PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
CIAK - Termol
 
Termoli ieri e oggi
Termoli-Dubrovnik, un’amicizia lunga 800 anni
Una delegazione croata in visita a Termoli in occasione dell’anniversario della stipula del trattato firmato nel 1203 tra la città adriatiaca e Ragusa.


di Daniela Fiorilli

Nel 1203 Mainardus siglò il trattato di amicizia tra Termoli e l’allora repubblica di Ragusa, a distanza di 800 anni il patto medievale si rinnova. In occasione dell’ottavo centenario dalla stipula dell’accordo, il sindaco Remo Di Giandomenico ha, infatti, ricevuto l’ambasciatore Drago Klalijevé ed una delegazione croata. Con loro il primo cittadino ha voluto ricordare quello che fu il passato, la storia che legò le due cittadine affacciate sullo stesso mare, e allo stesso tempo ha voluto gettare le basi per una collaborazione tutta nuova, fatta di scambi culturali ed economici. Nell’ambito dell’incontro che si è svolto in comune si è discusso di quello che potrebbe essere il nuovo futuro per Termoli e per Dubrovnik, di possibili progetti che potrebbero prendere vita con l’impegno di entrambe le amministrazioni.
“Vogliamo che il mare torni ad essere il mezzo di contatto tra noi e la Croazia, che Dubrovnik, Ploce e Termoli possano avere di nuovo una comunità di intenti, possano instaurare un rapporto capace di produrre frutti per i nostri giovani”, questo ha infatti affermato Di Giandomenico consegnando nelle mani dell’ambasciatore Drago Kralijevé, la pergamena indirizzata al sindaco di Dubrovnik. Un gesto simbolico ma ricco di significato, non solo perché recupera la storia, ma anche perché rappresenta il primo pilastro di un ponte di reciproci scambi che potrebbe nascere e solidificarsi tra i due importanti centri marittimi.

L’ambasciatore Krajievè ha ricordato che ad oggi l’Italia è il primo partner commerciale della Croazia, la quale proprio in questi anni sta vivendo il proprio rilancio economico e sta puntando tutto sul turismo. Un turismo che appare in netta e costante crescita e che in buona parte riceve impulso dai collegamenti con la nostra penisola. Una di queste vie di comunicazioni parte proprio da Termoli dove è presente un imbarco per la Croazia, che proprio quest’estate ha fatto registrare un incremento nelle partenze. Il numero dei turisti in Croazia si è quadruplicato negli ultimi anni ed anche Termoli ha fatto in questo la sua parte.
Idea Arredo
Una parte che potrebbe trasformarsi in ruolo attivo, non appena il Paese entrerà a far parte della Comunità Europea. Il passaggio dovrebbe avvenire nel 2007, ed è allora che potrebbero partire nuove iniziative, come ad esempio i gemellaggi, che potrebbero coinvolgere anche la nostra cittadina.

Per sottolineare ulteriormente l’importanza dei legami centenari tra Termoli e Dubrovnik è stato inoltre organizzato un importante convegno. L’incontro ha visto la partecipazione di illustri storici, come il professor Franco Cardini docente dell’Università di Firenze, e il direttore dell’archivio storico di Dubrovnik Lupis, i quali hanno ripercorso gli accadimenti che avrebbero portato alla stipula del patto, nonché portato a Termoli le reliquie di San Timoteo, oggi custodite nella locale cattedrale. L’intento è stato dunque quello di partire dalla storia per arrivare ad un nuovo futuro, ad un futuro fatto di un reciproco scambio di cultura e di economia.

(Pubblicato il 16/12/2003)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006