PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Tigre Amico
 
Top News

10/11/2017 - Patriciello nel direttivo di Forza Italia: "Vinceremo in Molise"

Aldo Patriciello entra a far parte del direttivo regionale di Forza Italia. Una nomina, quella firmata ieri da Silvio Berlusconi, che potrebbe far intendere un ritorno dell’eurodeputato venafrano nell’alveo del centrodestra molisano dopo cinque anni a sostegno della maggioranza di Paolo di Laura Frattura. Nel pomeriggio di ieri 9 novembre infatti, la delegazione guidata dalla coordinatrice Annaelsa Tartaglione ha incontrato a Palazzo Grazioli, a Roma, il Presidente Silvio Berlusconi, per ufficializzare gli incarichi nel partito e fare il punto della situazione in vista delle imminenti elezioni primaverili.

Il Presidente di Forza Italia, durante l’incontro, ha sottolineato che «il lavoro che la Dottoressa Tartaglione sta svolgendo sul territorio in queste settimane ha il massimo sostegno da parte dei vertici nazionali del partito. Ho massima fiducia in Annaelsa e nella sua nuova squadra - ha dichiarato Berlusconi - e dopo la nostra affermazione in Sicilia sono convinto che torneremo a vincere anche in Molise».

Il Direttivo del nuovo Coordinamento regionale del Molise di Forza Italia è cosi composto: Aldo Patriciello, Eurodeputato, Nicola Cavaliere, capogruppo Forza Italia in Consiglio regionale, Fausto Parente, avvocato, Raimondo Fabrizio, Capogruppo Forza Italia al Comune di Isernia e Francesco Roberti, Capogruppo Forza Italia al Comune di Termoli insieme agli altri membri del Coordinamento Ivan Forte, Rita Colaci, Cristian Sellecchia, Claudia Lalli, Antonio Piacente, Raffaele Biondi.

Tutti hanno espresso la loro certezza che «anche grazie all’intervento e alla presenza del Presidente Berlusconi, che ha assicurato il suo impegno per le elezioni regionali in Molise, la loro squadra, rinnovata e autorevole, potrà riconquistare le redini della Regione, dopo cinque anni di centrosinistra».

LE ALTRE NEWS

news più recenti news precedenti

IN PRIMO PIANO
17/11 - Lite degenera, 46enne si accascia a terra e muore poco dopo. Carabinieri fermano un uomo
17/11 - "Più carta buttiamo, più vinciamo": alunni in gara per vincere la lavagna interattiva
17/11 - "Ciao Mastro": lacrime e bei ricordi per Salvatore. L’addio degli amici con le arti marziali
17/11 - Il solaio crollato nella nuova ala antisismica, la Montini resterà chiusa anche lunedì
17/11 - Mafia Capitale a Vasto: ville e terreni sequestrati a famiglia "nullatenente" legata a un clan
17/11 - In Manovra emendamento taglia-Conservatorio: lavoratori e sindacati in rivolta
17/11 - Vigneti abbattuti: "Mafia da non escludere". Possibili incentivi per coltivatori danneggiati
17/11 - 160mila euro per chiudere il contenzioso coi privati, dopo anni apre via Normanno

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006