PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Tigre Amico
 
Politica
Patto per il Molise, il ministro De Vincenti promuove le scelte. Impegno per l’area di crisi
Accolto dal governatore Paolo Di Laura Frattura e dal sindaco e presidente del Cosib, Angelo Sbrocca, è arrivato in Molise poco dopo le 14 il ministro per la Coesione territoriale e per il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, già sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Primo appuntamento l’incontro tecnico al Nucleo Industriale per fare il punto sulle azioni destinate alla ripresa del territorio, poi la visita dell’azienda casearia Del Giudice, quindi un convegno su impresa e lavoro al Circolo della Vela di Rio Vivo. «Il Molise è a buon punto sulla realizzazione degli interventi contenuti nel Patto – ha osservato il ministro De Vincenti - ci sono alcuni cantieri che si sono aperti e in alcuni casi già completi nei singoli Comuni ma anche interventi nel lungo periodo». Area di crisi: entro aprile l’accordo di programma. A Termoli anche una delegazione del lavoratori della Gam di Bojano.


Termoli. E’ arrivato al Nucleo industriale di Termoli poco dopo le 14 il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, per l’incontro tecnico dedicato al Patto per il Molise. Ad accoglierlo il sindaco di Termoli e presidente del Cosib, Angelo Sbrocca, e il governatore della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura. «Occorre fare le cose insieme. Credo che il 2017 potrà essere un anno importante per dare risposte ai cittadini» le prime parole espresse dal rappresentante del Governo Gentiloni nel corso di una diretta Rai, evidenziando anche le opportunità offerte dall’area di crisi non complessa per una strategia di ripresa comune che possa rilanciare l’intero territorio.

Al termine dell’incontro tecnico nell’area del nucleo industriale, il ministro De Vincenti e il presidente Frattura hanno visitato l’azienda lattiero-casearia Del Giudice, dove l’esponente nazionale è stato accolto dai responsabili aziendali e ha effettuato una visita guidata tra gli impianti. La tappa molisana del ministro De Vincenti è continuata al circolo della Vela dove si è svolto il dibattito pubblico “Impresa e lavoro, dal Basso Molise le proposte per l’Italia”. Tante presenze al Circolo anche per fare il punto sulla politica con il Partito Democratico in fase congressuale. Dai sindaci dell’area alla deputata Pd, Laura Venittelli, alla segretaria del Pd Micaela Fanelli, a Mauro Natale di Confindustria. C’erano rappresentanti della Regione, come gli assessori Nagni e Veneziale e il consigliere Di Nunzio, delle forze dell’ordine e delle aziende.

Ma anche rappresentanti del cluster portuale, dei sindacati come la segretaria Uil, Tecla Boccardo, l’imprenditore Franco De Francesco fino ai lavoratori della Gam di Bojano che hanno chiesto attenzione sul futuro della realtà produttiva. Una sala affollata per fare il punto sui fondi e sulle necessità del territorio anche in funzione del Patto per il Molise e dei finanziamenti impegnati sullo sfondo dell’area di crisi complessa e non complessa riconosciuta, quest’ultima, in particolare in Basso Molise.
«Il Molise è a buon punto – ha osservato il ministro De Vincenti - ci sono alcuni cantieri che si sono aperti e in alcuni casi già completi singoli Comuni.
Planner Sposi
Ci sono lavori in corso e gare da affidare con opere che cominceranno nelle prossime settimane. Ci sono anche interventi sul lungo periodo
. Lo stato di avanzamento - ha aggiunto - è buono, sono rimasto colpito dalla concretezza e dalla capacità di fare della Regione. Siamo a buon punto e nei prossimi mesi i cittadini molisani cominceranno a vedere i frutti del lavoro».

De Vincenti si è soffermato anche sulle misure dell’area di crisi: «Stiamo lavorando con il Ministero dello Sviluppo Economico per approntare gli strumenti e incentivare la ripresa delle attività produttive e anche attrarre nuovi investimenti. I tempi per l’accordo di programma sono a buon punto».
Soddisfatto il governatore Frattura: «Andiamo avanti con impegni serrati, c’è un controllo reciproco, il Governo controlla la Regione, la Regione segue il Governo e i cittadini verificano l’avanzamento. Andiamo avanti per impegnare il cento per cento delle risorse entro fine anno. Per l’accordo di programma - ha concluso Frattura - entro aprile il Ministero ci conferma la definizione dell’accordo a valere sull’area di crisi complessa».

Le immagini nella galleria fotografica

(Pubblicato il 20/03/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006