Chateau dAx
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Cronache
Banda sperona la Polizia dopo un folle inseguimento in A14: feriti due agenti, un arresto
Compiono un furto di 400 pacchetti di sigarette in una tabaccheria di Casalanguida, in Abruzzo, e si danno alla fuga lungo l’autostrada. La banda è stata però intercettata dalla Polizia che ha fatto scattare un lungo inseguimento di una Opel Astra sul tratto molisano dell’A14. I malviventi hanno speronato la pattuglia al confine con la Puglia: due agenti e una delle persone dell’auto utilizzata per scappare sono rimasti feriti e medicati all’ospedale di Termoli. Per il giovane di 25 anni che si trovava sul veicolo in fuga è scattato l’arresto. Ritrovati attrezzi da scasso.


Carrozzeria Meale
Termoli. Un furto compiuto in piena notte in Abruzzo, in una tabaccheria di Casalanguida. Poi la fuga in autostrada: direzione Puglia. La banda è stata però intercettata dalla Polizia autostradale di Vasto sud. Ne è nato un furibondo inseguimento che si è protratto per diversi chilometri lungo il tratto molisano dell’A14. Gli agenti sono stati alle calcagna dei malviventi che nella zona di Torre Fantine, a poca distanza da Termoli e Campomarino, hanno speronato la pattuglia. Sia l’auto della Polizia che quella dei banditi sono rimaste coinvolte nell’incidente. Sono finite contro il guardrail all’altezza dell’area di servizio in direzione sud.


Tre i feriti: si tratta di due poliziotti e una delle persone che si trovavano a bordo dell’auto utilizzata per la fuga, una Opel Astra. Sono stati portati e medicati al Pronto Soccorso dell’ospedale San Timoteo di Termoli da un’ambulanza del 118 e dimessi dopo le medicazioni. Per il giovane che si trovava a bordo del veicolo che ha speronato la Polizia è però scattato l’arresto dopo gli accertamenti da parte degli agenti della sottosezione di Vasto nord agli ordini del comandante, Antonio Pietroniro.
Altri due componenti della banda delle sigarette sono riusciti a fuggire e a dileguarsi nei campi. Probabile che abbiano chiamato un complice per rientrare in provincia di Foggia. Sono in corso ulteriori indagini.

La posizione del giovane di 25 anni della Provincia di Foggia è al vaglio dell’autorità giudiziaria per «furto aggravato, resistenza e lesioni, violenza, attentato alla sicurezza dei trasporti e possesso di oggetti atti allo scasso in concorso con altri soggetti da identificare». All’interno dell’auto sono stati trovati attrezzi per lo scasso, passamontagna e circa quattrocento pacchetti di sigarette.

(Pubblicato il 21/03/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006