Chateau dAx
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
La Vida Welness
 
Economia & Lavoro
Fiat, altri 25 giovani dentro. Area di crisi: si aspetta la "svolta" per aziende in difficoltà e lavoro
Altri «ingressi» allo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Termoli: da lunedì prossimo varcheranno i cancelli della fabbrica principale del Molise altri venticinque addetti con contratto interinale di sette mesi. Si tratta di profili tecnici e saranno impegnati sulle linee di produzione del nuovo motore V6. A breve potrebbero arrivare anche altre assunzioni, la speranza anche per i giovani con profilo di generici, andando così a incrementare il numero dei nuovi inserimenti in Fiat: circa duecento solo nel 2016. Un trend positivo che, questo l’auspicio, si spera possa interessare anche altre realtà grazie alle misure previste per l’area di crisi non complessa riconosciuta a Termoli e al Basso Molise e alle politiche attive che la Regione intende realizzare. Obiettivo: rilanciare tutta la zona e creare posti di lavoro.


Idea Arredo
Termoli. Nella fabbrica più importante della regione il 2017 inizia con una conferma, quella di altri «ingressi» all’interno dello stabilimento di Rivolta del Re. La direzione aziendale ha comunicato ai sindacati che a partire da lunedì prossimo, nove gennaio, entreranno al Termoli Plant altri venticinque giovani con contratto interinale. Saranno impegnati sulle nuove linee dei motori, il V6 e il contratto, per ora, durerà sette mesi. Si tratta – stando a quanto si apprende - di ruoli ‘tecnici’, come conduttori o manutentori, che configurano profili, ad esempio, di periti meccanici o elettronici. A questi, se tutto andrà bene, si aggiungeranno altri a breve e potrebbe trattarsi anche di assunzioni con profilo di generici andando così ad accogliere anche la speranza di giovani non tecnici nell’azienda Fca di Termoli.
Il trend è comunque molto positivo. Basti pensare, per fare un calcolo in generale, che nel corso del 2016 in azienda hanno varcato per la prima volta i cancelli circa duecento persone nei vari ruoli e profili richiesti dall’azienda. Un dato di non poco conto che, in sostanza, ha confermato gli annunci dell’amministratore delegato di Fiat-Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne, e il piano industriale da diversi milioni di euro annunciato per lo stabilimento di Termoli in occasione dei trent’anni del motore Fire. Un dato che vale doppio se si pensa che fino a qualche anno fa si parlava di cassa integrazione e oggi lo stabilimento è andato a regime e richiama nuove leve per sfornare cambi e nuovi motori. L’auspicio è che si possa continuare così anche per l’anno in corso per una realtà che conta oltre duemila e cinquecento addetti senza contare un indotto non indifferente.


Se la Fiat merita un discorso a parte, il 2017 potrebbe essere l’anno della ripresa anche per altre aziende.
Carrozzeria Meale
E in questo caso a spingere eventuali investimenti e il rilancio di altre realtà potrebbe essere il riconoscimento dell’area di crisi semplice per Termoli e il Basso Molise. Aiuti di Stato che, utilizzati a dovere, e accompagnati da misure di politiche attive messe in campo da parte della Regione, potrebbero creare le condizioni anche per la creazione di posti di lavoro o il ricollocamento di personale. Si aspettano novità per lo Zuccherificio del Molise ma non solo: in tanti possono fare richiesta e accedere alle misure e nei prossimi mesi si conoscerà qualcosa in più. Ma soprattutto occorre uno sforzo complessivo da parte di tutti gli attori coinvolti in questa «filiera industriale» per dare impulso alla ripresa produttiva e alla creazione concreta di opportunità di lavoro dai giovani a chi lo ha perso.

(Pubblicato il 05/01/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006