Planner Sposi
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
La Vida Welness
 
Cronache
Niente acqua potabile e strade impossibili: ai Comuni 6 milioni per aiutare le aziende rurali


I problemi maggiori delle aziende agricole molisane? Le strade, tanto per cambiare. Spesso raggiungere fattorie, allevamenti, casolari immersi in campi coltivati, è una impresa impossibile per chiunque non sia dotato ameno di una jeep. E visto che lo svantaggio si riflette direttamente sull’economia delle stesse attività, realtà sulle quali il Molise vuole puntare anche a livello di Istituzioni, arriva una misura di sostegno per i Comuni, destinata a investimenti nell’infrastruttura necessaria allo sviluppo, all’ammodernamento e all’adeguamento dell’agricoltura.
Questa mattina, lunedì 27 febbraio, in Regione la firma del patto stretto fra il governatore Frattura, l’assessore al settore Facciolla e i sindaci dei Comuni e degli enti che hanno beneficiato dei fondi, complessivamente sei milioni di euro divisi in due tranche.

Le problematiche riguardano fondamentalmente due questioni: le cattive condizioni delle viabilità interpoderali di collegamento delle aziende agricole alla rete di viabilità principale e la mancanza di infrastrutture per l’acqua potabile funzionali alle aziende agricole.

Il budget rientra nella misura 4, "Investimenti in immobilizzazioni materiali" e prevede la realizzazione ex novo oppure il rifacimento di strade interpoderali, la realizzazione di infrastrutture per la captazione e la distribuzione dell’acqua potabile alle aziende agricole e per le reti elettriche e termiche e il consolidamento dei terreni interessati da frane e a rischio di dissesto, qualora i terreni siano collegati con strade interpoderali. «La formula del bando “aperto” - ha spiegato l’assessore all’Agricoltura Vittorino Facciolla - ha consentito di presentare le domande di aiuto in due fasi al termine delle quali sono state avviate due istruttorie». .

Il bando si rivolge a enti locali, forme associative di enti locali, possessori pubblici di superfici forestali e prevede due step che scadono rispettivamente alla fine di marzo e alla fine di luglio, ognuno da 3 milioni di euro.
Idea Arredo
«Il sostegno – dichiara Frattura - viene concesso in forma di contributo in conto capitale, e arriva al 100 per cento del costo totale ammissibile, con un massimale di investimento per intervento stabilito in 150mila euro per investimenti nei comuni sopra i 3mila abitanti, 130mila euro per investimenti per i Comuni tra i mille e i 3mila abitanti e 110mila euro per investimenti nei comuni fino a 1.000 abitanti.

I Comuni che beneficeranno di contributi per le strade interpoderali sono Campochiaro, Macchia Valfortore, Montaquila, San Felice del Molise, Ferrazzano, Mafalda, Campolieto, Conca Casale, Tavenna, Pettoranello del Molise, Guardialfiera, Montenero Val Cocchiara, Ururi, Bonefro, Carovilli, Agnone, Gildone, Trivento, Lupara, Lucito e San Giuliano di Puglia.

I Comuni invece destinatari di fondi per realizzazione e miglioramento delle infrastrutture per la captazione dell’acqua potabile alle aziende agricole sono Roccamandolfi, Casacalenda, Belmonte del Sannio, Duronia, San Polo Matese.

(Pubblicato il 27/02/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
Chateau dAx
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006