Chateau dAx
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
La Vida Welness
 
Cronache
"Vieni in garage che ti mostro i mobili", e prova a stuprarla. Mamma single denuncia 70enne
Una giovane madre disoccupata di 32 anni si è rivolta alla Procura di Campobasso riferendo di essere stata aggredita dal suo ex proprietario di casa: Secondo il racconto della donna il pensionato l’avrebbe convinta a raggiungerlo in uno scantinato dove conservava dei mobili usati di cui disfarsi e una volta soli si è abbassato i pantaloni tentando di violentare la ragazza. Lei è riuscita a fuggire ma avrebbe raccolto una prova inequivocabile dell’aggressione con il telefonino


Campobasso. L’ha attirata nel suo garage proponendole un affare: mobili usati a un prezzo speciale. Ma una volta soli il pensionato 70enne ha chiuso la saracinesca e mostrato le sue reali intenzioni: cercare di avere un rapporto sessuale con la giovane madre single e disoccupata. Si è abbassato i pantaloni e ha tentato un approccio con la donna, lei si è divincolata lasciandolo in mutande nello scantinato non prima di aver raccolto una prova “schiacciante” col suo telefonino.

E’ successo tutto venerdì 10 marzo nella rimessa di un paesino a qualche chilometro dal capoluogo. Il racconto della 32enne campobassana e il materiale raccolto col cellulare sono finiti il giorno seguente sulla scrivania del pubblico ministero Vittorio Gallucci il quale ha aperto un fascicolo per questa violenza sessuale tentata dall’anziano.

L’uomo e la donna si conoscevano bene: per diverso tempo lei aveva vissuto in affitto nella sua casa del quartiere San Giovanni. Circa un anno fa era andata via da lì ma aveva mantenuto rapporti cordiali con l’anziano ex proprietario.
Senza un lavoro fisso e con un bimbo piccolo da crescere, la donna aveva finalmente ottenuto una casa popolare e in qiuesti giorni stava cercando mobili per arredarla. Sapendo che il 70enne aveva diverse proprietà immobiliari oltre a quella di Campobasso, si era rivolta a lui per comprare qualche mobile a buon prezzo.
Venerdì scorso i due si sono dati appuntamento nel paese in cui il 70enne custodiva questo mobilio e una volta dentro il garage l’anziano avrebbe tentato di stuprare la 32enne.

Mentre lei si guardava intorno, questo almeno ha raccontato al suo avvocato Silvio Tolesino, l’uomo si sarebbe denudato e l’avrebbe strattonata. Lei, molto più giovane, ha reagito, è riuscita a divincolarsi da quella stretta, documentato l’accaduto col suo telefonino, ruotato la maniglia del garage e fuggita via.
La sua querela e quella “prova inequivocabile” sono nelle mani del magistrato che potrebbe affidare le indagini a polizia o carabinieri per cercare di fare luce su questo episodio di violenza sessuale

(Pubblicato il 14/03/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006