PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Cronache
Aprono la borsa e rubano il portafoglio. Furto al mercato: "Servono più controlli sul posto"
Un colpo velocissimo che non ha destato sospetti in nessuno. Nascosti dalla folla di persone intente a guardare abiti agli stand del mercato settimanale, ignoti ladri hanno portato via il portafoglio dalla borsa di una signora. «Hanno aperto la cerniera, preso il borsellino e richiuso tutto. Mi sono accorta del furto solo quando dovevo pagare un paio di pantaloni, per fortuna avevo solo 20 euro. Qualcuno mi hanno raccontato che potrebbero essere stati due anziani. Servono maggiori controlli e la presenza di vigili, visto che le persone sono tante e l’area è molto grande».


Termoli. Doveva pagare l’ultimo acquisto della mattinata, un paio di pantaloni dopo il regalino per la nipotina, ma quando ha aperto la sua borsa per prendere i soldi si è accorta che il portafoglio non c’era più. «Ho cercato e ricercato ma era sparito, sotto i miei occhi e senza che io me ne accorgessi». Una mossa tanto abile e veloce, da non far sospettare nulla alla signora malcapitata che questa mattina ha trascorso qualche ora al mercato settimanale del martedì nel quartiere di Sant’Alfonso. «Ci vado spesso, quasi tutte le settimane ma non mi era mai successo, per fortuna però avevo pochi euro, forse una ventina, non di più. Mi hanno rubato quelli e la tessera sanitaria, perché i documenti li avevo da un’altra parte».

Lei ha deciso di raccontare la sua brutta esperienza per mettere in guardia chiunque, «tutti, visto che ogni settimana sono tante le persone che si trovano al mercato, non solo termolesi ma anche da tanti paesi dell’hinterland». Mentre era intenta a guardare i tanti prodotti esposti negli stand in mezzo alla folla, si è verificato il furto. «Avevo la borsa chiusa con la cerniera, hanno aperto, chiuso di nuovo e portato via senza che me ne accorgessi. Quando mi sono accorta ho chiesto a chi era accanto a me se avesse visto qualcosa, anche il proprietario dello stand che era in alto sulla scala per controllare, ma sono stati talmente abili e rapidi da non destare sospetti».


La 67enne residente in un paesino del Basso Molise non è stata l’unica vittima della giornata, «penso che anche altri siano stati derubati perchè mi hanno detto che stamattina c’erano due persone anziane sospette che giravano, anche la mia vicina di casa è stata derubata alla fiera del sabato. Ci vorrebbero maggiori controlli, i vigili urbani dovrebbero essere più presenti, non solo in due, ma anche di più, visto che l’area su cui si estende il mercato è vasta e la gente è tantissima».
(foto di repertorio)

(Pubblicato il 21/03/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006