PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
La Vida Welness
 
È successo in via Ferrari
Lite nel cuore della movida: accoltellato un ragazzo, denunciato l’aggressore
E’ accaduto nella ‘strada dei pub’ intorno all’una, quando si è scatenata una lite furibonda. A riportare la peggio un ragazzo colpito alla mano con un coltello da cucina e ricoverato in prognosi riservata al ‘Cardarelli’. La Polizia ha denunciato un 25enne già noto alle forze dell’ordine per precedenti legati alle sostanze stupefacenti. Il grave episodio ha scosso non poco i tanti frequentatori della zona, tra cui molti universitari.


Campobasso. Notte di paura nel cuore della movida campobassana. In via Ferrari, intorno all’una, una violenta lite tra ragazzi ha creato il panico nei pressi dei pub, frequentati ogni sabato da centinaia di giovani, tra cui molti universitari. Un diverbio, forse qualche bicchiere di troppo ed ecco spuntare un coltello da cucina che un 25enne campobassano ha sferrato contro un altro ragazzo, sempre del capoluogo. Il litigio, dalle prime ricostruzioni della Polizia, intervenuta qualche minuto dopo in piazza Pepe con la Squadra Volante, sembrerebbe scaturito da futili motivi. Gli agenti, dopo aver placato gli animi, hanno accompagnato in Questura l’aggressore e un suo amico, già noti alle forze dell’ordine per precedenti legati alle sostanze stupefacenti, per gli accertamenti di rito.Il 25enne è stato denunciato per i reati di lesioni personali aggravate e porto di oggetti atti ad offendere. Il coltello utilizzato per colpire l’altro giovane è stato sequestrato.
Mentre il ferito, soccorso dal personale sanitario, ha riportato un taglio profondo alla mano destra ed è ora ricoverato nel reparto di ortopedia dell’ospedale ‘Cardarelli’. Per lui si sospetta una lesione tendinea. Non è in pericolo di vita ma i medici ancora non sciolgono la prognosi.
L’episodio ha scosso non poco chi a quell’ora era nella famosa ‘zona dei pub’ per farsi un bicchiere in compagnia e ha dovuto assistere a una scena da far west.
Si riaccendono dunque i riflettori sulla sicurezza e sull’ordine di una strada frequentatissima di notte e balzata agli onori delle cronache per una serie di episodi di vandalismo, disturbo della quiete pubblica e fenomeni di degrado urbano. Tanto da rendere necessarie alcune misure restrittive, una delle quali emanata a fine 2014 proprio dal sindaco Battista, che vietò l’apertura di nuovi locali. Senza dimenticare i numerosi esposti presentati dai residenti alle istituzioni preposte.

(Pubblicato il 12/03/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006