Chateau dAx
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
S1M ONE - Telefonia
 
Cultura & Spettacolo
Il talento di tutti nel teatro di balle di fieno: un successo la prima sera, oggi si replica
Senza un copione né una scaletta adulti, giovani e perfino bambini si sono alternati nel Teatro di Paglia, costruito con il fieno nella villa comunale, proponendo esibizioni musicali, sketch di recitazione, barzellette e poesie. L’iniziativa, promossa dall’associazione di volontariato Namastè! Col patrocinio del Comune, si è rivelata un successo di pubblico e apprezzamenti, in un cornice di stand enogastronomici e laboratori di creatività.


Guglionesi. Metti un piccolo anfiteatro costruito con le balle di fieno e aperto a tutti, ma proprio a tutti. Metti la creatività di ognuno, la voglia di divertirsi senza dover seguire copioni preordinati. Pochi ingredienti ben dosati e molta libertà d’espressione: ecco una ricetta che funziona. A Guglionesi, la sera del 29 luglio, ha funzionato straordinariamente bene e l’iniziativa, al suo esordio, si è rivelata un successo. Adulti, giovani e perfino bambini si sono alternati nello spazio ricavato dal semicerchio di fieno, alla presenza di un pubblico numeroso comodamente seduto sulle balle assemblate nel pomeriggio, per una serie di esibizioni affidate all’improvvisazione e, forse anche per questo, ben riuscite. Chi ha cantato, chi ha scelto di raccontare barzellette, chi ha recitato proprio accadrebbe in un teatro vero.

Poesie, musica, sketch e tanti applausi: una formula semplice che stasera verrà ripetuta per la seconda e ultima serata della due giorni, promossa dall’Associazione di volontariato Namasté! Col patrocinio del Comune e la preziosa collaborazione delle associazioni locali: dall’Arci, che ha messo in piedi un laboratorio di “spaventapasseri da balcone”, alla ProLoco, l’Anteas, Altro Cantiere, Ambiente Bassomolise, i Guje e la Caritas che si sono adoperate nell’organizzazione dell’iniziativa in un’ottica di valorizzazione della creatività locale e di recupero delle tradizioni e della cultura popolare.
«Il Teatro di paglia – spiega Massimo Giannantonio, giovane ed entusiasta motore dell’evento - vuole promuovere un’idea di cultura gratuita e aperta a tutti, che segue la libera espressione dello spirito artistico di chi partecipa.
L’idea in origine nasce a Rendola, una cittadina toscana, e si è diffusa in tutta Italia. Ora è sbarcata anche a Guglionesi».

Non solo arte e musica, ma anche solidarietà: il “Teatro di Paglia” sostiene Namastè!, l’associazione di volontariato che opera in Nepal per la scolarizzazione e la sostenibilità delle famiglie. Il ricavato dell’iniziativa sarà infatti interamente devoluto per sostenere i progetti di educazione e formazione attuati nei villaggi nepalesi.

(Pubblicato il 30/07/2013)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006