IMBIMBO GOMME - TERMOLI
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Brico io
 
Top News

17/08/2016 - Inaugurata la nuova residenza anziani dedicata ad Arnaldo De Lisio

Garo Vini
Castelbottaccio. Nel piccolo paese alle porte di Campobasso è stata inaugurata la residenza anziani: lo scorso 31 luglio in zona Bifernina la struttura dedicata ad “Arnaldo De Lisio”, illustre cittadino castebottacese che si è distinto per le proprie capacità artistiche, “un maestro del Colore”, è stata inaugurata alla presenza delle autorità municipali, regionali e religiose. «Si porta a concretizzare cosi un progetto dell’Amministrazione Comunale – affermano gli amministratori - tesa a dare soddisfazione ai nuovi bisogni dei numerosi anziani locali e dell’entroterra molisano».


La residenza è gestita dalla Etika Cooperativa Sociale che ha ottenuto l’affidamento vincendo la procedura di gara: «La cooperativa si è subito messa a lavoro e con pochi e significativi interventi ha apportato alcune modifiche funzionali tese a rendere la struttura maggiormente aderente alle esigenze degli ospiti - rivelano i gestori - anche attraverso un arredamento di qualità e con un tono di colore capace di accogliere e sollecitare le risorse degli ospiti». La struttura dispone di ogni confort di qualità, 20 posti letto, prossimamente si aggiungeranno altri 10 posti letto, formate da camere doppie con servizi in camera e senza barriere architettoniche, tv in camera, sala pranzo, sala intrattenimento e tv, sala medica, sala riabilitazione, cappella interna per l’osservanza delle funzioni religiose, ampio giardino attrezzato, sistema videosorveglianza h24, impianto stereo. Le attività che svolgeranno saranno improntate al recupero e / o al mantenimento delle capacità funzionali ed intellettive degli ospiti, con iniziative di protagonismo ed impegno.



Significativa è la scritta che accoglie ogni ospite e visitatore all’ingresso della struttura: “La cortesia è l’anima dell’assistenza”: «rappresenta la filosofia del lavoro e del comportamento della Etika Cooperativa Sociale e dei propri soci lavoratori, che fanno del servizio verso gli anziani non solo un lavoro ma una missione, un comportamento adeguato a far si che gli ospiti vengano trattati con dignità e rispetto secondo le proprie specifiche esigenze fisiche ed affettive».

LE ALTRE NEWS

news più recenti news precedenti

IN PRIMO PIANO
25/06 - Ferrovia elettrificata: via treni diesel e fermate nei paesi. Tempi incerti sulla fine dei cantieri
25/06 - Cacciato dal locale, torna e picchia il barista. Nei guai 56enne pregiudicato termolese
25/06 - Documenti falsificati, in arresto due persone: uno è sottufficiale della Capitaneria
25/06 - Cannabis light a portata di mano per gli studenti: il primo negozio apre tra scuole e Università
25/06 - Cosib, i sindaci sconfitti "cacciati" dalla stanza dei bottoni da una sentenza del Tar. E ora?
24/06 - Saldi estivi, in Molise si parte il 7 luglio. Più di 50 giorni per gli acquisti folli a prezzi stracciati
24/06 - Il vino? È facile. Parola di Rudy, che si è rotto dei finti sommelier e ha scritto un bestseller
24/06 - 60 anni fa esplose fabbrica di fuochi d’artificio, morirono pure 2 bimbe. "Tragedia per tutti"

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2018 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006