PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
La Vida Welness
 
Top News

13/03/2018 - Maretta in Forza Italia: 5 chiedono assemblea o verifica nel partito

Non sembrano facili le cose in Forza Italia, dove le ipotesi di candidatura per la Regione Molise hanno già creato attriti nei giorni scorsi e dove l’auspicata “convergenza” non è stata trovata. Cinque esponenti chiedono ora all’onorevole Aldo Patriciello di promuovere un’assemblea di tutti gli attivisti e amministratori locali di Forza Italia «per definire collegialmente una proposta politica concreta su cui chiedere la fiducia degli elettori. Le elezioni regionali – dicono in una nota scritta Alessandro Pascale, Capogruppo consiliare Forza Italia al Comune di Campobasso, Francesco Roberti, Consigliere provinciale, Capogruppo consiliare Forza Italia al Comune di Termoli e componente coordinamento regionale Forza Italia, Raffaele Biondi, Consigliere comunale FI di Carpinone e componente coordinamento regionale Forza Italia, Adriano Iannacone, consigliere comunale FI di Venafro e Responsabile regionale difensori del voto Forza Italia e Giacomo Papa, Responsabile nazionale dipartimento rapporti con la PA Forza Italia (foto) - si possono vincere solo recuperando un senso di appartenenza, il giusto coinvolgimento nelle scelte di chi quotidianamente opera sul territorio e dicendo no a chi, fino ad ora, ha inteso utilizzare l’area di centrodestra per garantirsi un altro badge per il consiglio regionale».
Una critica, nemmeno tanto velata, a un metodo già contestato, che riguarda direttamente la coordinatrice di Forza Italia Annaelsa Tartaglione. «Sarebbe auspicabile che prendesse atto del vuoto che si sta creando all’interno del partito e senza indugio si attivasse per rendere possibile tale assemblea, in caso contrario non rimane che avviare una seria verifica politica all’interno del partito».


LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
22/06 - Trionfa Bernardo Bruno: è Bruno & Associati la migliore boutique societaria italiana
22/06 - La caserma fantasma: dopo 6 anni e oltre 1 mln di euro, è uno scheletro in mezzo ai cespugli
21/06 - Primo Consiglio comunale, la presidenza va alla minoranza. E la Giunta si dimezza gli stipendi
21/06 - Concerti abusivi nel parcheggio del tribunale: il Comune glielo vieta. Ma lui ignora le multe
21/06 - Giovani promesse del calcio crescono: Juventus ed Empoli strizzano l’occhio alle Acli
21/06 - Porta a porta bluff, un’altra foto inchioda la ditta. Da lunedì controlli e sanzioni dei Vigili
21/06 - Bando Asrem, Tar: "Regolare". Le psicologhe possono lavorare "se i fondi ci sono ancora"
21/06 - Investiti da ondata di vapore, ustionati due operai alla Vibac. Trasferito il ferito grave

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2018 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006