Antonio D'Aimmo
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Spazio Relax
 
Top News

10/11/2017 - Microcredito, con l’idea di don Ulisse finanziata start up di moda

Isernia. Giovedì 9 novembre nella Sala Gialla della sede della Provincia di Isernia, si è tenuto l’incontro che ha suggellato la prima operazione di microcredito nell’ambito del progetto “Microcredito Molise” dedicato a don Ulisse Marinucci.

Per questa prima operazione, “Microcredito per l’Italia” e Fidimed(entrambi partner del progetto Microcredito Molise), hanno scelto di sostenere la start up innovativa “CreAzioni Moda”. Costituita nell’ambito delle attività progettuali “Laboratorio Moda Molise”, la start up innovativa ha l’obiettivo di valorizzare le produzioni 100% made in Italy partendo da un “luogo simbolo” della moda (Pettoranello del Molise), da una storia industriale radicata nel nostro territorio e da un patrimonio di competenze da “ri-connettere” con il mercato. Il tratto caratteristico del progetto imprenditoriale è rappresentato dalla prevista realizzazione di “prototipi” realizzati con tessuti naturali colorati naturalmente.

Con questa prima operazione, che avvia di fatto il progetto “Microcredito Molise”, si promuove, nel rispetto delle sue tradizionali finalità, il microcredito come strumento per favorire l’accesso al credito alle imprese prive o giudicate tali delle necessarie garanzie, in special modo le start up, o considerate non bancabiliConsiderato che il tessuto imprenditoriale italiano è composto per il 90% da microimprese e che circa il 30% di queste ha difficoltà ad accedere al credito bancario si può comprendere l’utilità del microcredito e l’importanza del progetto “Microcredito Molise”.

Nel successivo incontro con l’assessore regionale Carlo Veneziale,sono stati approfondite alcune ipotesi di lavoro che potrebbero ulteriormente ridurre il rischio per l’Istituto bancario ampliando, in tal modo, la platea dei beneficiari così come annunciato nell’incontro del 11 ottobre.

Erano presenti all’incontro il presidente della Provincia di Isernia Lorenzo Coia, Saverio Rosa amministratore Microcredito per l’Italia, Stefano Zaccheo della Fidimed, Alberto Santolini presidente Odcec, Giorgio Gagliardi, responsabile del Progetto “Laboratorio Moda Molise”, Teresa Ascione della start up innovativa “CreAzioni Moda” e, collegati via skype, Carla Lunghi del Centro Studi per la Moda ModaCult – Università Cattolica di Milano e Letterio Morales di Euridit Italia.

Coloro che fossero interessati ad approfondire quanto illustrato nell’incontro e/o valutare il possibile accesso al microcredito, possono rivolgersi allo sportello informativo sul microcredito, già attivo presso la Provincia di Isernia (Centro per l’impiego).

LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
24/02 - L’allerta meteo getta nel panico la città: file ai supermercati e carrelli pieni. "Comprate il sale"
24/02 - Luciano Vs. Palmieri: "Di Pietro appoggia Di Giacomo? Ha capito chi vince": "Grande inciucio"
24/02 - Minacce con armi a imprenditore molisano: in carcere tre foggiani per usura ed estorsione
24/02 - Via i cassonetti dal centro storico: rifiuti abbandonati in strada. "Multe fino a 3mila euro"
24/02 - Il portiere di serie A diventato cuoco di tartare a Termoli. Ora fa crescere giovani calciatori
23/02 - Prove generali di grande centro, Di Pietro scarica Frattura. Fuga in avanti di Marone
23/02 - Comune festeggia i vigili: "Più tecnologia, 2 auto e divise nuove". Ma gli agenti sono pochi
23/02 - Minori stranieri ospitati a scuola, tutto in regola? Conflitti, pecche e ambiguità dello Sprar

 
Enrico Colavita
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006