Chateau dAx
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Spazio Relax
 
Cronache
Mercoledì niente acqua in 10 Comuni. C’è anche Termoli, "ma noi non avremo disagi"
Interventi di manutenzione straordinaria domani 1° febbraio a Torrino di Presa-Diga Ponte Liscione. Molise Acque deve effettuare lavori urgenti all’impianto e sospenderà il flusso idrico dalle 8 fino a sera a Termoli, Larino, Ururi, San Martino in Pensilis, Portocannone, Campomarino, Guglionesi, San Giacomo degli Schiavoni, Petacciato e Montenero di Bisaccia. A Termoli tuttavia non ci dovrebbero essere problemi: il serbatoio da 14mila metri cubi consente una autonomia di un giorno e mezzo. Diverso il discorso negli altri centri, che soffriranno di carenza idrica per oltre 12 ore. Le scuole resteranno aperte.


Planner Sposi
Bassomolise. Dopo due rinvii per le cattive condizioni meteorologiche, confermato l’intervento di manutenzione straordinaria dell’impianto Torrino a Ponte Liscione per domani, mercoledì 1° febbraio. I tecnici di Molise Acque lavoreranno alle condotte una giornata intera, e per consentire l’intervento sarà interrotto il flusso idrico.

In pratica 10 Comuni bassomolisani resteranno senza acqua corrente dalle 8 del mattino fino a sera o addirittura a notte. L’interruzione potrebbe protrarsi anche oltre le 18 del pomeriggio, in base alla tempistica e a eventuali inconvenienti.
Dunque disagi dovuti alla mancanza di acqua in dieci Comuni, tutti ugualmente coinvolti dalla rete di Torrino di Presa-Diga Ponte Liscione, quella oggetto della manutenzione straordinaria.

Oltre a Termoli, ci sono Larino, Ururi, San Martino in Pensilis, Portocannone, Campomarino, Guglionesi, San Giacomo degli Schiavoni, Petacciato e Montenero di Bisaccia. Alcune Amministrazioni si sono attivate da ore per informare la popolazione del disagio, con note stampa e messaggi su facebook.

«Per la manutenzione che Molise Acque ha programmato per domani mercoledì 1 febbraio e che prevede l’interruzione della fornitura al nostro serbatoio dalle ore 8 alle ore 18, si rende necessario procedere a un piano» spiega Antonio Lucarelli, assessore di Guglionesi, anticipando la chiusura dei serbatoi secondari per le contrade dalle ore 6 del 1° febbraio e quella del serbatoio principale, che contiene 500 metri cubi e ha una autonomia limitata, dalle ore 13 di domani, mercoledì. «La riapertura – aggiunge Lucarelli – avverrà appena il livello nel serbatoio lo consentirà, prevedibilmente nella stessa serata di domani»

Disagi maggiori potrebbero invece realizzarsi in paesi dotati di serbatoi ancora più piccoli.
Idea Arredo
Non si annunciano criticità invece per Termoli, che dispone di un serbatoio, quello di Difesa Grande, capace di contenere 14mila metri cubi di acqua e di avere autonomia nel rifornimento della popolazione per un giorno e mezzo.

«Non ci saranno problemi – garantisce Paolo Santini, il responsabile tecnico della Crea – perché il serbatoio comunale può assicurare un flusso per oltre le 24 ore. Dunque noi non abbiamo fatto alcuna comunicazione di sorta, non ritenendola necessaria».

Sono già numerose le richieste di cittadini arrivate via posta elettronica o tramite messaggi su Whatsapp e facebook con i quali si chiede di sapere se le scuole, causa problemi di acque, saranno chiuse. Per ora non c’è alcuna ordinanza da parte dei sindaci: le scuole in Bassomolise resteranno regolarmente aperte, anche perché il disagio è circoscritto.

(Pubblicato il 31/01/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006