un’ottima preparazione si è in grado di fare tutto ciò. Purtroppo di medici incompetenti ce ne sono e io ne sono la dimostrazione, però ce ne sono altri come lei che sono insostituibili e ti danno la possibilità di rinascere una seconda volta! Il giorno in cui mi sono operata, in una fredda giornata di dicembre io tremavo per la paura e non volevo entrare in sala operatoria, ma poi arrivò lei, il mio angelo che mi disse: “Paola io sarò la prima persona che vedrai al tuo risveglio”.

Mi ha tenuto la sua mano stretta alla mia e non si è mai allontanata da me.
Io credo che quando bisogna affrontare queste dolorose esperienze hai bisogno accanto di chi ti comprende, di chi sa curarti e ti sa porgere la mano e ti dica “Io e te, insieme, ce la faremo”! E’ quel sentirsi sussurrare “insieme” che ti fa capire che non sei sola, ma che hai una persona che potrà aiutarti sempre e che riuscirà a curare le tue ferite sia del corpo che dell’anima. Spero che lei abbia capito quanto valore io dia alla dottoressa, anche se non è semplice scrivere ciò che si prova quando tutto cambia nella tua vita, quando a soli 33 anni devi accantonare i tuoi sogni e iniziare a combattere, ma una brava guerriera deve avere al suo fianco una valida persona per vincere la battaglia».

Paola Antonella

(Pubblicato il 26/03/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006