PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Spazio Relax
 
Top News

13/02/2018 - Ciocca difende proprietà privata: tasse troppo alte in zone disagiate

Eattico - Pesce di Strada
Campobasso. Un ordine del giorno per rivedere al ribasso gli estimi catastali applicati e applicabili in regione, soprattutto nelle zone interne e di montagna dove più forte è il fenomeno dello spopolamento e dell’isolamento. E’ la proposta del consigliere regionale Salvatore Ciocca (eletto coi Comunisti italiani) il quale ha preso a cuore il problema della tassazione sulla proprietà privata vissuto dai piccoli proprietari di case e beni immobiliari «che hanno fatto sacrifici per una vita».
«I valori immobiliari - scrive Ciocca - sono sempre più spesso inferiori agli automatismi scaturiti dai vigenti parametri catastali e fiscali; si impone, a mio avviso, un loro necessario aggiornamento con le conseguenti congrue riduzioni ai fini dell’applicazione della tassazione (Irpef, Imu, etc.) che attualmente è spropositata rispetto agli effettivi valori immobiliari e alla contingente situazione economica».
Ecco perché ha presentato un ordine del giorno «con il quale, mi auguro, il Consiglio regionale vorrà impegnare il Presidente della Giunta ad attivarsi presso tutte le sedi istituzionalmente coinvolte affinché si possa procedere ad una indispensabile revisione riduttiva degli estimi catastali applicati e applicabili sul territorio regionale soprattutto in quei contesti dove sono evidenti le difficoltà socio economiche, come ad esempio le zone montane e quelle definite “disagiate” che sopravvivono allo spopolamento e all’isolamento e che da tale fiscalità diversa e maggiormente sostenibile potrebbero trovare una spinta verso il rilancio».

LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
20/05 - Consiglio regionale, cresce l’attesa per la spartizione delle poltrone. Toma cerca l’intesa
20/05 - Troppi incidenti su Sp80. Non ci sono soldi per riparare la strada e la Provincia la chiude
20/05 - Mori, il generale dei Carabinieri che fermò Riina: "La mafia oggi è in declino"
20/05 - Una domanda estesa di aiuto psicologico in tutto il Molise. Si risponda!
19/05 - Infermiera arrestata, colleghi sotto shock. Asrem pronta a sospenderla dal servizio
19/05 - Apre il Polo fieristico ispirato ai padiglioni dell’Expo: "Gioiello decisivo per lo sviluppo"
19/05 - Transumanza a scuola: alunni accolgono bovini e mandriani per imparare la tradizione
19/05 - Valori nella norma, acqua potabile a Termoli. Batteri a Larino, Notarangelo la vieta

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2018 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006