PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
CIAK - Termoli
 
Top News

25/02/2018 - Forza Italia, appello ai giovani: "Un governo forte contro precarietà"

Campobasso. Forza Italia si rivolge ai ragazzi e a loro lancia un appello per il voto di domenica 4 marzo. Se il centrodestra guiderà il Paese, saranno messe in campo una serie di misure in loro favore: questo l’obiettivo dell’incontro che si è svolto questa mattina, 25 febbraio, nella sede di Forza Italia a Campobasso, tra i giovani azzurri e Annaelsa Tartaglione, coordinatrice regionale del partito e candidata capolista alla Camera dei deputati.
Ad aprire il confronto il responsabile del movimento giovanile azzurro per la provincia di Campobasso Alberto Settembrini, che ha sottolineato le qualità di Annaelsa e il suo lungo percorso di militanza in Forza Italia (partendo proprio dal giovanile un decennio fa), prima di arrivare ai vertici di FI in Molise.
Erano presenti tanti dei suoi "vecchi" compagni di viaggio, che con lei hanno condiviso negli anni numerose battaglie politiche e che ora sostengono in prima linea Annaelsa e gli altri candidati in questa campagna elettorale.
«Siamo l’unico partito - ha affermato la Tartaglione - che ha davvero premiato il merito e rinnovato la sua classe dirigente. I giovani - ha poi aggiunto - ora devono sostenerci perché, come sottolineano tutti gli osservatori e addetti ai lavori, solo noi possiamo ottenere il 4 marzo una maggioranza in Parlamento e garantire un governo forte, stabile e in grado di ridare un futuro alle nuove generazioni, dopo anni di precarietà politica e di governi a guida centrosinistra».

LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
22/06 - Trionfa Bernardo Bruno: è Bruno & Associati la migliore boutique societaria italiana
22/06 - La caserma fantasma: dopo 6 anni e oltre 1 mln di euro, è uno scheletro in mezzo ai cespugli
21/06 - Primo Consiglio comunale, la presidenza va alla minoranza. E la Giunta si dimezza gli stipendi
21/06 - Concerti abusivi nel parcheggio del tribunale: il Comune glielo vieta. Ma lui ignora le multe
21/06 - Giovani promesse del calcio crescono: Juventus ed Empoli strizzano l’occhio alle Acli
21/06 - Porta a porta bluff, un’altra foto inchioda la ditta. Da lunedì controlli e sanzioni dei Vigili
21/06 - Bando Asrem, Tar: "Regolare". Le psicologhe possono lavorare "se i fondi ci sono ancora"
21/06 - Investiti da ondata di vapore, ustionati due operai alla Vibac. Trasferito il ferito grave

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2018 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006