PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Cronache
Il cordoglio della politica
I rappresentanti molisani ricordano la figura del Papa, guerriero della pace nel mondo


Idea Arredo
«Oggi la Chiesa Cattolica perde una guida sicura, un pontefice che ha tracciato una strada maestra per tutta la cristianità e per tutti i popoli». Il primo commento che arriva all’indomani della morte di Giovanni Paolo II è il messaggio del presidente della Regione Molise Michele Iorio.  «Il Molise intero piange, - dice il Governatore - sinceramente commosso, la morte di un grande Papa messaggero di pace, di solidarietà e di fratellanza tra i popoli. Una figura indimenticabile che con il suo esempio e il suo operato ha cambiato il mondo».
 
Il sindaco di Termoli Remo Di Giandomenico ricorda il giorno della visita del Santo Padre a Termoli, «perennemente inciso nelle nostre menti e nei nostri cuori».
«Nelle diverse occasioni in cui ho avuto il privilegio di essere ricevuto da Sua Santità - commenta l’onorevole Di Giandomenico - Egli ha sempre rimandato la mente con affetto a quella visita. Oggi Termoli piange un Padre, ma con la letizia di chi comprende il perfetto percorso di vita umana e spirituale che Egli ci ha mostrato».
 
Messaggi di cordoglio e dolore arrivano da più parti.
«Le origini polacche di sua santità, GiovanniPaolo II, sono state il motore del suo impegno nel porre fine alle divisioni tra occidente e oriente, tra Nord e Sud».  Così il presidente del Congresso del Consiglio d’Europa, il molisano Giovanni Di Stasi, ha espresso tutto il suo rammarico per la morte del Santo Padre. «Durante il suo pontificato -ha aggiunto Di Stasi- ha promosso e accompagnato il ritorno della libertà e della democrazia in Europa centrale e orientale. La sua convinzione che la fede non conosca frontiere ha sempre guidato la sua vita apostolica. La sua missione di donare una nuova spiritualità al nostro mondo globalizzato, largamente dominato dalla lotta al potere e dagli interessi divergenti ci mostra il cammino da seguire. Giovanni Paolo II ci invita, sulla base del suo esempio, a portare avanti l’impegno a cui ha dedicato tutta la sua vita, la sua energia e soprattutto la sua fede».
 
Il capogruppo in Consiglio regionale dei Democratici di Sinistra, Candido Paglione, ricorda la straordinaria figura di Giovanni Paolo II. «La costante denuncia dei totalismi, la costante ricerca del dialogo con le altre religioni, la straordinaria attenzione dedicata ai giovani sono solo alcuni esempi di un’azione quotidiana che ha già prodotto importanti risultati e che darà i frutti negli anni a venire.
Carrozzeria Meale
Salutiamo un grande, grandissimo uomo, che ha portato in ogni angolo della Terra un messaggio concreto di pace».
 
Per il presidente dell’Italia dei Valori, il molisano Antonio Di Pietro, «Il lutto nel nostro cuore per la scomparsa del Pontefice, Giovanni Paolo II, in questo momento ci chiede di raccoglierci nel silenzio e nella preghiera. Un uomo così grande nel momento del dolore e della sofferenza - aggiunge l’ex pm - uomo tra gli uomini, operaio e atleta di Cristo, che è riuscito a traghettare la Chiesa nel terzo millennio, ci ha insegnato fino all’ultimo l’umiltà, ed ha confortato i suoi figli con la fede e la preghiera».
 
I sindaci dell’Unione Comuni del Basso Biferno si associano al dolore della popolazione."
«Un pontefice dalle ineguagliabili doti di tenacia e coraggio, che ha diffuso i valori della fede e della pace in tutto il mondo, ponendosi come faro della speranza e della umana carità» commenta il presidente Mario Totaro, che ricorda i viaggi del Pontecife in Molise: «Quei momenti, unitamente al prezioso insegnamento che il Santo Padre ci ha donato con la sua vita e la sua parola, sono rimasti nel cuore e nello spirito di tutti noi, e continueranno a esserci di guida e di esempio».

(Pubblicato il 03/04/2005)

Altri articoli sullo stesso argomento:
La preghiera di tutti: Termoli si ferma per il Papa (02/04/2005)
Il Vescovo: «Ci lascia una straordinaria eredità» (02/04/2005)
La visita del Papa a Termoli: il ricordo della gente (02/04/2005)
Giovanni Paolo II, i vostri ricordi (02/04/2005)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006