PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
La Vida Welness
 
Cronache
Campo sportivo, 420mila euro per l’erba artificiale. "Pronto per la prossima stagione"
Chiuso da circa sei mesi per l’inagibilità del campo da gioco, lo stadio "Vincenzo De Santis" di Montenero di Bisaccia si prepara a un’opera di ristrutturazione. Il Comune ha ottenuto un mutuo da 420mila euro dal Credito sportivo, ma intende candidarsi a uno dei progetti della Regione Molise compresi nel Patto per il Sud. «Vogliamo rifare anche spogliatoi e torri luci. Per la stagione 2017/2018 sarà agibile» assicura il sindaco Nicola Travaglini.


Montenero di Bisaccia. Lo stadio di Montenero di Bisaccia si prepara per un profondo rinnovamento. Il Comune è riuscito a ottenere l’accensione di un mutuo dal Credito sportivo per 420mila euro da utilizzare per il rifacimento del campo di gioco che sarà realizzato in erba artificiale. L’Amministrazione comunale ha però intenzione di candidarsi a uno dei bandi della Regione Molise per la realizzazione di strutture sportive, così da rifare totalmente il look del "Vincenzo De Santis".

L’impianto che si trova alle porte del paese provenendo dalla costa è stato chiuso per inagibilità per decisione della stessa Amministrazione comunale alla fine della scorsa stagione agonistica. Il manto di erba naturale e soprattutto il fondo del terreno soffrono da tempo di una manutenzione carente, diventando apertamente pericolosi. Così, complice la mancata iscrizione al campionato di Promozione del Montenero calcio, il Comune ha deciso «di fermarsi un giro e chiudere l’impianto per poter fare i lavori» come ammette il sindaco.

Ne ha probabilmente risentito il calcio locale, che dopo i fasti degli anni di serie D, si ritrova con un solo club, l’Atletico Bisaccia, che milita nel campionato di Prima Categoria e gioca le partite casalinghe sul campo sportivo in terra battuta che si trova sotto il Santuario della Madonna di Bisaccia.

Dal Credito Sportivo però è arrivata la buona notizia relativa all’accensione del mutuo da 420mila euro. «Con quei soldi il Comune può sostenere il rifacimento del prato di gioco che verrà realizzato in erba sintetica di ultima generazione». Una scelta dettata da diversi motivi.
«Per ragioni economiche, visto che il prato in erba naturale ci sarebbe costato molto di più di manutenzione. E poi perché sull’erba sintetica ci si può giocare tutti i giorni, a differenza di quanto succede per l’erba vera».

C’è una ulteriore possibilità legata al rinnovamento del campo sportivo «Ora attendiamo che escano i bandi della Regione Molise per la realizzazione o la rimessa a nuovo di 10 strutture sportive con finanziamenti relativi al Patto per il Sud» confida il sindaco indicando come il Comune sia pronto a candidare il restyling del "Vincenzo De Santis". Se vinceremo il bando invece potremo rifare anche spogliatoi e torri faro di illuminazione». Tempi previsti? «Da quanto ne so per sostituire il prato naturale col manto artificiale ci vogliono circa due mesi. Penso che lo stadio potrà riaprire per l’inizio della prossima stagione».

(Pubblicato il 29/01/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006