PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Italiangas
 
Cultura & Spettacolo
A Termoli l’unica libreria molisana scelta per il Premio Mondello, 10 lettori in giuria
Il Sole 24 Ore l’ha scelta tra le 24 librerie "più attive del territorio" italiano, da coinvolgere nella premiazione del noto premio internazionale di letteratura "SuperMondello". "Il Ponte" entra così da protagonista in uno degli eventi più importanti del panorama mondiale della scrittura. Unica rappresentante del Molise, a cui è stato affidato il compito di indicare i nomi di 10 lettori "forti" da inserire nella cerchia dei 240 giurati del premio "SuperMondello". «Per noi è un onore - ha dichiarato Luigi Vitulli - dopo 29 anni di attività è sicuramente una gratificazione di ciò che abbiamo fatto fino ad oggi».

Termoli. Il ’palcoscenico’ è uno tra i più importanti nello scenario internazionale del mondo della grande letteratura. Esserci arrivati, portando alla ribalta il nome di Termoli - ovvero quello del Molise -, è già di per sé successo sorprendentemente bello. Essere, poi, stati scelti fra migliaia di libreria in tutta Italia per far parte della giuria, è un onore non da poco. Il nome del premio in questione parla da sé: "Mondello". Quanto basta, in sintesi, per evidenziare la notorietà di un Premio (tra i più famosi in Italia e non solo) che dal 1975, anno di nascita, ha riunito e dato lustro a scrittori di spicco nello scenario mondiale della scrittura, quali Günter Grass (tra l’altro Nobel per la letteratura), Josif Brodskij, Doris Lessing, Bartolo Cattafi, Stefano D’Arrigo, Milan Kundera e tantissimi altri. Appassionati e non conosceranno il prestigio dell’evento in questione. Tra i più menzionati e noti al mondo del libro e dell’editoria in generale.

Così, proprio tra grandi firme e autori di spicco, afferenti a una giuria composta da volti noti nel panorama internazionale della letteratura, che Termoli, nello specifico la libreria "Il Ponte", si è trovata a ricevere un posto da protagonista. Nella sezione del SuperMondello, infatti, a scegliere il vincitore saranno 240 lettori cosiddetti "forti", dislocati in tutta Italia e individuati per l’appunto da 24 librerie (tra cui per l’appunto la storica libreria termolese) segnalate a loro volta dalla redazione dell’inserto culturale "Domenica" del "Sole 24 ore". Si tratta di un compito non da poco. Così, nella sezione narrativa, i dieci termolesi individuati dal "Ponte" si stanno già dando da fare nella lettura dei tre libri finalisti (vale a dire "Vita e morte di un ingegnere" di Edoardo Albinati, "Dove eravate tutti" di Paolo Di Paolo e "Città distrutte. Sei Biografie Fedeli" di Davide Orecchio) indicati dal comitato composto da Massimo Onofri, Domenico Scarpa ed Emanuele Trevi.

«A 29 anni dall’avvio di questa attività - ha commentato Luigi Vitulli, titolare dell’attività di Corso Nazionale 179 - sapere di essere stati selezionati non può che essere una soddisfazione enorme, nonché una gratificazione di quello che abbiamo fatto fino ad oggi». Una notizia che rincuora la nicchia dei lettori molisani. Soprattutto, sapere che tra tante librerie selezionate in tutta Italia, in media un per ogni regione, anche Termoli ha avuto il suo riconoscimento, inorgoglisce.
E non è la prima volta che "Il Ponte" compare sul sole 24 ore. 13 anni fa, Stefano Bucci, nella ribrica "Cari Librai" raccontava la storia di questa libreria, sorta nella città adriatica nel 1983. «Quello che ci contraddistingue - ha spiegato Vitulli - è il fatto di essere specializzati unicamente nella vendita di libri. Niente cartolibreria, niente testi scolastici. Abbiamo fatto questa scelta ormai da diverso tempo per portare avanti questo tipo di discorso. Allo stesso tempo abbiamo avviato alcuni discorsi di collaborazione con il territorio, nello specifico con alcune biblioteche comunali e scuole».

La professione del libraio diventa così veicolo di straordinarie emozioni. «Ricordiamo anche che domenica 15 - ha aggiunto il titolare della libreria - saremo ’ospiti’ di una nuova rubrica del Sole 24 ore dal titolo "Parola di Libraio"».
Intanto, ai giurati termolesi (tra cui Maria Luisa Cavallo, Maurizia Lemme, Rosella Di Falco, Giulio Botteri, Nadia Rucci, Anna Paola Greco, Michele Casolino, Michele Fratino, Gabriele Palma, Rosanna De Lillo), scelti appositamente dalla libreria "Il Ponte", il compito di scegliere il libro entro il prossimo 15 settembre. (RT)

(Pubblicato il 13/07/2012)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.7117 Fax: 0875.711726

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CRM - SOFTWARE E CONSULENZA PER LA CRESCITA DELLA TUA RETE COMMERCIALE
Carmati CRM - 0875.711720 - info@carmati.it - www.carmati.it

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006